Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

forza

Inserisci quello che vuoi cercare
forza - nei post
Metti una sera al cinema - Frantz - 16 Gennaio 2017 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 17 gennaio 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso Il Maggiore doppia proiezione ore 17:30 e 20:30 di "Frantz"
LegalNews: La riparazione del lastrico solare di proprietà esclusiva di un condomino - 16 Gennaio 2017 - 08:00
La Suprema Corte, con la recentissima sentenza n. 199 del 09.01.2017, ha trattato il tema della individuazione dei soggetti tenuti, in un condominio, al pagamento della riparazione da effettuare sul lastrico solare di proprietà esclusiva di un condomino.
Club forza Silvio: complimenti per l’elezione di Rino Porini - 10 Gennaio 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo una nota del Club forza Silvio Verbania rispetto all'elezione di Rino Porini
Elezioni provinciali Vco, il commento del centrodestra - 10 Gennaio 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo di centrodestra alla elezioni provinciali a commento dei risultati delle urne.
Cristina: il bonus bebè a Verbania? - 9 Gennaio 2017 - 16:10
Riceviamo e pubblichiamo una nota della capogruppo di forza Italia a Verbania, Mirella Cristina, riguardante il
Metti una sera al cinema - Race - Il colore della vittoria - 9 Gennaio 2017 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 10 gennaio 2017, per la rassegna "metti una sera al Cinema", presenta "Race - Il colore della vittoria".
A Ghiffa il cimento dell'Epifania - 5 Gennaio 2017 - 15:03
Troppo facile avranno pensato in molti del cimento della Epifania organizzato dalla Proghiffa venerdì 6 gennaio 2017 sulla spiaggia antistante la Chiesa di Santa Croce alle ore 12,30. Troppo facile in questa primavera di mezzo inverno. col sole e le foglie non del tutto cadute.
Aspettando CROSS 2017 - 3 Gennaio 2017 - 10:23
Il progetto CROSS è giunto alla sua terza edizione ed è risultato recentemente vincitore dei bandi “Partecipazione culturale” di Fondazione Cariplo e “OPEN 2016 - progetti innovativi di Audience Engagement” della Compagnia di San Paolo: punto di forza di CROSS è la capacità di avvicinare un nuovo pubblico alle arti performative contemporanee e favorire modalità partecipative nei processi di co-progettazione culturale, attraverso molteplici iniziative.
Club forza Silvio Verbania: consuntivo 2016 - 28 Dicembre 2016 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Club forza Silvio Verbania, che riporta i punti all'ordine del giorno della conferenza stampa che si terrà il giorno giovedì 29 dicembre, a consunto delle attività del 2016.
Altea Altiora il bilancio di fine 2016 - 26 Dicembre 2016 - 12:10
Altea Altiora, il bilancio appena dopo il giro di boa della prima fase. Settore Giovanile Altiora: il punto sulle sette squadre verbanesi a un terzo del cammino stagionale. Scuola di Pallavolo “Città di Verbania”: tanto lavoro nelle scuole e nei corsi di avviamento al volley.
Socialisti favorevoli allo spostamento LIDL - 24 Dicembre 2016 - 16:16
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Segretario P.S.I. di Verbania, che precisa, riguardo al comunicato del gruppo "Con Silvia per Verbania", la posizione favorevole alle recenti decisioni sullo spostamenti LIDL.
Con Silvia per Verbania su spostamento LIDL - 23 Dicembre 2016 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della lista civica "Con Silvia per Verbania", riguardante lo spostamento del supermercato LIDL
Fratelli d'Italia sul commercio in città - 22 Dicembre 2016 - 18:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d'Italia Verbania, a firma di Marco Malinverno, dal titolo "La difesa del Made in Italiy e il grande commercio in città".
forza Italia Berlusconi su spostamento LIDL - 22 Dicembre 2016 - 17:22
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Consigliare forza Italia Berlusconi riguardante lo spostamento della LIDL approvato ieri sera in Consiglio Comunale.
Un anno importante per ADMO - 21 Dicembre 2016 - 18:06
E' stato un anno importante per ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo”). In un comunicato L'associazione "ringrazia tutti coloro che ci hanno affiancato e sostenuto. Il nostro impegno sarà ancora più forte pensando alle persone che coltivano una speranza...".
forza - nei commenti
Con Silvia per Verbania su Bando Periferie - 15 Gennaio 2017 - 14:50
Re: Risolvere i problemi senza spreco di risorse
Ma quale banalizzare, questa è la differenza più netta tra la vecchia politica e questa amministrazione.I cittadini se ne stanno rendendo conto ogni giorno di più. Non c'è nessun interesse a fare il gioco dei partiti, si vuol guardare solo ai bisogni della Città. Come consigliere comunale ho tutte le possibilità di far pervenire le mie proposte o quelle del mio gruppo all'amministrazione comunale (commissioni e consigli comunali), certo che essendo io parte della maggioranza sono facilitato a farlo e d'altra parte non devo per forza renderlo pubblico (questa però è solo una scelta personale). I tavoli di lavoro continuate pure a farli, quando uscirà qualcosa di interessante comunicatelo pure. Non per forza tramite stampa, basta anche una mail, una chiamata, oppure usate gli spazi nei consigli comunali o nelle commissioni. Sono convinto che le idee non siano ne di maggioranza e ne di opposizione bensì possano essere concrete oppure campate in aria. Saluti e buoni tavoli
M5S: "2017: Non solo proteste ma proposte" - 15 Gennaio 2017 - 11:34
Re: Re: Re: Re: Per Giovanni %
Ciao Giovanni% A questa devo per forza rispondere. Sono pienamente d'accordo che ci siano altre priorità, sei tu che continui a ribadire che siamo fantasiosi, con proposte inutili ed inattuabile ecc ecc se permetti rigiro il tutto. Primo le elezioni le ha vinte la Marchionini, ed è lei con la sua maggioranza volenti o nolenti che ha l'onore e l'onere di governare la città, noi come opposizione possiamo proporre quanto vogliamo, ma sono loro che decidono. Secondo per cambiare veramente il paese, con azioni importanti, bisogna avere i numeri a livello nazionale, e se continuiamo a cedere sovranità all'Europa non basterà neppure. Ti do una notizia, noi questo paese anche senza governare lo stiamo già cambiando, partendo dal risveglio delle coscienze, perché qui non si tratta di cambiare la politica tradizionale e basta, ma di cambiare culturalmente una società iniqua ed autolesionista e corrotta. Il fatto che ora molti, te compreso, comincino a considerare il reddito di cittadinanza non più una fantasia, ma un azione rivoluzionaria ne è la dimostrazione. Le difficolta economiche che rendevano l'attuazione una bufala, dopo aver asssistito alla votazione in 48 ore , da dove sono sbucato dal nulla 20 miliardi per le banche, si è compreso sia solo questione di volontà. Perché non pignorano ogni bene ai soliti parassiti, collusi coinvolti ? Noi saremo fantasiosi, saremo alternativi poco credibili ai tuoi occhi, ma non siamo Ladri e Collusi e la Maggioranza del paese ci ha votato anche per questo. Siamo in un sistema marcio che non ci ha dato democraticamente la possibilità di provare a governare, peggio di quanto hanno fatto gli altri non potremmo fare. Quindi ritornando a Verbania tentiamo di incidere per quanto possiamo realisticamente, e ricordo che grazie ai 5stelle, con il contributo importante delle altre opposizioni, che ringrazio, abbiamo portato ad esprimere il loro parere in un referendum 8000 cittadini, con un esercizio di democrazia, che di questi tempi è una rarità. È stata la prima volta nella storia di Verbania che si decide su di un tema prettamente cittadino.Ricordo sia a te che ad altri che iscrivendosi al movimento, si propone e si partecipa alla stesura di leggi regionali e nazionali,sul tanto contestato Rousseau, indipendentemente da chi sei e chi conosci, da quanto sei in alto nella scala sociale e dalla tua scolarità, se le idee e le proposte sono buone e condivise, non hanno colore e paternità si votano e se passano tutto l'iter burocratico, è Legge..... per i Cittadini fatta da Cittadini. Se dobbiamo sbagliare che si sbagli con la partecipazione più ampia possibile, forse accetteremo anche gli errori, ed impareremmo da essi, con la speranza di riuscire a costruire un futuro sereno ai nostri figli
M5S: "2017: Non solo proteste ma proposte" - 14 Gennaio 2017 - 23:13
Re: Re: Per Giovanni %
Ciao Giovanni% Ultima replica anche per te, dopodiché ognuno ha le sue idee ed io non contesto nessun pensiero senza argomentare riportando fatti concreti, a te sembra un atto inutile incentivare ibrido ed elettrico, ma l'inquinamento ambientale lo si riduce anche così, pensiamo ai giorni scorsi in pianura padana la cappa che si era formata, pensiamo ai diesel che non saranno più venduti a breve, e pensiamo al lungolago di Intra, dove vogliamo il turismo e dove per molti mesi i locali e le passegiate che si affacciano sulla statale, con tavoli e centinaia di persone sedute a bere e mangiare. Se transitassero solo auto elettriche ed ibride, in prossimità della statale non ci sarebbero, rumore e gas di scarico, perché anche le ibride benzina/elettrica a quelle velocità sarebbe in elettrico, ti sembra banale ? Dillo ad una mamma che sta passeggiando sul lungolago o gironzola nelle piazze con il bambino nel passeggino. Per cambiare in meglio la qualità della vita, non bisogna per forza adottare azioni ecclatanti.
Bando Periferie: un comunicato delle minoranza di sinistra - 12 Gennaio 2017 - 16:11
Re: ma che teneri..
Caro paolino non so se ti riferisci (anche) a me, nel caso ti sbagli di grosso! Qui il tema non è il sindaco, ma le periferie! Ti rendi conto che sono stati spesi fiumi di inchiostro (digitale) per discutere di una graduatoria? Dove fonti informative diverse e indipendenti, dubito che in "edilportale" qualcuno conosca il sindaco di Verbania, danno per certo il finanziamento. Come ti ho detto, se così non fosse, pazienza! Parliamo di contenuti, dove sarebbero le periferie disagiate a Verbania? Abbiamo quartieri con forte disagio sociale o con problemi strutturali? A me non sembra, e non per merito di questa giunta, ma per tanti altri motivi! Mi piacerebbe avere qualche palestra in più? Una piscina coperta nuova? Nuove scuole? Aree urbane migliori? Certo! Abbiamo aree industriali da recuperare, la zona industriale di Fondotoce è pietosa, ma si tratta di aree private, con questo bando si sarebbe potuto fare qualche cosa? Non mi sembra, ma sicuramente mi sbaglio io! Sicuramente, in giro per l'Italia, non solo nel tanto maltrattato sud, ma anche e soprattutto nell'opulento nord, ci sono aeree periferiche molto più disagiate delle nostre, speriamo che quelle amministrazioni locali, facciano buon uso dei nostri soldi! Se il problema di Verbania è il movicentro, ben venga! Ruspe (forza legaioli fatevi sotto) e dinamite e si ritorna alla situazione precedente, un bel piazzale, visto che il problema in stazione è soprattutto il parcheggio! Saluti Maurilio
Club Forza Silvio: complimenti per l’elezione di Rino Porini - 11 Gennaio 2017 - 20:14
Ma quanti sono?
Così, per pura curiosità: ma quanti sono gli appartenenti a questo club forza Silvio a Verbania?
VerbaniaBau: Apprendimento: le teorie - 11 Gennaio 2017 - 08:53
veri problemi
Per continuare a tenere una rubrica di aria fritta su questo sito, devono per forza essere parenti di qualche moderatore, un giornale serio non pubblicherebbe tali frivolezze spacciate per scienza. Che si cominci a discutere delle deiezioni dei cani presenti su ogni marciapiede e pronte a imbrattare scarpe, bambini e passeggini. - Ho letto che un comune lombardo al momento del tatuaggio ( obbligatorio) del cane, esegue un prelievo del Dna dello stesso in modo da avere una banca dati canina. Ad ogni str..o trovato su un marciapiede viene prelevato un pezzo, se il dna della deiezioni corrisponde a quello di uno dei cani in banca dati, viene immediatamente inviata una multa al proprieatario per mancata raccolta. E' ORA DI FINIRLA con questo schifo sui marciapiedi, prima gli umani poi i cani !
Con Silvia per Verbania su spostamento LIDL - 30 Dicembre 2016 - 20:15
X Maurilio e robi
Anche in questo caso ho una mia lettura. Diciamo che scomodare certi personaggi per una lidl è provocatorio, ma rendeva l'idea, come a dire parliamone senza preconcetti ed ottusità. Gli stati uniti li ho sempre visti come ipocriti, con un potere economico militare enorme, capace di usarlo spesso contro tutto è tutti, il protagonista nel creare pseudo organi internazionali per dominare su tutti, protetto da un informazione mondiale che di fatto è sotto il suo stretto controllo. su KENNEDY non sono del tutto d'accordo a mio avviso e stato tra i meno peggio, in Vietnam a sbagliato e fu lui ad iniziare i soliti giochini sporchi in stile Mediorientale od Ucraino, con la scusa di contrastare il comunismo, attraverso finti oppositori addestrati per destabilizzare dall'interno gli stati. Ma fu JOHNSON il vero colpevole dell'inizio della guerra ufficiale, con la discesa in campo di un imponente forza militare, dopo aver creato il solito incidente a doc. Mentre a Cuba forse lo dobbiamo proprio a Kennedy se non è iniziata la guerra nucleare contro la Russia, accusato di esssere debole ed aver mandato 4 gatti con pochi mezzi per lo storico sbarco, debole come in Vietnam. Non dimentichiamo che il famoso telefono rosso in collegamento diretto con la Russia, fu opera sua. Inoltrate a me risulta che il vero protagonista in positivo, fu il secondo in comando di un sommergibile Russo che era pronto a sparare testate nucleari. E la crisi fu risolta tra Kennedy e Khrushchev.
Con Silvia per Verbania su spostamento LIDL - 25 Dicembre 2016 - 19:41
Che noia gli "yes man"
iniziamo subito col dire che sul punto Lidl , la Giunta ha emendato se stessa. Quando ho fatto presente che l'Amministrazione non può emendare se stessa, ovvero può portare dei documenti che vengono valutati dalle Commissioni per essere discussi in Consiglio e dal Consiglio possono essere emendati (un "piccolo" passaggio che segna l'importanza dell'analisi), allora il PD ha emendato la giunta con una impercettibile variazione rispetto la proposta della Giunta stessa (che ha fatto comunque inalberare il Sindaco). I fatti: da più di 2 anni il Sindaco si è vantata di stare lavorando a questo progetto, l'ha chiamata la sua "regia sotterranea" o qualcosa del genere, non ricordo esattamente. Poi, al momento della verità, la domanda Lidl, che da procedura ha 90 gg per essere evasa. 60 gg sono passati senza che nessuno sapesse nulla, poi in 30 gg Commissione e Consiglio devono fare tutto in fretta... il Sindaco ha fretta. In Commissione ne vengono fuori di tutti i colori, nessuno è d'accordo su modalità e tempi, ci sono osservazioni tecniche molto concrete che suggeriscono modifiche anche progettuali , osservazioni che in massima parte arrivano dalla maggioranza. Alcuni esempi: Una più approfondita analisi del traffico, su via crocetta immissione C.so Nazioni Unite già oggi difficoltosa, attenzione specifica all'uscita autoambulanze, assurdo scomputare gli oneri su via Crocetta che è opera che serve a Lidl, pericoloso (lo dice la letteratura specifica) allargare la rotonda perchè si aumenta la velocità di accesso, ripensare l'abbattimento dell'ex Hotel, nessuna pista ciclabile, mancanza di visione del contesto complessivo ecc, ecc. A tutto ciò e a molto altro , non viene data alcuna risposta, ma siccome in 30 gg ci sono state 3 Commissioni , il tema si ritiene dibattuto a sufficienza. Nemmeno il PD è contento, basta leggere i verbali per capire che è così, ma non c'è tempo, i 90 gg scadono domani. Quindi si vota. Per tutta la durata del Consiglio in maggioranza sono in 16 (meno del numero legale), poco prima della votazione diventano 17. Comunque nessun problema , forza Italia e Fronte Nazionale votano con la maggioranza. Ecco come nasce un "non luogo" , ecco come non si progetta la città, ecco come non si dovrebbe fare politica. Come dicevo ieri in Consiglio, su variazioni così importanti le considerazioni devono essere vere e non di facciata, i cambiamenti devono essere condivisi e non imposti, e questo può avvenire solo attraverso un confronto di merito e nei luoghi deputati. Ora, se qualcuno mi vuole convincere che trattare di nascosto con una società e ridurre da 90 a meno di 30 i gg per una decisione e un dibattito su una zona centrale che cambierà il volto di una delle "porte di Verbania", per poi non ascoltare nemmeno i propri tecnici, sia un modo corretto di amministrare, posso solo concludere che i più coraggiosi della maggioranza ieri sera sono stati gli assenti.
Fronte Nazionale su spostamento LIDL - 22 Dicembre 2016 - 15:09
quante bestialità
Innanzi tutto, se avessero voluto difendere suna bastava lasciare la lidl dove è... se poi del "Fronte" qualcuno si fosse degnato di partecipare almeno a una delle 3 commissioni, forse avrebbe avuto le idee più chiare... comunque, Iniziamo subito col dire che sul punto Lidl , la Giunta ha emendato se stessa. Quando ho fatto presente che l'Amministrazione non può emendare se stessa, ovvero può portare dei documenti che vengono valutati dalle Commissioni per essere discussi in Consiglio e dal Consiglio possono essere emendati (un "piccolo" passaggio che segna l'importanza dell'analisi), allora il PD ha emendato la giunta con una impercettibile variazione rispetto la proposta della Giunta stessa (che ha fatto comunque inalberare il Sindaco). I fatti: da più di 2 anni il Sindaco si è vantata di stare lavorando a questo progetto, l'ha chiamata la sua "regia sotterranea" o qualcosa del genere, non ricordo esattamente. Poi, al momento della verità, la domanda Lidl, che da procedura ha 90 gg per essere evasa. 60 gg sono passati senza che nessuno sapesse nulla, poi in 30 gg Commissione e Consiglio devono fare tutto in fretta... il Sindaco ha fretta. In Commissione ne vengono fuori di tutti i colori, nessuno è d'accordo su modalità e tempi, ci sono osservazioni tecniche molto concrete che suggeriscono modifiche anche progettuali , osservazioni che in massima parte arrivano dalla maggioranza. Alcuni esempi: Una più approfondita analisi del traffico, su via crocetta immissione C.so Nazioni Unite già oggi difficoltosa, attenzione specifica all'uscita autoambulanze, assurdo scomputare gli oneri su via Crocetta che è opera che serve a Lidl, pericoloso (lo dice la letteratura specifica) allargare la rotonda perchè si aumenta la velocità di accesso, ripensare l'abbattimento dell'ex Hotel, nessuna pista ciclabile, mancanza di visione del contesto complessivo ecc, ecc. A tutto ciò e a molto altro , non viene data alcuna risposta, ma siccome in 30 gg ci sono state 3 Commissioni , il tema si ritiene dibattuto a sufficienza. Nemmeno il PD è contento, basta leggere i verbali per capire che è così, ma non c'è tempo, i 90 gg scadono domani. Quindi si vota. Per tutta la durata del Consiglio in maggioranza sono in 16 (meno del numero legale), poco prima della votazione diventano 17. Comunque nessun problema , forza Italia e Fronte Nazionale votano con la maggioranza. Ecco come nasce un "non luogo" , ecco come non si progetta la città, ecco come non si dovrebbe fare politica. Come dicevo ieri in Consiglio, su variazioni così importanti le considerazioni devono essere vere e non di facciata, i cambiamenti devono essere condivisi e non imposti, e questo può avvenire solo attraverso un confronto di merito e nei luoghi deputati. Ora, se qualcuno mi vuole convincere che trattare di nascosto con una società e ridurre da 90 a meno di 30 i gg per una decisione e un dibattito su una zona centrale che cambierà il volto di una delle "porte di Verbania", per poi non ascoltare nemmeno i propri tecnici, sia un modo corretto di amministrare, posso solo concludere che i più coraggiosi della maggioranza ieri sera sono stati gli assenti.
Tre fermi per spaccio - 12 Dicembre 2016 - 19:05
Se,se, se,.....
Se, se, se....se mia nonna avvesse avuto le ruote sarebbe stata un tram! Ma stiamo con i piedi per terra chè la storia con i "se" non la si fa. Privatemail, il tuo iper fanta realismo è destinato a rimanere tale: da sempre e per sempre (...almeno in questo mondo, in un altro non so) ci sono stati e sempre ci saranno ricchi e poveri, paesi più ricchi e paesi più pover, paesi sviluppati e paesi sottosviluppati: noi, anche se non stiamo molto bene, forse stiamo meglio di altri, ma non vedo perchè dovremmo impoverirci ulteriormente per andare in soccorso di altri popoli ed altre nazioni: ad ognuno il suo destino.La tua apologia dei vecchi tempi in cui ci si aiutava l'un con l'altro è storia del passato e comunque ci si aiutava tra vicini di casa, tra parenti, tra connazionali, non con il mondo intero.Oggi, se si vuole sopravvivere, bisogna avere i denti e la forza dei pescicani. Io la vedo così, è una lotta da vincerfe ad ogni costo non importa quante siano le vittime dall'altra parte.
Interpellanza deliberazioni di Consiglio Comunale - 10 Dicembre 2016 - 11:01
ssssssst
certo è meglio tacere piuttosto che dire castronerie o palesarsi di fronte alle solite arroganze e soprusi. Quel che mi spiace di più è vedere i consiglieri, eletti dalla gente, fungere da burattini nelle mani di sua maestà e non avere il coraggio o la dignità di intervenire per far rispettare le leggi e le sentenze. Accettare interferenze nefaste da parte di sua maestà costituisce anche favoreggiamento per tutte le illegalità evidenziate. forza un minimo di dignità consiglieri e abbiate coraggio per far prevalere la legalità.
Tre fermi per spaccio - 9 Dicembre 2016 - 15:34
Re: per Privatemail
Ciao lupusinfabula Non ti alterare 😊☺, stiamo semplicemente discutendo, ed in virtuale sono frequenti i fraintendimenti, credo che tutti siamo d'accordo sulla gravità dovuta all'immigrazione di massa. Nessuno che non abbia interessi o non sia il buon samaritano dal cuore puro, crede veramente sia possibile accoglierli tutti, con questi numeri, pensando di non scatenare i peggiori istinti da una parte e dell'altra. Respingerli con la forza nella migliore delle ipotesi vuol dire farli annegare, nel peggiore sparare a vista. Se vogliamo rispedire da dove sono venuti, o verso un'altra frontiera vuol dire esasperare gli animi ed aprire altri conflitti armati, ora sinceramente dimmi in concreto cosa faresti? Io oltre a tentare d'invertire la deriva della società nel suo complesso, anche a livello internazionale, con il nostro esempio, non vedo soluzioni. Una puntualizzazione, non vedermi come il buonista di turno, credi non sia consapevole dell'eventualità in cui con la crescita del disagio, potrei essere in pericolo io o la mia famiglia un giorno, e proprio a causa di un immigrato disperato? Spero non arrivi mai quel momento perché il lupo nero che è in me probabilmente prenderebbe il sopravvento. Ma ciò nonostante non riuscirei ad affondare i barconi in mare preventivamente, ne con un consenso elettorale e tantomeno direttamente premendo un grilletto.
Tre fermi per spaccio - 9 Dicembre 2016 - 12:34
per Privatemail
Per favore non fare anche tu come Maurilio che su ogni cosa sta a spezzare il capello in 44!! Fottiamocene dela Nato e dell'ONU e di tutti sti organismi in cui per lo più si blatera e basta. Se l'Africa sta vivendo un periodo di guerre interne al loro continente non ce ne deve fregare un tubo! In tempi passati anche noi in Europa abbiamo avuto guerre ma mai abbiamo fatto migrazioni di massa e di comodo: siamo stati qui ed abiamo subito o ci siamo organizzati ed abbiamo reagito prendendo le armi contro chi abbiamo ritenuto essere l'oppressore. E' notizia ufficiale di ieri (SKAY TG 24) che l' 80% dei cosiddetti migranti in realtà non sono tali ma solo gente che vuole venire in Italia perchè sa benissmo che qui per loro, a confronto delle situazioni in cui vivono, è la terra del bengodi.Certo che il paese andrà sempre più in declino finanziario e morale: perchè non poniamo un ferreo stop,a sto punto con qualunque mezzo, anche con la forza, a quet'invasione di massa! Di problemi economici, politici, sociali e quant'altro in Italia ne bastano quelli nostri senza doverci sobbarcare anche quelli degli altri. Se non vogliamo soccombere un po' di sano egoismo è d'obbligo!
Lega Nord sulla rivolta migranti - 8 Dicembre 2016 - 20:48
per Maurilio
Magari le forze politiche...hai ragione tu. Ma chi si è espresso al referendum è stato il popolo italiano non le "forze politiche" cui tu alludi: e, se permetti a mio giudizio, la parte più intelligente e culturalmente preparata del popolo italiano, quelli che non si sono fatti abbindolare da contributi a pioggia e dall'affabulazione di un piccolo fiorentino che mai ha provato ad alzarsi alle 5 di mattina per andare a piegare la schiena.Certo, Mattarella, da buon ex DC messo lì da Renzi, recita il solito stentoreo copione; basta guardare la TV: all'uscita di Grasso, Boldrini ecc, la parata delle grandi divisie grondanti pendagli di medaglie che accopmpagnano questi "nobili" personaggi....che pena!! E poi si lamentano se i grillini diventano la prima forza del paese....e stanno facendo di tutto perchè sono terrorizzati dall'idea che qualcuno non della loro casta possa prendere il loro posto!! Piantiamola con questi rituali da Re Sole che sembrano tutti personaggi d una commedia goldoniania !!!
Scioglimento del Consiglio Comunale di Verbania - 2 Dicembre 2016 - 14:15
ideali ed ordinamenti
Pensate, il mio ideale di organizzazione politica ed statale è quello dei Puffi. Un Sovrano che con la sua bianca barba ed infinita saggezza dirime le questioni di un popolo che si auto-regola (o quasi, sono vecchio e non ricordo molto bene la storia! vogliate perdonarmi). Pare invece che da noi, sia in vigore un sistema di democrazia elettiva e rappresentativa: senza entrare nei particolari, io cittadino demando la responsabilità della gestione della cosa pubblica ad un terzo che avrà i poteri a lui riservati dalla Costituzione. Ora, se Brignone è a conoscenza di vizi procedurali nell'assunzione di alcune decisioni che non avrebbero potuto essere prese in autonomia, è giusto che reclami e non solo, è giusto che evidenzi i fatti all'Autorità di controllo competente. Se invece è solo una questione di visione della politica, di ideale di politica, di "a me piacerebbe che", beh allora io con forza e vigore e con la stessa passione di Renato, voglio e pretendo (mi devo attrezzare per capire a chi indirizzare il mio lamento) che sia Grande Puffo a decidere per le sorti di Verbania. :) Saluti AleB
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti