Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

impresa

Inserisci quello che vuoi cercare
impresa - nei post
Incubatoio per il rilancio del Lago Maggiore - 21 Maggio 2018 - 11:04
Un impianto all’avanguardia per creare l’ambiente adatto ad ospitare i “baby pesci” di persici e lavarelli: ecco l’idea, portata avanti da più di un anno, per favorire il ripopolamento del lago Maggiore e riprendere l’attività di pesca sul lago.
Grandinata: serre e coltivazioni distrutte - 7 Maggio 2018 - 17:32
Raccolto perduto e stagione compromessa per numerose imprese florovivaistiche, nel pieno della fioritura delle acidofile ed altre specie. E’ pesantissimo il bilancio per l’agricoltura verbanese - informa in una nota Coldiretti Novara e VCO - in seguito alla grandinata che ieri sera si è abbattuta su un’ampia fascia del lago Maggiore, proveniente da nordest.
“Buon appetito, piatto pulito. IO.NON.SPRECO” - 1 Maggio 2018 - 15:03
Al grido di “Buon appetito, piatto pulito. IO.NON.SPRECO” è partito ad inizio aprile in concomitanza con il nuovo menù estivo, il programma di educazione alimentare che coinvolge 110 bambini delle classi 1A, 1B, 2A, 2B, 3B e 5A. Progetto in collaborazione con la scuola Primaria S.Anna, Elior Ristorazione e l'Amministrazione Comunale di Verbania.
Frana: la Valle Vigezzo c'è e lancia il suo appello - 28 Aprile 2018 - 09:33
Le notizie che giungono dalla Valle dei Pittori sono ancora legate alla frana del 1 aprile: proseguono senza sosta infatti i lavori di ripristino del versante montano, allo scopo di garantire il transito in sicurezza sia sulla strada statale, sia sulla linea ferroviaria internazionale.
Ricordo della divisione partigiana “Valdossola” - 24 Aprile 2018 - 19:06
Il pomeriggio del 25 aprile dedicato alla memoria della Divisione partigiana “Valdossola” e al suo comandante Dionigi Superti.
Giovani Imprenditori e Avvocati a convegno - 22 Aprile 2018 - 12:05
Dopo il convegno di giovedì 19 aprile organizzato con “AmCham Italy - American Chamber of Commerce in Italy “in collaborazione con l’Ordine dei Commercialisti e degli Esperti contabili di Verbania venerdì il Gruppo Giovani Imprenditori di Unione Industriale con AIGA (Associazione Italiana Giovani Avvocati del Verbano Cusio Ossola), sono intervenuti con una nuova forma di collaborazione nel convegno dal titolo “Profili e adempimenti giuridici per giovani imprenditori e liberi professionisti”.
Altea Altiora a Moncalieri - 21 Aprile 2018 - 18:06
Serie C: Altea Altiora, a Moncalieri per migliorare il quinto posto dello scorso anno. Settore Giovanile: in campo Under 14 e 18 con i due team Under 12. Rappresentativa Territoriale: meno 6 al Trofeo delle Province.
Pallavolo Altiora ultima casalinga - 14 Aprile 2018 - 09:16
Serie C: Altea Altiora al congedo casalingo, arriva però un cliente scomodo, la Pallavolo Santhià. Settore Giovanile: l’Under 16 prova l’impresa a San Mauro Torinese. L’Under 14 all’esame di maturità a Mondovì nei Quarti Regionali. Continua il round di consolazione della Juniores. Allianz Verbania di Under 13 pronta alla Finale a 6 Territoriale di Acqui Terme. Scuola di Pallavolo “Città di Verbania”: 48 iscritti pronti per il rush finale torneistico di maggio.
Altiora vince a Chieri - 10 Aprile 2018 - 18:06
Serie C: Finsoft Chieri – Altea Altiora 0-3 ma vincono anche le concorrenti ai playoff. Settore Giovanile: l’Under 16 prova l’impresa ma passa il San Mauro Torinese 1-3. Inizia bene il round di classificazione per l’Under 18. Rappresentativa Territoriale: due atleti Altiora nel gruppo definitivo dei 14.
Altea Altiora il programma del weekend - 7 Aprile 2018 - 07:03
Serie C: Finsoft Chieri – Altea Altiora, attenti alle imboscate di via Fea. Settore Giovanile: l’Under 16 tenta l’impresa di giocare alla pari con i neo campioni territoriali torinesi. In campo anche l’Under 18.
Nuovo Testo Unico Forestale bene per il VCO - 29 Marzo 2018 - 15:03
Coldiretti Novara Vco commenta positivamente l’approvazione del nuovo Testo Unico Forestale da parte del Consiglio dei Ministri, che potrà avere ricadute positive soprattutto nelle ‘terre alte’ delle nostre province.
Comitato Salute VCO su difficoltà organico ASLVCO - 22 Marzo 2018 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute VCO riguardante le difficoltà della Direzione Generale dell'ASL 14 VCO di reperire medici specialisti da inserire in organico.
M5S 5 Interpellanze - 21 Marzo 2018 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo, il testo di 5 Interpellanze presentate dal Movimento 5 Stelle Verbania, riguardanti: Porto Palatucci ,mensa scolastica, baratto amministrativo, acqua pubblica e vaccini.
Pallavolo Altiora sconfitta ad Aosta - 19 Marzo 2018 - 19:46
Serie C: Altea avanti 0-2 crolla ad Aosta, è 3-2 per la Bruno Tex. Settore Giovanile: l’Under 14 vince a Novara gara 1 degli 1/8 regionali. Ottimo podio Territoriale per l’Under 16. Qualificazione Regionale: Tommaso Alberti al lavoro con la Selezione Regionale mercoledì 21 a Moncalieri.
Pallavolo Altiora va ad Aosta - 16 Marzo 2018 - 19:06
Serie C: Altea impegnata nella trasferta più lunga della stagione ad Aosta. Settore Giovanile: in campo quattro squadre, è l’Under 16 sul palcoscenico principale della Final Four Territoriale. Pallavolo Altiora alla Superlega Unipolsai.
ReStartAlp aperte le iscrizioni - 14 Marzo 2018 - 15:03
Sono aperte le iscrizioni per ReStartAlp®, il Campus di incubazione e accelerazione di impresa del territorio alpino italiano, promosso e organizzato da Fondazione Edoardo Garrone e Fondazione Cariplo.
Workshop per curatori e operatori culturali - 8 Marzo 2018 - 10:20
Asilo Bianco propone un nuovo corso sulla curatela e la progettazione culturale. Analizzeremo iniziative eterogenee legate all’uso di spazi non convenzionalmente deputati all’arte ed esperienze che si pongono al confine tra arte, impresa e territorio.
Da Grande Farò il Curatore - 2 Marzo 2018 - 16:33
Workshop per curatori e operatori culturali | 9-10-11 marzo 2018 | Villa Nigra, Miasino (Novara) Un progetto di Asilo Bianco.
M5S no all'ospedale in collina - 27 Febbraio 2018 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle, riguardante l'Ospedale Unico a Ornavasso e la loro posizione contraria.
Pallavolo Altiora vince con Montanaro - 26 Febbraio 2018 - 16:07
Serie C: niente sconti al Montanaro, al Pala Manzini è seconda vittoria consecutiva. Settore Giovanile: bene Under 13 e 14, a rischio la Final Four per l’Under 16.
impresa - nei commenti
Forza Italia: Un doppio ceffone al sindaco Marchionini da Verbania e da Cossogno - 14 Maggio 2018 - 07:47
chi di astensione ferisce..
ennesimo capolavoro della sindaca,che riesce nell'impresa di farsi mandare a quel paese pure dal suo,di paese... dopo aver invitato la gente a disertare il referendum precedente,che a lei non piaceva,la gente l'ha presa in parola e tranne pochi ultras e qualche parente nessuno è andato a votare,ripagandola quindi con la sua stessa moneta. brava,missione compiuta!
Cristina commenta il voto - 22 Marzo 2018 - 07:57
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Penosa
Ciao robi poiché il vento è cambiato, non dovrebbe più essere un'impresa difficile..... Oppure no? Staremo a vedere, anche se i passati governi di centro-destra non lo hanno fatto! Colpa delle solite fanta-lobby? Chissà....
M5S no all'ospedale in collina - 2 Marzo 2018 - 13:32
Re: Re: Re: Re: Re: Bugie sul project financing
Ciao robi Hai detto bene "bisogna saperlo mettere in piedi" e questo hanno fatto, peccato sia tutto a vantaggio del privato. Un aspetto del project da non sottovalutare risiede nell'evitare tutti i controlli sulle ditte e le regole sugli appalti e subappalti, esistenti in caso di appalti pubblici. Se mettessero dei paletti ben precisi, dove il rischio d'impresa se lo assume chi fa impresa, cambierei opinione, ma sono pronto a scommettere che a quel punto non si presenterebbe nessun privato, perché la mucca da mungere non c'e più
M5S no all'ospedale in collina - 1 Marzo 2018 - 10:00
Re: Re: Re: Bugie sul project financing
Ciao robi Possiamo quindi riassumere così: col pf un privato consegna l’ospedale “chiavi in mano” alla Regione assumendosi tutti i rischi legati alla costruzione ad un certo canone annuale per un tot di anni, senza, invece tutti i rischi della costruzione (imprese che spariscono, errori commessi durante la costruzione, ecc) sono a carico della regione. Un po’ come comprare una casa finita e pagarla un po’ di più rispetto a comprare il terreno, dare l’incarico ad un progettista ed una impresa assumendosi tutti gli inconvenienti del caso. Giusto?
Squadra Nautica di Salvamento i numeri del 2017 - 9 Febbraio 2018 - 08:00
Squadra Nautica di Salvamento attività 2017
Certo, soffermandosi a leggere i bilanci su interventi di soccorso come quelli descritti dall'articolo, colpisce, fa scena e non si può che essere soddisfatti, a casa mia però, quando si vanno a presentare dei bilanci si elencano anche le entrate percepite per aver effettuato quello che si descrive per benino; forse non lo si fa per evitare che le persone, all'oscuro sul giro di denaro e di interessi che gravita attorno a questo business, non diano più soldi e consensi? . Visto che questo blog lo leggono in tanti e quei tanti sono quelli che pagano le tasse e quindi le entrate di tutte queste società d'impresa camuffate da associazioni di volontariato (solo per beneficiare di agevolazioni fiscali), mi sembra corretto aggiungere qualche altro dato in più per andare a completare il tutto. Per tutte le attività 118 svolte dalle così dette "associazioni di volontariato" come quella indicata da quest'articolo, la ASL corrisponde ad ognuna di loro circa €. 200.000,00 all'anno (alcune ne prendono anche di più), con questo denaro loro pagano: stipendi, assicurazioni degli stipendiati, dei volontari e dei mezzi; le patenti di guida e nautiche a stipendiati e volontari; le attrezzature; le divise degli stipendiati e dei volontari; l'affitto della sede; i pasti al personale in generale; ecc. ecc. Ditemi, chi non aprirebbe una Società, oh scusate, un "associazione" così.. Non parliamo poi delle altre ulteriori entrate che queste realtà raccolgono per far cassa: raccolta fondi esentasse nelle piazze e manifestazioni; donazioni di mezzi per i servizi che svolgono, che loro mettono regolarmente in ammortamento alla ASL sotto forma di spese di gestione (la ASL gli paga per intero in un tot di anni un mezzo che a loro è stato donato, SE A QUALCUNO SEMBRA CORRETTO!!!); viaggi a tariffe ultra taxi e non più a oblazione, come invece accadeva e accade nel vero mondo del volontariato, ecc. ecc. ecc., Mi fermo qui, anche perchè ci sarebbe da aprire una enciclopedia su questo strano mondo parallelo che si definisce di volontariato e solidale (forse per chi di loro beneficia delle patenti gratis e degli stipendi), che col volontariato, quello vero, non c'entra un fico secco. Aggiungo solo un ultimo breve appunto, visto che molte volte sono stato attaccato per aver detto delle verità su queste organizzazioni: è bene ribadire, che avere persone all'interno di queste, chiamiamole solo realtà, che danno il loro tempo libero in forma gratuita per svolgere servizi, non sta a significare che queste realtà si debbano considerare di volontariato e, mi pare, che quanto qui sopra raccontato ne è la dimostrazione. Buona salute a tutti!!
Chifu e Immovilli: Il Maggiore, parcheggio e Movicentro - 12 Gennaio 2018 - 09:26
curioso...
curioso il commento di HansAxel,,quindi secondo lui il progettista,,l'impresa e il direttore lavori non dialogano fra di loro,ma ognuno esegue come un robot quanto scritto....infatti è per questo motivo che le "sedute"sono di una scomodità imbarazzante..mettiamo poi il caso che , per un errore,nel progetto ci fosse una maxxi colonna al centro della sala teatro, il costruttore l'avrebbe edificata, e il direttore lavori avrebbe dato il benestare in quanto costruita ad arte!
Chifu e Immovilli: Il Maggiore, parcheggio e Movicentro - 11 Gennaio 2018 - 21:27
Re: E il direttore dei lavori?
Ciao lupusinfabula Il progettista progetta, l’impresa costruisce e il direttore lavori dirige il lavori, in pratica verifica che i lavori vengano eseguiti conformemente al progetto. Ognuno di queste figure ha già il suo bel da fare e competenze nel proprio ambito. Mia nonna riassumerebbe così: “Ofele fa il to meste”
Chifu e Immovilli: Il Maggiore, parcheggio e Movicentro - 11 Gennaio 2018 - 10:35
Re: Re: Re: 280metri!
Ciao Hans Axel Von Fersen per carità, io faccio stampelle, non teatri, ma una analogia posso proporla: se una signora di 70 anni alta 1,65 mt mi chiede una stampella alta 1,50 mt io contatto la signora e chiedo delucidazioni, perchè so che qualcosa non va... ecco, se fossi un impresa di costruzioni e mi chiedessero di mettere in opera un guscio di legno non trattato, io due domande le farei e me le farei... è per questo che dico senza timpre di smentita che qualcuno ha sbagliato e non sta pagando, perchè il Comune ha deciso di pagare lui errori che non sono suoi. Dove sbaglio in questo ragionamento?
Continua l'impegno della Squadra Nautica - 17 Dicembre 2017 - 03:58
x lady oscar
Carissima lady oscar, nessuno ha mai detto che stanno facendo cose illecite, io ho solo raccontato dei fatti e dei dati reali, tra l'altro essendo atti pubblici si possono richiedere alla ASL. Le mie rimostranze sono per il fatto che queste pseudo ........ sono in realtà delle vere e proprie attività d'impresa ma, per il fatto che sono iscritte al registro del volontariato (Legge 266/91), beneficiano delle agevolazioni fiscali previste da quella legge. Ma non solo, vogliamo parlare delle donazioni dei mezzi, pagati da banche, privati o aziende, anzichè metterli ad un costo di noleggio per ogni servizio svolto, facendo di fatto risparmiare l'Ente Pubblico quindi il popolo, li mettono in ammortamento sulle convenzioni stipulate con la ASL assieme ai costi di tutte le voci che ho elencato nel precedente commento. QUESTO E' FARE VOLONTARIATO??
Castagnata in piazza - 22 Ottobre 2017 - 18:09
Complimenti
Complimenti al gruppo musicale, suonavano a mio parere discretamente bene pezzi piuttosto impegnativi. Ai miei tempi nella pro loco era già un'impresa avere i soldi per comperare le castagne, oggi vedo che riescono anche a pagare un gruppo musicale dal vivo complimenti.
"Sul Teatro Il Maggiore la deroga della deroga" - 16 Ottobre 2017 - 15:26
REI, posti a sedere e parcheggi!
Qualsiasi elemento brucia o si fonde: dipende solo dalle temperature a cui è esposto ed al tempo di esposizione (resistenza al fuoco). Così anche le travi in legno hanno un loro REI che, per cause poco chiare, ha un valore di gran lunga inferiore a quello richiesto per questo tipo di costruzione. Ciò che personalmente ho capito leggendo qua e là, è che qualcuno (impresa costruttrice? Progettista?) ha sottoposto un fascicolo tecnico che, pur contenendo le travi in legno con quelle caratteristiche, non teneva conto dei gusci in metallo che causano, in caso di incendio, temperature più alte che riducono quindi la resistenza del materiale legnoso. E’ sfuggito un dettaglio estremamente significativo: ma a chi? A chi deteneva l’onere del fascicolo sicuro, ma di norma il valutatore è persona esperta e, soprattutto, corresponsabile delle decisioni tecniche assunte in fase di progettazione. Possibile che le parti in causa avessero totalmente rimosso l’esistenza dei gusci? Lo sapevano anche i piccioni! Ormai è fatta: ci si metterà mano e si otterrà questo fatidico CPI che, ricordiamolo, è un documento che dichiara la conformità alla normativa vigente e che previene e minimizza il rischio incendio ma non lo elimina. Alla cittadinanza farebbe piacere (e non solo) vederci meglio e chiarire chi, nella vicenda, ha commesso l’errore tecnico che ha portato alla maggior spesa di oggi. Nel merito della vicenda, come al solito si cavalcano le cronache per la spiccia demagogia: l’organizzatore ufficiale della manifestazione (che tra l'altro si è scusato pubblicamente per la disorganizzazione! Finalmente qualcuno che si prende le responsabilità!) oggi parla di un numero complessivo di 760persone, quindi 200 in più del previsto (e non 400). Da quanto si legge nei vari comunicati, non ci sono state deroghe poiché il limite dei 570posti nel teatro sono stati imposti e rispettati (non solo per emergenza, ma anche per civiltà non si occupano i gradini di una scalinata come posto a sedere!). Le persone potevano ed hanno potuto, con i criteri di sicurezza imposti ad oggi, sostare nel foyer o all'esterno per ascoltare il rimando sonoro della manifestazione. Tra l’altro, ancora una volta, sulla questione posti a sedere si parla senza conoscere: per chi considera i posti a sedere troppo pochi, la risposta arriva dalla capienza della sala grande (sala teatro + foyer) che può arrivare a quasi 1000sedute. Per chi li considera “troppi”, la risposta arriva dalla capienza della sala piccola che arriva a quasi 200 sedute. Non è una mera questione di numeri: 570 sedute sono poche rispetto ad una manifestazione gratuita di Galimberti, ma sono state troppe per l’esibizione di Sokolov che all’inaugurazione della stagione, stando ai posti disponibili in prevendita sino al giorno dell’esibizione, sembra non aver ottenuto il tutto esaurito (riuscito invece il giorno prima al Teatro Municipale di Casale Monferrato – 500posti). A coloro che lamentano la capienza va ricordato che, a parte l’ubicazione in sé, siamo sempre a Verbania, ovvero alla periferia del Paese Italia!! A proposito di capienza, persone e di dove queste parcheggiano per arrivare a Teatro: ma qualcuno sa che fine ha fatto il “parcheggio che respira”? :) E già che parliamo di mezzi a quattroruote, qualcuno sa se quell’orrendo furgoncino bianco “dimenticato” nei pressi del Teatro fa parte dell’arredo urbano del CEM? Non si è mai mosso da quella posizione…sarà la dimora della guardia notturna? (è una battuta, almeno lo spero!). Saluti AleB
Senso unico Fondotoce - Verbania - 8 Ottobre 2017 - 11:21
città al contrario
la gente che usa questa strada per necessità, praticamente l'unica, ringrazia vivamente gli scellerati che hanno avuto la brillante idea di sperperare denaro pubblico in una impresa che sarà utilizzata, qualche giorno durante la stagione estiva, per far passeggiare i cani, visto che sistematicamente i ciclisti non utilizzano le piste ciclabili, ma si divertono a procedere in tripla fila, chiacchierando e bighellodando, da nullafacenti
Senso unico Fondotoce - Verbania - 7 Ottobre 2017 - 17:57
Verbania, un budello
Verbania sta diventando sempre più un budello in cui è un'impresa arrivare o uscire...con tutto i l rispetto per ecologia e sport, la ciclabile lungo lago restringe la carreggiata,e procede a rilento...forse è fantatrasporto, ma un traghetto continuo Pallanza o Suna -Baveno a prezzi politici sarebbe molto utile!
Pagamenti delle Pubbliche Amministrazioni: bene Verbania - 25 Luglio 2017 - 12:58
Re: Re: Bene ma non troppo
Ciao Bibi Appunto! !! L'aumento dei volumi, era parte del pagamento a saldo lavori. I pagamenti sono stati erogati prontamente, ma i lavori non sono per nulla terminati, vi sembra normale? Voi saldereste mai una impresa che vi sta ristrutturando casa, prima ancora di finire i lavori?
Pagamenti delle Pubbliche Amministrazioni: bene Verbania - 24 Luglio 2017 - 21:58
Bene ma non troppo
A volte non è così positivo, mi viene in mente qualche diciamo appalto, dove un impresa in almeno 2 casi ha incassato, sottoforma di volumi, ma al momento non ha ancora adempiuto al suo impegno, qualcuno che tutto può e comanda, a suo tempo fu messo in guardia, ma .... come al solito furono parole al vento.
Interpellanza su Villa Giulia - 23 Maggio 2017 - 18:08
Re: Re: Re: villa giulia
Ciao annes alegar un cavolo! Primo, non basta chiudere al traffico Pallanza se poi non c'è nulla. il solito passeggio continuerà implacabile come prima. Secondo, di tutto quell'ambaradan burocratico e politico non mi interessa nulla se poi va a discapito di una delle poche attività che porta meritoriamente un po' di movimento in zona. Terzo, le attività cuturali che proponete (vi riempite la bocca con quel culturali) non interessa no proprio nessuno. Solidarietà al gestore di quel bar! Non distruggiamo lavoro e impresa. NOIA NOIA NOIA!
Arrestato rapinatore col piccone - 25 Aprile 2017 - 09:14
Re: Re: Re: Europa
Ciao SINISTRO da chi ha sposato una polacca, mio collega di lavoro, ho la testimonianza che lo sviluppo del paese è forte perché la burocrazia è molto snella essendo stata ricostruita sulle ceneri di quella comunista. Fare impresa e pagate le tasse è relativamente semplice, come chiedere prestiti. E la moneta in effetti aiuta assieme ad una struttura sociale comunque civile e solidale. Invidio..
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 25 Aprile 2017 - 00:41
Re: Re: Re: wikipedia
A parte che si tratta di accuse di diffamazione relative alla sua battaglia. Non ha messo certo bombe o fatto attentati. Dunque di elenchetto si tratta. Per chiudere questa noiosa diatriba mi piacerebbe tutti potessero esprimere la propria opinione. Ma purtroppo non sembra impresa facile se non si è omologati al pensiero dominante.
Interpellanza su contributo evento - 16 Aprile 2017 - 14:48
evento importante
siamo a "il ballo delle debuttanti di Stresa è un avvenimento importante per Verbania"! manco per Stresa lo è,tolto l'hotel Regina che ospita la baracconata. e poi gli alfieri del liberismo dovrebbero inorridire di fronte a contributi pubblici dati ad imprenditori privati per aiutarli,o un'impresa ha gambe per camminare da sola o il mercato la toglie di mezzo. son tutti liberisti se i soldi li mette qualcun'altro...
Ospedale unico approvato lo studio di fattibilità - 13 Aprile 2017 - 22:37
tra il dire ed il fare...
anche la "sede unica" della Regione Piemonte avrebbe dovuto comportare risparmi e benefici. Peccato che la realtà sia parecchio diversa. La consegna del "Grattacielo" avrebbe dovuto essere fatta nel 2015, mentre a tutt'oggi non è completato e l'impresa di costruzioni è fallita. Per di più la procura di Torino sta indagando per le spese, che si presumono gonfiate per decine di milioni di euro (a questo proposito il silenzio dei media locali e nazionali è abbastanza curioso). E questa è la stessa regione che vuole costruire da zero l'ospedale?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti