Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

giro d'italia tappa di verbania

Inserisci quello che vuoi cercare
giro d'italia tappa di verbania - nei post
Il giro Rosa 2018 a Verbani​a - viabilità - 4 Luglio 2018 - 09:16
Giovedì 5 luglio ore 18.00 Presentazione delle squadre del giro. Venerdì 6 luglio dalle ore 16.15 Cronometro a Squadre.
Presentazione giro Rosa 2018 - 9 Aprile 2018 - 13:01
Si svolgerà martedì 10 aprile, alle ore 10.30 presso il centro eventi Il Maggiore verbania (sala "blu"- II° piano, terrazza), la presentazione della prima tappa del giro Rosa Cycling Race 2018, il giro ciclistico femminile più importante al mondo, che partirà da verbania a luglio.
giro d'Italia femminile 2018 partirà da verbania - 17 Dicembre 2017 - 09:33
verbania sede di partenza del giro d’Italia Femminile di ciclismo 2018. La presentazione in Friuli è avvenuta ieri, sabato 16 dicembre, con la presenza del sindaco Silvia Marchionini. di seguito la nota dell'Amministrazione Comunale.
giro in Rosa: le foto dell'arrivo a verbania - 10 Luglio 2016 - 15:53
verbania incorona la regina del giro d’Italia 2016: Megan Guarnier. Da parte dei nostri lettori: le foto dell'arrivo della tappa di verbania.
giro d'Italia Femminile: limitazioni al traffico - chiusura strade - 6 Luglio 2016 - 13:01
giro ciclistico d’Italia femminile internazionale. Ultima tappa domenica 10 luglio a verbania per un'altra grande giornata di sport. Chiusura strade, limitazioni al traffico e alla sosta e zone chiuse al traffico
giro Rosa: presentata la tappa di verbania - 10 Giugno 2016 - 17:23
Presentata giovedì mattina nella sala giunta di Palazzo di Città a verbania la tappa che domenica 10 Luglio chiuderà la 27^ edizione del giro Rosa. Partenza ed arrivo in Piazza Garibaldi a verbania Pallanza e due giri di un circuito che attraverso Suna, Fondotoce, Feriolo, Gravellona, Mergozzo, la salita di Bieno, Trobaso ed Intra tornerà al punto di partenza.
Il Maggiore: da Anastacia a Deejay Time - 17 Maggio 2016 - 20:34
Il Maggiore di verbania annuncia nuovi appuntamenti all’interno della programmazione estiva della rassegna 2016. Si delinea un luglio all’insegna della musica e del divertimento nell’arena esterna del Centro Eventi sul Lago Maggiore.
Puntata di "Strade di Bike 2016" a verbania - VIDEO - 7 Aprile 2016 - 20:01
Parte da Intra la nuova edizione delle "Strade di Bike", il programma dedicato alla promozione del cicloturismo con particolare attenzione alle bellezze del territorio, a cura di Bike Channel e Touring Club Italiano.
Campionato Italiano Ex Professionisti a verbania - 30 Marzo 2016 - 15:03
Si alza ufficialmente il sipario sul Campionato Italiano Ex Professionisti, quest’anno organizzato dall’Associazione Corridori Ciclisti Professionisti Italiani.
giro Rosa: tappa finale a verbania - 22 Marzo 2016 - 18:37
È nato questa mattina nel comune di Cambiago, nella prestigiosa sede della Cicli Colnago, il giro Rosa 2016. La corsa ciclistica femminile a tappe più importante al mondo, che sarà organizzata ancora una volta dalla società del “patron” Giuseppe Rivolta, prenderà il via con il prologo di Gaiarine in provincia di Treviso.
Lega Nord su spese giro d'Italia - 11 Dicembre 2015 - 12:22
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato, della Lega Nord verbania,a firma del segretario Roberto De Magistris, riguardante il contributo regionale alle spese della tappa del giro d'Italia.
Arrivato il contributo della regione Piemonte per il giro d’Italia - 10 Dicembre 2015 - 16:46
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa dove il comune riporta l'arrivo del contributo regionale per il giro d'Italia
La 4^ edizione di Pedalate Azzurre - 10 Dicembre 2015 - 11:27
È un appuntamento ormai molto atteso: la 4^ edizione di Pedalate Azzurre, il Gran Galà del Ciclismo del VCO si terrà il prossimo 11 dicembre, presso Villa Giulia a verbania Pallanza
giro d'Italia: esposto alla Corte dei Conti - 25 Novembre 2015 - 09:02
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della consigliera Stefania Minore, riguardante un esposto alla corte dei conti, sulle spese relative al giro d'Italia.
"Biciclette in polistirolo del giro d'Italia: polemiche senza senso" - 14 Luglio 2015 - 16:01
Riceviamo e pubblichiamo una nota dell'Amministrazione Comunale di verbania, riguardante l'acquisto delle biciclette in polistirolo esposte nelle attività commerciali in occasione del giro d'Italia.
giro Rosa: tappa alla Abbott giro alla Van Der Breggen - 12 Luglio 2015 - 17:06
Anna van der Breggen ha vinto il giro Rosa 2015. La 9a e ultima tappa, 92,7 km, con partenza da verbania e arrivo in salita a San Domenico di Varzo, ha visto il successo della statunitense Mara Abbott (Wiggle-Honda) compagna della ornavassese Elisa Longoborghini.
giro Rosa a verbania: Foto e Video - 12 Luglio 2015 - 14:32
E' partita alle ore 12.30 dal lungolago di Pallanza l'ultima tappa del giro Rosa 2015, ovvero il giro d'Italia Femminile.
Arriva il giro Rosa le strade chiuse un ora prima - 11 Luglio 2015 - 11:27
E' in corso il giro Rosa, il 26° giro ciclistico d’ Italia Internazionale Femminile. La corsa a tappe più importante del panorama ciclistico femminile internazionale che farà tappa, l'ultima, anche a verbania con la partenza verso l'arrivo di San Domenico.
Arriva il giro Rosa - viabilità - 7 Luglio 2015 - 14:03
Arriva il giro Rosa: l'ultima tappa parte da verbania domenica 12 luglio. Le strade chiuse un ora prima.
verbania Gioca: nessun contributo dagli sponsor - 21 Giugno 2015 - 10:17
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato "verbania Gioca", in replica ad alcune affermazioni della consigliera Minore in sede di approvazione di Bilancio.
giro d'italia tappa di verbania - nei commenti
Cannobio: Eventi e Manifestazioni - Giugno 2016 - 1 Giugno 2016 - 16:01
Giovanni%, come si fa a scrivere
la sua replica al mio commento! Perchè è così riduttivo nei confronti di verbania? Certo che sì, che un teatro di provincia può essere un volano! I turisti non verranno a verbania per andare al Maggiore? Se i turisti vanno a Locarno (stesso lago) per le manifestazioni culturali, perchè non verrebbero a verbania? Perchè i turisti che vengono a verbania per il lago, la sua natura, il paesaggio i giardini, non dovrebbero andare al Maggiore, sono forse analfabeti trogoloditi? Con il Maggiore "ben funzionante", ne verrebbero ancora di più! Lasciamo il turismo di massa alla riviera romagnola! Il Cem distoglierà fondi che si potrebbero utilizzare in iniziative più utili? Come la tappa del giro d'Italia 2015? Come frontalieri con le ali? Forse si può dire che i figli verbanesi piangeranno le colpe di certi Sindaci, non certo di chi ha voluto il CEM, e di quegli elettori che hanno dato il loro consenso, in buona fede, a persone che si sono rivelati non all'altezza del compito che si sono assunti. Giovanni% non sia "retromirante" e sopratutto si tolga di dosso l'odor di muffa e restituisca alla sacrestia la bottiglia dell'olio santo che tiene in tasca! Absit iniuria verbo !!!!!
Giro d'Italia: esposto alla Corte dei Conti - 28 Novembre 2015 - 20:43
Suonarsela e cantarsela
La mia era una disamina di tipo politico, cosa che avrebbe potuto (dovuto?) fare anche la Sig.ra Minore ma tant’è, ha preferito rispondere in angolo adducendo al rispetto delle leggi. Spiego allora alla stessa quanto da me desunto da pubblicazioni e dichiarazioni fatte in passato sull’argomento. Il contributo dato al verbania calcio fu una concessione per l'uso di uno stadio comunale: ben 70.000 € dati dalla Giunta precedente. A me sembrano molti per una realtà sportiva come questa, per quanto importante per il territorio dal punto di vista sportivo, ma non entro nel merito della questione non conoscendo il mondo del calcio. Il contributo dato per il giro d'Italia, viceversa, deriva da un accordo stipulato attraverso una convenzione, come fanno e hanno fatto in qualsiasi luogo di tappa, con RCS. Tale convenzione riguarda il prodotto costituito dall'avvenimento sportivo specifico: l'arrivo di tappa. Quindi, o tutti i Comuni toccati dal percorso hanno violato la legge 122/2010 oppure si tratta, più probabilmente, dell’attuazione della citata convenzione: staremo a vedere quanti in Italia, oltre la Sig.ra Minore, presenteranno esposto a Procura e Corte dei Conti per sostenere i, sempre presunti, mancati introiti e/o danni erariali.
Zacchera: "VCO: Provincia Addio" - 26 Settembre 2015 - 20:23
la iattura del CEM?
quando ammetterete che il Dr.Zacchera stava portando verbania nell'unica direzione in cui può andare? Appunto con il CEM, con mettere verbania al centro della Capitale dei Laghi, portando a verbania personaggi del calibro di Goran Bregovic, Paolini e tanti altri artisti e persone del mondo dell'arte e della cultura e tentando di fare di verbania quel che è la vicina Locarno in Svizzera. A mio parere, verbania per la sua collocazione geografica, per il suo patrimonio naturale ed artistico, non può che andare, proficuamente, in quella direzione. verbania deve essere meta di turismo qualificato e danaroso, educato, non schiamazzante e propenso a commettere atti vandalici le cui riparazioni costano a tutti. verbania non ha possibilità di competere industrialmente. Al contrario, può essere ben competitiva nel settore turistico avendo a disposizione, gratis, il patrimonio di cui sopra. Non sarà certo trasformandola in Rimini, Riccione, Cervia, Cesenatico che si potrà avere sviluppo turistico. Questa Amministrazione, quale futuro e identità, intende programmare per verbania? Quali obiettivi si pone per assicurare il benessere dei verbanesi? Tanta, tanta fuffa: la tappa del giro d'Italia (con l'asportazione delle barriera divisoria percorso ciclo/pedonale non ripristinata), frontalieri con le ali, copertura roggia, canile. Assistono allo smantellamento di tutto. Questi smantellamenti dovrebbero farli tuonare come Giove dall'Olimpo! Con tutti i quattrini mal spesi e che non hanno avuto riscontro economico si poteva far funzionare il CEM almeno due anni e forse con un buon riscontro economico. A Rignano hanno FanfaRenzi e senza offesa, a verbania c'è FanfaSilvia che è in buona fede, ma non è all'altezza di portare il pesante fardello che si è messa sulle spalle. Buona fortuna verbania, città che amo svisceratamente!
PD: "Uno spettacolo basso e deprimente" - 26 Luglio 2015 - 17:53
A proposito dell'essere patetici
Quando un partito come il PD emette comunicati di questo genere mi chiedo a cosa siano servite tutte le mie speranze di giovanotto imbevuto di ideali; che fine hanno fatto le vie nuove di Ho Chi Min, le lettere di Gramsci, la nascita di questa povera Repubblica, le lotte sindacali, il 68…vero tutto ciò è passato ma gli ideali della sinistra, cioè far bene e far del bene ai poveri cristi che nessuno difendeva e difende da chi sono stati adottati? Orfani di questo PD che non so quante volte ormai ha cambiato nome, e perché si cambia il nome? Era già chiaro nei propositi, come uno qualsiasi che cambia identità su Facebook per essere un altro che non è. Il PD quindi è un “non è”; non è niente, più niente di vero, sincero, leale, onesto quindi se è questo “non è”, è invece, tramite i suoi rappresentanti, che siano nazionali, regionali, provinciali e comunali, bugiardo, sleale, disonesto ideologicamente e materialmente. La dimostrazione è nel comune ove risiedo, arrivo da Torino, dove forse ormai sarà uguale a qui, ma lo spessore di un sindaco come Chiamparino o Fassino certo non vedo qui, anzi, una brutta copia, una tipa arrogante che se fosse sindaco in Svizzera sarebbe rimasta in carica due ore. Una che autorizza certi metodi e li applica chi rappresenta? verbania, è così questa città ? Certo questo sindaco ci offre spettacoli nobili come spendere chissà quanto 2-3-400.000 € per la tappa del giro d’Italia e lasciare famiglie nel disagio, e perdersi nel nulla di una dialettica miserabile, povera e sterile con chi critica la sua amministrazione anche dall’interno, tipo il Brignone della situazione, Renzi docet. Goffi arrembaggi ? Goffi saranno i vostri. La consigliera Minore alimenta illazioni e pregiudizi? Rispondete coi fatti, ma non ne avete. Cavalca il malcontento della Lega, stroncatelo, opere di bene, non fiori… Lasciamo poi perdere l’invasione dei rifugiati dato che non avete competenze nemmeno per dare asilo ai vostri cittadini in difficoltà, di cosa state parlando? E’ alla ricerca di consensi fascistoidi? Qui i fascisti nuovi siete voi del PD non chi, non essendo rappresentata da un capogruppo 5 stelle con le palle e stranamente silente di fronte a tutto ciò che avviene in città, ha il coraggio di una nuova via per denunciare e protestare. Se la Minore strumentalizza su un poveraccio, toglietele questo piacere e provvedete, subito, vergognosi! E poi altra balla a proposito del canile, e balle su balle e cretinate senza senso logico ma solo per antagonismo e invidia verso la Brizio. Ecco che razza di sindaco abbiamo, che si perde in chiacchiere, anziché essere un mediatore intelligente e lungimirante. Poi parlate di stadio? E perché non spiegate come mai lo stadio è stato affittato a squadre non verbanesi e non avete pagato i debiti dell’amministrazione verso il verbania calcio, ditelo perché forse speravate fallisse, questa è la verità, di cosa parlate quindi? Dulcis in fundo voi, voi del PD ritenete di sostenere l’etica? Beh allora siete rimandati a settembre per studiarvela. Essa è morale, significa dare un senso alla vita e francamente i vostri comportamenti sono anti-etica. dio vi benedica ma vi conservi altrove.
Notti di Note, serata unica il 25 luglio - 25 Luglio 2015 - 09:17
però...
...non credo che il resto del mondo si accorgerà che a Intra ci sono i concertini, probabilmente nemmeno ad Arona se ne parlerà. Quindi, sebbene sia una manifestazione che riempie Intra e che tra l'altro piace anche a me, non può nemmeno lontanamente esser accostata alla giornata del giro d'Italia a verbania, cartolina della Città e del nostro Lago diffusa in tutto il mondo e vista da milioni di persone. Poi se è vero che Notte di Note è costata 1/3 dell'organizzazione della tappa del giro d'Italia, mi pare che l'avverbio "solo" sia usato a sproposito.
Verbano Yacht Club: “La moscheruola” - 13 Giugno 2015 - 20:01
Onestá intellettuale ......
I post pubblici dovrebbero valere anche per la Sindaca per quanto riguarda le spese per la tappa del giro d'Italia............ verbania Capitale dei Laghi era un'ottima idea perché mirava a creare un'immagine della città riconoscibile all'estero ...... É stato il primo e ultimo atto di vera politica turistica nella storia della città, costato tra l'altro pochissimo in relazione alle spese a 5 zeri a cui ci ha abituato l'attuale amministrazione.
Minore e Immovilli interrogazione sul Giro d'Italia - 15 Aprile 2015 - 09:37
Una considerazione...
Una considerazione. Si è sempre detto, da tutte le parti politiche, che verbania e il VCO, devone crescere nel turismo, turismo di qualità, turismo sportivo,...(basta avere voglia e tempo per cercare le varie dichiarazioni in campagna elettorale). Ora che qualche cosa si muove, si diceva in un commento ad un altro post che il ciclismo è il terzo sport più seguito al mondo, in questo contesto, il giro d'Italia è una delle manifestazioni ciclistiche più seguite, ci si lamenta? Forse si pensava che la crescita nel turismo si possa fare a costo zero? E' come se un imprenditore del mobile decidesse di fare uno stand al "Salone del Mobile" di Milano, non lo fa gratis! Deve essere, però, chiara un'altra cosa. Come l'imprenditore del mobile deve avere una strategia chiara, non basta andare al "Salone del Mobile" per vendere, se poi non ho prodotti adatti, capacità produttiva (qualità+quantità) per far crescere la propria azienda, non basta puntare sul "giro d'Italia" per far sviluppare il turismo nel VCO. E' necessario avere una strategia chiara di cosa si vuole offrire, di infrastrutture sportive adeguate, di capacità imprenditoriali e amministrative all'altezza della situazione. Dopo anni di immobilismo, qualche cosa si muove, costa, ma non può che essere altrimenti! Magari è l'occasione per innovare, per esempio si potrebbe pensare a un sistema di barriere mobili su via VIttorio Veneto, in modo da poter meglio utilizzare la strada per altre e diverse occasioni, come gare ciclistiche giovanili o amatoriali, triathlon,... Il problema non è spendere, ma spendere bene! Cioè spendere avendo chiari gli obiettivi da raggiungere! La butto lì, uno spunto che non potrà valere in questa occasione. Io sono sempre stato contrario al CEM, ma visto che c'è, o meglio ci sarà, perchè abbia un senso dovrà essere utilizzato all'interno di eventi e contesti di grande livello e visibilità, per esempio come centro stampa in una situazione come quella della tappa del gior. Se servirà solo per le recite di Natale delle scuole, sarà un fallimento totale. Però a verbania, e nel VCO, questi eventi non ci sono, forse ad esclusione delle "Settimane Musicali di Stresa", o se ci sono, per esempio "Letteraltura", hanno bisogno di un supporto per crescere ancora di più. Questo supporto costa! Quindi, ma è il mio modesto pensiero, cari politici locali (e non) fate gli statisti: "Un politico guarda alle prossime elezioni, uno statista alle prossime generazioni" (frase attribuita ad Alcide De Gasperi"). Non cercate facili consensi criticando spese che comunque, ormai devono essere sostenute, ma pensate come questo evento può, potrà e dovrà dare una spinta allo sviluppo del nostro territorio Saluti Maurilio
Posate le fioriere al posto della roggia - FOTO - 13 Aprile 2015 - 23:59
giro d'Italia
Non sono in grado di affermare se l'investimento "giro d'Italia" si ripagherà col maggior turismo generato, mi limito solamente alle seguenti considerazioni e informazioni: il ciclismo è il terzo sport più seguito al mondo, il tour de France è l'evento più seguito al mondo negli anni che non ci sono olimpiadi o campionato del mondo di calcio, il giro è la corsa a tappe più importante dopo il tour, il ciclismo è sport soprattutto amato nel nord Europa ma ancor di più in Olanda (dalla quale provengono una grandissima fetta dei turisti di verbania), il giro è seguito anche in Australia, l'italiano medio non sceglie le sue vacanze in Italia guardando il giro perché conosce bene i posti da visitare, la tappa ripartirà da Gravellona non per scelta del comune di verbania ma perché finanziata da "Gravellona".
Pallanza in "rosa" - FOTO - 27 Marzo 2015 - 21:12
Oltre ...
Vestito rosa ok, bella iniziativa per noi cittadini , ma porterà a verbania un ritorno turistico ? Il giro d'Italia porterà un ritorno turistico ? Spero proprio di sbagliarmi ma sono pessimista , Ci sono prenotazioni alberghiere, di turisti non di addetti al giro , per la tappa del giro ? Una manifestazione che dura un pomeriggio , mordi e fuggi e poi ? Per assurdo la partenza è spostata a Gravellona .
Minore: "Diritto alla casa sancito ma non sempre garantito" - 14 Marzo 2015 - 17:47
giro D'ITALIA...VESTIAMOCI A FESTA!
VIVIAMO IN UNO STATO di diRITTO, CONTINUAMENTE MINACCIATO, ANCHE DA AFFERMAZIONI COME QUELLE RIPORTATE NEL COMMENTO di Hans Axel Von Fersen............LO RIMANDO ALLA LETTURA di QUALCHE BUON LIBRO SUL NOSTRO ORdiNAMENTO.....FORSE COMPRENDE COSA SIGNIFICA REPUBBLICA ITALIANA! TRATTO DA UNA NOTA DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE DEL 12 MARZO 2015 "IL Comitato tappa, unito all’Amministrazione Comunale, invita i cittadini a partecipare a questa ‘vestizione in rosa’ della città ed in particolare delle vie interessate dal passaggio della corsa, soprattutto nel giorno della tappa, realizzando striscioni, addobbando balconi e lasciandosi andare a sane iniziative di colore. Un invito alla bella consigliera Minore, spero proprio si faccia promotrice di sane iniziative di colore, nel giorno della tappa..... un po diverse dal clima festoso che vorrebbe dipingere verbania tutta rosa......!
Comunità.vb: "Canile, il dibattito che non sarà" - 2 Novembre 2014 - 10:18
Complimenti!
Vorrei semplicemente ricordare che un buon sindaco si vede alle piccole cose. Quindi deve saperle affrontare. Se non è in grado di affrontare una minuscola questione come la gestione di un canile, figuriamo ci se è in grado di affrontare questioni ben più importanti! Non bisogna dimenticare (i fans di SM /se lo l Mettano bene in testa) che il problema canile se l'e' creato proprio lei a 10 gg. dalla sua elezione. Non c'era alcuna urgenza e tanto meno problemi da risolvere, ma lei, con la sua prosopopea voleva ribaltare una situazione che era andata bene x oltre 30 anni. Tutti i sindaci che l'avevano preceduta e che erano fior di sindaci come Reschigna e Zanotti non si erano posti il problema! Ma lei si... Perché? Antipatie personali o esibizionismo? Poi sul fatto che sia apprezzata, francamente mi sento di dissentire. Per lavoro frequento una miriade di persone e posso tranquillamente affermare di non aver sentito una persona, dico una, che non sia pentito di averla votata. È vero i problemi di verbania sono tanti, alcuni come quelli degli esercizi che chiudono o difficoltà delle persone non competono propriamente al sindaco. Certo lei ci ha messo del suo, togliendo i bonus bebè o le sovvenzioni ai poveri, x favorire la tappa del giro d'Italia. Potrebbe tranquillamente ridurre le imposte comunali, ma poi come potrebbero sopravvivere i super dirigenti e coloro che percepiscono stipendi più che dignitosi. Io auspicavo un sindaco che fosse una risorsa x il comune e ci credevo... ma purtroppo non si è rivelata all'altezza del suo ruolo. Penso che un buon sindaco debba anche ascoltare la gente, i consiglieri, gli assessori e tutti ciò che hanno qualcosa di concreto da proporre: l'arroganza non paga mai. Nessuno sta gettando palate di m al sindaco, credo che sia lei a provocare tutto ciò!
Bilancio: Assessore Vallone sulla copertura Giro d'Italia - 30 Settembre 2014 - 22:29
risate amare .. Paolino e L'innominato
Ancora una volta mi trovo d'accordo con il signor Robi (sempre più preoccupante ?)e lo quoto sulla questione del bilancio pubblico ... probabilmente chi ha a cuore la città non fa distinzioni di ideologie . Per Paolino : a parte il fatto che non siedo in comune , non sono assessore , non sono consigliere comunale . non lavoro per il comune, ma per una società privata che dista 70 km da verbania ,non capisco da dove l'ha tirata fuori questa .. dica sono curioso .. cosa intende per siedo in comune e non scherza.. non si preoccupi che il resto del mondo se ne frega di verbania e non suppone niente , al limite suppongono una decina di verbanesi --- Lei fa confusione tra società : RCS Mediagroup e RCS Sport ,nessuno regala soldi alla Gazzetta dello Sport né tantomeno a Mediagroup. Per L'innominato (direi di più don Abbondio : chi non ha coraggio non se lo può dare ....visto che ci si nasconde sempre dietro a nick ,ma non si preoccupi non è il solo)si faccia pure due risate ne sono contento , ma guardi sarei più contento se arrivando qui la tappa del giro d'Italia portasse degli introiti a quei locali che stanno soffrendo una crisi spaventosa , sarei contento se gli occupati del settore turistico (e mi riferisco non solo ai dipendenti,ma anche ai ristoratori , a possessori di bar e alberghi) abbiano una boccata di ossigeno ... il problema vero a verbania che tutti si lamentano che non si fa mai nulla , che la città è vecchia ecc ecc, ma appena qualcuno cerca di organizzare qualcosa ecco sollevarsi i vecchi soloni a pontificare .. Basta la tappa? no , ma di certo è un evento straordinario e bisogna continuare su questa linea.. bisogna progettare il futuro ed esso passa anche l'investimento di 65.000 € ... personalmente il ciclismo lo amo , ma amo la città in cui ho scelto di vivere da 20 anni e non voglio che muoia lentamente
Bilancio: Lega Nord dubbi su Giro d'Italia e Frontalieri con le Ali - 29 Settembre 2014 - 10:53
Trave e pagliuzze
Ci domandiamo dove era (forse all'estero ) la consigliera della Lega Sara Bignardi quando la giunta Zacchera composta da tre assessori leghisti spese 180.000 € per costruire una fontana (???? ..sembrano 4 buchi in una tubazione dell'acqua) in piazza Città Gemellate , sempre all'estero quando si spesero 20.000 per il convegno di verbania Capitale dei laghi , sempre all'estero quando si spesero i 10.000 € per il sito di verbania Capitale.... sempre all'estero quando la provincia (assessore al bilancio era Marcella Severino attuale segretaria provinciale della Lega) organizzò la partenza del giro d'Italia davanti il tecnoparco nonostante la gravità della situazione economico finanziaria delle casse provinciali e sappiamo tutti cosa è successo ... sempre all'estero quando nei 4 anni di governo della Lega della regione Piemonte il signor Cota (uomo dotato del dono di essere in due posti a 1000 km di distanza a pranzo) portò al disastro le casse regionali .... Ora che i leghisti ci vengano a fare la morale ..... non capendo l'occasione di rilancio della città organizzando l'arrivo di una tappa del giro d'Italia .... a parte che i costi dovrebbero aggirarsi intorno ai 65.000 € che se li restituissero ai cittadini di verbania significherebbero 2 € circa a testa .. ma è possibile che non vedano al di là del proprio naso? è possibile che la consigliera Bignardi non veda gli introiti che porterebbero circa 500 persone che sono a seguito del giro? (alberghi, bar ristoranti... ) possibile che non veda la pubblicità per la città di verbania ?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti