Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

falso

Inserisci quello che vuoi cercare
falso - nei post
Metti una sera al cinema speciale "Marguerite" - 2 Dicembre 2016 - 11:27
All'interno della XIII Mostra Camelia Invernale Giardini d’Inverno seconda edizione, il Cinecircolo Giovanile Socio Culturale "DON BOSCO" presenta sabato 3 dicembre 2016 alle ore 18:00 presso Villa Giulia "Marguerite"
Lega Nord sulla trasmissione di Rete 4 - 25 Novembre 2016 - 16:04
Riceviamo e pubblichiamo, due note della Lega Nord una a firma di Massimo Tamburini Responsabile Organizzativo Lega Nord V.C.O. e una a firma Roberto De Magistris Segretario Cittadino Lega Nord Verbania, riguardanti la trasmissione di Rete 4 da Verbania
LegalNews: Compravendita immobiliare: la prova del dolo e la non veridicità della quietanza - 17 Ottobre 2016 - 08:00
La Suprema Corte con la recente sentenza n. 17573 del 05.09.2016 ha trattato il tema della prova del dolo e della mancanza di veridicità di una quietanza contenuta in un atto notarile di compravendita immobiliare.
Origine del latte su etichette: Si dall'Europa - 15 Ottobre 2016 - 19:06
"Un provvedimento che apre nuovi scenari e che valorizza un patrimonio che nelle nostre province è tradizione e che da troppo tempo viene penalizzato da un’insostenibile congiuntura: la zootecnia e il comparto lattiero caseario si legano ancor più al territorio e al suo presente, nel segno di un diritto alla trasparenza che, finalmente, viene riconosciuto alle imprese e ai consumatori".
"Il falso Testamento" - 8 Ottobre 2016 - 16:01
Domenica 9 ottobre, dalle 16:00 alle 19:00, presso "Il Maggiore", il saggista Mauro Biglino terrá una conferenza in cui presenterà il suo ultimo libro.
M5S: "Testamento biologico: pregi e difetti" - 2 Ottobre 2016 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante il regolamento del "registro dei testamenti biologici" approvato in Consilgio Comunale.
Marchionini replica sull'Interpellanza piscine - 6 Settembre 2016 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del sindaco Silvia Marchionini, che replica all'Interpellanza sulla Gestione delle Piscine Comunali e all'aggregazione delle società sportive.
"Teatro -Buco": Marchionini risponde a Zacchera - 29 Luglio 2016 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del sindaco Silvia Marchionini, che risponde punto per punto alle critiche mosse da Marco Zacchera sulla gestione e sui costi del Teatro Il Maggiore.
PsicoNews: Quella brutta bestia dell’invidia - 29 Giugno 2016 - 08:00
Alcuni studi hanno evidenziato che l’invidia è sperimentata dall’80% delle persone intorno ai 30 anni e non dipende dal sesso di appartenenza. Come riconoscere quando si è oggetto d’invidia?
Zacchera: "Debutta il Teatro" - 18 Giugno 2016 - 11:27
Riportiamo dalla newsletter Il Punto di Marco Zacchera, l'intervento riguardante il debutto, esattamente una settimana fa, del nuovo teatro cittadino, Il Maggiore.
Una Verbania Possibile 5° Interpellanza su composizione associazione - 6 Aprile 2016 - 19:06
Riceviamo e pubblichiamo, il testo della quinta interpellanza presentata dal gruppo Una Verbania Possibile, inerente la composizione dell'Associazione E20VB.
Bava e Brignone tornano su neo Associazione - 16 Marzo 2016 - 09:02
Riceviamo e pubblichiamo, il testo di una Interpellanza presentata dai consiglieri comunali. Carlo Bava e Renato Brignone, dei gruppi "Cittadini con Voi" e "Sinistra & Ambiente", che ritorna su questioni che ritengono non chiarite in modo esauriente.
Virtus Verbania sconfitta interna - 31 Gennaio 2016 - 17:00
Passo falso casalingo della Virtus Verbania, sconfitta sul campo di casa dall'Alpignano.
Di Gregorio: "Tutti che guardano la pagliuzza..." - 12 Gennaio 2016 - 18:44
Riceviamo e pubblchiamo, un comunicato del Consigliere Comunale di Sinistra Unita, Vladimiro Di Gregorio, a margine del Consiglio Comunale di ieri sera.
Forza Italia Berlusconi: "Ospedale unico non è il progetto Guarducci" - 25 Novembre 2015 - 09:41
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicati del Gruppo Forza Italia Berlusconi in merito alla votazione di lunedì sera in Consiglio Comunale a Verbania, che a ratificato la scelta di ospedale unico.
falso - nei commenti
Marchionini su Rete 4 a Verbania - VIDEO - 24 Novembre 2016 - 21:48
Aspettando di risolvere le cause e non gli effetti
In questa apparizione tv non si riflette sulle cause ma solo sugli effetti, ed in particolare si continua a dare da mangiare solo al lupo nero La leggenda cherokee racconta che un giorno il capo di un grande villaggio decise che era arrivato il momento di insegnare al nipote preferito cosa fosse la vita. Lo porta nella foresta, lo fa sedere ai piedi di un grande albero e gli spiega: “Figlio mio, si combatte una lotta incessante nella mente e nel cuore di ogni essere umano. Anche se io sono un saggio e vecchio capo, guida della nostra gente, quella stessa lotta avviene dentro di me. Se non ne conosci l’esistenza, ti spaventerai e non saprai mai quale direzione prendere; magari, qualche volta nella vita vincerai, ma poi, senza capire perché, all’improvviso ti ritroverai perso, confuso e in preda alla paura, e rischierai di perdere tutto quello che hai fatica tanto a conquistare. Crederai di fare le scelte giuste per poi scoprire che erano sbagliate. Se non capisci le forze del bene e del male, la vita individuale e quella collettiva, il vero sé e il falso sé, vivrai sempre in grande tumulto. È come se ci fossero due grandi lupi che vivono dentro di me: uno bianco, l’altro nero. Il lupo bianco è buono, gentile e innocuo; vive in armonia con tutto ciò che lo circonda e non arreca offesa quando non lo si offende. Il lupo buono, ben ancorato e forte nella comprensione di chi è e di cosa è capace, combatte solo quando è necessario e quando deve proteggere se stesso e la sua famiglia, e anche in questo caso lo fa nel modo giusto; sta molto attento a tutti gli altri lupi del suo branco e non devia mai dalla propria natura. Ma c’è anche un lupo nero che vive in me, ed è molto diverso: è rumoroso, arrabbiato, scontento, geloso e pauroso. Le più piccole cose gli provocano accessi di rabbia; litiga con chiunque, continuamente, senza ragione. Non riesce a pensare con chiarezza poiché avidità, rabbia e odio in lui sono troppo grandi. Ma è rabbia impotente, figlio mio, poiché non riesce a cambiare niente. Quel lupo cerca guai ovunque vada, perciò li trova facilmente; non si fida di nessuno quindi non ha veri amici. A volte è difficile vivere con questi due dentro di me, perché entrambi lottano strenuamente per dominare la mia anima.” Al che, il ragazzo chiede ansiosamente: “Quale dei due lupi vince, nonno?” Con voce ferma, il capo risponde: “Tutti e due, figlio mio. Vedi, se scelgo di nutrire solo il lupo bianco quello nero mi aspetta al varco per approfittare di qualche momento di squilibrio, o in cui sono troppo impegnato e non riesco ad avere il controllo di tutte le mie responsabilità, e attaccherà il lupo bianco, provocando così molti problemi a me e alla nostra tribù; sarà sempre arrabbiato e in lotta per ottenere l’attenzione che pretende. Ma se gli presto un po’ di attenzione perché capisco la sua natura, se ne riconosco la potente forza e gli faccio sapere che lo rispetto per il suo carattere e gli chiederò aiuto se la nostra tribù si trovasse mai in gravi problemi, lui sarà felice e anche il lupo bianco sarà felice ed entrambi vincono. E tutti noi vinciamo.” Confuso, il ragazzo chiede: “Non capisco, nonno, come possono vincere entrambi?” Il capo continua: “Vedi, figlio mio, il lupo nero ha molte importanti qualità di cui posso aver bisogno in certe circostanze: è temerario, determinato e non cede mai; è intelligente, astuto e capace dei pensieri e delle strategie più tortuose, caratteristiche importanti in tempo di guerra. Ha sensi molto acuti e affinati che soltanto chi guarda con gli occhi delle tenebre può valorizzare. Nel caso di un attacco, può essere il nostro miglior alleato.” Poi il capo tira fuori due pezzi di carne dalla sacca e li getta a terra, uno a sinistra e uno a destra. Li indica e dice: “Qui alla mia sinistra c’è il cibo per il lupo bianco, e alla mia destra il cibo per il lupo nero. Se scelgo di nutrirli entrambi, non lotteranno mai per attirare la mia attenzione e potrò usare ognuno nel modo che mi è necessario. E,
Agenti feriti nella rivolta dei migranti - 20 Novembre 2016 - 10:31
il castello sta crollando
Una situazione del genere onestamente, da buon pessimista, me la immaginavo da parecchi anni. Detta e scritta in molti Blog. Certo non ci voleva un genio. Era inevitabile che una tale inettitudine o peggio disegno nel gestire la cosa avrebbe provocato tale deragliamento. Pezzo dopo pezzo il falso castello di pseudo democrazia sta crollando. Ungheria, brexit, LePen, destra tedesca, destra olandese, Trump, e in Italia Lega, Fdi, Grillini. Una ribellione generale contro queste politiche dissennate e suicide. Populismo? Terminologia da radical chic...io la chiamerei disgusto, paura, rabbia. Popoli spremuti da tasse inique, spaventati da delinquenza straniera, impoveriti da mancanza di lavoro e prospettive, ed ora costretti ad una invasione di gente di cui non si sa nulla patrocinata dagli stati inetti o complici. Per non parlare di un Papa che dice quello che dice....Allora? Allora accade quello che accade e credetemi, sarà una valanga inarrestabile. Non che ne sia particolarmente contento. In fondo sono un liberale conservatore che crede nella democrazia. Ma oggi mi sento putiniano e trumpiano. Per la sopravvivenza questo ed altro.
#IOVOTONO, A VERBANIA: INFORMARSI E INFORMARE! - 10 Novembre 2016 - 23:38
Re: Re: Velocità delle leggi
Ciao privataemail Certamente sarebbe utile legiferare meglio e di meno, ma la risposta era al falso argomento che quando si vuole le leggi sono rapide.
Con Silvia per Verbania su via Madonna di Campagna - 3 Agosto 2016 - 21:02
Parcheggio Pullman
Sono curioso di vedere quante multe verranno date per i motori accessi, ma forse avete ragione voi è un falso problema. Resta senza risposta l'assetto urbanistico complessivo della zona, nel quale avrebbe potuto esserci anche un parcheggio per pullman, bastava che fosse correttamente contestualizzato. No andare a rincorrere a posteriori perchè ormai si è agito senza uno straccio di visione e/o progettualità. Poi che facciano o facciate pure quello che volete.....
Arcigay Nuovi Colori e Agedo Verbania su strage di Orlando - 16 Giugno 2016 - 11:48
Ridicolo il tuo
Nessun divieto di parlare, ma vedo che si sconfina nella libertà di sostenere il falso e di dire sciocchezze. Ma nell'ambito lobby tutto è possibile (e si vede...)
Forno crematorio: "perchè non andremo a votare" - 5 Aprile 2016 - 18:37
FALSITA'
MI SCUSO MA PER COMODITA' SCRIVO IN MAUISCOLO I COMMENTI AL TESTO DEL SUDDETTO COMITATO NATO GRAZIE ALLA SPINTA ANCHE DI UNO DEI SAGGI CHE OGGI COMPONGONO IL SEGRETERIA DEL PD, GURU DEL SINDACO... E QUESTA LA DICE LUNGA. Roberto Campana 1) L’utile è in costante diminuzione: falso E' DIMINUITO SOLO QUEST'ANNO E NON PER ciò è dovuto da un lato all’aumento dei costi di gestione per le opere di manutenzione ordinaria di un impianto vecchio di 15 anni: falso IL FORNO E' STATO CHIUSO SOLO VENTI GIORNI LAVORATIVI, SONO DIMINUITE LE CREMAZIONI GIORNALIERE INOLTRE IL FORNO E' DEL 2004 e dall’altro ad una riduzione delle cremazioni dovuta ad un’offerta globale del servizio non in linea con quella di altri forni falso E' CAMBIATO IL METODO DI GESTIONE 2) Il trasferimento della gestione del forno crematorio ad un privato, viceversa, comporterebbe per il Comune di Verbania una serie di benefici: canone annuo al quale si aggiungano tutte le spese di gestione a carico del concessionario privato (manutenzione ordinaria e straordinaria, personale, utenze, rifiuti, ecc.) e quelle di manutenzione del cimitero di Pallanza, con la possibilità di estenderle all’intero sistema cimiteriale cittadino; ciò determinerebbe, tra introiti e risparmi, un utile pari, se non superiore, a quello attuale, senza alcuna perdita rispetto alla gestione pubblica. 3) L’attuale linea crematoria è obsoleta per cui deve essere sostituita da una moderna, più efficiente e meno inquinante: il nuovo forno dovrà essere inserito in un nuovo locale tecnico, dovranno essere predisposte una nuova sala del commiato (LA NUOVA SALA COMMIATO SERVE PER LA SECONDA LINEA, CIOE' AL RADDOPPIO DELL CREMAZIONI) e nuove celle frigorifere, entrambe attualmente insufficienti, e nuovo personale. Ciò comporterebbe un impegno finanziario che il Comune non sarebbe in grado di sopportare, se non a scapito di servizi primari falso, BASTA NON INVESTIRE NEI MOLTEPLICI PARCHEGGI O CASA CERETTI NEL 2016 O ALTRI SOLDI BUTTATI; e mantenere il forno nello stato attuale significherebbe una non lontana sospensione del servizio, mancanza che sarebbe supplita dalla presenza di un tempio crematorio attrezzato e molto efficiente a Domodossola. 4) Visto e considerato che l’attuale linea crematoria è obsoleta, (QUINDI DENUNCIANO CHE AD OGGI NON E' A NORMA?) per cui poco efficiente ed inquinante, il suo mantenimento in attività da parte del gestore privato non parrebbe logica (se non unicamente nella fase di transizione alla nuova linea) perché antieconomico a causa degli alti costi di gestione e manutenzione a fonte di una bassa efficienza d’esercizio; CONFERMANO CHE FARANNO UNA LINEA PIU' POTENTE 5) dall’analisi di uno studio tecnico inerente l’impatto ambientale di un forno crematorio (“Aspetti tecnico ambientali di un crematorio” – Prof. Gioacchino Nardin, Facoltà d’Ingegneria, Dip. Di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica, Università di Udine) risulta che le emissioni prodotte da un forno di piccola taglia (come quello di Verbania, portata di circa 1000 Nm3/h) sono centinaia di volte inferiori a quelle di due comuni attività quali il legno domestico (ad es. un fornello, stufa o caminetto) e un’utilitaria a benzina verde. "..." QUESTO DITELO AI RESIDENTI DI S. ANNA 6) da un confronto tra emissioni di un moderno forno che è circa doppia di quella del forno di Verbania, il che significa che il numero di cremazioni è circa doppio di quelle attualmente eseguite a Verbania. VERO CONFERMA CHE A VERBANIA NE FAREBBERO CON LA STESSA TENOLOGIA IL DOPPIO 7) quand’anche il privato gestore privato dovesse decidere di aumentare le cremazioni raggiungendo il valore massimo concesso di 1872/anno, falso DIMOSTRAZIONE CHE LA DITTA HA FORNI DI PORTATA MOLTO BEN SUPERIORE
Centro eventi IL Maggiore. Dal nulla costruito un progetto di gestione - 18 Marzo 2016 - 12:43
sinistro
le frittate le sta girando lei poichè non mi dice perchè sono famigerata. Non le impongo, per forza il "piacere" di nessuno. Non divaghi: lei "famigerata" l'ha detto a me. Che il famigerato che ha depenalizzato il falso in bilancio sia dei "miei" lo pensa lei. Ad ogni buon conto, aspetto di sapere, dettagliatamente, perchè sarei "famigerata".
Centro eventi IL Maggiore. Dal nulla costruito un progetto di gestione - 18 Marzo 2016 - 12:14
Re: sinistro e la famigerata
Ciao sibilla cumana forse non vuoi rispondere o, quando lo fai, rigiri la frittata. Appunto, gli anonimi vanno tutti rispettati, sia pro che contro, ok? Mica deve piacermi per forza un personaggio mitologico?Piuttosto, visto che siamo in tema di par condicio, ti invito a riflettere sui reati (tipo falso in bilancio) che ha depenalizzato, per primo, il vostro altrettanto famigerato (ma, questa volta, reale, purtroppo) ex cavaliere di Arcore.
Zacchera : "i misteri del CEM" - 18 Marzo 2016 - 10:03
Re: spudoratamente falso
Ciao marco zacchera a proposito di confronto e correttezza, premesso che non sono così potente da evitare ritorsioni e minacce, da qui la scelta dell'anonimato, ci tengo a precisare qualcosa: 1)l'Amministrazione penitenziaria fa parte del Ministero della Giustizia, non degli Interni, quindi sarebbe stato doveroso tentare di dare alla prima la priorità in determinate scelte politico-amministrative; 2)l'impatto turistico negativo di eventuali scelte strategiche è tutto da dimostrare; 3)la nuova sede della Questura era già in costruzione, malauguratamente non è stata ultimata la foresteria (c.d. cono rovesciato); 4)se gli atti parlano chiaro, chi o cosa è spudoratamente falso e, soprattutto, su che cosa, passata, presente o futura, dovremmo mai confrontarci?
Zacchera : "i misteri del CEM" - 18 Marzo 2016 - 09:35
Re: spudoratamente falso
Ciao marco zacchera il progetto del "super-carcere" Le suggerisce qualcosa? Sbaglio o un giornale locale (evidentemente non foraggiato dalla Sua scuderia) riportò la Sua frase "anche la Scuola ci sta stretta"? Il Decreto di chiusura non fu revocato grazie a Lei, come pure i corsi ripresero ben dopo la Sua prematura dipartita politica (2012)... Comunque ora, dopo il declassamento della suddetta struttura (presumo anche grazie a Lei) a sede non più dirigenziale, i corsi da Lei tanto decantati sono ridotti al lumicino. Ma poi non è stato Lei, in qualche commento poco sopra, a dire che non avrebbe più risposto agli anonimi? O forse la verità (anche e soprattutto anonima) risulta un po' scomoda? Poi, suvvia, ha tanti fans, tipo la famigerata sibilla cumana, guarda caso, anche lei anonima.....
Zacchera : "i misteri del CEM" - 18 Marzo 2016 - 09:11
spudoratamente falso
Signor "sinistro" lei dice spudoratamente il falso. Sappia che se sono stati ripresi i corsi di formazione alla scuola penitenziaria di Verbania è stato grazie al sottoscritto, gli atti parlano chiaro. Ho insistito che lì ci facessero anche gli uffici della Questura (avremmo risparmiato un sacco di soldi) o almeno gli alloggiamenti, cosa che è stata poi ottenuta. Per correttezza quando si dicono cose non vere bisognerebbe avere almeno il coraggio di firmare con nome e cognome!. Io lo faccio sempre, lei no. Su questo tema sono pronto a qualsiasi confronto Marco Zacchera
Comitato pro Referendum - 21 Febbraio 2016 - 13:28
Sempre mezze verità
Vero che ho scritto su un social, falso che fosse a titolo personale
Comitato pro Referendum - 21 Febbraio 2016 - 10:55
Re: x lady
Ciao cesare. No . Dal post si evince che Il sig Tedesco era alla riunione del quartiere nord qualche tempo fa e non e' intervenuto. E' intervenuto nella riunione del quartiere Pallanza quando il presidente della stessa stava facendo affermazioni non vere sul comunicato del comitato del no indicandolo come falso e disonesto...una replica ci sta. Il sig Tedesco frequenta abitualmente consigli comunali e di quartiere senza intervenire.
Morto Renato Bialetti, il papà della Moka - 12 Febbraio 2016 - 10:35
la povera Bialetti
Sono completamente d'accordo con Giovanni e con Andrè e la storia purtroppo la conosco benissimo in quanto interessato dalla chiusura Bialetti. Renato Bialetti è stato un buon imprenditore, ma al momento da lui ritenuto opportuno ha venduto l'azienda per monetizzare al suo culmine, quindi sicuramente non è un santo ne un Olivetti, ha fatto i suoi calcoli ed è salito sulla sua Rolls Royce. Di Moka ( fino all'ultimo anno di Omegna) se ne sono sempre prodotte 6 milioni l'anno con mercato costante, sono tutte caxxxxte messe in giro ad arte dalla Rondine ( l'azienda bresciana propretari) le storie che ormai le cialde avevano azzoppato la vecchia Moka falso. La verità è che la Rondine, produttrice di padelle ( la padella ha un margine di guadagno bassissimo) pesantemente indebiatata ( 80 milioni), ha trasferito l'intera produzione di Moka da Omegna alla Cina e Romania per guadagnarci ancora di piu' e sperare quindi di ripagare i debiti del settore padelle. Questa è la VERITA', si è giocato sul fatto che la gente al di fuori del Vco guarda solo il marchio Bialetti senza interessarsi ne sapere che esse sono fatte in oriente. E negli ultimi anni si sono fatti "flash mob" , mostre e caxxxte varie ricordando la Moka, quando NESSUN politico si è messo seriamente di mezzo 6 anni fa per impedire che la Bialetti di Omegna fosse violentata e uccisa. Io sono sicuro che se si fosse fatto come in Ossola per la chiusura del Crodino a Crodo ( altra pasta e carattere di persone gli ossolani dal mio punto di vista) si sarebbero fatte le barricate e le trincee, portando la questione a carattere nazionale e nazional-popolare e magari la storia sarebbe andata diversamente. Invece si è lasciata gestire la questione alla giunta Quaretta che non ha potuto far altro ( un sindaco da solo) che assistere al funerale. E adesso ci si consola e masturba con le mostre sulla Moka, com'era bella la Moka, la Moka è nata qui, ecc...
M5S: Ex Casa della Gomma venduta si o no? - 28 Gennaio 2016 - 09:28
fini propagandistici e ultrà
mi dispiace non sono ultrà di nessuno nemmeno di me stesso .. non conosco a fondo determinati fatti ... leggo notizie e comunicati .. a volte intervengo solo per provocare a volte cerco di fare delle disamine serie.. non sopporto i tuttologi e quelli che ogni volta devono per forza dire qualcosa e spesso con commenti vuoti .. non ho un titolo di studio , vivo nella indecenza della mia ignoranza , non so parlare e nemmeno scrivere ,,, non so nemmeno se sono fini propagandistici o no, ma Brignone o voi che seguite da più vicino mi dovreste dire se è vero o no (magari mi sbaglio) che le rette degli asili nido per le persone meno facoltose sono diminuite, se è vero o no che l'addizionale Irpef sempre per queste persone è diminuita , se è vero o no che nell'ultimo mese sono stati tagliati o potati alberi malati o che creavano pericolo , se è vero o no che siamo passati da un anno senza nemmeno una mostra (o quasi ) quando Verbania era commissariata a eventi in ogni quartiere della città, se è vero o no che la palestra della scuola Cadorna verrà ristrutturata , se è vero o no che il campo del Suna dove giocano 150 dei nostri ragazzi verrà sistemato... perchè se è falso ciò che ho scritto allora è solo propaganda... e mi scuso ... se no....
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti