Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

istituzioni

Inserisci quello che vuoi cercare
istituzioni - nei post
Piattaforma per la cultura e il turismo in Piemonte - 16 Luglio 2017 - 15:03
Nasce la piattaforma per la cultura e il turismo in Piemonte con il social network FirstLife. Dalla mappatura degli operatori sul territorio all’attivazione di nuove reti locali-
"Solidarietà con i lavoratori del Lago Maggiore" - 9 Luglio 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato congiunto del Partito Comunista (Svizzera) / PC Sezione del Locarnese e del Partito Comunista Italiano / PCI Federazione del Verbano-Cusio-Ossola, riguardante la vicenda dei lavoratori svizzeri della Navigazione.
Inaugurato ReStartAlp - 27 Giugno 2017 - 15:03
Dalla Spa nel bosco alla creazione di una cooperativa di comunità, passando per la gestione di rifugi e aziende agricole multifunzionali, fino alle app che mettono in rete operatori sciistici, turistici ed enogastronomici del territorio: questi alcuni tra i progetti imprenditoriali dei 13 giovani partecipanti.
Seconda edizione di ReStartAlp - 25 Giugno 2017 - 10:23
Con la Tavola Rotonda “ReStartAlp: la montagna riparte dai giovani – Imprese e creatività per il rilancio delle aree interne”, lunedì 26 giugno a Premia (VCO) - a partire dalle ore 10:45 presso la Sala Conferenze delle Terme di Premia, Frazione Cadarese, 46 - si inaugura la seconda edizione di ReStartAlp, incubatore temporaneo d’impresa per giovani aspiranti imprenditori sulle Alpi, promosso da Fondazione Cariplo e Fondazione Edoardo Garrone.
Dona la spesa - Amici animali - 16 Giugno 2017 - 11:27
Al ritorno dalla spesa il tuo animale amico è felice perché gli hai portato cibo buono e sano! Il 17 giugno, insieme rendiamo felici anche quegli amici speciali che non hanno ancora una casa. Dona la spesa, le onlus coinvolte ti aspettano.
FdI AN su via delle Ginestre - 15 Giugno 2017 - 07:02
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli D'Italia - Alleanza Nazionale Verbania, riguardante la vicenda via delle Ginestre.
M5S torna su ricorso al TAR - 11 Giugno 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato, del MoVimento 5 Stelle Verbania, che torna sulla questione del ricorso al TAR per il bilancio comunale.
Premiazioni progetto “I comportamenti a rischio nell’adolescenza” - 10 Giugno 2017 - 10:23
Mercoledì 7 giugno 2017, alle ore 11.00, nell’aula Mainardi dell’Istituto Erminio Maggia di Stresa, il Capitano Fabio Volpe del Comando Provinciale dei Carabinieri di Verbania e il Dirigente Scolastico, Prof.ssa Manuela Miglio, hanno partecipato alla cerimonia di premiazione del progetto sulla legalità dal titolo “I comportamenti a rischio nell’adolescenza”
PD su bilancio Comunale e ricorso respinto - 9 Giugno 2017 - 07:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Consigliare del Partito Democratico, riguardante il Bilancio Comunale il ricorso del M5S.
M5S su CdA Muller - 29 Maggio 2017 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, riguardante la vicenda Muller e quanto uscito dall'ultimo Consiglio Comunale.
LetterAltura: nuovo Presidente e novità del Festival 2017 - 28 Maggio 2017 - 11:27
L’Associazione culturale LetterAltura ha un nuovo Presidente: è Michele Airoldi, che alla fine di aprile è stato eletto all’interno del Comitato Direttivo dell’Associazione, al posto di Karim Fael, che ha dovuto dimettersi per gravi motivi personali.
Un drone per il Soccorso - 26 Maggio 2017 - 13:01
Il giorno sabato 27 maggio 2017 alle ore 14.30 presso il presidio regionale di protezione civile in via dell’industria 19B (Tecnoparco del lago maggiore) ci sarà la cerimonia di consegna da parte del ROTARY CLUB PALLANZA-­‐STRESA di un VEIVOLO SAPR (sistema aeromobile a pilotaggio remoto).
Verbania Innova: convegno sull'agenda digitale - 25 Maggio 2017 - 16:01
Verbania Innova: due giorni di convegno e workshop sul tema dell’agenda digitale. Il 26 e 27 maggio al teatro Il Maggiore.
Convenzione delle Alpi e la green economy - 22 Maggio 2017 - 09:16
La Convenzione delle Alpi e la green economy: martedì 23 maggio sarà presentata la sesta relazione sullo Stato delle Alpi presso gli Istituti superiori di Domodossola ed il Centro visite del Parco a Crodo (VB).
Gioventù Nazionale su politiche giovanili - 15 Maggio 2017 - 18:19
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Gioventù Nazionale Verbania, riguardante le politiche giovanili in città.
istituzioni - nei commenti
PsicoNews: ADHD in età adulta - 5 Luglio 2017 - 10:26
Bei disturbi
“La percentuale di persistenza del disturbo, superati i 18 anni d’età, oscilla intorno al 60%” Quindi vista la percentuale è la normalità, non si tratta di un “disturbo”, si direbbe che la maggior parte delle persone stia reagendo al sistema delirante imperante, c’è da auspicare che tale normalità si propaghi anche nella minoranza. “…..con una accentuazione nelle difficoltà di attenzione che portano a: non rispettare le scadenze, difficoltà nella gestione e organizzazione di appuntamenti, difficoltà nello svolgere più compiti ecc., l’adulto tende ad annoiarsi, e a manifestarlo. Nel corso di test neuropsicologici, gli adulti affetti da DDAI spesso presentano difficoltà nell’impegnarsi in modo costante, di pianificazione, organizzazione, monitoraggio visivo e di ascolto attento….” Ma perbacco, questi soldatini non vogliono più rispettare appuntamenti scadenze compiti impegni pianificazioni organizzazioni, come osano! E’ dunque: “necessario invece rivolgersi a medici specializzati,…è quindi necessario un intervento specialistico per attuare la diagnosi più corretta (anche differenziale) e indicare i percorsi di cura più adeguati. …inoltre, solo recentemente sono stati sviluppati strumenti diagnostici e linee guida per gli adulti.” Voi pissicologhe – mi capita ogni tanto di leggere anche le altre fanciulle il cui articolo viene pubblicato mi pare la domenica - non desiderate analizzare le cause ma volete “attuare diagnosi” e “indicare percorsi di cura” con “linee guida”, si da per scontato che questo 60% di persone abbia in sé l’origine del nuovo “disturbo” dato da “patrimonio genetico e esperienze di vita”; la ragione è semplice, arrancando come buona parte dei compatrioti, dovete aprirvi strade per applicare la vostra professione per cui seguite la strada meno complicata facendo per così dire pressione sulle persone potenziali pazienti ed evitando di analizzare più in profondità: spesso avete a che fare con istituzioni pubbliche ed è prudente non uscire da percorsi sclerotizzati. C’è però anche una seconda ragione che da ignorante che ha seguito gli studi solo fino a 14 anni mi stupisce ma nemmeno troppo: il pensiero personale pare non sia contemplato nelle scuole, vengono somministrate quintalate di nozioni e mire prestabilite, da lì la maggior parte di quelli che furono studenti ed ora posseggono un titolo pare non siano in grado di uscire, una sorta di lobotomia indotta e accettata. Magari dopo ciò che ho detto più sopra potrò sorprendere, pure io credo che la maggior parte degli esseri umani sia malata, ma in modo che probabilmente non verrebbe capito anche se lo spiegassi, per cui glisso, aggiungo solo che se la percentuale riportata ha un qualche fondamento, io contrariamente alla dottoressa me ne rallegro.
Zacchera su Veneto Banca - 3 Luglio 2017 - 13:46
Re: Obiettività
Ciao Guardiano del Faro l'obbiettività deve essere fino in fondo. Chi non avrebbe scritto ciò che ha scritto l'ex Onorevole? Chi non condivide ciò che ha detto? Questa è quindi una missiva del tutto banale che avrebbe potuto scrivere qualunque cittadino di VB informato dei fatti successi sin da quando prese il timone della BPI il sig. Terzoli. Da Zacchera, che per altro e non sbaglio è pure laureato alla Bocconi, mi aspettavo qualcosa in più e quindi, oltreché banale e scontata, è pure tecnicamente deludente. Dov'era quando si decideva il destino, prima di BPI, poi di Veneto Banca? Perchè nessuno si ricorda di suoi interventi autorevoli presso le istituzioni (CONSOB in primis) quando le cose ormai si capiva come sarebbero degenerate? La mia simpatia per Zacchera è finita dopo il congresso di Fiuggi ma la delusione è certamente cresciuta esponenzialmente negli anni successivi quando si sono perse le sue tracce nell'oblio romano. Che ora (ma è già successo in passato) si faccia vivo con queste missive rende ancora più triste. Deve rendersi conto che non più scrivere da semplice cittadino. E' stato deputato dal 1994 al 2008 stando anche nel governo e all'interno di commissioni importanti. Cosa pretende ora? Di farci lezione su come sarebbero dovute andare le cose? No. Grazie. Ormai tutti ci siamo fatti la nostra idea. Una cosa è certa. I padri fondatori della BPI non avrebbero certo immaginato tutto questo. Alegar
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 11 Maggio 2017 - 18:48
Re: Re: Re: Re: Re: la Thatcher?....
Ciao robi Si è parlato di Hitler, processo a Ruby ter , di molti presidenti e primi ministri, di ex Jugoslavia, paesi Sudamericani, Israele, magistrati ed ong, Da un commento di Roby in questo post: "Riassumendo ciascuno è rimasto sulle proprie posizioni. Siamo spaccati su tutto come del resto tutti i paesi occidentali e specialmente su sicurezza, immigrazione e terrorismo. Poco importa. La cosa fondamentale è che possiamo esprimere le nostre opinioni quali che siano. Vedendo l'andazzo generale, non ovviamente del sito, noto che le opinioni di destra e in generale politicamente scorrette sono contestate con violenza e prepotenza. Sia da gruppi organizzati sia dalle istituzioni. Vedi centri sociali, vedi uova sulla LePen, vedi contestazioni a Salvini, vedi la difesa dei delinquenti in stazione centrale, vedi le manifestazioni contro Trump. Tutte violente e intimidatorie. Tutte legate alla sinistra o a gruppi anarchici. Questo mette una pietra tombale sul concetto di democrazia e libertà di espressione. Purtroppo" Aggiungerei che si è raggiunta la cifra di quasi 150 commenti di cui solo 8 sono miei, non mi sembra di aver monopolizzato e spammato, e neppure andato fuori tema rapportando i miei commenti a quelli degli altri partecipanti. In merito ai volantini, sul primo riguardante Pomezia ho fatto un errore e mi scuso, ma l'avevo già dichiarato nel commento successivo, l'intenzione era di postare la votazione in parlamento sul trattato di Lisbona. Comunque tranquilli, se avete notato i post prettamente politici sono i meno letti, non è questo il canale dove rende fare propaganda, mi sembra che i toni siano civili, a differenza di molte altre piazze virtuali come evidenziato nel post citato sopra, e comunque le persone non credo siano così ingenue da farsi abbindolare da 2 volantini, perlomeno me lo auguro 👫👬👭
Primarie PD gli eletti del VCO - 8 Maggio 2017 - 16:24
Re: TIRANDO LE SOMME....
Ciao SINISTRO Se proviamo senza troppa sintesi? Tutti tranne il m5s hanno governato, dx e sx si sono quasi equamente spartiti i governi degli ultimi 25 anni, spesso fingendosi opposizione. È sotto gli occhi di ognuno di noi il risultato delle loro politiche, il m5s farebbe di meglio partendo dalle macerie in cui ci troviamo ? Non saprei!!!! ma di certo non lo farà tutta questa classe politica autoreferenziale, pregna di privilegi per se e per la loro cerchia, privilegi che non vogliono perdere, e con il pretesto delle priorità e degli obblighi internazionali, perde sempre più contatto dai veri problemi della sempre più ampia platea di cittadini in sofferenza, standosene al calduccio arroccati sulle proprie posizioni. Giusto per smorzare in modo semplice ogni insinuazione sui vari Guru od Eredi al Trono. Esiste al momento ( e non ci metto la mano sul fuoco per il futuro, in particolare a lungo termine) una discriminante fondamentale, non percepiscono soldi pubblici e vantaggi economici derivanti da posizioni nelle istituzioni, a differenza di tutti gli altri figli d'arte sistemati in ogni dove, loro ed i loro parenti. Vedi fratello di Alfano o figlio di Napolitano Un esempio di priorità? Arriveremo a spendere 40 miliardi anno per le forze armate, per essere un paese che ripudia la guerra è una grave contraddizione. Credete veramente nella improbabile ipotesi, potenze militari quali... Francia Inghilterra Russia Cina od Usa, volessero muovere guerra contro di noi, avremmo qualche chance? Penso abbiate capito tutti come si fanno le guerre ai paesi del G20, i quali rappresentano i 2 terzi del commercio mondiale? Con la finanza e le Banche!!! Mentre per gli altri, vedi Siria Libia Iraq Afghanistan ecc ecc, usiamo gli arsenali militari che fanno PIL ed esportano democrazia, ovviamente non prima di aver ben destabilizzato l'area ed avere la scusa di rovesciare qualche fantoccio di turno.
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 5 Maggio 2017 - 15:24
summa finale
Riassumendo ciascuno è rimasto sulle proprie posizioni. Siamo spaccati su tutto come del resto tutti i paesi occidentali e specialmente su sicurezza, immigrazione e terrorismo. Poco importa. La cosa fondamentale è che possiamo esprimere le nostre opinioni quali che siano. Vedendo l'andazzo generale, non ovviamente del sito, noto che le opinioni di destra e in generale politicamente scorrette sono contestate con violenza e prepotenza. Sia da gruppi organizzati sia dalle istituzioni. Vedi centri sociali, vedi uova sulla LePen, vedi contestazioni a Salvini, vedi la difesa dei delinquenti in stazione centrale, vedi le manifestazioni contro Trump. Tutte violente e intimidatorie. Tutte legate alla sinistra o a gruppi anarchici. Questo mette una pietra tombale sul concetto di democrazia e libertà di espressione. Purtroppo.
PAES: un comunicato dell'Amministrazione - 3 Maggio 2017 - 11:58
Roma per toma
Non stupisce la chiave di lettura dell'Assessore che chiude dicendo: "...tenda a mettere in cattiva luce questo gruppo di giovani professionisti ", quando in realtà il mio gruppo non ha votato per il PAES perchè arbitrariamente escluso dall'Assessore dal tavolo di lavoro, di cui avendo solo potuto valutare la banalità dei risultati e gli alti costi , oggi è solo titolato a fare domande volte a chiarire svariate questioni. Non stupisce che un Assessore così poco preparato e così irrispettoso delle istituzioni (non invita le minoranze ai tavoli tecnici, risponde a mezzo stampa e non a chi pone le questioni e considera evidentemente secondario il Consiglio Comunale), sposti il tema dalla pochezza del progetto a un supposto "attacco ai giovani professionisti". Siamo abituati ad aspettarci pochino dall'Assessore "competente", così non restiamo delusi quando quel "pochino" arriva, magari in versione ridotta ...
In tanti alla serata Interconnector - 29 Marzo 2017 - 22:13
Re: Già nel 2015
TORINO 21-01-2016 - "Domani la Regione Piemonte incontrerà i sindaci ossolani per parlare del progetto Interconnector, l'ecomostro di tralicci ad alta tensione tra Svizzera ed Italia voluto da Terna. Si tratterebbe di una cessione di una linea oggi pubblica in gestione ventennale per un privato con un costo che sino ad oggi è gia stato di 3 miliardi di euro per non realizzare l'opera. Soldi prelevati dalle tasche dei cittadini. Pretendiamo che la Giunta regionale mantenga la “schiena dritta” e contrasti senza mezze misure questo scempio ambientale. Gli uffici regionali di Piemonte e Lombardia hanno già respinto la valutazione di impatto ambientale giudicandola carente così come il Ministero dell'Ambiente. Il progetto, così come presentato, deve essere bloccato subito, le amministrazioni pubbliche non possono chiudere gli occhi di fronte ad un'opera devastante per l'ambiente e di nessuna utilità per la popolazione. Terna non può prendere scelte sul futuro del territorio senza il via libera delle istituzioni che rappresentano i cittadini. Pretendiamo una forte presa di posizione da parte della politica regionale, anche sulla scorta di quanto espresso dai tecnici dello stesso ente che hanno bocciato senza riserve questa follia". Paolo Andrissi, Consigliere regionale M5S Piemonte Davide Crippa, deputato M5S
Carabinieri: 8000€ di multe - 7 Marzo 2017 - 15:32
Caro Livio
Caro Livio le forze dell'ordine leggono questo blog per lavoro, ma si astengono a prendere appunti di quanto viene suggerito in queste paginine dai cittadini , e mi sembra evidente che si perde fiducia nelle istituzioni. Sinceramente 8000 euro mi fanno ridere ,il governo ha da qualche mese regalato a chi ha l'appalto del gioco delle macchinette mangiasoldi 95 miliardi di euro, capite che non ci siamo.
Paolo Ravaioli nuovo segretario provinciale PD - 2 Marzo 2017 - 06:50
Re: Re: Re: Re: il voto
Ciao Giovanni% Analisi in parte condivisibile la tua. Ma secondo me il tuo giudizio sulla destra e ancora parziale e antistorico. Le masse intese come very normal people e non in senso dispregiativo non sono stuzzicate dai vari Trump o Salvini, ma vivono la realtà quotidiana sulla pelle. Ovviamente mi metto anche io nella massa. I partiti e specie quelli di sinistra del novecento hanno sempre seguito il sentire popolare. Pochi hanno fatto il contrario. Accusare la destra di cavalcare l'onda e di rappresentare i poteri forti oggi è non guardare la realtà dei fatti. Oggi la separazione che ha più senso non è destra e sinistra ma very normal people e istituzioni. Populismo è di destra come di sinistra se guardiamo a Podemos o a Tsipras o ai 5 stelle. Oggi tutti i partiti tradizionali di stampo socialista o pseudo liberale sono per mantenere la situazione attuale e sono il sistema. E sono di destra e di sinistra. Lega, 5 stelle, Trump Podemos, Destra inglese, sinistra greca, alba dorata, pirati tedeschi.. Questi sono tutti assieme dall'altra parte. Sta a noi decidere.
Paolo Ravaioli nuovo segretario provinciale PD - 1 Marzo 2017 - 17:10
Re: Minoranze
Ciao Giovanni% Devo proprio dissentire, a mio avviso in una cittadina delle dimensioni di Verbania e forse anche a livelli più alti, sarebbe lungimirante vedere le varie forze politiche progettare un futuro condiviso, a parole tutti sono per il bene comune, per la giustizia sociale e per i servizi essenziali fruibili da tutti. Ora io non vedo così tante persone competenti, disinteressate e con un senso civico elevato, disposte a darsi per il bene comune, ne a Verbania e neppure in altri luoghi istituzionali. La maggior parte dei politici è mosso da interessi personali e di carriera nelle istituzioni e nei partiti, si pensa più al ritorno economico ed al cadreghino, qualcuno anche solo per vanità. Il risultato di questo modo di far politica è sotto gli occhi di tutti. Un Bertinotti che da presidente della camera, in un servizio delle jene dichiara pubblicamente di essere a conoscenza del pagamento in nero ai collaboratori dei parlamentari, e con il suo compare Marino ci dicono che faranno una leggina ad hoc per sanare, lascia veramente basiti. Se poi ci aggiungiamo che nascono come sindacalisti privilegiati, si ritirano da super privilegiati, e pochi giorni fa altro servizio televisivo, dove gli chiedono conto a Bertinotti se siano normali i suoi privilegi pensionistici, ed in particolare che abbia diritto alla scorta ancora oggi fino ad almeno il 2022 o 24 non ricordo, lui dice di non voler rinunciare, perché decidono le forze dell'ordine. Questi personaggi frutto di una politica tradizionale come possono far del bene ai cittadini? Tornando al ruolo delle minoranze io direi che forse il distinguo non dovrebbe essere tra minoranze e forze di governo, ma tra chi disposto a darsi per un periodo anche limitato, senza tornaconti personali, e chi fa politica per soldi, carriera ed intrallazzi vari. Io credo che a Verbania vi siano un discreto numero dei primi e forse sarebbe il caso collaborassero ad un progetto comune, e dare una continuità ai progetti per un futuro condiviso e sostenibile
Lega Nord su aggregazione di Cossogno - 11 Febbraio 2017 - 19:06
Re: Già oggi...
Ciao Maurilio io vivo in una piccolissima frazione di un piccolo comune,e ti assicuro che già così siamo abbastanza dimenticati dalle istituzioni, se le suddette istituzioni si allontanassero ancora di più ti assicuro che sarebbe il degrado assoluto,ora almeno abbiamo un interlocutore. se fossimo aggregati a uno dei 5/6 comuni che auspichi tu,verremmo completamente dimenticati,anche perchè le proteste (e i voti) di poche decine di persone su decine di migliaia varrebbero zero. lo spopolamento dei piccoli paesi è dovuto anche a questo,riflettici.
LibriNews: “Solo una decrescita felice potrà salvarci" - 4 Febbraio 2017 - 12:19
Sicuramente
Sicuramente sarà interessante legere del "potere dispotico esercitato sui popoli dalle istituzioni sovranazionali": basta vedere come si comporta l'europa con l' Italia!
Costa su revoca finanziamenti Fondazione Cariplo - 19 Gennaio 2017 - 12:40
Re: Re: Maurilio & Giovanni
Ciao Alberto Noriega non hai proprio capito il sistema di queste istituzioni. Pazienza, oggi mangerò ugualmente. Qui di vergnoso c'è solo la scarsa abilita dei politici e amministratori di utilizzare questi fondi aggiuntivi.
Casa del Consumatore: No indennizzi a pioggia banche venete - 15 Gennaio 2017 - 10:33
Re: grazie
Ciao livio; hai toccato uno dei perni centrali della vicenda. Il sistema di collocamento dei risparmi e la consulenza finanziaria farlocca allo sportello erogata non a favore del cliente ma degli interessi delle varie istituzioni bancarie.
Con Silvia per Verbania su spostamento LIDL - 2 Gennaio 2017 - 18:47
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Indirizzato non è obbliga
Ciao robi Dovrebbero smetterla di continuare a cambiare leggi, regolamenti ed iter vari, chi ruba nel pubilico che vada in galera, e far sì che si possa insegnare fin dalle scuole elementari, la partecipazione e le regole democratiche nelle istituzioni, crescendo cittadini informati e preparati la troppa democrazia non sarebbe più un problema. Questa classe politica ed economica non lo permetterà mai, in quanto non potrebbero più manipolare le masse
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti