Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

grand

Inserisci quello che vuoi cercare
grand - nei post
Rabaini: "cena di gala con denaro pubblico" - 27 Maggio 2018 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Patrich Rabaini, Consigliere Comunale Comunità.Vb, riguardante la cena di gala di chiusura della manifestazione delle Frecce Tricolori
Museo del Paesaggio eventi estivi - 24 Maggio 2018 - 16:01
Il Museo del Paesaggio inaugura la stagione estiva con alcune iniziative che accompagneranno il proprio pubblico per tutta l’estate.
Mostra Ugo Nespolo – "Storie di oggi” - 11 Maggio 2018 - 19:06
Il secondo appuntamento stagionale a “Palazzo Parasi” è dedicata all’artista Ugo Nespolo “ Storie di Oggi ” Pittore e regista, nato a Mosso S. Maria (Vercelli) il 29 agosto 1941.Compiuti gli studi artistici presso l'Accademia Albertina a Torino, entra in contatto con L. Fontana, M. Pistoletto ed E. Baj. Inaugurazione sabato 12 maggio, ore 17,30
Burraco di Beneficenza per Avis Provinciale VCO - 6 Maggio 2018 - 13:01
Domenica 29 Aprile scorso, si è tenuto nella preziosa cornice del grand Hotel Majestic di Verbania il 1° torneo di Burraco di Beneficenza, raccolti circa 1000 €, organizzato ed a favore dell'AVIS Provinciale VCO.
Burraco di beneficenza - 28 Aprile 2018 - 13:01
L'AVIS Provinciale V.C.O. organizza un “Burraco di beneficenza” domenica 29 aprile 2018. Il torneo a coppie si terrà presso il grand Hotel Majestic di Verbania, a partire dalle ore 14.45 e prevede 4 turni Mitchell da 4 smazzate (valgono le regole Fibur).
Incontro pubblico per la Fontana Luminosa - 11 Aprile 2018 - 09:33
Pro Loco e Comune di Verbania organizzano giovedì 12 aprile alle ore 21 al grand Hotel Majestic un incontro pubblico sul progetto per la realizzazione di una grande fontana luminosa galleggiante nel golfo di Pallanza. Sono invitati rappresentanti di Enti e Associazioni e cittadini.
Le Baiser di Rodin a Domodossola - 5 Aprile 2018 - 17:47
Le Baiser di Rodin, tra i cinque “baci” più famosi al mondo, verrà esposto a Domodossola grazie alla Fondazione Ruminelli. La copia in bronzo dell'originale in marmo proviene dalla Fondation Gianadda di Martigny.
Presentazione 2018 di Correre per un Sorriso - 24 Marzo 2018 - 13:01
Domenica 25 marzo 2018, presso il grand Hotel Dino di Baveno, si terrà "EMOZIONIAMOCI INSIEME" per presentare gli Amici, i Drivers, i Programmi Eventi Benefici, i Progetti e gli Impegni Sociali 2018 di : "Correre per un Sorriso ASD No Profit" e "Jolly Club Un Sorriso nel Cuore ONLUS".
"Arturo Tosi. Un maestro del paesaggio fra le due guerre" - 13 Marzo 2018 - 11:04
In occasione della seconda Giornata Nazionale del Paesaggio, promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, il Museo del Paesaggio aderisce organizza una conferenza a cura di Elena Pontiggia dal titolo “Arturo Tosi. Un maestro del paesaggio fra le due guerre”.
La Fenice dei Laghi a Gorla - 6 Febbraio 2018 - 11:05
Al 5° grand Prix Head 2018 - Città di Gorla Minore - spicca il volo La Fenice dei Laghi a Gorla. Ottimi risultati sia cronometrici che di medaglia.
Concerto Lirico - Varese - 1 Dicembre 2017 - 18:13
CONCERTO LIRICO, si terrà presso la Sala Kursaal del grand Hotel Palace di Varese, domenica 11 marzo 2018 alle oree 16.00.
2^ edizione Gran Galà del Cuore a Verbania - 12 Ottobre 2017 - 15:03
Al ristorante “La Beola” del grand hotel Majestic di Pallanza la sera di venerdì 13 ottobre l’associazione Il Cantante della Solidarietà Onlus e la Croce Rossa di Verbania e Piedimulera organizzano la seconda edizione del “Gran Galà del Cuore”.
"Cardiochef" con gli Amici del Cuore - 28 Settembre 2017 - 18:06
Nell'ambito del progetto educativo su stile di vita ed abitudini alimentari l'Associazione Amici del Cuore V.C.O. organizza sabato 30 settembre 2017 presso il grand Hotel Majestic di Pallanza una cena denominata "Cardiochef"
Note Romantiche con Jean-François Antonioli - 23 Settembre 2017 - 13:01
Dopo lo straordinario concerto di Edoardo Torbianelli, un altro imperdibile appuntamento del Festival del Pianoforte Romantico "Les Nuits Romantiques": il pianista svizzero Jean-François Antonioli proporrà un programma monografico su Chopin con le opere dell'ultimo periodo, su un pianoforte Pleyel Petit Patron del 1856.
Torbianelli a Les Nuits Romantiques - 16 Settembre 2017 - 17:42
Dopo l'intensa ed emozionante fine settimana appena trascorsa, con protagonisti Costantino Mastroprimiano, Jean-Yves Patte e Vincenzo Casale, tutto pronto per un altro imperdibile appuntamento.
Paratriathlon a Mergozzo - 2 Settembre 2017 - 12:34
Il paratriathlon italiano torna in scena domenica prossima 3 settembre a Mergozzo, per la quarta tappa del circuito Italiano paratriathlon Series.
Dal VCO alla Finale Mondiale Gelato World Tour - 26 Agosto 2017 - 13:01
Con il gusto “Latte e Menta Selvatica”, Silvia e Lara Pennati di Formazza Agricola sono tra i 36 finalisti che dall'8 al 10 settembre a Rimini gareggeranno alla Finale Mondiale di Gelato World Tour.
"Dall’artigianato all’arte" - 3 Agosto 2017 - 14:18
Venerdì 4 agosto con partenza alle ore 16.30 il Museo Granum di Baveno propone l’itinerario guidato Dall’artigianato all’arte offrendo il collegamento tra l’esposizione tematica in corso presso il Museo stesso, dedicata all’opera dello scultore Raffaele Polli, e i monumenti realizzati dall’artista e presenti in diversi punti di Baveno e di altre località attorno al Lago Maggiore.
Ciak si Canta: "grand Budapest Hotel" - 19 Luglio 2017 - 11:27
Il CineCircolo Giovanile Socio Culturale Don Bosco presenta in collaborazione con Associazione Cori Piemontesi giovedì 20 luglio 2017 ore 21:40 "grand Budapest Hotel" regia di Wes Anderson.
Sfilata benefica Amici del Cuore - 13 Luglio 2017 - 17:32
Venerdì 14 luglio alle 21.00 presso il grand Hotel Dino ci sarà una sfilata benefica, a favore degli Amici del Cuore.
grand - nei commenti
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 9 Maggio 2017 - 12:44
Re: la Thatcher?....
Ciao lucrezia borgia Conosco benissimo l'argomento Britannia, non ho voluto toccare anche quel tasto, altrimenti tutti ad accusare di essere complottisti, magari richiamando le scie chimiche, le stampanti 3d, i microchip sottopelle..ops forse le ultime 2 non sono più strampalate fantasie, chissà magari anche la prima potrebbe un giorno avere un suo collegamento con la realtà. Adesso tutti a dire che questa Europa và rivista, ma quando lo diceva il m5s era un'assurdità Da un post di gennaio 2014 L'Europa. Cosa sa un italiano dell'Europa, della UE, della BCE, a parte i luoghi comuni? Ci sono degli europarlamentari italiani a Bruxelles? Certo, tra cui Mastella, ma nessuno sa cosa fanno, di cosa si occupano. Neppure chi sono. L'europarlamento è come un grand Hotel in cui si alloggia fino alla prima opportunità elettorale in Italia, come successe per D'Alema, o un sontuoso cimitero degli elefanti di politici trombati e di seconde file. La comunicazione dei lavori europarlamentari è del tutto assente. Alzi la mano chi può tracciare un bilancio minimo dei lavori dello scorso anno. Non si discute mai di Europa, ma solo di euro che dovrebbe rappresentare l'economia europea nel suo insieme, ma che ormai non rappresenta più nulla. L'Europa è un comodo alibi. "Ce lo chiede l'Europa" è un mantra per coprire qualunque stronzata, dal Fiscal Compact al pareggio di bilancio in Costituzione. Chi è questa Europa, mitica e lontana, che ci invia i suoi messaggi per bocca di Napolitano e della coppietta di pappagalli Capitan Findus Letta e Renzie? Fuori un nome. Chi decide cosa e perché sulle nostre teste? Siamo in preda a un'allucinazione collettiva che ha trasfigurato una banca centrale europea e la burocrazia in un ideale di Europa che non esiste. Governati a livello nazionale da banchieri e burocrati che usano primi ministri come portaborse e camerieri. Le decisioni prese in Europa hanno effetti devastanti sul futuro delle prossime generazioni, nel bene così come nel male, ma nessun cittadino europeo può interferire, spesso non ne è neppure a conoscenza. L'Europa sarà politica o non sarà. Sarà partecipativa o non sarà. L'Europa non è un frullatore di nazionalità per renderle omogenee. Questo è un disegno destinato al fallimento. Un esercizio impossibile. Non siamo gli Stati Uniti d'America con popolazioni eterogenee in cerca di una nuova Patria, ma popoli con tradizioni e civiltà millenarie. Quest'Europa così invocata e così assente si è trasformata in una moderna dittatura che usa i cerimoniali democratici per legittimare sé stessa. Il MoVimento 5 Stelle entrerà in Europa per cambiarla, renderla democratica, trasparente, con decisioni condivise a livello referendario. Oggi la UE è un Club Med infestato dalle lobby. Il manifesto del M5S per le elezioni europee è di sette punti. Nelle prossime settimane ne illustreremo i motivi. In Europa per l'Italia, con il M5S!
Don Fabrizio Corno lascia San Vittore - 6 Luglio 2015 - 08:15
Fabrizio per gli amici
E grand'uomo, perché per essere un grande sacerdote bisogna essere un grand'uomo innanzitutto. Ciao Fabrizio., ci vediamo presto!
Carabinieri: deferiti per furto di monete - 9 Ottobre 2014 - 11:24
Paolino paolino...
.... ti deluderò! Vivo a 200km da Verbania. Nel 2014 ci sarò stato 3 volte. La mia unica fonte di notizie locali da cui mi abbevero a piene mani è questo sacro blog! E qualche amico che ogni tanto mi manda degli SMS di aggiornamento. Eccezionalmente guardo anche altri siti locali ma capiterà ogni 2 mesi. TeleVCO non l'ho mai guardata nemmeno quando vivevo a VB. Detto ciò ecco le mie considerazioni: come avrai capito la definizione di ricchezza che do agli immigrati, è mutuata dalle svariate dichiarazioni che la parte politica, a cui tu fai riferimento (senza offesa naturalmente), dà all'immigrazione africana, est europea, asiatica e sud americana. Di conseguenza, i tedeschi sono esclusi. Nel merito del caso, in effetti il tedesco è ricchezza perché ha una villa dal valore di svariati migliaia di euro che può essere usata benissimo per rifondere lo stato dell'evasione fiscali tramite Equitalia (spero di non scatenare gli strali di Renato Brignone, primo oppositore del pignoramento delle case da parte di Equitalia!). In ogni caso il tedesco non ha commesso alcun reato penale né atti di violenza né nocumento contro alcuno se non alla società. Insomma se lo dovessi incontrare per strada non avrei alcuna paura di subire alcunché. I peruviani, oltre ad aver commesso alcuni reati penale, dubito che saranno in grado di ripagare il danno causato (monete e l'eventuale danno al furgone), le indagini, l'avvocato, le spese di giudizio e nemmeno penso possano pagare il soggiorno presso il grand Hotel di via Castelli. Sempre che poi ci finiscano.... Anzi, il buon Renzi (Fanfarenzi come lo definisce qualcuno del blog) gli darà anche un rimborso di 240 euro al mese. Spese e rimborsi che, mi piace ricordare, rimarranno a carico di pantalone. Tradotto nella pratica Emanuele Pedretti, Paolino, Renato Brignone, Lupus, ecc
Celebrazioni San Vittore FOTO + VIDEO - 10 Maggio 2014 - 17:39
santi 2
''...scherza cui fant e cui tusan quande a ien grand,ma lasa sta i sant!!!!'',diceva un detto dei nonni,dai Furlan...un minimo di ''non polemica su tutto''e un'approccio positivo ad un momento di aggregazione della comunita'....dai,altrimante,come dice Grillo...''E'UNA GUERRAAA!!!!!!''......ciao Furlan
Bella zia: Tiramisù alle fragole - 15 Febbraio 2014 - 17:58
E cosa dire del grand Marnier?
Perché non usare un prodotto italiano al posto di un liquore francese?
Ballo delle debuttanti a "Quelli che il calcio" - 25 Gennaio 2014 - 15:52
ballo debuttanti
è sopra le righe che in tempi di crisi come quelli che si registrano oggi a nel vco si continui a proporre manifestazioni di questo genere che oltre ad essere molto costose per chi partecipa ( e son fatti loro) per altro anche con finanziamenti pubblici, per che cosa? il ballo delle debuttanti (al debutto di che? dei diciottO anni?) e novità mandate in onda in rete. Cosa ci guadagna il territorio? credono davvero gli organizzatori che questo ci porti turismo? vogliamo far credere che la nostra zona sia così ricca ? vogliamo mandare anche in onda i dati della disoccupazione in questa bella zona dove debuttanti spendono un migliaio di e uro , sebastano, per una grand soireè e i disoccupati non sanno dove sbattere la testa? e gli altri non arrivano manco a fine mese?
Dalla Francia un racconto su Bracchio - 27 Febbraio 2013 - 11:54
L' Enfant JESUS de BRACCHIO
L' histoire de l' Enfant JESUS de Bracchio nous dit comment Dieu se glisse dans la vie de SES enfants de la terre, utilise des " bouts de chandelles " ,façonne ce merveilleux Bambino, le dépose dans l' église où IL est prié, vénéré par les fidèles jusqu' à ce jour. " MES PENSEES ne sont pas celles des hommes. MES CHEMINS ne sont pas ceux des hommes. " IL sait tout de nous, connaît notre futur, peut nous aider dans toutes les situations que nous rencontrons si nous nous tournons vers LUI. Et IL fera de même : ramassera " nos bouts de chandelles brûlées " et les transformera en une Merveille ..... en SES TEMPS et HEURE ..... D' un " mal " IL tirera un " BIEN " encore plus grand pour SA GLOIRE. Allons vers LUI, laissons-LE nous visiter dans nos misères, épreuves de toutes sortes ...... quand il nous semble que tout est brûlé, fini, cassé ..... IL est tout proche, attend un petit signe, un mouvement du coeur .... pour nous réchauffer, LUI le grand Ami de l' homme pauvre et meurtri, toujours fidèle, miséricordieux, débordant de Tendresse, au COEUR brûlant d' Amour ...... IL est là .... tout près .... IL attend .... CONFIANCE ..... confiance .... OUI, allons à LUI. Que le Seigneur bénisse Elena ! AMEN !! sr Benjamine
Tambolla: e i doppi incarichi - 30 Gennaio 2013 - 09:59
prima o poi..
il nostro sindaco,re dei doppi incarichi,quello che ha rinunciato a uno dei due posti che occupava abusivamente solo quando una legge l'ha COSTRETTO,perde il pelo ma non il vizio. prende parte,con spregio sommo del cattivo gusto,a una votazione alla quale non avrebbe dovuto partecipare e vota ovviamente a favore delle poltrone plurime. che statuta politica e morale,che grand'uomo. lui e quelli come lui ci hanno portato allo sfascio attuale,alla politica intesa come grande mangiatoia dove sfamare amici e parenti,dove arraffare cariche e stipendi pagati coi nostri soldi. prima o poi,con l'aria che tira,questa gente dovrà fare i conti non con le leggi dello stato,che costoro bellamente snobbano,ma con la rabbia della gente.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti