Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

francese

Inserisci quello che vuoi cercare
francese - nei post
Vette d'artificio: in 1800 alla Piana di Vigezzo - 16 Luglio 2018 - 12:05
Nonostante il pomeriggio decisamente instabile, meteorologicamente parlando, la serata inaugurale di Vette d'artificio alla Piana di Vigezzo ha richiamato il pubblico delle grandi occasioni. Erano 1.800 gli spettatori presenti in quota, provenienti anche da località lontane come Bologna, Genova, Firenze e dalla Guyana francese...
"Memorie del Passato" - 5 Luglio 2018 - 18:08
Venerdì 6 luglio 2018 presso la Biblioteca Civica e l’Antiquarium di Gravellona Toce, si terrà la conferenza e la visita guidata "Memorie del Passato".
Online Piemonte Bike - 2 Luglio 2018 - 13:01
È stato presentato mercoledì a Torino a operatori, consorzi turistici e Atl il nuovo portale Piemonte Bike: uno strumento che, dopo una prima sperimentazione nelle aree di Alessandrino, Cuneese e Astigiano, si allarga ora a tutto il territorio regionale con un sito aperto, innovativo e continuamente aggiornato dedicato al cicloturismo.
Allegro con Brio 2018 al via - 30 Giugno 2018 - 10:23
Ridere e pensare sono due attività umane, solo umane, solo apparentemente distanti: non capita forse tutti i giorni che basti una battuta folgorante per vedere le cose sotto una luce nuova? Allegro con Brio è questo: divertimento e pensiero, spettacolo e occasione per conoscere cose nuove, sotto prospettive originali.
Successo per il raduno bandistico - 5 Giugno 2018 - 18:06
E' stata una giornata molto festosa quella del 2 giugno a Omegna. Non si è celebrata solo la ricorrenza della Festa della Repubblica, ma anche un altro evento che ha riscosso l'interesse di centinaia di persone: il raduno bandistico organizzato dalla locale banda musicale e denominato "Omegna in banda".
International Model Show - 1 Giugno 2018 - 13:01
Il Model Club V.C.O. Verbania con la collaborazione dei Clubs modellistici Iena Model di Milano, AMB di Brescia, , ha organizzato i prossimi 2 e 3 Giugno 2018, presso i locali del Centro Eventi Il Maggiore, la I^ Mostra Concorso Internazionale di Modellismo e Soldatini Città di Verbania “VMS Verbania International Model Show”.
Letture filosofiche: Psicanalisi delle acque - 8 Maggio 2018 - 10:23
La società filosofica Italiana sez VCO propone martedì 9 maggio alle ore 20.00, presso la Biblioteca Civica “Pietro Ceretti” di Verbania per Letture filosofiche – “Lo spazio bianco”, Gaston Bachelard - Psicanalisi delle acque.
VerbaniaArte: Marianne Werefkin al Museo Castello San Materno - 4 Maggio 2018 - 08:01
La temporanea chiusura per ristrutturazione del Museo Comunale di Ascona - che conserva e presenta abitualmente al pubblico le opere di Marianne Werefkin - ha propiziato questa interessante opportunità di ammirarne alcune, splendide, nelle sale del Museo Castello San Materno, ai piedi del Monte Verità
Scuola Sci Monte Rosa Valle Anzasca trent'anni di successi - 17 Aprile 2018 - 14:49
Sabato scorso, presso l’hôtel Flora, la Scuola Sci Monte Rosa Valle Anzasca, meglio conosciuta come “gli Scoiattoli del Rosa”, ha festeggiato i suoi primi trent’anni di attività.
Le Stanze delle Meraviglie - 4^ settimana - 16 Aprile 2018 - 15:03
Martedì 17 aprile alle ore 17,30 l’apertura della quarta e conclusiva settimana de “Le Stanze delle Meraviglie” mostra di arte contemporanea allestita nella suggestiva location di Villa Giulia di Verbania.
Letture filosofiche: La Fata Carabina - 16 Aprile 2018 - 11:27
La Società Filosofica Italiana sez VCO propone martedì 17 aprile alle ore 21.00, presso la Biblioteca Comunale di Baveno per il ciclo Letture filosofiche propone La Fata Carabina di Daniel Pennac.
Società Filosofica Italiana: La caduta nel tempo - 10 Aprile 2018 - 13:01
La società filosofica Italiana sez VCO propone mercoledì 11 aprile alle ore 20.00, presso la Biblioteca Civica “P. Ceretti” di Verbania per il ciclo Letture filosofiche – “Lo spazio bianco” propone Emil M. Cioran - La caduta nel tempo.
Metti una sera al cinema - Le cose che verranno - 9 Aprile 2018 - 09:33
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 10 aprile 2018, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 proiezione di "Le cose che verranno".
Le Baiser di Rodin a Domodossola - 5 Aprile 2018 - 17:47
Le Baiser di Rodin, tra i cinque “baci” più famosi al mondo, verrà esposto a Domodossola grazie alla Fondazione Ruminelli. La copia in bronzo dell'originale in marmo proviene dalla Fondation Gianadda di Martigny.
Cannobio incontra la città francese di Sant Leu la Foret - 27 Marzo 2018 - 17:04
Una delegazione del Comitato per i Gemellaggi, guidata dal Sindaco arch. Giandomenico Albertella e dalla Presidente dott.ssa Katia Manfredi ha svolto, su invito del Comune francese di Saint-Leu-la-Forêt (Val-d'Oise-Parigi), una visita preliminare nelle giornate del 23-24-25 marzo 2018 in Francia.
Dal Sudafrica a Verbania per insegnare inglese - 19 Marzo 2018 - 11:04
La 23enne Cassandra Porrit, ingegnere proveniente dal Sudafrica, assisterà i docenti dell’Istituto Comprensivo di Verbania Intra fino al mese di maggio.
Metti una sera al cinema - Famiglia all'improvviso - 26 Febbraio 2018 - 09:32
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 27 febbraio 2018, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse".
Il violino nero e la sua musica del mistero - 19 Febbraio 2018 - 19:06
Il primo appuntamento della stagione 2018 con l'Associazione Culturale Mario Ruminelli è per martedì 20 febbraio; protagonista d’eccezione il Violino Nero, le cui note risuoneranno dalle ore 21 in Collegiata.
Metti una sera al cinema - L'inganno - 5 Febbraio 2018 - 09:33
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 6 febbraio 2018, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "L'inganno".
La Vedova Allegra a Il Maggiore - 26 Gennaio 2018 - 09:33
Sabato 27 gennaio 2018 alle 21 Fuori Stagione La Vedova Allegra di Franz Lehàr, firmata da Renato Bonajuto e Andrea Merli, direzione Maestro Giovanni Di Stefano, Orchestra Talenti Musicali, produzione Fondazione Teatro Coccia. In allegato foto e breve programma di sala con interpreti e note del regista Andrea Merli.
francese - nei commenti
Incontro su questione Medio-Oriente - 2 Giugno 2018 - 08:35
Re: Re: Re: Re: Immagino. .
Ciao SINISTRO Se intendi la destra non di matrice fascista, che come ricordavi tu deriva dalla sinistra rivoluzionaria, è sempre stata filo israeliana. Basti pensare ai repubblicani usa e ai tories. Si confonde la destra con il fascismo. Ma ci sono destra e sinistra non fasciste o comuniste. Il guasto deriva dal giacobinismo francese e poi da Marx. Da lì è nato il delirio. Hai perfettamente ragione. Rosso e nero, come diceva Bobbio, alla fine si toccano e si sovrappongono. Ma in Italia la sinistra si crede democratica quando in realtà non lo è mai stata. Gia la supponenza e la arrogante presunzione di sentirsi superiori a chi non la pensa come loro è il loro marchio di fabbrica. La democrazia non è nel loro DNA.
25 aprile con l'ANPI - 26 Aprile 2018 - 07:09
Re: Re: Nessuno...
Ciao SINISTRO Il problema è che la democrazia va gestita e non lasciata a se stessa. Oggi è in crisi non perché ci sono movimenti di destra o populisti e di sinistra o anarchica ma per la mala gestione del potere del popolo. Riempiendo l'Europa di immigrati e non ponendo argine al radicalismo islamico ed anzi lisciando il pelo ai musulmani, permettendo loro di costruire vere e proprie enclave, è stato l'errore fatale. Oggi si rischia grosso e la guerra civile, ovvero tra religioni e credi politici opposti non è mai stata così vicina. Anche il pupazzetto francese lo ha detto. Ma che cominci a fare pulizia nelle sue balenieu no?
Cristina commenta il voto - 19 Marzo 2018 - 08:02
Re: Re: Re: Penosa
Ciao robi perdonami, ma sei una continua contraddizione: la costituzione francese, di stampo socialista, non limita il diritto di sciopero, rendendolo efficace al massimo, tanto per farti un esempio.... Certo, molte norme programmatiche della nostra Carta non sono mai state attuate, un po' per convenienza politica (vedi per es. mancata registrazione con legge ordinaria di partiti politici e sindacati, che continuano a rimanere associazioni di fatto, diversamente da ciò che accade in Germania: altro che soviet!), un po' per incapacità. Comunque andrebbe aggiornata in alcune parti. E, se guardiamo quelle degli altri Paesi, forse la nostra è quella messa meno peggio....
La Giunta approva lo schema di bilancio per il 2018 - 10 Dicembre 2017 - 00:16
Re: Re: La vita è piena di sorprese :-)
Ciao robi spostare gli equilibri? Per farlo ci vuole capacità, savoir faire per dirla alla francese, cioè quello che manca all' omnipresente. Quello che linka al suo sito e quindi alle sue certezze, le sue solamente. p.s. A Renato vorrei dire che mettere il mio nome non serve a nulla, non mi conosce nessuno. Il non metterlo, serve solamente a te che puoi definirmi codardo, assieme a tutti quelli che non la pensano come te, appunto. Non temere che se mai dovessi incontrarti, un caffè te lo posso offrire, toglierti un argomento, seppur futile, sarà per me un piacere.
Il Maggiore premiato ad Atene, ma l'architetto è critico - 10 Settembre 2017 - 21:24
Re: Bellezza (?!)
Ciao renato brignone Guarda che è francese non lumbard ma ce ne faremo una ragione
Niente sussidio da in escandescenze - 10 Agosto 2017 - 20:10
sinistro
perchè l'Italia è comunque in una posizione strategica. Siamo disperati perchè governati (in maggior misura dal 2011) da politici , inetti, imbelli, pavidi ed omertosi, idioti e ridicoli ma pericolosi fantocci al servizio della finanza internazionale truffaldina (salvo poche e lodevoli eccezioni) Concludendo: non si è accorto che Spagna e Grecia non sono punti di transito? Non le risulta che negli ultini due giorni a Ceuta abbiano respinto con la forza 1700 clandestini? Non le risulta che la rotta balcanica sia chiusa? (dopo che Erdogan ha incassato un bel po' di miliardi) Non le risulta che questi migranti farlocchi vengono sistematicamente respinti sia alla frontiera francese che a quella del Brennero? ) l'Austria ispeziona i treni ed ha schierato i militari a terra)
Sicurezza in città: maggiore presenza della Polizia Locale - 26 Luglio 2017 - 15:01
Re: Re: Re: Re: Re: Sicurezza dalla Polizia Locale
Ciao SINISTRO, cinque righe dense delal peggiore ideologia slegata totalmente con la realtà. Per quanto concerne la Polizia Locale non si tratta di istituire i vigili sceriffi. L'arma non si inserisce in un attivo e repressivo. La Polizia Locale è impegnata in una pluralità di funzione: devono spesso svolgere sopra, vigilare su cose o persone e fermare mezzi e autovetture varie intervendo in vari modi. Sono agenti che assicurano tante funzioni di Polizia Amministrativa e mi sembra palese che debbano avera un'arma di difesa. Con il progetto (male attuato) della forestale si è attuato il felice sistema francese. Il sistema Svizzero non è neanche pensabile in Italia. Siamo seri e non elugubriamo INUTILE e direi dannosa ideologia.
Mostra “Disegni e Guaches” - 9 Luglio 2017 - 15:12
O guazzo o gouache...
Il guazzo, noto anche nella forma francese gouache, è un tipo di colore a tempera reso più pesante e opaco con l'aggiunta di un pigmento bianco (per esempio biacca o gesso) mescolato con la gomma arabica (un tempo era preferita la gomma adragante). Il risultato è appunto un colore più coprente e più luminoso rispetto al normale colore a tempera. Il termine può anche indicare sia la tecnica di pittura che i dipinti eseguiti con questo tipo di colore. Ma "guaches" mai sentito...belli però!
Tutto pronto per il 53° Rally Valli Ossolane - 10 Giugno 2017 - 09:30
Re: Re: Re: Re: Il politically correct
Ciao Maurilio non credevo Michele Salvati insegnasse al Politecnico. Per curiosità avevate economia anche voi? Meglio per te. Un grande (liberale). I populismi? Termine inventato da politologi radical chic per individuare movimenti alternativi alla sinistra salottiera e parolaia. Come dice Cacciari non significa nulla. Mi ricorda tanto il film francese "la crisi". Guardalo. E' edificante. A disposizione per discussione seria e non da bar. Saluti.
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 8 Maggio 2017 - 16:07
Re: Re: Re: robi...
Ciao Giovanni% Non so. Mi pare che l'antifascismo senza fascismo sia la fossa che ci stiamo scavando, il pretesto per eccellenza. Quando una donna sola contro tutti e persino contro il padre prende dieci milioni di voti è solo da stimare e ammirare. Errori tanti. Ma Macron è veramente indecente. È una vera combattente. Ma non è ancora tempo. La frattura come scrive un giornalista francese è tra alto e basso. Tra classe medio alta cittadina e multiculturale e classe operaia contadina e delle piccole città lontane dai grandi centri. E sarà sempre peggio. Ma credo che già le elezioni amministrative francesi saranno molto diverse. E il piccolo Macron difficilmente reggerà. La prossima strage isis già dovrà giustificare la sua inettitudine perché crede che gli immigrati di prima seconda e terza generazione lo amino... niente di più sbagliato. Come e peggio di Hollande. Garantito.
Svizzera: “Prima i nostri” diventa proposta di legge - 2 Aprile 2017 - 15:16
Si vero...
Quello che mi fa`piu`rabbia é che una soubrette ,grazie a Germania , Italia "Striscia la Notizia"é tra le 30 donne piu`ricche della svizzera,Mentre la nostra connazionale xxxxxx in svizzera fa solo una trasmissione dedicata ai cani,e il fine settimana cameriera nelle manifestazioni nazionali svizzere.C`è un accanimento contro gli Italiani da far paura.Addirittura una nostra connazionale presa a sprangate di ferro in centro Ginevra,o del Sardo preso a fucilate l`anno scorso.Tra l`altro l`aggressore"Svizzero" faceva il sindaco in un comune francese
M5S: "2017: Non solo proteste ma proposte" - 14 Gennaio 2017 - 17:28
Rettifica per Robi
Scusa ma il link era sbagliato volevo postare questo, da guardare in particolare nella seconda parte,da notare il parlamentare belga e di lingua madre francese https://m.youtube.com/watch?v=IQtFkdKnbSA oppure parliamo di tangenti nella meravigliosa Lombardia verde? http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/02/16/tangenti-sanita-lombardia-la-lega-scarica-rizzi-il-fedelissimo-di-maroni-vince-salvini-ma-il-colpo-e-forte/2471263/ magari della coerenza di Maroni che non ricordo in che anno, ma aveva pubblicamente dichiarato di lasciare la politica. Ne approfitto per farti vedere ulteriori fantasie, dove però straniamento diventano realtà http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamentoeuropeo/2016/06/il-trasporto-pubblic.html
Arresto per furto - 22 Novembre 2016 - 20:44
francese sottoposto a provvedimento di allontaname
Giusto, la legge vale per tutti; ma le centinaia di miglia di altri sottoposti ad analogo provvedimento???? La suca l'avranno già pronta: non sappaiamo di che nazionalità è......
Lega Nord sulla rivolta migranti - 21 Novembre 2016 - 21:45
Re: per favore
Ciao Danilo Quaranta e infatti, l'Italia, che in quegli anni era governata da Berlusconi e Lega, si è fatta infinocchiare alla grande! La guerra non era a Gheddafi, che era un'invenzione italiana (http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2015/12/27/la-storia-corre-sulla-rotta-fra-la-libia-e-abano-terme56.html, solo per citare il primo che ho trovato), ma all'Italia stessa, in modo da favorire le industrie petrolifere francesi rispetto a quelle italiane. Infatti, abbiamo perso! Di guerre "non combattute" e poco raccontate, il Mediterraneo è teatro da sempre, fin da quando la flotta inglese favorì lo sbarco dei mille di Garibaldi, l'idea era che uno stato unito potesse contrastare la potenza francese... ...quindi, una bella fetta di responsabilità in quello che sta succedendo oggi con i migranti è, anche sottolineo anche, di quelle forze politiche che si stanno scagliando contro i migranti stessi, che altro non sono che il frutto di una scarsa lungimiranza di chi governava allora! Saluti Maurilio
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 12:41
Re: Follia è fare sempre la stessa cosa
Ciao privataemail a proposito di meno auto in città siamo tutti d'accordo però deve appunto essere una città con tutte le alternative di mezzi di trasposrto (metropolitane, linee di superficie etc.) pubblici degne di questo nome; e qui è il punto dolente perchè una realtà piccola come Verbania non troverà mai un punto di pareggio economico tra comprare i mezzi (per di più elettrici o a idrogeno) ed il numero di utenti, sempre e comunque limitato. E' un po il discorso di portare i frontalieri in Svizzera via lago; sulla carta è una buona idea ma a conti fatti irrealizzabile. Leggo in quasi tutti i commenti la parola "turismo"; ma allora non le vedo solo io le decine di macchine con targa svizzera, tedesca, francese etc. che durante l'estate cercano un parcheggio per visitare la nostra città. Perchè qui ci si dimentica troppo spesso che le quattro ruote sono il mezzo con cui il 95% dei turisti raggiunge Verbania. Ed allora i parcheggi volenti o nolenti servono anche per loro e non solo per i verbanesi. Mi sembra inutile scomodare le macchinazioni della politica in combutta con la finanza e le banche, basta vedere il numero di posteggi disponibili nelle nostre città vicine a vocazione turisitica; Stresa con un parcheggio enorme proprio sul lungolago e centinaia di parcheggi a disposizione all'interno degli alberghi, Arona ha una quantità infinita di parcheggi sempre in zona centrale, Orta, con un parcheggio scavato nella montagna alle spalle del borgo. E non parliamo di Locarno o di Ascona. Poi la pista ciclabile da Intra a Suna è perfetta, ma una cosa secondo me non esclude l'altra.
Apre il nuovo Centro Commerciale Gravellona Park - 18 Maggio 2016 - 06:07
Leggenda metropolitana
Quindi la voce che doveva aprire aprire in quel luogo un punto vendita di una nota catena francese di articoli sportivi è stata la solita leggenda metropolitana
Apriamo un atelier digitale a Verbania - 5 Maggio 2016 - 20:44
No, no, è fatto apposta !!!
Ciao, Lupus. No, il mio grazie in inglese è provocatorio. Ormai in ogni pubblicità ed informazione trovi più sostantivi e verbi in inglese, francese , e tra poco in arabo e cinese.... Ad esempio = Cosa hanno aperto o gestiscono i giovani imprenditori ? Ma perdinci, un ATELIER, parola strafranchigena, no ? E quanti sono le parole tutte anglofone del titolo ? Sono 17 , e nemmeno una in lingua italiana. In conclusione, ne ho ggli zebedei stracolmi.....BASTA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Miele straniero daneggia produttori locali - 18 Marzo 2016 - 15:49
Re: lupus....
Ciao sibilla cumana lo so.. che era un trio.. ma fino adesso avevano commentato solo lo svedese e la francese ... il terzo componente si è naturalmente aggiunto, non poteva resistere a spare la sua come i due citati sopra
Morto Renato Bialetti, il papà della Moka - 12 Febbraio 2016 - 12:05
Re: Domandina n° 2
Ciao Hans Axel Von Fersen ...per fare economie di scala...a un francese, ma anche ad un bresciano, cosa vuoi che importi del Cusio! Purtroppo è anche comprensibile... Saluti Maurilio
Morto Renato Bialetti, il papà della Moka - 12 Febbraio 2016 - 11:43
Domandina n° 2
Ciao Andrè dato che il costo della manodopera francese ed italiana sono simili perché la ditta francese ha sposposta la produzione in Francia?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti