Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

elicottero

Inserisci quello che vuoi cercare
elicottero - nei post
Sciatore muore in fuoripista - 15 Gennaio 2017 - 14:14
Un trentacinquenne sciatore di Cameri, è morto mentre praticava fuoripista sulle nevi nella zona di San Domenico di Varzo. Il giovane, dopo essersi separato da quattro compagni di gita, è caduto fra le rocce.
Musica in quota fa tappa al Lago di Matogno - 6 Agosto 2016 - 09:16
Prossima tappa, domenica 7 agosto, il Lago di Matogno con l'esibizione degli Esprit Follet. La giornata coinciderà anche con la Festa dell'Alpe organizzata dalla Pro Loco di Montecrestese. Alle 12,30 si consumerà il pranzo in compagnia. Per l'occasione, avverrà l'inaugurazione del nuovo bivacco Sironi e del rifugio Alpe Lago, che è stato completamente ristrutturato.
Annegato nel lago Maggiore - 18 Luglio 2016 - 10:23
Ieri nel tardo pomeriggio, ad Arona, dopo un tuffo nel lago Maggiore alla spiaggia alla foce del Vevera, un trentenne originario della Costa d'Avorio è annegato.
Grave incidente ad Ascona - 13 Giugno 2016 - 17:19
I media svizzeri negli ultimi minuti riportano la notizia di un grave incidente che si è verificato intorno alle 15.45 nella galleria del Cantonaccio ad Ascona.
Elisoccorso notturno anche a Verbania - VIDEO - 21 Maggio 2016 - 15:03
Dopo il test, positivo, di ieri sera allo stadio Pedroli di Intra, anche Verbania potrà essere raggiunta nelle ore notturne dall'elisoccorso del Piemonte.
Grave l'alpinista precipitato sul Mottarone - 4 Maggio 2016 - 20:03
Un istruttore del C.A.I. è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Maggiore di Novara dopo essere precipitato durante un'arrampicata, nel pomeriggio, sulle pendici del Mottarone.
Comitato Salute VCO: che fine ha fatto la Sanità Territoriale? - 27 Febbraio 2016 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute VCO, riguardante il progetto pilota per la Sanità Territoriale nel VCO, annunciato per settembre 2015.
Muore escursionista in Valle Strona - 29 Dicembre 2015 - 16:34
L'incidente è avvenuto nel primo pomeriggio in alta Valle Strona, sopra Campello Monti, a perdere la vita un escursionista di Verbania.
Escursionista muore in Loana - 7 Novembre 2015 - 16:46
Un escursionista di sessant'anni è morto oggi, mentre con un amico effettuava una escursione sulla cresta che dalla Testa del Mater va alla Bocchetta della Forcola, in valle Loana.
Soccorso Alpino a pagamento se non attrezzati? - 4 Ottobre 2015 - 10:17
La Regione Piemonte ha allo studio una nuova norma sull'esempio di quanto già deciso da Lombardia e Valle d'Aosta. La legge sarà presentata entro poche settimane, in tempo per la stagione invernale. Gratis gli interventi "sanitari".
Recuperati gli alpinisti bloccati sul Rosa - 24 Settembre 2015 - 16:01
Sono stati recuperati nella mattinata di oggi i tre giovani alpinisti bloccati da martedì, causa del maltempo, sul Monte Rosa ad oltre 3000metri.
Muore cercatore di funghi - 21 Settembre 2015 - 16:15
Sarebbe un verbanese il cercatore di funghi morto questa mattina nella zona del Mottarone.
Escursionista muore sul monte Mazzuccone - 3 Settembre 2015 - 23:04
Tragedia in montagna, a farne le spese è stato un legnanese di 54 anni, protagonista di un terribile volo di circa 150 metri, nella zona del Monte Mazzuccone (1424 metri), nel territorio di Quarna Sopra.
Un intervento sul parcheggio bus a Suna - 31 Agosto 2015 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo un intervento riguardante la riqualificazione dell'area di Madonna di Campagna e parcheggio bus zona cimitero Suna.
Grave il fungiat caduto in Valle Intrasca - 27 Agosto 2015 - 17:29
E' di Turbigo il cercatore di funghi di 76 anni trasportato in gravi condizioni da un elicottero del Soccorso Alpino, all'ospedale di Novara.
elicottero - nei commenti
118 i dati di attività in Piemonte - 18 Dicembre 2016 - 11:45
x Hans e Gris
Cerco di darvi delle spiegazioni: Pagare chi lavora è sacrosanto, ma in questo caso, visto che chi paga è pantalone, cioè il popolo, è corretto fare chiarezza; queste pseudo organizzazioni che si definiscono di volontariato, con tutto quello si fanno pagare, diciamo rimborsi, costano all'Ente Pubblico più che un appalto di un'attività d'impresa e, cosa ancor più beffarda, beneficiano di agevolazioni fiscali, mi chiedo, o meglio, tutti i cittadini accorti si chiedono, perchè non costituiscono delle società e pagano le regolari tasse, come fanno tutte le vere attività d'impresa! Lo sa signor Hans che qualche anno fa queste "associazioni angeliche travestite, tutte assieme, hanno fatto cartello contro una regolare società di servizi di ambulanza e trasporti persone, che pagava le tasse e gli stipendiati, secondo quanto previsto delle normative vigenti, l'hanno fatta FALLIRE, lasciando in baghe di tela il proprietario e a casa senza lavoro i suoi dipendenti, la società si chiamava stand-by e ha dovuto chiudere i battenti con una marea di debiti; vuole più obbiettività? l'appunto che ha fatto a me lo faccia all'ex titolare, così sentirà in diretta dalla sua viva voce cos'ha da dire su queste mistiche realtà. Lo sa, lo sapete, che il sano e puro volontariato è nato principalmente per aiutare gli indigenti? ma queste realtà non si fanno alcun scrupolo ad applicare tariffe che farebbero arrossire anche il più scaltro NCC (noleggio con conducente). Alla signora Gris confermo che in quelle che prima erano delle vere associazioni di volontari gli stipendiati sono stati introdotti per garantire la continuità dell'assistenza in tutte le fasce orarie, ma non è corretto ciò che il popolo deve pagare per il servizio che danno; a queste stregua sarebbe più sano che l'Ente pubblico (come ha fatto Roma con l'ARES), prelevi i suoi dipendenti che già paga e li metta a fare questo tipo di servizi, forse le sfugge quanti sono i buchi che alcune di queste realtà hanno nei loro bilanci e, guarda caso, scoperti quasi sempre quando qualche amministratore se ne va, quelli sono buchi pubblici, poi miracolosamente coperti, a già, è vero, sono realtà angeliche. Per l'elicottero non è proprio così reale come dice lei, ma fino ad ora quanti soldi del popolo hanno sperperato per dare seguito a scellerati abusi! Sul fatto che i bilanci siano pubblici è giusto che sia così, ma ogni tanto, prima di presentarli arriva sempre l'aggiustatina; le faccio io una domanda: ma pensa che io sia uno sprovveduto? che non conosca la materia? Ho lasciato una associazione che ho fondato e che ne ero presidente, perchè mi avevano messo in minoranza in quanto contrario a questo genere di accomodamenti. Ciò che ho detto non è sparare su nessuna croce, ma quel che è certo non difendo l'indifendibile come state facendo voi.
118 i dati di attività in Piemonte - 18 Dicembre 2016 - 10:39
x sig furlan
Mi pare di ricordare che nelle associazioni di volontari gli stipendiati siano stati introdotti per garantire la continuità dell'assistenza in tutte le fasce orarie. Per quanto riguarda l'elicottero, già quest'estate si parlava di far pagare gli interventi inutili, se non ricordo male. Purtroppo in tutte le attività ci sono dei lati discutibili, ma comunque sono in bilancio, sono visibili a tutti (vedi ammortamenti...). Comunque se vuoi sparare sulla croce rossa fai pure
118 i dati di attività in Piemonte - 17 Dicembre 2016 - 22:07
x Giovanni%
Caro signor Giovanni, visto che sono documenti pubblici, si faccia dare l'estratto di quanto è costato in questi anni l'elisoccorso al popolo piemontese, solo per andare a prendere, rigorosamente a gratis, molti furboni che, stanchi della passeggiata in montagna, si sono fatti andare a prendere dall'elicottero del 118. Se venisse applicato il sistema svizzero ci penserebbero, non 1 ma 100 volte, prima di allertare un mezzo di soccorso così costoso. Per gli altri servizi basterebbe che la Regione firmasse delle convenzioni sensate e meno dispendiose.
118 i dati di attività in Piemonte - 17 Dicembre 2016 - 15:56
Re: Dati 118 Piemonte
Ho letto tante argomentazioni argomentazioni semplicemente ASSURDE. Mi sembra giusto ricompensare "pronta disponibilità " del personale preposti ai pronti interventi. È sempre un impegno rendere sempre del personale, veicoli e veicoli pronti 24 ore su 24. Questo signore vuole poi seguire l'esempio Svizzero? Far pagare al malcapitato grave che deve essere trasportato a Novara o altrove anche il costoso trasporto in elicottero? Boccio per intero le sue proposte
Benvenuti nel Futuro!!! - 22 Ottobre 2015 - 07:33
benvenuti nel futuro ! ?
Fantasticare col tempo... Immaginare il futuro non è altro che il frutto delle esperienze del presente scaturite da chi ci ha preceduto,da Leonardo ad Einstein, dai Romani agli Etruschi dai Greci agli Egiziani, etc.etc. Ogni presente è futuro di qualcuno o qualcosa,siamo quindi sempre nel futuro in una continua evoluzione, trasformazione, ciò mi pare naturale. Anche Leonardo aveva preso spunto dalla natura per poi realizzare qualcosa che si avvitasse nell'aria per sollevarsi da terra dando origine agli studi che permisero di realizzare poi l'elicottero.
Soccorso Alpino a pagamento se non attrezzati? - 6 Ottobre 2015 - 16:28
Re: Italianità è non ...
Sicuramente è Italianità non assicurarsi, anche se dubito che chi frequenta abitualmente la montagna non sia preparato anche su questo aspetto (ad esempio si hanno coperture assicurative già con il CAI). Facendo parte della categoria Frontaliers l'assicurazione sul lavoro mi copre anche infortuni al di fuori, non copre pero' il trasporto in elicottero, per questo motivo ogni anno rinnovo la tessera della Rega..40 franchi all'anno mi sembra una spesa piu' che sostenibile rapportato al (toccando ferro) costo anche di un singolo trasporto in elicottero.
Soccorso Alpino a pagamento se non attrezzati? - 6 Ottobre 2015 - 15:50
Italianità è non ...
Italianità è non assicurarsi . Ci sono polizze che coprono i danni da infortunio che comprende anche il rimborso per spese di trasporto in elicottero e/o altri mezzi e spese ospedaliere. Se vai in Svizzera devi assicurarti altrimenti, in caso di intervento ti legnano .
Soccorso Alpino a pagamento se non attrezzati? - 4 Ottobre 2015 - 13:46
Finalmente
Giustissimo , la stupidità e l'incoscienza vanno colpite anche economicamente . Vi allego una foto scattata sui sentieri delle montagne ossolane , 2000 metri. Il tizio , ricercatore farmaceutico , saliva con le infradito , bastava una distorsione alla caviglia e ..vai con l'elicottero .
Il Viminale taglia la Prefettura di Verbania - 15 Settembre 2015 - 19:41
Renzi chi?
Renzi quello che vuole togliere l'IMU (o come cavolo si chiama) a chi ha la mega villa con piscina come a chi ha l'appartamento di 70 mq. in condominio acquistato con anni di mutuo? Renzi chi? Quello che paragona i risparmi di una vita dei frontalieri, ( per altro già tassati col ristorno fiscale) agli evasori fiscali in grande stile e glieli succhia come un vampiro? Renzi chi? Quello che andava in giro in bici e faceva corsette al parco ed adesso non si muove più di un millimetro se non in elicottero e mai senza scorta, e lo sa ben lui perchè? Renzi chi? Quello che porta la famiglia a sciare con aerei di stato o quello che va a vedersi la finale di tennis a spese di tutti noi? Scegliete voi.....
Un intervento sul parcheggio bus a Suna - 2 Settembre 2015 - 18:28
eliporto
ci puo stare che non si possa far atterrare un elicottero nella zona che ho indicato ma la domanda e la seguente possibile che con tutti i progetti che sono stati fatti per l'allargamento dell'ospedale e per i parcheggi dello stesso , non si sia pensato ad un eliporto sopra o di fianco all'ospedale coma hanno la maggior parte degli ospedali ,,,,c'e l'aveva anche l'ospedale di omegna proprio davanti al lago Verbania e una cittadina dove si e capace solo di lamentarsi e lanciare accuse...fatti pochi prese di posizione da parte dei cittadini nessuno...azzioni forti di protesta nessuno.....qualche lamento e poi un piccolo contentino ma non sempre lo si ha , e tutto e come prima
Un intervento sul parcheggio bus a Suna - 2 Settembre 2015 - 15:27
Signor Pranzo
mi dispiace contraddirla, ma non è che uno si mette o toglie la giacca a seconda dei casi... se uno è consigliere di quartiere lo è sempre anche se omette di dirlo .. spesso qui interviene il dottor Brignone .. non è che intervenendo e non firmandosi consigliere comunale non lo è più. Dove sono state fatte le proposte e a chi ? non mi risulta che in commissione siano state fatte (del resto non avete diritto di parola ) ,non mi risulta che siano state fatte direttamente a qualche membro della giunta o al sindaco (a meno che lei lo abbia fatto ultimamente) , non mi risulta che negli ultimi 4 consigli di quartiere di VB Ovest si sia parlato di questo argomento . Come onestamente non mi risulta che il parcheggio del Liceo sia vuoto il sabato e la domenica visto la presenza di partite della Voluntas Suna .... La ringrazio dell'invito al consiglio di quartiere ,ma Andre' è troppo impegnato nella Guardia.... Cordiali saluti Alessandro.. non si puà far atterrare un elicottero a bordo di una strada ad alta viabilità e con a fianco il Monterosso se ho capito il posto...
Un intervento sul parcheggio bus a Suna - 1 Settembre 2015 - 23:06
parcheggi
Posso fare una domanda? Quante volte avete visto l'elicottero atterrare in quello spazio negli ultimi 6 mesi? La risposta penso possa bastare. Non si tratta di eliporto ma di una zona di scalo tecnico che non ha nessun obbligo se non quello di poter compiere la manovra in sicurezza. Un alternativa potrebbe essere quella di far creare uno spazio apposito nella costruenda area CEM......un vero e proprio eliporto. Per il parcheggio dei bus turistici penso che la soluzione più azzeccata sia proprio quella del cimitero di suna ed era anche una richiesta degli albergatori poter avere un spazio con una "certa" sicurezza. (fronte Questura).
Un intervento sul parcheggio bus a Suna - 1 Settembre 2015 - 20:29
atterraggio elicottero
per quanto riguarda l'atterraggio dell'elicottero credo opportuno che venga spostato da di e collocato nella zona del vecchio parcheggio dei camion ex montefibre prima di arrivare alla rotonda, al omento nella zona c'e un deposito di vecchie macchine invendibili e camper per non parlare di deposito di scarti di lavorazione ect..tenendo conto che se atterraun elicottero in madonna di campagna ci vuole sempre l'appoggio di una ambulanza per il trasporto in ospedale la stessa operazione di atterraggio si può fare anche nel posto consigliato in più non ci sono tante case vicino all'atterraggio anzi direi che quella che ci sono sono abbastanza lontane da non avere grossi disagi Certo che il parto vicino al liceo e ormai diventata una discarica di catrame avanzato dalle asfaltature ...catrame che potrebbe essere usato per fare rattoppi in strade più strette e vi assicuro che con quello che lasciano nel prato si potrebbero fare dei bei interventi anche se piccoli ma e meglio fare profanare un prato dagli avanzi di asfalto che curare la ditta e far si che l'avanzo venga utilizzato ......basterebbe che nel capitolato degli appalti dei lavori venga messo nero su bianco e verificare che venga fatto
Un intervento sul parcheggio bus a Suna - 1 Settembre 2015 - 10:51
ok .. e dopo?
non entro nel merito della questione spostamento autobus o elisoccorso, ma non vedo proposte alternative... come al solito si dice bisogna farlo .. però nel mio giardino no. Allora la mia domanda è .. dove? dove si fa atterrare un elicottero che probabilmente serve a salvare una vita ? dove si fanno parcheggiare gli autobus se bisogna spostarli dal lungolago ? Attendo con ansia una risposta da Alessia e dal consigliere Pranzo che decide di sollevare il problema non nei luoghi istituzionali, ma su un blog di notizie... strano di modo
Un intervento sul parcheggio bus a Suna - 31 Agosto 2015 - 23:55
ciao
Per Giovanni che non è convinto: a mio parere l'articolo era più un modo per esprimere le impressioni dei cittadini della zona... come scritto, si ritiene giusto lo spostamento dei bus dal lungolago ma possibilmente in una zona più consona. Madonna di campagna, essendo una zona residenziale, andrebbe mantenuta come tale. Il prato che rimane tra liceo, campo di calcio, questura e cimitero viene spesso utilizzato come discarica temporanea o parcheggio abusivo (quando a fianco a dieci metri ce ne sono due vuoti- dov'è il senso civico della gente?), quindi a parere dei cittadini del quartiere sarebbe bello se fosse per lo meno recintato e reso funzionale con qualche panchina e tavolo da picnic (utile anche per chi usufruisce delle strutture sportive. L'atterraggio dell'elicottero non è una stupidaggine e mi fa pensare che lei non abiti a dieci metri da dove atterra, perchè quando accade si alza una nube di polvere alta dieci metri e la gente si deve barricare in casa, e se ha stesi dei panni rilavarli totalmente. Ovviamente con questo si vorrebbe solo suggerire che atterrasse in una zona più adatta e che crei meno problemi ai residenti. Non vediamo tutto come una critica ma come un incentivo a fare meglio dove possibile. Alessia
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti