Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

forza

Inserisci quello che vuoi cercare
forza - nei post
M5S torna sul bilancio - 23 Febbraio 2017 - 20:36
Riceviamo e pubblichiamo,un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, che torna sul bilancio di previsione dopo l'approvazione di ieri sera
forza Italia Berlusconi su bilancio - 23 Febbraio 2017 - 16:52
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Consigliare forza Italia Berlusconi, riguardante il bilancio di previsione 2017.
M5S e bilancio di previsione - 23 Febbraio 2017 - 07:02
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle di Verbania riguardante il bilancio di previsione discusso martedì.
Rabaini replica su preseza bilancio 2017 - 21 Febbraio 2017 - 19:06
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Patrich Cabaini, consigliere comunale Comunità.vb, che replica alle critiche di Mirella Cristina sulla sua presenza discussione del bilancio preventivo 2017.
Cristina su bilancio preventivo 2017 - 21 Febbraio 2017 - 17:42
Riceviamo e pubblichiamo, una dichiarazione della capogruppo di forza Italia a Verbania Mirella Cristina, riguardante la non partecipazione alla discussione del bilancio preventivo 2017 del Comune di Verbania.
Fabio Volpe segretario di Fratelli d’Italia - 20 Febbraio 2017 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d’Italia a Verbania, a margine del congresso cittadino che ha eletto segretario Fabio Volpe.
Metti una sera al cinema - Fai bei sogni - 20 Febbraio 2017 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 21 febbraio 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso Il Maggiore doppia proiezione ore 17:30 e 20:30 di "Fai bei sogni".
Altea Altiora bivio Moncalieri - 17 Febbraio 2017 - 19:37
Altea Altiora, l’obiettivo playoff passa dalla partita con Moncalieri con un orecchio a Romagnano Sesia. Giovanili: in campo a Montanaro l’Under 14 e a Vercelli l’Under 12 Rossa. Composizione squadre delle fasi Low U 16 e U 18.
Anche il Verbano Cusio Ossola ad Agri Travel - 17 Febbraio 2017 - 11:28
L’Unione Nazionale delle Pro Loco, con i suoi comitati regionali e provinciali (per noi quello del VCO) partecipa, con un ruolo da protagonista, alla terza edizione di “Agri Travel & Slow Travel Expo”: il primo salone internazionale dedicato alla promozione del turismo rurale e slow che si svolgerà, dal 17 al 19 febbraio, presso i padiglioni della Fiera di Bergamo.
Cristina: meno like più manutenzione - 16 Febbraio 2017 - 13:03
Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Mirella Cristina, capogruppo di forza Italia a Verbania, riguardante problemi di illuminazione a Intra.
Palloncini bianchi per la Giornata mondiale contro il cancro infantile - 16 Febbraio 2017 - 10:23
Riportiamo le foto, e un resoconto, della celebrazione avvenuta ieri alle 11.00 del mattino dal cortile delle scuole elementari di Via De Amicis adf Omegna, della 15^ Giornata mondiale contro il cancro infantile, dove hanno preso il volo centinaia di palloncini bianchi che si sono unirti ai palloncini liberati in tutta Italia nello steso giorno, alla stessa ora...
Migranti, Cristina: "Perché i problemi sono solo ad Arizzano?" - 15 Febbraio 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, una dichiarazione di Mirella Cristina, commissario provinciale e capogruppo a Verbania di forza Italia, riguardante il Centro accoglienza di Arizano.
"Cossogno: con Verbania o nell'Unione dei Comuni?" - 9 Febbraio 2017 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Coordinamento cittadino Verbania e Coordinamento provinciale forza Italia Vco, riguardante il possibile ingresso di Cossogno nel Comune di Verbania.
Interrogazione bonifica Pieve Vergonte - 9 Febbraio 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo consiliare La Provincia per il Territorio, che presenta una Interrogazione al Presidente della Provincia sullo stato dell'arte della bonifica area ossolana.
M5S: bilancio e tempo per gli emendamenti - 8 Febbraio 2017 - 16:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, in cui lamenta il poco tempo a disposizione tra la presentazione del bilancio e la presentazione di eventuali emendamenti.
forza - nei commenti
La Cura è di Casa cerca volontari - 27 Febbraio 2017 - 12:29
Re: Re: La "rete"
Ciao Kiryienka quello che intendo dire è questo. Proponendo tali iniziative si va a sostituire e dunque giustificare, avallare ciò che invece andrebbe con estrema determinazione denunciato e combattuto: il disinteresse dello stato per i cittadini piu deboli. Mi si potrebbe obiettare che questi progetti ad ogni modo danno un aiuto concreto, rispondo che potrebbero avere una credibilità solamente se con uguale forza venissero perseguite unitamente altre due strade simultaneamente e senza disgiungerle: 1- la lotta per l’ottenimento dei diritti di queste persone (fra i quali quello di potere vivere a casa propria e non confinati dove nessun essere umano vorrebbe passare nemmeno un giorno della propria vita nemmeno da sano); 2- l’autodissolvimento del progetto e/o associazione in quanto solo espressione di una urgenza che non può farsi ostaggio ne delle mancanze di questi diritti, ne degli eventuali vantaggi che ha ottenuto e/o ottiene. In caso contrario le forze che si vanno a mettere in atto sono solo ed esclusivamente di due tipi: una, seppur mossa da altruismo, presuppone inconsapevolezza, l’altra implica egoismo; magari in questo caso specifico siamo solo in presenza della prima (nteressante sarebbe sapere – dopo breve ricerca non ho trovato notizie – in che modo Fondazione Cariplo partecipa a questo progetto) ma entrambe nutrono e amplificano il problema. Non solo, c’è anche l’altro aspetto, la gratuità, il volontariato, anche qui si fa solo l’interesse dello Stato a discapito delle persone che devo essere pagate per il lavoro che fanno. Il lavaggio del cervello che è continuamente messo in atto, anche ora che si è arrivati ad un punto critico e le persone stanno prendendo coscienza di ciò, per cui ha meno efficacia, è la menzogna delle menzogne: non c’è denaro. Qui metto il punto perché insomma si uscirebbe dal tema.
Comitato Amici Pendolari incontro a Torino - 24 Febbraio 2017 - 08:24
unico scopo
Grazie per l'impegno. Davvero encomiabile. Ma l'obiettivo secondo me rimane il passaggio della linea alla Regione Lombardia. Fondamentale staccarsi dalla palla al piede piemontese e avere una sola tariffa. forza!
LibriNews: “Solo una decrescita felice potrà salvarci" l'intervista - 18 Febbraio 2017 - 20:37
Re: eppure non è difficile
Ciao paolino da ricovero no. E quello che dici è condivisibile. Il problema è rendere "governata" questa prospettiva. Governata come? Togliendo e redistribendo? Risparmiando sulle risorse, ma come? Decrescere può essere più semplice che crescere ma siamo disposti a farlo? E se no ci sarà imposto con la forza dai governi? Per questo credo sia la solita utopia rovinosa. Ma magari mi sbaglio.
Lega Nord su aggregazione di Cossogno - 13 Febbraio 2017 - 12:44
giriamola così...
Io non sono per allargare Verbania, sono per allargare Cossogno :-D , scherzi a parte, è vero che non tutte le aggregazioni abbiano senso, ma questa assolutamente sì, lo dico da tempo e riporto di seguito le mie ragioni: Per quanto mi riguarda già nel 2012 scrissi questo post: http://www.verbaniafocuson.it/n40911-quando-la-politica-egrave-debole-le-idee-non-camminano.htm , tutte cose che pensavo da molto tempo prima di scriverlo. Il problema è che il livello politico locale è normalmente poco lungimirante, il tema dei confini, dei fondi ( € ) ai Comuni, viene sempre trattato partendo dal fondo, ovvero chiedendosi quanti soldi arriveranno. Fosse per me , anche non arrivassero incentivi economici, avrei da tempo avviato una strategia politica per ampliare i confini di Verbania, per diverse ragioni: Prima di tutto, essere una città che ha una parte di territorio nel Parco Nazionale della ValGrande, ci consentirebbe un unicità assoluta. Bagnati da uno dei più bei laghi del mondo e inseriti in un parco wilderness tra i più famosi d'Europa... Solo in termini di buona comunicazione questa cosa potrebbe farci svoltare in termini turistici. Più pragmaticamente, la nostra storia è tra i monti, solo a metà ottocento circa, la popolazione del lago è divenuta maggiore di quella residente in montagna. Il progetto dell'Associazione Terre Alte Laghi, sta dimostrando che il connubio laghi montagna, in termini di turismo "slow" è vincente, e loro (terre alte intendo) si sono solo guardati in giro per capire (e lo dico in termini assolutamente positivi) questa ovvietà. La politica potrebbe fare di più, con un territorio più ampio e anche montano, potrebbe ragionare di progetti innovativi (per noi innovativi, in altri posti già ampiamente collaudati) come una gestione responsabile ed economica della filiera del legno, trattamento energetico delle biomasse, agricoltura di montagna (per nicchie interessantissime di mercato) , valorizzazione delle strutture rurali decadenti... Tutto ciò, con una Verbania sensibile e lungimirante non solo sarebbe fattibile (anche in termini di ricerca di fondi comunitari), ma sarebbe auspicabile. Per non parlare del fatto che la macchina amministrativa, tanto bistrattata da alcuni, ha bisogno di organico , e che attualmente le assunzioni sono difficili, quindi un inserimento dell'organico in forza a Cossogno nella struttura verbanese, potrebbe fare solo un gran bene. Se questo progetto riuscisse bene, potremmo davvero iniziare a scrivere una nuova e bella pagina politico/economica del territorio. L'unica cosa che mi lascia perplesso è il fatto che la proposta parta da Cossogno e non da Verbania, a significare che l'attuale Sindaco di Cossogno ha una aperture mentale e una visione decisamente più ampia di quella che dovrebbe avere il Sindaco del capoluogo di provincia , notoriamente più incline ad essere poco collaborativo... speriamo.
Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 11 Febbraio 2017 - 08:37
Re: Migranti
Gente disperata che scappa dalle guerre e poi finisce a spacciare nelle città? Uomini ventenni robusti che muoiono di fame? Non attacca. Grazie. Ben fanno molti stati a blindarsi perché si attende la grande invasione pianificata. Non attacca neppure la menata che gli italiani qui e gli italiani la... Qui si tratta di difendersi da persone che non si sa neppure da dove arrivano e chi sono. E che la nostra imbelle e irresponsabile classe politica ci impone con la forza. Ben vengano muri e dazi. Io ne ho abbastanza!
"Cossogno: con Verbania o nell'Unione dei Comuni?" - 9 Febbraio 2017 - 17:54
speriamo , sarebbe una grande occasione
Per quanto mi riguarda già nel 2012 scrissi questo post: http://www.verbaniafocuson.it/n40911-quando-la-politica-egrave-debole-le-idee-non-camminano.htm , tutte cose che pensavo da molto tempo prima di scriverlo. Il problema è che il livello politico locale è normalmente poco lungimirante, il tema dei confini, dei fondi ( € ) ai Comuni, viene sempre trattato partendo dal fondo, ovvero chiedendosi quanti soldi arriveranno. Fosse per me , anche non arrivassero incentivi economici, avrei da tempo avviato una strategia politica per ampliare i confini di Verbania, per diverse ragioni: Prima di tutto, essere una città che ha una parte di territorio nel Parco Nazionale della ValGrande, ci consentirebbe un unicità assoluta. Bagnati da uno dei più bei laghi del mondo e inseriti in un parco wilderness tra i più famosi d'Europa... Solo in termini di buona comunicazione questa cosa potrebbe farci svoltare in termini turistici. Più pragmaticamente, la nostra storia è tra i monti, solo a metà ottocento circa, la popolazione del lago è divenuta maggiore di quella residente in montagna. Il progetto dell'Associazione Terre Alte Laghi, sta dimostrando che il connubio laghi montagna, in termini di turismo "slow" è vincente, e loro (terre alte intendo) si sono solo guardati in giro per capire (e lo dico in termini assolutamente positivi) questa ovvietà. La politica potrebbe fare di più, con un territorio più ampio e anche montano, potrebbe ragionare di progetti innovativi (per noi innovativi, in altri posti già ampiamente collaudati) come una gestione responsabile ed economica della filiera del legno, trattamento energetico delle biomasse, agricoltura di montagna (per nicchie interessantissime di mercato) , valorizzazione delle strutture rurali decadenti... Tutto ciò, con una Verbania sensibile e lungimirante non solo sarebbe fattibile (anche in termini di ricerca di fondi comunitari), ma sarebbe auspicabile. Per non parlare del fatto che la macchina amministrativa, tanto bistrattata da alcuni, ha bisogno di organico , e che attualmente le assunzioni sono difficili, quindi un inserimento dell'organico in forza a Cossogno nella struttura verbanese, potrebbe fare solo un gran bene. Se questo progetto riuscisse bene, potremmo davvero iniziare a scrivere una nuova e bella pagina politico/economica del territorio. L'unica cosa che mi lascia perplesso è il fatto che la proposta parta da Cossogno e non da Verbania, a significare che l'attuale Sindaco di Cossogno ha una aperture mentale e una visione decisamente più ampia di quella che dovrebbe avere il Sindaco del capoluogo di provincia , notoriamente più incline ad essere poco collaborativo... speriamo.
GDF: evasione per 580mila € - 5 Febbraio 2017 - 23:59
Re: evasore,punto.
Ciao paolino dopo il ricorso si saprà. Le fiamme gialle hanno verificato e prodotto prove. Non hanno condannato. A forza di gridare onestà onestà sappiamo che succede! Mai condannare senza sapere e senza conoscere i fatti. I Robespierre e gli onesti senza se e senza ma fanno sempre la stessa fine...
5° "Cimento Invernale" a Mergozzo - 5 Febbraio 2017 - 09:55
Perché no? ciascuno. ..
Io manco se mi portano di forza....ma in fondo ciascuno fa quello che vuole se non lede i diritti altrui. E un bagnetto invernale non da fastidio a nessuno. .
Minore su campi da tennis Pallanza - 3 Febbraio 2017 - 13:43
Re: maurilio
Ciao Danilo Quaranta Possaccio è stato assegnato, senza bando, a una società che è subentrata nella gestione del settore giovanile ad una società sull'orlo del fallimento (che infatti oggi non c'è più), che non garantiva la prosecuzione dell'attività del settore giovanile!!!!!!!! Questo è proprio l'esempio del mio ragionamento. Priorità a chi permette di fare sport o altre attività, senza scopo di lucro, per i giovani! A patto che lo faccia seriamente senza sperperare denaro pubblico o distruggere il patrimonio pubblico. Quello che mi aspetterei da un'amministrazione, ed era il senso del mio commento, è che qualcuno pensi a come formalizzare in un regolamento il principio del "fare seriamente, non sperperare denaro, mantenere un patrimonio" in modo da dare ancora più forza alle diverse società sportive giovanili. Tutti sappiamo che nelle discussioni seguite all'assegnazione di Possaccio, erano coinvolte persone con legami "forti" con la Lega, la vecchia e malgestita società e la signora Minore! Non è una colpa, semplicemente una mancanza di "eleganza" nella forma del comunicato. Io non polemizzo con nessuno in modo gratuito! E non sono di parte! Saluti Maurilio
Acqua Novara.VCO incorpora Comuni Riuniti - 21 Gennaio 2017 - 12:24
acqua pubblica?
Non si era fatto un referendum in forza del quale l'acqua sarebbe dovuta rimanere pubblica? La società in questione è pubblica o privata? Questi bei paroloni in particolare mi preoccupano: "A partire dal 2017 saremo in due: stiamo seguendo il percorso indicato dalla legislazione nazionale, finalizzato alla semplificazione normativa e alla visione di un gestore unico in ogni ambito territoriale»." Belle parole ma...quanto ci costeranno in più? Con le varie "autorità" strapagate che abbiamo in Italia quale controllerà, se lo farà, l'equità delle bollette?
Con Silvia per Verbania su Bando Periferie - 15 Gennaio 2017 - 14:50
Re: Risolvere i problemi senza spreco di risorse
Ma quale banalizzare, questa è la differenza più netta tra la vecchia politica e questa amministrazione.I cittadini se ne stanno rendendo conto ogni giorno di più. Non c'è nessun interesse a fare il gioco dei partiti, si vuol guardare solo ai bisogni della Città. Come consigliere comunale ho tutte le possibilità di far pervenire le mie proposte o quelle del mio gruppo all'amministrazione comunale (commissioni e consigli comunali), certo che essendo io parte della maggioranza sono facilitato a farlo e d'altra parte non devo per forza renderlo pubblico (questa però è solo una scelta personale). I tavoli di lavoro continuate pure a farli, quando uscirà qualcosa di interessante comunicatelo pure. Non per forza tramite stampa, basta anche una mail, una chiamata, oppure usate gli spazi nei consigli comunali o nelle commissioni. Sono convinto che le idee non siano ne di maggioranza e ne di opposizione bensì possano essere concrete oppure campate in aria. Saluti e buoni tavoli
M5S: "2017: Non solo proteste ma proposte" - 15 Gennaio 2017 - 11:34
Re: Re: Re: Re: Per Giovanni %
Ciao Giovanni% A questa devo per forza rispondere. Sono pienamente d'accordo che ci siano altre priorità, sei tu che continui a ribadire che siamo fantasiosi, con proposte inutili ed inattuabile ecc ecc se permetti rigiro il tutto. Primo le elezioni le ha vinte la Marchionini, ed è lei con la sua maggioranza volenti o nolenti che ha l'onore e l'onere di governare la città, noi come opposizione possiamo proporre quanto vogliamo, ma sono loro che decidono. Secondo per cambiare veramente il paese, con azioni importanti, bisogna avere i numeri a livello nazionale, e se continuiamo a cedere sovranità all'Europa non basterà neppure. Ti do una notizia, noi questo paese anche senza governare lo stiamo già cambiando, partendo dal risveglio delle coscienze, perché qui non si tratta di cambiare la politica tradizionale e basta, ma di cambiare culturalmente una società iniqua ed autolesionista e corrotta. Il fatto che ora molti, te compreso, comincino a considerare il reddito di cittadinanza non più una fantasia, ma un azione rivoluzionaria ne è la dimostrazione. Le difficolta economiche che rendevano l'attuazione una bufala, dopo aver asssistito alla votazione in 48 ore , da dove sono sbucato dal nulla 20 miliardi per le banche, si è compreso sia solo questione di volontà. Perché non pignorano ogni bene ai soliti parassiti, collusi coinvolti ? Noi saremo fantasiosi, saremo alternativi poco credibili ai tuoi occhi, ma non siamo Ladri e Collusi e la Maggioranza del paese ci ha votato anche per questo. Siamo in un sistema marcio che non ci ha dato democraticamente la possibilità di provare a governare, peggio di quanto hanno fatto gli altri non potremmo fare. Quindi ritornando a Verbania tentiamo di incidere per quanto possiamo realisticamente, e ricordo che grazie ai 5stelle, con il contributo importante delle altre opposizioni, che ringrazio, abbiamo portato ad esprimere il loro parere in un referendum 8000 cittadini, con un esercizio di democrazia, che di questi tempi è una rarità. È stata la prima volta nella storia di Verbania che si decide su di un tema prettamente cittadino.Ricordo sia a te che ad altri che iscrivendosi al movimento, si propone e si partecipa alla stesura di leggi regionali e nazionali,sul tanto contestato Rousseau, indipendentemente da chi sei e chi conosci, da quanto sei in alto nella scala sociale e dalla tua scolarità, se le idee e le proposte sono buone e condivise, non hanno colore e paternità si votano e se passano tutto l'iter burocratico, è Legge..... per i Cittadini fatta da Cittadini. Se dobbiamo sbagliare che si sbagli con la partecipazione più ampia possibile, forse accetteremo anche gli errori, ed impareremmo da essi, con la speranza di riuscire a costruire un futuro sereno ai nostri figli
M5S: "2017: Non solo proteste ma proposte" - 14 Gennaio 2017 - 23:13
Re: Re: Per Giovanni %
Ciao Giovanni% Ultima replica anche per te, dopodiché ognuno ha le sue idee ed io non contesto nessun pensiero senza argomentare riportando fatti concreti, a te sembra un atto inutile incentivare ibrido ed elettrico, ma l'inquinamento ambientale lo si riduce anche così, pensiamo ai giorni scorsi in pianura padana la cappa che si era formata, pensiamo ai diesel che non saranno più venduti a breve, e pensiamo al lungolago di Intra, dove vogliamo il turismo e dove per molti mesi i locali e le passegiate che si affacciano sulla statale, con tavoli e centinaia di persone sedute a bere e mangiare. Se transitassero solo auto elettriche ed ibride, in prossimità della statale non ci sarebbero, rumore e gas di scarico, perché anche le ibride benzina/elettrica a quelle velocità sarebbe in elettrico, ti sembra banale ? Dillo ad una mamma che sta passeggiando sul lungolago o gironzola nelle piazze con il bambino nel passeggino. Per cambiare in meglio la qualità della vita, non bisogna per forza adottare azioni ecclatanti.
Bando Periferie: un comunicato delle minoranza di sinistra - 12 Gennaio 2017 - 16:11
Re: ma che teneri..
Caro paolino non so se ti riferisci (anche) a me, nel caso ti sbagli di grosso! Qui il tema non è il sindaco, ma le periferie! Ti rendi conto che sono stati spesi fiumi di inchiostro (digitale) per discutere di una graduatoria? Dove fonti informative diverse e indipendenti, dubito che in "edilportale" qualcuno conosca il sindaco di Verbania, danno per certo il finanziamento. Come ti ho detto, se così non fosse, pazienza! Parliamo di contenuti, dove sarebbero le periferie disagiate a Verbania? Abbiamo quartieri con forte disagio sociale o con problemi strutturali? A me non sembra, e non per merito di questa giunta, ma per tanti altri motivi! Mi piacerebbe avere qualche palestra in più? Una piscina coperta nuova? Nuove scuole? Aree urbane migliori? Certo! Abbiamo aree industriali da recuperare, la zona industriale di Fondotoce è pietosa, ma si tratta di aree private, con questo bando si sarebbe potuto fare qualche cosa? Non mi sembra, ma sicuramente mi sbaglio io! Sicuramente, in giro per l'Italia, non solo nel tanto maltrattato sud, ma anche e soprattutto nell'opulento nord, ci sono aeree periferiche molto più disagiate delle nostre, speriamo che quelle amministrazioni locali, facciano buon uso dei nostri soldi! Se il problema di Verbania è il movicentro, ben venga! Ruspe (forza legaioli fatevi sotto) e dinamite e si ritorna alla situazione precedente, un bel piazzale, visto che il problema in stazione è soprattutto il parcheggio! Saluti Maurilio
Club Forza Silvio: complimenti per l’elezione di Rino Porini - 11 Gennaio 2017 - 20:14
Ma quanti sono?
Così, per pura curiosità: ma quanti sono gli appartenenti a questo club forza Silvio a Verbania?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti