Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

donne

Inserisci quello che vuoi cercare
donne - nei post
I parchi naturali per una nuova etica della montagna - 19 Ottobre 2018 - 13:01
Convegno per i 25 anni del Parco Nazionale Val Grande e dei 40 anni del Parco Veglia-Devero.
Consigliere di parità per il VCO - 18 Ottobre 2018 - 11:27
Martedì 16 Ottobre 2018 il presidente del VCO Stefano Costa e la consigliera Flavia Filippi hanno presentato, presso la sede della provincia le nuove consigliere di parità Lisa Tamaro, avvocato, e la Dottoressa Marianna Rampini di Domodossola. L'incarico ha durata quadriennale.
ASL VCO aderisce al mese della prevenzione Urologica - 17 Ottobre 2018 - 09:33
Dal 18 Ottobre presso gli ambulatori della Struttura Complessa di Urologia dell'Ospedale San Biagio prenderà il via la Campagna nazionale “Controllati.it”, promossa dalla Società Italiana di Urologia.
Metti una sera al cinema, pronti alla 30^ edizione - 14 Ottobre 2018 - 13:01
La rassegna ufficiale di Metti una Sera al Cinema, inizia martedì 23 ottobre 2018, presso Il Chiostro, Via F.lli Cervi,14 Verbania-Intra VB.
50 anni di Croce Verde Verbania - 11 Ottobre 2018 - 13:01
La Pubblica Assistenza Anpas Croce Verde Verbania e dintorni, in occasione del suo 50° anniversario di fondazione in programma nel 2019, promuove un concorso per le scuole dedicato al volontariato.
Camion e autobus d'epoca a Verbania - 5 Ottobre 2018 - 10:23
L’A.I.T.E. – Associazione Italiana Trasporti d’Epoca – nasce da un gruppo di amici appassionati di camion e corriere d’epoca con lo scopo di conservare pezzi di storia che andrebbero dimenticati e di salvaguardare il ricordo di un mestiere che si va perdendo e che non è più quello di allora.
Movie Tellers - Narrazioni Cinematografiche - 3 Ottobre 2018 - 11:04
Per il secondo anno consecutivo la città di Omegna ospita una tappa della rassegna MOVIE TELLERS – NARRAZIONI CINEMATOGRAFICHE con un unico appuntamento giovedì 4 ottobre.
La Mela di AISM 2018 - 3 Ottobre 2018 - 09:33
Il 4, 6 e 7 ottobre torna “ La Mela di AISM “ in oltre 5000 piazze italiane. Anche quest’anno siamo giunti alla ormai conosciutissima, Campagna Nazionale di raccolta fondi che consente il finanziamento delle attività di supporto ai malati di Sclerosi Multipla del nostro territorio, nonché alla ricerca scientifica.
Tornano i Gruppi di Lettura filosofici - 1 Ottobre 2018 - 11:24
La società filosofica Italiana sez VCO propone martedì 2 ottobre alle ore 21.00, presso la Biblioteca Comunale di Baveno, letture filosofiche, Uomini comuni - Polizia tedesca e «soluzione finale» in Polonia di Christopher R. Browning.
VCO fuori da Fondazione Cariplo - 30 Settembre 2018 - 18:06
Riportiamo alcune reazioni politiche alla recente esclusione del VCO dalla rappresentanza di Fondazione Cariplo.
Salone del Gusto: presente giovane del VCO - 24 Settembre 2018 - 18:06
Si svolge in questi giorni a Torino la XII edizione del Salone del Gusto 2018 #foodforchange al Lingotto Fiere di Torino dove Coldiretti sarà presente presso il padiglione 2 area G135/F136.
Bivacchi amianto free sulle Alpi Lepontine e Pennine - 24 Settembre 2018 - 15:03
"E tre! Oggi abbiamo certificato i due bivacchi di "nuova generazione" in Antrona: Antigine e Camposecco. Già fatto con il nuovo Farello. In settembre arriverà anche Macugnaga con il Lanti." Inizia così la nota di Paolo Crosa Lenz (Presidente delle Aree Protette dell’Ossola) .
Festival del cinema rurale Corto e Fieno - 20 Settembre 2018 - 11:04
Torna il 21 – 22 – 23 settembre 2018 sul Lago d’Orta la nona edizione del Festival del cinema rurale.
Nuovo Balletto ASD via ai corsi - 17 Settembre 2018 - 16:55
La scuola Nuovo Balletto ASD inizia l’anno di attività per bambini, ragazzi e adulti di danza moderna e ginnastica, dal prossimo 24 settembre.
Resoconto del 23° Triathlon Internazionale di Mergozzo - 16 Settembre 2018 - 10:03
E’ stata una festa, perfetta sotto ogni aspetto. Il Triathlon Internazionale di Mergozzo 2018, la “classica” che da 23 anni si disputa nelle acque del lago omonimo e per le strade e le stradine intorno e all’interno del centro della cittadina.
Il Parco Nazionale Val Grande premiato in Svizzera - 11 Settembre 2018 - 10:03
L'8 settembre 2018, a Pontresina (Alta Engadina), la fondazione svizzera King Albert I Memorial Foundation ha conferito le medaglie d'oro dell'Albert Mountain Award a quattro persone e a un’istituzione che si sono distinte per considerevoli meriti nell'ambito del mondo della montagna: l'arrampicatrice Nasim Eshqi (Iran), il ricercatore Mark Carey (USA), i cineasti Mario Casella e Fulvio Mariani (Svizzera) e il Parco Nazionale Val Grande (Italia).
Viticoltura sociale, premiato giovane ossolano - 10 Settembre 2018 - 15:03
Oscar green regionali: premiato Il giovane Edoardo Patrone, che riscopre la viticoltura ossolana in chiave sociale. Il riconoscimento consegnato mercoledì sera al Borgo Medievale di Torino, alla finale regionale del concorso dedicato ai giovani e all’innovazione in agricoltura
Ultra Tour Monte Rosa trionfo elvetico - 7 Settembre 2018 - 20:36
UTMR, 170 Km, trionfo elvetico nella classica attorno al Monte Rosa. L’italiana (di Pieve Vergonte) Nicoletta Rossetti lotta per il podio nella parte finale della gara.
Ultra Tour Monte Rosa 2018 - 4 Settembre 2018 - 18:06
Tutto è pronto a Macugnaga e lungo l’intero percorso che cinge le valli del Monte Rosa dove sta per passare l’Ultra Tour Monte Rosa 170 Km con partenza ed arrivo a Grächen nel Canton Vallese.
Crono Tasso 2018 - 29 Agosto 2018 - 10:23
Corsa Benefica non competitiva di circa 3,8 km, aperta a tutti, dal lungolago di Suna a Cavandone passando per il sentiero del Buon Rimedio; possibilità minigiro fino metà percorso.
donne - nei commenti
Spazio Bimbi: Flipped classroom o classe rovesciata: un’altra sperimentazione nella scuola - 1 Ottobre 2018 - 10:38
Re: Re: L'idolatria
Vivo nel mio orticello, come molti - naturalmente non tutti, non sono massimalista - che apparentemente appaiono come uomini e donne impegnati nel sociale, dunque dorvrebbero avere larghe vedute, si, pare un ossimoro, eppure noto quasi sistematicamente che costoro perpetuano schemi meccanici infinitamente, da anni, da decenni, da secoli. Ho imparato un po' per mia natura e un po' per educazione che non definirei facilitatrice, che la realtà che viviamo è molto più complessa e misteriosa di quel che normalmente crediamo. I due orticelli si differenziano essenzialmente per una ragione, dal primo si tenta di osservare cosa ci muove, dal secondo non si dà la minima importanza a quel che c'è oltre, proprio perché nemmeno lo si cerca ed indaga, da qui la cristallizzazione di sistemi (di qualsiasi natura e livello) che soffocano una roba che si potrebbe chiamare vita. Nel secondo orticello vi è una minima parte che coltiva deliberatamente piante psicotrope-anestetizzanti per somministarle alla maggioranza, per mantenere un potere (anche qui su molti livelli e diverse nature). Come il mio orticello ne vedo molti altri, ben più sviluppati, alcuni magnifici, diversi con grandi potenzialità, tantissimi altri che in questi ultimissini anni sono sorti, in questi ultimi a volte le coltivazioni sono piuttosto bizzarre, mischiano piante infestanti con quelle da frutta, eppure si nota ugualmente un anelito alla ricerca, al desiderio diventato impellente di uscire dall'incantesimo. Dunque, per tornare al tema, si potrebbe a mo' di esempio, guardare un video di Michael Moore riguardante la scuola pubblica finlandese, non per prendere lo stampo ed impiantarlo nel proprio cervello ma per disinnestare il pilota automatico, quello che rende simili ad automi.
"Operazione Zaino Pieno" - 20 Settembre 2018 - 09:36
Re: Re: MAH...
Ciao Hans Axel Von Fersen ci mancherebbe. Solo che mi chiedo: il Centro Aiuto alla Vita si adopera solo a favore di donne italiane in difficoltà? Non credo sia così, sarebbe opportuno chiarire, onde evitare strumentalizzazioni e speculazioni che poi alla lunga sortiscono l'effetto opposto.
Incontro pubblico con l'On. Minniti - 17 Settembre 2018 - 09:56
Re: Re: Re: Sbirro
Ciao robi blocco navale in Libia? Sicuro che possiamo farlo? Ad ogni modo non definirei "scafisti" o "palestrati" minori non accompagnati, compresi bambini, donne in gravidanza e coloro che sono malati di scabbia.
Incontro pubblico con l'On. Minniti - 17 Settembre 2018 - 09:54
Re: Re: Re: Sbirro
Ciao robi blocco navale in Libia? Sicuro che possiamo farlo? Comunque non credo che si possano definire scafisti i minori, bambini compresi, donne in gravidanza e coloro che sono malati di scabbia.
PD su ospedale unico e sindaci "dissidenti" - 15 Agosto 2018 - 20:25
Re: Re: Re: Il razzismo
Ciao robi se per questo, nemmeno coloro che prima criticano la Gronda, ridicolizzando i pericoli, per poi fare una caccia alle streghe a disastro avvenuto..... Per non parlare di chi, dopo aver avuto una moglie, 2 figli, poi una compagna e un altro figlio, infine una compagna VIP, parla di difesa della famiglia e valori cristiani, dimenticandosi di comportarsi come un poligamo musulmano, che ora tanto osteggia.... Poi scopriamo che, quando trattasi di belle donne, il disappunto razziale di qualche nordico virgulto (non italico) traballa, lasciando da parte opinioni politiche e altro ancora..... D'accordo che al cuor non si comanda, ma quando la ragione cede il passo all'impulso ormonale, prima ancora che ai sentimenti, allora è proprio vero che l'ipocrisia la fa da padrona!
Albertella prime linee da candidato - 4 Agosto 2018 - 12:18
Peppone
Non è che nel mondo piccolo di Guareschi mancassero poi le figure di certe donne "compagne" dure e con gli attributi ancor più tosti di certi "compagni" maschi.
Albertella prime linee da candidato - 3 Agosto 2018 - 11:51
Re: Re: Re: neanche una donna
Ciao SINISTRO Beh. L'unica leader donna è la Meloni. A parte la disperata di potere al popolo...non mi risultano passate e presenti leader donne di sinistra. .intendo segretare di partito o candidate alla presidenza del consiglio. .a sinistra ci sono più maschilisti che a destra.. se guardiamo all'estero c'è stata la Tatcher e ora la LePen. Giusto?
Chiamparino su referendum passaggio alla Lombardia - 17 Luglio 2018 - 18:28
sinistro 12,19 -
donne bambini salgono gratis sui barconi perchè servono ad avere la certezza di essere raccolti da parte delle Ong o da altri navigli che transitano in zona. Con qualche donna e bambino a bordo, l'arrivo in Italia è cosa sicura. Questo lurido traffico ostacola inoltre il prestare aiuto a coloro che veramente sono bisognosi e vivono realmente in zone di guerra, fame e malattie. Costoro, non potendo pagare il viaggio, sono impossibilitati a fuggire, rimangono ancora tutti là e sono pelle ed ossa. Se permette, preferirei aiutare chi è pelle ed ossa piuttosto che foraggiare farabutti scafisti, Ong, Onlus, Cooperative, farisee , ipocrite e prezzolate, che si occupano di baldi giovani palestrati, lucidi e ben pasciuti, con il cell ultimo modello perennemente all'orecchio. Perchè i "profughi" non cercano di portare con sè vecchi e malati? Se scappano dalla guerra, dalla miseria...a chi telefonano? Chi gli risponde da sotto le bombe? Chi, dall'altra parte è in possesso di un cell per rispondere alla chiamata? Allora non sono tanto in miseria! Perchè queste organizzazioni non si dedicano ai 5 milioni di italiani che si trovano in stato di assoluta indigenza, che faticano a curarsi bene, che devono sopportare lunghe liste di attesa, mentre individui che provengono da tutto il mondo hanno la precedenza e scavalcano tutti! (Fatevi un giro nei Pronto Soccorso) Forse perchè la cura degli italiani non rende 35€/die? Troppi soldi girano attorno ai clandestini ed all'industria dell'accoglieza! Inoltre, tutti gli atti di bontà che prevedono un ritorno economico sono...alquanto sospetti. Anche a lei consiglio la lettura del cap.23 del Vangelo di Matteo. Le gioverà. Cordialità.
Chiamparino su referendum passaggio alla Lombardia - 17 Luglio 2018 - 12:19
Re: graziellaburgoni51 7,58
Ciao lucrezia borgia peccato che dimentichi donne e bambini, che non sono scafisti o terroristi. Ti sei mai chiesta quali organizzazioni criminali forniscono tutti questi quattrini, specie ai minori non accompagnati? Sulle ONG è un altro discorso, per questo ora ci sono solo navi militari che presidiano e salvano.
Minore: "Giro Rosa, cittadini verdi di rabbia" - 8 Luglio 2018 - 10:05
critiche si ma costruttive
non sono di Verbania ,anche se abito poco lontano, ma ero perfettamente a conoscenza degli orari e delle strade chiuse al traffico. Posso condividere la denuncia garbata fatta nell articolo ma non certi commenti che bollano lo sport femminile con valore pari a zero, vi faccio notare che ultimamente nei vari sport sono proprio le donne a tenere alto l onore azzurro, non condivido il bollare di tutti i ciclisti come incivili, anche se sono dell opinione che sarebbe ora di elevare qualche bella sanzione ai non rispettosi. Chissa se invece di una corsa ciclistica o podistica, le stesse lamentele le leggo per la half Marathon, le strade venissero chiuse per una partita di calcio di serie a ci sarebbero gli stessi commenti.
Tavola rotonda sulla violenza di genere - 27 Giugno 2018 - 21:50
Non vorrei sembrare...
Riletto quanto ho scritto sopra, non vorrei sembrare un misogeno: ove lavoro io, la maggioranza è rappresentata da donne, alcune molto carine in verità, altre meno (.....ma hanno passato i 4o anni e no sono più appetibili) con le quali mi confronto ogni giorno, le stimo e mio stimano, ed abbiamo un ottimo rapporto Vorrei sapere da chi parla di femminicidio se, eventaualemnte, un omicidio commesso da una donna nei confrontidi una donna da parte di un'altra donna, lo ritengono meno gravedi un omicidio0 commesso da un uomo: sta tutto qui il nocciolo del problema. Per me, ripeto, esistono solo vittime e carnefici, indipendentemente dal sesso e dai ruoli.
Tavola rotonda sulla violenza di genere - 27 Giugno 2018 - 17:40
Di grazia
Di grazia qual è la differenza tra "femminicidio" e "omicidio di donne" ?Ma siccome oggi va per la maggiore parlare di "femminicidio" (...quasi che in Italia ci fosse una strage di femmine!) allora, per essere à la page, ecco che certi maschietti fanno i vezzosi e distinguono tra donne uccise e donne uccise. fate pure e dite ciò che volete: io non distinguo tra un assassinio ed un altro.: per me l'unica distinzione è tra chi uccide e chi è ucciso, indipendentemente dal sesso.
Tavola rotonda sulla violenza di genere - 27 Giugno 2018 - 17:40
Di grazia
Di grazia qual è la differenza tra "femminicidio" e "omicidio di donne" ?Ma siccome oggi va per la maggiore parlare di "femminicidio" (...quasi che in Italia ci fosse una strage di femmine!) allora, per essere à la page, ecco che certi maschietti fanno i vezzosi e distinguono tra donne uccise e donne uccise. fate pure e dite ciò che volete: io non distinguo tra un assassinio ed un altro.: per me l'unica distinzione è tra chi uccide e chi è ucciso, indipendentemente dal sesso.
Tavola rotonda sulla violenza di genere - 27 Giugno 2018 - 17:38
Violenza di genere sempre esistita , ora basta !
Io ho domandato solamente se il pubblico è invitato all'evento ! L'ho fatto con il mio nome e cognome. Ma chi sono questi lupunsifabula e Robi ? Fate bene a non identificarvi perchè le cose che dite sono gravi . Ma questo lupunsifabula è un uomo o una donna ? Nemmeno so con chi commento ! La violenza è violenza , nessuno dice che se è una donna che uccide è meno grave . Però guarda caso sono in larghissima maggioranza gli uomini che picchiano e uccidono le donne e a volte anche i loro figli . E non sapere questo è da miopia mentale ! Gli assassini sono di tutti i ceti sociali, da nord a sud ,sono solo uomini e non c'entra di che partito sono . Credo che vi ho dato spazio anche troppo , perciò con persone che provocano giusto per contraddire , non vale la pena comunicare , perchè tanto non ci arrivano........
Tavola rotonda sulla violenza di genere - 27 Giugno 2018 - 15:49
Re: I valori in assoluto
Ciao lupusinfabula ma sai leggere? si parla di femminicidio,non di omicidi di donne,e sono cose diverse. è come dire che uno tirato sotto intenzionalmente è la stessa cosa di uno investito per disgrazia. entrambi morti per colpa di un auto,ma sono cose diverse,e anche tu lo capisci. questo vezzo che avete tu ed altri di voler sempre andare "contro" a prescindere,per distinguervi,in effetti vi fa distinguere, ma non nella maniera che sperate,fidati.
Tavola rotonda sulla violenza di genere - 27 Giugno 2018 - 15:40
I valori in assoluto
Personalmente considero i valori in assoluto: quanti sono stati i maschi vittime di omicidio? Quante sono state le femmine vittime di omicidio?Per me una persona assassinata è una persona assassinata che sia maschio o che sia femmina. Ma come avviene sempre ognuno tira le statistiche dfalla parte che gli fa comodo. Se e quando mi dimostrerete che in Italia, il numero delle donne uccise supera di gran lunga quello degli uomini allora, e solo allora, avrete ragione. Ripeto trovo assurdo parlare di "femminicidio" come troverei assurdo parlare di "maschicidio": non distinguo le vittime per sesso, per me sono vittime e basta.
Tavola rotonda sulla violenza di genere - 27 Giugno 2018 - 15:31
Re: Curiosa!
Ciao lupusinfabula a parte che il respetto della donna non ha nulla a che vedere con l'ideologia politica, visto che i progetti di legge contro la violenza sulle donne sono bipartisan in Parlamento, ma, nel caso specifico, ti pare mai credibile che il Foro Penale Verbanese organizzasse un evento del genere per fare pubblicità alla sinistra? cerchiamo di mettere in moto l'intelletto, quello vero, ogni tanto...
Tavola rotonda sulla violenza di genere - 27 Giugno 2018 - 15:25
Re: Curiosa!
Ciao lupusinfabula non è una distinzione curiosa,è scientifica. vai sul sito dell'ISTAT e guarda. nell'ultimo anno disponibile,il 2016,le donne uccise dal partner o ex partner sono state 76,gli uomini 7. vuol dire che per ogni donna che ammazza il partner,ci sono 11 uomini che ammazzano la propria moglie/compagna. non è un capriccio da intellettuali,è una roba terzo mondo che succede oggi in casa nostra. invece di dire fesserie pensando di essere spiritosi,ahimè senza riuscirci,fareste bene a tacere.
Tavola rotonda sulla violenza di genere - 27 Giugno 2018 - 12:53
Curiosa!
E' veramente curiosa questa distinzione tra violenza verso le donne e violenza verso gli uomini, quasi che una fosse più grave dell'altra. Ah questi intellettualoidi di sinistra cosa non farebbero e direbbero pur di ingraziarsi l'altro sesso!!!
Tavola rotonda sulla violenza di genere - 27 Giugno 2018 - 12:39
Re: mah
Ciao marco uccidere le donne è radical chic?!! ma hai una vaga idea di quel che dici,o quando impari una parola nuova la butti lì ad minchiam sperando di far bella figura? tu e l'altro fenomeno,il lombardo involontario, mettete fortemente in dubbio gli studi di Darwin.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti