Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

farsi

Inserisci quello che vuoi cercare
farsi - nei post
Monumento ai caduti sul lungolago torna a risplendere - 23 Aprile 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli D'Italia Alleanza Nazionale Verbania, che si dice soddisfatto del restauro del monumento ai caduti sul lungolago Marinai d'Italia a Intra.
Ospedale unico approvato lo studio di fattibilità - 13 Aprile 2017 - 11:28
Ieri pomeriggio la Giunta regionale ha del nuovo ospedale unico dell’Asl Vco, che sarà realizzato nel Comune di Ornavasso. La documentazione verrà ora presentata al Ministero della Salute per ottenere gli stanziamenti necessari alla costruzione dell’opera, che avverrà adottando la formula del partenariato pubblico-privato. Di seguito la nota di Regione Piemonte.
Bagni pubblici in pessime condizioni - 8 Aprile 2017 - 15:41
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, che si unisce ad alcune segnalazione di oggi di lettori del blog, che lamentano condizioni fatiscenti dei bagni pubblici e solo uno funzionante nella zona donne, gli altri tutti chiusi a chiave, che ha generato code nella giornata di mercato.
Lega Nord su progetto Interconnector - 23 Marzo 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord VCO, riguardante il progetto Interconnector.
Vega Occhiali Rosaltiora ospita Pont S.Martin - 18 Marzo 2017 - 19:06
Torna tra le mura amiche la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora che dopo due partite nelle quali la formazione di Andrea Cova si è trovata in testa per due set a zero salvo poi farsi riprendere cerca il risultato pieno.
"Parenti Serpenti" - 17 Marzo 2017 - 19:31
Sabato 18 marzo 2017, ore 21.00, presso il Centro Culturale “Nostr@domus” in Piazza della Chiesa, Baveno, L’associazione “Genitori Fogazzaro” con il patrocinio del Comune di Baveno presenta "Parenti Serpenti".
FIPAV Rappresentative del Piemonte Orientale - 15 Marzo 2017 - 15:03
Le Rappresentative Territoriali sono entrate nel vivo delle selezioni. La vastità del territorio implica, da quest´anno, un considerevole sforzo per visionare tutti gli atleti segnalati dalle rispettive società da parte di un unico Comitato.
Vega Occhiali Rosaltiora vince a Torino - 13 Marzo 2017 - 10:23
Che partita strana a Torino, contro Volley San Paolo, formazione di bassa classifica invischiata nella lotta per la salvezza.
Spazio Bimbi: Resilienza familiare e disabilità - 12 Marzo 2017 - 08:00
Quando nasce un figlio con una disabilità la famiglia si trova ad affrontare il difficile compito di ridefinire il proprio equilibrio. Alcuni studiosi si sono occupati di indagare quali fattori favoriscono la resilienza della famiglia
Metti una sera al cinema - L'uomo che vide l'infinito - 27 Febbraio 2017 - 13:01
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 28 febbraio 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "L'uomo che vide l'infinito".
LibriNews: “Solo una decrescita felice potrà salvarci" l'intervista - 17 Febbraio 2017 - 08:01
Per la rubrica a cura di Zest Letteratura Sostenibile, un progetto culturale dell’Associazione We feel Green, oggi, eccezionalmente visto il riscontro della settimana scorsa, proponiamo l'intervista a Maurizio Pallante e Alessandro Pertosa, autori di "Solo una decrescita felice (selettiva e programmata) può salvarci", Lindau 2017
Migranti, Cristina: "Perché i problemi sono solo ad Arizzano?" - 15 Febbraio 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, una dichiarazione di Mirella Cristina, commissario provinciale e capogruppo a Verbania di Forza Italia, riguardante il Centro accoglienza di Arizano.
Strade Provinciali, utenti e compartecipazione alle spese - 2 Febbraio 2017 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Consiliare "La Provincia per il Territorio", riguardante la compartecipazione degli utenti alle spese di istruttoria, di monitoraggio e di controllo in materia di viabilità provinciale.
VerbaniaBau: Il Canile: da luogo di raccolta dei cani a luogo di Cultura - 17 Gennaio 2017 - 08:01
L’inizio di una avventura. La vedo in lontananza e subito la riconosco in quel passo risoluto ed indubitabile, morbido nello stesso tempo, come camminasse sulla battigia di una spiaggia, la sabbia cedevole per le onde che vanno e vengono e che lei evita con eleganza, così come sfiora disinvolta, immagino sorridendo, le monotone banalità della gente che affolla il marciapiede in città.
Spazio Bimbi: ADHD: cosa significa e come riconoscerlo - 8 Gennaio 2017 - 14:03
ADHD, una denominazione che sempre più sta diventando di uso comune, non sempre però è chiaro di cosa si tratti. Quali sono le caratteristiche che differenziano un bambino vivace da un bambino con ADHD?
farsi - nei commenti
Alcohol Prevention Day 2017 - “Sicura la notte” - 22 Aprile 2017 - 17:16
Il problema dei giovani
Il problema della maggior parte dei giovani di oggi è che.....non sanno bere!!!Anzitutto prediligono certi innominabili intrugli, poi danno ecessiva confidenza ai superalcolici, in molti casi mischiano nel corso della serata birra con vino, iniziano a bere troppo presto e finiscono troppo tardi, in genere poi bevono a stomaco vuoto. Bere del buon vino mangiando non fa male anzi, è salutare, così come una buona pizza senza una buona birra è un piacere a metà. Ma se al termine della cena devi guidare, mai farsi fregare dall' "ammazzacaffè". Se invece non si deve guidare anche quello dell'amaro o del grappino è un piccolo ed innegabile piacere con cui concludere la serata.
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 22 Aprile 2017 - 10:32
integralista di sè stesso
questo personaggio in cerca d'autore ha prima provato a farsi notare da musulmano,poi visto che se lo filavano in pochi ha fatto una piroetta et voilà,è diventato cattolico e anti musulmano. dovesse andar male anche stavolta, tra qualche anno ce lo ritroveremo testimone di Geova,o adepto di Scientology,a parlar male della chiesa e del clero. a me sembra più che altro coltivare il culto di sè stesso.
Spiaggia di Suna e divieti - 21 Aprile 2017 - 16:58
Re: Caro Furlan
Giovanni, io non ci vedo nulla di strano. Il comune avvisa, come dispone la legge, mediante cartelli che quella spiaggia non è presidiata. Chi deve farsi il bagno è consapevole che non deve allontanarsi e fare altre cavolate. Tutto come è da decenni su chilometri e chilometri di spiagge libere. Certo la presenza di assistenti bagnanti abilitati sarebbe un'ulteriore preziosa offerta turistica ma non c'è nulla di strano e scandaloso.
Interpellanza su contributo evento - 17 Aprile 2017 - 18:25
Re: Perchè no?
Ciao lupusinfabula 3000 euro per aiutare la parte di società più agiata ( perché non venite a dirmi si parla di ragazze figlie di cassaintegrati od operai in mobilità) quando poi si propone in consiglio comunale, nell'approvazione del bilancio preventivo, di stanziare 8000 euro per una protezione o ringhiera, in zona Cavallotti, dove i bambini del parco giochi potrebbero farsi del male, si accampano le scuse più ridicole pur di non far passare una proposta della minoranza, salvo poi lamentarsi che le opposizioni sono solo capaci a criticare e mai a proporre, la foto e tratta dal profilo fb del Sindaco, dove qualcun'altro ritiene sia una necessità( stranamente non riesco a commentare quel post, e solo un mio problema?)
Interpellanza su contributo evento - 16 Aprile 2017 - 14:53
Canili
Sicuramente è meglio destinare i soldi ai canili ove comunque ci sono creature che soffrono piuttosto che elargirli a quattro ragazzotte vanesie che vogliono farsi belle a spese anche nostre: fiero di appartenre alla destra sociale, affine a quella sinistra vera che non è certo il PD.
SS34: incidente mortale fra Gravellona e Fondotoce - 13 Aprile 2017 - 21:54
Certo che non c'è nesso.....
Certo che non c'è nesso tra l'accaduto e il fatto che sia stato quello che è stato. Semmai il nesso è il fatto che spesso lo si vedeva passare a velocità non consone ovunque. Poche settimane fa l'ho pure mandato a "stendere" perché in via troubezkoy (Suna - zona a 30 kmh) sarà transitato a 90 Kmh senza farsi alcun problema di pedoni/ciclisti e lavori in corso. Mi ha pure mandato a FC. Certo, come lui ce ne sono centinaia che si permettono di farlo. E' solo un caso che sia capitato a lui e in quel momento? Se lo chiederanno certamente i tre figli e la moglie del malcapitato. PS: chiedo alla redazione: ma dell'accaduto al sig. Borghi (deputato) non si parla più?
Spadone: SS34, SS33, basta! - 29 Marzo 2017 - 19:37
Re: FACCIAMO 2 CONTI...
Ciao SINISTRO in riferimento a... Nel 2004 con circa 40 milioni di euro (in parte finanziati dalla CE) avremmo potuto realizzare 2 gallerie. Oggi, con circa 20 milioni si potrebbero mettere in sicurezza 6 km di versante Cannero/Cannobio. ... bla bla bla... Primo.. sapere dove sarebbero partire e arrivate le gallerie.. toglierebbe già ogni dubbio sul fatto della loro inutilità per i problemi attuali e precedenti.. i tratti di strada "incriminati" sarebbero rimasti comunque dove sono e le gallerie non avrebbero evitato nulla... anzi, nel periodo di lavoro probabilmente ci si sarebbe lamentati dei camion, traffico, terra, accumuli vari, semafori e cantieri. Secondo.. sarebbero già finite se iniziate nel 2004? sarebbero bastati i soldi?... Terzo.. Il tratto di strada del lago comunque va messo in sicurezza perchè anche in un'ipotesi fantascientifica di una galleria che dal confine sbuca a fondotoce.. la strada del lago rimarrebbe, quindi andrebbe sempre e comunque messa in sicurezza, perchè sarebbe percorsa da tutti quelli che ci abitano più tutti i turisti che vogliono vedere il lago e farsi la litoranea..
SS34: lavori alla frana ultimi aggiornamenti - 27 Marzo 2017 - 15:58
Frana
Il Sindaco non ha niente da farsi perdonare! Ci tiene aggiornati , per il semplice motivo che la popolazione i frontalieri vogliono essere informati. Facebook è un mezzo veloce per fare in modo di sapere in tempo reale come procedono i lavori . Grazie al nostro Sindaco ,meglio di più che meno !
Una Verbania Possibile: segnalazioni e determine - 26 Marzo 2017 - 11:11
più competenza
Chiedo scusa. Ho letto la Det. in oggetto. La app è abbastanza in uso presso molti comandi ed è specifica. Prima di affidare sarà stata eseguita un'indagine di mercato. Open source di questa tipologia dubito ci siano. Ma scusate. Perché non avete contestato prima in sede di affidamento? Eppoi la somma era già stata prevista a bilancio. In quanto all'altra spesa mi pare evidentemente di altra natura. Chiedo ai lettori di questo sito di leggersi veramente gli atti e di farsi un'idea precisa.
Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie" - 23 Marzo 2017 - 11:40
gallerie
Bisogna ringraziare il comune pluripremiato con 86 Bandiere Blu, lungimirante sul turismo e dal quale tutti al mondo dovrebbero prendere esempio: Cannobio. La solutione erano le gallerie che avrebbero bypassato l'abitato, mentre ora ci si ritrova con frane e 45 minuti di coda in mezzo allo smog per percorrere il tratto dalla dogana al centro paese. - Di fronte a casi di interesse NAZIONALE come questo bisogna procedere senza farsi influenzare da comitati del No guidati da quattro....
Provincia per il Territorio: "dimissioni di massa" - 22 Marzo 2017 - 11:24
Dimissioni di massa
Siamo alle solite!: prima li votano,poi,si lamentano...Cert'è che,per anni,in tanti,TROPPI!,ci han mangiato!,e ora che il trogolo è vuoto...,piangono miseria, ma non esitano,comunque,a scannarsi tra di loro per la sopravvivenza.Peccato che, per le loro PORCATE,prima di tutti ci sono andati di mezzo i cittadini che,pagando le tasse,a cui sono stati sottoposti,li hanno pasciutamente mantenuti... E ora,che di risorse non ce ne son +... Andranno a farsi mantenere...da quelli che,fanno arrivare...,con le "BARCHETTE"!
"Immigrazione: rivedere sistema di allontanamento dei richiedenti asilo" - 16 Marzo 2017 - 18:09
Una disparità mai vista prima ?
Concordo sulla principale causa di questa disgrazia umanitaria, me che non si fosse mai vista prima proprio no, basta ripassare la storia e rivediamo i soliti vizi capitali. Già nel 2014 qualcuna aveva avanzato delle proposte, forse attuandole non saremmo arrivati a questi numeri, ovviamente inascoltate. https://youtu.be/Mfk-EDMkSCk 1. Superamento della cosiddetta Convenzione di Dublino: un accordo che sfavorisce tutti, l'Italia poiché primo Paese d'approdo, e i migranti che non hanno alcuna intenzione di trattenersi nel nostro Paese. E' risaputo, infatti, che i migranti si rechino nei paesi più ricchi come Germania e Svezia e frequentissimi sono gli episodi di autolesionismo pur di non farsi identificare; esseri umani disposti a bruciarsi le mani pur di non farsi identificare, questo avete creato; 2. Iniziative nei confronti dei Paesi di origine e di transito per contrastare le organizzazioni criminali che lucrano sul traffico di esseri umani; Il fenomeno degli scafisti è una causa del problema e le cronache recenti ci raccontano di tassisti del nord intenti a trafficare clandestini in Germania; Una misura efficace è la stipula di accordi bilaterali per il controllo delle tratte. 3. Istituzione di quote massime di migranti per Paese, definite sulla base degli indici demografici ed economici, così da ottenere un'equa distribuzione tra gli stessi e favorire le logiche di ricongiungimento familiare, etnico, religioso e linguistico, fondamentali per una reale integrazione sociale; 4. Istituzione di punti di richiesta d'asilo, finanziati dall'Unione Europea, anche al di fuori del territorio europeo e in collaborazione con le Nazioni Unite, per permettere, a chi ne ha diritto, di raggiungere i Paesi di accoglienza in modo sicuro e a noi di gestire le domande di protezione internazionale e di contenere il numero dei flussi migratori indistinti; 5. Revisione di tutti i bandi interministeriali destinati alla prima accoglienza e alla gestione dei servizi connessi, con particolare riguardo ai criteri di spesa; Razionalizzate o bloccate i finanziamenti finché non avrete le idee chiare e magari, a che ci siete, toglieteli dal controllo delle cooperative rosse come il consorzio Sisifo già al centro di scandali come quello di Lampedusa dove i migranti venivano denudati e lavati con l'idrante; 6. Trasferimento, a Lampedusa degli uffici dell'Agenzia Frontex e dell'Ufficio europeo di sostegno per l'asilo, al fine di coordinare meglio le operazioni di salvataggio e assistenza ai migranti; 7. Concessione di beni e servizi per le famiglie italiane in difficoltà per evitare tensioni tra italiani e migranti. Un Paese in crisi economica è meno tollerante e ricettivo, occorre garantire agli italiani le condizioni di benessere necessarie affinché vivano meglio le relazioni con i migranti.
Incontro con la fumettista Takoua Ben Mohamed - 8 Marzo 2017 - 12:32
ottima iniziativa
E' così che si propone confronto. Bisogna incontrare le persone e le storie, e questa è un'occasione, per farsi un'idea reale. Il resto è pregiudizio da tastiera. A proposito, leggendo i commenti, vale la pena ricordare come da un lato esistano eccome chiese e comunità cristiane nel mondo arabo/nord africano, così come esistono e sono legali comunità addirittura ebraiche o pagane /tradizionali. Esistono in Marocco, in Tunisia, in Egitto, per conoscenza diretta. Dall'altro lato ricordiamo i molti sterminatori, decapitatori, fucilatori del '900, italiani e cristiani. Questo ovviamente non vuol dire che prendo posizione a favore dell'uno o dell'altro, altrimenti farei il giochetto del mettermi "da una parte o dall'altra", parecchio ansiogeno e infantile. Questo ovviamente vuol dire che le cose vanno viste da tutti i punti di vista.
Paolo Ravaioli nuovo segretario provinciale PD - 3 Marzo 2017 - 15:29
Re: Re: Re: Re: Minoranze
Cara privataemail stiamo parlando di due cose diverse! Un conto sono le idee, e le proposte, che devono venire da tutti i soggetti, un conto è la responsabilità di decidere, che è, e deve restare, solo della maggioranza (ovviamente, eletta in modo democratico), anche questa è di un colore che non mi piace! Questa è la vera democrazia! Tutto il resto sono chiacchiere. Saluti Maurilio P.S. Poi sta a noi cittadini, magari aiuatata da una stampa seria, merce semtre più rara, evitare di farsi infinocchiare!
La Cura è di Casa cerca volontari - 27 Febbraio 2017 - 12:29
Re: Re: La "rete"
Ciao Kiryienka quello che intendo dire è questo. Proponendo tali iniziative si va a sostituire e dunque giustificare, avallare ciò che invece andrebbe con estrema determinazione denunciato e combattuto: il disinteresse dello stato per i cittadini piu deboli. Mi si potrebbe obiettare che questi progetti ad ogni modo danno un aiuto concreto, rispondo che potrebbero avere una credibilità solamente se con uguale forza venissero perseguite unitamente altre due strade simultaneamente e senza disgiungerle: 1- la lotta per l’ottenimento dei diritti di queste persone (fra i quali quello di potere vivere a casa propria e non confinati dove nessun essere umano vorrebbe passare nemmeno un giorno della propria vita nemmeno da sano); 2- l’autodissolvimento del progetto e/o associazione in quanto solo espressione di una urgenza che non può farsi ostaggio ne delle mancanze di questi diritti, ne degli eventuali vantaggi che ha ottenuto e/o ottiene. In caso contrario le forze che si vanno a mettere in atto sono solo ed esclusivamente di due tipi: una, seppur mossa da altruismo, presuppone inconsapevolezza, l’altra implica egoismo; magari in questo caso specifico siamo solo in presenza della prima (nteressante sarebbe sapere – dopo breve ricerca non ho trovato notizie – in che modo Fondazione Cariplo partecipa a questo progetto) ma entrambe nutrono e amplificano il problema. Non solo, c’è anche l’altro aspetto, la gratuità, il volontariato, anche qui si fa solo l’interesse dello Stato a discapito delle persone che devo essere pagate per il lavoro che fanno. Il lavaggio del cervello che è continuamente messo in atto, anche ora che si è arrivati ad un punto critico e le persone stanno prendendo coscienza di ciò, per cui ha meno efficacia, è la menzogna delle menzogne: non c’è denaro. Qui metto il punto perché insomma si uscirebbe dal tema.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti