Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

divieti

Inserisci quello che vuoi cercare
divieti - nei post
"Multe a Verbania in diminuzione" - 28 Novembre 2016 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'Amministrazione Comunale dal titolo: "Multe a Verbania: ecco i numeri. In diminuzione! Altro che un Comune che fa cassa."
LegalNews: Pizzeria in condominio e limitazioni contenute nel regolamento contrattuale - 14 Novembre 2016 - 08:00
La Corte di Cassazione con la recente sentenza n. 21307 del 20.10.2016 ha esaminato la questione della interpretazione del regolamento condominiale e delle limitazioni da esso dettate, in particolare con riferimento all’apertura di un’attività di ristorazione nello stabile.
Metti una sera al cinema - Nahid - 7 Novembre 2016 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 8 novembre 2016, per la rassegna "metti una sera al Cinema", presenta "Nahid".
Gravi incidenti al lago e in montagna - 12 Agosto 2016 - 13:01
Ieri un giovane straniero è annegato ad Arona mentre faceva il bagno con un amico, in Val Vigezzo un giovane precipita in un dirupo mentre va a guardare le stelle.
La Pastasciutta di Casa Cervi - 23 Luglio 2016 - 19:41
Nell'ambito delle iniziative proposte congiuntamente all'associazione giovanile 21 marzo. Dall'aia di Casa Cervi allo spazio comunale giovani 'Il Kantiere' di Verbania Possaccio.
Spiaggia o pontile? - 27 Giugno 2016 - 10:23
Negli ultimi giorni i nostri lettori ci segnalano situazioni di poco rispetto delle regole, questa volta sono dei bagnanti indisciplinati.
Limitazioni al traffico per “Le Notti di Suna” - 23 Giugno 2016 - 10:23
Riportiamo l'ordinanza con le limitazioni al traffico e alla sosta in occasione dello svolgimento, nelle serate di venerdì 24 e sabato 25 giugno 2016, della manifestazione “Le Notti di Suna”.
Intra By Night limitazioni al traffico - 22 Giugno 2016 - 10:23
Visto il successo delle scorse edizioni e l'alta partecipazione di pubblico alle iniziative di Intra by Night sono state introdotte, oltre ai divieti di sosta, delle limitazioni al traffico di sole tre ore anche per i residenti, dalle ore 20 alle ore ore 23.00 per tutti gli otto giovedì di svolgimento della manifestazione.
LegalNews: I nuovi divieti relativi al fumo in auto - 15 Febbraio 2016 - 08:00
Dal 02 febbraio sono entrati in vigore i nuovi divieti relativi al fumo in auto, introdotti dal D.Lgs. n. 06/2016, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 13 del 18 gennaio 2016.
I 10 post più letti del 2015 su VerbaniaNotizie - 2 Gennaio 2016 - 09:16
Un classico appuntamento all'inizio dell'anno quello di stilare una graduatoria dei post più letti nell'anno appena trascorso.
Mercati cittadini: alcune modifiche per le festività. Chiusura uffici comunali. - 22 Dicembre 2015 - 13:01
"Il consueto anticipo al giorno precedente, dei mercati, in caso di coincidenza con le festività di “Natale” e “Capodanno” (previsto dal regolamento comunale) - segnala l'assessore alla viabilità Giovanni Alba - comporterà che il mercato di Pallanza si svolgerà nelle giornate di giovedì 24 e giovedì 31 dicembre.
Turismo e percorsi poco segnalati - 6 Novembre 2015 - 11:27
Riceviamo da un lettore del blog, una mail in cui lamenta poca attenzione alla segnaletica dei percorsi pedonali, che sono potenziale turistico.
ZTL e parcheggi poco rispettati? - 28 Settembre 2015 - 09:01
Riceviamo una mail di un lettore del blog, che lamenta il mancato rispetto della ZTL, e sosta "selvaggia" nella zona di Pasquè a Pallanza.
Bonifica Enichem: preoccupazione Italo/Svizzera per DDT nel lago - 7 Luglio 2015 - 15:08
Riceviamo e pubblichiamo, il testo della comunicazione ufficiale e di un comunicato stampa relativo al rischio di un nuovo potenziale inquinamento di DDT e altri composti chimici nel Lago Maggiore, dei commissari italiano e svizzero per la pesca.
Elenco completo dei divieti e delle modifiche alla circolazione per il passaggio del Giro d'Italia - 25 Maggio 2015 - 17:40
In allegato l'ordinanza della Polizia Municipale in merito al passaggio e all'arrivo del Giro d'Italia a Verbania.
divieti - nei commenti
Annegato nel lago Maggiore - 19 Luglio 2016 - 07:07
prevenzione balneare
Notizie come questa lasciano sempre un amaro in bocca, il perchè? è semplice, l'assenza di informazione: innanzitutto non viene detto/pubblicizzato che alla foce di torrenti e fiumi non si può fare attività balneare perchè è pericoloso (infatti è vietato). Non viene poi detto che: è sconsigliato gettarsi in acque fredde quando si sta esposti per troppo tempo al sole, quando si è accaldati e/o affaticati, perchè si rischia uno shock termico; lo stesso vale se si assumono bevande ghiacciate o si è fatto un pasto abbondante, si deve necessariamente rispettare un margine di tempo che va dalle 2 ore alle 3 ore e mezza, questo affinchè si completi la digestione; vale anche per chi non mangia nulla, è sconsigliato fare attività natatoria a stomaco vuoto. Basterebbe preparare per tutte le spiagge libere, (per quelle a ridosso di torrenti e fiumi mettere i divieti), un breve vademecum salvavita di poche righe (possibilmente in più lingue), come quello che ho dettato qui sopra, sicuramente i risultati, sotto il profilo preventivo, daranno i loro frutti, se non altro le morti per annegamento tenderanno a diminuire. Una cosa che invece ho sempre fatto fatica a capire è quella legata a tutte quelle realtà "di soccorso" che intervengono in questo specifico genere di soccorsi (che nel 90% dei casi nulla ci azzeccano), perchè tendono più a far emergere la loro presenza che essere efficaci nella sostanza. In ultima battuta un consiglio agli amministratori comunali di Verbania prima che si trovino qualche annegato sulla coscienza: togliete la balneazione a ridosso delle foci (come ad esempio nella zona dell'Arena) e mettete dei cartelli informativi multilingue sulle spiagge libere senza sorveglianza con precise indicazioni; mettete poi sulle spiagge attrezzate del personale di salvataggio in regola coi brevetti (non come è successo 2 anni fa che il bagnino di salvataggio del Lido di Suna aveva il brevetto scaduto da 8 anni), ed aumentate questa presenza per più ore al giorno, non come accade sempre al Lido di Suna, dove il servizio di salvataggio è garantito solo dalle 14.30 alle 17.30.
Spiagge: deocoro e pulizia - 14 Luglio 2016 - 21:48
Le rispondo Maurilio...
Solo perché comincia a fare qualche ragionamento. Ora le pongo un quesito: come vivono i giovanotti delle altre città che non hanno il lago? Anche loro potrebbero lamentare di non avere spazi ma si adattano ad un semplice prato per un campo di gioco. È qui che divergiamo o magari non capisco io: se non ci sono spazi a Suna in riva al lago per il "giuoco" del pallone...non si gioca...mi dica se sbaglio...non credo, però mi piacerebbe essere smentito, soprattutto in presenza di un cartello dove si evidenzia che è vietato farlo. È come dire che se avessi voglia di giocare a rugby o a pallavolo o a tennis sui prati erbosi del lungolago lo faccio perché ritengo che non ci siano gli spazi adeguati per farlo in altri luoghi, a prescindere dai divieti e dal buon senso. I ragazzi devono scegliere se giocare a calcio nei luoghi adatti oppure passare la giornata in spiaggia..come vede non è problema di spazi ma una questione di scelte. Sono mie elucubrazioni? Il discorso di Nizza, e qui la chiudiamo, era per dire che là c'è un altro problema,più grave del nostro, che si chiama delinquenza... concordo con lei che il pontile della spiaggia non può avere la funzione di attracco di natanti, sarebbe molto più idoneo come trampolino per i tuffi, a meno che non ci siano dei progetti di implementazione a me sconosciuti. E concordo con lei sul fatto che qualcosa bisogna inventarsi per il viale, si transita a velocità sostenute, tenendo in considerazione dell'elevata presenza di turisti e di persone che lo attraversano. Non è questione di fare la caccia, non è il mio mestiere, ma qualcuno dovrà pur esporsi per cercare di bloccare questi fenomeni, l'altro giorno c'è stato un avvertimento (lo scooterista) ma in ogni caso, non è un bel biglietto da visita per i turisti o per qualsiasi altra persona, passeggiare sul lungolago e ritrovarsi in mezzo a un gruppo scatenato di ragazzi che non ci pensano nemmeno di fermarsi e continuare a giocare. Le chiedo però una cortesia, non si rifaccia più a Totò e a De Andrè. ..non mi piacciono proprio. La ringrazio.
Spiaggia o pontile? - 28 Giugno 2016 - 13:54
Delle due l'una
Se quello è un pontile chi ha messo i divieti avrà avuto i suoi buoni e giustificati motivi; se invece i pontili possono essere usati alla stregua di un'arenile, allora si tolgano i cartelli e si revochino i divieti. Il fatto poi che il divieto è espresso in 4 lingue ( ....ma quando mai noi Italiani quando andiamo all'estero troviamo cartelli con la traduzione in Italiano?) non da scusanti a nessuno.
Estate? spiagge, regole e convivenza - 9 Giugno 2016 - 22:48
Io la penso così
Se i divieti ed i relativi cartelli hanno ragione di essere, li si faccia rispettare a grandi e piccini anche con le legnate; se però non esiste ragione per porre dei divieti, si tolgano anche i cartelli e si lasci libera la gente di comportarsi come crede( ...salvo, ovviamente il buon senso ed il buon gusto....merce però ormai rara)
Estate? spiagge, regole e convivenza - 9 Giugno 2016 - 14:00
Per marusca
La verità è proprio quella che dici tu cara Marusca. La gente ha finito di lamentarsi non perché condivide: le bestemie, il troppo rumore, lo sporco, gli escrementi di animali, i divieti non rispettati; bensì perché non crede che le istituzioni possano fare qualcosa. Si sono arresi alla realtà dei prepotenti. A Verbania c sono due spiagge (forse tre). Tutte piccole e affollate frequentate sia adolescenti (rimba) che bambini con genitori e nonni. Il divario generazionale è più che evidente e la miscela è esplosiva. Se da un lato c'è chi vuole tranquillità, dall'altro si vuole movimento e magari anche musica. Ma questo non significa carta bianca alla maleducazione e alla prepotenza. Forse bisognerebbe far si che si crei un'alternativa con una struttura maggiormente indicata per le necessità degli adolescenti e così si possa creare, a Suna, uno spazio più idoneo per famiglie e bimbi più piccoli. Se ci fosse stata lungimiranza, da parte del comune, forse la spiaggia del CEM avrebbe potuto essere il posto giusto per gli esuberanti (e maleducati) giovinastri. Ma, ahimè, siamo sempre in ritardo. La Circoscrizione e i cartelli?.......ci si occupi innanzi tutto di quel cartello circolare bordato di rosso su sfondo bianco con all'interno scritto......30.....visto che la via Troubezkoy dalle 18/19 diventa una pista di formula uno.
Mercati cittadini: alcune modifiche per le festività. Chiusura uffici comunali. - 23 Dicembre 2015 - 09:00
divieto di sosta
condivido in toto quanto affermato da Giovanni%...per quanto attiene ai divieti di sosta nella piazza, sottolineo per l'ennesima volta che nelle strade limitrofe(V. Roma alta, V. Palestro, V. Marsala e V.Perassi) si parcheggia ovunque ci sia uno spazio...contromano, sulle strisce pedonali, in curva, sugli scivoli per disabili in divieto di sosta ecc e questo ben oltre l'orario di mercato..con buona pace dei vigili Ps: il Sindaco ne è al corrente!
Turismo e percorsi poco segnalati - 7 Novembre 2015 - 10:26
Re: Cartello vietato l'accesso???
Già i cartelli dubbi... Ho notato anche dei divieti di sosta sospetti in aree un po' appartate e regolarmente occupate da automobili.
Multe e buon senso - 20 Agosto 2015 - 14:35
bastian contrario
Non per fare il solito bastian contrario, ma vorrei semplicemente evidenziare che in questo come in tutti gli altri casi di limite di velocità, i vigili si limitano ad applicare i divieti CHE NON SONO STATI IMPOSTI DA LORO MA DA ALTRI: al loro posto avrei fatto lo stesso per evidenziare l'illogicità di certi limiti e la limitatezza mentale di chi certi limiti impone in modo che il cittadino capisca da quali eccelse menti è governato.
Finisce la scuola: "Notte bianca loro. In bianco noi" - 12 Giugno 2015 - 14:20
Che tristezza
Che tristi questi commenti! quoto Maurilio, Giovanni, Elio e auguro sonni tranquilli a chi non ha dormito la notte scorsa. A me dispiace di non avere più l'età per queste feste... Per i nostri ragazzi sono tempi duri: divieti, incomprensione e poi diventano bamboccioni quando non trovano lavoro. Difficile avere 20 anni oggi.
Spiaggia o discarica? - 6 Giugno 2015 - 14:48
Educazione civica, senza se e senza ma.
Dalla segnalazione dell'utente, che condivido, discendono una serie di commenti, anche riccamente argomentati, che trovano modo di ritagliare lo spazio per eccezioni che, invece, condivido meno. Le regole della pubblica convivenza, non sono opinabili, sono da rispettare. Poi nelle opportune sedi, se possibile, ci si batte per allargare il parco giochi, per mettere un trampolino per fare i tuffi, per costruire un campo da calcetto. Nel momento però che queste strutture non ci sono, o si utilizzano quelle disponibili impropriamente, magari in barba ai divieti, si passa inequivocabilmente dalla parte del torto. La mia conclusione, quindi, è che come genitore devo fare in modo che i bambini giochino negli opportuni spazi senza però rendere la vita impossibile a coloro che vogliono stendersi a prendere il sole, che se devo fare i tuffi non devo utilizzare i pontili galleggianti, tra l'altro potenzialmente pericolosi, non posso utilizzare il verde pubblico come un campo da calcio. Punto, senza se e senza ma. Detto questo, sarebbe opportuno che i Vigili urbani, tra una multa e l'altra, trovassero due minuti anche per far rispettare le regole del gioco al Lido di Suna.
Spiaggia o discarica? - 6 Giugno 2015 - 12:32
Circa i frainteindimenti .. e poi finisce qui
Dunque, riprendo esattamente quanto ho scritto nei post precedenti, a scanso di equivoci: il divieto di calpestare l'erba NON E' NEL PARCO GIOCHI (infatti al suo interno non vi è traccia di quel tipo di cartello) .. è nel prato adiacente, ovvero una volta usciti dal parchetto direzione porticciolo, che è diventato in più di un'occasione luogo di incontri calcistici .. se non si può .. non si può, punto e basta, altro che tolleranza: gradirei che questo tipo di tolleranza fosse a casa propria! e per il resto quindi ci sarebbe solo un'inutile indicazione di divieti e cartelli? Specifico inoltre che io "magari non vivo nel mezzo di un campo aperto" bensì in un normalissimo condominio, in cui esiste un regolamento , dove si tende a rispettarlo, perchè a quanto pare ognuno di noi ha una sua naturale interpretazione del rispetto delle regole.. mi domando dove invece vive lei, con un regolamento così innaturale e rigido addirittura da paragonarlo a tempi bellici?!?! I bambini giocano, i ragazzi pure,ma allo stesso tempo tutti rispettino le regole, senza togliere la libertà a nessuno. La mia non è intolleranza, mi scusi, ma su quali ragionamenti si basano le sue conclusioni, tra cui anche quella di "notare il solito fastidio forse di vedere gente felice"? In ogni caso questa era una postilla a confronto della sporcizia della spiaggia, che rimane il prblema principaledi .. intolleranza!!
Spiaggia o discarica? - 6 Giugno 2015 - 09:42
Non ho frainteso nulla.
Non ho frainteso proprio nulla. Io e Mariagrazia concordavamo con te, anche se tu lo hai inutilmente ribadito, che comunque ci deve essere un certo controllo ed educazione per fare il modo che i giochi dei più grandi non travolgano quelli dei più piccini ma per il resto c'è solo un inutile indicazione di divieti e cartelli. Non so dove vive il sig. Giorgio ma c'è una grande presenza di appunto naziregolamenti condominiali e intolleranze di vicini di casa che imbriglia i giochi dei bambini. Queste sig. Giorgio è la realtà e non so se lei magari vive nel mezzo a un campo aperto. Il sig. Giorgio cita "divieti DI CALPESTIO DELL'ERBA". Ma è un parco giochi! Ripeto è un parco giochi! E' quel cartello che non ha senso. A me fa anzi quasi pena vedere bambini che finalmente riescono a sfogarsi e giocare insieme in quel piccolo spazio. Il GIOCO è importantissimo. Anche se durante la settimana vanno a calcio o fanno altri sport ci sarò dietro di loro sempre un allenatore, organizzazione e qualcosa che limita la loro libertà di divertirsi. Sig. Giorgio lei ha pienamente ragione della sporcizia della spiaggia (non ho verificato ma mi fido... visto cosa ha scritto forse sto sbagliando) ma per il resto noto solo intolleranza e il solito fastidio forse di vedere gente felice.
Zona 30 non rispettata? - 16 Aprile 2015 - 11:44
Chiudere al traffico?
Ma scherziamo?? Chiudere al traffico una strada come via Guido Rossa dove c'è la Bennet? Ma il cervello ce lo siamo bevuto?!? Non sarebbe più semplice far rispettare i divieti con un pò di vigili? Basta far mettere mano alla tasca e vedi come si rispettano i limiti! A Suna c'erano riusciti molto bene! Che poi basterebbe un pò di buon senso sul serio, magari 30km/h sono davvero pochi, ma io vedo troppi automobilisti che vanno ben oltre i 50!
Forza Italia sulla nuova area camper - 11 Febbraio 2015 - 13:22
sciocchezze su sciocchezze
gia la passata amministrazione (quella dei divieti) si metta a dar lezioni mi sembra assurdo, quell'area è a 250 MT dalla fermata della linea principale dei bus "tribunale" mentre alla curva della "francesa" dista + o - stessa distanza sulla linea della linea che scende da trobaso meno servita, poi molto difficilmente un camperista scarica nei tombini cosi come scrive gabriele fasi perchè proprio i primi controllori sono proprio gli altri camperisti e se qualcuno lo fa non sono i proprietari di camper ma persone che noleggiano forse questa è l'esperienza personale del sig. gabriele, per quanto riguarda l'informazione (non solo dei mezzi pubblici) sul territorio se ne fara carico il gestore, inoltre voglio ricordare sempre che la giunta passata aveva fatto il progetto sulla curva della "francesa" un progetto di un costo di circa 530 mila € tutto a carico dell'amministrazione, prima di fare proclami dovreste informarvi da chi è competente del settore
Parco Besozzi Benioli terminato - 24 Ottobre 2014 - 16:27
Comprendonio
rileggete, ho detto PASSAGGIO dei CANI sui sentirti, sono d'accordo sul fatto che ci possano essere dei divieti sull'erba ma non sui passaggi! un cane avrebbe già capito!!!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti