Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

frustrazione

Inserisci quello che vuoi cercare
frustrazione - nei post
Metti una sera al cinema: per CineAbile "Io sono Mateusz" - 23 Novembre 2016 - 11:01
Giovedì 24 novembre 2016, per la Rassegna CineAbile, un evento speciale dedicato al "Centro anch’Io" del Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano. In programma la proiezione di "Io sono Mateusz".
Metti una sera al cinema - Nahid - 7 Novembre 2016 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 8 novembre 2016, per la rassegna "metti una sera al Cinema", presenta "Nahid".
Spazio Bimbi: A ognuno il suo sport! - 11 Settembre 2016 - 08:00
Lo sport svolge un ruolo fondamentale nella crescita dei bambini sia da un punto di vista fisico che psicologico. Scegliere in modo consapevole l’attività sportiva da far svolgere ai propri figli consente loro di sviluppare specifiche abilità, divertendosi e stando con gli altri
PsicoNews: Attitudine proattiva - 17 Agosto 2016 - 08:00
Attitudine proattiva è ciò che di fronte alle sfide pesanti della vita ci permette di dare una piega diversa agli eventi; di seguito vengono presentate le opinioni personali che favoriscono questa attitudine e quelle che favoriscono invece stati di frustrazione e sofferenza.
Pronto Soccorso Omegna: ricorso al Presidente della Repubblica? - 13 Luglio 2016 - 20:03
Pronto Soccorso, Ospedale di Omegna e sanità del VCO... Il gruppo “Omegna si cambia!” propone di presentare un ricorso straordinario al Presidente della Repubblica. All'interno riportiamo il comunicato.
PsicoNews: De Bello Psiconewsico - 6 Luglio 2016 - 08:01
Il conflitto viene rappresentato come il tentativo di soddisfare un bisogno, ma per fare ciò ci sono degli ostacoli da superare.
PsicoNews: Quella brutta bestia dell’invidia - 29 Giugno 2016 - 08:00
Alcuni studi hanno evidenziato che l’invidia è sperimentata dall’80% delle persone intorno ai 30 anni e non dipende dal sesso di appartenenza. Come riconoscere quando si è oggetto d’invidia?
Spazio Bimbi: Bambini troppo vivaci: che fare? - 26 Giugno 2016 - 08:00
Molti genitori si trovano a dover fare i conti con bambini eccessivamente irrequieti, che corrono dappertutto, urlano, si distraggono troppo facilmente e fanno fatica a mantenere la concentrazione, agiscono impulsivamente e non tollerano la frustrazione. Queste manifestazioni potrebbero essere attribuite al disturbo da deficit dell’attenzione e iperattività (ADHD). Oltre ad essere una condizione difficile per il bambino, lo è spesso anche per chi vive accanto a lui. Ecco alcuni consigli per gestire al meglio la situazione.
PsicoNews: Frustrata ma contenta - 8 Giugno 2016 - 08:00
Reagiamo in modi differenti alla frustrazione, questo dipende tanto anche da noi e dal momento che stiamo vivendo.
PsicoNews: Complessi d’inferiorità - 11 Novembre 2015 - 08:00
Quando attraversiamo momenti di particolare fragilità e debolezza, può capitare di essere meno soddisfatti di sé e provare la sgradevole sensazione di non accettarsi.
Minore: "Verbania città sicura?" - 21 Ottobre 2015 - 17:51
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato e il testo dell'Interpellanza presentata da Stefania Minore, Consigliere Comunale gruppo Lega Nord, riguardante le problematiche di sicurezza del centro di Intra nei week end.
PsicoNews: Cacciatori di fantasmi - 26 Agosto 2015 - 08:00
Nel marasma del gossip estivo, la notizia della bizzarra modalità con cui Charlize Theron abbia mollato il suo compagno Sean Penn mi riporta a tanti anni fa, quando ancora adolescente venni scaricata dal mio morosino dell’epoca.
PsicoNews: bambini che dicono parolacce - 29 Aprile 2015 - 08:00
A volte sembra quasi che i bambini piccoli abbiano una predilezione per le parolacce,le utilizzano in modo corretto all’interno delle frasi, anche se la maggior parte delle volte non ne conoscono il significato, le imparano molto più in fretta rispetto a quanto imparino a non rubare i giochi al cuginetto e poi c’è sempre un mistero, raramente svelato, : Ma da chi l’avrà sentita???
"L'avvocato risponde": Legge, lavoro e tasse - 7 Marzo 2015 - 09:42
Qualche giorno fa abbiamo "lanciato" la nuova rubrica, "L'avvocato risponde", in redazione è arrivato subito un primo, e complesso quesito, a cui l'avv. Mattia Tacchini risponde.
Una Verbania Possibile su vicenda canile - 18 Febbraio 2015 - 09:41
Riceviamo e pubbichiamo, un comunicato di Una Verbania Possibile, riguardante la vicenda della querela che l'Amministrazione vuolo intentare alla presidente dell'Associazione Amici degli Animali.
frustrazione - nei commenti
PsicoNews: Frustrata ma contenta - 14 Giugno 2016 - 10:51
Re: frustrazione
Ciao lady oscar, un po' come con le figurine, anch'io le ho tutte, alcune addirittura doppie ;)
PsicoNews: Frustrata ma contenta - 8 Giugno 2016 - 10:27
frustrazione
Buongiorno dottoressa. Inizio io: Diciamo che mi riconosco in praticamente tutte le reazioni che hai elencato a seconda della causa della frustrazione. Se mi danno torto, e ritengo di aver ragione, per difendermi attacco e divento aggressiva, se faccio un errore uso la "compensazione", ecc .
Minore: aiutare famiglia in difficoltà - 12 Gennaio 2016 - 09:19
Re: Re: sbagliato bersaglio Maurilio
Ciao Maurilio ma Lei si mette a discutere con il gotha della politica verbanese? Goebbels diceva.. raccontate 1000, 10000 ,un milione di volte la stessa bugia ed essa per tutti diventerà realtà ... Lady Oscar non crede nella strumentalizzazione... e poverina la signora Minore è arrabbiata e ha questo senso di frustrazione.. però il chiaro attacco alla giunta lo fa solo per frustrazione ... ah l'assessore non si occupa di certe cose secondo il Presidente di quartiere di VB Nord .. anche qui la politica non centra nulla.. Vede Maurilio io non mi occupo di certe cose.. ma se lei ci fa caso ultimamente si vedono cose abbastanza strane ..
Minore: aiutare famiglia in difficoltà - 12 Gennaio 2016 - 00:05
vero
Bisognerebbe risolvere il problema alla base e non casi singoli. Ma qualcosa nel frattempo va fatta. Non credo nella strumentalizzazione da parte del consigliere Minore ma credo sia incazzatura e frustrazione. Ma e' una mia opinione. Buon serata a te.
Lampeggiare? Pensiamoci... - 29 Giugno 2015 - 08:15
a lupusinfabula...
Condivido. Ci vorrebbero Dei corsi obbligatori di Educazione Civica per adulti con supporto di psicoterapeuti in grado di curare gli stati di frustrazione di quelle persone che, per sentirsi "vive" hanno bisogno di esercitare la prepotenza, molto spesso facendo macelli negli stadi o usando le strade come se fossero i loro circuiti privati di F 1 ( E CHE INVECE SONO DI TUTTI, COMPRESI BAMBINI, MAMME CON CARROZZINA, ANZIANI e pure qualche micio, riccio o capriolo). Ho letto da qualche parte una statistica americana che conclude che, più le persone sono frustrate nella loro "vita privata" più sentono il bisogno di fare i "duri" nelle situazioni che ho appena citato.
Orari uffici pubblici: rigore o flessibilità? - 8 Marzo 2015 - 09:39
empatia con il pubblico e orari
Capisco il senso di frustrazione e la rabbia che si prova quando ti si chiude davanti agli occhi una serranda (mi è capitato anche davanti ad un supermercato o davanti ad un negozio.. quindi non accade solo con il servizio pubblico). Concordo che INPS dovrebbe rivedere il suo orario di ricevimento inserendo anche delle opzioni pomeridiane. Detto questo vi inviterei a riflettere, soprattutto con accenno al servizio sanitario (ASL, ospedali ecc) che i tagli prodotti fin qui e quelli previsti per il futuro non faranno altro che peggiorare la situazione. Che il disservizio sarà all'ordine del giorno, perchè non si può pensare che i servizi erogati da un sistema organizzato in un certo modo per una certa quota di cittadini possa funzionare con sempre meno personale. Ricordiamoci che ogni volta che auspichiamo di mandare a casa un funzionario, togliamo una quota di servizio al cittadino! Per quanto riguarda l'intervento sopra di quel lettore che ha visto un dipendente pubblico farsi fare la piega in orario di servizio, ebbene ha una sola ed efficace arma: la denuncia (se è sicuro che quella persona non sia in ferie naturalmente). Infine un piccolo accenno a ciò che il nostro territorio sta perdendo in termini di servizi mi sento di farlo: ASL, Arpa, Provincia si stanno sgretolando e i primi a farne le spese saremo noi! I nostri referenti politici a livello regionale (a partire dal vice presidente), quelli che noi abbiamo eletto nelle scorse elezioni, non mostrano grande interesse nel voler mantenere questi servizi al punto di vederli sparire a poco a poco. Magari ricordiamoci di questo nel futuro. un cordiale saluto a tutti
Nonsoloaiuto: raccolti 1085€ per il ricongiungimento - 6 Febbraio 2015 - 11:32
aiutare
Lasciando da parte le polemiche nei miei precedenti commenti relativamente a questo specifico articolo, sono pienamente d'accordo che tutti vanno aiutati, NON MANTENUTI A VITA (qui mi riferisco a chi ci marcia). Una breve riflessione: questi immigrati, serviti e riveriti, scappati dai loro paesi, alcuni, pochi, per la guerra, altri non si sa, quanto si pensa debba durare lo stato di emergenza per loro? Una domanda invece voglio porla ai soliti spara sentenze da chiesa: perchè il 90% delle associazioni e dei comitati, sopratutto cattolici, che si sono costituiti per aiutare il prossimo (come voi dite, senza distinzione di pelle e/o di razza), puntano solo a portare aiuto verso questi immigrati e clandestini e aiutano molto sporadicamente alcuni nostri connazionali messi molto ma molto peggio? Da una breve analisi e, visto dove puntano i riflettori dei media, posso solo dirvi come si chiama questo atipico comportamento: SINDROME DA frustrazione E PROTAGONISMO; è la stessa sindrome che lega tutte quelle persone buoniste che vanno tutti i giorni in chiesa a pregare, poi, come escono dalla chiesa sono pronte e scattanti a lavare il sedere e leggere la vita al loro prossimo. Quindi, fatemi un favore, quando leggete che qualche cittadino italiano si lamenta di questo sistema e fa emergere queste differenze, non catalogatelo come razzista, perchè in questo caso i razzisti siete voi.
Arrestato per lesioni ventenne verbanese - 23 Agosto 2014 - 09:29
X Orietta
Il mio commento era a 360 gradi, bastava leggere fra le righe, ho sottolineato la vergogna che uno che gira armato e aggredisce, come premio si prende i domiciliari, naturalmente grazie alle leggi e di seguito giustizia, sbagliate. Chi legifera? La politica, o no; non mi sembra di leggere nulla fuori luogo. Ho solo capito che gran parte di chi scrive non cerca di commentare, ma di esprimere giudizi ad personam, quindi mi ritiro in buon ordine lasciando terreno libero alla frustrazione.
Pedone multato dai vigili a Intra - 12 Agosto 2014 - 09:15
mamma li turchi
quanta rabbia repressa,quanta insoddisfazione,quanta frustrazione in certi commenti inutilmente pieni di livore e aggressività. coraggio,la vita può essere bella anche per chi anela il bastone di comando nelle mani di pseudo dittatori mascherati,a volte basta anche solo sorridere un po'.
Avvelenata la Canfora di Ghiffa - 28 Giugno 2014 - 13:05
motivo
Soprattutto non si capisce il motivo.. Se è frustrazione consiglio al delinquente in questione di fare una bella scazzottata con qualcuno invece di avvelenare un ' inerme pianta. Se è noia o cazzeggio ci sono tante associazioni che hanno bisogno.. Cresci idiota. Resto Dell idea di far bere un goccino di quel che ha usato anche a lui.
Assunzione disabili nella Pubblica Amministrazione - 21 Gennaio 2014 - 09:02
Lezioni di morale
Signor Aurelio, da contribuente, su questi temi, non accetto lezioni di morale da nessuno, tantomeno da chi oggi fa, diciamo, "politica". Io non mi nascondo dietro a niente dico solo quello che vedo e che sento, a differenza di tutti i politichetti che, per mancanza di capacità ma animati di tanta frustrazione si danno da fare a mandarci in rovina. Quindi rimando al mittente le sue immotivate affermazioni e abbia più rispetto degli altri, in particolare del popolo.
Accogliere la diversità: AGAPO risponde ad ARCIGAY e AGEDO - 24 Ottobre 2013 - 12:23
Sig. Franco
Gentile sig. Franco non vedo proprio come lei possa estrapolare dai doverosi commenti in merito frustrazione o altro. Le "terapie" in oggetto non possono funzionare (e questo la scienza medica lo ha ormai dimostrato da un bel pò) poichè basate sull'assunto infondato e prettamente ideologico che l'omosessualità sia una "ferita" quando invece si tratta di normale e naturale orientamento sessuale al pari dell'omosessualità. Non per nulla sono state sconfessate e rigettate da tutta la comunità medico-scientifica mondiale. Il disagio da risolvere in chi vive male la propria natura omosessuale è appunto ciò che viene definito "omofobia interiorizzata". Dimostrazione lampante lo è il fatto che chiunque scriva di questi "ex - gay" è sempre legato all'ideologia di stampo confessionale. Benissimo per suo figlio se si è sposato ed è contento...la informo che purtroppo a uomini e donne che vorrebbero sposarsi con persone dello stesso sesso questo diritto è ancora ingiustamente negato. Scommettiamo che in una società scevra di pregiudizi, con pari diritti e priva dei condizionamenti ideologici e della pressione lobbistica della confessione religiosa di turno anche quei pochi "ex gay" scomparirebbero? Cordialità
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti