Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

giochi

Inserisci quello che vuoi cercare
giochi - nei post
Saperi & Sapori - 23 Settembre 2017 - 10:23
Domenica 24 Settembre 4a edizione di Saperi & Sapori presso Villa Bernocchi a Premeno.
Caccia al Tesoro "Appunti di Viaggio sul Lago Maggiore" - 23 Settembre 2017 - 08:01
Si terrà il 24 settembre 2017 la 7^ Edizione della manifestazione benefica denominata "Appunti di Viaggio sul Lago Maggiore" ovvero una vera e propria caccia al tesoro.
Balafest 2017 – Festa ossolana della birra - Seconda Edizione - 21 Settembre 2017 - 15:03
La Balafest inizierà Venerdì 22 settembre alle ore 19.00 e si svolgerà a Domodossola sotto l’ampia tensostruttura della Cooperativa Sociale La Prateria, che ne garantirà lo svolgimento anche in caso di maltempo (ingresso sud di Domodossola), e proseguirà fino alle 17.00 di Domenica 24 settembre.
Festa dell'Oratorio San Vittore - 21 Settembre 2017 - 09:16
Anche quest’anno l’Oratorio San Vittore di Verbania organizza, dal 22 al 24 settembre, la propria festa, in coincidenza con la ripresa delle sue normali attività.
Domosofia: Festival delle Idee e dei Saperi - 20 Settembre 2017 - 18:06
La leggerezza come slancio alla vita. In un momento storico in cui la comunità globale sta affrontando grandi cambiamenti, spesso segnati dall'incertezza e dalla paura, è una vera e propria sfida il tema scelto per la 1^ edizione di Domosofia, Festival delle Idee e dei Saperi, in programma dal 21 al 24 settembre a Domodossola (VCO).
Rosaltiora: turné in Svizzera - 20 Settembre 2017 - 10:23
Belle giornate in Svizzera per il gruppo serie d/under 18 tra Naters, Briga e Visp. Andrea Cova: “bellissima esperienza di lavoro per cementare il gruppo”, tanti tornei ed eventi precampionato.
Pallavolo Altiora via alla nuova stagione - 18 Settembre 2017 - 18:06
Scuola di Pallavolo “Città di Verbania”: lunedì il via ai corsi stagionali di Minivolley. “1,2..3 Minivolley”: sottorete 37 classi delle primarie verbanesi. “Scuola Volley Altiora”: in palestra 16 classi delle medie cittadine. I tecnici Altiora ad aggiornarsi e in cattedra.
Pallavolo Altiora: serie C e giovanili - 16 Settembre 2017 - 20:01
Prima Squadra: svelati a Torino i due gironi della serie C regionale. Settore Giovanile: quasi 60 atleti in palestra nei tre gruppi giovanili Altiora.
Torna “sottorete” la Scuola di Pallavolo Città di Verbania 4.0. - 16 Settembre 2017 - 13:01
Nella loro quarta stagione sportiva comune, Altiora e Rosaltiora insieme per disegnare un ideale percorso di avviamento alla pallavolo riservato ai più piccoli.n Un unico progetto federale dalla Palla Rilanciata all’anticamera sportiva dell’agonismo con le squadre Under 12, passando per le due categorie del Minivolley.
Per i più piccoli: "giochi in Piazza" - 16 Settembre 2017 - 10:23
Un intero pomeriggio di giochi e divertimenti per bambini e famiglie domenica 17 settembre dalle 14.30 alle 18.30 sul lungolago di Pallanza: è la grande festa dei giochi in Piazza che, ogni anno, ospita giochi, laboratori e animazione per bambini e adolescenti.
Chiusura rassegna Un Paese a Sei Corde - 14 Settembre 2017 - 18:04
Venerdì 15 settembre - ore 21.00 – Verbania – Villa Olimpia, Musica dall'altro mondo. Buschini/burgos duo (entreverados). Horacio burgos (arg) (chitarra), carlos “el tero” buschini (basso).
Serata speciale per la presentazione di Pallavolo Altiora - 12 Settembre 2017 - 11:27
Tanta gente, il valore aggiunto del Teatro “Il Maggiore” e l’entusiasmo delle stagioni migliori. Presenti, oltre al Consiglio Direttivo al completo, Tecnici, Autorità sportive e cittadine, Partner e moltissimi atleti del club.
Campionati provinciali FIDAL ragazzi - 11 Settembre 2017 - 10:23
Si è svolta nella mattinata di ieri a Santa Maria Maggiore la 4^ prova del campionato provinciale giovanile di società di corsa su strada, valevole anche per l’assegnazione dei titoli di campione provinciale FIDAL, in prova unica, per le categorie ragazze e ragazzi.
ANNULLATA: "La Città dei Bambini 2017" - 8 Settembre 2017 - 11:27
Causa maltempo, l’evento la Città dei Bambini organizzato dalla Società delle Regate 1858 e previsto per sabato 9 settembre è stato annullato. La Società delle Regate 1858, in collaborazione con l'Associazione Vigili del Fuoco VCO e UNICEF, organizza la seconda edizione de “La Città dei Bambini”, un pomeriggio dedicato ai bimbi da 3 a 11 anni.
Risultati del 22° Triathlon Internazionale di Mergozzo - 5 Settembre 2017 - 18:06
Domenica 3 settembre 2017, è andato in scena uno degli appuntamenti più attesi e più longevi del calendario italiano della triplice, il Triathlon Internazionale di Mergozzo. giunto alla 22^ edizione. Durante la gara si è verificato un brutto incidente,a riguardo del quale riportiamo una dichiarazione dell'organizzazione.
giochi - nei commenti
Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 10 Agosto 2017 - 12:20
Re: eppure non è difficile
Paolino il saputello, non perde occasione per dire agli altri che non capiscono. Paoly il saputo evidentemente non sa che gli speaker chiamavano le squadre, spiegavano i giochi, davano in diretta lo svolgimento della gara, comunicavano risultati ecc. Senza questo apporto sarebbe stato meno seguibile e molto meno festoso li svolgimento della manifestazione.
Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 8 Agosto 2017 - 12:25
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: robi...
Ciao Maurilio Se parli del traffico. Hai ragione.....dagli anni 80 ad oggi non è cambiato proprio niente (e anche qui ci sarebbe da discutere). Ti rammento che in quei periodi appuntamento fisso era solo con palio e fuchi ad agosto e palio fiorito a settembre. STOP. Poi ogni tanto festival bar... giochi senza frontiere.....e qualche raro concerto. Oggi si inizia ad aprile e si finisce a settembre. Io non sono contro questi eventi ma voglio ++++ buon senso....... PS: .....la professione è, guarda caso, nell'acustica. :-))
Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 8 Agosto 2017 - 11:06
Replica
La polemica viene spostata su ambiti impropri.Non si parla contro i giochi senza quartiere o altre manifestazioni: si dice però che oltre gli spazi fisici e acustici propri, possono essere regolati volume e invadenza.I residenti che abbiano altri gusti soffrono comunque di questo ammassamento, gli spazi vengono intasati e sappiamo che a guadagnarci sono solo gli esercenti turistici, mentre le tassazioni non scendono certamente!
Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 7 Agosto 2017 - 12:35
i soliti pallanzesi
Ero ai giochi, in alcuni punti (agli stand delle squadre) l altoparlante si sentiva appena. Certo che pretendere la tranquillità totale su un lungolago di una cittadina turistica... Oltretutto ci sono state lunghe pause (domenica pomeriggio dalle 12 alle 16) e alle 24 e' finito tutto... a Suna e a Intra come fanno???? Eddai
Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 7 Agosto 2017 - 07:11
giochi senza quartiere
Come ormai da qualche anno, ecco giungere puntualmente le serate pallanzesi dei giochi.Bella iniziativa, senza dubbio,sportivamente campanilistica nel locale. E tuttavia, come altri anni,diventa un incubo serale per i residenti più anziani o meno che, dopo giornate estenuanti di calore, vorrebbero riposarsi.I decibel che amplificano i commenti del cronista, imperversano nell'aria, come prova di cafoneria: che infatti, chi vuole seguire i giochi,potrebbe sentire nei pressi a volume senz'altro minore, ma no,il volume continua ad assordare chi non ne è interessato e viene privato,fin verso la mezzanotte,della sua libertà.L'inquinamento acustico è risultato particolarmente fastidioso nelle serate del 5 e 6, particolarmente il 5, giornata di caldo insopportabile proseguita nella serata, dove ad afa sudore e zanzare s'aggiungeva il despota stentoreo. Ci domandiamo quando la altrimenti zelantissima vigilanza urbana interverrà a limitare questo abuso.Ma tant'è:di giorno la più piccola trasgressione non viene perdonata, e fatta pagare salata, di notte c'è chi non riesce ad entrare in casa,tanto le auto lasciate in spazi impropri glielo impediscono!
Niente sussidio da in escandescenze - 3 Agosto 2017 - 09:06
Come volevasi dimostrare!
Questa è l'ennesima dimostrazione che la linea morbida, della comprensione nei confronti di coloro che non rispettano le leggi (vedi reati concernenti gli stupefacenti), considerati reati minori o inesistenti dai maledetti radical chic (per forza, ne fanno uso a volontà e gli fa comodo avere gli spacciatori che li riforniscono), non funziona e non potrà mai funzionare. Se sono previsti gli arresti domiciliari per chi commette questo tipo di reato, come si può pensare che tale pena serva a qualcosa? È come dare il castigo al bambino che si è comportato male e per qualche giorno non lo si porta al parco giochi! Davvero, l'Italia è gestita e comandata da incapaci che, però, sono capacissimi a creare caos nella società non punendo coloro i quali commettano qualsiasi tipo di reato (siamo anche quasi arrivati al punto che se ti ammazzano...è colpa tua, non dovevi farti ammazzare!).
Sicurezza: rimozione sassi sul bagnasciuga al lido di Suna? - 25 Luglio 2017 - 16:24
Re: Re: mah
Ciao paolino. Ah beh. Allora approfitto per segnalare una altalena rotta al parco giochi di renco. Vediamo se funziona questo sistema 😊
Zacchera su Veneto Banca - 3 Luglio 2017 - 09:51
Re: Re: Re: Buon senso
A mio avviso tutti dovrebbero avere la possibilità, di partecipare alla vita politica per tentare di cambiare in meglio il proprio paese, Zacchera questa possibilità l'ha avuta ed a mio avviso è stata sprecata, ora non dico non debba più parlare pubblicamente, ma come qualsiasi altro cittadino dica la sua umilmente, ma che non venga a fare la morale su com'è amministrato lo stato e le sue regole. Se il m5s dovesse governare è fallire colpevolmente, per incapacità od inerzia e non per giochi di Palazzo, tranquillo che non sarò certo io a fare l'ultrà ad oltranza.
Apre il free shop di oggetti usati - 26 Giugno 2017 - 12:36
Re: Re: Immigrated Free Shop
Ciao Giovanni% vero, se si fosse degnato di vedere il servizio in tv, avrebbe notato che, tra i vari oggetti in esposizione, c'erano soprammobili in ceramica, giochi di ruolo di trasmissioni televisive note, una serie d'oggetti demodé, comunque cose non proprio di prima necessità..... Altro che per immigrati! Ho l'impressione che in fondo cerchi d'emulare il giornalismo di pancia alla Del Beddio o Belpietro.
Stop lavori via delle Ginestre: "Conta far perdere il Sindaco" - 15 Giugno 2017 - 09:34
logico o non logico
un Consigliere Comunale che adempia al suo ruolo con serietà, già opera con "la mano sulla coscienza" , non serve che un cittadino per interessi personali lo inviti a questo... credo che la rappresentatività si giochi a livelli un tantino più alti degli interessi di bottega. I fatti sono che su via alle ginestre si DEVE intervenire, ma l'intervento proposto (calato dall'alto) è sproporzionato e inadatto, lo si è fatto presente ovunque ma il Sindaco ha preferito procedere come una carro armato e si è impantanata... causando così lei un danno ai residenti. Ora vedremo di rimettere la cosa nella giusta ottica e fornire le risposte che le zona merita , ma con un occhio di riguardo ai conti e alla contestualizzazione dell'area. C'è chi è a caccia di voti e chi adempie semplicemente con serietà al suo ruolo.
Stop lavori via delle Ginestre: "Conta far perdere il Sindaco" - 14 Giugno 2017 - 19:16
A proposito di Via delle Ginestre
Non posso condividere i motivi di rammarico del Sindaco Marchionini per il voto contrario delle minoranze al mega progetto di via Delle Ginestre. Per quanto riguarda la posizione del Fronte Nazionale il parere negativo non è stato assolutamente dettato da calcoli politici ma da considerazioni di buon senso, ovviamente secondo il nostro modo di interpretare la politica amministrativa. E questo il sindaco lo sa troppo bene. Abbiamo appoggiato i progetti del Forno Crematorio e quello del Lidl (sia pure con la garanzia in convenzione di far mantenere un punto vendita alimentare a SUNA) e molte altre iniziative della amministrazione. Per Via Delle Ginestre il progetto ed i costi ci sono apparsi spropositati rispetto ad una via secondaria a fondo cieco. Invece di una messa i sicurezza e una asfaltatura , che possono rientrare nella manutenzione straordinaria delle strade , si è cercato di imporre un progetto faraonico dai costi elevati (390.000 euro). Costi gonfiati secondo quanto è ammesso dalla stessa amministrazione che contava su un ribasso del 30% in gara d’asta . Ribadiamo che questo sistema di progettare e realizzare le le opere pubbliche è agli antitesi della nostra concezione politica- amministrativa. I problemi interni al PD e i giochi di potere non ci interessano. Sono problemi del Sindaco e della sua traballante maggioranza. A noi del Fronte dispiace solo per i cittadini di Via delle Ginestre che hanno diritto ad un accesso sicuro e confortevole alle loro abitazioni. Ma su questo vi è stata unanimità di opinioni. Se l ‘amministrazione vuole puo’ risolvere il problema in breve tempo accantonando improbabili progetti fuori misura. Giorgio Tigano , capogruppo Frontre Nazionale
Interpellanza su Villa Giulia - 23 Maggio 2017 - 15:58
Re: Re: villa giulia
Caro Giovanni, non si tratta di far male a VB, ci mancherebbe. Si tratta semplicemente di riuscire, almeno una volta, a fare le cose per bene. E' sbagliato pretendere che per una volta la nostra P.A. faccia la "ciambella con il buco"? Le devo snocciolare quante cose sono state fatte male dai precedenti ed attuali amministratori pubblici o se lo ricorda da sé? Il documento presentato è veritiero e parla chiaro. A fronte di un progetto ben preciso se ne è realizzato un altro (parzialmente) e questo, a cascata, ha generato altri problemi. Se si fosse realizzato il progetto finanziato dalla Regione il bar esterno non doveva esserci. Avere o non avere un baretto all'interno di Villa Giulia non ha nessuna importanza se la sua attrattiva dev'essere il parco, la Villa e ciò che di volta in volta viene proposto da espositori, associazioni o aziende. Ieri vi ho passato due ore con il mio bimbo e devo dire che con i turisti non ci facciamo una gran bella figura .....arredi obsolescenti, copertura della pista da ballo che pare la vela dell'olandese volante, 5 (dico cinque) giochi per bimbi tutti rotti e pericolosi, il quadro elettrico vicino al podio dell'orchestra aperto ed accessibile nonostante ieri ci fossero tantissimi bimbi, fontana sporca con tartarughe, cassette di plastica e cartone in bella mostra, cassoni dell'immondizia altrettanto. Insomma.....spettacolo mediocre. Soprattutto perché è un peccato, la mediocrità, non tanto per la religione quanto per la ragione e lo spirito. Alegar
Fondotoce: cercasi volontari per terminare i lavori - 21 Maggio 2017 - 16:08
Attento Blade Runner!!!
Attento Balde Runner perchè se poi uno di questi malauguratamente dovesse farsi male e finire al DEA (dove scatterebbero le dovute segnalazioni agli organo di polizia, Spresal e quant'altro) e si dovesse accertare che non erano state poste in essere tutti gli accorgimenti previste dalle norme della sicurezza sui cantieri, ( a partire dal tipo di calzature indossato e dal caschetto, tanto per restare nelle cose più banali) non vorrei essere nei panni di chi ha organizzato i lavori. O certe norme valgono solo per i datori di lavoro privati? Non dimentichiamo che poco tempo fa un sindaco ed un assessore sono finiti nei guai per essere andati a fare volotariato andando ripulire di propria iniziativa un parco giochi dei bambini......
Divieto di balneazione revocato - 15 Maggio 2017 - 09:25
spiaggia/bagno ???
A quando le verifiche in zona Beata Giovannina? come può sapere chi usa quella spiaggia con giochi in acqua, se quelle acque sono balneabili se non vengono fatti prelievi?
Addio alle serate “Intra by night” - 28 Aprile 2017 - 11:14
Re: Re: Cannobio....
La politica del territorio deve essere fatta dalle amministrazioni....Mi stupisce che un fine economista come lei non consideri tale necessità.ESTREMIZZO: La silicon valley non sarebbe mai nata senza una politica del territorio che ne facilitasse l'insediamento. Quello che dice lei è sacrosanto.....Ci mancherebbe. Ma la linea su cui l'imprenditore deve costruire il suo progetto la deve dare la politica. Ovvero, solo per esempio. Decidere se l'area acetato debba diventare: un dormitorio, una sala giochi, un centro termale, una nuova azienda produttiva, spetta alla politica e non agli imprenditori che, nel proprio intersse, forse hanno altri progetti per la.stessa superficie. Quello che voglio dire è che le strategie su cosa si vuol fare della città spettano alla politica e non agli imprenditori. Loro debbono solo sperare ( e magari votare) che la.politica abbia le idee chiare e investire, se lo ritengono un progetto valido.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti