Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

disoccupato

Inserisci quello che vuoi cercare
disoccupato - nei post
Sanità: esenzioni confermate le autocertificazioni 2016 - 23 Marzo 2016 - 13:01
Esenzioni in base al reddito dalla compartecipazione alla spesa sanitaria. Mantenimento validità attestazioni di esenzione rilasciata dall’ASL anno 2016
Scrutatori per elezioni referendarie - 9 Marzo 2016 - 10:11
Elezioni referendarie 17 aprile 2016: sino al 18 marzo è possibile comunicare la disponibilità alla nomina di scrutatore (se già iscritti nell'apposito all'albo).
Metti una sera al cinema - Teneramente folle - 15 Febbraio 2016 - 09:02
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 16 febbraio 2016, per la rassegna "metti una sera al Cinema", presenta "Teneramente folle".
Mobilità in deroga: soglia abbassata a 50 anni - 16 Dicembre 2015 - 19:26
Le parti sociali piemontesi e la Regione Piemonte hanno concordato una modifica ai requisiti dall’accordo del 14 ottobre 2015 per concedere nuove indennità di mobilità in deroga nell’anno 2015, stabilendo che la soglia minima di età per presentare domanda passi da 57 a 50 anni.
Work4You: Mobilità in deroga - 24 Novembre 2015 - 08:01
Possibilità per i disoccupati di richiedere la mobilità in deroga se hanno terminato l’indennità di disoccupazione (NASpI/ASpI).
Work4You: Sei disoccupato? Utilizza il tempo a disposizione per formarti gratuitamente. - 3 Novembre 2015 - 10:00
Catalogo Piani Formativi per la Sicurezza 2012/2016.
M5S "reddito di cittadinanza" - 28 Ottobre 2015 - 14:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento 5 Stelle Verbania, riguardante la proposta di delibera per chiedere al Comune di aderire ad iniziative opportune e idonee a favorire l’istituzione del reddito di cittadinanza.
Disabilità, diritti e informazioni - 28 Ottobre 2015 - 09:41
La giornalista Elisabetta Reguitti, sulle pagine online del "Il Fatto Quotidiano" si occupa di una vicenda "verbanese", di diritti e informazione carente.
"L'avvocato risponde": Legge, lavoro e tasse - 7 Marzo 2015 - 09:42
Qualche giorno fa abbiamo "lanciato" la nuova rubrica, "L'avvocato risponde", in redazione è arrivato subito un primo, e complesso quesito, a cui l'avv. Mattia Tacchini risponde.
Fisconews: I voucher, come funzionano e chi li può utilizzare. - 3 Dicembre 2014 - 08:01
Molto spesso si sente parlare di voucher o buoni lavoro. Vediamo di capire meglio come funzionano ed in quali ambiti si possono utilizzare.
Squinzi e Chiamparino all'Assemblea degli Industriali VCO - 21 Ottobre 2014 - 21:01
Dal sito di Asca, riportiamo alcune dichiarazioni del Presidente di confindustria Giorgio Squinzi e del Presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino, all'Assemblea degli Industriali VCO, in corso all'Hotel Majestic di Verbania Pallaza.
Work4You: Euroskills for Piedmont II - 21 Ottobre 2014 - 07:54
Il progetto Euroskills for Pedemont II è un'iniziativa di mobilità transnazionale finanziata dalla Regione Piemonte nell'ambito della Direttiva Mobilità Transnazionale.
M5S: scrutatori si scelga tra i disoccupati - 15 Aprile 2014 - 11:19
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle VCO, sulla nomina degli scrutatori alle prossime elezioni europee/regionali/amministrative. In cui i pentastellati chiedono priorità verso i disoccupati.
Ruba pollo, "devo sfamare mio figlio" - 19 Febbraio 2014 - 16:22
"Il pollo? L'ho rubato per sfamare mio figlio disabile". Lo ha raccontato un disoccupato di Verbania, 55 anni, ai Carabinieri che lo hanno scoperto.
Spacciatore arrestato a Intra - 1 Novembre 2013 - 15:00
La Squadra Mobile della Questura di Verbania arresta un ragazzo di 26 anni per spaccio di droga
disoccupato - nei commenti
PD sui fatti di Arizzano - 28 Novembre 2016 - 21:50
Li vedi in giro......
Oggi, per l'ennesima volta, salendo per la strada che passa per Arizzano, mi ha dato un pò fastidio vedere dei giovanissimi immigrati ospiti delle strutture locali, passeggiare tarnquillamente vestiti di tutto punto, chiacchierando con il cellulare, senza alcuna fretta, perchè nessuno li incarica di contribuire per il loro mantenimento e per un'istruzione che li conduca ad una sana integrazione socuale. E' vergognoso, un'offesa a chi a Verbania fa fatica a vivere perchè disoccupato o malato, ed è un'offesa alle nostre tasche ed una sfida alla nostra tranquillità. Alla faccia dei benpensanti baciapreti.
Cercasi volontari per spazzamento neve - 25 Novembre 2016 - 10:07
migranti neve buonismo
Ho 54 anni e sono disoccupato, 16 mesi fa ho perso il lavoro perche l'impresa dove lavoravo ha chiuso. Dal mese prossimo non riceverò più il sussidio di disoccupazione di 730 euro mese perchè terminato periodo (con quelli pagavo acqua luce gas e cibo e poco abbigliamento).I migranti di Arizzano che vedo quotidiamente, è provato che sono solo in minima parte rifugiati col diritto di asilo, sono spesati completamente con telefonino e connessione internet compresa e si arriabbiano perche la pasta è scotta, si rivoltano contro chi li assiste, si rivoltano contro le forze dell'ordine, .... Altro che chiedergli la cortesia di proporsi per spalare la neve......Vedete un po voi se si può coninuare così ...
Relazione Presidente uscente - Fondazione Comunità Attiva Cannobio - 1 Settembre 2016 - 20:29
Rumors
Mi auguro che, dovendo nominare il nuovo direttore al posto del dimissionario dr. Lillo, anche se solo con il compenso fino ad ora dato a Lui, la scelta non cada su chi magari ha già un posto fisso con uno stipendio più che buono, ma su qualche giovane diplomato/laureato della zona (visto che alla fine paghiamo noi) attualmente disoccupato. E non mi si venga a turlupinare con la manfrina del "serve esperienza" perchè se ai giovani non diamo mai l'occasione di farsela, alla fine l'esperienza non l'avranno mai.Ma sono certo che sarò smentito. PS Non ho figli o parenti da "sistemare", tanto per far tranquilo Gigetto, e soprattutto non sono un politoco, definizione che mi offenderebbe più di ogni altro epiteto.
Incontro contro le truffe - 21 Maggio 2016 - 00:02
kiry
Non sono d accordo. Qui non si tratta di gente che propone investimenti ma di donne che si fingono incinte e chiedono alla nonnina un bicchiere d acqua. O finte raccolte fondi. Ricordo un servizio di striscia la notizia di un pacco non richiesto che arrivava a casa ,dietro pagamento di dieci euro,( l ha ordinato mio marito? Bo. Nel dubbio per 10€ lo ritiro).. con dento una lettera di ringraziamento per aver aiutato un "povero disoccupato"... Vabbè. Io ci porto mi mamma.
Referendum: fallisce il quorum - 20 Aprile 2016 - 18:02
Re: I veri problemi
Ciao Giovanni% L'articolo in questione era già venuto fuori a dicembre...è preoccupante, e te lo dice uno nato nel 1980 con buchi contributivi grandi...tutt'ora disoccupato e alla mercé di un job act che tutela fino ai 29 anni! Ma se devo rispondere a un referendum ci vado e dico la mia.
Offerta di lavoro al Carrefour di Cannobio - 11 Dicembre 2015 - 22:33
molto interessante.......
immagino che sia una interessante oppurtunità per chi è disoccupato , normalmente i supermercati in questione pagano 3 euro all'ora, facciamo un calcolo: 8 x 3 = 24 Euro
Ispettorato del Lavoro trova lavoratori in nero - 8 Luglio 2015 - 12:30
La guerra dei poveri
La politica fiscale in Italia ha reso il costo del lavoro elevatissimo. Se oggi assumo un giovane in Italia e voglio dargli 1000 euro netti al mese, ho un costo tra ritenute e tasse, di 2.500 circa. Per dare gli stessi soldi, in Svizzera, il costo è di 1.500 ... Questo confronto impari ci da' la dimensione del dramma occupazionale che è di tutti, del lavoratore e del datore di lavoro. Finché non verrà riequilibrato questo divario, la tentazione di "furbetti" ad assumere in nero, a sottopagare i lavoratori, a reclutare immigrati alla fame pagandoli con un piatto di pasta, sarà vista come una soluzione conveniente e percorribile. Sono quindi d'accordo ai controlli, che sono nell'interesse di tutti, comprendo che l'ingrato compito di segnalare disperati che lavorano in nero (non per scelta ma per necessità ), sia la giusta osservanza delle leggi, ma occorre, a livello nazionale fare qualcosa di diverso se veramente si vuole dare una svolta su questo fronte. Non è questa la sede per parlare di politiche del lavoro, ma è chiaro che la strada della ripresa economica e occupazionale passa attraverso la decontribuzione sui salari, occorre trovare le risorse, che non possono arrivare da altre parti se non da un robusto dimagrimento dello Stato, per detassare il lavoro. Solo allora finirà la guerra dei poveri dove un disoccupato italiano, in regola, viene messo fuori mercato dall'immigrato, spesso non in regola, che accetta soldi in nero.
Timbravano e uscivano dal lavoro, denunciati - 11 Giugno 2015 - 11:57
ladri
Schifo a parte x chi ci ruba lo stipendio, i superiori non si accorgevano della mancanza fisica del personale? E quelli che dovevano fare x chi mancava? Se i,vece erano tutti conniventi, fuori tutti. Ci sono migliaia di giovani disoccupato volenterosi. Sarebbe anche interessante sapere i nomi di tali personaggi ma ai ladri, perché questo sono, e' garantita la privacy...
Timbravano e uscivano dal lavoro, denunciati - 11 Giugno 2015 - 09:16
Meritocrazia
se si creano posti di lavoro, io mi candido! sono disoccupato da 3 mesi e io queste porcate non le ho mai fatte! E' mai possibile che in questo paese non ci sia mai meritocrazia????
Elenco completo dei divieti e delle modifiche alla circolazione per il passaggio del Giro d'Italia - 26 Maggio 2015 - 12:14
io sono disoccupato
e non mi crea nessun problema l'arrivo del giro. però solidarizzo con quella povera gente che ha un lavoro e ha tutte queste difficoltà. mi dispiace davvero, vi auguro per la prossima volta che arriverà il giro in città ,di rimanere senza lavoro ,cosi non avrete problemi come me.
Minore e Immovilli: "Rifiuti, tariffe e lavoratori" - 7 Maggio 2015 - 17:13
x tiziana
Con i controlli che ci sono oggi è meglio non rischiare.. le multe sono salatissime! E' così in tutta Europa. Non avete la minima idea del lavoro nero e grigio che c'è a verbania. Dei datori che ti assumono part-time mentre lavori a full, dei soldi che risparmiano sulle tasse allo stato e sulla pelle dei lavoratori. Dei controlli fatti tanto x fare...ti intervistano e si bevono tutto quello che gli racconti, preparato ad hoc dai titolari in caso di controllo....d'altra parte se vuoi tenerti il lavoro, sei quasi obbligato. Io ad un certo punto ho detto basta per cercare un lavoro tutto in regola. risultato: disoccupato da un anno
Minore e Immovilli: "Rifiuti, tariffe e lavoratori" - 7 Maggio 2015 - 15:27
non hai meditato a sufficienza Hanz Axel Von Ferse
Non ha meditato a sufficienza, Hans Axel Von Fersen, oppure le manca una informazione fondamentale, che è questa: il reddito di cittadinanza viene dato a chi è senza lavoro, disoccupato! Nel momento in cui si viene assunti, decade il diritto al reddito di cittadinanza. Ma forse lei si riferisce a pseudo assunzioni in nero? Con i controlli che ci sono oggi è meglio non rischiare.. le multe sono salatissime! E' così in tutta Europa
Fronte Nazionale sul canale di Fondotoce - 27 Aprile 2015 - 12:22
eh, si
Aspetto con ansia di sapere come intende, la giunta, risolvere il problema dei pollini che in questa stagione invadono la città. Proporrei di mandare in giro qualche disoccupato col retino x le farfalle..
Immovilli su Con.Ser.Vco - 3 Aprile 2015 - 09:18
@ Tedesco
La informo che ritengo calunniosa la sua frase: "Lei qui parla di collusione tra rappresentanti delle RSU che fanno le trattative" . Pertanto è invitato a moderare il tenore delle risposte. In ogni caso, vista la passione con cui è intervenuto, cercherò di farle capire meglio i motivi per cui, in presenza di un Reddito di Cittadinanza, l'istituzione sindacale è destinata ad estinguersi. L'azione sindacale, come ho già scritto nel commento da lei falsamente interpretato, "non fa altro che demoltiplicare la forza dei dipendenti selezionando esclusivamente le richieste maggiormente condivise". Il sindacato quindi è rappresentativo di una moltitudine di persone e, affinché le trattative con i datori di lavoro vadano a buon fine, devono necessariamente scremare le richieste a ciò che è maggiormente condivisibile. Se quindi è chiaro che questa la logica dell'istituzione sindacale, si capisce facilmente il perché, in presenza di un Reddito di Cittadinanza, perderebbe completamente di significato. Ogni singolo collaboratore, non più impaurito dall'improvvisa perdita del reddito, avrebbe la forza contrattuale per dialogare in prima persona con il datore di lavoro, senza mediazioni e senza "giochi al ribasso", potrebbe pretendere che le proprie esigenze vengano soddisfatte e, in caso contrario, sciogliere il contratto e lasciare l'Azienda al suo destino. Qui mi ricollego alla sua domanda: "e lei pensa che un lavoratore che prende 1.200/1300 euro al mese non è ricattabile perché poi avrebbe un reddito di cittadinanza di 600 €?" A questa domanda le rispondo che dovrebbe solo informarsi meglio perché il Reddito di Cittadinanza prevede che": - una famiglia composta da 2 genitori che hanno perso il lavoro e che non percepiscono alcun ammortizzatore sociale, con 2 minori di 14 anni a carico avrebbero diritto, non solo a percepire un reddito totale di euro 1.638 euro netti al mese ma, anche ad essere accompagnati dallo Stato per essere reinseriti nel mondo del lavoro dandogli così la possibilità di riprendere la propria vita in mano; - una ragazza madre, con un figlio minore di 14 anni a carico, che non percepisce alcun reddito, avrebbe diritto a percepire un massimo di 1.014 euro netti al mese nonché ad essere accompagnata dallo Stato per essere reinserita nel mondo del lavoro; - una famiglia composta da due genitori, di cui uno con lavoro part time a 500 euro al mese e l'altro disoccupato, con 3 figli di cui uno minore di 14 anni, avrebbero diritto a percepire un massimo di 1.684 euro netti al mese. Il genitore disoccupato avrebbe diritto, inoltre, a ricevere l'aiuto per l'inserimento lavorativo, ed i 2 figli maggiorenni potrebbero portare avanti i propri studi avendo diritto a percepire la propria quota sul reddito; - un single che perde improvvisamente il lavoro piuttosto che ritrovarsi nella più totale disperazione avrebbe diritto a percepire 780 euro netti al mese finché non trova un altro lavoro. Tutto ciò che ho scritto è facilmente verificabile visionando il Disegno di Legge nr.1148 del Senato - XVII legislatura: http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/PROPOSTA%20LEGGE%20REDDITO%20DI%20CITTADINANZA.pdf Buona lettura.
M5S: "#Il giro a Verbania o #in giro a Verbania?" - 14 Marzo 2015 - 21:26
costi e disoccupati
Ci sono ,oltre agli studenti,senza nulla togliere,molte possibilita' per occupare disoccupati,a costi decisamente bassi.Qualche ''disoccupato'',anche di eta' sopra gli anta,parla svariate lingue ed ha esperienza turistica e del territorio....ad esempio un tirocinio da 600 euro,un progetto da 600 euro,orari ''mirati....non sanno in comune che i turisti girano per la citta' ,in particolar modo,nella fascia oraria che va dalle 11 alle 16?......Stresa docet......ma anche Ascona e persino Brissago.............inesperienza o supponenza?....mah........certo che un infopoint in via canna...............sotto l'imbarcadero vecchio,no?...........oppure al cavallotti?.........un chiosco in p.zzale Flaim.....mah..........
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti