Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

granito

Inserisci quello che vuoi cercare
granito - nei post
Dieci anni di istituzione dell’Ecomuseo del granito - 27 Ottobre 2017 - 10:23
L’Ecomuseo del granito e il Civico Museo Archeologico di Mergozzo organizza il Convegno per i 10 anni di istituzione dell’Ecomuseo del granito Mergozzo. Nuove scuole elementari, Sabato 28 ottobre 2017 Escursione lungo le vie della pietra Montorfano. Baveno, Domenica 29 ottobre 2017 Le Vie della pietra. Estrazione e diffusione delle pietre da opera alpine dall’età romana all’età moderna.
Le Vie della pietra - 25 Ottobre 2017 - 15:03
Il convegno Le Vie della pietra è il primo atto del più vasto progetto “Vie di pietra, vie d’acqua”, per la valorizzazione culturale e turistica dell’attività estrattiva, con il recupero di un immobile storico a Mergozzo e lo sviluppo di percorsi e attività collegate al tema delle risorse lapidee del territorio della Bassa Ossola e del Verbano.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 19 al 29 ottobre - 18 Ottobre 2017 - 13:01
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 19 al 29 ottobre.
Famiglie al Museo all'Ecomuseo del granito - 7 Ottobre 2017 - 14:33
Domenica 8 ottobre torna la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo (F@Mu), un’occasione per scoprire i musei del territorio con attività studiate per i più piccoli, visite guidate ed esperienze di condivisione con i propri famigliari, tutto ad ingresso libero e gratuito.
Dall’antico Egitto al granito di Baveno - 5 Ottobre 2017 - 17:32
A chiusura della programmazione culturale del Museo GranUM per la stagione 2017 viene proposta nella serata di Venerdì 6 ottobre alle ore 21 presso la Biblioteca Civica di Baveno una conferenza con proiezione che vede protagonisti gli obelischi.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 2 al 15 ottobre - 2 Ottobre 2017 - 09:33
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 2 al 15 ottobre.
“Cultura e Natura. La natura addomesticata” - 22 Settembre 2017 - 20:11
Sabato 23 settembre dalle 15.00 alle 17.00 presso l’Archivio di Stato di Verbania l’ente parco Val Grande parteciperà all’incontro “Cultura e Natura. La natura addomesticata” nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio.
Il marmo del Duomo di Milano: due iniziative dell'Ecomuseo del granito - 20 Settembre 2017 - 13:01
Anche quest'anno le visite alla Cava Madre, dopo l'appuntamento dello scorso 1 settembre, sono in dirittura d'arrivo.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 11 al 17 settembre - 11 Settembre 2017 - 09:16
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 11 al 17 settembre.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 4 al 10 settembre - 4 Settembre 2017 - 09:16
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 4 al 10 settembre.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 28 agosto al 3 settembre - 28 Agosto 2017 - 09:16
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 28 agosto al 3 settembre.
Il Sesia Val Grande Geopark alla rivalidazione UNESCO - 27 Agosto 2017 - 15:03
Si è conclusa sabato 12 agosto la fase di verifica in campo per la convalida del Sesia Val Grande Geopark, riconosciuto tra i geoparchi europei nel 2013 e divenuto Unesco Global Geopark a novembre 2015.
La Pietra Racconta - Stone on Stage - 24 Agosto 2017 - 19:10
Un intero fine settimana di eventi dedicati alla pietra, in cui la musica e la danza, declinate con diverse modalità e rivolte a differenti fasce di pubblico, divengono occasione per valorizzare luoghi ed elementi del paesaggio “di pietra” naturale e costruito, calando le proposte nel territorio e nei siti di estrazione e lavoro pietra.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 21 al 30 agosto - 21 Agosto 2017 - 10:23
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 21 al 30 agosto 2017.
Scoprire i paesaggi di pietra - 16 Agosto 2017 - 19:06
Comune di Mergozzo – Pro Loco di Mergozzo, Ecomuseo del granito di Montorfano, Museo Granum - Baveno, propongono due appuntamenti il 17 e 18 agosto, per scoprire i paesaggi di pietra in tutte le loro declinazioni.
granito - nei commenti
Protezioni o pericolo? - 27 Aprile 2017 - 13:19
Cari lettori
Cari lettori del blog le foto e la segnalazione le ho inviate io alla redazione, concordo pienamente con Lupus e Enrico 56,la parola d'ordine è materiali idonei e manutenzione cose ormai desuete visto che fior di architetti con la complicità dei politici fanno progetti sulla carta discreti che però alla prova pratica sono un fallimento. Prima di quella barriera schifosa vi era un muretto con bellissime copertine i granito e si vedeva il lago ed il paese ed durato quasi 100 anni, la nuova barriera integra non è durata 10 anni. Altro lavoro che vedo a rischio è proprio il maggiore sia del legno di copertura che di quello strutturale , ne parleremo al massimo tra 10 anni. Ma voglio tornare ai bulloni sporgenti il presidente della provincia lo sa o non lo sa che sarà chiamato in giudizio se un ciclista o un motociclista subirà dei danni????
Staccionata malmessa - 19 Aprile 2017 - 16:41
Le staccionate
Le staccionate sono solo un affare per chi le vende non certo per i cittadini come al solito, in tutte le parti dove vengono piazzate vengono anche immediatamente abbandonate a loro stesse ,e il nostro clima non aiuta di certo. Cari progettisti e architetti vari tornate alle cose durature e originali delle nostre zone ,ricordate i muretti con le coperture in granito , non dite poi la solita cantilena che costano, forse è vero costano ma sono eterne. Se volete vedere un'altra staccionata abbandonata guardate la protezione a lago della provinciale Fondotoce Mergozzo ,in molti tratti e marcia e spuntano solo bulloni arrugginiti , ma state tranquilli non frega a nessuno. Dimenticavo prima c'era un bellissimo muretto con copertine in granito bianco, naturalmente tutte sparite ho chiesto all'epoca che fine avessero fatto, ma le risposte erano veramente da denuncia penale.
"Street Food and Beer" - 12 Ottobre 2015 - 15:03
Che evento
La piazza salotto di Mergozzo ,dopo la manifestazione sembrava un serraglio dopo il passaggio della crovana di cammelli,immondizia ovunque,naturalmente senza diversificare niente,macchie sulla pavimentazione in granito.un'odore di urina sotto il muro da dove non ci si poteva affacciare,Stendisti che buttavano l'acqua della pulizia delle loro merci nei tombini che vanno al lago veramente uno schifo. Grazie pro loco e amministrazione
Pioggia: lavori argine primi problemi - 19 Aprile 2015 - 02:05
Ironia? No, concretezza
Signora Oscar la mia era una banale provocazione, lei vede dell'ironia se ha la coda di paglia, suvvia. Quel che intendevo è che non mi pare si sia creato un enorme problemi. Detto questo ritengo che l'Amministrazione interverrà senza troppi ritardi per controllare la bontà dei lavori appena conclusi, sia per verificarne l'esecuzione a regola d'arte sia per evitare il ripetersi di tali inconvenienti. E' pur vero, però, che quello di venerdì è stato il primo evento meteorico dal termine delle opere, quindi lasciamo almeno il tempo di capire e verificare ciò che può essere accaduto, ricercando i motivi per cui i tombini o scoli raccogli-acque non hanno funzionato (magari una banale ostruzione dell'imbocco del tombino, o un'errata pendenza di pochi decimi di grado, visto che l'acqua ha poi trovato la sua via tra le lastre di granito pochissimi metri dopo, non certo sigillate le une alle altre e quindi impermeabili all'acqua, come qualsiasi altra analoga lastricazione, portandosi al di sotto delle stesse ove suppongo vi sia il canale di scolo delle acque meteoriche). Signora Paganini le faccio presente che il progetto, approvato con fondi Europei per il PISU, prevedeva la messa in opera di punti luce con fascio luminoso diretto verso il basso e non verso l'alto, ciò al fine di evitare l'inquinamento luminoso (se non sbaglio oggi vietato per legge) creato da luci integrate nella pavimentazione, mentre la nuova tipologia di lampione rispetta la nuova normativa (scelta peraltro appoggiata dalla minoranza consiliare attenta alla sostenibilità ambientale). Infine per Roberta, non sapevo avessero soppresso la pista ciclabile, andrò a sincerarmene, se fosse me ne rammarico. In ogni caso, se ricorda, lo scorso anno, prima di proseguire con i lavori è stata fatta per alcune settimane una modifica sperimentale della viabilità con senso unico in direzione lago, svolta a sinistra sulla rotonda e ritorno in senso contrario lungo via Quarto: purtroppo l'esperimento è fallito per l'esigua larghezza della carreggiata di via Quarto che rendeva difficoltoso il flusso veicolare, soprattutto nella giornata di sabato per la presenza del mercato e in occasione di feste e manifestazioni.
Comitato Salute VCO: "Quando la pezza è peggio del buco" - 5 Aprile 2015 - 03:25
DEA, Ospedale Castelli
Leggo con grande sorpresa quanto successo recentemente ad un anziano signore in seguito ad una rovinosa caduta causando un grave trauma cranico. Sorpresa perché a me è successo lo stesso in seguito ad una "volata" da 7 gradini in granito piombando con fronte, naso, viso e tutto il corpo su cemento armato, perdendo la coscienza, emorragia cerebrale subdurale parietale, con formazione di un ematoma durata 5 mesi, frattura del setto frontale, nasale etc., lesioni interne, rottura della cuffia dei rotatori etc.Scrivevamo il 2 Agosto 20120, fu subito soccorsa da un Autoambulanza e fu sottoposta a tutte le indagini diagnostiche, le prime cure d'urgenza eseguite dal Dott. Massimo Macri Del Giudice in attesa del trasferimento al Reparto di Neurologia di Domodossola, con il primario Dott. Milani che mi aveva praticamente salvato la vita, ma sempre grazie ai primi validissimi soccorsi del nostro DEA. Anche -dopo un gravissimo incidente stradale all'altezza di Ghiffa nel mese di Dicembre del 2012- fu con competenza soccorsa e curata al DEA, in seguito trasferita a Domodossola con vertebre dorsali fratturate ed in condizioni gravissime. Debbo la mia vita a diverse strutture ospedaliere in zona e non smetterò mai ad esprimere la mia gratitudine nei confronti dei medici italiani che con grande competenza svolgono il loro non facile lavoro nei vari ospedali. Mi dispiace per questo Signore e resto perplessa. Auguri.
Verbania Documenti: l'ex CEM chiamiamolo "Granito Blu" - 26 Gennaio 2015 - 18:23
Commento
Blu blu blu, c'è un blu diverso sul lago, un granito di storie, un'architettura di sassi che sollevano mille consensi blu!
Verbania Documenti: l'ex CEM chiamiamolo "Granito Blu" - 25 Gennaio 2015 - 19:17
Si.......ma!
Si... va bene tutto ma......... Piero Chiara è Patrimonio del Lago Maggiore essendo nato a Luino il 23/03/1913 ed ha ambientato la maggior parte dei suoi romanzi sullo stesso lago Maggore....ha ben poco a vedere col lago di Varese ; in quanto al " granito blu " non è originario della nostra zona ma di provenienza Brasiliana come il " Blu Bahia " o il centro africano Blu Zambesi" o tuttalpiù il canadese " Blue Eyes" e visto che Il CEM e a Verbania vorrei sapere cosa c'entrano........ visto anche che lo "stabile" sara poi rivestito in rame o come sperei in titanio/zinco che cosa abbiano abbiano in comune con la Nostra Zona. Forse sarebbe meglio essere più realisti e fare meno comunicati..........vediamo come andrà a finire stà faccenda poi potremo pensare al nome ,magari sarà qualche.... "pala sponsor" se troveranno qualcuno che voglia metterci qualche soldo....... Ugo Lupo
Fontana di Piazza San Rocco tornata in funzione - 9 Ottobre 2014 - 22:56
compli
Piccola cosa , ma grande. Peccato il granito ''ruggine''
Rotonda Movicentro: altro incidente - 7 Luglio 2014 - 16:02
Malaugurio
Avevo già fatto notare ke la rotonda di Fondotoce per gli autisti e centauri è pericolosa, poi ho visto la rotonda della stazione !!!, solo da noi ho visto cordoli in granito alti e pericolosi rispetto al sedime stradale, se sbandi ti puoi agevolmente schiantare sui pali e cartello in ferro al centro delle isolette pedonali. Anche un motociclista attento può scivolare, o un ragazzino poco esperto, a 40 km h può essere letale finire su un paletto in ferro a centro strada, magari per colpa del cordolo troppo alto !!!
Fontana asciutta e sporca, Perchè? - 7 Giugno 2013 - 09:44
fontana sporca
quella fontana e' veramente una vergogna da vedere ,per i Verbanesi e per i turisti. e' da mesi ormai che e' in quelle condizioni vergognose!poi mi chiedo chi e' quel genio che le ha progettate....con lastre di ferro????si e' speso una marea di soldi per fare tutto in granito,e poi si va a fare in ferro dove scorre l'acqua?????possibile che non si e' pensato alla ruggine????mah......
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti