Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

dolo

Inserisci quello che vuoi cercare
dolo - nei post
LegalNews: Compravendita immobiliare: la prova del dolo e la non veridicità della quietanza - 17 Ottobre 2016 - 08:00
La Suprema Corte con la recente sentenza n. 17573 del 05.09.2016 ha trattato il tema della prova del dolo e della mancanza di veridicità di una quietanza contenuta in un atto notarile di compravendita immobiliare.
LegalNews: iscrizione di ipoteca giudiziale oltre i limiti e responsabilità del creditore - 20 Giugno 2016 - 08:00
La Cassazione con la sentenza n. 6533/2016 ha esaminato il tema della responsabilità del creditore per aver iscritto ipoteca giudiziale sui beni del debitore superando i limiti posti dal codice civile.
LegalNews: La responsabilità dell’avvocato in caso di questioni complesse - 4 Aprile 2016 - 08:00
La Suprema Corte con la recente sentenza n. 2954 del 16.02.2016 ha trattato il tema dei criteri per la configurabilità della responsabilità dell’avvocato quando il mandato conferito abbia comportato la risoluzione di problemi tecnici di particolare difficoltà.
Sul Sole 24 Ore appello per l'Etiopia da verbanese - 13 Febbraio 2016 - 17:32
Dall'Etiopia l'appello dell'imprenditore Roberto Rabattoni, fondatore del Centro aiuti per l’Etiopia, la onlus che ha fondato nel 1984 a Verbania: "servono latte, zucchero, olio, farina di teff". Lo riporta in un ampio articolo il Sole 24 Ore. Dieci milioni di persone a rischio: 400mila sono bambini.
Comitato Salute VCO: "Due più due fa sempre quattro" - 17 Agosto 2015 - 09:41
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute Vco, a margine dell'intervento di Aldo Reschigna alla Festa dell'Unità di Villadossola, che pone questioni e osservazioni su passato e futuro della sanità Vco.
LegalNews: La responsabilità civile dei magistrati - 9 Marzo 2015 - 08:00
E’ stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge n. 18/2015 sulla disciplina della responsabilità civile dei magistrati: quando si può fare causa allo Stato per un errore commesso da un magistrato e quando lo Stato può rivalersi sul giudice che ha causato il danno?
Incendio a Trobaso forse doloso - 1 Ottobre 2013 - 11:24
L'incendio che la notte tra domenica e lunedì è divampato in un deposito a Trobaso, distruggendo tre mezzi di una ditta edile, avrebbe origini dolose.
Politico sotto inchiesta per uccisione muflone - 7 Gennaio 2013 - 09:42
È il presidente del consiglio provinciale, Rino Porini, il "politico locale" impegnato nella battuta al cinghiale costata la vita a un incolpevole muflone e finito nel mirino della polizia provinciale.
dolo - nei commenti
Lega Nord su rottami abbandonati - 12 Ottobre 2017 - 10:55
Re: Re: Re: Re: siamo alle solite
Buon giorno Maurilio Domanda. Ma se tu fossi colui che costruirà il futuro porto (la progettazione è una cosa la realizzazione un'altra....si vedrà) ti accolleresti la spesa di 40mila anche se non ti competono? Quanto tempo ancora bisognerà aspettare affinché, quello che ora è solo un progetto, muova i primi passi? Due estati ancora? A casa tua, se trovi nel giardino un sacco della spazzatura lanciato da uno sconosciuto che fa bella mostra di se vicino all'aiuola delle rose cosa fai? Aspetti una giornata.....una settimana.....un mese.....un anno a rimuoverlo? Capisco che 40mila possono essere tanti ma, in attesa di sapere se c'è stata colpa/dolo/incuria o mancata vigilanza (per cui si potrebbe chiederne conto a qualcuno.......compresi gli stessi dirigenti comunali) il Comune, nell'interesse comune (scusate il gioco di parole) DEVE rimuovere tutto. Non credi? Saluti
M5S torna su ricorso al TAR - 12 Giugno 2017 - 15:17
Re: Re: parcella legali
Ciao Hans Axel Von Fersen dipende dalla responsabilità amministrativa. Sarebbe lungo e complesso. ti consiglio un buon testo sulla responsabilità amministrativa che può esere diretta o indiretta. Diretta quando il dipendente cagiona un danno alla P.A. per colpa grave, indiretta quando per dolo o colpa grave un dipendente cagiona un danno a terzi e la PA deve risarcire tale danno. Dipende sempre dalla tipologia di responsabilità. Di solito il risarcimento del danno è solidale PA e dipendente, e ovviamente in giudizio paga l'Amministrazione. Se poi la stessa ritiene di rivalersi sul dipendente che ha agito per dolo o colpa grave sarà lei a decidere.Le assicurazioni so che coprono la tutela legale all'amministrazione, e dunque rimborsano la PA per le spese legali. La copertura assicurativa personale credo sia legata appunto se la parte avversa chiede il risarcimento direttamente a lui (essendo in solido con la PA). Ti ripeto. E' materia complessa ma un buon testo della Maggioli ti può aiutare.
Minore su campi da tennis Pallanza - 6 Febbraio 2017 - 20:02
Si amministri secondo le regole
Una osservazione in termini generali. Mi sembra che erroneamente si sposti la discussione sulla bontà o meno dell'operato di questa o quella associazione. Amministrare la cosa pubblica PREVEDE come prima cosa rispettare LEGGI e REGOLAMENTI, fatto ciò, se vi sono spazi discrezionali, si fanno le altre considerazioni del caso. Quindi, le scelte che si possono fare, siccome non si gestisce cosa propria, devono sempre ricondursi al rispetto delle forma. Sussiste infatti la violazione di legge e l'illegittimità anche per motivi non riconducibili al dolo o a interessi personali.
Lega Nord su assoluzione Consiglieri Regionali - 9 Ottobre 2016 - 22:08
Re: xprivataemail
Ciao Danilo Quaranta Premesso che Cota come molti altri hanno restituito già nel 2014 qualcosa come 1 milione di euro , e lui in particolare 32000 euro , già questo atto dimostra si sentano in difetto verso i contribuenti, inoltre il fatto quotidiano non è il vangelo ma è l'unico giornale indipendente senza padroni e finanziamenti pubblici, quindi libero di fare vera informazione, a volte sbagliando ma mai telecomandato, e questo passaggio se non si è di parte rende molto l'idea che si è fatta la maggior parte dei cittadini. 《《 Se a rubare sono i “diversamente ladri” In dibattimento l’accusa di peculato, sui cui tutto ruota, finisce spesso sepolta sotto la “mancanza di dolo specifico”, oppure annegata tra sottili distinguo sulla natura del reato che non c’è, se i soldi non vengono materialmente intascati ma spesi, benché in modi molto discutibili》》》
LegalNews: La responsabilità civile dei magistrati - 10 Marzo 2015 - 09:17
...e i politici?
se ora pagano i giudici, i politici quando pagano? a quanto ammonta la responsabilità civile della Lega Nord che per anni ha illuso gli allevatori padani di poter fare i loro comodi sulle quote latte,ora costa allo Stato il deferimento europeo per 1.3 miliardi di multe non pagate? paga Salvini?no pantalone..e i 4 miliardi gettati per coprire i debiti della bad company Alitalia? e i 5 miliardi per il non smaltimento della monnezza in Campania' e i danni patiti dai 300mila esodati creati dalla legge Fornero'? solo per citarne alcuni ci vorrebbe una gigantesca class action per far pagare questo chilometrico conto a chi, destra, centro e sinistra,negli ultimi 20 anni ha approvato con dolo o colpa grave le "riforme" che ci hanno rovinati, ma le leggi non lo consentono essendo state scritte e votate da chi dovrebbe pagare.. Il cappone non salta spontaneamente nella pentola alla vigilia di Natale....
Controlli straordinari: “grazie ai carabinieri” - 21 Marzo 2013 - 18:37
Già scritto
L'ho già scritto e lo ribadisco, unendomi al coro di Marco e Paolo: evviva i controlli. Finalmente! Peccato si debba sempre arrivare a casi estremi di lesioni e/o dolo prima di un intervento massiccio e pungente. Se ci fosse più prevenzione...
Politico sotto inchiesta per uccisione muflone - 8 Gennaio 2013 - 00:19
Abbattimento muflone positivo x equilibrio ambient
E' chiaro che per l'uccisione di un animale non ci sia colpa o dolo che tenga, non è come un omicidio! Quindi, se abbatti un muflone, quello è il fatto e potrai arrampicarti su tutti gli specchi che vuoi, ma rimane un illecito - penale o amministrativo - e basta. Quello che ritengo invece assurdo è che si protegga una specie non autoctona del continente, visto che questo ovino è originario di Sardegna e Corsica, e che sono ben altri gli ungulati tipici delle nostre montagne (camosci, caprioli, cervi e stambecchi), che della presenza del muflone non possono certo giorie. Pertanto, se l'abbattimento è avvenuto in maniera illegale, ben venga la punizione del trasgressore, ma personalmente non ho il minimo dubbio nel convincimento che l'ambiente naturale da quell'atto non possa che giovarsene. Grazie
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti