Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

esportazioni

Inserisci quello che vuoi cercare
esportazioni - nei post
Vendemia positiva al giro di boa - 4 Ottobre 2016 - 11:27
Una vendemmia al giro di boa conferma i le previsioni positive date dalla Coldiretti Novara e VCO a inizio mese: annata molto positiva e raccolta tornata ai tempi canonici (senza tagli anticipati).
A Vinitaly etichette del VCO - 10 Aprile 2016 - 10:23
Anche le etichette delle province di Novara e Vco si preparano all’appuntamento con Vinitaly, il grande evento dedicato al mondo dell’enologia nazionale ed internazionale che Verona si appresta ad accogliere da domenica 10 a mercoledì 13 aprile. Riportiamo il comunicato di Coldiretti Novara e VCO.
VCO bene l'export ma pessimismo per il 2016 - 30 Marzo 2016 - 13:01
"Dopo aver chiuso il 2015 con indicazioni confortanti – per produzione (+0,3%) e fatturato (+0,1%), ma soprattutto per gli ordinativi esteri (+10,1%) e relativo fatturato (+6,5%) – le imprese del Verbano Cusio Ossola sono più pessimiste per la prima parte del 2016". E' questo quanto riporta Il Sole 24 Ore.
Export VCO segno più - 15 Settembre 2015 - 13:01
Il segno più accompagna il cammino dell’export del VCO nel corso del 2015. Nei primi sei mesi dell’anno l’interscambio provinciale segna un +5,9% rispetto allo stesso periodo del 2014.
No ai formaggi senza Latte: si può firmare la petizione - 15 Luglio 2015 - 09:43
"La mobilitazione di Coldiretti dello scorso 8 luglio ha portato un immediato risultato: la proroga, concessa dalla Commissione europea, fino al 29 settembre 2015, del termine di risposta alla lettera di diffida sull’infrazione n.4170 con la quale si vuole imporre all'Italia di produrre con la polvere di latte".
UE: proroga "ultimatum" sul formaggio senza latte - 13 Luglio 2015 - 19:36
La Commissione europea ha concesso una proroga sulla richiesta all’Italia di porre fine al divieto di detenzione e utilizzo di latte in polvere, latte concentrato e latte ricostituito per la fabbricazione di prodotti lattiero caseari previsto storicamente dalla legge nazionale.
Dall'Unione Industriale Vco segnali positivi - 27 Aprile 2015 - 13:01
"Dopo quasi quattro anni di crisi, anche le aziende del Verbano Cusio Ossola tornano a vedere il sereno: crescono infatti tutti gli indicatori principali oggetto dell’indagine relativa al secondo trimestre 2015, quelli relativi all’occupazione, agli ordinativi e alla produzione".
Anagrafe Apistica per il miele del territorio - 28 Gennaio 2015 - 09:42
“L’avvio della nuova anagrafe apistica e dei provvedimenti a sostegno del settore avranno un impatto importante in un territorio, quello delle due province, dove la presenza di api e alveari è molto marcata e il valore economico generato dal settore è importante”.
Cresce made in Piemonte +4,4% export - 11 Settembre 2014 - 19:13
Il "made in Piemonte" cresce sui mercati esteri: nei primi sei mesi del 2014, il valore delle esportazioni piemontesi ha raggiunto i 21,3 miliardi, registrando un incremento del 4,4% rispetto allo stesso periodo del 2013.
Rapporto sull’economia locale 2013 - 12 Giugno 2014 - 09:41
Venerdì 06 giugno 2014 alle ore 10,00 a Villa Fedora, la Camera di Commercio ha presentato il proprio rapporto sull’economia locale per l'anno 2013 e i primi indicatori 2014 con approfondimenti sul settore non profit e confronto con i territori alpini di montagna.
Incontro nell'ambito di “Alps Benchmarking” - 19 Aprile 2014 - 18:04
Le Camere di commercio dell’arco alpino fanno rete e lunedì 14 aprile si sono riunite a Baveno presso la sede camerale. L’incontro rientra nel progetto “Alps Benchmarking”, un'iniziativa che vede collaborare insieme gli enti camerali di Bolzano, Trento, Aosta, Cuneo, Sondrio e VCO.
Occupazione e produzione luci e ombre - 19 Aprile 2014 - 10:23
Secondo trimestre 2014 caratterizzato da un generale miglioramento dei principali indicatori oggetto dell’indagine congiunturale condotta dall’ufficio Studi dell’Unione Industriale del Verbano Cusio Ossola.
Le pietre del Vco incontrano il mondo - 11 Aprile 2014 - 14:21
Si è svolto dal 3 al 5 aprile un convegno sui lapidei, un settore che in provincia conta 250 imprese con oltre 70 nell’estrattivo .
Troppe 70 pratiche da vigna a bottiglia - 10 Aprile 2014 - 17:04
Troppa burocrazia in un settore strategico come la viticoltura, uno dei vanti dell’agricoltura made in Novara e Vco.
VCO: nel 2013 esportazioni meno 7 milioni - 15 Marzo 2014 - 10:23
Dopo tre anni di segno positivo, le esportazioni provinciali nel 2013 registrano una frenata. L’andamento dell’export nel VCO segna infatti un -1%.
esportazioni - nei commenti
Crisi o ripresa? Un sondaggio di CNA - 14 Marzo 2015 - 09:25
Grandi studi per risposte ovvie !
Quante parole, quante risorse e tempo sprecati per annunciare ciò che è sotto gli occhi di tutti. Per dire come stanno le cose, senza giri di parole e soprattutto con parole semplici, sarebbero state sufficienti un paio di righe: "artigiani e piccole imprese non hanno abbastanza clienti mentre lo Stato, dall'orecchio da mercante, continua a tassarli nonostante sappia che la ricchezza lasciata all'imprenditore non è sufficiente affinché l'impresa sopravviva. Lo Stato quindi innesca una spirale che costringe gli imprenditori a tentare di rimediare attraverso il prestito bancario che, alla fine, li spinge in pasto ad Equitalia che, a sua volta, per conto dello Stato, si impossesserà dell'Impresa." E già signori, il meccanismo è proprio questo, ma come ci si può salvare ? Il primo passo sarebbe l'abolizione di Equitalia: http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/abolirequitalia_proposta_legge_m5s.pdf Il secondo passo sarebbe la fuoriuscita dall'euro e il ritorno ad una moneta nazionale sovrana valutata secondo l'economia italiana e non tedesca, che porterebbe immediatamente altri tre benefici: http://www.beppegrillo.it/fuoridalleuro/come-uscire-euro/come-si-fa.html 1) prestiti a tasso 0 o negativo nel caso di imprese da incentivare; 2) incremento della spesa interna e riduzione dell'importazione di materie e prodotti già disponibili sul territorio; 3) incremento delle esportazioni e del turismo estero. La grancassa dei media batte il suo tamburo spargendo il terrore dell'uscita dalla trappola in cui molti "statisti e economisti", a nostra insaputa, ci hanno lanciato. Parlano di un tragico tracollo dell'economia italiana dovuta alla improvvisa svalutazione della "nuova Lira" che ci strangolerebbe dovendo comprare "tutto" dall'estero. Signori, la peggiore delle ipotesi sulla svalutazione della "nuova Lira" sarebbe stata del 30%, sapete di quanto si è svalutato l'euro negli ultimi 10 mesi ? Bene, del 40% ! Essendo però all'interno di un sistema di cambi fissi, non abbiamo potuto godere di nessuno dei benefici di cui si parlava prima. Allora cittadini, non lasciatevi ingannare da giornali e TV, vi propinano espressioni sconosciute come il "Quantitative Easing di Draghi" per non farvi capire che la manovra non è altro che una "svalutazione dell'euro" che, se da una parte porterà ad un aumento del prezzo di materie prime e energia provenienti dall'esterno dell'area euro, dall'altra non ci permetterà di avere un beneficio nelle esportazioni e nel turismo avendo, nei confronti dei nostri partner commerciali europei, un cambio monetario fisso.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti