Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

grattacielo

Inserisci quello che vuoi cercare
grattacielo - nei post
Forza Italia Berlusconi torna su sicurezza de Il Maggiore - 26 Giugno 2017 - 20:10
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Consigliare Forza Italia Berlusconi, che torna sul problema delle certificazioni di sicurezza del teatro Il Maggiore.
Si parla di Bosco Verticale con Stefano Boeri - 22 Settembre 2016 - 18:09
Incontro con l'architetto Stefano Boeri per parlare del Bosco Verticale: venerdì 23 settembre alle ore 18.00, presso il teatro Il Maggiore.
Cinzia Ferro vola a “Tales of the Cocktail” - 7 Luglio 2016 - 10:23
La verbanese Cinzia Ferro è la vincitrice del concorso Miscelatore futurista record nazionale 2016; la barlady di Verbania ha conquistato la vittoria con la polibibita “Svetta”. Sarà lei a volare a New Orleans per “Tales of the Cocktail”, la manifestazione nata per favorire lo scambio di nuove idee, prodotti e tecniche.
I bagliori della questura in Europa - 25 Novembre 2013 - 19:33
E' stata presentata una decina di giorni fa alla Commissione europea l’interrogazione che ha per protagonista la (sventurata) facciata vetrata della nuova Questura di Verbania, sotto accusa per riflessi abbaglianti e inquinamento luminoso.
Regione Piemonte indebitata, ma sede da 205 metri - 24 Agosto 2013 - 09:41
Gli attivisti di “Non grattiamo il cielo di Torino” chiedono che l’altezza venga dimezzata. Bresso e Cota, che inizialmente si erano opposti all'opera, non hanno esitato a fare proprio il "sogno di Ghigo". Ma soprattutto chi paga?
Torna Editoria & Giardini - 12 Settembre 2012 - 00:00
“Nel Giardino Giapponese” questo il tema dell’11° edizione del Salone del Libro Editoria & Giardini. L’unico salone italiano del libro interamente dedicato al giardino riapre i battenti il 22 settembre nella splendida cornice di Villa Giulia a Verbania
grattacielo - nei commenti
Regione: ospedale unico VCO trovati i fondi - 13 Dicembre 2017 - 23:13
E i tempi?
Bisognerebbe avere l'onesta intellettuale di ricordare che ad esempio l'ospedale di Verduno è in costruzione da più di 10 anni, ed oggi si sono "trovati" 37 milioni di euro per terminare i lavori. Poi la Regione ha "individuato l'ipotesi" (sic!) per recuperare 25 milioni di euro per le attrezzature (in cui scommetto che la parte preponderante la metterà la Ferrero spa). Chissà i tempi biblici, per non parlare dei costi che come sempre esploderanno rispetto alle previsioni (vedi da ultimo il grattacielo per la nuova sede della Regione Piemonte, che nei programmi doveva essere finito 3 anni e diversi milioni di euro fa).
Ospedale unico approvato lo studio di fattibilità - 13 Aprile 2017 - 22:37
tra il dire ed il fare...
anche la "sede unica" della Regione Piemonte avrebbe dovuto comportare risparmi e benefici. Peccato che la realtà sia parecchio diversa. La consegna del "grattacielo" avrebbe dovuto essere fatta nel 2015, mentre a tutt'oggi non è completato e l'impresa di costruzioni è fallita. Per di più la procura di Torino sta indagando per le spese, che si presumono gonfiate per decine di milioni di euro (a questo proposito il silenzio dei media locali e nazionali è abbastanza curioso). E questa è la stessa regione che vuole costruire da zero l'ospedale?
Riforma autonomie locali: volantinaggio sindacati - 7 Luglio 2014 - 17:08
....e potrei aggiungere....
....e potrei aggiungere che se avessi un bambino che va all'asilo od alle elementari non sarei davvero entusiasta di vedere che ha un insegnate unltrasessantenne, perchè mi viene da ridere ( o da piangere) a pensare ad un tutore dell'ordine ultrasessantenne che deve fare un inseguimento, anche se in macchina, perchè mi farebbe davvero pena vedere un minatore di oltre 60 anni dover ancora scendere in miniera, così come un muratore dover lavorare sul tetto di un grattacielo, od un operatore sanitario che deve accudire e sollevare pazienti coetanei, e perchè solo in Italia si cambiano le carte in tavola gochi iniziati: come spiegare ad una persona con oltre 30 anni di lavoro che le condizioni non sono più quelle contrattuali di inizio? Se l'avesse saputo allora avrebbe potuto farsi negli anni una pensione integrativa o magari avrebbe potuto scegliere di andare a lavorare all'estero.... non so che lavoro faccia Lei signor Pedretti, ma qualunque esso sia sarebbe un bene per Lei in primis e per la collettività anche, che si ritirasse dal lavoro al raggiungimento del 60 anno d'età o, come era prima, al raggiungimento dei 35 anni lavorativi (...idem chi fa politica, anche se quello non è un lavoro).
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti