Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

giocatori

Inserisci quello che vuoi cercare
giocatori - nei post
Giovani della Virtus Verbania Basket inSpagna - 16 Luglio 2017 - 11:27
Gli atleti della Virtus Verbania Basket hanno partecipato, per il secondo anno consecutivo, al torneo internazionale di Lloret de Mar, in Spagna, giunto quest'anno alla 24ª edizione, organizzato da Sport Events Italy.
Limitazioni orario Slot: il TAR conferma - 12 Luglio 2017 - 14:53
Il TAR del Piemonte ha respinto il ricorso presentato dalla società Euro Slot S.r.l. . Valida in città l'ordinanza che limita l'uso delle macchinette da gioco. Lo rende noto in un comunicato, che riportiamo, l'Amministrazione Comunale.
Goloid Cup - 23 Giugno 2017 - 11:27
Sabato 24 e domenica 25 giugno l'ASD VOLUNTAS SUNA in collaborazione con Goal Sport organizzerà, presso il campo sportivo M.Ghidini in via Madonna di Campagna 22, una due giorni di sport e divertimento.
Azzurra Basket VCO: un anno positivo - 5 Giugno 2017 - 19:06
Si concludono in questi giorni tutti i campionati e le attività di Azzurra Basket VCO, targata per il terzo anno consecutivo Bianconi Finstral.
I lavoratori di Nursind VCO per Amatrice - 25 Maggio 2017 - 10:23
Nei giorni scorsi Nursind, il sindacato delle professioni sanitarie, ha donato un gadget ai propri iscritti privo del proprio logo, decidendo di donare quanto avrebbe speso per questa operazione ad un gruppo di volontari che si occupa della ricostruzione nelle zone colpite dal sisma.
La Fenice dei Laghi: report pallanuoto - 17 Maggio 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, il report di La fenice dei Laghi, riguardante la pallanuoto nel mese di maggio 2017.
Scacchi: concluso il Torneo Weekend Primavera Citta di Verbania - 2 Maggio 2017 - 13:01
Si è concluso a Verbania il 1° Torneo Weekend Primavera “Città Di Verbania”, che si è svolto dal 29 Aprile al 1° Maggio presso il centro sportivo “Al Centro”, organizzato dall'ASD Scacchi Club Verbania.
Altea Altiora niente da fare con Acqui - 2 Maggio 2017 - 07:03
Altea Altiora non ferma il “wunder team” di Acqui, al Pala Manzini è 0-3. Settore Giovanile: ottimo secondo posto nella Finale Territoriale per l’U 12 a Romagnano Sesia. Ancora capolista in fase low sia l’Under 16 che l’Under 18.
ASD Scacchi Club Verbania sale in serie C - 25 Aprile 2017 - 11:27
Si è concluso sabato 22 aprile il Campionato Italiano di Scacchi a Squadre serie Promozione, nell’ultimo turno S.C. Verbania ha superato di misura la Novarese2 per 2.5 – 1.5.
Giornata della Solidarietà a Baveno - 24 Marzo 2017 - 10:23
La Giornata della Solidarietà di sabato 25 e domenica 26 marzo sarà vissuta, anche quest’anno, con una particolare apertura a tutte le realtà istituzionali e di volontariato che promuovono da diversi anni un concreto aiuto alle persone residenti in Baveno, in condizioni di disagio economico e sociale.
Paffoni trasferta amara - 19 Marzo 2017 - 10:23
La Toscana si conferma amara per la Paffoni: quarta sconfitta consecutiva in trasferta per i rossoverdi, che pagano una serata al tiro da rivedere ed ancora una volta le assenze.
Paffoni e GSH Sempione 82 nelle scuole - 22 Febbraio 2017 - 20:11
Altra bella mattina a scuola per i giocatori della Paffoni Fulgor Basket, nello specifico Alex Simoncelli e Diego Corral, che ieri hanno presenziato a Stresa unitamente agli atleti del GSH Sempione 82 all’ennesima uscita del ‘Progetto Scuola’.
Paffoni sconfitta sulla sirena - 5 Febbraio 2017 - 13:01
Senza quattro giocatori( Simoncelli, Gurini, Bianchi e Corral), con Fratto al 20%, la Paffoni è andata vicinissima a sbancare il parquet della terza forza del campionato, la Use Empoli.
Riparte Italian Book Challenge - 28 Gennaio 2017 - 09:16
Si è appena conclusa l’edizione 2016 dell’Italian Book Challenge, gioco rivolto a tutti i lettori e che ha visto coinvolte 184 librerie indipendenti con 8000 schede consegnate su tutto il territorio nazionale.
Tornano i corsi e laboratori di BiblioCommunity - 25 Gennaio 2017 - 13:01
A febbraio inizieranno i nuovi corsi e laboratori BiblioCommunity. Si può sceglere tra le varie attività quella più adatta per vivere al meglio la cultura e il proprio tempo libero, tra cantare, recitare, disegnare, conoscere una nuova lingua e molto altro ancora...
giocatori - nei commenti
Spiaggia di Suna e divieti - 20 Aprile 2017 - 16:29
x Alessandro
Non è vero caro Alessandro,alle 17 giocavano già da un po' e nel gruppo c'era un sig. sulla cimquantina che giocava allegramente. Oltre a quelli della spiaggia che giocavano sull'erba dove c'è quello che tutti utilizzano come trampolino per i tuffi ma che in realtà è un punto di approdo per natanti. E c'erano due persone che, come me,erano infastiditi da tale atteggiamenti e dalla mancanza di controlli. Questa è la realta. .. altroche' se c'erano i giocatori, se vuoi te li filmo così ti posso convincere
Paffoni cade in casa con Varese - 30 Gennaio 2017 - 13:50
paffoni varese
inutile piangere ora per la mancanza di giocatori.Gurini l anno scorso nei momenti importanti era gia infortunato perché e stato tenuto? era forse lunico giocatore da eliminare
Apparecchi da Gioco - Limitazioni d'orario - 5 Novembre 2016 - 12:10
Re: Re: Come al solito
Ciao Maurilio,alle prime tre domande e' facile rispondere ,diciamo che ci si muove ''sulle uova'',quindi ,prima di dare limitazioni e quant'altro,i sindaci ci pensano non 2,ma 5 volte,ed i tempi sono quelli che sono,l'importante e' esserci arrivati.Sull'ultima direi che non c'e' giustificazione.Gli strumenti sono molti e molteplici,ad esempio chiuderle per ''motivi di ordine pubblico'',ogni tre per due tenteno di rapinarli,oppure,chiuderle dopo aver ''verificato '' la vicinanza con luoghi di aggregazione,e via dicendo.E' ovvio che lo stato(minuscolo volutamente)e' biscazziere,e trae ingenti somme dal gioco,lo sappiamo.Non ultimo,come si e' visto da varie inchieste,molti personacci (senza G) politici sono parte di societa' riconducibili al gambling,e' risaputo.Per fare certe leggi,tipo fornero,per citarne una,2 minuti et voila'......per questo tipo di leggi ,ovviamente,i tempi sono ''alla morte del venditore'',ed oltre.......che fare......un colpo di mano?......mah............nn ci resta che sperare nell'illuminato di turno,che faccia opera di repressione,con sistemi invasivi,tipo controlli quotidiani e serrati......credetemi,sn esperto del settore,appena appare un vigile,neanche un poliziotto ,un ''vigile'',i giocatori si volatilizzano come d'incanto..........
Ordinanza Ludopatie - 31 Ottobre 2016 - 05:57
Giochi e giochi d'azzardo v,2,0
Rimando visto la marea di refusi nel mio mex precedente Kiryienka, nel mio caso intendo principalmente il gioco da tavolo (per capirci il "monopoli" o il "risiko" anche se in realtà sono giochi da tavolo diffusi, ma vecchi e con meccaniche arretrate e non mi interessa minimamente giocare questi). C'è tutta una varietà di giochi da tavolo molto migliori (meccaniche molto meno affidate alla fortuna, durata della partita più contenuta, senza il problema di eliminazione di giocatori durante la partita, ec....) a cui gioare. A parte questi ci sono anche i giochi di ruolo (Dungeons & Dragons è il più noto) dove interpreti un ruolo, wargame tridimensionali dove fai combattere eserciti di miniature, e giochi di carte non tradizionali come Magic o Domininion. Poi ci sono ovviamente anche i giochi tradizionali come scacchi, dama, go, ecc.. Ora anche se so che nessuno vuole limitare questo tipo di giochi, trovo estremamente irritante definire "gioco" quello che in realtà è il "gioco d'azzardo" dato che porta a pensare che tutti i giochi abbiano questa caratteristica e a screditare i giocatori in generale (piuttosto che gli scommettitori). Ne parla per esempio questo articolo http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/12/chiamiamola-azzardopatia-e-non-ludopatia-le-parole-contano/877946/ Tra parentesi poi il Biribissi era forse popolare nel Settecento ma non mi pare che oggiogiorno sia giocatissimo (a parte comparire nella tabella dei giochi proibiti) e se la Pallacorda fosse un gioco professionistico diffuso (come per esempio il Calcio) allora probabilmente ci sarebbe chi scommetterebbe sui suoi risultati.
Ordinanza Ludopatie - 30 Ottobre 2016 - 21:20
Giochi e giochi d'azzardo
Kiryienka, nel mio caso il gioco da tavolo (per capirci il "monopoli" o il "risiko" anche se in realtà sono giochi da tavolo diffusi, ma vecchi e con meccaniche arretrate e non mi interessa minimamente giocarlo). C'è tutta una varietà di giochi da tavolo molto migliori (meccaniche molto meno affidate alla fortuna, durata della partita più contenuta, senza il problema di eliminazione di giocatori durante la partita, ec....). A parte questi ci sono anche i giochi di ruolo (Dungeons & Dragons è il più noto) dove interpreti un ruolo, wargame tridimensionali dove fai combattere eserciti di miniature, e giochi di carte non tradizionali come Magic o Domininion. Poi ci sono ovviamente anche i giochi tradizionali come scacchi, dama, go, ecc.. Ora se che nessuno vuole limitarlo, ma trovo estremamente irritante definire "gioco" quello che in realtà è il "gioco d'azzardo" dato che porta a pensare che tutti i giochi abbiano questa caratteristica e a screditare i giocatori in generale (piuttosto che gli scommettitori). Ne parla per esempio questo articolo http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/12/chiamiamola-azzardopatia-e-non-ludopatia-le-parole-contano/877946/ Tra parentesi poi il Biribissi era forse popolare nel Settecento ma non mi pare che sia giocatissimo adesso (a parte comparire nella tabella dei giochi proibiti) e se la Pallacorda fosse un gioco professionistico diffuso (come per esempio il Calcio) allora probabilmente ci sarebbe chi scommetterebbe sui suoi risultati.
Spiagge: deocoro e pulizia - 13 Luglio 2016 - 21:28
Misure straordinarie
"Debelleremo il gioco del pallone sul lungolago di Suna entro 10 giorni". Queste sono state le dichiarazioni del premier Renzi all'uscita del Consiglio dei Ministri straordinario convocato questo pomeriggio. Il Ministro della Difesa Pinotti ha già convocato lo Stato Maggiore per organizzare l'intervento. Agli uomini della Folgore, notoriamente tosti, è stato affidato il compito di pattugliare il lungolago alla ricerca dei pericolosissimi bocia giocatori di pallone. Due compagnie del Battaglione San Marco invece vigileranno le banchine e spiagge per stanare i famigerati e non meno pericolosi bocia tuffatori. Le regole di ingaggio saranno conformi agli standard Nato. Alcuni membri dell'opposizione sono assai critici per il mancato coinvolgimento dell'Onu e dell'Unione Europea. Il Presidente del Consiglio Renzi ha promesso che interesserà della faccenda le altre potenze mondiali nel prossimo G20. Le organizzazioni umanitarie sono preoccupate per un possibile trasferimento a GUANTANAMO dei bocia catturati dove saranno catturati da un certo Info.
Campagna non t'azzardare, a chi rivolgersi per un aiuto - 22 Giugno 2016 - 00:51
possibilita' di vincita
Questo e' ,ad esempio,uno degli argomenti che scatena nel gambler la voglia di sfidare la sorte.Oltretutto,la teoria dei ''grandi numeri'',dimostra esattamente il contrario,vincere si puo'.Ovviamente le variabili sono infinite,ma e' qui che la teoria si scontra con la pratica.fatevi una passeggiata in un Casinoì tipo Montecarlo,giusto per ctarne uno blasonato.....magari in una serata di un prefestivo....tavoli zeppi di gente fino all'inverosimile,tappeto verde stracolmo di fiches,quasi impossibile intravedere una casella libera...ma c'e'..e' la'....e ti guarda............giro di boule,ultimi istanti ed una mano si allunga ed appoggia una fiches proprio li',dove nessuno aveva messo nulla...et voila',la magia del gambling.clic..clic....clic...pochi salti e la pallina cade li'...tutti si meravigliano,ma poi,vagli a spiegare che in fondo,si perde....la teoria delle probabilita' e tutto il resto......argomenti troppo deboli per dei giocatori.I film ce lo insegnano,la vecchietta che sbanca alas Vegas con un cents....e non e' fantasia...............
Assemblea del Voluntas Suna Calcio - 7 Maggio 2016 - 16:16
Re: complimenti....
Ciao sportiva.mente Vuoi dire che ci sono società che danno premi a vincere a giocatori di altre squadre che incontrano il suna?
Virtus Verbania - Baveno 1 - 1 - 24 Agosto 2015 - 19:15
Re: Verbania 1959
Ciao tifoso ho sempre tifato verbania 1959, ma è chiaro che siamo stati presi tutti per il ...., tifosi, cittadini e giocatori... quindi benvenga la virtus, società seria ( si spera). Ormai il Vb calcio 1959 è destinato a sparire ( purtroppo)... poi se mi sbaglio , se tornerà ad essere la società che è stata, tornerò al pedroli a vedermela
Virtus Verbania - Baveno 1 - 1 - 24 Agosto 2015 - 19:12
tifo
ho sempre tifato verbania 1959, ma è chiaro che siamo stati presi tutti per il ...., tifosi, cittadini e giocatori... quindi benvenga la virtus, società seria ( si spera). Ormai il Vb calcio 1959 è destinato a sparire ( purtroppo)...
Rolla, Scalfi, Zanotti e il calcio verbanese - 2 Agosto 2015 - 12:47
X Lady Oscar: calcio e contributi
Gentile utente, anche Lei, come molte persone nella nostra città, dimostra di non essere perfettamente informata sulla situazione del calcio giovanile verbanese. A Verbania esistono al momento 3 società che offrono la possibilità di praticare questo sport così popolare: l' ex Verbania, ora Accademia, il Voluntas Suna e buon ultimo il Gruppo Sportivo San Francesco. Le prime due società hanno da anni di appoggi e simpatie, per non infierire sul conflitto d'interesse di parecchi consiglieri comunali, che permette loro di godere di contributi finanziari, nemmeno trascurabili, da parte delle amministrazioni di ogni colore e appartenenza politica. Il Verbania (continuo a chiamarlo così ) e il Suna , hanno strutture a disposizione gratuita ma con manutenzione e costi d'esercizio, almeno formalmente, a loro carico. Il Verbania i campi di Renco e Possaccio, mentre per il Suna è stato costruito appositamente ( a spese della collettività ) un campo e spogliatoi nella zona adiacente il Liceo Cavalieri. A questo punto qualche lettore più attento si sarà domandato come mai mi sono dimenticato il San Francesco: semplicemente perché questo sodalizio, riceve poco o nulla, da zero a modeste elemosine, a confronto delle di decine di migliaia di euro destinati alle summenzionate squadre. Perché tutto questo? A parte il fatto di non avere amici in amministrazione comunale, non mi sono mai spiegato il perché anche se, più volte, ho sentito dare giustificazioni sconclusionate, tipo, ma il San Francesco ha i suoi campi, il San Francesco è della Chiesa, e altre stupidaggini del genere. La realtà, una volte per tutte, è un altra: il San Francesco è una società che gioca sui campi del Centro Pastorale, a titolo gratuito ma con limitazioni ben precise, che paga al suddetto Centro una quota a titolo di rimborso spese per i costi dei consumi energetici e si regge in piedi sulle proprie gambe, senza avere un euro di contributo o ricevendo cifre insignificanti. Detto questo, il San Francesco ha tra i 150 e i 200 iscritti, fa pagare quote d'iscrizione inferiori a quelle del Verbania pur dando in dotazione materiale più ricco e abbondante ( tute,borse, ecc) , ha uno staff di allenatori con abilitazione federale (UEFA B, o CONI FIGC), che prestano il loro servizio a titolo gratuito , solo per passione e amore dei bambini. La domanda quindi è : come può una società prosperare senza aiuti, mentre Verbania e Suna , pur con tutti gli abbondanti contributi del Comune fanno fatica a rimanere in piedi? Forse perché le risorse sono destinate esclusivamente ai bambini, all'acquisto di attrezzature sportive a loro dedicate, alla formazione dei tecnici e non, come ad esempio nel caso del Verbania Calcio, almeno fino a ieri, al pagamento degli stipendi di allenatori e giocatori della prima squadra. Chiedo quindi più trasparenza, più equità, più informazione sui criteri di assegnazione dei contributi alle società sportive per una volta sulla base di requisiti oggettivi e non su quello dell'appartenenza politica. Grazie.
Tennis: semifinali Autotorino BMW Open 2015 - 19 Luglio 2015 - 05:41
Mah ......
giocatori svogliati e organizzazione mediocre. Con quell'impianto di illuminazione é assurdo far giocare alla sera. Evento in calando ......
"Cambia la Grecia, Cambia l'Europa" - 28 Marzo 2015 - 08:14
La Grecia è un laboratorio...
... e quando salterà in pezzi saremo noi i prossimi. Seguite le regole di questo nuovo gioco, alla fine della lettura saprete esattamente dove si trova la Grecia e dov'è l'Italia: Si gioca in 11 e sono necessarie 100 monetine di pari valore, una clessidra da 1 minuto e 100 figurine raffiguranti alimenti, bevande, paesaggi e gioielli. Lo scopo del gioco è quello di possedere il maggior numero di figurine. Il gioco: 1) Si decide chi farà il banchiere e riceverà tutte le monetine. 2) Gli altri 10 giocatori saranno i cittadini e riceveranno ognuno 10 figurine. 3) I 10 cittadini potranno scambiarsi le figurine ma per farlo dovranno dare loro un prezzo e venderle usando le monetine del gioco [moneta unica]. 4) I cittadini quindi chiedono ognuno 10 monetine al banchiere con la promessa che ad ogni clessidra (da 1 minuto) ne restituiscano 1. Essi inoltre promettono che, alla restituzione del prestito, pagheranno 1 monetina in più per ripagarlo del suo "servizio sociale" [interesse del 10%] e usano come garanzia di restituzione le figurine: 1 figurina per ogni moneta. Svolgimento del gioco: 5) I 10 cittadini si scanneranno per 10 minuti, cercando di imbrogliarsi a vicenda, vendendo sempre più care le loro figurine ma all'11° minuto, il banchiere avrà nuovamente le sue 100 monetine [pareggio di bilancio] e in più avrà un credito di 10 monetine distribuito tra gli altri giocatori. A questo punto il banchiere prenderà le sue 10 figurine che avevano fatto da garanzia al prestito. 6) I cittadini quindi avranno bisogno di altre monetine (crisi monetaria) e allora il banchiere distribuirà nuovamente le 100 monetine alle stesse condizioni iniziali. 7) Dopo qualche mano di gioco alcuni cittadini avranno raccolto la maggior parte delle figurine diventando molto "ricchi", mentre altri resteranno addirittura senza figurine ma ... 8) ... dopo 100 minuti di gioco, il banchiere avrà per sé le 100 monete e le 100 figurine e tutti gli altri giocatori, anche i più capaci e i più creativi, saranno in mutande. OHPSS, non è un gioco, è la realtà !
Comunità.vb: la nostra proposta per il campo di Fondotoce - 21 Agosto 2014 - 10:44
Sterile polemica
Stiamo facendo polemica per degli spogliatoi? Ho giocato partite dove gli spogliatoi erano dei box per auto modificati con l'inserimento di docce, con capanni degli attrezzi modificati con l'inserimento di un boiler, con campetti senza nessuno spogliatoio: si andava a casa o in spiaggia a lavarsi. Se si controllassero tutti gli spogliatoi di tutti i campi che ci sono a Verbania, voglio proprio vedere quanti sarebbero a norma. Non sarebbe meglio spendere dei soldi per organizzare degli eventi sportivi? Quadrangolari, tornei di calcio e calcetto estivi? Apriamo gli occhi: ormai non gioca più nessuno a calcio a 11, la maggior parte dei giocatori di calcio ormai gioca a calcetto: bastano 8-10 persone per fare una partita e non 22 come a calcio: provate a organizzare una partita, fra amici, a 11 .. e vediamo quante ne fate. I campi a 11 vanno riqualificati in campi a 5 multifunzionali: calcetto, pallavolo, basket e tennis. Far sopravvivere un campo a 11 è solo un modo per buttar via i soldi.
Summer Volley annullata prima tappa - 21 Luglio 2014 - 06:16
Chiarimenti
Buon giorno ai lettori, leggo le due mail di commento al Comunicato Stampa inviato dal sottoscritto in data venerdì 18 luglio. Inviterei i due lettori a firmarsi con il proprio nome e cognome anziché con soprannomi o altro, in questo modo diventano tutti scienziati ed esperti sulla materia. Al "signor" lupusinfabula faccio presente che il sottoscritto organizza dal 1993 manifestazioni di Beach Volley e, a parte piccoli incidenti di gioco (abrasioni e escoriazioni varie) o infortuni parte dell'impegno sportivo (distorsioni o simili), non c'è mai stato altro di grave in particolare con riferimento alla sicurezza di chi partecipa agli eventi stessi. Al "signor" Paolino dico di andare a leggere la storia di Summer Volley (sezione dedicata di summervolley.it) per capire cosa vuol dire organizzare eventi con anche 75 coppie iscritte oppure avere in campo a Verbania (estate 2002) i tricolori di Beach Volley. Se si è deciso di annullare la tappa non è solo per le 9 coppie iscritte, ma soprattutto per quanto è stato scritto da un "atleta", "fresco maestro di Beach Volley" che ha pensato bene di rovinare tutto scrivendo al Settore Beach Volley della Fipav delle falsità inaudite alle quali alcuni giocatori e giocatrici evidentemente hanno dato credito. Peccato che lo scorso anno a Cannobio (stessi campi, stesso Supervisore) ci fossero 30 coppie iscritte e tutto andò per il meglio. Prima di emanare sentenze, vedete di informarvi e di firmarvi con nome e cognome.... Marco Calcaterra
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti