Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

esibizione

Inserisci quello che vuoi cercare
esibizione - nei post
Concerto a San Martino - 11 Novembre 2017 - 11:27
Domenica 12 novembre 2017, alle ore 16.00, presso la Chiesa di San Martino - Vignone si terrà un concerto del Iris Trio.
Fuori di zucca 2017 - 20 Ottobre 2017 - 11:27
Il 21 e 22 ottobre un viaggio tra sapori ed eventi. Dodicesima edizione della sagra dedicata ai golosi frutti dell’autunno. In Valle Vigezzo, a Santa Maria Maggiore, torna Fuori di Zucca.
LegalNews: Divorzio e accertamenti di polizia tributaria - 16 Ottobre 2017 - 08:00
La Cassazione con la recente Sentenza n. 21359/2017 ha trattato il tema degli accertamenti di polizia tributaria durante il procedimento di divorzio.
Grigori Sokolov apre la stagione de Il Maggiore - 14 Ottobre 2017 - 11:34
Sarà Grigori Sokolov, uno dei massimi pianisti al mondo, ad inaugurare la seconda stagione del centro eventi Il Maggiore a Verbania.
Street Food & Beer - 5 Ottobre 2017 - 09:16
Chef stellati, i migliori espositori del food e delle birre artigianali ritornano in piazza Cavour per la terza edizione. Domenica grande caccia al tesoro per il paese aperta a tutti.
Festa dell'Oratorio San Vittore - 21 Settembre 2017 - 09:16
Anche quest’anno l’Oratorio San Vittore di Verbania organizza, dal 22 al 24 settembre, la propria festa, in coincidenza con la ripresa delle sue normali attività.
Chiusura rassegna Un Paese a Sei Corde - 14 Settembre 2017 - 18:04
Venerdì 15 settembre - ore 21.00 – Verbania – Villa Olimpia, Musica dall'altro mondo. Buschini/burgos duo (entreverados). Horacio burgos (arg) (chitarra), carlos “el tero” buschini (basso).
MilanoInside: Vogue Fashion Night Out 2017 - 14 Settembre 2017 - 08:01
Si terrà questa sera l'edizione 2017 della notte dello shopping per eccellenza: la Vogue Fashion Night Out.
Musica in Quota: verso il gran finale dell'edizione 2017 - 9 Settembre 2017 - 09:16
La rassegna propone ancora un doppio appuntamento: il 10 settembre escursione panoramica al Piancavallone e il 17 settembre ultima tappa all'Alpe Veglia.
Open Day alla Sacra Famiglia - 2 Settembre 2017 - 15:03
Domenica 3 settembre Fondazione Sacra Famiglia invita le famiglie di Intra e della provincia del Verbano-Cusio-Ossola a trascorre una giornata insieme all’insegna del divertimento e alla scoperta della buona tavola piemontese.
In 500 per Musica in quota - 16 Agosto 2017 - 15:03
Musica in quota prosegue con successo: in 700 ai due appuntamenti pre-ferragostani. Attesissima l'esibizione di Sergio Scappini, sabato 19 agosto, ad Esigo.
Musica in Quota: doppietta il 12 e 14 agosto - 11 Agosto 2017 - 15:08
Dopo la tappa “bassa” all'Alpe Mastrolino, il festival risale in Val d'Ossola recuperando una data cancellata per maltempo e con l'attesissimo concerto di (pre) Ferragosto.
Vette d'Artificio: in migliaia a Macugnaga - 10 Agosto 2017 - 13:26
Una fiumana di gente ha invaso il paese in occasione della terza edizione di Vette d’Artificio, spettacolo piromusicale. I tecnici hanno stimato 9000 presenze! Persone che hanno affollato il paese walser già dal mattino grazie ai molti eventi che hanno fatto da corollario allo spettacolo serale.
Salviamo il Paesaggio Valdossola: centraline idroelettriche - 9 Agosto 2017 - 19:26
Salviamo il Paesaggio Valdossola sabato 5 agosto ha organizzato una serata dibattito, per affrontare il crescente "fenomeno" delle centraline idroelettriche.
Beach for Babies, i risultati di sabato 5 agosto - 6 Agosto 2017 - 11:23
I risultati della giornata di ieri all'Action Agency Arena, nel tabellone maschile.
esibizione - nei commenti
"Sul Teatro Il Maggiore la deroga della deroga" - 16 Ottobre 2017 - 15:26
REI, posti a sedere e parcheggi!
Qualsiasi elemento brucia o si fonde: dipende solo dalle temperature a cui è esposto ed al tempo di esposizione (resistenza al fuoco). Così anche le travi in legno hanno un loro REI che, per cause poco chiare, ha un valore di gran lunga inferiore a quello richiesto per questo tipo di costruzione. Ciò che personalmente ho capito leggendo qua e là, è che qualcuno (impresa costruttrice? Progettista?) ha sottoposto un fascicolo tecnico che, pur contenendo le travi in legno con quelle caratteristiche, non teneva conto dei gusci in metallo che causano, in caso di incendio, temperature più alte che riducono quindi la resistenza del materiale legnoso. E’ sfuggito un dettaglio estremamente significativo: ma a chi? A chi deteneva l’onere del fascicolo sicuro, ma di norma il valutatore è persona esperta e, soprattutto, corresponsabile delle decisioni tecniche assunte in fase di progettazione. Possibile che le parti in causa avessero totalmente rimosso l’esistenza dei gusci? Lo sapevano anche i piccioni! Ormai è fatta: ci si metterà mano e si otterrà questo fatidico CPI che, ricordiamolo, è un documento che dichiara la conformità alla normativa vigente e che previene e minimizza il rischio incendio ma non lo elimina. Alla cittadinanza farebbe piacere (e non solo) vederci meglio e chiarire chi, nella vicenda, ha commesso l’errore tecnico che ha portato alla maggior spesa di oggi. Nel merito della vicenda, come al solito si cavalcano le cronache per la spiccia demagogia: l’organizzatore ufficiale della manifestazione (che tra l'altro si è scusato pubblicamente per la disorganizzazione! Finalmente qualcuno che si prende le responsabilità!) oggi parla di un numero complessivo di 760persone, quindi 200 in più del previsto (e non 400). Da quanto si legge nei vari comunicati, non ci sono state deroghe poiché il limite dei 570posti nel teatro sono stati imposti e rispettati (non solo per emergenza, ma anche per civiltà non si occupano i gradini di una scalinata come posto a sedere!). Le persone potevano ed hanno potuto, con i criteri di sicurezza imposti ad oggi, sostare nel foyer o all'esterno per ascoltare il rimando sonoro della manifestazione. Tra l’altro, ancora una volta, sulla questione posti a sedere si parla senza conoscere: per chi considera i posti a sedere troppo pochi, la risposta arriva dalla capienza della sala grande (sala teatro + foyer) che può arrivare a quasi 1000sedute. Per chi li considera “troppi”, la risposta arriva dalla capienza della sala piccola che arriva a quasi 200 sedute. Non è una mera questione di numeri: 570 sedute sono poche rispetto ad una manifestazione gratuita di Galimberti, ma sono state troppe per l’esibizione di Sokolov che all’inaugurazione della stagione, stando ai posti disponibili in prevendita sino al giorno dell’esibizione, sembra non aver ottenuto il tutto esaurito (riuscito invece il giorno prima al Teatro Municipale di Casale Monferrato – 500posti). A coloro che lamentano la capienza va ricordato che, a parte l’ubicazione in sé, siamo sempre a Verbania, ovvero alla periferia del Paese Italia!! A proposito di capienza, persone e di dove queste parcheggiano per arrivare a Teatro: ma qualcuno sa che fine ha fatto il “parcheggio che respira”? :) E già che parliamo di mezzi a quattroruote, qualcuno sa se quell’orrendo furgoncino bianco “dimenticato” nei pressi del Teatro fa parte dell’arredo urbano del CEM? Non si è mai mosso da quella posizione…sarà la dimora della guardia notturna? (è una battuta, almeno lo spero!). Saluti AleB
PsicoNews: Differenze sessuali in psicologia - 10 Settembre 2016 - 20:27
bah
in risposta a lupusinfabula. Tanto per chiarire. Se non erro chi ha asserito che Leopardi sia "citazione dei poeti duecenteschi" fatta da Righetti non sono stato io ma tu; però l'esibizione di ignoranza non sapevo potersi chiamare anche cazzeggio... Come anche la citazione di "De Foe,R. Crusoe" non è mia (forse scordi repentinamente quel che dici), ma non per questo ti dò del saputello ne del maestrino. Sul fatto di esibire la propria intolleranza e poi forse rendersi conto di aver esagerato e quindi voler aggiustare il tiro sparando a casaccio giudizi contro di me, libero di farlo ma con me non funziona la tattica.
San Vito 2016 - 18 Agosto 2016 - 20:44
Re: mah
Ciao marco. Commento stupido sarà il tuo. Io a Omegna ho visto gli Stadio, e la Mannoia. Vacci tu a vedere l ennesima esibizione di ginnastica.
Frecce Tricolori ad Arona - VIDEO - 7 Luglio 2016 - 10:32
...se fosse...però!
....se fosse che si deve pagare per avere l'esibizione delle Freccee, sarebbe un bel esempio di efficacia di un comparto dello Stato, ma dubito che sia così: E' l'organizzazione della manifestazione aerea, l'invito a piloti privati,...che costa, poi le Frecce partecipano a titolo gratuito, infatti fanno sempre meno esibizioni. ...però, prima di scagliarci contro le spese militari, ragioniamoci su! Come sarebbe la vita senza Forze Armate? Pensiamo all'emergenza migranti, chi pattuglia i nostri mari? In entrambi i casi, riccacciarli o aiutarli, tutto il peso gravita sulle Forze Armate. E' facile trovare argomentazioni a favore della riduzione delle spese militari, ma qualche riflessioe, fa capire come sia quasi impossibile rinunciarvi completamente! Se nessuna nazione, e anche questa volta il pensiero va alla vicina Svizzera, ha rinunciato alle Forze Armate, un motivo ci sarà! Che poi si debba procedere ad una pesante razionalizzazione, questo è un altro discorso, iniziando da una forte integrazione europea...e riducendo le diverse componenti comuni e le sovapposizioni cche abbiamo in Italia. Saluti Maurilio
Frecce Tricolori ad Arona - VIDEO - 6 Luglio 2016 - 18:08
domanda
Mi risulta si paghi per aver la esibizione. La spesa viene in parte ripagata dal flusso turistico enorme che che l evento porta. Mai contenti, oh. Fosse x qualcuno si farebbe suonare la banda del paese a costo zero...poi però vi lamentate che non c'è gente e i locali chiudono....
"Continuità, rinnovamento e la città di domani" - 23 Novembre 2015 - 08:41
I nuovi politici locali
Inizialmente credevo che i problemi di questa nuova classe politica del PD erano localizzati solo nella loro incapacità di comunicare e confrontarsi con la cittadinanza. Sono stato troppo ottimista. Nelle loro rare esternazioni (interviste e interventi in incontri pubblici) ho notate la costante assenza di idee, proposte e passione politica. Notate il loro linguaggio. Utilizzano un linguaggio burocratico prendendo maldestramente in prestito formule di polichese. Vogliono colmare il loro vuoto politico con un'esibizione stereotipata del politico. E' da sottolinerae comunque che quelli che ho citato sopra sono piccoli segnali immersi in un enorme silenzio. Notate la differenza con i comunicati passionari di Brignone!
Incidenti causa fauna selvatica - 26 Ottobre 2015 - 07:43
Confermo
Confermo la mia etichetta. Ho letto solo un commento che fa esibizione di buonismo e animalismo sostaziamente inutile, incompleto, emotico e inconcludente.
San Fabiano By Night - White party - 22 Luglio 2015 - 19:48
%
Il fatto che ci sia l esibizione della danza del ventre e' ininfluente sul giudizio, vero gio?????
Allegro con Brio - Bobo Rondelli - 10 Luglio 2015 - 22:03
x paolino
mi spiace che paolino non abbia colto il senso del mio post.Forse,probabilmente ,sono io che non sono stato in grado di esprimermi.La mia non e' una ''critica preventiva'',ma si basa su esperienza diretta.vado a concerti di artisti schierati da sempre,non amo quelli che durante il concerto,continuano a martellare politicamente.....vado ad un concerto,non ad un comizio o ad un'esibizione propagandistica....tutto li'.oltretutto ,ribadisco,per mio ''libero pensiero'',non e' una cima,inutile incensarlo........tutto li'
StraVerbania 2015 - Fotogallery - 25 Maggio 2015 - 15:32
In fondo in fondo,,,,
...anche l'occhio (maschile) vuol la su parte! E meno male che in un mondo in cui non sei normale se non sei diverso, c'è ancora chi sa apprezzare l'esibizione di bei corpi femminili!
Petizione della LAV: "No animali al Circo" - 15 Marzo 2015 - 02:25
I diritti degli animali
Grazie alla LAV (LEGA ANTI-VIVISEZIONE, ROMA), le atroci sofferenze procurate agli animali dagli essere umani sono diminuiti, ma l'esibizione ridicola da parte di meravigliosi ed intelligenti animali con esercizi costretti -sotto tortura- a fare nei circhi per divertire il popolo, è di una crudeltà incredibile. Il famoso Circo SOLEIL sotto il Patronato del Principato di Monaco offre una performance di arte circense di altissimo livello artistico senza la partecipazione di animali, un esempio lodevole. La civiltà di un Paese si vede da come tratta gli animali.
Tutto pronto per il "Ballo delle Debuttanti" - 5 Febbraio 2015 - 12:01
E' solo una gran min....
Per me è solo una carnevata snob. Dissento dai discorsi un po' ipocriti tipo: "nel mondo c'è fame, guerra e miseria e queste ballano tra i brillanti...vergogna". Per me è solo una gran min.kiata lontana dalle nostre tradizioni e standard. uno strumento per dare a qualcuna esibizione di snobberia con tanto di corso e psicologi per farlo. Sarò noioso ma per me i debutto lo riscontro ancora nel rito dell'esame di maturità, prendersi la patente di guida, scegliere una facoltà universitria o avviarsi nel lavoro. Se dovo scegliere la mia carnevalata preferisco le più simpatiche ballerine brasiliane e ritmo di samba.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti