Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

giacca

Inserisci quello che vuoi cercare
giacca - nei post
PsicoNews: Gli effetti della felicità - 18 Maggio 2016 - 08:00
La felicità sembrerebbe riuscire a adattarci meglio alle situazioni, grazie all’attivazione di creatività, comportamento prosociale, pianificazione di obiettivi e altro.
Comunità.vb: "Giustizia, verità, processi e politica" - 19 Novembre 2015 - 18:06
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Comunità.Vb, dal titolo "Giustizia, verità, processi e politica".
PsicoNews: Psicologia della politica - 23 Settembre 2015 - 08:00
La figura del politico ha subito cambiamenti nel corso della storia, passando da una figura che esprimesse autorità a una figura differente, alla mano e “umana”.
Sentieri degli spalloni - 2015 - Sentiero Banda Libertà - 21 Giugno 2015 - 18:06
I sentieri percorsi nei secoli dalle genti ossolane, dai contrabbandieri, dai partigiani, dagli alpigiani, diventano oggi testimonianza storica, sociale e di costume.
Il “Cafè della Memoria” al Museo del Paesaggio - 17 Ottobre 2014 - 14:29
Il “Cafè della Memoria” di Verbania, che ospita malati di Alzheimer e le loro famiglie, ha ripreso a settembre il suo terzo anno di attività. Nel pomeriggio di lunedì 20 ottobre 2014 il Cafè si trasferisce a Villa Giulia per visitare la mostra “Genius Loci”, organizzata dal Museo del Paesaggio di Verbania.
Elettrodotti: "L'oro Verde vale di più" - 27 Settembre 2014 - 18:06
Per dire no a nuovi elettrodotti aerei in Ossola, si alla razionalizzazione e rimozione dai paesi del fondovalle di Formazza degli elettrodotti esistenti, si terrà domenica 28 settembre 2014 un meeting.
5 Comuni Trail: si parte da Arizzano - 10 Settembre 2014 - 09:01
È ormai tutto pronto ad Arizzano (VB) per la 5^ edizione del 5 Comuni Trail, la gara podistica organizzata da AVIS Marathon Verbania e ASD Vignone Sportiva.
Si avvicina la 5^ edizione del 5 Comuni Trail - 1 Agosto 2014 - 10:23
Proseguono i preparativi per la 5^ edizione del 5 Comuni Trail, la gara podistica, organizzata da AVIS Marathon Verbania e ASD Vignone Sportiva in programma il prossimo 14 settembre.
ASD Voluntas Suna stagione 2014/2015 - 24 Luglio 2014 - 12:51
Da lunedì 25 agosto 2014, avrà inizio la preparazione precampionato, secondo un calendario che verrà pubblicato nelle prossime settimane, delle diverse squadre dell'ASD Voluntas Suna.
Aperte le iscrizioni alla 5 Comuni Trail - 8 Giugno 2014 - 15:32
Si sono aperte le iscrizioni alla 5^ edizione del 5 Comuni Trail, la gara podistica, organizzata da AVIS Marathon Verbania e ASD Vignone Sportiva, in programma il prossimo 14 settembre.
Presentati Fiori di Fuoco 2014 - 7 Giugno 2014 - 10:23
Nove spettacoli pirotecnici, dal 29 giugno al 16 agosto, daranno vita alla rassegna “Speciale Fiori di Fuoco 2014″, un cartellone di eventi in programma nei cieli notturni sui Laghi Maggiore, Lugano e Orta, passando per il Parco del Ticino e le Valli dell’Ossola.
PSI appello a Silvia Marchionini - 29 Maggio 2014 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un appello a Silvia Marchionini, da parte di Giordano Andrea Ferrari segretario del Partito Socialista Italiano Vco.
Le Stelle della Ristorazione - 23 Marzo 2014 - 13:01
L’Associazione Professionale Cuochi Italiani (APCI) organizza anche quest’anno quello che è il suo evento più importante e rappresentativo: il Simposio Nazionale “Stelle della Ristorazione”.
Ruba pollo, "devo sfamare mio figlio" - 19 Febbraio 2014 - 16:22
"Il pollo? L'ho rubato per sfamare mio figlio disabile". Lo ha raccontato un disoccupato di Verbania, 55 anni, ai Carabinieri che lo hanno scoperto.
"Il Punto" di Marco Zacchera n°474 - 20 Gennaio 2014 - 13:03
Riportiamo dal sito di Marco Zacchera l'ultimo numero della newsletter "Il Punto", argomenti trattati: Renzi e le chiacchiere – il caso Kyenge – Tar: sentenza politica – ricordiamo i marò – Verbania: serve saper discutere. – provincia: segno concreto.
giacca - nei commenti
Inaugurazione nuovo Dormitorio Comunale - 27 Gennaio 2016 - 15:07
? esserci o farci ?
Maddai, dovrei esprimermi per dire che ne hanno fatta una condivisibile? Va bene, dico che hanno fatto una cosa giusta che era anche nel nostro programma elettorale. Ora ho titolo per avere risposta alle mille sollecitazioni inevase? Trovo surreali queste tifoserie che mi tirano per la giacca per farmi sottolineare che questa giunta ne ha fatta una buona e giusta, mica ci sono problemi a farlo! Di sicuro è piu difficile sottolineare "il buono" con così tante porcherie intorno... se poi questa roba fa felice i miei detrattori, perchè no? BRAVI, FINALMENTE HANNO PENSATO AGLI ULTIMI (e non solo agli amici) http://www.verbaniafocuson.it/n536830-brezza-lo-duca-e-marchionini-le-favole-e-il-gioco-del-silenzio.htm
Zanotti, Brignoli e Grieco: pro e contro privatizzazione crematorio - 18 Gennaio 2016 - 13:43
mi piacerebbe sapere....
I tre estensori dell'articolo, si sono soffermati, io penso strumentalmente, solo sulle conaiderazioni tecnico-amministrative, relativamente ai ricavi del privato e alla perdita del flusso finanziario per le casse del Comune. Mi dispiace constatare che, come spesso succede in politica, si tende ad utilizzare i dati che servono alle proprie idee. Ora mi pare di capire che il forno debba essere oggetto di un intervento straordinario per essere considerato a norma. Allora mi chiedo perché nessuno, pur avendone la possibilità (Zanotti, Beignoli, Grieco e ci metto anche Brignone) non parlano dei costi a carico del Comune per il mantenimento di questo Servizio in seno al Comune? Forse sulla base di questi numeri potrebbe essere facile anche per un cittadino "qualunque " farsi due calcoli sui costi benefici di questo servizio. Basta tirare per la giacca i cittadini con "cifre politiche". Fateci sapere quanto costa l'intervento "straordiario" il personale prediaposto al servizio così potremmo giudicare consapevolmente i progetti politici contrapposti. GRAZIE!!
Veneto Banca: 7,3€ il valore d'uscita delle azioni - 4 Dicembre 2015 - 15:16
Una lettura realistica?
A due giorni dall'assemblea della vergogna di Montebelluna, le proteste di 88 mila azionisti di Veneto Banca non accennano a calmarsi. Il Consiglio d'amministrazione ha tagliato il valore delle azioni da 30 a 7,3 euro, mandando in fumo i risparmi di una vita di famiglie e piccoli imprenditori. “Un colpo pesante per l'economia veneta” dice uno degli azionisti, “tantissima gente, famiglie, imprenditori, non sapeva di giocare in Borsa, altrimenti avrebbero diversificato gli investimenti” non mettendo tutti i risparmi solo su questa banca. Ma come è stata possibile una cosa del genere? E' il sistema bancario veneto. La storia di come i grandi colossi bancari riescono a metter mano sui nostri risparmi, mandandoli in fumo per i loro interessi.Le banche popolari spolpate dagli speculatoriIniziamo dal principio. Nel Nordest italiano, dopo la guerra, imprese e artigiani sono riusciti ad uscire dalla crisi grazie ad un sistema bancario formato da piccoli istituti vicini al territorio e ai cittadini. Sono le banche popolari, cooperative, di credito artigiano e così via. In queste banche non finivano i soldi dei magnati internazionali, ma i risparmi di una vita, il Tfr e le pensioni dei lavoratori veneti ed italiani. Oggi, cosa resta di queste banche popolari? Gli speculatori internazionali affamati di denaro hanno deciso, in combutta coi vertici delle stesse banche, che è arrivata la loro ora. Nel loro mondo in cui il profitto viene prima del bene comune e in cui i soldi sono uno strumento di potere, non un mezzo per comprare il necessario, hanno messo in piedi il meccanismo che ieri ha portato gli azionisti di Veneto Banca, esattamente come quelli di Banca popolare di Vicenza, a veder bruciati i loro risparmi di una vita.Come VenetoBanca ha bruciato i risparmi dei suoi azionisti. In che modo? La banca aveva mentito agli azionisti proponendo azioni ad un prezzo alto e fuori da ogni canone realistico. Gli azionisti non potevano sapere, si sono semplicemente fidati di quelli che si sono rivelati poi dei pirati in giacca e cravatta. Il prezzo iniziale delle azioni era stato gonfiato in base a valutazioni personali di un tecnico esterno di Veneto Banca. Calcoli dei quali non ci è concesso approfondire il metodo perché “riservati”, nonostante le nostre richieste. Ma ieri, dato che la banca sta per diventare Spa, il Consiglio d'amministrazione è stato costretto a rivelare il reale valore di mercato delle azioni. Una confessione obbligata (data la trasformazione imminente della banca) e sudata, che è arrivata dopo una riunione durata 11 ore! 81% di perdita per i piccoli sociEcco l'annuncio: ai fini del recesso le azioni sono state valutate 7,3 euro contro i 30,50 euro fissati dall’assemblea di aprile, vale a dire il 76% in meno. Tenendo conto del fatto che il prezzo di 30,50 euro rappresentava già un taglio di oltre il 22% rispetto ai 39,50 euro degli anni precedenti, la perdita per i soci si aggira intorno all’81,5%. Un’enormità, ma non è detto che sia finita perché bisognerà vedere come la Borsa valuterà l’istituto di Montebelluna, che peraltro deve varare una nuova ricapitalizzazione da un miliardo di euro. Avete capito bene, l'81% dei risparmi di una vita andati in fumo per quella che potrebbe essere una truffa colossale da parte di una banca ai suoi risparmiatori.menzogne, i favoritismi e la volontà di andare in borsa ne sono la prova. Le uniche vittime sono gli azionisti ingannati. Lo conferma oggi Confedercontribuenti: "E' una rapina. Rimangono impuniti i veri colpevoli che hanno diretto la banca e che in questi anni ne hanno combinate di tutti i colori".I banchieri complici vanno puniti Ecco svelato dunque il disegno dei grandi speculatori internazionali: le mega banche, con la complicità dell'Europa e del premier Pd vogliono distruggere e azzerare le banche del territorio per fare posto ai grandi gruppi internazionali. Una volta affondate queste piccole banche infatti, come accaduto per Banca popolare di Vicenza e Veneto Banca, i grandi istituti finanziari potranno comprare per pochi spicci i l
Un intervento sul parcheggio bus a Suna - 2 Settembre 2015 - 15:27
Signor Pranzo
mi dispiace contraddirla, ma non è che uno si mette o toglie la giacca a seconda dei casi... se uno è consigliere di quartiere lo è sempre anche se omette di dirlo .. spesso qui interviene il dottor Brignone .. non è che intervenendo e non firmandosi consigliere comunale non lo è più. Dove sono state fatte le proposte e a chi ? non mi risulta che in commissione siano state fatte (del resto non avete diritto di parola ) ,non mi risulta che siano state fatte direttamente a qualche membro della giunta o al sindaco (a meno che lei lo abbia fatto ultimamente) , non mi risulta che negli ultimi 4 consigli di quartiere di VB Ovest si sia parlato di questo argomento . Come onestamente non mi risulta che il parcheggio del Liceo sia vuoto il sabato e la domenica visto la presenza di partite della Voluntas Suna .... La ringrazio dell'invito al consiglio di quartiere ,ma Andre' è troppo impegnato nella Guardia.... Cordiali saluti Alessandro.. non si puà far atterrare un elicottero a bordo di una strada ad alta viabilità e con a fianco il Monterosso se ho capito il posto...
Minore e Immovilli interrogazione sul Giro d'Italia - 15 Aprile 2015 - 20:38
che palle......
ma per le altre tappe del giro le alre città fanno tutte queste storie? Va bene tutto quello che dite, ma l'uno non esclude l'altro. Non è che tutte le volte che facciamo una cosa dobbiamo elencare tutte le altre da fare, altrimenti non si fa nulla. Anche a casa, se vogliamo prendere la tv nuova non è che ....ma allora la giacca, ma allora l' IPOD, la palestra per i figli.... echecacchio!
Zacchera: Anas, SS34 e sprechi - 3 Dicembre 2014 - 23:20
Bravo Savoldi
Condivido appieno il suo commento. Aggiungeri un consiglio al sig. Zacchera, se posso. Per anni ha avuto le luci della ribalta su di se. Ha avuto più di una possibilità di far vedere ai suoi cittadini quanto valeva ma, ahimè, nonostante le tante parole dette e scritte sin da quando lavorava a fianco di persone come Nino Carazzoni/Orbitello, non ha combinato granché per la sua terra e la sua gente, ma in generale per l'Italia. Ci risparmi questi articoletti da "giacca sulla spalla" e ci dica piuttosto cos'ha fatto per questa strada e per le migliaia di padri e madri che ogni giorno la percorrono per portare soldi e benessere a tutta la nostra zona quando, eletto da noi ebeti verbanesi, é stato sindaco del comune a più alto tasso di frontalieri del Piemonte? Ci illustri i suoi provvedimenti...... PS: in alternativa....abbia l'educazione di risparmiarci questi articoli poco educativi e provi a pensare a quanto avrebbe potuto (dovuto) fare e non ha fatto in questi anni di investitura romana. Mi scuso con tutti se mi sono dilungata. un caro saluto a tutti i ragazzi e ragazze che ogni giorno partono con il buio e tornano con le tenebre. Tenete duro!! come sempre arriveranno tempi migliori....soprattutto se questa classe politica/dirigenziale sarà spazzata via dai "buoni padrie e madri di famiglia".
Zacchera: "I perchè delle mie dimissioni" - 12 Aprile 2014 - 18:50
innovazione
Innovazione? Quello che serve all'Italia non è l'innovazione ma la rivoluzione! Anche i grillini avevano detto che una volta dentro il Parlamento lo avrebbero aperto con un apriscatole come un scatoletta: ma così non è stato, e lo dimostra il semplice fatto che anche loro si sono adeguati a giacca e cravatta quando gli è stato imposto: una piccola cosa, ma se accetti le loro regole, anche quelle più banali e retrive come queste, sei fritto! Mi spice per Carlo Bava che stimo molto ma vedrete che fuochi artificiali per tagliargli le gambe!
Ombre sul carnevale di Cannobio - 13 Marzo 2014 - 17:41
reclamo
in quanto all'età e al bere che davano ai minorenni è tutto vero...c'erano i ragazzini del 1999 -.- e si moriva di caldo..poi mi hanno pure fottuto la giacca...e costava troppo...16 euro per schiattare dal caldo e vedere bambine di 14 / 15 anni in giro davvero non ne valeva la pena!
Attenzione a "quelli del gas" - 13 Settembre 2013 - 16:28
venditori
non in giacca e cravatta, ma vestiti uguali e con tesserino di riconoscimento. purtroppo a quanto pare non può fare niente nessuno, no ho parole. Diffondiamo il più possibile ....
Attenzione a "quelli del gas" - 13 Settembre 2013 - 09:57
Come erano vestiti?
Erano per caso vestiti in giacca e cravatta (tipo invitato da matrimonio)?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti