Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

gallina

Inserisci quello che vuoi cercare
gallina - nei post
Nasce l'Associazione Intrainsieme - 19 Aprile 2016 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato della neonata Associazione Intrainsieme, che riunisce gli esercenti intresi, con lo scopo di avere un unica voce nei rapporti con l'Amministrazione e nell'organizzazione di iniziative.
Locatelli nuovo Presidente Unione Industriale VCO - 6 Dicembre 2015 - 16:07
Umberto Locatelli è stato eletto Presidente dell'Unione Industriale del Verbano Cusio Ossola lo scorso 25 novembre 2015 e resterà in carica per il quadriennio 2015 – 2019.
Formazione per docenti prima dell'inizio della scuola - 9 Settembre 2015 - 16:01
Docenti di matematica e di sostegno, al lavoro ancor prima dell'inizio delle attività didattiche, presso l'Istituto Cobianchi di Verbania venerdì 11 settembre, per un corso di formazione dal titolo “Matematica e DSA”.
Costa: tagli, lavoro e sindacati - 12 Agosto 2015 - 18:04
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato del Presidente della Provincia del VCO, Stefano Costa, riguardante in Centri per l'Impiego e la riorganizzazione del lavoro dell'Ente.
ShowCase Villaggio d'artista - 11 Aprile 2015 - 11:27
NERANUBE Favola ecologica, con canti tout public. Regia e drammaturgia di Franco Acquaviva. Produzione Teatro delle Selve. Domenica 12 aprile 2015 - ore 17.00 presso Villa Giulia – Verbania, Ingresso 5€.
Sheer-Wood al Museo di Pettenasco - 20 Maggio 2014 - 18:19
SHEER-WOOD Mostra personale di Enzo Bersezio a cura di Asilo Bianco Museo della Tornitura - Pettenasco Inaugurazione 24 maggio ore 16.30 Fino al 28 settembre 2014
Pieve Vergonte "Su il Sipario" - 1 Aprile 2014 - 20:57
Quarto appuntamento con la stagione Su il Sipario organizzata dal Teatro Massari di Pieve Vergonte (VB), realizzata con la direzione artistica di Vanni Vallino
Provincia VCO: approvato il piano di riequilibrio - 11 Febbraio 2014 - 10:22
Approvato, con il ‘via libera’ dei Revisori dei Conti, il Piano di Riequilibrio Finanziario Pluriennale: disavanzo di 2,171 milioni da ripianare in cinque anni.
M5S: Regione Pasqua in anticipo - 5 Febbraio 2014 - 11:26
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato del Movimento Cinque Stelle Vco, sulle recenti polemiche dei vitalizi e delle "pensioni subito" in Regione Piemonte
Fusione Acque Nord e Acque Novara e Vco - 20 Gennaio 2014 - 10:23
Dopo la fumata nera di dicembre causa l'astensione dei Comuni di Gravellona Toce e Arizzano, nei giorni scorsi si è raggiunta la maggioranza qualificata dell'80% (88,8%), che ha dato vita alla fusione dei tra Acque Nord e Acque Novara e Verbano Cusio Ossola.
"Il Punto" di Marco Zacchera n°473 - 14 Gennaio 2014 - 12:10
Riportiamo dal sito di Marco Zacchera l'ultimo numero della newsletter "Il Punto", argomenti trattati: Piemonte in mano al TAR, da Verbania a Busselton, autostrade, alitalia e malpensa.
Provincia Vco: evitato commissariamento - 23 Dicembre 2013 - 20:07
Approvata la procedura di adesione al piano di riequilibrio: scongiurato il Commissariamento dell’Ente.
Paracchini: Provincia commissariata danneggerà Verbania - 3 Dicembre 2013 - 10:22
Riceviamo da Marco Parachini una nota sul futuro a breve termine, politico ed amministrativo, della Provincia. Il cui Commissariamento creerebbe danni per la città e per questo invita a considerare con attenzione le conseguenze.
Bilancio Provincia Vco: Lapidari e gallina precisano - 28 Novembre 2013 - 12:21
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato dei consiglieri provinciali Sebastiano gallina e Giulio Lapidari, sulle recenti vicende dell'approvazione di bilancio della Provincia del Vco.
Provincia Vco: azzerata la Giunta - 27 Novembre 2013 - 18:12
Si è consumata oggi una crisi di maggioranza. Domani il Presidente Nobili incontrerà i capigruppo delle forze presenti in consiglio intenzionate a collaborare a un nuovo percorso amministrativo per i 6 mesi di mandato che restano.
gallina - nei commenti
PsicoNews: Differenze sessuali in psicologia - 12 Settembre 2016 - 13:41
Mi fa piacere
Mi fa piacere che stavolta anche Andrè mi abbia dato ragione. Al mondo i gusti sono vari; c'è chi preferisce la gallina vecchia perchè dice che fa buon brodo. Io invece, tanto per restare nelle carni bianche che sono le più salutari, preferisco una tenera pollastrella, cotta a modo mio, su un bel fuoco vivo e della quale apprezzo il petto e le cosce, ma non disdegno il "boccone del prete". Questione di gusti, come dice Andrè. Lady dice che siamo andati fuori tema: non concordo, semplicemente abbiamo allargato la conversazione partendo da un unico tema, la differenza tra maschi e femmine nel mondo animale di cui noi esseri umani facciamo parte integrale.
I vandali del Maggiore ripuliscono il lungolago - 18 Agosto 2016 - 09:33
Cervelli di gallina
A mio parere bisogna fare leva sulla vergogna. "Lavori riparatori", bene ma durante l'espletamento dovrai indossare una maglietta ove viene indicato in 4 parole ciò che hai compiuto. L'idea non è mia, ricordo vagamente una proposta simile di Silvano Agosti; è una soluzione che potrebbe essere applicata in molti casi in alternativa al carcere. Nel caso specifico, le motivazioni che spingono questi ragazzi a queste azioni possono essere diverse (e certamente poco lucide) ma su una cosa io penso di avere una certezza: non è stato loro insegnato ad essere sanalmente intellettualmente ribelli. Ma... questo non significa che queste azioni non siano di loro responsabilità, dico questo perchè spesso c'è un atteggiamento assolutorio... siamo cattolici - personalmente non mi sento parte di nulla - e dobbiamo perdonare perchè siamo anche noi peccatori...ergo faccio le minchiate che voglio, mi confesso, torno lindo; purtroppo in Italia questo sentire è comune, è una evidente degenerazione religiosa. pace e bene
Forno crematorio: "perchè non andremo a votare" - 9 Aprile 2016 - 15:01
È nato prima......
È nato prima l'uovo o la gallina? Prima si vota una privatizzazione e poi si valuta la proposta nei dettagli ? La questione è tutta qui, ed anche il motivo per cui e nato un comitato ed abbiamo un referendum, dove si dice all'amministrazione non mi svendi un servizio pubblico remunerativo a scatola chiusa, non siamo al gioco dei pacchi televisivo dove all'apertura scopri se hai fatto una buona scelta. Proviamo ora ad entrare nel merito dei punti sopra esposti 1 non è vero che gli utili sono in costante diminuzione e per quanto riguarda il 2014 grave inesattezza l'utile non è di 200 mila ma bensì di 295.796,93 dato ufficiale del dirigente, ufficioso... e prima o poi lo verifichero potrebbe essere vicino ai 400 mila 2 gli unici costi che verrebbero alleggeriti sono quelli cimiteriali della sola pallanza, se la ditta se ne farà carico in quanto si è parlato di un periodo sperimentale, sperando non aumentino le tariffe cimiteriali, altrimenti i verbanesi pagheranno direttamente il risparmio comunale 3 e 4 il forno non è obsoleto e la sostituzione non è urgente, ma anche se fosse urgente a Frosinone il solo forno, con potenzialita simili, è costato 364.000 euro, quindi il solo utile del 2014 sarebbe bastato per coprire l'operazione, i costi di manutenzione sono già stati detratti dai ricavi 5 e 6 senza entrare in formule complesse , faccio una semplice constatazione, anno 2015 costo bolletta gas euro 33.619,48, poniamo un costo di 80 centesimi al m3 vuol dire 42.024,36 m3 di gas metano bruciato comprensivo di inquinanti causa cremazione,quali cianuro HCN, composti inorganici del fluoro HF e cloro HCL, cadmio Cd tallio Ta mercurio e relativi composti Hg, policlorodibezodiossine PCDD policlorodibezofurani PCDF eccc.ecc...senza prendere in considerazione le perplessita di Bava in merito ai componenti tossicci delle cure chemioterapiche di cui i pazienti deceduti sono imbottiti (scusate l'argomento un po macabro)mi può spiegare il luminare come possa inquinare meno di un'auto a benzina ( gli inquinanti citati son presi dal forno che la stessa ditta proponente ha installato a Serravalle Scrivia) 7 avete accesso ai dati secregati del progetto preliminare per dichiarare che inquinera meno? 1000 m3 ora come si conciliano con i 42000 annuì sopra esposti? L'autorizzazione al limite del numero di cremazioni lo da la provincia (nominata) e se la ditta proponente farà richiesta di un aumento delle cremazioni, in quanto il nuovo forno ne ha le potenzialità, siamo certi che non l'avranno?
Zanotti, Brignoli e Grieco: pro e contro privatizzazione crematorio - 19 Gennaio 2016 - 22:03
maurilio
Altrettanto Legittimo chiedersi per quale motivo debba diventare privato. Non crede? Proprio perché non tutti i comuni possono averlo dobbiamo tenercelo stretto. Produce reddito....e posti di lavoro....mi/Vi chiedo quale sia la vera ragione per cui l'attuale giunta vuole sbarazzarsene? Riguardo a .....meglio un uovo oggi che una gallina domani.....sono punti di vista. Certo che un ragionamento a lungo termine sarebbe preferibile in luogo della solita emergenza!!!!! Non le pare? Se avesse un'azienda che è sicuro produrrà reddito nel giro di poco cosa farebbe? la cederebbe? (Per altro già lo sta facendo reddito). Alcuni anni fa il regno unito mise a gara la gestione del sistema energetico nucleare della nazione. Sapete quanti presentarono offerta? Nessuno! Nel nostro piccolo e modesto caso, invece, è lo stesso privato a chiedere di poterlo fare. Ripianando gli investimenti i due/tre anni e facendoci migliaia di euro di guadagno in quelli successivi. Quindi....se Maometto cerca la montagna vuol dire che i calcoli fatti dal signor tedesco non sono granché attendibili. Secondo voi un imprenditore già affermato si sbatterebbe per 40000€ anno? Vogliamo fare 80000 per un ipotetico raddoppio? Naaaaaa......non ci credo. È più verosimile pensare che i ricavi, pur considerando tutti i costi (mettendoci dentro pure qualche sanzione) possano attestarsi sui 150/200 mila per anno. Poi potrebbero essere anche di più visto come vanno le cose da noi. Un esempio su tutto? Privatizzazione di autostrade. Di fatto senza reale concorrenza (se devi andare a Milano, bologna, Genova non ci sono alternative. Non puoi scegliere) il costo al km, nonostante le rassicurazioni del governo, è raddoppiato senza motivo.....è nessuno ha detto niente!! Qui potremmo pure essere in regime di monopolio........
Zanotti, Brignoli e Grieco: pro e contro privatizzazione crematorio - 19 Gennaio 2016 - 09:44
re-vamping
L'attuale forno ha bisogno solamente di una aziobe di revamping che potrebbe costare dai 200 ai 250 mila euri. Questo consentirebbe di portarsi agli stessi standard emissivi di quello privato e molto più recente di Domodossola. LA sala di accoglienza potrebbe essere ammodernata con poche migliaia di euro e comunque non deve essere una discoteca ne tanto meno un nightclub. Ora mi chiedo, contrariamente a quanto scritto da Maurilio. PERCHÉ DOBBIAMO DAR VIA LA gallina DALLE UOVA D'ORO? Il ragionamento economico proposto da Maurilio non sta in piedi. Se è vero che per i primi due anni dopo l'investimento (l'ammodernamento dell'impianto farà si che per almeno 15 anni non ci sarà più necessità in tal senso) il territorio perderà i soldini.......è indubbio che per i successivi 13 avrà buone risorse da impiegare visto e considerato che, con l'attuale ritmo di funzionamento l'introito sarebbe di circa 650.000 euro ed un ricavo netto intorno ai 220.000. Moltiplicato per 13 anni.......fate voi i calcoli. Gli stessi tecnici del settore confermano che 80% degli impianti sono tuttora comunali o di partecipate. Nessuno poi ha considerato il fatto che si entrerebbe, di fatto, in un regime di monopolio se la gara se l'aggiudicasse lo stesso proponente. Un verbanese/Ossolona/Cusiano che volesse farsi cremare non avrebbe alternativa...... Tutto questo solo perché il comune di Verbania (sindaco e/o dirigenti) vogliono sollevarsi dalla responsabilità di gestirlo? Ci sarebbe da ragionare su questi profili di comportamento che se portati a compimento provocherebbe dei danni alle casse del comune e quindi di tutti i cittadini.......e forse ci sarebbero i motivi per un esposto alla corte dei conti perché di fatto il territorio ne avrebbe un forte danno. Perché non pensare ad una gestione in associazione con altri comuni? Oppure a CONSER?
Forno Crematorio rivelati i privati - 9 Novembre 2015 - 18:51
Annes, i privati non pagherebbero un canone?
Annes, i privati non pagherebbero un canone? Proprio perchè il forno crematorio è una gallina dalle uova d'oro (?), una gestione privata, che paghi un canone proporzionato al Comune, potrebbe essere un buon affare per tutti. Indipendentemente dai colori delle giunte, non è cosa per un comune gestire con efficienza ed efficacia, sono gli stessi regolamento da PA che lo impediscono. Dopodiché, concordo con l'approccio di Brignone, senza pregiudizi di sorta, come ho già detto, non sono ne favorevole ne contrario, solo non sopporto il buttarla in caciara, anche quando si ha, o si potrebbe, avere ragione. Saluti Maurilio
Forno Crematorio rivelati i privati - 9 Novembre 2015 - 15:59
E' questione di buon senso....
Abbia pazienza sig. Maurilio ma la cosa è assai semplice. Il forno crematorio opera in regime di monopolio. Non dichiarato ma di fatto lo è. È una fabbrica di soldi perché non ha concorrenza alcuna (tanto più se il gestore sarà il proponente). Non si riesce a capire perché il comune, avendo tra le mani una gallina dalle uova d'oro, voglia venderla. La scusa è quella di non poter investire per mancanza di soldi e questa è una cazzata galattica perché anche il proponente chiederebbe i soldi alla banca la quale, visto il piano di investimento in regime di quasi monopolio, sarebbe felicissima di prestare per tale sicuro investimento. In realta il comune, mi son fatto quest'idea, deve avere qualche problema di gestione per cui.....è più semplice esternalizzare, o meglio, lasciare ad altri oneri ma anche ONORI! Il fatto ci sia un proponente la dice lunga.... Ergo. Perché si dovrebbe privatizzare un servizio di cui, prima o poi, i cittadini avranno bisogno per far guadagnare uno solo?
PsicoNews: L’amore non è bello se non è litigarello - 13 Maggio 2015 - 12:30
e a breve..
chi fa da sè fa per tre? meglio un uovo oggi o una gallina domani? chi la fa l'aspetti? e gran chiusura con "non c'è due senza tre",imperdibile.
A differenza di "alcuni" noi usiamo la testa - 12 Maggio 2015 - 05:52
COUB gallina dalle uova d'oro
10.000 euro di premio! Alla faccia della crisi!
Molotov e frasi ingiuriose contro i profughi - 1 Novembre 2014 - 20:27
x Paolino
OK parolacce mai. Ma pensi che non sia offensivo dire ad una persona che ha la testa da gallina o per usare il tuo stile "testa da bipede palmato ruspante da cortile"? Se mi dicono che sono una testa di asso, posso anche pensare che sia lo sfogo del momento e finisce lì ma se lo stesso concetto me lo infioccano, allora non trovo giustificazioni. Per stasera ti saluto che devo finire di leggere le ultime pagine del Mein kampf
Dei truffatori di anziani si schiantano in auto per sottrarsi all'arresto - 25 Ottobre 2014 - 22:28
X Massimo Tessitori
Un conto è essere italiani, un altro è avere la cittadinanza italiana. Puoi mettere un collare ad un gatto con scritto gallina ma sempre gatto rimane.
Marchionini su chiusura Villa San Remigio - 24 Febbraio 2014 - 01:33
che vergogna!!!!!!!
Tutelare le nostre bellezze, dovrebbe essere una priorità. Il turismo con che cosa lo incentiviamo? Con quel mostro, tipo due torri, davanti a Madonna di Campagna e dietro al gioiello di Villa Taranto? Non si poteva metterlo in un altra zona? Non parlo solo dell'ultima giunta regionale, che ha fatto più disastri che cose buone, ma anche delle giunte precedenti. Villa S. Remigio è da parecchio che è in pericolo, VOGLIONO FARE CASSA con i gioielli di famiglia, mentre sperperano e mettono al sicuro le loro pensioni. Ma questa gente è ancora in grado di capire qual'è il bene comune? Si rendono conto che se vendono la gallina noi non mangeremo più uova? Personalmente, se dovessero decidere di vendere, sono disposta ad andare a protestare sedendomi davanti alla Villa con un cartello con scritto: VERGOGNATEVI.
Parachini e Brignoli chiedono garanzie su Acque Nord - 25 Dicembre 2013 - 13:15
bandi finti
Caro Daniele hai ragione: non ho il coraggio di metter il mio vero nome.. E allora? Non posso lo stesso dire la mia? Lo faccio solo x non aver problemi in futuro.. Chissà dove andrà a finire il gallina (si sa in Italia più i dirigenti lavorano male e più vanno avanti). Comunque posso dire di aver partecipato ad un bando e di aver visto il marcio di acque nord. Sia vizi di forma (mancata estrazione della prova) e sia palesi montature per far vincere i soliti amici di amici. Poi parlando coi tuoi colleghi (di cui non farò mai i nomi) ho avuto la conferma del fatto che i bandi erano già assegnati. Che dire... Questo potrebbe essere il risultato della cattiva gestione, della mancata meritocrazia, e di molte altre cose che se non corrette devono giustamente portare a soluzioni drastiche come fusioni o peggio. Naturalmente spero che i lavoratori mantengano il posto, le famiglie pagano già abbastanza il prezzo della crisi; però le soluzioni magiche non esistono. In bocca al lupo x la situazione difficile che voi dipendenti state vivendo.
Parachini e Brignoli chiedono garanzie su Acque Nord - 24 Dicembre 2013 - 19:09
la zappa sui piedi
Agli sciagurati candidati... Andate a vedere quando lavorano i dipendenti di acque nord. Uno lavora e altri 3 a grattarsi le palle. Fate dei confronti con altri gestori.. Esempio a Verbania 16 dipendenti per la manutenzione ordinaria.. A omegna e borgo solo 6. Per non parlare dei metodi con i quali sono stati assunti questi amici del gallina. Molti hanno la terza media, altro che meritocrazia. Questa uscita mi lascia basito soprattutto perchè presentata anche dal PD. Da Parachini se la ci poteva anche aspettare.
Parachini e Brignoli chiedono garanzie su Acque Nord - 24 Dicembre 2013 - 18:51
oddio
Ma brignoli cosa vuol fare larghe intese con parachini? Ma poi al posto di questi comunicati che servono a niente, informatevi sulla gestione dirigenziale di acque nord.. Brignoli chiedi al tuo amico parachini delle informazioni sul suo compagno gallina (presidente acque nord), su come venivano assunti i dipendenti (bandi fintissimi), sulla situazione dell'acqua al benzene a sant Anna. Al posto di cercar voti da destra si preoccupi di cercar soluzioni a problemi creati dai destrorsi..
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti