Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

indagini

Inserisci quello che vuoi cercare
indagini - nei post
Arrestato autore della rapina a Fondotoce - 1 Dicembre 2016 - 15:03
I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Verbania, hanno concluso nella giornata odierna le attività inerenti l’esecuzione di un ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale dì Verbania, nei confronti di D. R. G., diciottenne cittadino Romeno, responsabile a vario titolo della rapina consumata il 29 agosto ai danni del Bar Lago Maggiore, a Fondotoce.
Scuole di Verbania: 9°posto nazionale - 4 Novembre 2016 - 09:16
I dati di Ecosistema Scuola, dossier di Legambiente sulla qualità dell’edilizia scolastica. Piemonte, edilizia scolastica: nel 46,3% delle scuole necessari interventi di manutenzione urgente. “Urgente il completamento dell’Anagrafe scolastica per individuare le priorità”. Le scuole di Verbania al 9° posto nazionale.
LibriNews: “Angelo che sei il mio custode” - 4 Novembre 2016 - 08:01
Per la rubrica a cura di Zest Letteratura Sostenibile, un progetto culturale dell’Associazione We feel Green, oggi proponiamo “Angelo che sei il mio custode” di Giorgia Lepore, collana Sabot/age – Edizioni e/o.
“Intrigo Internazionale sul Verbano” - 1 Novembre 2016 - 14:31
“Intrigo Internazionale sul Verbano” è il nuovo romanzo giallo di Marina Martorana, ambientato lungo la sponda lombarda del Lago Maggiore. Verrà presentato domenica 6 novembre, ore 12, a Besozzo (VA)
Protezione Acque Italo‐Svizzere - 13 Ottobre 2016 - 17:04
Si svolgono a Pallanza dal 13 al 14 ottobre p.v. i lavori della Commissione Internazionale per la Protezione delle Acque Italo‐Svizzere, l’Organo deputato alla tutela delle acque comuni ai territori dei due Stati.
Seminario con Stefano Puglisi - 26 Settembre 2016 - 15:03
Il 27 settembre alle ore 11:00 presso l’Aula Tonolli dell’Istituto, Largo Tonolli 50, Verbania Pallanza,si terrà un seminario dal titolo: “Conservazione delle risorse genetiche forestali e gestione forestale sostenibile: importanza di un'integrazione interdisciplinare”. Presenta Stefano Puglisi, CNR Istituto di Bioscienze e Biorisorse, Bari.
Una Verbania Possibile, sindaco e le Interpellanze - 23 Settembre 2016 - 15:32
Botta e risposta di comunicati, tra il gruppo "Una Verbania Possibile", che annuncia l'abbandono delle Interpellanze sulla costituzione di una Associazione cittadina e il sindaco Marchionini che replica a stretto giro di posta.
Tre arresti per furto macchinari agricoli - 19 Settembre 2016 - 15:03
I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Verbania, supportati dai colleghi dell’Arma locale, hanno eseguito nei giorni scorsi in Mortara (PV), Vigevano (PV) e Reggio Emilia, un ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. di Verbania, nei riguardi di tre cittadini italiani di origine “sinti”, già noti alle FF.PP.
Arrestati autori di 33 furti - 16 Settembre 2016 - 11:41
I Carabinieri del Comando Provinciale di Verbania, supportati dai colleghi dell’Arma locale, hanno eseguito in Novara nei giorni scorsi sei ordinanze di custodia cautelare emesse dal G.I.P. di Verbania nei riguardi di altrettanti cittadini italiani e stranieri responsabili a vario titolo di furti seriali in abitazione.
Sequestro di capi firmati contraffatti - 14 Settembre 2016 - 10:23
Nei giorni scorsi le Fiamme Gialle della Tenenza di Omegna, nell’ambito dei servizi svolti in materia di tutela del mercato dei beni e dei servizi hanno individuato un’impresa ambulante ed operante nel settore della commercializzazione al dettaglio di capi di abbigliamento ed articoli tessili, con sede in Verbania, che poneva in vendita calzini in tessuto recanti il marchio “ARMANI” contraffatto.
Picchiarono un giovane sul Bus: identificati - 8 Settembre 2016 - 15:03
Picchiarono un ragazzo e poi si recarono a ballare in discoteca. La Polizia di Omegna ha denunciato tre bulli per un'aggressione avvenuta nel maggio scorso su un autobus di linea, in servizio tra Omegna e Verbania.
PsicoNews: Differenze sessuali in psicologia - 7 Settembre 2016 - 08:00
Io me lo sono chiesta spesso, nella mia vita, uomini e donne sono diversi anche dal punto di vista psicologico?
LegalNews: indagini investigative sul lavoratore: quando sono ammissibili? - 5 Settembre 2016 - 08:00
Con la sentenza n. 9749/2016 la Suprema Corte ha esaminato il tema dell’ammissibilità delle attività investigative da parte di agenzie incaricate dal datore di lavoro di accertare eventuali condotte del lavoratore idonee a minare il rapporto di fiducia.
PD: "Grazie a Massimo Forni. No alle strumentalizzazioni" - 23 Agosto 2016 - 16:17
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Capogruppo consigliare PD Verbania, Marco Tartari, riguardante le dimissioni da Assessore di Massimo Forni.
Carabinieri fermi per tentato furto - 9 Agosto 2016 - 17:16
La Compagnia Carabinieri di Verbania, nel corso degli ultimi giorni, data la numerosa presenza di turisti, ha aumentato sensibilmente i controlli sul territorio, impiegando un elevato numero di militari, in divisa ed in borghese, al fine di prevenire e reprimere i reati contro la persona, il patrimonio, il controllo ai soggetti sottoposti a misure di restrizione ed alla circolazione stradale.
indagini - nei commenti
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 13 Novembre 2016 - 08:21
Re: Re: Re: Re: Lady e i patteggiamente
Ciao Anonimo. Certamente e' il giudice che giudica il reato. Ma decide se portarlo in causa a seconda di quello che gli viene sottoposto da chi ha fatto le indagini. Ora, se a Verbania la finanza ti trova ....boh, dieci canne in tasca e' probabile che tu finisca nel guai mentre in una città. Metropolitana con problemi piu grossi vedrebbero la cosa in modo leggermente diverso. Non e' il reato diverso ma come viene presentato al giudice dagli inquirenti. Vogliamo davvero credere che le priorità siano le stesse in ogni città? Vogliamo credere che agenti, inquirente e giudice di alcune città perdano tempo" x cose " minori" quando in casa hanno molto di peggio???? Maddai.
VCO: Costa soddisfatto dei fondi regionali - 10 Settembre 2016 - 20:48
Giovanni e le province
Caro Giovanni, l'abolizione delle province è l'ennesima bufala renziana: sono, rimaste, più vegete che mai, divenute enti di secondo livello. Ciò significa che mentre prima noi poveri sudditi votavamo per eleggere il consiglio provinciale, ora lo fanno solo gli amministratori comunali al nostro posto, che. diligentemente votano non le persone ma gli "indicati" dal partito di appartenenza: insomma la solita boutade del toscano, anzi del mezzo toscano, Se poi vuoi sapere il mio parere, che altre volte ho già avuto modo di esprimere su VBN, per un risparimo vero si dovevano abolire le regioni, centri in cui il malaffaree dilaga come hanno dimostarto decine di indagini in lungo ed in largo per tutta Italia, mentre le province sono enti molto più a contatto diretto con le realtà locali (..e molto meno costose) delle regioni; un motivo in più per un bel NO al prossimo referendum.
Lettera aperta dei collaboratori di Insubrika - 6 Aprile 2016 - 12:25
PER PAR CONDICIO E AD ONORE DELLA VERITA'
Rispondo ai vari utenti per punti: 1) caro Stefano rispondo che la parte delle persone che frequenta le piscine non è la MINIMA parte e che i genitori che hanno scritto, come dici tu, lettere di adulazione non hanno certo adulato la gestione bensì lo staff che sta lavorando e che è professionalmente valido. E comunque le lettere adulanti non sono certo partite per prime dalla "MINORANZA" dei genitori che frequentano la piscina bensì da quel gruppo di genitori che hanno scelto di seguire il loro allenatore ( forse sarebbe meglio leggere bene gli articoli a cui si fa riferimento). Poi mi permetto di aggiungere che la maleducazione è da condannare da qualsiasi parte provenga, gestori, utenti, genitori e ragazzi!!! 2) rispondo a braccoiva, dicendo che è sempre bene parlare di cose che si conoscono direttamente non da quello che si sente dire!!! Io credo di avere voce in capitolo, così come tanti altri, poichè frequento le piscine da almeno 10 anni e posso dire che sì la manutenzione dello stabile, vetusto a dir poco, è pessima ma lo è sempre stata anche nelle gestioni precedenti. NESSUNO ha mai fatto interventi sostanziosi. La pulizia degli spogliatoi non è delle più raccomandabili soprattutto in certi orari della giornata, ma non lo è MAI stata e comunque a questo aggiungo la maleducazione degli utenti soprattutto dello spogliatoio femminile!!! Il che è tutto dire!!! E concordo pienamente con Simona. Sono stata anch'io testimone di fatti quantomeno vergognosi, con ragazzine che fotografavano la sporcizia da loro stesse prodotta!!! Sono stati sprecati soldi soprattutto nella passata gestione, per adeguare la situazione docce e phon con gettoniere che non funzionavano ed erano inutilizzabili ed assurde. Almeno oggi i phon funzionano ed ogni utente, compresi i bambini, possono essere autonomi nella gestione degli stessi. Per quanto riguarda le "indagini" da parte del comune, noi attuali utenti NON siamo mai stati interpellati quindi presumo che il comune abbia ascoltato solo una CAMPANA!!! RIPETO non sono dalla parte di nessuna gestione in particolare. Sono dalla parte di quella gestione che si avvale di collaboratori validi e con curricula validi e non in base alle simpatie!!!! Poi per quanto riguarda il contenzioso con il comune, il TAR si è pronunciato e quindi non credo ci sia nient'altro da aggiungere.
Lettera aperta dei collaboratori di Insubrika - 5 Aprile 2016 - 09:24
amici mi hanno detto che ..
Come Paolino non frequento la piscina e posso solo riportare quanto mi hanno detto alcuni amici/parenti e cioè che la gestione lascia a desiderare in particolare la pulizia e lo stato di conservazione degli spogliatoi. Assumo che il comune abbia ricevuto molte lamentele ed abbia fatto indagini (alias sentire le varie campane") per capire la situazione; perchè questa iniziativa è comunque una rogna da gestire.
126 mila euro per le scuole di Verbania - 22 Gennaio 2016 - 10:50
Re: Ammazza...
Ciao Simona76 perchè che vergogna? A parte che è una vergogna che manchino i fondi per acquistare "beno primari". Avere dei fondi da utilizzare "...appunto per la sicurezza ed in particolar modo per finanziare indagini diagnostiche sui solai degli edifici" scolastici trovo che sia un'azione più che sensata, logica. La vergogna, e su questo sono assolutamente d'accordo con te, è che le verifiche strutturali sugli edifici scolastici, ma in generale su tutti gli edifici, sia un'azione straordinaria. Speriamo che questa iniziativa sia portata avanti in modo sistematico! Saluti Maurilio
Chiusa indagine su furto di pecore - 13 Gennaio 2016 - 13:34
...si ma...
Certo, ma distraendoli da altre più complesse indagini e compiti d'istituto!
Chiusa indagine su furto di pecore - 12 Gennaio 2016 - 21:35
Lupus
Semplicemente la Procura avrebbe delegato un altro soggetto a svolgere le indagini (esempio la forestale)
Zacchera: sanità e CEM - 20 Aprile 2015 - 21:23
x sportivamente
egione Piemonte, i conti non tornano. Lo stabilisce la Corte dei Conti di Torino che, durante lo screening completo al bilancio di Palazzo Lascaris, ha scoperto un buco di 2,8 miliardi di euro, creato soltanto nell'anno 2012. I magistrati contabili piemontesi hanno verificato, secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore, una gestione finanziaria "che fa a pugni con le regole contabili e in qualche caso con la Costituzione”. Una mala gestione che, dalle indagini, non spetterebbe soltanto alla giunta Cota, ma risale a molti anni prima, quando a governare la Regione c'era la giunta di centrosinistra di Mercedes Bresso. Dopo di che la Giunta Cota ha effettuato un piano di rientro che stava dando i primi frutti........... ma voi vedete solo quello che vi fa comodo
Comitato Salute VCO: "Quando la pezza è peggio del buco" - 5 Aprile 2015 - 03:25
DEA, Ospedale Castelli
Leggo con grande sorpresa quanto successo recentemente ad un anziano signore in seguito ad una rovinosa caduta causando un grave trauma cranico. Sorpresa perché a me è successo lo stesso in seguito ad una "volata" da 7 gradini in granito piombando con fronte, naso, viso e tutto il corpo su cemento armato, perdendo la coscienza, emorragia cerebrale subdurale parietale, con formazione di un ematoma durata 5 mesi, frattura del setto frontale, nasale etc., lesioni interne, rottura della cuffia dei rotatori etc.Scrivevamo il 2 Agosto 20120, fu subito soccorsa da un Autoambulanza e fu sottoposta a tutte le indagini diagnostiche, le prime cure d'urgenza eseguite dal Dott. Massimo Macri Del Giudice in attesa del trasferimento al Reparto di Neurologia di Domodossola, con il primario Dott. Milani che mi aveva praticamente salvato la vita, ma sempre grazie ai primi validissimi soccorsi del nostro DEA. Anche -dopo un gravissimo incidente stradale all'altezza di Ghiffa nel mese di Dicembre del 2012- fu con competenza soccorsa e curata al DEA, in seguito trasferita a Domodossola con vertebre dorsali fratturate ed in condizioni gravissime. Debbo la mia vita a diverse strutture ospedaliere in zona e non smetterò mai ad esprimere la mia gratitudine nei confronti dei medici italiani che con grande competenza svolgono il loro non facile lavoro nei vari ospedali. Mi dispiace per questo Signore e resto perplessa. Auguri.
Sicurezza e armamento vigili urbani - 31 Marzo 2015 - 18:25
Potrei concordare
Potrei concordare con Maurilio ma di fatto, soprattutto in città, i vigili attuano operazioni di polizia come le altre forze dell'ordine, anche su ordine e mandato dell'autorità Giudiziaria, compiono indagini, fermi ed arresti nè più nè meno come Polizia di Stato, Carabinieri, ecc. ed essendo agenti e/o agenti di PG ed agenti di PS hanno i medesimi doveri delle altre foze dell'ordine; esemplifico: in presenza di una rapina io e Maurilio che non abbiamo una divisa possiamo filarcela a gambe ma un vigile, che gli piaccia o meno, è costretto ad intervenire pena l'omissione in atti d'ufficio: che fa? Interviene a mani nude? Idem se qualcuno si trova di fronte ad un furto in flagranza, od incaso di tentatico di stupro e via elencando.Basta leggere la cronaca nera di tutti i giorni per vedere quanti vigli sono in prima linea al pari di CC e PS. Forse ha ragione anche Lady: bisognerebbe sentire il loro parere visto che si tratta della loro pelle e ad esso adeguarsi.
Fioriere al posto della roggia - 20 Marzo 2015 - 09:23
responsabile
responsabile probabilmente lo è... ma attendiamo la fine delle indagini prima di dirlo, no? :-)
Discarica di Trobaso dissequestrata - 16 Gennaio 2015 - 10:15
Sempre più prevenuti
Quando si è prevenuti su persone e/o azioni lo si vede immediatamente. Ho detto che il Sindaco Marchionini ha chiesto alla magistratura di chiudere le indagini, di non perseguire un presunto reato (ancora da verificare), di soprassedere e dissequestrare? No. Che ha influenzato la magistratura? No. Che è tutto merito suo? No. Che ha espresso una valutazione all'indirizzo della magistratura sull'opportunità di dissequestrare la discarica così da riattivare un importante servizio per i cittadini e per evitare il selvaggio abbandono degli inerti con danno ambientale e d'immagine? Si. Che ha fatto il suo dovere? Perdinci si! (anche se negli ultimi anni come ben sapete che il politico di turno faccia il proprio dovere è divenuto un optional). Ed è proprio perché ritengo sia suo dovere di Sindaco che ho sottolineato l'opportunità d'aver salvaguardato gli interessi della città. Ha contribuito? Non lo ha fatto? Poco importa, ha fatto il suo dovere. E se fare il proprio dovere nell'esprimere garbate valutazioni all'indirizzo di chicchessia nell'interesse dei cittadini e della città è un insulto a intelligenza e competenza, be allora ci vorrebbero più "politicastri di paese" maleducati.
Frana SS34: chiusa a tempo indeterminato - Navette - FOTO - 16 Gennaio 2015 - 01:50
Nuova frana
In effetti sta' diventando un po' una farsa,oltre che un enorme pericolo per chi vi passa quotidianamente e non solo i sig nori frontalieri.L'Italia è piena di disastri dovuti a incuria da parte degli addetti ai lavori anche se le calamita' naturali so no imprevediblii,e anche se ci si mette tutta la tecnologia del mondo se devono succedere succedono.Poi iniziano le polemiche"è colpa tua è colpa mia!"Non vorrei fare mi disfattista"ma chi ci dice che anche una futura galleria a monte non possa crollare e magari un domani vorremmo ritornare sulla statale 34?In quanto a quel signore o chi esso sia,che dice"Son tutti pecoroni?Intanto in Svizzera ridono.A parte che in Svizzera non ridono affatto,ma se anche lo facessero avvrebbero gia'di loro da ridere e non da oggi.Per il resto puoi sempre incominciare tu;scendi in piazza con un megafo no e dai del coglione s tutti,e chiss',magari se non ti prendono a calci prima,,fai svegliare il can che dorme e che,se non c'è niente DA RUBARE preferisce continuare a dormire.Approfitto di questo mio intervento,per salutare Lady Oscar e dirle"Guarda che ho fatto alcune piccole indagini in merito a quel nome che mi desti,ma nessuno,neppure mia madre che ha 85 anni lo ha mai sentito.Comunque sia,va'bene anche cosi'.In passato,Molto lontano,parlavo per radio,sia sulla 27Mhz che su frequenze professionali.Fino a quando c'era il mistero era piacevole;una volta incontratisi,si perdeva qu ell'alone magico che si era creato,Quindi anem avant in sci.Magari un giorno,casualmente,ci si incontrerà'.Un saluto da un ragazzo prolisso"ah ah ah
Un Salto nel Passato Xll Edizione - 15 Dicembre 2014 - 00:57
Risposta a Lady Oscar...
Offeso no,è stata una reazione momentanea anche perché' non amo il mistero.Mi piace guardare in faccia la gente anche se su questi sito non si può'.A quattr'occhi è più facile risolvere un diverbio ma per scritto è facile fraintendere.Bisognerebbe fare con quando si inviano gli sms specificando"guarda che sto' scherzando",oppure"guarda che sto' ridendo,non sono arrabbiata " e cosi' via.Tu non lo sai ma io astrologicamente sono Ariete,cioe' cornuto per natura,anche se nella mia vita non lo sono mai stato diversamente.E come Ariete sono tosto,cioè votato alla guerra,sia che abbia torto che ragione.Tu sei stata cordiale con me e io mi sono sentito in dovere(e pacere ) di esserlo con te.Ma se avessi usato un altro tono saremmo ancora in guerra.E poi non ne 'sono sicuro,ma "forse ci conosciamo" ma da alcune indagini effettuate recentemente"pare di no".Tu usi un nick name=Lady Oscar"che un tempi era assai utilizzato qui0 nel VCO senza specificare dove,da una amante della 2 Mhz,cioè' banda cittadina,ovvero i radiomatori terra terra della domenica e del lunedì'.La Lady Oscar che conobbi un tempo,cioè' circa 20 anni fa o poco meno,abitava a Tre Ponti dopo Verbania Suna..Era per farla breve la donzella,una delle tante di quella data,del "CQ CQ"con me sempre stata molto educata e corretta,Quando ho visto per la prima volta il tuo Nick Name in questo sito nel sono rimasto colpito ricordando quella signora che ,tralaltro vidi un mese fa in un tal negozio e ricordammo i temp che furono e lei mi parlo'tecnica di antenne da radiofrequenza.Tutto qui'.Pero' se non sei tu,mi sta' bene ugualmente..L'importante è dirlo gare con tranquillata quando capitera'ancora di farlo.Personalmente detesto dire la mia per certe situazioni,tipo frana e DEA e altro perche'non onero che la nostra opinione in questi sito cambi qualcosa.Per farlo occorrerebbe ammazzare un po di politici locali e piu' lontani.Dato che sei una signora e io un signorino con una figlia di 22 anni,ti saluto con ll buonasera e anche alla tua dolce eta' così' non faccio torto a nessuno.Notte notte
La ladri in azione a Verbania, Cannero, Cannobio e Domodossola - 5 Dicembre 2014 - 09:19
X Consorti
Diciamo che sul contesto generale del commento storico, quanto da lei detto può essere in parte condiviso; il tono di questo articolo e i relativi altri commenti sono legati però principalmente alle preoccupazioni dei cittadini italiani relativamente a quello che sta succedendo in questa nostra Italia mal governata, invasa e fuori controllo. Lei sugli immigrati ha detto una cosa inesatta, che nessuno ha delle testimonianze concrete su fatti che vengono raccontati, invece le testimonianze ci sono, tra l'altro molte brutte e pesanti. Torno comunque a ribadire, andando a ritroso sulle responsabilità di tutto questo, che la colpa è da attribuire a gran parte di quelle persone incapaci, purtroppo messe lì da popolo ignaro di che cosa c'è realmente di losco dietro a questa voglia di arrivare alla cadreghe, che giocano a fare gli amministratori delle città, delle province, delle regioni e della nazione, I POLITICI e non, come usano dire loro per sgattaiolarsi dalle responsabilità, la colpa è della politica, perché sono loro stessi a farla, l'ultimo scandalo a Roma lo dimostra!!!! Sugli sbandati che arrivano coi barconi, non tutti bisognosi (non lo dico io ma indagini e relazioni della digos), certo non fa piacere sapere che stanno qui per mesi, anni a sbaffo, quando abbiamo giovani italiani disoccupati e famiglie che faticano a mettere insieme i pasti; ma il problema più grosso non sono queste persone sbarcate ma tantissime altre provenienti dall'est, più organizzate ed equipaggiate, che sono poi quelle che rubano, massacrano e violentano con ferocia, che aprono le case e garage sfasciando tutto per rubare; più che a questi immigrati irregolari e clandestini (di certo da rimandare al più presto a casa loro visto che non hanno lavoro e non posso sostenersi), ci dobbiamo difendere dagli altri dell'est che ho sopra citato; anche qui, delinquono perché sanno che la giustizia fantasma, sempre fatta e approvata dai politici di questo stato da paese dei balocchi, non gli fa un tubo. Converrà quindi con me che le mele marce del paniere Italia andrebbero tolte dal cesto e gettate, se vogliamo salvare quel che c'è rimasto ancora di sano nel nostro paese, dobbiamo essere noi popolo a pensarci e a farlo!!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti