Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

disgrazia

Inserisci quello che vuoi cercare
disgrazia - nei post
“Introduzione all'Umorismo Nero” - 18 Novembre 2016 - 11:27
Sabato 19 novembre 2016 alle ore 17.30 presso la Sala Esposizioni Panizza, Ghiffa (Vb) l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa “Il Brunitoio” nell’ambito della programmazione culturale 2016, presenta la conferenza di Federico Bezzi “Introduzione all'Umorismo Nero”.
Salire sul treno è sempre una acrobazia - 24 Ottobre 2016 - 11:27
Riceviamo una mail di una lettrice del blog che torna sull'annoso problema del "dislivello" tra banchina e treno alla stazione di Fondotoce.
"La pattuglia dei disgraziati" - 26 Febbraio 2015 - 11:27
Venerdì 27 febbraio 2015, alle ore 18.00, presso la casa della Resistenza a Fondotoce, si terrà la presentazione del libro "La pattuglia dei disgraziati".
Carnevale a Cannobio: rose ma anche spine? - 26 Febbraio 2015 - 10:23
Riceviamo una mail, da un lettore del blog, che lamenta nella serata clou, di sabato sera, del Carnevale cannobiese, vari problemi dovuti ad abuso di alcolici e danneggiamenti.
Altea Altiora non passa con Arti & Mestieri - 12 Gennaio 2015 - 11:27
La sfida con Arti & Mestieri era tra le più complicate del girone, con i torinesi saldi al quarto posto in classifica frutto di vittorie anche importanti come con il Volley Novara
MilanoInside: Segantini, il ritorno a Milano - 18 Dicembre 2014 - 07:21
Dal 18 settembre 2014 al 18 gennaio 2015 sono esposte presso il Palazzo Reale di Milano circa 120 opere di uno dei maggiori artisti europei dell'Ottocento: Segantini. L'artista fece di Milano la patria della sua anima: la mostra infatti è parte dell'iniziativa culturale Milano Cuore d’Europa, dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano dedicata all’identità europea della città.
Comunitàvb: la pezza "messa a colmare buchi" - 4 Dicembre 2014 - 11:40
Comunitàvb critica verso quelli che definisce "maneggiamenti della macchina comunale da parte del sindaco"
Il Sentiero di Pietra - 15 Ottobre 2014 - 06:15
SABATO 18 OTTOBRE ore 18.30 presentazione del libro di Alvi Torrielli ”IL SENTIERO DI PIETRA” Letture di Carla de Chiara.
Giardino Botanico Alpinia compie 80 anni - 19 Giugno 2014 - 18:04
Festa di Compleanno sabato 21 Giugno 2014 del Giardino Botanico Alpinia - Stresa - Lago Maggiore. Le Istituzioni locali, il Consorzio Gestore di Alpinia con gli “Amici” Sostenitori del Giardino e tutto il pubblico presente, festeggeranno questo prezioso gioiello della natura con una cerimonia ufficiale.
"Creaturamia" a Domodossola - 2 Marzo 2014 - 07:15
Stagione teatrale al Teatro Galletti di Domodossola.
Per colpa di chi? - 7 Gennaio 2014 - 17:20
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del Movimento 5 Stelle, riguardo la scomparsa della bambina ricoverata ad Alessandria
Cade dalla Pioda, morto escursionista - 29 Giugno 2013 - 15:44
Un escursionista milanese è morto precipitando dalla Pioda di Crana, più di 2mila metri, cima della Valle Vigezzo.
Muore cercando funghi - 15 Ottobre 2012 - 09:02
Ha compiuto un volo di circa 150 metri mentre si trovava sulle alture di Socraggio per cercare funghi.
La Gatta Cenerentola - 12 Ottobre 2012 - 08:47
Onda Teatro Residenza Multidisciplinare “Dalla montagna al lago”
"Le mille e una Specie" - 6 Giugno 2012 - 15:50
Con la riapertura della Stagione 2012 del Giardino Botanico Alpinia, anche l’associazione Amici di Alpinia ha ripreso la sua attività didattico scientifica in favore di questo pregevole sito , balcone naturale sul Golfo Borromeo del Lago Maggiore, sopra la città di Stresa.
disgrazia - nei commenti
SS34: incidente mortale fra Gravellona e Fondotoce - 16 Aprile 2017 - 18:20
FERMIAMOCI UN ATTIMO....
a riflettere: qui c'è stata una disgrazia, causata da un'avventatezza umana. Il lavoro, o l'ex incarico pubblico/elettivo, di chi ha causato l'incidente, non ha alcuna influenza sull'accaduto, considerato che il reo non avesse certo intenzioni omicide. Se poi vogliamo ridurre tutto ad un puro gossip di coincidenze.... Ricordo simili discorsi in occasione della morte dell'On. Buonanno, con dinamiche analoghe.
Lavori all’impianto di skateboard - 17 Marzo 2017 - 18:35
Re: REALISMO
Ciao Massimiliano Gabriele Purtroppo ho potuto verificare direttamente avendo avuto la disgrazia, grazie a passate giunte sinistre, di avere sotto le finestre di casa questi obbrobri. Rumorosi e dopo pochi mesi inutilizzabili tanto dono stati devastati. Per fortuna questo è in una zona in cui non ci sono abitazioni. Spero. Ma per verificare la durata possiamo trasmettere immagini e vedere con il passare del tempo cosa accade. .. ovvero migliaia di euro buttati. Non mi interessa l'educazione di questi soggetti. Mi interessa che i nostri soldi vengono bruciati in questo modo.
"Immigrazione: rivedere sistema di allontanamento dei richiedenti asilo" - 16 Marzo 2017 - 18:09
Una disparità mai vista prima ?
Concordo sulla principale causa di questa disgrazia umanitaria, me che non si fosse mai vista prima proprio no, basta ripassare la storia e rivediamo i soliti vizi capitali. Già nel 2014 qualcuna aveva avanzato delle proposte, forse attuandole non saremmo arrivati a questi numeri, ovviamente inascoltate. https://youtu.be/Mfk-EDMkSCk 1. Superamento della cosiddetta Convenzione di Dublino: un accordo che sfavorisce tutti, l'Italia poiché primo Paese d'approdo, e i migranti che non hanno alcuna intenzione di trattenersi nel nostro Paese. E' risaputo, infatti, che i migranti si rechino nei paesi più ricchi come Germania e Svezia e frequentissimi sono gli episodi di autolesionismo pur di non farsi identificare; esseri umani disposti a bruciarsi le mani pur di non farsi identificare, questo avete creato; 2. Iniziative nei confronti dei Paesi di origine e di transito per contrastare le organizzazioni criminali che lucrano sul traffico di esseri umani; Il fenomeno degli scafisti è una causa del problema e le cronache recenti ci raccontano di tassisti del nord intenti a trafficare clandestini in Germania; Una misura efficace è la stipula di accordi bilaterali per il controllo delle tratte. 3. Istituzione di quote massime di migranti per Paese, definite sulla base degli indici demografici ed economici, così da ottenere un'equa distribuzione tra gli stessi e favorire le logiche di ricongiungimento familiare, etnico, religioso e linguistico, fondamentali per una reale integrazione sociale; 4. Istituzione di punti di richiesta d'asilo, finanziati dall'Unione Europea, anche al di fuori del territorio europeo e in collaborazione con le Nazioni Unite, per permettere, a chi ne ha diritto, di raggiungere i Paesi di accoglienza in modo sicuro e a noi di gestire le domande di protezione internazionale e di contenere il numero dei flussi migratori indistinti; 5. Revisione di tutti i bandi interministeriali destinati alla prima accoglienza e alla gestione dei servizi connessi, con particolare riguardo ai criteri di spesa; Razionalizzate o bloccate i finanziamenti finché non avrete le idee chiare e magari, a che ci siete, toglieteli dal controllo delle cooperative rosse come il consorzio Sisifo già al centro di scandali come quello di Lampedusa dove i migranti venivano denudati e lavati con l'idrante; 6. Trasferimento, a Lampedusa degli uffici dell'Agenzia Frontex e dell'Ufficio europeo di sostegno per l'asilo, al fine di coordinare meglio le operazioni di salvataggio e assistenza ai migranti; 7. Concessione di beni e servizi per le famiglie italiane in difficoltà per evitare tensioni tra italiani e migranti. Un Paese in crisi economica è meno tollerante e ricettivo, occorre garantire agli italiani le condizioni di benessere necessarie affinché vivano meglio le relazioni con i migranti.
Referendum: incontro per il SI - 27 Ottobre 2016 - 18:13
Re: Re: l'apocalisse di %
Ciao Maurilio premesso che so benissimo che votero NO,e che trovo veramente strano che persone istruite dicano che invece non sanno ancora,come se non sapessero su cosa si vota,o peggio ancora come se non avessero capito (e per alcuni è una certezza,vedi sopra..), i toni da tregenda sono una squisita prerogativa dei moderatissimi sostenitori del sì,che da un paio di mesi stanno minacciando ogni sorta di disgrazia,financo climatica,se dovesse vincere il NO. se si parla poco del merito è esclusivamente colpa dei novelli padri costituenti toscani,che hanno da subito minacciato di ritirarsi a vita privata in caso di loro sconfitta. di fronte a una promessa così succulenta ovviamente mezza Italia si è ingolosita,e quando il premier si è rimangiato la parola (ogni volta e su tutto,come e peggio di Silvione) era ormai troppo tardi.
Lega Nord Verbania ricorda Gianluca Buonanno - 6 Giugno 2016 - 12:07
IERI...
sulle autostrade è stata una giornata a dir poco funesta: rientro dal ponte del 2 giugno, anche per motivi elettorali, maltempo, sciopero dei casellanti e molti incidenti, soprattutto al centro-nord. Basti dire che ho percorso 900 km in 13 ore! E, purtroppo, per radio ho appreso questa tristissima notizia: anche se politicamente non la pensiamo allo stesso modo, mi ha sempre suscitato una gran simpatia, la cui solarità, oltre che somiglianza fisica, mi ricordava tanto Maurizio Mosca. Un saluto e un in bocca al lupo per la compagna e gli altri coinvolti in questa disgrazia.
Trovato morto il disperso in Val Grande - 15 Settembre 2015 - 13:19
Se...
Se uno è esperto e giustamente attrezzato, come senza dubbio lo era il professore di Borgomanero, è certo una disgrazia che nessuno può evitare; se vai in posti che non conosci con abbigliamento ed attrezzature non consone è un andarsela a cercare.
Turista cade dalle Cascate del Toce - 11 Agosto 2015 - 10:35
Tragedia annuciata
Io mi sono sempre chiesto come mai fosse così poco chiuso il salto della cascata,e mi sono anche meravigliato come nessuno sia mai volato di sotto,oggi a quanto pare dalla notizia quello da mè temuto si è verificato. Mi dispiace moltissimo per la donna, ma non è una disgrazia perchè chi deve vigilare su queste cose non lo fà.
Pierre Casiraghi e Beatrice Borromeo, sposi a Pallanza - 5 Agosto 2015 - 07:56
Si è vero
Avete ragione Giovanni e Simona t. Non dovrebbero più essere impiegate le forze pubbliche per questi avvenimenti privati, alla fine si arrangino sono affari loro.... Però se per disgrazia la prossima volta dovesse succedere qualcosa di brutto, tipo attentati o atti beceri da parte di qualche psicopatico, non voglio leggere domande del tipo 'la polizia e la sicurezza e i carabinieri dove sono?'
Rubata auto nella notte - 5 Maggio 2015 - 14:33
Ieri
Ieri in tv il prode Angelino, Ministro degli Interni per nostra disgrazia, si vantava di dire che grazie all'operato della polizia nessuno era finito all'ospedale: e se ne vantava pure! Tutti hanno potuto vedere che i fanatici saccheggiatori avrebbero potuto essere facilmente presi alle spalle da un altro contingente di polizia e, chiusi tra due fuochi, randellati e rastrellati a dovere; o si menano i manifestanti (per giunta pacifici) solo se contestano il ganassa toscano alla festa dell'Unità? Ha ragione Vermeer povera la nostra Italia!
Giorno del Ricordo: "Diario dall'Istria" - 12 Febbraio 2015 - 13:54
Ci fu chi
Ci fu chi, per sua disgrazia, dovette provare prima i campi di sterminio tedeschi e poi quello comunista di Goli Otok, ed ebbe a dire:-Meglio un mese ad Auschwitz che un giorno a Goli Otok- Chissà perchè?
Canoista annega a Mergozzo - 14 Gennaio 2015 - 12:39
è capitato anche a me.
Sono molto dipiaciuto per questa disgrazia. A volte anch'io ho sottovalutato il lago. Purtroppo anche un bacino così piccolo può avere la meglio, sopratutto per il freddo e il panico che si può provare. Anche se si è ottimi nuotatori a volte 100 metri diventano impossibili da sostenere. Sono fermamente convinto che un giubbotto salvagente sia obbligatorio sempre. Alla famiglia il mio cordoglio.
Frana SS34: strada aperta - VIDEO - 6 Gennaio 2015 - 09:48
FUMO NEGLI OCCHI
Felice per noi frontalieri ma c'è poco da festeggiare!!! Non è una festa ma una disgrazia che si arrivi a punti del genere!!! L'Italia va a rotoli come la frana di Cannero. Festeggiare? strombazzare? non è una vittoria ma una sconfitta, la sconfitta di un popolo di lavoratori che non si piega nemmeno di fronte a eventi come questo, mentre la politica se ne sta bellamente a guardare e dà il "contentino" alla gente. Hanno aperto perché arriva il Vescovo a Cannobio, e speriamo che preghi per non fare piovere...perché altrimenti un nuovo disastro si preannuncia alle porte! Si è speso un sacco per fare progetti e adeguare la viabilità alle esigenze del popolo, ma i piani che prevedono la galleria Cannobio Verbania rimangono sempre chiusi nel cassetto di qualcuno che non vuole fare gli interessi di tutti ma solo i suoi! La vicina Svizzera è l'esempio di come le gallerie preservano i paesi e anche se ci vorranno decenni (vedi galleria Gandria Porlezza) è ora che ci si chini veramente su questa soluzione! altrimenti ogni 2 per 3 saremo costretti nuovamente a fare giri assurdi per andare a lavorare e guadagnare ONESTAMENTE la pagnotta!!!
Frana SS34: adesioni per la navetta - 6 Dicembre 2014 - 15:30
Nella disgrazia
Nella disgrazia, questa è una soluzione intelligente che va incontro alle esigenze dei molti che hanno orari di lavoro diversi da quelli standard ed i costi sono del tutto ragionevoli.
Frana a Cannero: video della frana in movimento - 18 Novembre 2014 - 10:09
seee... con le ali.
Mia moglie ha finito di lavorare ieri sera alle 11.30... è ancora a Locarno che aspetta l'aliscafo, o almeno le ali... Io inizio a lavorare alle 7 del mattino a Bellinzona, sono ancora qui che aspetto l'aliscafo, o ameno le ali... Quando esco dalla notte idem... Caro Giovanni, avrei sognato di poter aderire ad un progetto del genere, ma non posso, sono un cittadino di serie B... Sà che i comuni di frontiera, il suo compreso, senza frontalieri, ove per frontalieri intendo persone che si sparano 3 ore di viaggio, magari 5 se qualcuno sbattendosene altamente della vita altrui pianta 4 semafori tra cannero e cannobio, sarebbero gravemente in crisi? E riguarda anch lei signor Giovanni, perchè coi nostri ristorni ci pagano asili, scuole, servizi a disabili... Lavoro in Svizzera perchè pur avendo una laurea nel suo paese non ho trovato lavoro, preferisco andare tutti i giorni in un paese che mi dà del topo di fogna er procacciare il cibo per mia figlia. Rischiando magari un incidente, come capita quasi quotidianamente su questa stra da dimenticata da dio, o da chi doveva provvedere per 40 anni a messa in sicurezza. Oppure magari aspettando invano una moglie precipitata nel lago saltando un muretto di 20 centimetri in sasso, o finendo schiacciata da un masso, o perchè nò, magari sotto una frana... Giovanni magari commenterebbe la notizia come... Frontaliera avvisata mezza salvata... No, Giovanni, non me la prendo con lei, le sue paole già parlano della sua piccolezza. Me la prendo con chi queste strade dovrebbe, il deve in Italia non esiste evidentemente, provvedere da 50 anni alla messa in sicurezza e ammodernamento di questa via internazionale con i nostri soldi. Chi? Non si sà... magari ANAS spa... ripeto per essere compreso SPA. Aspettiamo il morto, i raccomando, per poi piangere alla fatale disgrazia. Sono arrabbiato, molto, anzi, lo siamo... venite a batter cassa mi raccomando... che li beccate sui denti i soldi! Vergogna!
Suna, tuffi e vandalismo? - 19 Luglio 2014 - 13:03
segnalazione
E SI TUFFANO AL LAGO ANCHE SALENDO AGLI ALBERI DOVE CE IL BAR IMBARCADERO ...... MA PER CASO STIAMO ASPETTANDO CHE SUCCEDA UNA disgrazia PER REAGIRE ????
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti