Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

frontaliere

Inserisci quello che vuoi cercare
frontaliere - nei post
Frontalieri: novità dall'incontro con il Viceministro Casero - 25 Ottobre 2016 - 09:16
Si è trattato di un incontro importante, quello del tavolo provinciale del frontalierato tenutosi venerdi 22 ottobre presso la sede della Provincia del Verbano Cusio Ossola, che ha visto la presenza del viceministro all’economia con delega alle finanze, on. Luigi Casero, accompagnato dall’onorevole Enrico Borghi e dal vicepresidente della Regione Piemonte, Aldo Reschigna.
Migliora il frontaliere infortunato - 7 Luglio 2016 - 14:27
Arrivano buone notizie a riguardo del brutto infortunio sul lavoro occorso ieri a Locarno ad un operaio trentaseienne frontaliere.
Frontalieri a Roma: non sanno chi siamo - 2 Marzo 2016 - 10:11
Una delegazione della neonata Associazione frontalieri Ticino è stata ricevuta dalla Commissioni esteri. "Non ne sanno nulla, non sanno neppure cosa sia un frontaliere..." .
Frontalieri: odg congiunto a Domo e Verbania - 13 Gennaio 2016 - 19:06
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei consiglieri Angelo Tandurella e (Domodossola) e Lucio Scarpinato (Verbania) sui frontalieri: "il nuovo accordo toglie risorse a famiglie e Comuni”.
Star's Voices International Song Contest 2015 - 16 Settembre 2015 - 18:26
Ben 21 finalisti dai 6 ai 18 anni provenienti da 8 paesi si esibiranno suddivisi in tre categorie davanti a una giuria esperta di 6 nazioni.
Frontalieri Vco occupati in Ticino: +917 unità in 4 anni - 20 Giugno 2015 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, dalla Direzione Coesione Sociale Settore Lavoro Sede di Verbania della Regione Piemonte, la tabella di raffronto occupazione frontalieri nel Vco tra il 2010 e il 2014.
Frontalieri: Borghi e Costa incontro con Ceriani - 31 Marzo 2015 - 09:42
Si è tenuto venerdì scorso presso la Sala Ravasio della Provincia del Vco l’incontro promosso dall’On. Enrico Borghi e dal Presidente della Provincia del Vco Stefano Costa con il Capodelegazione Vieri Ceriani per discutere del nuovo accordo tra Italia e Svizzera e delle sue ripercussioni sui lavoratori frontalieri del nostro territorio.
Marcella Severino: "In uno Stato così non mi riconosco" - 15 Gennaio 2015 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Marcella Severino segretario Lega Nord Vco, riguardante la situazione delle province montane, tagli, lavoro, elezioni, immigrazione e rimborsopoli.
Il sindaco di Cannero sulla frana: "impossibile garantire la sicurezza del cantiere" - 3 Dicembre 2014 - 11:05
Riceviamo e pubblichiamo una lettera che spiega l'attuale situazione di pericolo della strada statale e gli interventi che sono stati fatti e che si dovranno fare per riaprire la strada in sicurezza
Vita da frontaliere - 4 Novembre 2014 - 12:00
Dal sito tvsvizzera.it, riportiamo un reportage, di un viaggio con un frontaliere di Verbania e interviste ad altri frontalieri, in merito alle recenti problematiche della SS34, e le alternative di viabilità in fase di studio, come l'Aliscafo.
Ristorni e trasporti: incontro Italia Svizzera - 28 Settembre 2014 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del comune di Verbania, che in settimana ha incontrato la delegazione svizzera sul tema dei ristorni dei frontalieri, ma anche sul progetto "Frontalieri con le ali".
Frontalieri in settimana il primo tavolo di lavoro - 13 Settembre 2014 - 18:09
Riceviamo una nota in cui si ricorda l'incontro sul tema dei frontalieri, come ristorni e viabilità, tenutosi a Cannobio qualche settimana fa, e che vedrà il primo incontro del tavolo di lavoro programmato tra i vari attori, giovedì 18 settembre 2014
frontaliere alla qualità FFS: la Lega si indigna - 2 Settembre 2014 - 12:26
La nuova responsabile per i controlli di qualità vive a Cannobio. La Lega si indigna, con un articolo uscito ieri sul mattino della Domenica e riportato sulla versione online mattinonline.ch. La Lega grida tutta la sua rabbia.
Cannobio Zona Franca? - 29 Agosto 2014 - 09:42
L'idea è nata al cannobiese Luca Bionda, fondatore della pagina Facebook "Cannobio Zona Franca". In un paio di settimane ha raccolto quasi 400 seguaci ed attirato l'attenzione di media locali e di molti suoi concittadini.
Grave Incidente tra Brissago e Ascona - 10 Luglio 2014 - 20:29
Grave incidente oggi pomeriggio verso le 16,00 sulla litoranea cantonale tra Brissago e Ascona, all'ingresso di Porto Ronco, venendo da Locarno.
frontaliere - nei commenti
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 16 Novembre 2016 - 14:55
Populismo quanto basta...
Robi, Max Lavecchia e altri, state mettendo sullo stesso piano aspetti completamente diversi. Iniziamo con il dire che un lavoratore regolare, frontaliere o domiciliato, è censito, paga tasse, contributi e tutto il resto, in Italia, Svizzera e nel resto del mondo! Quindi, dire che "l'immigrazione ha portato molti problemi di ordine pubblico e la delinquenza straniera dilaga" è una "baggianata" (senza offesa)! Di quale immigrazione stiamo parlando? Ovvio che il problema c'è con tutti quelli che non sono "regolari", stipendiati in nero, reclutati con metodi "poco leciti" e via discorrendo. Quando "importi(are) in casa propia personale selezionato", lo hai già selezionato, "anche a livello penale" anche se non è obbligatorio! Questo è il caso dei frontalieri. Ricordiamo che In Italia, per poter accedere a diversi ruoli, in particolare nel pubblico, è necessario, almeno lo era fino a qualche tempo fa, presentare il certificato del casellario giudiziale, non mi sembra che sia servito a granchè! Quello che non si dice, almeno in Italia, è che c'è una "classe media" Svizzera, "inca**ata" con gli italiani, ma, soprattutto con gli imprenditori svizzeri, perchè, approfittando del cambio favorevole, assumono lavoratori italiani, a parità di specializzazione, pagandoli molto meno. Ma stiamo parlando di una minoranza, visto che la maggior parte dei frontalieri occupa posizioni di "basso" profilo. Cosa significa "distingua lavoratori specializzati da manovalanza generica"? La manovalanza generica sono i frontalieri! Cavalcando questo "malcontento", le paure per un'immigrazione, anche se solo di passaggio, selvaggia, qualcuno ne sta approfittando, con del "buon sano" populismo, che non porta a nulla se non a far parlare di se', tutto il mondo è paese! Saluti Maurilio
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 16 Novembre 2016 - 06:44
malessere generale
Forse il problema è più generale. Il frontaliere è un lavoratore specializzato e non un pregiudicato. In Svizzera come in tutti i paesi occidentali l'immigrazione ha portato molti problemi di ordine pubblico e la delinquenza straniera dilaga. Purtroppo in momenti del genere e data l'incapacità dei governi di far fronte al fenomeno i problemi si confondono. Servirebbe un sano pragmatismo che distingua lavoratori specializzati da manovalanza generica, delinquenti da gente perbene. Ma per far questo occorrono leggi ferree e controlli. E certamente non il lassismo e il permissivismo che finalmente stanno crollando sotto i colpi della vita reale. La colpa è solo degli imbelli governi occidentali che sono riusciti a far marcire una società sana in nome di multiculturalismo e assistenzialismo, abbandonando sicurezza e rispetto per le leggi. E il risultato è anche che i frontalieri da lavoratori specializzati sono diventati ratti. ..
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 11 Novembre 2016 - 18:06
per Grazia
So di cosa parlo avendo molti parenti ma soprattutto un figlio che è frontaliere: ribadisco, gli onesti nulla hanno da temere perchè sanno che la loro fedina penale è pulita; forse chi teme è chi invece ha qualcosa da nascondere, come tutti quelli che temono un controllo di polizia.Se anche noi avessimo adottato certi sistemi svizzeri, sai che pulizia avremmo già fatto di tanti malavitosi stranieri che affollano questo paese già in balia dei malavitosi nostrani!!
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 11 Novembre 2016 - 17:05
Casellario giudiziale
Io mi sento offesa , da una richiesta fatta a dei cittadini che abitano a pochi chilometri di distanza ! La trovo una cosa inutile e solo umiliante, perchè dettata solo da sentimenti rancorosi verso i frontalieri . Anni di crescita e di prosperità , in un Canton Ticino, anche grazie ai frontalieri . Tanti anni dove non c'è mai stato bisogno di dimostrare niente , se non la professionalità e l'affidabilità , non per niente sono tanto apprezzati . Un pretesto politico, tanto per soffiare sul fuoco dell'intolleranza ! E poi, peggio ancora ,italiani che se ne rallegrano ! Evidentemente senza capire niente di chi è un frontaliere e chi sono invece chi è , e. perché hanno voluto umiliarli !
Ticino: Approvata "Prima i nostri" - 27 Settembre 2016 - 17:44
Il Rezzonico lamentoso
Ciao Hans Axel Von Fersen il ragionamento non mi torna. Gli Italiani sono comunque pagati di meno degli Svizzeri a parità di lavoro. Ci possono essere quindi due casi: 1) il sig Rezzonico svolge un lavoro uguale alla tipologia di quelli che svolgono i frontalieri. Non può lamentarsi in quanto riceverà comunque uno stipendio maggiore. 2) il sig Rezzonico si lamenta in quanto non riesce a trovare lavoro in quanto questi benedetti frontalieri italiani si offrono per uno stipendio minore. Il sig. Rezzonico mente o si lamenta per una realtà immaginaria. Una disoccupazione del 3,1% significa semplicemente che non non esistono egregi signori Rezzonico che non riescono trovare lavoro. Poi c'è il sig. Hanz, datore di lavoro di Rezzonico e del sig. Italico frontaliere, che dopo un'eventuale vittoria dei populisti, non riuscendo a trovare manodopera per la sua azienda, delocalizzerà l'intera baracca altrove.
Ticino: Approvata "Prima i nostri" - 27 Settembre 2016 - 13:57
le solite
La redazione farebbe bene a segnalare a Kiryienka che non è un obbligo commentare con la sua solita saccenza ogni notizia ,soprattutto se non si conoscono le dinamiche e non si vive la realtà del frontalierato. Dalle mie parti invece si dice che piuttosto che far prendere aria la bocca è meglio tenerla chiusa. Conoscendolo pero' avra' fatto anche il frontaliere, dopo l'albergatore, l'ingegnere, l'idraulico, il cameriere, ecc...
Chiusura SS34 per lavori - 28 Luglio 2016 - 14:09
Ermes e i frontalieri
Da quello che scrive, si capisce che Ermes non conosce la variegata realtà frontaliera; e poi, in definitiva, chi me lo farebbe fare a me, se fossi frontaliere, di caricare in auto altre persone con la responabilità che ciò comporta in caso di incidente stradale e non solo??
Chiusura SS34 per lavori - 27 Luglio 2016 - 17:28
frontalieri
Sig. Giovanni e' noto a tutti che i frontalieri non si sono mai organizzati soprattutto quelli che lavorano nello stesso posto ( vedi la miriade di infermieri o operai che lavorano nella stessa fabbrica). Quando c' e' stata la frana si e' cercato di fare qualcosa tramite traghetti ma ricordo che c'era stata scarsa partecipazione. Il fatto sa qual'e'? Il frontaliere pensa:" lavoro,guadagno e faccio come mi pare". Al minimo intoppo si attacca al classico " io lavoro in svzzera e pago le tasse quindi devo essere servito". Non funziona proprio cosi. Sicuramente c'e' qualcuno che si organizza col collega e sono da ammirare ma nella stragrande maggioranza dei casi non e' cosi. P.S. mi sa indicare le inesattezze che secondo Lei sono nel commento precedete? Nulla di personale ovviamente
Marcovicchio: "Profughi subito al lavoro in scuole e strade" - 13 Giugno 2016 - 16:42
Non sono svizzeri
Semplice, non sono svizzeri perchè 3200 franchi per uno che vive in Svizzera non è certo unostipendio appetibile! Per un frontaliere o chi comunque in Svizzera ci lavora ma abita altrove è invece uno stipendio molto superiore a quello che percepirebbe in Italia. A conti fatti 3200 franchi (ripeto, una miseria per chi vive colà) sarebbero circa 2800 euro in Italia. Non mi sembra così difficile capire perchè uno svizzero non sia attirato dal lavoro agricolo mentre gli stranieri si.
Frontalieri a Roma: non sanno chi siamo - 3 Marzo 2016 - 06:49
frontalieri
Certo che non sanno chi sia un frontaliere. Il frontaliere si alza all'alba dal lunedi' al venerdi', la loro settimana inizia alle 11 del martedi' e termina al giovedi' pomeriggio. Il frontaliere se ' fortunato ha in ditta una mensa, altrimenti ha la schiscetta della sera prima. Loro vanno alla buvette, prezzi irrisori, menu' da ricchi, ordinano il caffe' e fanno pure i portoghesi - vedi ultima figura meschina di Luppi-. Deve cambiare Signori. Troppo ( o tutti?) -si sono ritagliati quel posto al sole non per i bene del paese, ma per i loro interessi infischiandosene del cittadino e dei sacrifici e disagi che quotidianamente deve affrontare. Parole parole parole, il paese sta andando a rotoli, le ditte chiudono, manca lavoro, ma il loro problema per il momento pare sia solo quello dei gay.
Nuovo autovelox laser a Cannero - 28 Luglio 2015 - 10:14
Cassa?
Giovanni, dove è questa evidenza? I frontalieri ci passano quotidianamente, sarà ben piu' rischioso per uno che ci passa raramente e non lo sa (o si dimentica). Inoltre è posto all'ingresso del centro abitato dove bisognerebbe circolare nei limiti indicati, segnalato e direi molto in vista! PS: chi scrive è frontaliere.
Ticino: "Noi impieghiamo solo personale residente" - 5 Febbraio 2015 - 06:58
Vignetta 2
Un giorno ho letto un commento , di uno Svizzero , riferendosi alla frana di Cannero , che tanto disagio ha creato a tutti principalmente hai Frontalieri . Il commento diceva ; dove non ha potuto l'uomo a potuto la natura ! Ma loro non li ha fermati nemmeno la frana . Perciò mettete pure la vignetta , ma il Ticinese mentalmente aperto continuerà a servirsi nel bar , dal gommista al Ristorante e altro ancora , dove sa di trovare il frontaliere di fiducia .
Zacchera: Anas, SS34 e sprechi - 8 Dicembre 2014 - 22:10
Dopo Nicolazzi abbondanza di eletti ma...
Allora perchè continuiamo a votare? Nicolazzi l'han fatto fuori perchè è riuscito a strappare risorse a Roma e investirle da queste parti. Se penso alle aspettative create dalla Lega e rimaste deluse mi viene il magone, ci hanno lasciato in mutande, meglio in "mutande verdi". Quando mai il VCO avrà ancora la possibilità di tanti parlamentari come in questo ventennio? E quanti di questi ultimi hanno mai preso a cuore la situazione e i problemi del frontaliere? Eppure a loro il nostro voto ha garantito un buon stipendio e relativo vitalizio. Dell'ex sindaco preferisco lasciar perdere, da questo territorio ha avuto tanto, tantissimo (i voti per arrivare dove è arrivato) in cambio ha dato ben poco se poi ci mettiamo a fargli pubblicità nel periodo in cui esce un suo libro mi sembra troppo.
Frana a Cannero: FOTO fatte dal lago - 26 Novembre 2014 - 12:21
risposta
Ciao condivido appieno cio che dici ma essendo capo cantiere e quindi del mestiere posso assicurarti che se i comuni inparerebbero che nei disastri naturali bisogna intervenire immediatamente cioe come quando ci sono i terremoti e altro chiamare le ditte del paese o regione tutte per lavorare insieme sia grandi che piccole si darebbe da lavorare al territorio che oltre a farle guadagnare farebbero il lavoro meglio e piu in fretta poi avete visto che quando piove nella strada ci sono i fiumi sul lato della montagna perche non fanno un canale di scolo per poi defluirlo nel lago ,e invece aspettano che quell'acqua pocrurera altri danni e poi ci lamentiamo forse le giunte comunali dovrebbero muoversi in tal senso ,ci sono a cannobbio code interminabili ma nessuno fa niente i vigili li che guardano lasciano attraversare qualunque persona e fermano nell'orario di punta km di coda e tutto un assurdo posti di blocco di carabinieri e polizia in punti strateggici solo per fare cassetto e i vigili di oggebbio che fanno caccia all'uccello nascondendosi e tutto un assurdo e dopo anni che sono frontaliere credo che per noi dire che i comuni siano inconpetenti e dire poco quindi ribadisco assurdo dire stupidaggini che la messa in sicurezza ci vuole tempo ,serve personale serio qualificato e sveglio e politiche efficaci .
Frana a Cannero: FOTO fatte dal lago - 26 Novembre 2014 - 10:38
pazienza!
Caro Sergio non è così semplice,la rimessa in sicurezza di quel tratto necessita di vari sopralluoghi per verificare la tenuta del terreno limitrofo per poi programmate un intervento globale,capisco le tue rimostranze,ma la sicurezza di voi frontaliere in primis e dei passanti occasionali non ha prezzo....abbi pazienza... Cordialità
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti