Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

fusione

Inserisci quello che vuoi cercare
fusione - nei post
Ghiacciaio Belvedere sempre più fragile - 18 Settembre 2017 - 19:11
Luca Sergio, di MeteoLive Vco dopo recenti rilevamenti fotografici, segnala: «La lingua di ablazione, un enorme blocco di ghiaccio ricoperto di detriti, mostra i primi crepacci da frammentazione. Pertanto diventa sempre più pericoloso attraversare il ghiacciaio del Belvedere».
"Verbania: fusioni logiche" - 29 Agosto 2017 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo una nota di Marco Zacchera, estratta dall'ultima edizione della sua newsletter "Il Punto", riguardante le fusioni tra comuni.
"Camere di Commercio: la stessa sorte poteva toccare al turismo" - 12 Agosto 2017 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Antonio Longo Dorni, già sindaco di Ornavasso e Presidente del Distretto Turistico dei Laghi, riguardante l'accorpamento delle Camere di Commercio
Nuovo lago sul ghiacciaio del Belvedere - Foto - 8 Agosto 2017 - 18:06
A quindici anni dal Lago Effimero, il bacino glaciale del Belvedere rimane il laboratorio geologico più attivo delle Alpi. Resta un ghiacciaio sul quale da due secoli non si spengono i riflettori dell'interesse scientifico e mediatico.
FDI AN: annunci e progettualità - 4 Agosto 2017 - 07:02
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di FDI AN VB, che lamenta un'Amministrazione di annunci e nessuna progettualità.
Aumentano le colate detritiche dalla est del Rosa - 1 Agosto 2017 - 19:06
Le elevate temperature di quest’estate favoriscono l’aumento delle colate detritiche che precipitano rumorosamente e spettacolarmente dalla Est del Monte Rosa.
Sirtori: unione tra Comuni simili - 25 Luglio 2017 - 18:16
A margine della conferenza stampa svoltasi oggi, riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Francesco Sirtori, Presidente del Club Forza Silvio Verbania, in cui annuncia incontri per promuovere unioni tra comuni con le medesime caratteristiche, rispetto a quella tra Verbania e Cossogno.
Lega Nord su Commissione Urbanistica - 24 Luglio 2017 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord Verbania, in risposta a quello del PD sulla questione mancato numero legale alla Commissione Urbanistica.
FDI AN: fusione con San Bernardino Verbano? - 22 Luglio 2017 - 11:28
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di FDI AN VB, a margine dell'incontro sulla fusione tra Verbania e Cossogno in cui avanzano l'ipotesi di coinvolgimento di San Bernardino Verbano.
Spirit of Woodstock Festival 2017 - 21 Luglio 2017 - 11:51
Di seguito il programma Spirit of Woodstock Festival 2017 week-end.
Forza Italia Berlusconi su PD e Amministrazione Comunale - 21 Luglio 2017 - 09:15
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Forza Italia Berlusconi in merito alla crisi interna al PD e all'Amministrazione Comunale di Verbania.
Forza Italia: Distretto turistico, ultima chiamata - 20 Luglio 2017 - 14:33
Riceviamo e pubblichiamo, una nota con la dichiarazione del commissario provinciale di Forza Italia Mirella Cristina, riguardante la prossima elezione del Cda del Distretto Turistico.
Incontro su fusione Verbania Cossogno - 19 Luglio 2017 - 15:03
fusione Verbania Cossogno - Giovedì 20 luglio confronto con Ermanno Masserano Sindaco del Comune di Pettinengo (uno dei primi enti piemontesi a fruire della fusione per incorporazione) e Aldo Reschigna vice presidente della regione Piemonte.
56° Stresa Festival - Il programma - 17 Luglio 2017 - 09:16
La musica incontra il teatro, la danza, la letteratura e le arti visive. Dal 18 luglio all’8 settembre ventisei appuntamenti avvincenti e imperdibili, tanto diversi quanto legati da un intento comune, sono in programma per la 56ª edizione di Stresa Festival. A fine post il PDF del programma completo
Forza Italia: inappropriata la capigruppo su fusione cob Cossogno - 14 Luglio 2017 - 18:38
Assolutamente inappropriata. Così la capogruppo di Forza Italia a Verbania Mirella Cristina giudica l’iniziativa del presidente del consiglio Pier Giorgio Varini sulla fusione con Cossogno. Di seguito riportiamo la nota completa.
fusione - nei commenti
"Verbania: fusioni logiche" - 1 Settembre 2017 - 09:15
Re: fusione con Brissago
Ciao lupusinfabula ma non ne hanno bisogno, a loro bastano i nostri soldi.....
"Verbania: fusioni logiche" - 31 Agosto 2017 - 14:21
fusione con Brissago
Fosse mai che la Svizzera ci invadesse.......
"Verbania: fusioni logiche" - 31 Agosto 2017 - 09:00
Re: Cossogno con Verbania
Ciao lupusinfabula. Abbindolare da chi? I cossognosesi hanno tutto da guadagnare nella fusione. E anche Verbania. Poi se non saranno d accordo peggio per loro. Noi siamo autosufficienti, sono loro in difficoltà.
"Verbania: fusioni logiche" - 30 Agosto 2017 - 21:02
Cossogno con Verbania
Il fatto che gli attuali amministratori di Cossogno vedano come una salvezza la fusione con Verbania la dice lunga sulle loro capacità amministrative e, soprattutto, su quelle di chi li ha preceduti. Non sono poi così convinto che i cossgnesi siano disposti a farsi abbindolare....
"Verbania: fusioni logiche" - 30 Agosto 2017 - 11:08
Re: fusioni omogenee 2
Ciao coppo dante. Infatti è l amministrazione di Cossogno che ha lanciato l allarme: Non ci sono soldi neanche per l ordinaria manutenzione. Da qui la proposta a Verbania di fusione. Con grandi vantaggi per entrambi. Ciao
"Verbania: fusioni logiche" - 29 Agosto 2017 - 11:42
Se SAN BERNARDINO VERBANO...
Se SAN BERNARDINO VERBANO è "idoneo" a fondersi con Verbania, perchè Cossogno no? Ricordo che Rovegro, che si trova nella vallata di fronte a Cossogno, ma più a monte, è una frazione del Comune di SAN BERNARDINO VERBANO! Se si è favorevole alla fusione di più comuni, non è il caso, prima di criticare sempre e comunque, di favorire l'avvio di queste unioni? Saluti Maurilio
Sicurezza in città: maggiore presenza della Polizia Locale - 26 Luglio 2017 - 16:38
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Sicurezza dalla Polizia Lo
Ciao Giovanni% spiacente, pensarla diversamente non significa essere ideologisti, forse lo è l'intolleranza al dialogo. 1) L'abito non fa il monaco, quindi la pistola da sola non basta. 2) Sarebbe stato più opportuno, a mio parere, una fusione secondo il seguente schema: Polizia di Stato/Penitenziaria/Forestale (forse di Polizia ad ordinamento civile); Carabinieri/Guardia di Finanza (forze di Polizia ad ordinamento militare); Vigili del fuoco/Protezione civile/Croce Rossa (Pubblico soccorso). 3) Considerato che da più Paesi (Svizzera inclusa) ci chiedono di vigilare meglio le frontiere (non solo quelle di terra, ma soprattutto quelle del mediterraneo), e considerata la conformazione geografica della nostra penisola ( 7458 km, isole incluse) sarebbe, a mio parere, rispettabile quanto il tuo, opportuno convogliare le risorse in tal senso, semmai creando un Corpo ad hoc. La vera demagogia è dire "aiutiamoli a casa loro" senza investire un soldo in proposito, aspettando che lo facciano solo i loro Paesi d'origine in modo repressivo. Credo che a quel punto forse non staremmo nemmeno qua a discutere della P38 o P92! Poi mi rendo conto, per dirla alla maniera del compianto Picconatore, che gli italiani in fondo sono sempre gli altri....
Lega Nord su fusione Verbania Cossogno - 29 Aprile 2017 - 13:17
Periferia
Se aderirà alla fusione Cossogno diventerà una desolata perifiera, come lo sono tutte le periferie. e poi un minimo di orgoglio campanilistico i cossognesi DOC l'avranno pure! In fondo la situazione economica di Cossgno non sarà molto diversa da quella di migliaia di altri piccoli comuni in Italia che però non svendono la loro identità!
Lega Nord su fusione Verbania Cossogno - 29 Aprile 2017 - 10:13
Re: mah!
Ciao livio. A quanto ho capito Verbania avrà dei grossi benefici economici dalla fusione. Questo può permettere di "star bene" entrambi.
Lega Nord su fusione Verbania Cossogno - 28 Aprile 2017 - 18:10
Prima o poi
Se passa la fusione, prima o poi i cossognesi ( ed i loro eredi) piangeranno lacrime amare, ma sarà troppo tardi! Nel piccolo sei comunque qualcuno, nel grande sei solo un numero.
Il futuro di Cossogno, Ungiasca e Cicogna - 21 Aprile 2017 - 00:05
Re: rereferendum 2 comuni
Ciao lupusinfabula Nei 2 comuni in quanto devono essere favorevoli entrambi, ma credo che la questione più importante sia uno studio di fattibilità serio, ben discusso e diffuso tra la popolazione, solo così vi potrà essere una vera fusione condivisa e democratica, ad esempio a Cossogno non si paga Irpef comunale, con la fusione la pagheranno, credo bisognerà presentare i bilanci degli ultimi 3 esercizi e valutarne la solidità, l'indebitamento e le implicazioni nella fusione , la giunta comunale di Cossogno verrà azzerata? quanti servizi sono già in comune? quante opere e manutenzioni sono urgenti e di quanti soldi necessitano? Le domande ed i dubbi sono molti e vanno fugati. Basta con le decisioni calate dall'alto come fosse il vangelo, vogliamo che non ci chiedano la partecipazione solo quando le decisioni sono di poco conto, e vogliamo che le indicazioni dei cittadini prese a maggioranza vengano rispettate giuste o sbagliate che siano. Solo così la politica tornerà ad avere credibilità ed i cittadini a partecipare
Il futuro di Cossogno, Ungiasca e Cicogna - 20 Aprile 2017 - 19:16
Lettera morta ?
VERBANIA-COSSOGNO UNA SCELTA CONSAPEVOLE E INFORMATA DEI CITTADINI, NON DEI POLITICI STUDIO DI FATTIBILITA’ E RISPETTO DEL VOLERE POPOLARE In linea di principio il MoVimento è favorevole alla fusione, accorpamento, dei comuni come risposta all’eccessiva frammentazione amministrativa che caratterizza l’Italia (più del 70% degli 8.100 comuni ha meno di 5.000 abitanti) ed alle conseguenti inefficienze e perdita di capacità di governo. E’ chiaro però che per processi complessi di questo tipo non basta l’ottimismo della volontà. Nel nostro caso stiamo però parlando della fusione tra due comuni dove quello di ca 30.900 ingloberà di fatto quello più piccolo di poco più di 640 abitanti. Perché Verbania con Cossogno e non altri comuni limitrofi? Perché Cossogno con Verbania e non con altri comuni come San Bernardino Verbano, Miazzina, Cambiasca, Caprezzo , Aurano o Intragna ? Quale è il metodo di valutazione? Il MoVimento 5 stelle di Verbania chiede, al comune di Verbania, che venga fatto uno studio di fattibilità dell’intero iter che porta alla fusione proposta dai Sindaci di Verbania e Cossogno per dare la possibilità ai cittadini di attuare una scelta “informata” ma soprattutto consapevole. Lo studio di fattibilità può essere predisposto internamente dagli uffici comunali o essere affidato all’esterno. Temi principali di tale studio dovranno essere le caratteristiche del territorio, la popolazione e la sua dinamica, il lavoro, il turismo, la finanza locale ed una simulazione preliminare di alcuni costi del Comune Unico. Tale studio dovrà costituire l’inizio di un dibattito per approfondire e focalizzare meglio rischi ed opportunità del “comune unico”. Si dovrà evitare, da parte delle amministrazioni, o da gruppi politici, la fase del marketing politico, ovvero della “vendita” del prodotto “comune unico”. Vanno approfondi i nodi critici, evidenziate le soluzioni organizzative, rappresentare l’impiego di risorse necessarie (economiche, umane, organizzative), modalità, tempistiche, prospettare un vero e proprio “piano industriale”. Riteniamo questo primo passo fondamentale per dare vero valore aggiunto all’intero processo di fusione e che agevoli sicuramente il processo a livello di trasparenza e di comunicazione con i cittadini. Non saremmo i primi infatti in 40 casi di fusione per i quali fino a questo momento è stato possibile censire queste informazioni, lo studio di fattibilità è stato realizzato in 24 processi, molti dei quali hanno beneficiato di finanziamenti regionali. Dopo aver informato i cittadini devono sui pro e i contro, come previsto dalla legge verrà, indetto un referendum consultivo (nei due Comuni): chiediamo sin da ora che “politicamente” gli venga dato un valore “non consultivo” ma “politicamente vincolante” per evitare di veder disattendere il volere popolare vanificando il valore del referendum stesso. MoVimento 5 Stelle Verbania
Il futuro di Cossogno, Ungiasca e Cicogna - 20 Aprile 2017 - 16:51
Siate saggi
Cossognesi, siate saggi, non cadete nel tranello di svendere la vostra specificità ed indipendenza per quattro soldi che oggi vi possono sembrare tanti ma fra qualche anno saranno solo una miseria, la grana non è tutto nella vita; evitate che in futuro i vostri figli vi maledicano per certe scelte! Mi sembra il classico caso dello squalo che si mangia il pesciolino in un sol boccone.Non direi le stesse cose se la fusione avvenisse tra comuni delle medesime dimensioni, caratteristiche, specificità e contiguità territoriali.
M5S su aggregazione con Cossogno - 15 Febbraio 2017 - 11:17
Quanto grande ?
Da vari studi e statistiche pubblicate riferite ai comuni d' Italia ed in particolare del Piemonte,sembra emergere un dato in particolare. La dimensione ottimale di un comune per efficienza e risparmi, considerando i costi procapite per l'ordinaria amministrazione, sembra essere dai 20 mila ai 60 mila abitanti. In sostanza Verbania è nella giusta dimensione, potrebbe incorporare per fusione fino a 60 mila? servirebbe proprio uno studio di fattibilità per comprendere appieno svantaggi e vantaggi.
Lega Nord su aggregazione di Cossogno - 14 Febbraio 2017 - 19:51
Le dimensioni sono relative
Cari lupus e paolino, sapete meglio di me che (nel caso specifico) le dimensioni non contano, conta la buona politica, che nei rari casi in cui è in mano a persone intelligenti e motivate può fare cose straordinarie. Cossogno e Verbania insieme potrebbero essere reciprocamente avvantaggiate, potenzilmente questa fusione porta delle grandi possibilità... Sapete quanta poca fiducia abbia in marchionini, ma le potenzialità restano tutte.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti