Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

i gioved

Inserisci quello che vuoi cercare
i gioved - nei post
Market sociale “Emporio dei Legami”. - 15 Febbraio 2019 - 11:05
Sabato 16 febbraio 2019, alle ore 15.30, in via Roma 15 a Verbania intra, si inaugura il market sociale “Emporio dei Legami”.
Muretti a secco patrimono dell'Unesco - 10 Febbraio 2019 - 15:03
L'arte e la forza dei muretti a secco. Per la montagna sono l’emblema di uomo, natura, paesaggio che si uniscono. Per l'Unesco da giovedì 29 novembre 2018, i muretti a secco sono Patrimonio dell'Umanità.
incontri serali per l'allattamento al seno - 3 Febbraio 2019 - 15:03
Giovedì 4 febbraio 2019, alle ore 20,30, presso la Pediatria dell’Ospedale Castelli di Verbania, si terrà la prima serata di una serie di incontri organizzati in collaborazione con il Centro Servizi Volontariato ai quali possono partecipare le future mamme, i papà i nonni e qualsiasi familiare individuato dalle mamme, per acquisire tutte le informazioni e l’aiuto pratico necessario per allattare il bambino al seno.
"Avvicinare le montagne" incontro in Regione - 2 Febbraio 2019 - 10:23
Richiesta dal Presidente della Provincia del Verbano Cusio Ossola e dai sindaci di Baceno, Crodo, Trasquera e Varzo, si è svolta giovedì presso la V° Commissione Ambiente del Consiglio Regionale l'audizione in merito all'Accordo Territoriale riguardante la razionalizzazione e l'integrazione del Sistema delle Valli Divedro e Antigorio.
A febbraio nelle biblioteche del VCO - 1 Febbraio 2019 - 15:03
Riportiamo il calendario degli appuntamenti di febbraio 2019 nelle biblioteche del VCO.
Una nota dei Rappresentanti degli studenti d'istituto Cobianchi - 21 Gennaio 2019 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Rappresentanti d'istituto Cobianchi degli studenti, che precisano sulle recenti polemiche riguardo le problematiche provinciali sulla scuola e in particolare sull'istituto stesso.
"Par mia dismentegàa" - 16 Gennaio 2019 - 13:01
Giovedì 17 gennaio 2019, alle ore 21.00, presso Villa Giulia a Verbania Pallanza, si terrà la serata "Par mia dismentegàa".
Grande Nord su situazione Provincia VCO - 13 Gennaio 2019 - 11:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Grande Nord VCO, riguardante la situazione finanziaria della Provincia del VCO.
Coro Gospel Black inside per aiutare Suor Celina - 9 Gennaio 2019 - 18:06
A Pella concerto straordinario e di solidarietà del coro gosel Black inside. Giovedì 10 gennaio alle 20,30 presso l’istituto Maria Ausilatrice.
Saldi: inizio il 5 gennaio - 4 Gennaio 2019 - 08:01
in Piemonte i saldi invernali avranno inizio dal 5 gennaio 2019.
Pallavolo Altiora il punto di fine anno - 31 Dicembre 2018 - 15:03
Serie C Regionale: il punto sul campionato della Prima Squadra a una giornata da fine andata e prima del time-out natalizio. Qualificazione Regionale: sei atleti Altiora al monitoraggio di Vercelli di giovedì 27 dicembre.
Black inside concerto extra - 19 Dicembre 2018 - 18:06
A sorpresa continua il Christmas Tour del coro gospel Black inside diretto da Maria Rita Briganti, con una serata a sorpresa a grande richiesta!
in migliaia ai Mercatini di Natale di S.M. Maggiore - 13 Dicembre 2018 - 18:06
Un successo inarrestabile per uno dei Mercatini di Natale più amati dell'arco alpino. Consenso unanime sia da parte del pubblico (decine di migliaia i visitatori che hanno raggiunto nei tre giorni Santa Maria Maggiore) sia da parte degli espositori.
"Cave e miniere come identità del territorio montano dell'Alto Piemonte" - 12 Dicembre 2018 - 15:03
i Comuni di Baveno e Mergozzo, dal 2007 anche attraverso l’Ecomuseo del Granito riconosciuto dalla Regione Piemonte, lavorano da tempo sulla valorizzazione delle cave, che rappresentano un elemento di forte identità storica per il territorio, con l’obiettivo di integrare quelle che da secoli sono considerate solo in ottica di sfruttamento economico, tra l’altro con forte impatto negativo sul paesaggio, in una nuova risorsa per il turismo.
Festa Patronale di Santa Lucia a Suna - 12 Dicembre 2018 - 10:23
Proloco Verbania, Quartiere Ovest, Gruppo Alpini Suna, Sunalegar, Comitato Carnevale , Soms Suna, invitano ai festeggiamenti per la patrona Santa Lucia a Suna.
Mostra Ending & Beginning 18/19 - 7 Dicembre 2018 - 17:34
40 Artisti propongono le loro opere in questa Mostra allestita per chiudere l'anno 2018 all'insegna dell'Arte e iniziare il nuovo anno con l'augurio di rimanere coerenti con l'universo fantastico che è presente in ognuno di noi e che è unico, ed è questo che ci contraddistingue.
i luoghi dello spirito a Ghiffa” - 7 Dicembre 2018 - 13:01
Mostra collettiva dei Soci de “il Brunitoio” presso la Sala Esposizioni Panizza, il Brunitoio -Corso Belvedere, 114- Ghiffa. Sabato 8 dicembre 2018 alle ore 17.30, in occasione dei 15 anni di attività.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 7 al 16 dicembre - 7 Dicembre 2018 - 07:02
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 7 al 16 dicembre 2018.
il caso del Museo all’aperto nel Carso Goriziano - 5 Dicembre 2018 - 11:04
Giovedì 6 dicembre 2018, alle ore 21:00, presso Casa Ceretti, via Roma 42, evento dal titolo: Progettare il paesaggio il caso del Museo all’aperto nel Carso Goriziano, con Paolo Bürgi architetto e paesaggista svizzero.
LetterAltura: presentazione libro Hans Tuzzi - 5 Dicembre 2018 - 09:33
Giovedì 6 dicembre 2018, alle ore18.00, presso l'hotel il Chiostro incontro presentazione del libro di Hans Tuzzi "La vita uccide in prosa".
i gioved - nei commenti
SS34 è ufficiale: ANAS riaprirà la strada dal 29 novembre - 27 Novembre 2018 - 15:22
info
e i ragazzi del liceo di Verbania che tornano a cannobio aspettano fino alle 16.30?e i battelli per giovedì mattina avranno ancora le corse straordinarie ?
Soppressione linea bus, perchè? - 28 Gennaio 2018 - 21:23
Sono state cancellate molte più linee
Dal 1 febbraio sono state cancellate le ultime tre corse serali della linea Verbania - Omegna (partenza da Omegna alle 20:28, 21:33 e 22:40, e partenza da Verbania) per tutti i giorni dalla Domenica al Giovedì, rimangono normali solo al Venerdì/Sabato. Esclusivamente per andare/tornare dalla stazione si può chiamare entro le ore 19:00 per prenotare la corsa al consueto costo di biglietto/abbonamento. Diverse altre corse di altre linee sono state soppresse - al momento è stata esposto in alcune fermate un volantino di due pagine con l'annuncio e le linee cancellate, sul sito dei trasporti VCO non l'ho visto ma posso essere stato semplicemente imbranato io.
Referendum: incontro per il SI - 28 Ottobre 2016 - 13:06
Re: Re: Fine
Ciao Maurilio Premesso che Anonimo lo sei anche tu, il fatto che a te non interessi non vuol dire valga anche per altri, e comunque non è vero non ti interessa, perchè subito dopo dici "A parte aver scopiazzato qua e là un po' di idee, te ne sei fatta una tua precisa?" commentare in un blog vuol dire essere liberi di esprimersi come più ci aggrada, la provocazione nei lunghi post è un piccolissimo tentativo di contrapporsi alla propaganda Renziana cercando sempre di non insultare direttamente gli utenti,comunque dato che non ti interessa, la mia idea sul referendum, è di votare NO.....si era capito? Cerco di argomentare per quanto è nelle mie limitate capacità. Quando un Partito (con una maggioranza incostituzionale in parlamento) millanta valori di questo tipo "metter fine alla stagione delle riforme costituzionali imposte a colpi di maggioranza" e si contraddice nei fatti non è credibile, e se non è credibile non mi fido delle sue azioni e promesse,quindi e NO, piccola nota la carta dei valori per il PD l'ha scritta un certo "Mattarella" e tra le sue prerogative di Presidente della Repubblica all'art 68 si legge il Presidente della Repubblica è il Capo dello Stato e rappresenta l'unità nazionale è il garante dell'indipendenza e dell'integrità della nazione ""vigila sul rispetto della Costituzione"" Scrive i valori etici e morali per un partito dove si evince la retta via (a parole), ma poi avvalla (nei fatti) queste riforme,e sbugiarda il suo pensiero, a me sembra non vigili e nemmeno tuteli l'integrità della Nazione. Se si voleva risparmiare senza stravolgere la costituzione bastava ad esempio dimezzare i Senatori ed i Deputati, ed in coerenza con il fine di risparmiare, perchè non si è votato Martedì la riduzione degli stipendi dei parlamentari tutti, proposta dal M5S? Quanti di Voi sono a conoscenza di questo gesto di solidarietà ? E' tutto scritto nel cosiddetto "comma Napolitano". All'articolo 40 comma 5 . Grazie al quale "lo stato le prerogative dei senatori di diritto e a vita restano regolati secondo le disposizioni già vigenti alla data di entrata in vigore della presente legge". Salvati in questo modo i 579 mila 643 euro l'anno riservati agli ex inquilini del Quirinale. Che vengono così addirittura blindati all'interno nella Costituzione. insieme al cospicuo staff composto tra l'altro di un capo ufficio, tre funzionari, due addetti ai lavori esecutivi e altri due addetti ai lavori ausiliari. Oltre un consigliere diplomatico o militare A noi le pensioni con l' APE (quanti sanno cosa sia?) ed a loro i privilegi di una Monarchia? i diritti acquisiti delle persone comuni calpestati quotidianamente, e loro se li blindano in costituzione? è una riforma costituzionale o cosa? vi rendete conto modificare questi privilegi cosa comporta? Si vuole velocizzare perchè troppo lento l'iter, perchè non si è votato Si o NO per la riduzione degli stipendi ai parlamentari Martedì, e si scelto di rinviare in commissione? Quando la politica ha interessi diretti o deve ricambiare con favori le lobby finanziarie/ bancarie o delle multinazionali è veloce La manovra Salva-italia di Monti e Fornero ha impiegato 16 giorni. il lodo Alfano 20 giorni. A proposito di costi e casta per la legge Boccadutri (Maurilio sai di cosa parla?) ci hanno messo 20 giorni tra Camera e Senato Quando vogliono il parlamento funziona. Una curiosiil calendario per il Senato questa settimana prevedeva i lavori Martedì dalle 11,00 alle 13,00 Mercoledì 9.30-13,00 16.30-20.00 Giovedì 9.30-14.00 interpellanze dalle 14.00 quante ce ne saranno? e poi liberi tutti fino a Mercoledì 2 Novembre alle 16.30 Avrei molto altro da dire,in particolare sulla perdita di sovranità che inseriremo in questa riforma, magari in un altro post
Referendum: incontro per il SI - 27 Ottobre 2016 - 17:20
Uno che vota si?
Oggi giovedì 27 ottobre sarò a isola della Scala (Verona) per un incontro pubblico a favore del No. Presso la Sala civica in via Cavour 1. Dalle ore 20,45. Però stavolta sosterrò le ragioni del Sì. Confesserò il mio timore per il crollo delle borse, l'impennata dello spread, l'isolamento dell'italia, la rinascita di De Mita e il ritorno della peste bubbonica. Spiegherò che godo al pensiero di togliere un po' di magnoni dal senato e di potermi finalmente gustare un caffè all'anno con il loro immondo stipendio. Chi ce l'ha mai permesso? Ma è solo un primo passo. Poi arriverà il turno anche dei deputati. Lasciamo che si eleggano tra loro nei consigli di zona se ne hanno voglia! Chiederò a tutti di sostenere il Nuovo, per cui lavora fin dal 1953 Giorgio Napolitano, perché altrimenti non si cambia più nulla, come dice Benigni. E la palude ci sommergerà, come insegna Cacciari. Troverò le parole per far capire a tutti che il bicameralismo perfetto è la radice di ogni corruzione, come sappiamo da settantasette anni. E che per essere davvero liberi ci serve un uomo forte al comando. Giovane, dinamico, uno che piace a Obama ma prima di tutto a Verdini. Farò l'elogio del nuovo Senato, che è cosi meraviglioso che non esiste l'uguale in nessuna parte del mondo. Si riunirà tre volte l'anno per non farci spendere nulla. Si rinnoverà da solo per non dare disturbo a nessuno. Dirò che abbiamo intrappolato l'Unione europea, costringendola a entrare in Costituzione per poterla cambiare dall'interno. E difenderò la JP Morgan e le altre banche d'affari. Che colpa hanno loro se propongono di abolire il Cnel come vogliamo tutti? Convincerò i presenti che con questa Costituzione nuova di zecca che ci viene donata da una eroica minoranza l'italia sarà più semplice, più veloce, funzionerà tutto così bene che non ci sarà nemmeno più bisogno di votare. Avremo ancor più tempo per l'aperitivo, sarà tutto bellissimo (dal profilo FB di Piero Ricca )
Intra By Night - Red Fluo Party - 21 Luglio 2016 - 12:10
by intra
Qui prima di tutto è una città che vive sul turista e se non c' è animazione se ne vanno da altre parti ,secondo tutti i giovedì nel dépliant è scritto risotto per Fabio gastronomia scotti si ma non lo fanno mai tre giovedì che passo e la gastronomia è chiusa quale risotto per Fabio siamo seri per una volta grazie buona giornata
Piscine Comunali: chiusura per cambio gestione - 5 Maggio 2016 - 19:35
informazione errata/piscina chiusa
Buongiorno, Oggi giovedì 5 maggio pomeriggio, piscina comunale chiusa per la lezione di nuoto prevista alle ore 17 di mia nipote, regolarmente iscritta, frequentante dal mese di settembre 2015 la struttura. Dette lezioni sono anticipatamente pagate fino a fine maggio 2016. Bambina molto delusa. Ringrazio di cuore gli adulti responsabili che aggiustano i propri conti sopra la testa dei nostri bambini e adolescenti. Ringrazio di cuore chi, firmandosi « L'amministrazione comunale » ha pubblicato qui informazioni sbagliate. Saluti
Il PAES di Verbania approvato dalla Commissione Europea - 3 Febbraio 2016 - 11:14
lo hanno detto
Giovedì sera al Centro d’ incontro S.Anna c’è stata una Assemblea informativa organizzata dal quartiere Pallanza-S’Anna sul progetto dell’esternalizzazione del forno crematorio, l’amministrazione comunale, per voce dell’Assessore Forni, ha dimostrato tutta la sua pochezza. Di fronte ad una cinquantina di persone (pochi ma ben informati) ha dribblato alle domande poste dai cittadini per poi dover ammettere le criticità di questa operazione. “Con la nuova linea le cremazioni aumenteranno?” Si, questa è la risposta, o meglio “dipenderà dalla capacità dell’impianto”, tradotto, se l’impianto potrà, con una linea come avviene a Domodossola, cremare più di 2500 salme, lo faranno, basterà cambiare le autorizzazioni. “Le tariffe aumenteranno?” Si, o meglio, per i cittadini Verbanesi potrebbero restare invariate salvo il sovrapprezzo dell’iva che oggi non si paga essendo comunale , mentre mediamente per i non residenti le tariffe aumenteranno notevolmente, se il privato vuole far quadrare i suoi bilanci. “il comune a fronte dell’aumento dei fumi emessi guadagnerà di più?” No, anzi, per i primi anni il guadagno sarà prossimo allo zero per favorire l’investimento.Se prima erano dubbi, ora sono certezze. Sono già state superate le mille firme, il referendum si farà, ma ogni firma ha un peso, il peso di dire basta, state regalando i soldi pubblici, ovvero i mancati guadagni! Ultimo appunto, l’Assessore che si occupa di partecipazione, di rapporto con i quartieri, colui che dovrebbe ascoltare i cittadini ha affermato “…e poi bisogna vedere come dieci persone possano fermare un procedimento…”. Questa è l’idea di democrazia e partecipazione di questa amministrazione: voglio, comando e posso. Undici persone si sono attivate per mettere a posto un ingiustizia, ad oggi più di mille persone hanno firmato per sostenere la loro causa e Lei Assessore sostiene che più di mille persone non contino nulla? infine, ma non certo per importanza, sottolineiamo e abbracciamo la proposta del comitato: accorpare questo referendum con quello confermativo per la riforma del Senato, probabilmente in autunno. in questo modo non ci saranno spese aggiuntive per i seggi e le persone che dovranno lavorarci. Quindi non fatevi abbindolare dalla minaccia che uno strumento di democrazia costerà alle tasche dei cittadini: il modo per farlo risparmiando c’è! Ci vuole solo lungimiranza, senso di responsabilità e la volontà, da parte di questa amministrazione, di volerlo fare… e su questo abbiamo forti dubbi.
Zanotti, Brignoli e Grieco: pro e contro privatizzazione crematorio - 19 Gennaio 2016 - 08:49
Re: Elio
Ciao Roberto Campana parto da una premessa , visto che mi chiami Elio sai benissimo chi sono ... ma capisco anche che magari dovevi indirizzare qualcuno/a alla ricerca del mio nome e cognome in social visto che ho ricevuto messaggi di insulti ... però la cosa ti posso assicurare che non mi tocca. Mi domando dove sia la provocazione nella domanda cosa un comune deve gestire e cosa no... quali sono i servizi che un comune deve dare al cittadino e cosa no... è una domanda provocatoria ? Provocatorio può essere Brignone , ma visto che vorrei una discussione pacata .... togliermi la casacca da supporter... quindi secondo te chi è a favore del lavoro della giunta è un supporter .. e chi è contro su ogni cosa che cosa è? Quello che ho sempre detto parlando con le persone sono le stesse cose che ha scritto Maurilio sopra " Perchè quello che non si dice, e temo che molti non hanno capito, è che se si investe, per esempio 800 mila €, nel forno crematorio, non potranno essere fatti altri investimenti per 800 mila € (strade scuole, impianti sportivi,..). Credo sia una questione di "patto di stabilità", oltre che buonsenso economico finanziario." e non solo caro Roberto, ma quando viene abbassata la retta degli asili nido alle persone meno abbienti , l'addizionale iRPEF e la Tasi ... beh allora è una questione di scelta... io scelgo di stare non come supporter dalla parte del sindaco, ma dalla parte di chi cerca di fare qualcosa ... sai è facile dire sempre no... più difficile governare .. e scusa se ritorno sull'argomento.. ma i 5 stelle hanno vinto le elezioni a Parma per la non apertura del forno inceneritore... ma poi il forno lo hanno aperto... i bla bla bla fanno parte del modo di fare politica... saluti PS giovedì sera non ero dietro la tastiera... c'era mio figlio che non stava bene ...
Zanotti, Brignoli e Grieco: pro e contro privatizzazione crematorio - 18 Gennaio 2016 - 18:10
Elio
Buongiorno sig. Elio, non la conosco personalmenlte e non sò chi sia. Mi domandavo anche se valesse la pena rispondere ad una provocazione, ma in questo caso la ringrazio di averla fatta. Non stà a me difendere gli altri, ma se vuol parlare di Asili.. beh, le ricordo che abbiamo donato i gettoni di presenza proprio a loro (ca 1000) e doveva vedere come erano felici. Questo è quanto. Per il resto, si tolga la casacca da supporter ogni tanto, si legga le carte e poi, con cognizione di causa, ci convinca che il forno lo dobbiamo dare ai privati. Ah, ultima cosa: anzichè stare lì dietro la tastiera, giovedì scorso, poteva venire all'incontro pubblico e dire la sua. Saluti.
Zanotti, Brignoli e Grieco: pro e contro privatizzazione crematorio - 18 Gennaio 2016 - 17:03
costi per il comune
Buon giorno, il forno crematorio attualmente è a norma, altrimenti non potrebbe funzionare. Ciò di cui parla lei è l'intervento che bisognerà fare per sostituire il forno quando sarà necessario. non ci sono dati certi sulle tempistiche, il comune dice due anni qualcuno sostiene siano di più, l'esborso sarà di circa 500000€ ( la dirigente ha confermato la cifra all'incontro di Giovedì scorso). Ciò che sosteniamo noi è che il Comune può rientrare da un investimento del genere nel giro di due anni ( 250000€ di utili all'anno) tutelando anche i cittadini in quanto le creazioni rimarrebbero controllate e con esse i fumi prodotti.
Immovilli è incompatibile con l'incarico - 12 Gennaio 2016 - 13:59
x Sig. Brignone
Leggo su un blog locale " Nella riunione di maggioranza tenutasi giovedì sera è stato deciso che le conseguenze di una eventuale azione legale di immovilli (ricorso al Tar) sono state argomento di dibattito in maggioranza,con i consiglieri che sono stati rassicurati sull'intervento del Comune (soldi nostri) a loro sostegno nel caso di una controversia legale. Con questa premessa il voto appare scontato" Domanda x il Sig.Brignone : è corretto , x ottenere la maggioranza dei consensi, garantire l'intervento del Comune in caso di controversia legale ? Non era forse più corretto avere la certezza della legalità della scelta e non votare x l'espulsione a prescindere , tanto paga pantalone ?. Grazie per la cortese risposta ,che non mancherà !
Forza Italia: "il vigilante" - 5 Settembre 2015 - 21:49
Commercio
Fino al 1995, più o meno, anno di chiusura del kursaal Pallanza funzionava così: dai 20 anni in su, aperitivo in uno bar a caso a Pallanza, pizzata ad esempio al Gambrinus, gelato ad esempio da Pino e si finiva la serata al kursaal. La musica era molto "sgangherata" e sopratutto moooolto potente. il richiamo era il kursaal e le altre attività erano da questo trainate. Le varie centinaia di ragazzucoli che frequentava Pallanza ci andavano perché era un posto da grandi e comunque una pizza e un gelato lo prendevano. Chiuso il kursaal la catena s'è spezzata e subito sono spariti gli over 20 e poi dopo gli under 20. Ora per 4 rompipallone un bel po' di locali sono andati a gambe all'aria e Pallanza è morta a favore di altri centri di altre città dove la PA è un po' più aperta e dove non si usano "anziani malati" per bloccare tutto. Gli anziani malati potrebbero semplicemente spegnere l'amplifon. La gente sporca? Bene! Lavoro per i vigile che invece di multare la gente che supera i 30 km/h avrebbero da dare multe "serie". La città non può rimanere sotto scacco a causa di pochi. Troviamo una soluzione che vada bene a tutti. invece di tenere la musica senza controllo mettiamo dei limiti. Ad esempio per le serate normali, dal lunedì al giovedì fino alle 5 e negli altri giorni fino alle 7. in questo modo tutti sarebbero contenti.
Tornano "Le Notti di Suna" - 25 Giugno 2015 - 23:33
Arona e' nella stessa puccia
ecco uno stralcio di un articolo di oggi...''Arona: la movida notturna crea problema ai residenti del lungolago Stampa Email Dettagli Pubblicato Giovedì, 25 Giugno 2015 15:45 Scritto da Franco Filipetto . arona generica . ica c’erano bar ancora aperti con musica a tutto volume alle tre e trenta del mattino. Siamo esasperati, non dormiamo noi e nemmeno i clienti delle strutture ricettive>. E’ disperata la titolare di un bed & breakfast del lungolago. Sabato i clienti si sono alzati nel cuore della notte ed erano pronti a farsi giustizia da soli con i bulli e i titolari degli esercizi. i vigili urbani si rifiutano di fare i pattugliamenti notturni da almeno quattro o cinque anni. <i carabinieri passano, ma se non ci sono episodi di risse tirano dritti. Chi è deputato a far osservare l’orario di chiusura e lo spegnimento dei diffusori della musica ? - si chiede una residente di via Marconi, che continua- Alle tre di notte c’erano ancora bar aperti e minorenni che bevevano alcolici, poi lanciavano i bicchieri di vetro nel lago o li scagliavano sulla strada e sui marciapiedi della passeggiata. Basta passare di qui il sabato o domenica mattina, nelle prime ore dell’alba, per rendersi conto di quanto accade la notte>. Via Marconi
Finisce la scuola: "Notte bianca loro. In bianco noi" - 12 Giugno 2015 - 09:17
Pulizia prato...
Non entro nel merito della questione rumore, ma posso confermare che giovedì mattina, i ragazzi del liceo hanno pulito il prato e gli spazi comuni adiacenti il campo sportivo. Non posso dire se lo hanno fatto anche sul piazzale, ma nel pomeriggio di giovedì, la situazione pulizia del piazzale era nello standard. Non si sono rilevati atti di vandalismo di nessun genere. Saluti Maurilio
Forza Italia su mancata raccolta rifiuti - 5 Maggio 2015 - 14:44
servizio effettuato
La raccolta è stata eseguita il giovedì pomeriggio, i signori soci (sindaci) al posto di giocare alla guerra e cercare di passare per vincitori, dovrebbero avvisare i cittadini dei vari passaggi visto che le date le sanno dall'inizio dell'anno.
VCO inserito come area alpina prototipo da Palazzo Chigi - 10 Febbraio 2015 - 09:14
Palazzo Chigi chi ?
Un Governo che nessuno ha votato, che è sorretto da un Parlamento fatto di nominati i quali votano di tutto pur di mantenere stipendi e diarie, beneficiari di una legge elettorale dichiarata finalmente incostituzionale, che aveva annunciato in "pompa magna" l'ABOLiZiONE DELLE PROViNCE, convoca per il prossimo giovedì il Presidente della Provincia. Mi chiedo quali aspettative possano avere i cittadini da una tale manifesta incoerenza se non il legittimo sospetto che si tratti solo della creazione di un'altra mangiatoia per i soliti furbetti del quartierino.
Vco: tagli agli uffici postali - 9 Febbraio 2015 - 18:02
chi smantella?
Non si tratta di smantellare i servizi ma di ottimizzare risorse. Ci sono uffici che servono cinque persone al giorno. Tali persone potrebbero essere servite, come fanno a Suna, il lunedì e il giovedì. Risparmio riscaldamento e il personale muove il sederino e va in un altro ufficio, magari incasinato, a dare una mano. Claro.
Sanità Vco: ci batteremo per pari diritti - 11 Dicembre 2014 - 03:38
DEA di Pallanza...
Un po' in ritardo ma arrivo sempre.beh,piu' ritardo di così sono le 2,30 di giovedì' 11 DiC 2014 ,Che tristezza dovrò' essere poco porsi vero Lady Oscar?Beh,l'argomento Dea si Dea no a Pallanza richiederebbe un trattato lungo lungo in quanto come "ex dipendente ASL 14=azienda sanitaria latitante"come paramedico ne s' tante che se dovessi scriverle tutte anche Toto Reina arrossirebbe.Partendo dal fatto che il DEA a Pallanza deve rimanere,se non altro per la maggior parte dell'utenza maggiormente debilitata soprattutto delle persone anziane,sia fisicamente che finanziariamente,è oltre modo un servizio che fa acqua da tutte le parti(ovviamente mi assumo la responsablita' di quello che scrivo perché' dopo oltre 40 anni di servizio la dentro e in un po tutto il VCO so' cosa dico e come si lavora.E questo lo premetto perché' gia' un mese fa avete scritto che non si capisce un acca di quello che scrive il fantomatico Luigi che tanto fantomatico non è dato che fino al 2004 vedevo quotidianamente oltre 1000 persone al giorno presso l'ALS 14 . il problema del DEA di Pallanza,non è tanto o solo rimanere o no a Pallanza,ma migliorare al pari di quello di Domodos sola,i propri servizi.Lasciando perdere chi ideo' questo sistema di lavoro dopo essere stato messo al comando del DEA con l'avvento dell'eclatante Fi oggi PDL,cioè' l'ultimo degli ultimi(che come dice la Bibbia saranno i primi) e come lo condusse negli anni è meglio sorvolare.il fatto di "fare piaceriai più'"non significa essere un buon conduttore di un programma.Ma come si dice:"Meglio una cos CHE FUNZiONA MALE CHE NON AVERLA AFFATTO.Partendo da questa bacata teoria"teniamoci il DEA a Pallanza.Ma come asserisce un noto medico di Verbania con il quale lavorai per oltre 8 anni in Val Cannobina per il servizio prelievi(perché' esistono anche i canobbini, con gli stessi diritti e non solo gli ossola ni)tale Dottor Carlo Bava,a Domodossola esistono requisiti tali(anche se non eccelle come ospedale fidatevi)che a Pal lanza non ci sono.Se avere la necessita di effettuare una visita oculistica d'emergenza(è capitato a me tre settimane fa ma ad altre centinaia di utenti in passato),se non cè in servizio a Palanca un ocullsta nei soliti due giorni alla settimana cosa fate? Dato che il DEA da sempre,non ha specialisti di alcun genere?Dovete correre a Domodossola.E dato che il DEA si differenzia dal Pronto Soccorso solo per la presenza di letti utili e non(con ubriachi ricoverati urlanti tutta la notte in mezzo a cardiopatici che avrebbero la necessita' di riposare tranquill),visto che dopo averci derubati i politici vogliono risparmiare,che lo tolgono come DEA e lo lascino come PS,Tanto il risultati fiale per l'utente è sempre lo stesso.decessi distorsi a parte.Che sicurezza o fiducia puo'avere un cittadino che core fiducioso al DEA e si sente dire"Non doveva ve nire qui da noi ma andare la'!"Nessuna,ma lo fa ugualmente perche' non ci si può' curare con il fai da te,anche se molti lo fanno e ne pagano le conseguenze,Mi fanno ridere e innervosire i vari sindaci e maestranze politiche varie che dovrei bero decider sul da farsi,quando in tanti anni(io ho lavorato in ASL 14 dal 1978) proprio loro crearono i tanti disguidi per incapacità'a gestire la situazione in un zona così altamente geografica e demografica come il VCO.Si svegliano solo quando c'è di messo il prestigio e l'interesse personale.Che si ammazzino fra di loro e anziche' gettare ik denaro della finestra facendo costruire cose inutili o meno utili di altre come il CEM ,e facciano si che v sa una sanità' migliore nel VCO non solo in vista di eventuali campagne elettorali.Purtroppo la sig una Marchionali è da sola in mezzo ai mulini a vento(premetto che sono apolitico)ma sinistra una forte determinazione nel fare.Se fossero tutti i signori uomini come lei forse a Verbania e nell'intero VCO ,gia da anni sarebbe cambiato qualcosa.Poi se volete dire che Luigi fantomatico scrive in un modo che non si capisce un acca,prima informatevi prima di come vi stanno prendendo ben bene per i fondelli...ciao La
Verbania "declino" turistico? - 25 Luglio 2014 - 18:01
Cittadinaza onoraria estiva.
Ecco che fanno i nostri politici locali: - alcuni contano i minutini e le monetine da immettere nel parcometro; - a sinistra molto sinistra hanno testa troppo impegnata a Gaza e non possono notare i futili problemi di questa terra in pace; - altri studiano le mosse dei precedenti accusandoli di non fare mosse di sinistra; - per altri il CEM (tema importante non lo nego) è tutto e il resto è nulla. Ridenominiamoci CEMlandia. - il nuovo sindaco, insieme alla maggioranza, sembrano scomparsi insieme alle personalità dell'altra lista in ballottaggio. la campagna elettorale e terminata; intanto però vorrei segnalare dei grandi: i COMMERCiANTi Di ViA SAN FABiANO. Con po' di iniziativa e allegria sono riusciti a ravvivare due giovedì di intra. Una luce nel buio. A loro andrebbe data la cittadinanza onoraria estiva.
Comitato Carlo Bava Sindaco: due appuntamenti - 10 Aprile 2014 - 00:48
innovazione
Da un criticone come Filippo mi aspettavo di più , é tutta quí la sua critica? Forse che non si aspettava che avremmo davvero realizzato la trasparenza e la novità promessa e questo lo ha messo a disagio? Si risparmi per giovedì quando potrà articolare attacchi più argomentati , dimenticando ad arte che mai a Verbania una candidato Sindaco ha detto prima delle elezioni quali assessorati, con che competenze e tra quali persone avrebbe scelto i suoi collaboratori... Certo , per certi fenomeni resta meglio l'intrallazzo di segreteria... :) #filippostaisereno ;)
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti