Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

donazione

Inserisci quello che vuoi cercare
donazione - nei post
Nuovo prelievo multiorgano all'ASL VCO - 16 Ottobre 2018 - 18:06
In data 12 ottobre 2018 è stata accertata la morte cerebrale su una giovane persona che recentemente aveva espresso in vita all'anagrafe del proprio Comune di riferimento la sua volontà favorevole alla donazione degli organi in caso di morte.
Undicesimo prelievo di organi nel 2018 presso l'Asl Vco - 10 Ottobre 2018 - 13:01
Nelle scorse settimane il personale infermieristico e medico degli ospedali dell’ASL VCO e di altre aziende sanitarie piemontesi e italiane è stato impegnato in prelievi di organi e tessuti.
Admo, Match it Now 2018: 21 nuovi donatori - 25 Settembre 2018 - 15:03
Verbania è stata una delle 180 piazze italiane che hanno ospitato l’evento nazionale dedicato alla donazione del midollo osseo Match it Now 2018 promosso dal Centro Nazionale Trapianti, Centro Nazionale Sangue, Registro Italiano Donatori di Midollo Osseo (IBMDR), dalla Federazione ADMO e dalla Federazione ADOCES.
Match it Now! 2018. donazione di midollo osseo - 21 Settembre 2018 - 10:23
“Match it Now” è l’evento nazionale dedicato alla donazione del midollo osseo e delle cellule staminali emopoietiche promosso dal Centro Nazionale Trapianti, Centro Nazionale Sangue, Registro Italiano Donatori di Midollo Osseo (IBMDR), dalla Federazione ADMO e dalla Federazione ADOCES.
ASL VCO: ottavo prelievo multiorgano del 2018 - 17 Settembre 2018 - 08:01
Ottavo prelievo multiorgano nel 2018 presso l’ASL VCO, il terzo in poche settimane. Grazie alla non opposizione dei familiari si è proceduto al prelievo di fegato, reni e cute dopo l’accertamento della morte encefalica.
2^ Giornata Avis Cup Day - 16 Settembre 2018 - 12:05
La 2^ Giornata Avis Cup Day con la partecipazione delle scuole primarie e secondarie di 1° grado dell'istituto comprensivo Rina Monti Stella di Verbania, si svolgerà lunedì 17 settembre 2018, dalle ore 9.00 alle ore 16.00.
Il fresco riduce le zanzare e il West Nile virus - 5 Settembre 2018 - 15:03
Dati rassicuranti dal monitoraggio delle zanzare in Piemonte. Grazie alle basse temperature rilevate negli ultimi giorni si sta riducendo la presenza della zanzara (Culex pipiens) responsabile della circolazione del West Nile virus.
Nuovi prelievi di organi presso l’ASL VCO - 5 Settembre 2018 - 13:01
Nelle scorse settimane presso gli ospedali dell'ASL VCO si sono avute 2 donazioni di organi, portando a 7 il numero complessivo di donatori del 2018.
Pesciolata di Fine Estate - 29 Agosto 2018 - 09:16
Tre serate di spettacoli, sport, gastronomia ed eventi che l'Associazione Sunalegar organizza sul lungolago di Suna.
Il Cantante della Solidarietà: Spot sociale sulle Mediaset - 28 Luglio 2018 - 19:06
Dal 29 luglio al 11 agosto Canale 5, Italia 1 e Rete 4 daranno spazio alla Sua storia. Lla maratona televisiva di sensibilizzazione in onda per promuovere i vent’anni di storia del cantante della Solidarietà con il progetto “Ricomincio da 20” prodotto da Francesco Sottili e Mariarosaria Della Martora.
Omegna Blue Streetgames a favore di Admo a Ablo - 17 Luglio 2018 - 18:06
Omegna Blue Streetgames 2018 – il grazie di Admo a Ablo. Nei tre giorni di festa nuovi potenziali donatori che accendono nuove speranze.
donazione al Muller in memoria di Bacchi Mellini - 1 Luglio 2018 - 15:03
Riceviamo una nota dall'IPAB Casa di Riposo “M. Muller”, di ringraziamento per la donazione ricevuta in memoria di Paolo Bacchi Mellini, scomparso una anno fa.
Le Notti di Suna 2018 - 28 Giugno 2018 - 08:01
Riportiamo il programma delle Notti di Suna 2018 che si svolgeranno il venerdì 29 e sabato 30 giugno.
Giornata divulgazione donazione e trapianto d'organi - 16 Giugno 2018 - 15:03
Giornata dedita alla divulgazione alla donazione e trapianto d'organi giunta alla 7° Edizione nel Comune di Massino Visconti domenica 17 Giugno.
Partite le donazioni del Cantante della Solidarietà - 7 Giugno 2018 - 23:11
Partite ieri 6 giugno dalla LILT Milano le Donazioni Nazionali del Cantante della Solidarietà 150 carrozzine per case di cura,Ospedali e Associazioni di tutta ITALIA acquistate grazie al successo del cd/dvd Ricomincio da 20 uscito nel mese di marzo 2018 in occasione dei vent'anni di storia.
“Pedaliamo insieme ad ActionAid” - 2 Giugno 2018 - 15:03
ActionAid realizza il cambiamento – gruppo locale di Domodossola, in collaborazione con l’associazione Bicincittà Verbano Cusio Ossola, invita domenica 3 giugno alla seconda pedalata solidale “Pedaliamo insieme ad ActionAid e Portiamo l’acqua ai Bambini dell’Etiopia”.
Burraco di Beneficenza per Avis Provinciale VCO - 6 Maggio 2018 - 13:01
Domenica 29 Aprile scorso, si è tenuto nella preziosa cornice del Grand Hotel Majestic di Verbania il 1° torneo di Burraco di Beneficenza, raccolti circa 1000 €, organizzato ed a favore dell'AVIS Provinciale VCO.
Burraco di beneficenza - 28 Aprile 2018 - 13:01
L'AVIS Provinciale V.C.O. organizza un “Burraco di beneficenza” domenica 29 aprile 2018. Il torneo a coppie si terrà presso il Grand Hotel Majestic di Verbania, a partire dalle ore 14.45 e prevede 4 turni Mitchell da 4 smazzate (valgono le regole Fibur).
Le Baiser di Rodin a Domodossola - 5 Aprile 2018 - 17:47
Le Baiser di Rodin, tra i cinque “baci” più famosi al mondo, verrà esposto a Domodossola grazie alla Fondazione Ruminelli. La copia in bronzo dell'originale in marmo proviene dalla Fondation Gianadda di Martigny.
ADMO: serata di sensibilizzazione con Scuola Basket Fulgor - 25 Marzo 2018 - 13:01
Si è svolta mercoledì 14 marzo una serata informativa e di sensibilizzazione frutto della collaborazione continuativa tra ADMO Sezione Cusio Verbano e la Scuola Basket Fulgor, rappresentata per l’occasione dalle squadre più grandi (Under16 – Under18 – Under20 e Serie D).
donazione - nei commenti
"Operazione Zaino Pieno" - 21 Settembre 2018 - 10:14
Re: Re: MAH...
Ciao Hans Axel Von Fersen come volevasi dimostrare:"La presidente del Cav, Laura Cristofari, prende le distanze dalla frase suddetta: Non sapevamo che l’operazione sarebbe stata illustrata con queste parole. Del resto a fugare per quanto ci riguarda ogni pensiero di discriminazione è il fatto che la nostra attività di volontariato si rivolge in gran parte, se non addirittura in maggioranza, proprio a sostegno di persone straniere. Il Centro di Aiuto alla Vita verbanese, associazione per statuto APOLITICA, APARTITICA E ACONFESSIONALE, accetta tutti gli aiuti offerti. Come ben sa chi ci conosce, lo scopo dell’associazione è evitare l’interruzione volontaria di gravidanza e per questo scopo copriamo la provincia del Vco. Parallelamente a questa attività, in accordo con altre associazioni verbanesi, offriamo un servizio caritativo (nel limite delle nostre possibilità) alle famiglie in difficoltà economica con bambini piccoli residenti nel territorio verbanese, senza distinzione di nazionalità". Ed ecco la dichiarazione di Damiano Colombo, commissario di Fratelli d’Italia Verbania: "Rimaniamo sempre basiti da quei politici che, pur di denigrare l’avversario, si appigliano a qualunque cosa, osteggiando anche il più genuino gesto di carità. Gli stranieri, come è noto con gli odierni parametri richiesti e in base all’ ISEE, spesso finiscono per primeggiare nelle graduatorie rispetto ai nostri connazionali. Ci sembrava equo collocarci in una fascia assistenziale diversa in un’ottica compensativa, ma senza alcun desiderio di discriminazione. Proprio per questo, e in ossequio allo statuto del CAV, beneficiario della nostra donazione, che prevede che venga prestata assistenza a tutti coloro i quali fanno richiesta di aiuto, deleghiamo TOTALMENTE al Centro Aiuto alla Vita di Verbania la scelta di destinazione dei materiali scolastici che perverranno dalla nostra raccolta, certi che sapranno farne il migliore uso possibile, aldilà della nazionalità di chi si presenterà loro dinnanzi". A parte che non sono un politico, ad ogni modo questa vicenda mi ricorda qualcuno che è stato richiamato dall’ ANA (Associazione Nazionale Alpini), per via di una maglietta indossata, non credo accidentalmente!
Croce Verde trasporto speciale - 16 Settembre 2018 - 09:22
x Alessandro
Anch'io 42 anni fa ho iniziato a fare il volontario in croce verde, ma allora il volontariato era un altro mondo, mi sembra però di aver già ampiamente ribadito che i volontari vanno salvaguardati, inoltre, i miei commenti non sono un attacco alla croce verde ma al sistema imprenditoriale che si è creato all'interno di quasi tutte queste organizzazioni, questo a partire dalla fine del 1998, cioè dopo che tutti i trasporti sono diventati a pagamento/rimborso convenzionale e a tariffa e non più a prestazione. Per una organizzazione di volontariato non le sembra fuori luogo la parola tariffa? non sarebbe meglio applicare la regola "DIA QUELLO CHE PUO' DARE", si chiama libera donazione o oblazione; certo, con questa regola non si possono pagare stipendi!!! Le confido quello che ho fatto proprio per difendere questo valore e la dignità dei volontari e del volontariato: il 29 dicembre del 1999 ho lasciato l'associazione che avevo fondato e che ho presieduto per 12 anni, sa perchè? perchè venni messo in minoranza dai miei stessi consiglieri, solo perchè erano amici dei primi stipendiati che mi obbligarono ad assumere, gente che ancor oggi guadagna grazie ai vecchi principi del volontariato, ed io ero un nemico del sistema perchè contrario a questo business e contrario a far convivere stipendiati e volontari; prima di andarmene feci una previsione (a tutt'oggi sotto gli occhi di tutti), dissi che col tempo ci sarebbe stata una drastica diminuzione di volontari e che sarebbero venuti meno certi servizi di sociale utilità, L'AIUTO ALLE PERSONE POVERE!! Sa perchè queste organizzazioni stanno in piedi? perchè sono entrate a farne parte molte persone andate in quiescenza ma ancora in forza da poter dare un aiuto, che coprono una marea di servizi, e lo fanno A GRATIS. Come vede non sto parlando per dare aria alla bocca, ma per cognizione di causa. Con quest'ultimo commento chiudo questa parentesi ormai andata oltre al commento iniziale, la speranza è che continui ad esistere la solidarietà, quella spontanea, quella vera, che non chiede neppure il grazie per l'opera prestata!! buona salute a tutti.
Chifu e Immovilli su scuole e fondi Comunali - 14 Settembre 2018 - 04:23
Re: Re: Re: Re: Non entro nel merito
Ciao paolino Non è che devi cercare donazione, prova a cercare “progetto internazionale”, “collaborazione internazionale”, “sviluppo “, “emergenza” o cose simili. Comunque in 20 anni (mi sembra), han donato 200.000 euro (sono sicuro)
Beach For Babies raccolti 22.000,00 € - 6 Agosto 2018 - 17:48
Ma come???
Benissimo la donazione ai reparti di pediatria dell' ospedale Castelli, ma nessuno li ha informati che c'è chi il Castelli lo vuole chiudere in nome di un futuribile ospedale ad Ornavasso e che quindi anche questi soldi saranno sprecati?
Furlan Responsabile Nazionale Protezione Civile S.O.G.IT - 6 Dicembre 2016 - 23:45
Risposta
1) Io non ho mai detto che lei abbia gettato fango sull'ordine ma che lo ha gettato su di me; 2) visto con quanta enfasi e godimento si è prodigato nella calunnia dubito seriamente che lei possa appartenere ad un ordine, almeno a quello cui apparteniamo io e i miei iscritti e/o ad uno degli altri rami ufficiali cui facciamo parte; 3) mi arrabbio quado i commenti sotto una notizia a mio nome sono privi di fondate verità, ecco dove sta la calunnia e la diffamazione, si fidi, me l'hanno confermato proprio oggi; 4) sui commenti da me fatti su un'associazione "di volontariato" verbanese (a differenza sua, mettendoci la faccia), che si porta in cassa ben €. 200.000 all'anno (hanno anche il coraggio definirsi di volontariato), soldi del popolo usati in gran parte x mantenere i loro stipendiati che, spesso e volentieri, x coprire i turni 118, gli fanno fare anche 24 ore di lavoro filate (dichiarato da loro); per non parlare poi delle ambulanze, acquisite in donazione da banche o da privati, messe poi in ammortamento alla ASL, quindi ripagate a nuovo sempre dal popolo; e lei ha il coraggio di dire che sono commenti al limite della diffamazione o mie fisime su cospirazioni, ma mi faccia il piacere!! 5) a livello suo personale, anche come volontario, ciò che pensa di me non mi importa un fico secco, non approvo xó che lei diffami pubblicamente scrivendo commenti come quelli sopra, solo x il gusto di colpire, anche a sproposito; 6) le do infine un utile informazione: solo chi è un componente, un cavaliere o un membro dell'Ordine di San Giovanni, come lo siamo io e i miei volontari (Sezione/DELEGAZIONE ufficiale italiana del Johanniter International) o dello SMOM (nostri diretti cugini), può definirsi appartenente all'Ordine che intende lei, se lo faccia spiegare x benino dai dirigenti della sua fondazione!!!!
Fervono i lavori "Una strisciata d’arte" per San Vittore - 3 Maggio 2016 - 01:08
Re: solo lui poteva fare una cosa così..
Ciao livio,anch'io ho seguito ''lo Zanuso'',nn da 50 anni,ma mi sn bastate poche ''pennellate d'irascibilita' e volubilita' '' del suddetto,per affermare che gli artisti sn veramente ,direi,''eccentrici''....daa cui la creativita'.Ovviamente le spese sostenute saranno recuperate dal ''benefattore'',per chi nn lo sapesse..........escamotage per avere visibilita',la ''donazione benefica''.per quanto riguarda chi ha lavorato al progetto,tanto di cappello,nn tanto per la difficolta' d'esecuzione,quanto per la stoicita' nel sopportare e supportare l'autore.......
Tompoma: con il crowdfunding lavoro per Emergency - 26 Marzo 2016 - 20:46
Incredibile!
Rappresento una start up innovativa che fa una enorme fatica ad emergere malgrado abbia un prodotto riconosciuto come ottimo da molte parti. Potevo fare un normale crowdfunding e chiedere un contributo ai molti che hanno piacere ad aiutare l'innovazione, nel mondo funziona. Ho invece voluto fare un passo in più , ho deciso di vendere il mio prodotto a un prezzo molto scontato a chi ne avrà beneficio diretto e di aprire una sottoscrizione pro Emergency per donare prodotto a loro. Quindi ricapitolando, se uno fa una donazione, quei soldi comprano prodotto per Emergency e aumentano fatturato alla mia start up. Ma chi fa le pulci al l'etica del progetto ha visto il link ? https://www.indiegogo.com/projects/tompoma-professional-titanium-crutches#/ Ha idea del fatto che non esistono sul mercato stampelle di qualità? Ma la mia colpa quale sarebbe ? Di non avere soldi e quindi di non poter fare ciò che dovrei a un prodotto davvero innovativo e che per raccoglierli mi sono inventato una promozione che oltre ad aiutare me aiuta Emergency? Tranquilli ragazzi, siamo in italia il crowdfunding sarà un fallimento perché ci sono troppi saputelli in cerca di marcio ... Fesso io che ci provo sempre.
Registro testamento biologico: "Lettera aperta per la vita" - 23 Febbraio 2016 - 19:50
lady oscar
intendevo dire che già ci rendiamo responsabili accettando di firmare consenso informato quindi dovremmo poter decidere anche del resto che ci rimane ...soprattutto perchè nel momento in cui abbiamo un incidente o non siamo in grado di decidere poi sarà qualcun altro a farlo per noi.. è la stessa cosa della donazione organi chi vuole lo può decidere prima.. perchè non si può mettere tutto in un bel testamento biologico ? magari non ci servirà perchè saremo vigili e presenti fino alla fine ma perchè no ? l 'eutanasia è un altra cosa e nel nostro paese come diceva qualcuno siamo ancora lontani ma chi esprime volontà di non curarsi è un pò come se la chiedesse..
Forza Italia Berlusconi su parcheggio Castelli - 23 Febbraio 2016 - 01:15
Sig. Signorini
Proprio perché il parcheggio dovrebbe essere utilizzato prevalentemente dai pazienti e dipendenti, piuttosto che dai tanti (3 o 4 mi pare parecchio riduttivo e semplicistico) residenti in maniera ingiustificata (se non a uso privato), si cerca di favorire il turnover introducendo il pagamento. Sarebbe auspicabile per i pazienti/dipendenti una sorta di agevolazione, tipo quella applicata presso il parcheggio della Coop, che prevede la gratuità per la prima ora e mezza, (tempo sufficiente per fare una visita medica, una donazione, una breve terapia); per pazienti che devono sottoporsi regolarmente a terapie lunghe (es. dializzati) e per i dipendenti magari la gratuità rilasciando specifica autorizzazione; per tutti gli altri regolare tariffa. Vorrei infine ricordare al Sig. Scognamiglio che uno dei primissimi atti del Sindaco di quest'Amministrazione (se non ricordo male votata da circa 8.220 verbanesi pari al 78% degli aventi diritto) fu quello di ridurre l'importo minimo da pagare da 50 a 20 centesimi e di consentire l'uso del tagliando non scaduto a tutti (o quasi) i parcheggi della città, questo per incentivare le soste brevi, il turnover delle auto in sosta e, naturalmente, far risparmiare agli utenti.
M5S dona i gettoni di presenza - 25 Dicembre 2015 - 11:46
Trasparenza e cambiamento culturale
Ciao André e auguri Non voglio dire che il movimento 5 stelle sia perfetto ed unto dal signore, ma bisogna ammettere che sarebbe un cambiamento notevole e necessario rispetto alla deriva morale ed etica della politica degli ultimi 40 anni , potrà essere fallibile, criticabile in alcune scelte e decisioni ma in questo momento storico va fatto per le future generazioni. Entrando nel merito delle tue osservazioni quando ho dato i miei contributi, in particolare mi ricordo una donazione per la ricostruzione di una scuola nel terremoto dell'Emilia , vi era la lista dei bonifici con il nome, l'iniziale del cognome e l'importo qui un link di rendicontazione http://www.beppegrillo.it/m/2013/04/rendicontazione_delle_spese.html e digitando nella ricerca del Blog rendicontazione troverai molte risposte ai tuoi quesiti ed anche critiche ai soliti professionisti della politica. http://www.beppegrillo.it/m/2015/11/milioni_di_euro_esentasse_al_pd_con_i_rimborsi_ai_senatori.html Ora non credo che la politica sia fatta solo da delinquenti e ladri ma di certo serve un cambio culturale, anche da parte di tutti i cittadini, ed i politici dovrebbero esseri i primi a dare il buon esempio
M5S dona i gettoni di presenza - 23 Dicembre 2015 - 23:06
Pubblicità o donazione ?
Nel mio piccolo faccio qualche donazione ma senza annunci stampa. Ammirevole il gesto ma dubitativa l'intenzione. Buon Natale a tutti
Colletta Alimentare 2015 - 30 Novembre 2015 - 08:36
André.......André che dici ?
Andrè è inutile che meni "il can per l'aia" poco sopra è stato richiesto al borghini di indicare quali sono le Associazioni della zona che "beneficiano" dei prodotti del b.a. , come ben può leggere non ha voluto o potuto indicarle , puranche con arrogaza , indicarci quali sono. Non le sembra strano questo comportamento ? Se Io dono qualcosa è il minimo sapere dove va a finire la Mia donazione, non le pare? e comunque meglio nel teritorio che chissà dove, comunque fidarsi è bene , non fidarsi e chiedere è meglio; si guardi in giro dal Vaticano in giù quanti scandali su quanto donato in beneficienza va a finire nelle tasche sbagliate. (chissà perche sempre grossi enti ? ) Faccia Andrè uno sforzo e passi da Trobaso a fare un giretto , e lasci da parte i "motivi personali" proprio perchè i poveri , come Lei dice , sono da aiutare semnza perchè e senza dove. Ugo Lupo .
Lettera contro lo spreco alimentare - 12 Novembre 2015 - 17:07
donazione alimenti
Il problema della distribuzione locale degli alimenti di fatto non esiste perchè il vero problema è al vertice delle società, quelle società che hanno siglato protocolli nazionali con il banco alimentare (cioè con CL), che poi in realtà è quello che tira le fila di questo grande baraccone. La mia organizzazione non ha alcun problema ha trattare direttamente in quanto istituzionalmente accreditata a questo genere di attività, aiuto e solidarietà (anche a livello mondiale). Al momento qui siamo un po bloccati perchè stiamo preparando le basi locali della nuova sede verbanese, anche se le famiglie e le persone che da anni aiutavamo continuiamo ad aiutarle; quando però saremo a posto (spero a breve), sono d'accordo anch'io di trovarci tutti assieme per creare una organizzazione pluri associativa assistenziale.
Cuori di Donna: materiale scolastico ai giovani migranti - 15 Settembre 2015 - 11:53
il permesso di Gennaro le illazioni di Hans
devo chiedere il permesso o chiedere a lei a chi devo fare una donazione? Hans... guarda io non sapevo nemmeno che su sky ci sono i porno.. vedo che sei informato...
De Magistris risponde all'Amministrazione - 6 Maggio 2015 - 07:27
giustizia
Purtroppo in questo paese delle balle fruste ci si fa grande la bocca dicendo che la legge è uguale per tutti, peccato però che nella realtà non tutti sono uguali per la legge, questo lo affermo con estrema convinzione e per esperienza personale; molti signori memoria corta della sinistra verbanese (che delle loro dichiarazioni ne risponderanno civilmente nelle sedi appropriate), pur conoscendo la verità, hanno sparato contro persone ONESTE, facendole passare per dei comuni delinquenti da strapazzo, dimenticandosi che sulla medesima vicenda alcuni loro adepti hanno permesso ad amici degli amici di appropriarsi indebitamente di beni pubblici senza che vi fosse una pseudo autorizzazione e/o donazione scritta. Quindi, caro Roberto, non badare a quello che viene sparato da persone provenienti dalla Repubblica delle Banane perchè lascia il tempo che trova; mi sento però di ricordare a tutti un vecchissimo proverbio: SOLO GLI SPORCHI SPORCANO!!!
Ice Bucket Challenge: Brignone nomina... VIDEO - 26 Agosto 2014 - 09:13
donazione
Per me ognuno è libero di fare come crede, non è questione di buono o cattivo gusto.... allora (da come ho letto) ha fatto più la figura della 'piugiata' la Littizzetto che ha fatto vedere il centone che ha detto di voler donare.... coi soldi che se pija... va beh... l'unica cosa è che a lungo andare rischia di diventare 'la moda del momento'. Io mi auguro solo che possano raccogliere tanti soldi per la ricerca e vadano a buon fine. :)
"Aiutatemi devo operare mia figlia" arrestato - 15 Agosto 2014 - 17:05
Un habituè.
Lupus, pensa che quel signore truffaldino mi aveva fermato davanti a casa mia per mostrarmi un foglio con una finta procura per poter raccogliere offerte in denaro accanto alla firma degli sprovveduti che avrebbero anche sottoscritto la donazione. Io, dopo aver letto il foglio sospetto, gli avevo detto di rivolgersi alla Caritas o in parrocchia, e, siccome non avevo dato soldi e firmato, lui si era risentito, con fare vendicativo. Poi, vista la mala parata, se ne era andato. Appena pochi minuti prima però alcuni miei vicini gli avevano dato chi 10, chi 20 Euro, e pochi giorni dopo i carabinieri lo avevano arrestato..Italia, paese di boccaloni e di inguaribili garantisti.......................................
Oggi il Vescovo a Carciano dopo l'arresto del parroco - 22 Luglio 2014 - 08:26
rispondo a Carlo
Ma infatti, non fai che confermare la mia tesi: i preti NON SONO ESSERI SUPERIORI, né più onesti o illuminati di noi. La Chiesa MARCIA di prepotenza su uno strapotere che si era costruita sull'analfabetismo e le superstizioni delle genti del medioevo, dopo aver falsificato un Documento secondo il quale l'Imperatore Costantino la nominava praticamente "erede dell'impero romano" e PADRONA di tutti i beni imperiali, oltre che dei poteri (la FALSA donazione di Costantino, la cui falsità è stata tecnicamente e scientificamente dimostrata!). E' andata avanti nei secoli tra menzogne, perversioni, plagi, furti e soprusi. Le sue elemosine sono quisquilie e servono per "imbiancare" la facciata che nasconde montagne di immondizia. E, ogni tanto, come tu stesso scrivi, l'immondizia, che è tanta, sfugge oltre il muro "Imbiancato" del buonismo e del decoro di facciata ed emergono preti pedofili, ladri, drogati ed erotomani. Ci sono anche i preti buoni, ma non perché sono preti bensì perché sono persone oneste, come ce ne sono tante tra i laici. Ma finché la Chiesa sarà riverita, adorata, ubbidita, temuta, sarà sopravvalutata ed essa, camuffata da "istituzione divina" continuerà a fare i suoi comodi per quello che è grazie al popolo: la più ricca e (pre) potente Monarchia Elettiva del mondo, dove i re (papi) e principi (cardinali) e nobiltà (il resto dell'alto clero) vivono spensieratamente, parlando bene e razzolando male. Non provo alcun livore nei loro confronti ma la vicinanza per anni ad una importante istituzione ecclesiastica mi ha fatto veder chiaro. Riconosco loro il solo merito di aver salvato molti tesori d'arte, riconosco che sono colti ma vedo che la loro cultura è perfidamente usata per mantenere saldo il loro potere.
Dieci migranti in città - 3 Luglio 2014 - 07:52
a proposito di Chiesa
Studiate, leggete la Storia dell'Italia da 1500 anni a questa parte e scoprirete che la Chiesa ha fatto il buono e il cattivo tempo in Europa finché glielo hanno permesso e in Italia...non ha mai smesso di farlo. I suoi strumenti principali erano le armi, gli intrighi, corruzione, menzogne, falsificazione di documenti (vedi la donazione di Costantino, il più grande falso storico), le persecuzioni (vedi Tribunale dell'inquisizione). La sua tattica era quella di mettere gli uni contro gli altri, provocare guerre, diffondere il terrore, usare la confessione per perseguitare ed eliminare le menti liberali e la costante era arricchirsi continuamente. Ora le sue armi sono il buonismo ipocrita e lei, la Chiesa, continua ad arricchirsi, a plagiare e a fare il suo bene a spese dell'Italia. E le sue "opere di carità" sono briciole in confronto ai capitali di cui dispone, sono il "pedaggio" da pagare per circolare impune, con la faccia pulita e l'anima nera. Ora che non c'è più l'Inquisizione che manda al rogo le persone che leggono libri non graditi alla Chiesa, LEGGETE! e ci si potrà difendere meglio dalla sua opera di plagio.
"Come posteggiare (quasi) gratis a Verbania" - 24 Giugno 2014 - 19:04
X Emanuele Pedretti
Il CEM aveva una previsione di costo, all'inizio dei lavori, di 17 milioni di euro: http://www.eventreport.it/stories/hotel/75223_al_via_il_progetto_del_centro_eventi_multifunzionale_di_verbania/ A questi vanno aggiunti i costi per l'acquisto dell'area demaniale su cui sorgerà, il rimborso all'ex gestore dell'arena, la demolizione dell'arena (che, vorrei ricordarlo, era stata costruita con fondi europei), la bonifica del terreno (risultato inquinato) e le opere accessorie del caso (parcheggio, sistemazione della zona circostante e così via). Viene naturale pensare che il costo dell'opera si aggirerà, alla conclusione dei lavori, intorno ai 20 milioni di euro. Di questi, 10 saranno coperti dal PISU, gli altri dalle nostre tasche. Il teatro in piazza macello aveva un costo previsto di circa 13 milioni, 10 derivanti dal PISU, circa due e mezzo da una donazione della banca di Intra (se non ricordo male, visto che poi tale donazione è stata ritirata e non se ne è più parlato) e il resto (circa mezzo milione) dalle casse del comune; in più ci sarebbe stata la sistemazione della piazza, la ristrutturazione dell'ex camera del lavoro (ormai ridotta ad un rudere pieno di topi e piccioni) e avremmo ancora l'arena, cose che, in un rapporto di costi/benefici, andrebbero tenute in conto. Quindi mi perdoni signor Emanuele, ma credo proprio che le cifre che ha snocciolato siano errate. Riguardo ai parcheggi, se è vero che il TOTALE delle entrate dai parcometri "cuba" un milione, è anche vero che il "giochino" tanto sapientemente svelato dal comitato Parachini non azzera del tutto queste entrate. Vogliamo fare una previsione molto pessimistica? Diciamo che grazie a questo disguido venga perso il 10% delle entrate: sarebbero 100 mila euro all'anno, ovvero 500 mila euro in un quinquennio. Paragonati alla decina di milioni a carico del comune per la costruzione del CEM sono comunque un ventesimo. Ed è una previsione molto pessimistica quella del 10%... Quindi ripeto, mi suona assurdo dire che le modifiche apportate nell'ambito dei parcheggi siano la causa di un eventuale buco nelle casse comunali... Anche in considerazione del fatto che (notizia fresca fresca) l'assessore delegato ha detto che questo è il primo di una serie di interventi, quindi presumibilmente la situazione andrà normalizzandosi nelle prossime settimane.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti