Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

guasto

Inserisci quello che vuoi cercare
guasto - nei post
Mergozzo: Disservizio all'Acquedotto - 23 Settembre 2016 - 16:42
Il Sindaco avvisa la popolazione del Capoluogo che a causa di problematiche occorse alla rete dell'acquedotto alcune zone del paese sono attualmente senza acqua. Il Comune ha già provveduto a segnalare tale criticità alla Società Acqua Novara VCO ente gestore dell'acquedotto.
Nuovi contatori del gas - 17 Settembre 2016 - 09:16
Prosegue a Verbania l’installazione dei nuovi contatori del gas digitali. Entro il 2017 la totale sostituzione. Nessun costo per gli utenti.
Punti luce pubblici: mail e numero verde gratuito - 16 Settembre 2016 - 07:04
Punti luce pubblici: numero verde gratuito 800/901050 e mail per le segnalazioni di guasto al gestore Enel Sole.
Comitato Amici Pendolari: ritardi e disiformazione - 6 Luglio 2016 - 07:00
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Comitato Amici Pendolari Domodossola Arona Milano e Arona Novara, riguardante i ritardi e le mancate informazioni di ieri mattina sulla linea Arona - Milano.
"Allagamenti a Verbania: chi pulisce i tombini?" - 4 Luglio 2016 - 17:35
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo consiliare Forza Italia - Verbania, inerente la pulizia dei tombini e la prevenzione ad eventi metereologici come quello della settimana scorsa.
Senso unico alternato a Fondotoce - 4 Luglio 2016 - 12:04
In merito al senso unico alternato sulla statale 34 a Fondotoce (all’altezza dell’ufficio postale) per la rottura in mattinata di una tubazione dell'acquedotto, si consiglia fortemente agli automobilisti il passaggio da Bieno, visto le code che si sono formate in entrata e uscita da Verbania.
Comitato Amici Pendolari: venerdì nero - 11 Giugno 2016 - 18:06
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Comitato Amici Pendolari Domodossola Arona Milano e Arona Novara, riguardante le problematiche di ieri venerdì 10 Giugno 2016, che definiscono "da segnare sul calendario".
Linee elettriche potenziate a Trarego e Cannero - 22 Maggio 2016 - 11:27
Enel informa che è stata potenziata le rete elettrica a Trarego Viggiona: i tecnici dell’azienda energetica hanno concluso questa settimana un piano di interventi per realizzare nuovi tratti di linee di media tensione al servizio dell’area. I benefici interesseranno oltre 850 clienti tra abitazioni e attività commerciali, principalmente nel comune di Trarego Viggiona ma anche in alcune frazioni di Cannero Riviera.
Blackout a Verbania - 1 Aprile 2016 - 09:49
Alle prime ore di questa mattina blackout in tutta Verbania e dintorni. la mancanza di elettricità è proseguita fino a circa le 9.00.
Treni, biglietti, multe e misura - 9 Marzo 2016 - 17:04
Riceviamo una mail di una lettrice del blog, in cui ci racconta una "disavventura" a cui ha assistito nel consueto viaggio in treno verso Milano.
Il punto post nevicata a Verbania - 5 Marzo 2016 - 19:00
Il sindaco Silvia Marchionini, ha pubblicato sul suo profilo Facebook, la situazione post nevicata, "fotografata" alle ore 19:00.
"Elevati eLavati, storie d’amore in ascensore" - 4 Marzo 2016 - 17:26
Sabato 5 marzo 2016, alle ore 21.00, presso il Nuovo teatro di Cannobio si terrà lo spettacolo "Elevati eLavati, storie d’amore in ascensore" con Alfredo Colina e Barbara Bertato.
Michel Montecrossa canzone per Bernie Sanders - 19 Febbraio 2016 - 10:56
Michel Montecrossa scrive una canzone su Bernie Sanders, candidato alle elezioni presidenziali negli Stati Uniti.
Forno Crematorio: nasce il comitato per il SI all’esternalizzazione - 17 Febbraio 2016 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del neonato comitato per il si all’esternalizzazione del forno Crematorio.
Fronte Nazionale su acqua nelle scuole - 9 Febbraio 2016 - 10:12
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Fronte Nazionale Verbania, riguardante una Interpellanza sull'acqua potabile delle Scuole Elementari e Materne di Verbania.
guasto - nei commenti
M5S: forno crematorio e numeri - 15 Aprile 2016 - 21:32
Lavastoviglie o casa?
Tu paragoni il forno crematorio ad una lavastoviglie che con un guasto dopo 11 anni mediti di cambiarla se la riparazione ha un valore importante; io invece paragono il forno crematorio a casa mia: costruita nel 1.800 circa. I precedenti proprietari avevano problemi al tetto? Han demolito la casa per poi ricostruirla? No, han cambiato il tetto. Poi l'ho acquistata io e c'erano i seguenti lavori da fare: sostituire caldaia, rifare bagno, cambiare pavimenti, porte e altro. Ho demolito la casa e l'ho ricostruita? No, ho fatto una sana manutenzione straordinaria. Quest'anno mi s'è rotto il bollitore dei pannelli e mi s'è allagata casa rovinando pavimento sala, Camera matrimoniale, danni a sensori antifurto, imbiancatura da rifare totalmente, cassonetti danneggiati, sensore gas danneggiati, mobilio e divani danneggiati. Ho demolito casa e l'ho ricostruita? No, Ho rifatto un importante lavoro di manutenzione straordinaria. Poi sempre quest'anno mi s'è rotta la sirena dell'antifurto, la valvola 3 vie della caldaia e l'automatismo del cancello questi 3 inconvenienti nel giro di una settimana. Ho demolito la casa e l'ho ricostruita? No, ho chiamato 3 distinte assistenze tecniche e ho effettuato una sana manutenzione straordinaria. Ecco: tu vedi il forno crematorio come un elettrodomestico di poco valore, io invece come un immobile di grande valore, teoricamente eterno, ma che ha sempre bisogno di manutenzione
Treni, biglietti, multe e misura - 10 Marzo 2016 - 12:07
Dimenticavo...
... Nulla sarebbe cambiato se avesse fatto la multa al non-milanese perché non l'avrebbe mai pagata. Se conosci qualche pendolare di tram o treno, ti confermeranno che funziona così. Nel merito dell'oggetto del blog viene elevata una multa di 200 euro a chi non ha biglietto (e in questo caso direi giustissimo) che può essere ridotta (non ricordo di quanto però...) se viene pagata al controllore o in biglietteria entro pochi giorni. Sul treno si sale avendo già il biglietto. Se si parte da una stazione sprovvista di biglietteria umana o automatica, si paga solo il biglietto senza multe o diritti di esazione a bordo. Queste erano le regole in vigore qualche anno fa. Probabilmente il controllore avrebbe fatto figurare che il passeggero era salito a Mergozzo e avrebbe potuto aggirare (frodare a dire il vero) il regolamento, circostanza che è stata impedita dal non aver incassato immediatamente a causa del guasto pos
Zanotti, Brignoli e Grieco: pro e contro privatizzazione crematorio - 21 Gennaio 2016 - 12:03
Re: un po' per tutti
Caro Hans Axel Von Fersen io sono molto critico proprio nei confronti di chi nei commenti di blog, e spesso anche nei post, si lancia a semplificazioni tipo "basterebbe fare..." a cui poi io risponderei "se mia nonna avesse le ruote...". Non è mancanza di rispetto nei confronti di chi commenta, ma non sopporto superficialità e supponenza, non che io non se sia dotato! Pensare che basti dire:"basterebbe fare l'intervento in leasing comprensivo di manutenzione..." per risolvere la questione, mi lascia costernato. Il leasing è sempre una forma di finanziamento, che da alcuni vantaggi di bilancio, ma sempre finanziamento è! Se vai in banca a chiedere un leasing, vieni valutato esattamente come se fosse un mutuo! E poi il leasing su cosa? Nuovo impianto, ampliamento,...? Tutta questa manfrina, non è per entrare nel tecnicismo del leasing, di cui sono fermo all'unico che ho fatto nel 1997, ma per ribadire basta a commenti così semplificati, scusa l'impertinenza, ma se non ho niente da scrivere, è meglio stare zitto! Inoltre, io non ho detto che "nelle spese ipotizzate non si considerano le spese come..." ma ho posto una domanda ai tanti commentatori che giocano con i numeri; quando "sparano" certe cifre, hanno tenuto conto di "spese come...". Perchè poi le cifre potrebbero cambiare. Ti faccio un esempio personale. Qualche anno fa, usando molto l'auto per lavoro, anziché acquistarne una, ho stipulato un contratto di "noleggio a lungo termine" con una casa automobilistica. Spendevo un pò di più, circa 1.000 € all'anno, ma qualsiasi cosa fosse successo all'auto, il noleggiatore garantiva comunque la copertura di 50.000km/anno. Qualsiasi cosa fosse successa all'auto (guasto, furto, incidente,...) il noleggiatore si sarebe preoccupato di sistemare la cosa e, non mi ricordo più in quali termini precisi, mi avrebbe fornito un'altra auto in sostituzione, oppure si sarebbe preoccupato di farmi rientrare alla sede di lavoro. Non ho fatto la scelta solo in funzione del costo, ma, soprattutto di altri fattori (rischi, costi indiretti, detrazione fiscale,...). Ora, l'esternalizzazione di un servizio come il forno crematorio, o di un altro servizio, e, più o meno la stessa cosa. Accetto di di guadagnare un po' di meno (sulla carta, perchè la realtà non lo so) qualcuno si preoccupa di far funzionare la "baracca". Come succede in molti bar o locali, il proprietario, non solo del locale fisico ma anche della licenza, "affitta" a qualcuno la gestione del locale, in cambio di un "affitto", poi è problema del gestore far funzionare e guadagnare dal locale. Non c'è nulla di strano in questo, quando si rispettano le leggi! Ovviamente, il bando di gara e il successivo accordo dovranno tenere conto di tutti gli aspetti (investimenti, tecnologia, qualità degli scarichi, livello di servizio,...). Non lo trovo sbagliato a priori, poi se si decide di mantenerlo pubblico, va bene lo stesso, purché la scelta sia stata ben ponderata Saluti a tutti, e scusate se, spesso, mi dilungo. Maurilio
Brizio: "Canile: perchè il Comune non risponde?" - 5 Dicembre 2014 - 12:38
Svegliarsi! Grazie.
Mi ricordo che all'inizio della vicenda di questa amministrazione comunale, alla segnalazione di una piccolo guasto il Comune subito intervenne e fece seguire un comunicato incui diceva che erano e sarebbero stati sempre attenti e pronti a risolvere i problemi segnalati. I cani non sono fontanelle, né tubi di scarico nè panchine ma esseri che hanno un intelligenza, un sentire e una vita viva. Vivono! Invito la Sindaca o chi per Essa a chiarire per quanto compete al Comune, e compete tanto, la posizione del Comune al riguardo e DECIDERE e non fare solo cumicati e prendere tempo. Le belle parole non fanno la realtà e le istituzioni come le persone sono, almeno dovrebbero essere, giudicate da quello che fanno non da quello che dicono. Svegliarsi, grazie!
2,5 grammi di cocaina e 4 grammi di marijuana - 30 Novembre 2014 - 14:34
Ai lavori forzati
Per me dovrebbero pagare le spese per mantenerli, lavorando in attività di lavori imposti, ovviamente in modo umano, e non con i ceppi ai piedi. Poi, se rinsavissero, allora ne riparleremmo. Ma ci credo poco ad un loro sano reinserimento sociale, perchè quegli individui hanno qualcosa di guasto ed inguaribile nel DNA.
Interruzione fornitura di energia elettrica a Pallanza - 8 Settembre 2014 - 13:41
ospedale
Per l'ospedale in teoria ci deve essere un gruppo elettrogeno di emergenza sempre che poi non si scopre guasto o non funzionanante e la colpa sarà dei tagli non di chi si è mangiato i soldi della manutenzione. Per i lavori solo a Verbania si fanno sempre con l'arrivo della bella stagione e sempre alle ore di punta. Magari farli di notte come fanno le amministazioni di altri comuni o presto la mattina e smetterli alle otto costa troppo? Io ho girato il centro e nord Italia tutti usano un'impresa per le strisce stradali noi siamo signori abiiamo una squadra apposta che fà strisce concella strisce tutto l'anno (bel tempo permettendo)
Fondotoce semaforo rotto - 16 Agosto 2014 - 02:09
Semaforo ancora guasto e non ancora riparato
Mi spiace Fabio ma purtroppo ad oggi (16 agosto ore 2) il semaforo è ancora guasto e non ha ancora ripreso a funzionare da lunedì 4 agosto.
Fondotoce semaforo rotto - 14 Agosto 2014 - 15:38
Semaforo guasto, a quando il suo ripristino?
Caro Emanuele, qualsiasi guasto sia successo al semaforo non giustifica il fatto che da quasi 2 settimane sia fuori servizio indipendentemente dal periodo vicino a ferragosto in quanto il guasto si è verificato in data lunedì 4 agosto. Le ditte dovrebbero garantire la copertura in tutti i periodo dell'anno anche eventualmente con servizi di reperibilità o pronto intervento. Il semaforo di per sé è un impianto molto semplice e non ha bisogno di chissà quali pezzi di ricambio. Ribadisco e confermo ancora il mio pensiero nel commento precedente.
Monitoraggio del lago Maggiore in diretta online - 30 Luglio 2014 - 06:54
barca in cantiere
In questi giorni non sta funzionando perchè la barca si trova in cantiere per un guasto serio al motore entrobordo. Per ripararlo i meccanici hanno dovuto rimuoverlo e ora sono in attesa dei ricambi
Guasti e segnalazioni, un intervento del Consigliere Tartari - 21 Luglio 2014 - 15:30
Commento a intervento Marco Tartari
Caro Marco,mi fa piacere con quale entusiasmo elenchi i servizi a disposizione di noi cittadini,ma la realta'si scontra con i buoni propositi da Te illustrati. Da marzo 2014 ho segnalato il guasto di un lampione di illuminazione pubblica:abito in un posto dove attraversare la strada e' una roulette russa!(s.s.34 localita' Beata Giovannina) Nonostante sia anche andato negli uffici competenti ad "elemosinare":PER FAVORE,per noi la luce e'di VITALE importanza,a tutt'oggi il lampione e' spento! P.S. si tratta di sostituire un tratto di tubetto con relativo cavo di circa 2 metri ! Con simpatia....Bruno.
Parcheggio multi piano "odissea" in ascensore - 14 Luglio 2014 - 23:08
Niente polemiche
La mia segnalazione era solo per segnalare un problema in maniera più veloce perché da quello che il custode ha detto Il problema e stato segnalato da tempo al comune ma nessuno ha mai fatto niente! La colpa nn e ne di quella ne di questa amministrazione ma di persone che ricevuta la comunicazione del guasto non intetvengono! Ringrazio marco tartari per l interessamento spero che qualcuno faccia qualcosa.per fare chiarezza l allarme non è collegato al sorvegliante ma suona solo quindi qualcuno deve sentire il suono se no si rimane chiusi dentro! Rimango a disposizione per qualsiasi chiarimento e confido nella nuova amministrazione !
Parcheggio multi piano "odissea" in ascensore - 14 Luglio 2014 - 16:47
ascensori pericolosi
Grazie a chi ha segnalato , in maniera intelligente e tramite un blog di pubblica informazione e utilità dando la massima diffusione un problema serio . Per il resto mi chiedo : " rimaniamo bloccati all interno dopo aver suonato invano l allarme l ascensore riparte e ci porta al piano 0 ma le porte non si aprono risuoniamo l'allarme ma niente!!" che solo l'intervento di una vigilessa ha permesso che LEI riuscisse nel contattare il responsabile del guasto . Da ciò si comprende che L'ALLARME in cabina non è collegato e/o funzionante e che chi dovrebbe prendere immediatamente contatto con la cabina per rassicurare gli occupanti non c'era. Avrebbe forse dovuto mandargli una mail o telefonare ? ammesso che ci fosse campo .... In che modo una mail al Comune dovrebbe rendere " ancora più diretta e celere " la risoluzione di un problema quando non si ha l'idea dell' urgenza e dell' emergenza ? é questo l'approccio ad un problema che nel caso coinvolgesse anziani o bambini chiusi e sballottati in ascensori rischierebbe di diventare tragico ? Occorre più serietà e meno faciloneria nell'approcciarsi a problemi di cui , la nuova amministrazione non è responsabile al momento , ma di cui è fin d'ora responsabile per i pareri che darà affinchè siano se non tecnici , almeno di buonsenso .
Vertenza Rc Auto: carrozzieri Vco a Roma - 22 Gennaio 2014 - 14:13
lettera
A proposito di assicurazioni, proprio settimana scorsa molti come me avranno potuto leggere la lettera di un lettore il quale raccontava un fatto accadutogli: avuto un guasto idraulico ed essendo contro tali eventi assicurato si è rivolto all'assicurazione che gli ha inviato un idraulico convenzionato. A riparazione eseguita l'assicurato (che era del ramo e se ne intendeva) ha fatto rilevare che la riparazione non era stata eseguita a regola d'arte e che il materiale sostituito per marca e qualità non era uguale al precedente danneggiatosi. La risposta dell'idraulico è stata che lui aveva stipulato con l'assicurazione un "tot" ad intervento e per stare in quel "tot" non poteva impiegare più tempo e miglior materiale di quello che aveva usato. Se l'assicurato voleva un lavoro fatto meglio e con materiale più pregevole avrebbe dovuto pagare a parte. Vogliamo ridurci così anche con le auto? P.S. Accidenti Vermeer, dove sei: qui la polemica langue!
Fontana asciutta e sporca, Perchè? - 13 Giugno 2013 - 18:21
presa in giro...
All'inizio avevano detto che la fontana sarebbe stata alimentata da una vecchia roggia interrata nel passato, poi è saltato fuori che c'erano pompe e filtri rotti e e quindi che la storia della roggia era solo una balla. Poi che c'era stato un guasto e la fontana era alimentata dalla rete dell'acquedotto e di conseguenza era giunta in comune una maxi bolletta dell'acqua poi che non era marcia perché marcia ma era solo di colore marcio, poi che era spenta perché c'erano le infiltrazioni nei garage vicini (manco avesse la portata del Rio delle Amazzoni)... Una fontana assurda, pericolosa (bastava fare il canale a forma leggermente a U invece che a sezione rettangolare oppure profonda solo pochi centimetri e si otteneva lo stesso effetto) che è diventata la barzelletta di tutta Intra.
La fontana è già rotta ? - 6 Dicembre 2012 - 18:05
fontana via S Vittore
buonasera sono Binda Valerio. titolare della societa EL.VAR Italia che ha realizzato gli impianti elettrici e di illuminazione in piazza S Vittore , Via De Lorenzi e Vicolo Delle Ghiacciaie, a Verbania. volevo solo precisare che il guasto all' illuminazione della fontana ci e' stato TEMPESTIVAMENTE segnalato sia dall assessore Sig Pella che dal responsabile dell ufficio tecnico Ing. Reale ,la lampada in oggetto,di una PRIMARIA MARCA NAZIONALE,essendo in garanzia, e' stata rimandata in azienda per la riparazione o l eventuale sostituzione, con la derivante tempistica necessaria.Mi scuso personalmente per il disagio e colgo l occasione per ringraziare tutti i commercianti,i dipendenti comunali e tutte le persone che durante la nostra permanenza a Intra,ci hanno dimostrato DISPONIBILITA'e SODDISFAZIONE ! GRAZIE Valerio Binda.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti