Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

ingresso

Inserisci quello che vuoi cercare
ingresso - nei post
Chifu e Immovilli: Maggiore deroga alle norme antincendio - 21 Maggio 2018 - 16:51
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Consiglieri Comunali Adrian Chifu e Michael Immovilli, riguardante la deroga per “l'adeguamento alle norme antincendio”.
Menta e Rosmarino - 18 Maggio 2018 - 17:41
Sesta edizione 2-3 giugno 2018 Villa Nigra, Miasino (Lago d’Orta, NO) Menta e Rosmarino è un evento multidisciplinare gratuito organizzato dall’Associazione Culturale Asilo Bianco e dedicato al mondo del green.
“Notte dei musei": al Museo del Paesaggio - 18 Maggio 2018 - 17:04
In occasione della notte dei musei 2018 promossa dal ministero dei beni culturali, il Museo del Paesaggio rimarrà aperto.
“Notte dei musei": Castello di Vogogna ingresso libero - 18 Maggio 2018 - 15:03
Sabato 19 maggio, dalle ore 20.00 alle 24.00, il Castello di Vogogna sarà aperto al pubblico con ingresso libero in occasione della “Notte dei musei”, iniziativa nazionale patrocinata dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.
Debutta la Cumpagnia dul dialett da Intra - 18 Maggio 2018 - 09:16
Per la stagione teatrale 2018 della "Cumpagnia dul dialett da Intra" riprende la tradizione di debuttare nell'Auditorium di S.Anna.
Alimentazione sana per una vita in buona salute - 17 Maggio 2018 - 19:36
Conferenza venerdì 18 maggio 2018 alle ore 21,00 presso l'Hotel Il Chiostro dal titolo: Alimentazione sana per una vita in buona salute, con il Dott Luciano Proietti.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 18 al 20 maggio - 17 Maggio 2018 - 11:27
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 18 al 20 maggio 2018.
Frecce tricolori: elenco chiusura strade e divieti di sosta - 16 Maggio 2018 - 17:32
Riportiamo l'ordinanza del comune di Verbania con le strade che saranno chiuse e le relative date e orari.
Il Sogno - 15 Maggio 2018 - 20:48
Presentazione dell'opera IL SOGNO di Antonella Furrer. Relatore Augusto Quaretta.
“Non c’è gusto senza Bellezza - 13 Maggio 2018 - 11:04
Lunedì 14 maggio apre la Stagione 2018 dell’Associazione Teatro del Chiostro con il tema “Non c’è gusto senza Bellezza” con la proposta MARATONA BEETHOVEN: 3 CONCERTI con Francesco Manara Primo Violino della Scala e con Claudio Voghera pianoforte.
Presentazione Verbanus 38 - 11 Maggio 2018 - 17:04
Sabato 12 maggio alle ore 17.00 presso la Libreria Spalavera (Via Ruga 16 - Pallanza). si svolgerà la presentazione di Verbanus 38, rivista di storia locale dedicata al Lago Maggiore.
Lakescapes: Ugo Dighero "Ma mai nessuno la baciò sulla bocca" - 11 Maggio 2018 - 15:03
Sabato 12 maggio alla Società operaia per la rassegna Lakescapes curata da Accademia dei Folli, Ugo Dighero – ex membro dei Broncoviz con Maurizio Crozza e noto al grande pubblico per il ruolo di Giulio Pittaluga nella serie Un medico in famiglia - è protagonista del nuovo appuntamento di Lakescapes, rassegna del teatro diffuso del Lago Maggiore curata da Accademia dei Folli.
“Etica del rischio e dinamica di gruppo in montagna” - 10 Maggio 2018 - 15:03
Venerdì 11 maggio 2018 alle ore 21.00, presso la Sede Sociale a Verbania Intra, Vicolo del Moretto 7, con ingresso libero, serata dal titolo “Etica del rischio e dinamica di gruppo in montagna”.
“Marta...fiore di maggio!” - 10 Maggio 2018 - 13:01
Cresce l’attesa per “Marta...fiore di maggio!”, la serata dedicata a Marta Giroldini. Venerdì 11 maggio 2018 alle 20,45 – Teatro Sociale di Omegna.
Maggio nelle Biblioteche del VCO - 8 Maggio 2018 - 15:03
A maggio le biblioteche propongono gli incontri e le escursioni della rassegna 'Con la biblioteca in montagna',i gruppi di lettura, presentazioni, film e incontri rivolti ai bambini fra 0 e 12 anni e alle famiglie.
Marta.....Fiore di Maggio - 8 Maggio 2018 - 09:09
Venerdì 11 Maggio ore 21.00 Teatro Sociale di Omegna.
Jazz al Museo - 8 Maggio 2018 - 08:51
Jazz Club Borgomanero presenta: “Jazz al Museo” 11 Maggio 2018 ore 21:00 Presso il “Museo Tornielli” di Ameno (NO) .
Vado a Teatro - 8 Maggio 2018 - 08:47
FINDING HAPPINESS Venerdi 11 maggio, h 21, Teatro degli Scalpellini, San Maurizio d`Opaglio .
Cafè della Memoria 4° incontro - 6 Maggio 2018 - 18:06
Quarto incontro 2018 del Progetto formativo all’interno Cafè della Memoria, promosso e gestito dal Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano, con la collaborazione del Servizio di Geriatria dell’ASL VCO, dell’Associazione Familiari Alzheimer, dell’Opera Pia Uccelli di Cannobio e con il finanziamento della Fondazione Vita Vitalis, propone il 4° incontro formativo del 2018 rivolto ai Familiari.
Vega Occhiali Rosaltiora vince e festeggia la C - 6 Maggio 2018 - 11:04
Intanto i numeri, l’ultima partita: Vega Occhiali Rosaltiora vince senza troppi fronzoli (e con qualche girandola di formazione) contro Oasy Volley. Un 3-0 netto con solo il terzo set un pochino più giocato; parziali 25-14, 25-11, 25-23.
ingresso - nei commenti
Il Palio Remiero si trasferisce a Omegna - 4 Maggio 2018 - 15:10
Quante contraddizioni!
Probabilmente siamo noi che abbiamo capito male: evidentemente la "manifestazione conosciuta a livello internazionale" a cui si riferiscono non è il Palio Remiero (P-A-L-I-O -R-E-M-I-R-O) ma il Palio di Siena che, forse per il solito chiacchiericcio dei giornalisti, prima è passato a Pallanza per poi tornare in patria. Tant'è....purtroppo stiamo parlando delle 4 simpatiche caravelle che, in una notte di Agosto, fanno su e giù, su è giù, nello spazio antistante il lungolago di Pallanza che, per dovere di cronaca, non è fatto di autobloccanti bensì del tanto contestato ciottolo sanpietrino, lo stesso che si sta usando per rinnovare la passeggiata. Informiamo i Fratelli che, quando andranno ad Omegna ad assistere al Palio, troveranno sicuramente lo stesso sanpietrino nella piazza di ingresso, rinnovata ma magari non ancora ultimata. E quindi il passaggio, già difficoltoso con le auto, lo sarà ancora di più. Con buona pace dei 12 (DODICI!!) posteggi rimossi sul viale di Pallanza (e che saranno ripristinati nelle vicinanze, perchè non sia mai che una passeggiata possa far male alle coronarie dei nostri concittadini o alla loro famigerata e cronica stanchezza), è quasi certo che dovranno parcheggiare a qualche km di distanza dal centro, probabilmente anche forzando un pò gli spazi già ristretti. http://www.lastampa.it/2018/05/03/verbania/lavori-in-piazza-beltrami-a-omegna-lobiettivo-riaprire-alle-auto-entro-ferragosto-yv50OXLskDvoP4gfnO97YL/pagina.html Venendo ai numeri e stando a quanto asserito dalle parti (ovviamente per i cugini ha sempre ragione l'altro, sia mai!) l'organizzatore storico ed ufficiale ha trovato altra collocazione per la sua (ma è davvero SUA?) manifestazione poichè il contributo comunale si è ridotto drasticamente: dall'altra parte poi si dice che effettivamente si era parlato di ca4000€, ma non ancora deliberati e frutto di una comunicazione interna con il dirigente preposto. Inoltre quei soldi sarebbero serviti solo per l'organizzazione del Palio in acqua, poichè alle manifestazioni di contorno avrebbe pensato qualcun'altro che, sempre notizia di stampa, non sarebbe partner gradito a Piazza Vila. La verità sta nel mezzo, come sempre. Ma prendere spunto da queste scaramucce per trarre conclusioni tranchant sull'operato dell'amministrazione in carica, è pura demagogia spiccia. Saluti AleB
Aggredito capotreno - 20 Aprile 2018 - 09:12
Re: Re: invasione
Ciao info guardi allora i dati glieli do io , in Italia ci sono circa 5.800.000 stranieri di cui 5.400.000 regolari con permesso di soggiorno, quindi lavoratori (in proprio e /o dipendenti) 200.000 circa con permesso come richiedenti asilo e/o in attesa di risposta alla richiesta e 200.000 circa "irregolari" . ora visto che è tutto relativo ....per lei potrebbe essere invasione per altri no... guardi il lato positivo ,se lei vivesse in Germania ,per esempio , vivrebbe con circa 12.000.000 di stranieri ( di cui 1.300,000 circa italiani) e solo nel 2017 si è riscontrato l'ingresso di circa 750.000 persone ....
Detriti porto: quando la soluzione? - 26 Febbraio 2018 - 09:09
la morte della vocazione al turismo
Se qualcuno si chiedesse che cosa Verbania possa avere di meno rispetto ad altre città che si affacciano sul Lago Maggiore, ecco una delle tante possibili risposte: L'amministrazione che da anni si arrampica sui vetri per giustificare la permanenza di un'autentica discarica a cielo aperto nel pieno della pista ciclabile a 200 metri dall'ingresso di Villa Taranto. Pezzi di polistirolo che volano nel lago non appena si alza il vento, sporcizia, degrado, abbandono. Ecco il biglietto da visita di una perla (decaduta) del Verbano. Si dice che presto cominceranno i lavori per la ricostruzione del porto e la bonifica dell'attuale immondezzaio, biglietto da visita della città, sarà a carico dei privati che investiranno nell'opera. Incrociamo le dita...
Ballo Debuttanti di Stresa 2018, primi passi - 10 Febbraio 2018 - 07:11
Re: paralleli
Ciao Rocco Pier Luigi Scimmiottare l'ingresso sul mercato matrimoniale. ..Francamente trovo ridicolo il Suo disprezzo. Ma come dicevo è tipico della sinistra che si sente razza superiore rispetto a cose che considera non di sinistra. Come se queste ragazze fossero delle poco di buono e arrampicatrici sociali. Beh. Io dico Buon ballo e gran bella iniziativa. Non saranno disprezzo e sfregio di pochi a rovinarlo.
Ballo Debuttanti di Stresa 2018, primi passi - 9 Febbraio 2018 - 19:38
paralleli
@Lupusinfabula, visto che lo organizza la Rai vanno alla Rai, non vedo dove sia il dubbio (così come i soldi escono dalla Rai). Poi personalmente non ho mai guardato il festival, ma fare un paragone tra la principale manifestazione canora italiana e un gruppo di adolescenti che scimmiottano il rituale dell'ingresso sul mercato matrimoniale delle figie della nobilità, mi pare un po' ridicolo
Per Sgarbi "Il Maggiore" tra le brutture d'Italia - 27 Dicembre 2017 - 06:28
Orrori estetici
Ci sono troppe storture che risaltano anche ad occhi non esperti come i miei. Colore troppo scuro. Finestrini quadrati su una struttura completamente tondeggiante. Interni troppo scomodi e completamente privi di pregio. Assenza di rifiniture importanti ( terriccio e ciottoli all'ingresso).
Evento prof. Galimberti: la posizione degli organizzatori - 17 Ottobre 2017 - 16:42
Re: più semplice di quanto sembri
Sì, concordo: se il Comune si è fatto carico della gestione della serata con personale proprio, allora è corretta questa osservazione. Ma anche se avessero staccato biglietti all'ingresso, la gente sarebbe comunque rimasta fuori (non è obbligatorio fare prevendita). Non mi spiego allora come mai l'associazione si prenda la totale responsabilità, "...su di noi organizzatori", "Abbiamo organizzato l'evento gratuito", "Abbiamo fatto tutto ciò che era possibile per garantire comunque l'ascolto anche a chi era fuori. Potevamo fare meglio? Sicuro!". Siamo sicuri che il Comune, in questo caso e nei casi di affitto spazi, non metta a disposizione gli ambienti lasciando tutta la gestione all'organizzatore dell'evento? Sparare sulla croce rossa si fa sempre in tempo...ma ogni secondo è quello buono per parlar male del Teatro, della sua ubicazione, del suo numero di posti, del suo colore, del suo legno, della sua ghiaia, dei suoi parcheggi...e del sindaco in carica. Saluti AleB
Ripristinare il Nonno Vigile - 26 Settembre 2017 - 19:40
...sembrerà banale, ma...
Il mio commento sembrerà banale, ma penso che uno delle principali attività che devono coprire le forze di polizia (locale, giudiziaria, stradale,...) sia proprio quella di garantire una sicura viabilità nei momenti di punta, come ingresso e uscite da scuola! Ora, nulla contro chi fa del volontariato al servizio del prossimo, anzi, ma non sarebbe il caso di potenziare le sopracitate forze di polizia??? Saluti Maurilio
Ubriaco e armato: espulso - 15 Agosto 2017 - 09:46
Purtroppo è così!
Finché in Italia ci saranno persone sempre pronte a difendere l"indifendibile...questi risultati sono assicurati! Un 27enne totalmente ubriaco, che molestava gli avventori del bar, in possesso di un taglierino con lama da 8 cm., senza fissa dimora, che si rifiutava di dare le proprie generalità ma soprattutto con ingresso e soggiorno illegale sul territorio nazionale...in poche righe credo di aver riassunto quello che accade ogni giorno un po' dappertutto in Italia! Radical chic, non potete e non potrete più difenderli, in primavera il primo passo sarà neutralizzarvi al comando dell'Italia, quello successivo (e ahimè il più insidioso) sarà di cancellare definitivamente la vostra presenza da tutte le Istituzioni, vedrete come cambierà il Paese senza il vostro inutile contributo! Ma dato che fate finta che tutto quello che sta accadendo sia cosa buona e giusta, vi auguro di cuore di averci a che fare un giorno non così lontano, di scambiare tante belle chiacchere con i vostri amiconi armati di taglierino, coltelli e machete, di confrontarvi e di comprenderli appieno. Giusto per dirne una, c'è in giro per Verbania un bell'individuo con capelli rasta e colorito ultima moda che urla dietro a tutte le persone in modo molto amichevole...ecco, cominciano a farvi confrontare con questa risorsa! Tanti cari saluti e buon Ferragosto a tutti i lettori del blog
Movida piazza San Rocco: limitazioni al traffico - 24 Luglio 2017 - 10:03
Re: Re: movida
Ciao SINISTRO Si ma il problema non è il traffico che potrebbe essere risolto con lo stesso pilastrino mobile che c'è in ingresso a piazza castello. Qui il problema è un altro......e lo sanno tutti. Compreso il sindaco e uffici comunali
Frontalieri: slitta la firma su nuova tassazione - 3 Luglio 2017 - 09:00
Re: Re: Re: Come al solito...
Ciao Hans Axel Von Fersen chiudendo dei valichi, anche se secondari, l'ingresso è vietato a tutti, sempre che non si voglia sostenere che tali sentieri siano percorsi solo da pregiudicati, oppure che quelli principali siano controllati pedissequamente nonchè percorsi solo da persone con la fedina penale pulita....
Frontalieri: slitta la firma su nuova tassazione - 3 Luglio 2017 - 04:01
Re: Re: Come al solito...
Ciao SINISTRO Simboliche o no, ma negare l'ingresso a casa propria a pregiudicati mi sembra il minimo
Forza Italia Vco: rivalutare le gallerie sulla SS34 - 26 Marzo 2017 - 14:47
Se non erro
Se non erro il progetto della galleria per aggirare Cannobio sarebbe dovuta sboccare in località Creda o poco più avanti e quindi non avrebbe evitato la frana attuale; quella per aggirare Cannero sarebbe dovuta partire dopo l'attuale frana per sfociare appena dopo l'abitato di Cannero e quindi prima di Cassino. Entrambe non avrebbero risolto le criticità della SS34 che sono evidenti anche poco dopo Ghiffa, all'ingresso di Oggebbio, da Cassino a Cannero, da Cannero al confine; quindi o si faceva la famosa stada a mezza costa o le due gallerie sarebbero servite a ben poco. Nella situazione attuale, detto da uno che non se ne intende, la soluzione più rapida, sicura e meno costosa è quella delle gallerie artificiali paramassi collocate sull'attuale sede stradale, proprio come è stato fatto nella strada dirimpettaia in terra lombarda dal valico di Zenna fino a Laveno.Vogliamo scommettere che anche la calata a Roma dei sindaci servirà a ben poco se non a fare loro grandi promesse? Poi si sa che tra il dire ed il fare....basti dire che sono i Sindaci a dover andare a Roma e non il ministro ( che li ha convocati con comodo quasi ad un mese dagli eventi) a scomodarsi per recarsi sul posto e prendere diretta visione della situazione. Chissà se si sarebbe comportato allo stesso modo se la strada fosse stata una di quelle che porta ad un qualche paese dei suoi amici e sodali del giglio magico!?!?
Con Silvia per Verbania su spostamento LIDL - 28 Dicembre 2016 - 21:04
Deriva Neoliberista o Sviluppo Indirizzato
Sono quasi ridicoli, se non fossero pericolosi, i ragionamenti con cui si cerca di far passare per roba seria certi "dati" su quanto possa essere positivo un Supermercato Gigante all'ingresso di Verbania, in una zona tanto centrale. 12.000 metri cubi sono il corrispondente di 40 villette ammucchiate. E tremila mq di Verde sono solo aiuole negli spazi interstiziali a posteggi e vie d'accesso. Ma con le parole si gioca come si vuole. Stiamo in realtà parlando di una zona molto grande e di importanti volumi. Che per la cultura della Deriva Neoliberista del lasciamo fare al mercato ben sostenuta dall'ex comunista di turno sono un bel ragionare ! Per chi pensa che un zona tanto importante di Pallanza doveva invece assumere una valenza sostanziale in un progetto di Città Turistica e che lo Sviluppo urbanistico debba essere indirizzato, un Mega Supermercato in quel posto è una vera assurdità. Io credo che una buona amministrazione avrebbe dovuto andare alla ricerca di imprenditori del settore Turistico-Ricettivo-Termale e in quella zona si sarebbe dovuto sviluppare un punto di arrivo interesse e distribuzione sulla Città. Un Centro Termale con Albergo. Un grande posteggio sotterraneo per la pedonalizzazione di Pallanza. Un ufficio Turistico e di Accoglienza e smistamento. Un punto di Rilascio Bici a Nolo. Una stazioncina di partenza di un trenino elettrico per visitare la Città ecc ecc. NO un Supermercato ! Giordano Andrea Ferrari - Consigliere Comunale Città di VERBANIA - SOCIALISTA.
Città più verdi: Verbania al secondo posto - 16 Novembre 2016 - 09:21
discarica in centro
magari per tornare a primeggiare non sarebbe male smantellare quella bella discarica a cielo aperto nel (ex) porto Palatucci,vera vergogna ambientale ed estetica proprio all'ingresso di una città che vorrebbe essere turistica.
Ordinanza Ludopatie - 29 Ottobre 2016 - 19:39
Re: Azzardopatia
Ciao Rocco Pier Luigi,era ora....io anzi,ridurrei ancor di piu' ......inoltre richiederei la Carta d'Identita' all'ingresso,cosi' i refugee che ogni tanto le frequentano,sono monitorati......ed i cittadini problematici,si sentono ''sotto osservazione'' e non le frequentano volentieri..........un conto e' il Casino',con tutti i suoi limiti,altro le sale VLT,indiscriminatamente accessibili a tutta una serie di personaggi ''tollerati'' dai gestori/proprietari....etc etc etc..............brava Marchionini,un atto di coraggio...........
Turismo Alto Piemonte? Di la tua nel questionario online - 20 Ottobre 2016 - 14:43
do ut des
io lo compilo anche,probably potrei anche veicolare un 100 persone a compilarlo..........in cambio?....almeno un ticket d'ingresso alle terme di premia ci starebbe.........o no? dare per avere.............o no?
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 17:56
Re: Re: Follia è fare sempre la stessa cosa
Ciao Aston Tutti i dubbi sono leciti ci mancherebbe, proprio per questo motivo scelte strategiche e costose andrebbero sempre attuate in un ottica di lungo periodo, e questo per i motivi sopracitati non viene fatto. Prima di investire milionate forse qualche studio di fattibilità non guasterebbe. Per quanto può valere il mio parere ci provo magari in maniera troppo fantasiosa, parlavi di insostenibilita economica pensiamo che al prezzo di un bus classico credo si possano comprare almeno 8/10 pulmini da 9 posti , senza contare i minori costi di manutenzione, e si aumenterebbe l'occupazione. Riguardo ad una metropolitana mi sembra eccessiva per verbania , forse si potrebbe pensare ad una sorta di tram elettrico su ruote per la tratta lungolago intra pallanza, se riduciamo il traffico auto e la via le facciamo a senso unico con ciclabile annessa, magari se fosse un filobus si potrebbe sfruttare la linea aggiungendo una copertura a vantaggio della ciclabile, che sarebbe protetta per la pioggia. Esagerato? Forse ma le buone idee vengono anche con questi esercizi. Sui turisti che girano in auto a verbania farei alcune considerazioni, quanti sono solo in transito e non si fermano? Quanti sono alloggiati in campeggio magari a fondotoce dove tra il continental e l'isoluno parliamo di 4/5000 persone che si muoverebbero volentieri con dei mezzi pubblici efficienti, aumentando i consumi e l'occupazione di intra e pallanza e riducendo il traffico, qualche sondaggio in merito che non sia autocelebrativo non guasterebbe. I residenti che rinuncerebbero o ridurebbero l'uso, dell'auto darebbero spazio ai turisti Sempre i turisti o chi abita in collina sfrutterebbero vari parcheggi già esistenti anche se non centrali con una buona rete pubblica. Voglio esagerare, perché non incentivare in estate o al sabato anche d'inverno una sorta di tuc tuc , con pedalò elettrici a batteria , le prestazioni cominciano ad essere incredibili nel cicloturismo, dove ragazzi disoccupati o studenti potrebbero avere uno sbocco, quanti di noi salirebbero in coppia su di un pedalò intra pallanza al costo di 2 euro? In un turno di 4/5 ore un ragazzo potrebbe incassare dai 30 ai 40 euro , senza menzionare i vari noleggi con conducente o servizi tipo uber o bla bla Car, dato che i nostri giovani avranno sempre meno possibilità economiche per mantenere un auto di proprietà. Il bike sharing esistente andrebbe reso più fruibile, prevedere una sorta di app dove tutti questi ipotetici servizi ed orari con relative mappe siano visibili prenotabili ed aggiornati, all'ingresso della città pubblicizzare a caratteri cubitali la sola app dove il turista avrebbe subito tutte le informazioni ed i mezzi per un piacevole soggiorno, magari sviluppata in collaborazione con alberghi ed associazioni varie dividendo i costi spero di non avervi annoiato ma di aver stimolato la fanatasia
Campagna non t'azzardare, a chi rivolgersi per un aiuto - 9 Settembre 2016 - 23:34
Re: Disappunto
Ciao lupusinfabula,concordo,anche perché,nei Casino' vige la ''concezione sociale'',oltre che il controllo dei documenti all'ingresso,che gia' di per sé seleziona la clientela e la tiene monitorata.La ''concezione sociale'',gestita da un apposito team,che si mescola tra i clienti abituali,ha il compito di monitorare il cliente che si spinge ''oltre'',ed eventualmente escluderlo per la sua salvaguardia,nonche' dei suoi parenti stretti e non.Io sono un ''esperto'' di queste ,chiamiamole,cose.......ma nessuno si sogna di interpellarmi,preferiscono avere consulenti ''del tutto estranei all'ambiente'' e che non hanno mai visto un tavolo/slot dal vivo...........non mi spiego il xche'.....mah.........oltretutto darei consigli7consulenza gratuita...........tant'e'
Mancato rispetto dei limiti di velocità a Fondotoce - 18 Agosto 2016 - 12:51
Limiti di velocità...
Hai ragione Valerio, sanzionare quei 10 km in più, magari in zone non abitate ecc. potrebbe essere a discrezione intelligente di chi è preposto al controllo. Ma io mi riferisco a zona abitata, con limite di 50 e sfido chiunque a dirmi che ha rispettato questo limite. All'ingresso di Feriolo, venendo da Fondotoce, c'è un cartello luminoso che segnala la tua velocità e quanti eventuali punti patente persi. Non so se possa servire, ma io ho sempre rallentato...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti