Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

inchiesta

Inserisci quello che vuoi cercare
inchiesta - nei post
Green Think a BookCity Milano - 4 Novembre 2016 - 15:21
Green Think, pensiero e pratiche green raccontati dagli esperti. La sostenibilità possibile. 20 Novembre ore 10.30 presso Museo Civico di Storia Naturale – Corso Venezia, 55
Bimbo di 4 anni annega al Lido di Locarno - 20 Agosto 2016 - 08:08
E' quanto accaduto ieri pomeriggio a Locarno
Arrestato ex ad Veneto Banca - 2 Agosto 2016 - 16:52
Le cronache nazionali oggi riportano dell'arresto da parte della a Guardia di Finanza, di Vincenzo Consoli, ex amministratore delegato di Veneto Banca, già indagato, l'accusa aggiotaggio ed ostacolo all’esercizio delle funzioni delle autorità pubbliche di vigilanza. Di seguito riportiamo anche il comunicato dell'Istituto.
LibriNews: “Etica dell'acquario” - 20 Maggio 2016 - 08:01
Per la rubrica a cura di Zest Letteratura Sostenibile, un progetto culturale dell’Associazione We feel Green, oggi proponiamo “Etica dell'acquario” , di Ilaria Gaspari - Voland Edizioni.
Consulta Laica VCO istituisce “Penne Libere” - 6 Gennaio 2016 - 11:20
La Consulta del VCO per le Istituzioni da quest’anno sceglierà ogni anno autori di opere, letterarie, giornalistiche, di inchiesta, ai quali verrà riconosciuto per particolari meriti il titolo di “Penne Libere”.
Forza Italia Berlusconi contesta 4 delibere - 3 Gennaio 2016 - 11:20
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Consigliare Verbania "Forza Italia Berlusconi", riguardante quattro delibere di Giunta ritenute materia del Consiglio Comunale.
Fratelli d'Italia – AN su inchiesta firme false - 12 Dicembre 2015 - 09:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d'Italia – AN del Verbano-Cusio-Ossola relativo alla sentenza di accoglimento delle richieste di patteggiamento relative all'inchiesta firme false alle elezioni amministrative di Verbania del 2014.
Metti una sera al cinema - Human - 8 Dicembre 2015 - 13:01
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, giovedì 10 dicembre 2015, per la rassegna "metti una sera al cinema", presenta "Human".
Comunità.vb: "Giustizia, verità, processi e politica" - 19 Novembre 2015 - 18:06
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Comunità.Vb, dal titolo "Giustizia, verità, processi e politica".
Comunità.vb: Legalità e trasparenza - 11 Novembre 2015 - 09:41
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Comunità.vb, riguardante la vicenda "firmopoli" dal titolo "Legalità e trasparenza solo quando fanno comodo".
Poliziotto arrestato dai Carabinieri - 20 Settembre 2015 - 10:52
Un poliziotto in servizio alla Questura di Verbania è stato arrestato dai carabinieri del Comando provinciale.
Traffico frontaliero: i dati - 26 Agosto 2015 - 10:23
Il 91% dei veicoli in entrata in Ticino tra le 6 e le 9 è immatricolato in Italia - I dati resi disponibili online dal Dipartimento del territorio.
Minore: dimissioni da commissione inchiesta via Case Nuove - 3 Luglio 2015 - 09:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del consigliere comunale, Stefania Minore, riguardante le sue dimissioni dalla commissione d'inchiesta sulla palazzina di via Case Nuove.
Presentazione "Chronica Pisonum – Epistola a Tiberio" - 27 Giugno 2015 - 08:01
Sabato 27, h. 18.00 | Chronica Pisonum – Epistola a Tiberio | Incontro con l’autore Renato Carlo Miradoli.
Truffa assicurazioni, 21 denunce - 11 Giugno 2015 - 09:42
Un ampio giro di truffe, ai danni di una assicurazione, è stato scoperto dalla polizia di Verbania, che ha denunciato 21 persone.
inchiesta - nei commenti
Incidente mortale sul lavoro - 17 Ottobre 2016 - 17:23
Dolore e sconcerto
Purtroppo ci risiamo, un'altra tragedia che poteva e doveva essere evitata, ma sicuramente su questo farà luce l'inchiesta della magistratura. Non prendiamoci in giro , i controlli non ci sono e tanto meno vengono fatti corsi anti infortunistici obbligatori per i lavoratori, aspetto smentite. Un grosso abbraccio alla famiglia.
Lettera Aperta sul tema Sicurezza - 23 Agosto 2016 - 23:42
Re: Re: ENNESIMO SCIVOLONE...
Ciao Maurilio, forse mettono questo comunicato come RIEMPITIVO considerato che in zona non avviene mai veramente nulla di eclatante e per una certa ritrosia di fare vero giornalismo d'inchiesta sui problemi locali? Inutile dire che quelle foto non ci sono pose "serie e severe" da Esperta in Sicurezza e Servizi al Cittadino per il Gruppo Consiliare Forza Italia Berlusconi, Esperta in Criminologia, Psicologia Giuridica e Scienze Forensi.
Zacchera: banche e domande - 5 Giugno 2016 - 13:19
Dal fatto quotidiano
Come riporta La Stampa, nel 2015 la banca ha compiuto 7.630 operazioni di acquisto dei propri titoli aggravando il buco di bilancio. I piccoli azionisti, invece, si sono visti negare questa possibilità e hanno perso tutti i soldi investiti. Tra i salvati anche Arrigo Buffon, ex amministratore di Veneto Banca Romania Mentre i piccoli azionisti si sono visti negare la possibilità di rivendere i propri titoli e recuperare l’investimento fatto, per altri soci Veneto Banca ha deciso di fare un’eccezione, riacquistando le sue stesse azioni. Nell’elenco dei “graziati”, accanto al giornalista Bruno Vespa, figurano enti religiosi di assistenza agli anziani, marchi della moda, società attive nelle energie rinnovabili, assicurazioni e anche ex amministratori dello stesso istituto. Come riporta La Stampa, nell’anno precedente l’apertura dell’inchiesta e l’emergere delle perdite fino a quel momento nascoste la banca ha compiuto 7.630 operazioni di acquisto dei propri titoli, prosciugando le proprie casse. Ma permettendo a chi ha venduto di salvare milioni di euro quando il prezzo delle azioni è stato drasticamente tagliato dallo stesso consiglio di amministrazione dell’istituto allora guidato da Vincenzo Consoli.
Consulta Laica VCO istituisce “Penne Libere” - 7 Gennaio 2016 - 11:55
siamo al fanatismo religioso
concordo Giovanni .. tranne sul fatto che i due giornalisti stiano lucrando.. come dei bravi giornalisti hanno fatto una inchiesta... negli stati uniti,, magari avrebbero preso un premio.. ma qui... ridicolo confondere il crocefisso in una scuola laica e pubblica con quadri , affreschi di grandi pittori... ultimo.. l'Isis avanza perchè c'è qualcuno che parla di laicità dello stato?... grandissima analisi geo-politica... ma d'altronde vediamo chi gli ha dato ragione ...
PD e Sinistra Unita su Commissione case popolari - 21 Maggio 2015 - 22:05
Commissione d'inchiesta
Certamente sarete favorevoli anche alla commissione d'inchiesta anche per il caso " Firmopoli" .,ovviamente per cercare di capire .
Minore su riapertura spiaggia Beata Giovannina - 10 Aprile 2015 - 21:34
Andre
No si sbaglia! io sono andata in consiglio comunale per votare contro perché ci sono 270 famiglie a Verbania che hanno bisogno di una casa e gente che dorme in garage e in macchina , mi sono aggregata a Vladimiro per sostenere la commissione d'inchiesta poiché per presentarla aveva bisogno di almeno due gruppi consiliari. Allego foto di un garage dove dorme un verbanese P.S. Non sono più "grillina"
Lettera al Sindaco sulle donne da ricordare - 21 Marzo 2015 - 17:35
Facciamo pace che è meglio !
Nella lettera del fronte Nazionale si scriveva che non era intenzione riaprire dibattiti storici, ma solo , dopo 70 anni, si invocava un riconoscimento alle martiri della violenza , troppo spesso gratuita, dettata solo da odio e spirito di vendetta che animarono molti partigiani durante e dopo la Guerra Civile. Martiri che che solo i negazionisti di sinistra si ostinano a non ammettere con giustificazioni inaccettabili. Allora desidero ricordare a chi auspica convegni e confronti civili, che circa 20 anni fa , sindaco Reschigna , chiesi l'autorizzazione, concessa, di accedere ad archivi comunali per una inchiesta storica sui fatti locali del 1944/45. Dopo un anno di lavoro e , basandomi su documenti ufficiali, diari partigiani e giornali d'epoca mi sono dedicato ad uno studio sui fatti dell'epoca che dimostravano un inoppugnabile quadro di guerra civile con molti morti anche di parte fascista ( circa 320 solo nel Verbano e nell'Ossola) molti dei quali dopo il 25 aprile 1945. Questo studio consegnai in consiglio Comunale alla allora presidende dell'Istituto storico della Resistenza Sig. Magistrini per un approfondimento della questione. Tutto, secondo il mio modo do sentire , in termini assolutamente pacificatori. Di quella iniziativa non si è più sentito parlare. Non ho altro da aggiungere.
Scaraventò il cane contro il muro: un anno di reclusione - 2 Febbraio 2015 - 17:03
robi
Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che: • sia in tema e contribuisca alla discussione questo è quello che leggo sopra ora se Lei è in grado di collegare un filo logico tra l'assassinio di un cane e l'inchiesta mani pulite e riesce a spiegarmelo le sarei grato
"Zacchera chieda scusa alle famiglie ed alle ragazze italiane rapite in Siria" - 10 Gennaio 2015 - 02:52
Non sono insulti
Zacchera ha scritto osservazioni ovvie e condivise dalla stragrande parte delle persone informate a parte coloro che voglio strumentalizzare la vicenda come i vari Tartari o casi "particolari" come Paolino. IMPRUDENTI è poco. Inneggiavano e si accompagnavano a gruppi armati estremisti (scusate se è poco) e andavano a porre operazioni strane i zona di guerra civile. Operazioni strane in quanto non erano personalità o tecnici-ingegneri ma due RAGAZZINE. Erano infermiere ma non facevano le infermiere! Portavano fondi! Dove vedi l'ovvio Paolino! Un po' di decenza per piacere! Ovviamente le voglio sane e salve a casa ma con una severa inchiesta sull'accaduto.
I primi 200 giorni di Amministrazione Marchionini - 30 Dicembre 2014 - 19:08
Notizia!
(Eco Risveglio del 17.12.2014 p. 2) Indagine In Procura inchiesta sulle elezioni 2014. Firme "irregolari" in dieci liste su 14? L'inchiesta sulle presunte firme false nelle ultime elezioni verbanesi è alle battute sfinali e getta un'ombra sempre più lunga e inquietante sull'esito del voto stesso e, implicitamente, sul destino dell'attuale amministrazione comunale. Ecc. Ecc.
Verbania premiata da HUMANA People to People Italia - 3 Novembre 2014 - 16:46
HUMANA risponde...
Buongiorno, non ci risulta alcun video de Le Iene relativo alle attività di HUMANA. HUMANA opera in piena trasparenza: su tutti i nostri contenitori gialli della raccolta abiti (presenti in 42 province in accordo con 945 Pubbliche Amministrazioni, 16 aziende Multiservizi e 11 Consorzi di gestione rifiuti) è possibile trovare un adesivo su cui è illustrata tutta la filiera di HUMANA. Ciò peraltro è ampiamente spiegato anche sul nostro sito www.humanaitalia.org (dove pubblichiamo i nostri bilanci annuali certificati da Società esterne) e su tutti i materiali di comunicazione che distribuiamo. Gli abiti, dopo essere stati donati nei contenitori, vengono conferiti presso le sedi di HUMANA, dove sono selezionati per essere valorizzati al meglio. Oltre il 70% è riutilizzato come vestito; il resto è destinato al riciclo per il recupero delle fibre. Gli abiti estivi in buono stato sono spediti in Mozambico, Zambia e Malawi, dove sono venduti in accordo con i governi locali, a prezzi contenuti per ottenere fondi da impiegare nei progetti umanitari di HUMANA attivi in loco. Anche per evitare di creare mero assistenzialismo, i vestiti sono donati gratuitamente solo nei casi di emergenza. Ad esempio, a inizio 2013, HUMANA ha distribuito abiti a oltre 32,5 mila persone mozambicane, colpite da una gravissima alluvione. La restante parte degli abiti è venduta in Europa all’ingrosso o nei 400 negozi di seconda mano di HUMANA (in Italia, l’organizzazione gestisce 2 negozi HUMANA Vintage, rispettivamente a Milano in via Cappellari 3 e, a Roma, in via Cavour, 102). Anche in questo caso i fondi ottenuti servono per finanziare i progetti di sviluppo. Gli abiti donati dagli italiani negli oltre 4800 contenitori di HUMANA sono quindi divenuti pozzi, scuole, interventi di aiuto all’infanzia e sviluppo comunitario, prevenzione di HIV/AIDS e malaria e programmi agricoli per la sicurezza alimentare in Africa. Segnaliamo, a titolo di esempio, che sul numero di marzo di Altroconsumo è apparso un servizio sulla filiera dei vestiti, realizzato anche grazie alle informazioni che noi abbiamo fornito loro. Altroconsumo ha inoltre realizzato un video in cui è mostrata, fra l’altro, anche la filiera di HUMANA, disponibile qui:http://www.altroconsumo.it/vita-privata-famiglia/nc/news/raccolta-di-abiti-usati-la-nostra-inchiesta Donare abiti a HUMANA permette di raggiungere obiettivi sociali in Africa ma anche in Italia grazie alla creazione di posti di lavoro (sono 112 le persone attualmente impiegate da HUMANA in Italia), agli interventi formativi nelle scuole e alle iniziative di sensibilizzazione. La raccolta dei vestiti di HUMANA comporta inoltre importanti vantaggi ambientali ed economici. Per ogni chilo di abiti è possibile, infatti, evitare l'emissione di 3,6 chili di anidride carbonica, il non utilizzo di pesticidi e fertilizzanti e il risparmio di circa 6.000 litri di acqua. Il non conferimento in discarica degli abiti usati consente, inoltre, un significativo risparmio economico a favore delle Pubbliche Amministrazioni e, quindi, dei cittadini. Restiamo ovviamente a disposizione per ulteriori chiarimenti. Per contattarci: ufficiostampa@humanaitalia.org - 02-93964047 oppure consultate il nostro sito: www.humanaitalia.org
"Lo conferma anche Tradigo: a Verbania c'è la dittatura del sindaco" - 30 Ottobre 2014 - 14:57
Immoralità
Baldioli io trovo immorale anche infilare 16 errori di grammatica in 4 righe, ma come dice Lochness "de gustibus". Su "Forza Italia" maggior partito di indagati la prego di dirmi a Verbania chi sono: io sulle cronache locali non ne ho visti, mentre ne ho visti di Ncd e, a Torino, adesso anche del Pd (inchiesta sulle firme false per le ultime regionali)...
Imputazione coatta per Rimborsopoli a Reschigna e Cerutti - 20 Ottobre 2014 - 20:55
mettiamoci d'accordo
Non è che le inchieste valgono solo per una parte politica. Io credo che la Magistratura faccia spesso e volentieri molti errori e auspico una riforma che rinnovi radicalmente la giustizia italiana. Ma se vale per uno vale per tutti. Non è che uno del PD è un po' meno colpevole di uno di forza italia, sempre che ne sia dimostrata la colpevolezza. Abbiamo ironizzato sulle mutande di Cota, ma a quanto pare non era l'unico. Detto questo su Reschigna, francamente ho pochi dubbi sulla sua estraneità. Non mi piace come politico, ma da quanto so e sento in giro è persona onesta. Poi può succedere di tutto. L'importante è che non si condanni una persona prima che sia finita l'inchiesta, si chiami Silvio, Matteo o Aldo.
PD: Reschigna non è passibile di un comportamento scorretto - 20 Ottobre 2014 - 17:22
tutta colpa dei magistrati
Estratto dall'articolo sulla stampa devo aggiungere altro? Nel mirino le spese per la ristorazione Il giudice ha ravvisato la mancanza di correlazione delle spese con le attività istituzionali svolte o gli impegni politici connessi al gruppo, in particolare quelle per pranzi e cene. Stesso nodo cruciale delle condanne già inflitte ad altri ex consiglieri regionali nell’ambito dell’inchiesta “Rimborsopoli”. Le linee guida per capire quali rimborsi erano ammissibili si trovano nelle motivazioni delle condanne per Gabriele Moretti, Roberto Boniperti, Valerio Cattaneo e Carla Spagnuolo. Il giudice era stato chiaro: nello stipendio dei consiglieri sono già contemplate le esigenze di mangiare e di spostarsi.
M5S: i primi 3 ordini del giorno - 25 Giugno 2014 - 10:08
Teatro o non teatro
Non confondiamo il teatro con la struttura nel quale viene fatto. Coccia, Regio e Fenice, vero, sono teatri storici, cosi come Carignano, Petruzzelli, ma come non pensare anche a quello di Taormina etc etc. Ma dietro a questi teatri "d'epoca" ci sono un mare di piccoli teatri che esistono e ogni tanto accolgono degli spettacoli che fanno fatica a ripagarsi la struttura che deve essere messa in piedi (costo delle luci, diritti siae, attori etc etc). Il teatro è passione, e lo sa bene chi sceglie la strada per portare la propria arte. Fare polemiche sul CEM non porta da nessuna parte, cosi come l'accanirsi con commissioni d'inchiesta, che potrebbero anche avere l'effetto di bloccare tutto. Quante opere sono state bloccate in questo modo? Meglio sarebbe concentrarsi sull'opera, pensare a come renderla sostenibile, fare accordi con le compagnie teatrali e di spettacolo della zona per riuscire ad avere un calendario eventi decente. Fare a gara a chi trova gli aggettivi peggiori per descriverlo non ha senso. Se e' vero che deve essere concluso, concentriamoci su come evitare che diventi solo una montagna di cemento e non un centro culturale, il resto è solo polemica per il gusto di farla.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti