Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

donna piÃ

Inserisci quello che vuoi cercare
donna pià - nei post
Con Silvia per Verbania su fusione Cossogno-Verbania - 18 Aprile 2018 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lista civica Con Silvia per Verbania, riguardante la questione fusione tra Verbania e Cossogno.
Metti una sera al cinema - Loveless - 16 Aprile 2018 - 10:23
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 17 aprile 2018, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 proiezione di "Loveless".
3a Giornata nazionale della salute della donna - 15 Aprile 2018 - 11:27
3a Giornata nazionale della salute della donna, dal 16 al 22 aprile porte aperte in tutta Italia in oltre 180 ospedali del network Bollini Rosa.
Il Flauto Magico - 12 Aprile 2018 - 13:01
Venerdì 13 aprile alle ore 20.30 presso il Teatro La Fabbrica di Villadossola andrà in scena la prima rappresentazione de IL FLAUTO MAGICO di W. A. Mozart. Realizzato e prodotto dall’Associazione Musicale Andromaca in collaborazione con la Fondazione Antonio Carlo Monzino.
Metti una sera al cinema - Le cose che verranno - 9 Aprile 2018 - 09:33
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 10 aprile 2018, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 proiezione di "Le cose che verranno".
Metti una sera al cinema - On the milk road - 19 Marzo 2018 - 09:33
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 20 marzo 2018, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 proiezione di "On the milk road - sulla via lattea".
Assegnato il Premio Letterario Verbania for Women - 12 Marzo 2018 - 15:03
Sabato 10 Marzo presso il Teatro Il Maggiore di Verbania si è conclusa con successo la terza edizione del Premio Letterario Verbania for Women organizzata con il patrocinio del Comune di Verbania da Apevco No Profit e dalla Biblioteca Civica Ceretti di Verbania.
“Un Pensiero senza peso” - 8 Marzo 2018 - 11:04
Il Comune di Oggebbio con Pro Loco, promotori della serata, in collaborazione con i comuni di Trarego Viggiona, Ghiffa, Cannero e Cannobio organizzano per la sera di venerdì 9 marzo ore 20.30, presso la Struttura polivalente di Oggebbio, ingresso gratuito, “Un Pensiero senza peso” Pièce teatrale Di e con Cinzia Cirillo.
8 marzo visite ginecologiche gratuite - 7 Marzo 2018 - 09:33
Il giorno 8 marzo prossimo, in occasione della Festa della donna, l’Azienda Sanitaria VCO aderisce all’iniziativa di ONDA - l’Osservatorio Nazionale sulla salute della donna - offrendo visite ginecologiche gratuite finalizzate a promuovere l’attenzione in ambito ginecologico.
Verbania si tinge di rosa: “Le spose sepolte” - 3 Marzo 2018 - 11:04
Il programma di ‘Verbania si tinge di rosa’ entra nel vivo. Erano due gli appuntamenti, uno rinviatoa, proposti per il fine settimana dalla rassegna dedicata alla Giornata Internazionale della donna, promossa dal Comune di Verbania in collaborazione con l’Associazione ‘Apevco no profit’.
"Uomini e donne sono davvero differenti?" - 23 Febbraio 2018 - 19:06
Terzo appuntamento con i caffè organizzati dal Vicariato dei Laghi all’Oratorio San Vittore di Intra, con la serata dal titolo "Cavalieri e Principesse: Uomini e donne sono davvero differenti?".
“Lo sguardo del pensiero” - 20 Febbraio 2018 - 09:33
La società filosofica Italiana sez VCO propone mercoledì 21 febbraio alle ore 20.00, presso la Biblioteca Civica “P. Ceretti” di Verbania per il ciclo piccolo cineforum filosofico – “Lo sguardo del pensiero”.
Pupi siciliani in tour - 27 Gennaio 2018 - 15:03
L’Associazione “Domus Sicula” presentano l’Associazione Culturale Teatrale “Carlo Magno” con lo spettacolo di opera dei pupi “SIKANIA – Ti cuntu e ti cantu” con il Maestro puparo e cuntastorie Enzo Mancuso ed il cantastorie di Bagheria Paolo Zarcone.
Michele Placido e Anna Bonajuto - 21 Gennaio 2018 - 19:06
Lunedì 22 gennaio alle 21.00, presso Il Maggiore, per Prosa e… Michele Placido e Anna Bonajuto in “Piccolo Crimini Coniugali”.
Incontro con Nati per Leggere - 12 Gennaio 2018 - 19:06
Il Comune di Mergozzo in collaborazione con la Biblioteca per ragazzi di Mergozzo, il Gruppo nati per leggere di Mergozzo e la Biblioteca Ceretti di Verbania organizza Sabato 13 Gennaio 2018 presso ex-asilo E.donna a Bracchio dalle ore 15,30 le letture del gruppo Nati Per Leggere.
"Questioni di cuore": Lella Costa a Locarno - 12 Gennaio 2018 - 08:01
Le “lettere del cuore” di Natalia Aspesi sul supplemento settimanale “Venerdì “del quotidiano Repubblica diventano uno spettacolo. Lella Costa porta in scena un viaggio attraverso la vita sentimentale e sessuale delle donne (e ovviamente degli uomini) nel corso degli ultimi trent'anni.
Metti una sera al cinema - The Teacher - 8 Gennaio 2018 - 10:05
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 9 gennaio 2018, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "The Teacher".
4000€ da “Un cuore per Michelle” - 28 Dicembre 2017 - 12:05
L’associazione Cuori di donna Vco Onlus ha terminato la campagna “Un cuore per Michelle”, che ha permesso di raccogliere e donare 4000 euro alla piccola Michelle. Il bonifico è stato eseguito nei giorni scorsi.
Bollini Rosa assegnati all'Ospedale Castelli - 8 Dicembre 2017 - 08:01
I Bollini Rosa sono assegnati a ospedali impegnati nella promozione della medicina di genere e che si distinguono per l’offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali malattie femminili.
Barbareschi e Noschese a Il Maggiore - 3 Dicembre 2017 - 17:42
L’anatra all’arancia è una bellissima storia universale di un uomo e di una donna e di come il protagonista si inventi un modo per riconquistare la moglie che lo ha tradito e che amava, architettando un piano per dimostrarle che lui è il suo unico amore anche dopo 25 anni – racconta Luca Barbareschi.
donna pià - nei commenti
Ancora interventi per furto - 26 Agosto 2017 - 10:52
BEH...
Forse perché nei supermercati sempre più spesso ci sono unità anti-taccheggio e metal detector? Comunque anche i nostrani non scherzano mica.... I militari del NOR, dopo approfonditi accertamenti, nelle prime ore del mattino, hanno eseguito due ordini di carcerazione, nei confronti di due italiani: classe ’69 e ’63, responsabili a vario titolo di reati contro il patrimonio il primo e contro la persona il secondo, entrambi si trovano in carcere. Militari del NOR della Compagnia Carabinieri di Verbania, al termine di approfonditi accertamenti di polizia giudiziaria, hanno denunciato tre persone per rissa: la denunciata è a carico di tre uomini e una donna, tutti italiani, per una rissa avvenuta all’interno di un locale pubblico di Verbania. Inoltre sono stati sanzionati due italiani: classe ’91 e ’96, trovati in stato di manifesta ubriachezza all’esterno di un locale pubblico.
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 8 Maggio 2017 - 16:07
Re: Re: Re: robi...
Ciao Giovanni% Non so. Mi pare che l'antifascismo senza fascismo sia la fossa che ci stiamo scavando, il pretesto per eccellenza. Quando una donna sola contro tutti e persino contro il padre prende dieci milioni di voti è solo da stimare e ammirare. Errori tanti. Ma Macron è veramente indecente. È una vera combattente. Ma non è ancora tempo. La frattura come scrive un giornalista francese è tra alto e basso. Tra classe medio alta cittadina e multiculturale e classe operaia contadina e delle piccole città lontane dai grandi centri. E sarà sempre peggio. Ma credo che già le elezioni amministrative francesi saranno molto diverse. E il piccolo Macron difficilmente reggerà. La prossima strage isis già dovrà giustificare la sua inettitudine perché crede che gli immigrati di prima seconda e terza generazione lo amino... niente di più sbagliato. Come e peggio di Hollande. Garantito.
Verbania si tinge di Rosa - 3 Marzo 2017 - 15:48
Re: Re: Re: Re: suvvia
Ciao robi. Sono d accordo sul guadagnarsi il posto. Infatti aborro le quote rosa come detto sopra. E' indiscutibile però che in certi ambiti la scalata a noi donne e' più difficile. Detto ciò abolirei la festa della donna così come si e' trasformata da quella che era: La commemorazione di una strage di lavoratrici.
Verbania si tinge di Rosa - 3 Marzo 2017 - 10:02
Re: Re: suvvia
Ciao robi. Vero. Infatti la vera festa della donna sarà quando non ci sarà più bisogno di festeggiare la festa della donna. Quando guardando una donna che guida un aereo o un autobus nessuno si stupirà. Quando il lavoro innegabilmente spesso doppio di una donna sarà dai piu riconosciuto. Quando avremo il rispetto e lo spazio che meritiamo senza le quote rosa. Quando x giocarsi lo stesso posto di lavoro con un uomo, la donna non deve essere brava il doppio. A me piace usare il sindaco Marchionini e il presidente Boldrini. Poi x me l otto marzo cioccolatini e non mimose. Ciao
Bando Periferie: un comunicato delle minoranza di sinistra - 10 Gennaio 2017 - 19:00
Re: non capire e assurdità
Caro renato brignone ti piace fare la prima donna, lo sappiamo, ma non hai risposto alle mie domande molto precise! Che ti ripeto in molto molto più semplice, con quali criteri sono stati valutati i progetti? I 116 progetti che hanno preceduto quello Verbania erano più critici/prioritari o semplicemente presentati meglio? Visto che non sono il solo che la sa lunga, mi aiuti a chiarirmi le idee? Saluti Maurilio
Tre fermi per spaccio - 11 Dicembre 2016 - 12:12
Re: dimenticate Kabobo
Ciao paolino quell'africano che ha massacrato a Milano tre italiani inermi e disarmati e che non doveva stare in Italia? Si, vagamente me lo ricordo.... Potrei ricordare centinaia di casi di italiani massacrati da stranieri venuti nel nostro paese solo per delinquere, che sono la minoranza, ma ci sono. Di qualche giorno addietro la donna di bari sgozzata, strangolata e insacchettata la testa da un albanese... Leggi pure le cronache di Bari, se non ti fidi....Ma statisticamente non è molto significativo. Che sarà una vecchia italiana in meno, anzi, almeno non le paghiamo più la pensione e diamo i suoi soldi a qualche povero richiedente asilo per comprargli uno smartphone....Tanto ci sono gli italiani che delinquono, gli stranieri producono PIL, il multicuilturalismo funziona, siamo tutti uguali e roba simile buona per sacerdoti e sinistrati pelosi che predicano bene e poi si preoccupano schifati se a Calpalbio arriva quache profugo.... Con affetto.
Spettacolo per Emma Morano la donna di Verbania più longeva al mondo - 19 Novembre 2016 - 14:13
Auguri alla donna più longeva del mondo
La vita di Emma è ricca di esperienze, a volte belle altre volte dolorose, che si sono succedute nei tre secoli toccati dalla sua longevità. Mi unisco a quanto stanno formulando i più vividi auguri alla donna più longeva del mondo.
Spettacolo per Emma Morano la donna di Verbania più longeva al mondo - 11 Novembre 2016 - 17:46
Auguri !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Auguri alla donna più longeva del mondo, ed anche uno scorpione come me !!!!!!!!!!
Giordano Andrea Ferrari - Lascia la Maggioranza - 14 Ottobre 2016 - 10:27
dimissioni?
Secondo una recente statistica del 2016 la sindaca di Verbania nell'elenco dei sindaci più apprezzati dai propri cittadini nei capoluoghi di provincia in italia è la quattordicesima con un apprezzamento del 58,7% dei suoi cittadini ed inoltre è in assoluto la sindaca donna più apprezzata in Italia Forse non ha lavorato così male come dice il sig Giordano Andrea Ferrari. Il quale,a mio avviso, per coerenza dovrebbe avere almeno la" gentilezza" di dimettersi. Infatti è stato eletto nelle liste "Pro Silvia" e con buona probabilità con i voti di quel 58,7% di cittadini che apprezzano il lavoro portato avanti dalla sindaca. Non è che forse ,contrariamente a quello che nella lettera vuol fare intendere il sig Giordano Andrea Ferrari è attaccato alla poltrona ?
PsicoNews: Differenze sessuali in psicologia - 10 Settembre 2016 - 09:05
Re: Maschi vs femmine
Ciao Egidio righetti, maschi e femmine si scelgono reciprocamente. La donna si fa notare magari da chi vuole mentre l'uomo nota che le piace. Solo che l'uomo è più istintivo e legato al l'attrazione e sessualità mentre la donna vuole essere coincolta anche sotto l'aspetto emotivo e da qui derivano le solite loro PATURNIE.
PsicoNews: Differenze sessuali in psicologia - 9 Settembre 2016 - 21:51
Righetti, Lady,Venerdì, Lupus..tutti insieme appa
Sono certo che su di un'isola con Lady non mi annoierie di sicuro...almeno per un po'!. Perchè, come diceva uno che se ne intende, per l'uomo il miglior "viagra" è cambiar donna il più spesso possibile! Ed in fondo, anch' io sono convinto che "il maschio dell'animale uomo" (..perchè in fondo al regno animale apparteniamo!) non è stato biologicamente programmato per essere monogamo: poi lo è diventato per tradizione, convenienza, usi e costumi e religione, ed in questo l'Islam che prevede la poligamia è più avanti noi. Non per nulla l'uomo più che avanza con l'età e più desidera accoppiarsi con femmine giovani in grado di procrastinare la sua specie; e qui mi riallaccio alle citazione dei poeti duecenteschi di Righetti: il buon Cecco diceva: -...i mi terrei le donne giovani e leggiadre e vecchie e laide lasserei altrui..."-
Emma Morano oggi è la più anziana al mondo - 17 Maggio 2016 - 20:59
Signora Emma, opo la mgli amici di VerbaniaNotizie
Dopo la morte della New Yorkese Susannah Mushatt Jones, il primato della donna più anziana del mondo è passato alla signora Emma Morano di Verbania, un evento straordinario che ha suscita clamore in tutti i più sperduti angoli della Terra: in Indonesia, India, Bangladesh, una mia amica Wafaa Dawoud del Cairo era la prima ad informarmi, ma anche i miei amici Nepalesi e Bangladesi erano informati da TV e Stampa. E' comprensibile che soprattutto i Verbanesi, direttamente interessati geograficamente e da vicini di casa, commentano questa straordinaria singolarità mondiale. Cercare il Perché è anche umano data la rarità in assoluto, ma possiamo presumere che questo evento unico sia geneticamente predestinato, e tutte le congetture dovranno essere accettate e non criticate, ma in fondo nessuno sa spiegarsi il motivo della longevità: GENETICA o DESTINO ". .
Emma Morano oggi è la più anziana al mondo - 15 Maggio 2016 - 09:04
Re: signora Emma
Ciao sibilla cumana Vedo una serie di ostacoli obiezioni nella sua proposta. La prima di natura pratica: avevo letto che è svariati anni che non esce di casa perché non riesce più a fare le scale. La seconda di natura etica: si userebbe una donna anziana come si usano le attrazioni del circo La terza di disponibilità: lei sarebbe disponibile? La quarta di sicurezza: se sottoposta a questo teatrino passasse a miglior vita (non augurandolo ma a 116 anni un forte rischio c'è), l'inaugurazione sarebbe un mega flop mondiale e si che sarebbe pubblicità (ma negativa) universale gratuita
Emma Morano oggi è la più anziana al mondo - 14 Maggio 2016 - 14:57
buona idea...
Mi unisco al coro di auguri a NONNA EMMA..sulla "dieta" a base di uova non posso aggiungere niente essendo "digiuno" in materia, ma mi affido al Dott, Bava che la segue da tempo....il suggerimento di Sibilla Cumana mi sembra un'idea straordinaria...la donna più longeva del mondo inaugura il Maggiore,pubblicità che farebbe davvero il giro del mondo a beneficio della nostra amata città!
Emma Morano oggi è la più anziana al mondo - 14 Maggio 2016 - 04:16
NONNA Emma Morano
La Notizia sulla donna più anziana nel mondo, la signora Emma Morano di Verbania gira worldwide in rete...io l'avevo ricevuto oggi dalla mia amica del Cairo, Wafaa Dawoud, che l'aveva letto in un giornale egiziano. Ho condiviso il link sul mio profilo di Facebook, orgogliosa e felice di essere una "vicina di casa", e cioè di vivere nella stessa bella città come la nostra sig.ra Emma, ormai un Personaggio pubblico famoso in tutto il mondo. Auguri Nonna Emma
Cafè Teologico: “Fare sesso solo per piacere è peccato?” - 17 Aprile 2016 - 10:21
Re: Giovanni%, sesso e amore
Ciao carissimo lupusinfabula, credo comunque che l'influenza cattolica nei costumi sessuali degli italiani sia una figura un po' sopravvalutata. Nelle chiese ormai ci vanno le vecchiette, le famiglie nel periodo del catechismo battesimo-prima comunione-cresima e un piccolo nucleo di irriducibile. In Italia ci sono invece differenti modi di socializzare e di relazionarsi in confronto a altre nazioni. Siamo molto più provinciali e schiavi del controllo sociale. C'è anche il branco di tantissimi maschietti italioti, che mentre reclama e auspica di fare più sesso, apostrofa con disprezzo una donna che liberamente "va facilmente con tutti". In Italia non è concepibile una donna che va sola la sera in un locale pubblico. CI si va in gruppo e tutto segue le dinamiche e il "controllo" di quel gruppo. Ci sono cento altri modi di fare conoscenza ma ho voluto solo porre un esempio di come il comportamento degli italiani non sia castrato dall'indice di un prete che ormai ascoltano in pochi.
PsicoNews: Evoluzione della coppia - 13 Aprile 2016 - 18:30
mi appello al quinto emendamento
Per farla molto breve mi limito ad estrapolare una sola frase perchè in definitiva il resto è sullo stesso tenore: "la rovinosa caduta dell’altro dal piedistallo aiuta anche noi a crescere come individui all’interno di una coppia." E' esattamente il contrario; non si tratta di una fase di crescita ma di caduta, di regressione. La cosa che mi pare scoraggiante è che ciò provenga da una donna. Qui un mio pensiero un poco più preciso sostanzialmente concernente lo stesso tema - a commento di altro breve articolo (http://www.verbanianotizie.it/n383955-psiconews-l-importanza-dell-amore.htm )
Valentina Greggio ospite da Fabio Fazio - 3 Aprile 2016 - 18:39
Brava Valentina
condivido la critica di Giancarla,la trasmissione ha verto più che altro all'ospite Max Pezzali mentre la ns Valentina è stata solo "sfiorata",o k il canto, ma una donna che scende a quasi 250 km all'ora sulla neve non succede tutti i giorni...preparazione atletica, vita regolata, alimentazione particolare allenamenti durissimi meritano molta più attenzione...
Verbania documenti: "Il Cotonificio Verbanese" - 28 Marzo 2016 - 13:25
grazie
A queste donne, pioniere dei diritti delle lavoratrici. Tutti abbiamo avuto in famiglia una donna che ha lavorato nei cotonifici: Io nonna e suocera. Grazie a queste cinque donne le nostre mamme non sono state più trattate come oggetti da sfruttare ma un po' più come persone. Solo un po'. Erano comunque tempi duri. Grazie del racconto.
Cafè Teologico: “L’aborto non lascia traccia?” - 19 Febbraio 2016 - 21:17
Per Maurilio
Allora Maurilio, io cerco di esporre con chiarezza le mie convinzioni, leggere con attenzione quelle degli altri e rispondere a tono, senza fare il furbo (a che pro?); poi posso fraintendere, ma in assoluta buonafede. Avevo capito che chi contesta l'esistenza della sindrome giudicasse il 62% come percentuale insufficiente per catalogarla come "sindrome", mentre invece dubitano delle fonti che parlano di quel 62%. Corretto? Vero è che sarebbe argomento di seria analisi, valutando il numero di donne che soffrono di conseguenze spiacevoli dall'evento (sarebbe molto diverso se fossero anche "solo" il 20 o 30%?) e l'intensità di queste conseguenze (il fatto che nel lungo periodo non ci siano differenze significative tra chi ha abortito e chi no mi sembra risibile: nel lungo periodo saremo tutti morti!). Rimane sempre il fatto che mi risulta poco o nulla considerata la parte più debole di questa situazione... Al netto degli pseudonimi, non si è espressa nessuna donna?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti