Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

guida

Inserisci quello che vuoi cercare
guida - nei post
In 500 per Musica in quota - 16 Agosto 2017 - 15:03
Musica in quota prosegue con successo: in 700 ai due appuntamenti pre-ferragostani. Attesissima l'esibizione di Sergio Scappini, sabato 19 agosto, ad Esigo.
Musica in Quota: doppietta il 12 e 14 agosto - 11 Agosto 2017 - 15:08
Dopo la tappa “bassa” all'Alpe Mastrolino, il festival risale in Val d'Ossola recuperando una data cancellata per maltempo e con l'attesissimo concerto di (pre) Ferragosto.
Musica in quota panoramica sul Lago d'Orta - 5 Agosto 2017 - 10:23
Musica in quota fa tappa sul Lago d'Orta in uno dei luoghi più amati tra le balconate panoramiche sullo specchio d'acqua del Cusio. Domenica 6 agosto, dunque appuntamento all'Alpe Mastrolino con la Dirty Dixie Jazz Band.
Cinema sotto le stelle: "Captain Fantastic" - 31 Luglio 2017 - 09:16
Martedì 1 agosto torna Cinema sotto le stelle, ALPI & LIBERTA’ : La montagna delle idee, con il film "Captain Fantastic", di Un film di Math Ross. Alle 21.o0, questa volta si sale in quota presso la Lago Maggiore Zip Line di Aurano.
LegalNews: Mancato rispetto delle linee guida mediche da parte dell’anestesista - 31 Luglio 2017 - 08:00
La Sezione IV Penale della Cassazione con la recente sentenza n. 33770/2017 ha preso in esame il tema della rilevanza penale della condotta del medico anestesista che abbia causato colposamente la morte di un paziente a causa del mancato rispetto delle linee guida dettate in materia.
“Campello e i Walser” - 28 Luglio 2017 - 14:33
Si terrà sabato prossimo, 29 luglio l’annuale Convegno “Campello e i Walser”, giunto alla sua venticinquesima edizione. La giornata sarà preceduta dalla benedizione, impartita da don Gaudenzio Martini, della restaurata targa di Via don Paolo Zamponi e del pannello, rifatto in pietra, a cura delle Sezioni CAI Est Monterosa.
Da Verbania alla Camera di Commercio USA - 25 Luglio 2017 - 11:27
Tommaso Cardana, imprenditore piemontese originario di Verbania, e’ stato eletto lo scorso 18 maggio come nuovo Presidente della Italy – America Chamber of Commerce Southeast (IACCSE), organizzazione che riunisce oltre 200 aziende italiane ed americane e che ha come obiettivo quello di favorire l’export italiano negli Stati Uniti, cosi’ come di dare assistenza alle imprese del nostro paese interessate ad investire nel mercato americano.
Musica in quota a Crego - 22 Luglio 2017 - 19:06
Musica in quota prosegue domenica 23 luglio a Crego, in Valle Antigorio. Il ritrovo è fissato alle ore 9.15 presso la Centrale Idroelettrica E. Conti di Verampio, nel comune di Crodo.
Fenice dei Laghi e Team Insubrika - 18 Luglio 2017 - 10:23
Nel mese di luglio dal 7 al 16, come ogni stagione, le attività agonistiche trovano concretezza nei campionati regionali di nuoto e nelle attraversate in acque libere.
Giovani della Virtus Verbania Basket inSpagna - 16 Luglio 2017 - 11:27
Gli atleti della Virtus Verbania Basket hanno partecipato, per il secondo anno consecutivo, al torneo internazionale di Lloret de Mar, in Spagna, giunto quest'anno alla 24ª edizione, organizzato da Sport Events Italy.
Musica in Quota 2017: tappa panoramica al Mottarone - 15 Luglio 2017 - 09:16
Domenica 16 luglio concerto all'Alpe Nuovo del Mottarone con Luna Quart Street. Dopo il rinvio del secondo evento a causa del maltempo, Musica in quota da appuntamento a tutti gli appassionati di escursionismo e musica a domenica 16 luglio.
Un Paese a Sei Corde 2017 - 14 Luglio 2017 - 16:01
Vi segnaliamo i prossimi appuntamenti della rassegna musicale itinerante per chitarra acustica, classica e contemporanea, Un Paese a Sei Corde, giunta quest’anno alla sua 12ma edizione.
Trekking Alta Via Ossola - 10 Luglio 2017 - 11:27
GEA VCO Naturaliter, l'associazione di categoria delle Guide Escursionistiche Ambientali del Verbano Cusio Ossola, in collaborazione con A.G.R.A.P. Associazione Gestori Rifugi Alpini dell'Ossola, promuove dal 15 al 24 luglio 2017 un trekking esclusivo lungo i sentieri alti delle Alpi Lepontine.
Musica in Quota all'Alpe Casalavera - 8 Luglio 2017 - 10:23
È stato un grande successo il primo appuntamento di Musica in quota dello scorso 18 giugno a Pian d'Arla, con una presenza numerosissima di escursionisti e amanti del canto popolare; ora si guarda alla seconda tappa, quella di domenica 9 luglio all'Alpe Casalavera del Lusentino, ai piedi del Moncucco.
PsicoNews: ADHD in età adulta - 5 Luglio 2017 - 08:00
Il disturbo da deficit di attenzione e iperattività può essere presente anche negli adulti, non solo nei bambini, con alcune differenze significative.
guida - nei commenti
SS34: Promesse disattese sui fondi messa in sicurezza - 15 Agosto 2017 - 20:17
Autonomia
Non so come sarebbe per il Piemonte con l'autonomia leghista: di certo so come stanno le cose oggi con la regione a guida PD.
Niente sussidio da in escandescenze - 15 Agosto 2017 - 17:25
CAF e miracolo italiano del 1994
Lasciando perdere il CAF ed il millantato miracolo italiano del 1994,ormai preistoria, molto più recentemente i guai per il popolo italiano( e preciso "il popolo" non la casta!) sono diventagi ancor più pesanti dopo il mini golpe di Napolitano che non ha voluto dare la parola alle urne, ma si è creato dalla sera alla mattina il governo Monti le cui scelte continuano ancor oggi a penalizzare l'italiano medio, situazione che purtroppo è solo destinata a peggiorare visto chi è venuto dopo di Monti, personaggi mai scelti ed eletti dal popolo ma autonomimtisi alla guida del paese.
FDI AN su accorpamento Camera di Commercio - 11 Agosto 2017 - 14:33
Accorpamento Camere di Commercio
Ho da sempre espresso, anche dall'interno dello stesso ente, l'inutilità della struttura alla luce delle profonde modificazioni avvenute in questi anni del mondo economico. Il mio ruolo attuale alla guida regionale della più grande federazione degli agenti immobiliari in Italia F.I.A.I.P. mi ha aiutato a concludere alcune considerazioni. Con la telematica, questi enti non servono più e nulla apportano al miglioramento dei nostri affari (scopo costitutivo delle Camere di Commercio), viceversa orpelli economici alle aziende grandi e piccole rimangono. Le CCIAA nate per favorire il miglioramento delle attività economiche oggi sono, come tanti enti in Italia un mero ammortizzatore sociale. Inutili i corsi (che li potrebbero fare benissimo e con migliori risultati le scuole), inesistenti gli apporti di nuovi clienti alle aziende (i Ministeri sono bravissimi sui nuovi mercati e preposti nel farlo), inutili gli studi settoriali (che si sovrappongono a quelli istituzionali rendendoli di fatto surplus), ecc..... ma gli orpelli a carico delle imprese per mantenere gli elenchi di esistenza, iscrizione e cancellazione delle Ditte rimangono; appunto per "parcheggiare" lavoratori che si meriterebbero attività più gratificanti legate all'ambiente mercantile dinamico e moderno con contatti aperti sul mondo grazie al WEB. Abbiamo così paura di innovarci? Poveri noi, gli "altri" vanno veloci con metodi in tempo reale e noi ci accontentiamo della velocità inutilmente lenta legata solo alla tradizione corporativistica dell'economia latina che mi piace come pensiero ma ormai caduta e resa inutile dal concetto anglosassone del mercato che, piaccia o no, comanda il mondo economico, politico e sociale ormai da anni nel mondo. Riusciremo ad accorgercene?
Fiaccolata contro il decreto Lorenzin - 16 Luglio 2017 - 10:59
guida ubriachi
ma anche una fiaccoolata per poter guidare ubriachi ed evitare i fastidiosi controlli della stradale
PsicoNews: ADHD in età adulta - 5 Luglio 2017 - 10:26
Bei disturbi
“La percentuale di persistenza del disturbo, superati i 18 anni d’età, oscilla intorno al 60%” Quindi vista la percentuale è la normalità, non si tratta di un “disturbo”, si direbbe che la maggior parte delle persone stia reagendo al sistema delirante imperante, c’è da auspicare che tale normalità si propaghi anche nella minoranza. “…..con una accentuazione nelle difficoltà di attenzione che portano a: non rispettare le scadenze, difficoltà nella gestione e organizzazione di appuntamenti, difficoltà nello svolgere più compiti ecc., l’adulto tende ad annoiarsi, e a manifestarlo. Nel corso di test neuropsicologici, gli adulti affetti da DDAI spesso presentano difficoltà nell’impegnarsi in modo costante, di pianificazione, organizzazione, monitoraggio visivo e di ascolto attento….” Ma perbacco, questi soldatini non vogliono più rispettare appuntamenti scadenze compiti impegni pianificazioni organizzazioni, come osano! E’ dunque: “necessario invece rivolgersi a medici specializzati,…è quindi necessario un intervento specialistico per attuare la diagnosi più corretta (anche differenziale) e indicare i percorsi di cura più adeguati. …inoltre, solo recentemente sono stati sviluppati strumenti diagnostici e linee guida per gli adulti.” Voi pissicologhe – mi capita ogni tanto di leggere anche le altre fanciulle il cui articolo viene pubblicato mi pare la domenica - non desiderate analizzare le cause ma volete “attuare diagnosi” e “indicare percorsi di cura” con “linee guida”, si da per scontato che questo 60% di persone abbia in sé l’origine del nuovo “disturbo” dato da “patrimonio genetico e esperienze di vita”; la ragione è semplice, arrancando come buona parte dei compatrioti, dovete aprirvi strade per applicare la vostra professione per cui seguite la strada meno complicata facendo per così dire pressione sulle persone potenziali pazienti ed evitando di analizzare più in profondità: spesso avete a che fare con istituzioni pubbliche ed è prudente non uscire da percorsi sclerotizzati. C’è però anche una seconda ragione che da ignorante che ha seguito gli studi solo fino a 14 anni mi stupisce ma nemmeno troppo: il pensiero personale pare non sia contemplato nelle scuole, vengono somministrate quintalate di nozioni e mire prestabilite, da lì la maggior parte di quelli che furono studenti ed ora posseggono un titolo pare non siano in grado di uscire, una sorta di lobotomia indotta e accettata. Magari dopo ciò che ho detto più sopra potrò sorprendere, pure io credo che la maggior parte degli esseri umani sia malata, ma in modo che probabilmente non verrebbe capito anche se lo spiegassi, per cui glisso, aggiungo solo che se la percentuale riportata ha un qualche fondamento, io contrariamente alla dottoressa me ne rallegro.
Spiaggia di Suna e divieti - 21 Aprile 2017 - 16:52
Re: Divieti in spiaggi
Sig. o sig.ra annes, non mescoliamo situazioni che non hanno nulla in comune tra loro. Una guida spericolata spericolata rappresenta un qualcosa di assai diverso da allegri bambini e ragazzini che giocano allegramente all'aperto come è giusto che sia nella bella stagione.
SS34: incidente mortale fra Gravellona e Fondotoce - 14 Aprile 2017 - 10:50
Re: Certo che non c'è nesso.....
Ciao annes, è vero quello che scrive, molti conoscono come guida e quindi prima o poi .... ma come osserva giustamente forse che sia una caratteristica dei politici? oltre al caso da lei ricordato e passato all'oblio, vi è stato un altro fatto simile, anche questo subito dimenticato, di un presidente di provincia, noto professionista .... che sia la carica pubblica che fa sentire quasi onnipotenti?
SS34: incidente mortale fra Gravellona e Fondotoce - 14 Aprile 2017 - 06:22
Re: Cosa c'entra. ..
Ciao robi Giusto per ricordarlo a chi se lo fosse dimenticato o per informare chi non lo sapesse. Ribadiamolo, alla guida c'era un pregiudicato che grazie all'indulto (o come si chiama) voluto da PD e amici, non ha fatto un secondo di galera.
SS34: incidente mortale fra Gravellona e Fondotoce - 13 Aprile 2017 - 17:25
Forse si comincia a fare sul serio
Si lgege, sempre altrove, che l'ex assessore è stato arrestato per omicidio stradale ed è piantonato in ospedale. Forse qualche magistrato comincia a fare sul serio per quel che riguarda i morti sulle strade. Ma si ha davvero l'impressione che su VBN non si è voluto sottolineare chi era alla guida del SUV che ha ucciso il povero camionista: l'ex fa ancora paura???
SS34: incidente mortale fra Gravellona e Fondotoce - 13 Aprile 2017 - 12:08
davvero
bisognerebbe lavorare sull'educazione stradale. le persone non pensano alle conseguenze di una guida del geenre. per la cronaca e a margine: l'omicida era stato condannato per corruzione e truffa mentre faceva il consigliere regionale, giusto?
SS34: incidente mortale fra Gravellona e Fondotoce - 13 Aprile 2017 - 10:59
Altro sito dice che....
Su un altro sito si legge:"Un 53enne milanese il morto sulla ss 34. A travolgerlo il suv dell’ex assessore Rachelli". Forse chi ha scritto l'articolo pensava che il SUV avesse già montato il sistema di guida automatico. Il titolo giusto sarebbe dovuto essere: "Un 53enne milanese il morto sulla ss 34. A travolgerlo e ucciderlo l'ex assessore Rachelli con il suo SUV". Diciamo le cose come stanno.....per cortesia! PS: non si parla più del sig. Borghi e di quanto successo a Candoglia". Chi ne sa qualcosa in più? Saluti
Svizzera: “Prima i nostri” diventa proposta di legge - 3 Aprile 2017 - 15:57
Re: Sempre un passo avanti
Ciao lupusinfabula Mah, onestamente, visto che anche alla dogana di Piaggio Valmara, proprio in fondo alla SS34, tanto per stare in tema, di notte li trovi solo d'estate, a me sembra, più che altro, solo populismo come dire: prima facciamo scappare (o entrare, dipende dal lato di prospettiva) i buoi e dopo mettiamo le porte di ferro! Una cosa positiva è stata invece l'abolizione del blocco del cambio euro/franco. Se poi penso ad un episodio del recente passato, con l'ex leader della Lega ticinese che, dopo tante invettive anti-italiche, ha trascorso le sue ultime ore terrene, guarda caso, proprio in terra cannobina.... Comunque ricordo un dibattito televisivo tra 2 esponenti legisti: uno italiano, l'altro invece era (è) il fratello di colui che ho appena citato sopra, che ha preso il suo posto alla guida del partito. Sono andati d'accordo fino a quando non si è entrati nel vivo del dibattito, proprio sull'argomento oggetto di questo articolo. Giustamente, e ovviamente, il nostro politico nazional-federalista ha sottolineato che i frontalieri (in ambo le direzioni) sono lavoratori specializzati, e non "topi grigi".
"Immigrazione: rivedere sistema di allontanamento dei richiedenti asilo" - 15 Marzo 2017 - 17:43
Purtroppo....
Purtroppo questi non hanno capito che essere "maggioranza" all'interno del PD non equivale ad essere "maggioranza" nel paese: si crogiolano ancora in quell' immaginifico 40% chera in realtà il 40% del 60% che era andato a votare, i conti del 40% del 60% fateli voi: se loro son contenti così...Sono anche quelli che non ci faranno andare a votare sul referendum dei voucher e del job acts, certi che si piglierebbero un'altra sonora battuta forse ancora peggio di quella del 4 dicembre. Io credo che se si potesse fare agli italiani la seguente domanda: - Volete ancora un governo a guida Renzi? Il NO sarebbe così urlato che lo sentirebbero fino in Cina! Però pretendono di imporci il loro bello e cattivo tempo....anche per interposta persona( vedi Gentiloni).
Verbania si tinge di Rosa - 3 Marzo 2017 - 10:02
Re: Re: suvvia
Ciao robi. Vero. Infatti la vera festa della donna sarà quando non ci sarà più bisogno di festeggiare la festa della donna. Quando guardando una donna che guida un aereo o un autobus nessuno si stupirà. Quando il lavoro innegabilmente spesso doppio di una donna sarà dai piu riconosciuto. Quando avremo il rispetto e lo spazio che meritiamo senza le quote rosa. Quando x giocarsi lo stesso posto di lavoro con un uomo, la donna non deve essere brava il doppio. A me piace usare il sindaco Marchionini e il presidente Boldrini. Poi x me l otto marzo cioccolatini e non mimose. Ciao
Lega Nord su aggregazione di Cossogno - 13 Febbraio 2017 - 13:10
Cari amici....
Cari amici del "grande è bello" e fanatici del "W la città", sinceramente non vi invidio: io sto benissmo nel mio villaggio, dove ci consciamo tutti, dove con sindaco ed amministratori ci diamo del tu, dove ci conosciamo con i dipendenti comunali e con l'impiegata dell'ufficio postale nel quale non c'è mai la coda, dove l'omino che raccoglie la spazzatura mi lascia le cassette di legno perchè sa mi servono per accendere camino e stufa, dove, se ho bisogno, c'è il negozietto che vende di tutto, dove i rapporti con i vicini di casa sono ottimali perchè non sono estranei che conosci a mala pena benchè vivavno sul tuo stesso pianerottolo, dove il farmacista è un amico d'infanzia, dove so che andando fuori a cena quelle poche volte che posso permetermelo, non prenderò fregatura perchè l'oste è mio amico, dove l'asilo e le scuole che hanno seguito i miei figli, medie comprese, hanno una dimensione umana e non vi sono pericoli di "infiltrazione" da parte di soggetti disdicevoli, dove se solo gira una faccia poco conosciuta o sconosciuta ci si allarma a vicenda e, se del caso, siamo pronti con quello che serve per convicerli ad allontanarsi, dove se ho problemi con l'acqua potabile non devo fare numeri verdi per parlare con estranei che neppure sanno dove è il paese e men che meno la via in cui abito, dove lo spazzaneve arriva ben prima delle 6 del mattino quando nevica perchè lo guida un dipendente comunale, dove il vigile è un solerte sceriffo e, se chiamato, arriva senz'altro prime di altre divise,...dove, dove....avrei un sacco di altri dove ma concludo, per farvi arrabbiare, con un dove qui non verranno mai migranti perchè non è terra che gli si confà. Su quest'ultimo punto, ma solo su quest'ultimo, so che non sono d'accordo con Paolino. Maurilio tienti pure la tua città piena di luci, servizi, divertimenti, asili nido e tutto quello che vuoi: io dal mio villaggio non mi schiodo.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti