Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

incidente cannobio

Inserisci quello che vuoi cercare
incidente cannobio - nei post
incidente a Cannero - 14 Agosto 2019 - 16:49
Alcuni lettori ci segnalano un incidente all'ingresso di Cannero provenendo da cannobio, con più auto coinvolte.
"Ss34: tre anni di inerzia e la strada continua a cedere" - 7 Marzo 2019 - 16:32
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del gruppo Consiliare Comunità.vb, riguardante l'annoso problema della strada statale 34 del Lago Maggiore.
Sindaci dell'Unione del Lago Maggiore: solidarietà ad Albertella - 22 Dicembre 2018 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, una lettera dei Sindaci dell'Unione del Lago Maggiore, che esprimono solidarietà al Sindaco di cannobio, nonché Presidente dell’Unione dei Comuni del Lago Maggiore, Arch. Giandomenico Albertella, che risulterebbe indagato per l'incidente mortale causato dalla frana del 18 marzo 2017.
Statale del Lago Maggiore chiusa fino a sabato 10 novembre - 6 Novembre 2018 - 16:10
Al momento non ci sono conferme, ma la previsione attuale è quella di tenere chiusa la SS34 almeno fino a sabato
Muore cercatore di funghi in Cannobina - 19 Settembre 2018 - 18:22
Il tragico incidente è avvenuto nella mattinata di oggi, la vittima un un cercatore di funghi di cannobio, caduto in un dirupo per circa cento metri nei boschi della Valle Cannobina.
SS34: Interpellanza FDI AN - 21 Agosto 2017 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato e del Consigliere Comunale FDI AN, Damiano Colombo, a seguito di una Interpellanza, riguardante la messa in sicurezza della SS34.
Frana SS34: "mio marito morto inutilmente" - 16 Agosto 2017 - 13:01
E' questa la frase che riporta il sito Ticinonline, pronunciata dalla moglie del motociclista ticinese, morto lo scorso 18 marzo colpito da uno dei massi franati sulla SS34 all'altezza dei Castelli di Cannero.
Presentazione “Michele Il pilota e l’amico” - 9 Giugno 2017 - 17:32
In occasione del 53.mo rally delle valli Ossolane di questo fine settimana, a cannobio, nell’ampio salone al pianterreno del Parasio - sabato 10 giugno alle ore 17 - verrà presentato il libro dedicato al pilota Michele Cane, grande protagonista dei rallies dal 1978 al 1982, deceduto in un incidente stradale nel 1983.
incidente a cannobio - 2 Ottobre 2016 - 18:19
Un lettore ci segnala un incidente a cannobio con viabilità rallentata.
Grave l'alpinista precipitato sul Mottarone - 4 Maggio 2016 - 20:03
Un istruttore del C.A.I. è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Maggiore di Novara dopo essere precipitato durante un'arrampicata, nel pomeriggio, sulle pendici del Mottarone.
Identificato e denunciato per omissione di soccorso e fuga - 22 Luglio 2015 - 08:03
Un giovane, residente a cannobio, è stato identificato grazie ai danni alla carrozzeria della propria auto
Illeso dopo incidente cade in un burrone e muore - 27 Giugno 2015 - 14:35
È morto cadendo in un burrone dopo essersi ribaltato con l’auto, dalla quale era uscito illeso. Tragica fatalità la notte scorsa in val Cannobina.
Marcovicchio: "Mille parole, una domanda. A quando la risposta?" - 6 Marzo 2015 - 16:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Matteo Marcovicchio, Consigliere provinciale, che torna sul tempo che scorre verso la chiusura di uno dei Dea del Vco.
Non ce l'ha fatta la donna investita - 15 Gennaio 2015 - 17:14
E' mancata nella notte all’ospedale Castelli di Verbania, la donna di cannobio investita da un'auto ieri sera.
SS34: ciclista tedesco muore investito da camion - 18 Ottobre 2014 - 16:38
A quanto apprendiamo, nel pomeriggio nei pressi di Carmine, un camion ha investito un ciclista che nell'impatto ha perso la vita.
cannobio fa giurisprudenza in cassazione: Anas paghi! - 30 Luglio 2014 - 09:40
In caso di caduta massi - con conseguenti eventuali danni a veicoli, beni o persone - la responsabilità è sempre dell'Anas sulle strade di sua competenza anche se il masso, o la frana, si distaccano da un terreno di proprietà altrui.
Scontro tra auto e moto a Oggebbio - 22 Aprile 2014 - 15:30
Motociclista ferito a causa di uno scontro con un'auto.
Pullman svizzero si scontra a cannobio - 21 Aprile 2014 - 13:25
incidente stamane nei pressi del valico doganale. Un bus di turisti svizzeri si è scontrato con un'auto. Nessun ferito ma disagi al traffico
Ciclista tedesco appeso ad un albero in val Cannobina - 14 Aprile 2014 - 19:02
L’uomo era scivolato nella zona di Cavaglio Spoccia
cannobio si stringe nel dolore - 22 Febbraio 2014 - 06:17
Oggi sabato 22 febbraio, alle ore 15.00, nella chiesa di Traffiume, si svolgeranno i funerali dello sfortunato diciasettenne, morto nella serata di giovedì, a causa dei traumi riportati nell'incidente tra il suo scooter e un auto.
incidente cannobio - nei commenti
Frana a Cannero: riapre il cantiere - 18 Novembre 2018 - 17:27
Re: Strada cannobio
Ciao carmine.lamorte2014. Sembra che prima di far riprendere i lavori, bisogni avere certezza della messa in sicurezza degli operai. Per evitare un incidente mortale tra chi deve arrampicarsi sulle rocce. Mancherebbe solo quello...
Frana a Cannero: video della frana in movimento - 18 Novembre 2014 - 10:09
seee... con le ali.
Mia moglie ha finito di lavorare ieri sera alle 11.30... è ancora a Locarno che aspetta l'aliscafo, o almeno le ali... Io inizio a lavorare alle 7 del mattino a Bellinzona, sono ancora qui che aspetto l'aliscafo, o ameno le ali... Quando esco dalla notte idem... Caro Giovanni, avrei sognato di poter aderire ad un progetto del genere, ma non posso, sono un cittadino di serie B... Sà che i comuni di frontiera, il suo compreso, senza frontalieri, ove per frontalieri intendo persone che si sparano 3 ore di viaggio, magari 5 se qualcuno sbattendosene altamente della vita altrui pianta 4 semafori tra cannero e cannobio, sarebbero gravemente in crisi? E riguarda anch lei signor Giovanni, perchè coi nostri ristorni ci pagano asili, scuole, servizi a disabili... Lavoro in Svizzera perchè pur avendo una laurea nel suo paese non ho trovato lavoro, preferisco andare tutti i giorni in un paese che mi dà del topo di fogna er procacciare il cibo per mia figlia. Rischiando magari un incidente, come capita quasi quotidianamente su questa stra da dimenticata da dio, o da chi doveva provvedere per 40 anni a messa in sicurezza. Oppure magari aspettando invano una moglie precipitata nel lago saltando un muretto di 20 centimetri in sasso, o finendo schiacciata da un masso, o perchè nò, magari sotto una frana... Giovanni magari commenterebbe la notizia come... Frontaliera avvisata mezza salvata... No, Giovanni, non me la prendo con lei, le sue paole già parlano della sua piccolezza. Me la prendo con chi queste strade dovrebbe, il deve in Italia non esiste evidentemente, provvedere da 50 anni alla messa in sicurezza e ammodernamento di questa via internazionale con i nostri soldi. Chi? Non si sà... magari ANAS spa... ripeto per essere compreso SPA. Aspettiamo il morto, i raccomando, per poi piangere alla fatale disgrazia. Sono arrabbiato, molto, anzi, lo siamo... venite a batter cassa mi raccomando... che li beccate sui denti i soldi! Vergogna!
Zanotti: porto turistico, mille domande senza risposta - 20 Ottobre 2013 - 12:23
commento articolo Zanotti
Rilevo con piacere il pezzo di Zanotti, il quale ha descritto con precisione, pur senza dettaglio, il susseguirsi degli eventi e degli atti. Non mi scandalizza neanche il commento di Paolino, che è motivato evidentemente, nelle imprecisioni, dalla non conoscenza della questione. Il Bando di Gara del porto turistico fu definito dalla Giunta Regionale, La gestione della Gara fu condotta da un dirigente regionale, i criteri di valutazione affidavano al piano industriale più punti che a quello economico. Questo principio era forse riconducibile alla vocazione turistica dei nostri territori, cosa che negli anni 90 appariva ad alcuni e non a tutti. Il piano Industriale prevedeva e ha poi realizzato, una valorizzazione dell'impianto portuale attraverso la qualificazione del naviglio ormeggiato, la crescita dell'indotto nautico sulla città, il volano turistico con le benefiche ricadute puntualmente avvenute. Inoltre metteva a disposizione della città una parte del posteggio (33 posti) regolarmente in concessione al porto, partecipazione sino al concorrere di cifre non marginali, alla realizzazione di manifestazioni ed eventi cittadini, alcuni sono stati anche di livello nazionale ed altro ancora. E' per questo che siamo stati scelti fra gli altri, i quali, ricordo, fondavano la partecipazione alla Gara solo sul versante economico. Sempre con spirito non polemico, mi permetto di ricordare che la società che conduco non ha affondato alcun porto, anzi ha salvato tutto il naviglio presente su quello di cannobio il quale tracollò in una rigida, ma tranquilla serata di gennaio 03. Questo non lo affermo io, ma lo determina una serie di sentenze in sede penale e civile che si sono susseguite. Inoltre dai procedimenti che hanno fatto scaturire quelle sentenze, dopo i primi diciotto mesi nei quali si è svolto "l'incidente probatorio" per la parte penale, la società European Nautic Service srl, è stata scagionata completamente. Segnalato questo, non mi resta che attendere un commento più ampio sull'importanza o meno che a Verbania la classe politica e la cittadinanza vogliono attribuire al porto turistico, è o no una risorsa per il futuro della città. Questo a fronte anche degli obbiettivi occupazionali e d'immagine che ha prodotto. Questa città, che veniva osannata come la "capitale dei laghi", se vuole veramente essere tale, non può prescindere dall'esprimere alcune consapevolezze. Ringrazio chi parla delle cose che riguardano il porto turistico, anche se lo fanno convintamente in negativo, perché solo cosi le cose possono ripetersi e proseguire.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti