Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

frana cannero ss34

Inserisci quello che vuoi cercare
frana cannero ss34 - nei post
Incidente a cannero - 14 Agosto 2019 - 16:49
Alcuni lettori ci segnalano un incidente all'ingresso di cannero provenendo da Cannobio, con più auto coinvolte.
ss34: ANAS, da domani apertura senza fasce orarie - 6 Dicembre 2018 - 11:01
Avanzano le attività di messa in sicurezza del versante sulla statale 34 “del Lago Maggiore” in località Puncetta, nel comune di Cannobio. Di seguito il comunicato Anas.
ss34: ANAS annuncia l'apertura notturna della strada - 4 Dicembre 2018 - 17:26
Con un comunicato stampa ufficiale ANAS annuncia l'apertura notturna della ss34 dalle ore 16:30 alle ore 8:30 del giorno successivo
Interpellanza per ampliare le fasce orarie sulla ss34 - 4 Dicembre 2018 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, il testo di una Interpellanza del gruppo consiliare Sinistra Unita, in cui si chiede di aprire una fascia oraria di passaggio notturna sulla ss34.
ss34: nuovi orari collegamenti via acqua - 28 Novembre 2018 - 18:08
Per ridurre i disagi a coloro che non potranno usufruire del transito nelle fasce di apertura della SS 34, i Comuni di Cannobio e cannero, hanno chiesto ai titolari del servizio via acqua di continuare ad effettuare le corse di collegamento.
ss34: ANAS, il punto sui lavori alla frana - 28 Novembre 2018 - 16:01
Proseguono le attività di messa in sicurezza del versante sulla statale 34 “del Lago Maggiore” in località Puncetta, nel comune di Cannobio. Di seguito la nota ufficiale di Anas che fa il punto.
ss34: ANAS rettifica gli orari d'apetura - 28 Novembre 2018 - 12:30
Dopo le lamentele di ieri, da parte degli utenti della ss34, ANAS modifica gli orari di apertura della ss34
ss34 è ufficiale: ANAS riaprirà la strada dal 29 novembre - 27 Novembre 2018 - 15:06
Con un comunicato del prefetto, viene comunicata la data ufficiale di apertura della ss34 da parte di ANAS
frana a cannero: M5S su manifestazione a Cannobio - 26 Novembre 2018 - 16:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento 5 Stelle Domodossola e Verbania, riguardante la manifestazione avvenuta sabato 24 novembre a Cannobio sulle tematiche relative all'interruzione della Statale 34.
frana a cannero: in corso la manifestazione - 24 Novembre 2018 - 11:01
E' in corso in queste ore a Cannobio la manifestazione di protesta per la chiusura della ss34 causa frana all'altezza dei Castelli di cannero.
frana a cannero: Anas non fa previsioni - 23 Novembre 2018 - 23:00
In un comunicato, Anas, non da ancora nessuna previsione sulla riapertura della strada statale 34 del Lago Maggiore, aggiornando sullo stato dei lavori in corso.
frana a cannero: riapre il cantiere - 16 Novembre 2018 - 16:31
Ripartirà domani, sabato 17 novembre, il cantiere alla frana sulla ss34 tra cannero e Cannobio.
frana a cannero: silenzio assordante - 11 Novembre 2018 - 10:30
Un titolo che viene spontaneo contando il numero di e-mail al blog e messaggi sulla nostra pagina facebook da parte di cittadini del VCO che cercano informazioni.
frana a cannero: le previsioni di apertura - 7 Novembre 2018 - 13:16
Riportiamo un post del profilo faceboom di Matteo Lannino, sindaco di Ghiffa, sulla riunione odierna riguardante la frana tra cannero e Cannobio.
Statale del Lago Maggiore chiusa fino a sabato 10 novembre - 6 Novembre 2018 - 16:10
Al momento non ci sono conferme, ma la previsione attuale è quella di tenere chiusa la ss34 almeno fino a sabato
frana a cannero, nota di Marchionini - 6 Novembre 2018 - 13:01
"In merito alla frana che ha interrotto alle ore 10.00 di oggi la statale 34 del lago Maggiore tra cannero e Cannobio come città di Verbania siamo in contatto con le autorità competenti, a partire dalla Prefettura, per capire tempi e modi della possibile riapertura della stessa strada che però, probabilmente, rimarrà chiusa per tutta la giornata".
frana a cannero, battello speciale - 6 Novembre 2018 - 11:34
A causa della frana che interrompe la strada statale 34 è stato istituito un battello speciale per il rientro da Intra a Cannobio.
frana a cannero - 6 Novembre 2018 - 10:15
Poco prima delle ore 10.00 di questa mattina si è staccata un frana sulla Strada Statale 34 il traffico è momentaneamente interrotto.
ss34, firmato protocollo: Interventi per 60 milioni - 17 Ottobre 2018 - 15:03
E’ stato firmato oggi, martedì 16 ottobre, alle ore 12, nella sala consigliare del Palazzo comunale di Cannobio il Protocollo di Intesa per la Redazione degli studi e delle indagini sull'assetto geomorfologico dei versanti, dei progetti e dei primi interventi di messa in sicurezza dei versanti e del transito lungo la strada statale n. 34 "del Lago Maggiore" nel tratto da Cannobio a Ghiffa .
Albertella su fondi ss34 - 31 Marzo 2018 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del sindaco di Cannobio, Giandomenico Albertella, riguardante le preoccupazioni per i fondi alla statale ss34.
frana cannero ss34 - nei commenti
Frana SS34: indagati i proprietari? Solo atti dovuti - 4 Aprile 2017 - 10:07
Re: Calamita`Naturale Svizzeri Confusi.
Ciao piero cambiaggio non volermene, ma credo che anche te stai facendo un po' di confusione. Fatalità dovuta a forti piogge? Nel 2014 sicuramente, ora direi proprio di no! In effetti, in quel tratto di ss34 di 6 km (cannero -Cannobio), che poi prosegue oltre confine con la n.13 in quel di Brissago, la roccia è molto friabile, causa, milioni d'anni or sono, il ritiro e lo scioglimento dei ghiacciai, che poi hanno dato vita, in zona alpina e prealpina, ai vari laghi, lasciando però le rocce piene di fratture interne. Se poi aggiungiamo anche un'attività sismica, di bassa intensità ma costante, e quindi che ha una sua rilevanza, vedi per es. l'ultimo sisma in territorio elvetico, guarda caso, qualche giorno prima della frana.... Riguardo alla chiusura delle dogane, ne sono state chiuse solo 3, minori, sul versante lombardo (Como-Varese) in via sperimentale, per 6 mesi, dalle 23:00 alle 05:00. Il che è tutto dire....
Forza Italia Vco: rivalutare le gallerie sulla SS34 - 26 Marzo 2017 - 14:47
Se non erro
Se non erro il progetto della galleria per aggirare Cannobio sarebbe dovuta sboccare in località Creda o poco più avanti e quindi non avrebbe evitato la frana attuale; quella per aggirare cannero sarebbe dovuta partire dopo l'attuale frana per sfociare appena dopo l'abitato di cannero e quindi prima di Cassino. Entrambe non avrebbero risolto le criticità della ss34 che sono evidenti anche poco dopo Ghiffa, all'ingresso di Oggebbio, da Cassino a cannero, da cannero al confine; quindi o si faceva la famosa stada a mezza costa o le due gallerie sarebbero servite a ben poco. Nella situazione attuale, detto da uno che non se ne intende, la soluzione più rapida, sicura e meno costosa è quella delle gallerie artificiali paramassi collocate sull'attuale sede stradale, proprio come è stato fatto nella strada dirimpettaia in terra lombarda dal valico di Zenna fino a Laveno.Vogliamo scommettere che anche la calata a Roma dei sindaci servirà a ben poco se non a fare loro grandi promesse? Poi si sa che tra il dire ed il fare....basti dire che sono i Sindaci a dover andare a Roma e non il ministro ( che li ha convocati con comodo quasi ad un mese dagli eventi) a scomodarsi per recarsi sul posto e prendere diretta visione della situazione. Chissà se si sarebbe comportato allo stesso modo se la strada fosse stata una di quelle che porta ad un qualche paese dei suoi amici e sodali del giglio magico!?!?
Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie" - 22 Marzo 2017 - 19:29
Come dare loro torto?
Come dare loro torto? Perchè sulla statale nostra diripettaia in terra lombarda (tratto fino a Luino e poi oltre) sono state realizzate numerose gallerie paramassi come si vedono anche andando in Valle Vigezzo od in Valle Formazza e sulla ss34 no? Le reticelle sono pannicelli che, come si è visto nella frana di cannero, se il materiale che scende è molto e con massi di grossa dimensione servono a poco. Figli e figliastri come sempre?
Morte di Nicolazzi: PCdI sulle dichiarazioni del Presidente Costa - 25 Gennaio 2015 - 14:39
Lupus quoque
Ripeto non glorifico nessuno, semplicemente riconosco ciò che è stato fatto; sono per altro certo che ci fosse stato ancora Nicolazzi come ministro delle infrastrutture, la ss34 a quest'ora sarebbe stata sistemata e non avremmo avuto la frana di cannero. Ma il punto è un altro ed ancora nessuno mi ha risposto: ricordate qualche altro politico della nostra zona che ha fatto per il VCO qualcosa di consistente? Se voto un politico è perchè voglio ed esigo che faccia avere dei benefici al territorio ad alla gente che lo ha votato: se no che me ne faccio? Bisogna fare come al sud: il politico che no si da da fare non viene più votato,.... anzi a volte gambizzato.
SS34: Frana a Cannero: apertura entro la prossima settimana - 28 Novembre 2014 - 20:48
frana a cannero - riapertura record della ss34
Ciao Lupisinfabula, non posso scommettere poiché nutro i tuoi stessi dubbi ma......tutto è possibile! Basterebbe solo che i sogni si tramutassero in realtà. Mi sovviene un canzone di Vasco Rossi: "......cambiare la politica è quasi impossibile.....", no forse non è questo il testo, forse il mio è ancora un sogno.
Cannero: frana, SS34 interrotta - 19 Novembre 2014 - 15:00
il sogno della galleria per Robby72
La storia è questa: quando 20 /25 (non ricordo con precisione) anni fa scese la prima frana a cannero proprio nel punto in cui è scesa quella attuale (...ma guarda un po!) qualche amministratore locale cominciò a lanciare l' idea di una strada a mezza costa che partendo dal confine (ed eventualmente raccordandosi con la viabilità elvetica) avrebbe dovuto raggiungree Verbania ricollegandosi alla già da allora prevista circonvallazione della città. La strada si sarebbe snodata per lunghi tratti in galleria ed in corrispondena di ogni paese sottostante ci sarebbero stati degli svincoli di accesso entrata/uscita; al termine dei lavori la ss34 sarebbe stata sdemanializzata dall'ANAS e sarebbe rimasta solo una strada per il traffico locale/turistico. Il traffico veloce, quello pesante, che andava diretto all' autostrada ed i frontalieri, ovviamente avrebbero fruito della strada a mezza costa. Ma subito insorsero gli pseudo ambientalisti urlando contro i tratti che, in viadotto, avrebbero dovuto, ovviamente, attraversare le valli; neppure commercenti, operatori turistici ecc, videro bene l'idea perchè sostenevano che così anche il traffico turistico avrebbe "sorvolato" la sponda del lago e le loro attività ne sarebbero state danneggiate. Non se ne fece nulla: la strada a mezzacosta è rimasta e rimarrà un sogno: così ci teniamo le frane, la ss34 come è, un allargamento di 650 mt lineari spacciato come chissà quale conquista e..... amen.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti