Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

kursaal

Inserisci quello che vuoi cercare
kursaal - nei post
Remember kursaal 2017 - 7 Luglio 2017 - 09:16
Sabato 8 luglio 2017 torna Remember kursaal evento unico per l'estate 2017, ospite speciale Alan Sorrenti.
Movimento Giovani Padani su ex Tam Tam - 2 Aprile 2016 - 10:03
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Movimento Giovani Padani, riguardante il futuro dello stabile della discoteca Andomeda o ex Tam Tam.
Pallanza: quiete o movida? - 20 Agosto 2015 - 14:01
In questi ultimi giorni riprende l'annosa questione sugli eventi a Pallanza, sul diritto alla quiete e le esigenze di fruitori del lungolago, turisti e operatori.
Remember kursaal 2015 con Leroy Gomez - 15 Luglio 2015 - 10:24
Sabato 18 luglio 2015, dalle ore 22.00 alle 3.00, presso Villa Giulia torna Remember kursaal edizione 2015.
Starsvoices 2015 aperti i casting - 27 Gennaio 2015 - 16:57
Da poco è appena conclusa la III edizione di starsvoices, concorso canoro Internazionale per giovani artisti e l’AGATI è già alla ricerca di giovani talenti per la IV edizione.
"Remember kursaal" con Sabrina Salerno - 11 Settembre 2014 - 10:23
Sabato 13 settembre 2014, si terrà l'ultimo appuntamento stagionale con Remember kursaal, l'ultima notte dell'estate del kursaal dedicata alle Donne.
"Remember kursaal": autorizzata la sosta sulla pista ciclabile - 19 Agosto 2014 - 10:23
In occasione dell'evento "Remember kursaal", il comune di Verbania autorizza la sosta sulla pista ciclabile di Via Vittorio Veneto
Crazy news: arrivano le cristoteche - 18 Dicembre 2013 - 13:00
Balla con Gesù: anche in Sicilia arrivano le cristoteche
Torna "Remember kursaal" - 19 Luglio 2013 - 18:03
Domani sabato 20 luglio 2013, a Villa Giulia, torna Remember kursaal, unica data per l'estate 2013, serata evento che per una notte fa rivivere i fasti della storica discoteca kursaal.
Le spiegazioni di Zacchera - 28 Aprile 2013 - 10:16
Riportiamo dal sito di Marco Zacchera, un lungo intervento in cui spiega le ragione delle dimissioni, confermate ieri e che saranno in vigore da lunedì.
Capodanno al kursaal - 30 Dicembre 2012 - 09:31
La sera del 31 dicembre, festa di fine anno nelle sale del ex kursaal a Villa Giulia, per dare il benvenuto al 2013.
Ultimo "Remember kursaal" 2012 - 15 Settembre 2012 - 00:00
Questa sera sabato 15 settembre 2012 a Villa Giulia, torna "Remember kursaal" con la musica anni 70/80.
Torna "Remember kursaal" - 27 Luglio 2012 - 09:57
Questa sera venerdi 27 luglio 2012, torna Remember kursaal, presso il parco di Villa Giulia a Pallanza, il secondo evento dell'estate verbanese che riporta in vita la discoteca in auge negli anni 80'.
"Remember kursaal" - 20 Giugno 2012 - 00:00
Venerdi 22 giugno a Pallanza torna "REMEMBER kursaal" a Villa Giulia.
kursaal - nei commenti
Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 8 Agosto 2017 - 13:02
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: robi...
Ciao Maurilio Quello che hai suggerito penso lo sappiano tutti. Ma dipende sempre chi lo riceve l'esposto! :-)) Riguardo al kursaal......magari lo riaprissero!! Sarei il più felice di VB.....(con buon senso)! PS: le leggi sull'acustica sono molto precise trattandosi x il 99% di matematica. È chi le applica o fa applicare che fa la differenza.... Buone ferie......
Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 8 Agosto 2017 - 12:45
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: robi...
Ciao annes parcheggi oggi ce ne sono molti di più (ospedale, multipiano di San Leonardo, per occasioni particolari la pista ciclabile,...). Non sto a fare l'elenco degli eventi, sarebbe un tuffo nostalgico nella mia adolescenza e post adolescenza, ricordati però che se anche fosse che c'erano meno eventi, la discoteca kursaal tutto l'anno, con utilizzo del giardino in estate, ovviamente, sempre piena! Comunque, quanti + mettere o togliere è solo questione di soggettiva, se ne può star qua a discutere quanto vogliamo che non ne veniamo a capo! Resta che negli anni citati, Pallanza era piena, non so se di turisti o altro, mentre oggi "lasem staa...". Se hai elementi oggettivi per dire che le emissioni acustiche erano oltre il consentito, fai un esposto, è un tuo precisi dovere, oltre che diritto! Altrimenti, stiamo parlando del nulla... Saluti dalla ridente Modena, ancora qualche giorno di lavoro e poi ferie! Maurilio
Interpellanza su Villa Giulia - 24 Maggio 2017 - 11:50
Risposta ad Anne
Ciao Annes, io non credo che durante le belle serate estive del kursaal la gente ( io compresa ) fosse maleducata o mancasse di buon senso...almeno io no. Comunque, questi due elementi possono mancare in ogni situazione, purtroppo, e non dipende da nessuna amministrazione comunale ahimè ! Sono d'accordo con te, bisogna pensare in grande ! Perché non farlo, cosa ce lo impedisce ? Sento sempre commenti da chi viene qui da fuori e che posso riassumere così : perché voi non ce la fate a fare quello che altri fanno ? ( vedi anche i nostri vicini di casa poco distanti, Cannero, Cannobio la Svizzera). Beh, sentire questo a me dispiace molto perché amo molto Verbania. Ciao !
Interpellanza su Villa Giulia - 24 Maggio 2017 - 08:08
risposta
Per Paolino : in una recente serata Remember kursaal, i giovani figli ( poco più che ventenni ) di una mia amica, sono rimasti "piacevolmente" sbalorditi per la festa ed hanno apprezzato la vivacità e l'allegria che si respirava ! Hanno detto di non aver mai visto tanta gente e divertimento così a Pallanza. Gli è piaciuto moltissimo ! Quando gli abbiamo spiegato che noi ci divertivamo anche così, ci hanno detto : BEATI VOI !!!! Questo mi sembra un chiaro segnale. Se i giovani non vedono certi eventi non li possono neanche desiderare.... ma se li si presenta loro, magari li possono apprezzare ! Questo, ovviamente, non esclude che ci possano essere anche degli eventi culturali. Unire le due cose sarebbe il TOP !
Interpellanza su Villa Giulia - 23 Maggio 2017 - 18:50
ammorbante
l'unica cosa veramente ammorbante è l'ignoranza,che dilaga. la si potrebbe combattere con un po' di cultura,ma solo a sentire la parola qualcuno inizia a sudare freddo. cultura significa anche sapere che le discoteche sono in caduta verticale,chiudono a decine in tutta Italia. è un modello che non funziona più,i giovani di oggi non sono più interessati a una forma così "arcaica" di divertimento,solo i vecchi non lo capiscono e credono il contrario. (il tormentone "riapriamo il kursaal" sta in bocca solo a ultracinquantenni,infatti). puntare sulla cultura (che può voler dire mille cose,con buona pace di chi suda freddo) funziona e frutta montagne di soldi in tutto il mondo. proprio a Pallanza abbiamo un esempio di come si può fare business con la cultura anche in una location da tutti definita morta e senza speranza,una libreria (di libri perlopiù usati) che coniugando letteratura,musica dal vivo,eventi multimediali ecc.. sta avendo un successo clamoroso.
Addio alle serate “Intra by night” - 24 Aprile 2017 - 14:32
triste realtà
Ciao ASTON Può darsi che tu abbia ragione, qui non c'è trippa per gatti ! E la cosa mi rattrista molto... ricordo solo quando ero più giovane quanto bello era il lungolago di Pallanza con il locale per giovani con musica davanti al ristorante Milano e la bella discoteca kursaal... gente che si divertiva e che ballava ! Uno spasso !!! Ora sembra un posto per anziani e niente più. Mi hanno anche chiesto : ma qui dove si può andare a ballare ????? Dove c'è una discoteca ??? Purtroppo le hanno chiuse nel corso degli anni....., ecco la triste realtà di Verbania......
Rumori da Villa Giulia: respinto ricorso - 7 Ottobre 2016 - 08:07
Rumore
D'accordo con Giovanni%... cribbio un po' di vita che diamine. Ma quando c'era il kursaal a pieno regime allora? Va beh
Ufficio Turistico in via Ruga - 9 Luglio 2016 - 23:55
idoneo?
gia' era nascosto la',vicino al kursaal,per semplicita' di spiegazione......figurati nella nuova collocazione....ma chi lo trova?Possibile che sia tanto complesso capire che i turisti ,a Verbania,entrano nel nostro territorio DALLA SVIZZERA,quindi dalla Canottieri,onde per cui,per logica ,la posizione migliore e' quella del ''Cavallotti'',un bel cartellone ed un bel kiosk.............quello di Intra,ha sempre le serrande abbassate,almeno su un lato,piu' che turisti,ho sempre,dico SEMPRE,visto amici del ''conduttore''(ma sa le lingue??)e venditori di fiori e varia oggettistica fermi a cazzeggiare con lo stesso.......mah........tornando al Kiosk ,la collocazione e' utile anche al Museo ,comunque INDISPENSABILE in una collocazione piu' appetibie....certo,chi decide dovrebbe essere qualcuno che di Turismo abbia esperienza diretta enon ''per sentito dire''.......Cannobio docet....Stresa idem...addirittura Mergozzo.....mah........sottoponetemi pure a moderazione,ma quando ce vo' ,ce vo'......senza offesa per nessuno......salut
Sorso di Corsa - FOTO e VIDEO - 27 Giugno 2016 - 18:04
rispondo
Come al solito le persone non daccordo, tendono ad esagerare, innanzi tutto ribadisco il diritto a divertirmi a casa mia, visto che vivo qui lavoro qui e pago le tasse qui come le persone che hanno diritto di assoluto silenzio, e per diritto a divertirmi intendo quelle sporadiche volte che viene organizzato qualcosa per i cittadini ringraziando il cielo. Ribadisco : Abbiamo il diritto di giocare in casa nostra.... la nostra città deve difendere il nostri diritti nel rispetto dei nostri doveri ovviamente... mi sembrava di essere stata chiara, lo svago è un diritto come il riposo, e la tollaranza è un dovere da entrambe le parti. Non ho detto vogliamo far casino 7 giorni su 7, 365 giorni all'anno. Se il kursaal fa 2 serate all'anno non muore nessuno. Il troppo stroppia ma il niente anche di +. La nostra cittadina si fregia di essere una località turistica ed anche per questa scusa hanno chiuso diverse fabbriche togliendo ai verbanesi diverse forti di sostentamento, tanti di noi lavoro all'estero perchè Verbania non è più in grado di offrire lavoro ai suoi residenti, il sostentamento della nostra cittadina dipende dai commercianti e dai ristoratori, che pagano fuor di soldi per plateatici e tasse comunali, che in teoria dovrebbero essere invesiti nelle strutture per gli anziani, per i nostri malati, le strutture pubbliche e noi che facciamo diciamo ai nostri commercianti di chiudere, ai nostri giovani di spendere i loro soldi a rimini o a new orleans. ma smettiamola
Di Gregorio: Interpellanza su Villa Giulia - 17 Settembre 2015 - 08:01
non sono d'accordo
Caro Vladimiro, posso capire tutte le motivazioni legate ai beni culturali e a tutto ciò che ne cosegue ma, come lo hai scritto tu, non vi è posto per i turisti giovani. Sono tutti turisti anziani e allora, come vogliamo puntare sul turismo ???? Non offraimo un diverstimento ai giovani e la cosa mi rattrista molto !!! Quando io ero giovane ricordo il mitico kursaal e le belle serate trascorse, quando a Pallanza c'era vita e divertimento !!! E non mi sembra che Villa Giulia abbia sofferto di questo !!!! Ora sembra un'area per soli anziani senza divertimenti. Ma io credo che anche alle persone di una certa età farebbe bene un pò di sana allegria !!!! Sono veramente arrabbiata con le persone che vogliono portare la nostra città al BARATRO e alla TRISTEZZA, veramente non capisco. Allora al Lago di Garda come mai la gente si diverte e il turismo pullula ??? Mediate meditate.......
Forza Italia: "il vigilante" - 6 Settembre 2015 - 00:09
Mah.....
Non vi rendete conto di quello che dite !!!!! Evidentemente non abitate vicino al kursaal, e ve ne sbattete degli altri che debbono subire fracasso fino a tardi. Ma quanti anni avete ? Siete adulti ? Se avete dei figli, vi piacerebbe che facessero fracasso per disturbare gente che abita vicino a quei locali rumorosi ?
Forza Italia: "il vigilante" - 5 Settembre 2015 - 21:49
Commercio
Fino al 1995, più o meno, anno di chiusura del kursaal Pallanza funzionava così: dai 20 anni in su, aperitivo in uno bar a caso a Pallanza, pizzata ad esempio al Gambrinus, gelato ad esempio da Pino e si finiva la serata al kursaal. La musica era molto "sgangherata" e sopratutto moooolto potente. Il richiamo era il kursaal e le altre attività erano da questo trainate. Le varie centinaia di ragazzucoli che frequentava Pallanza ci andavano perché era un posto da grandi e comunque una pizza e un gelato lo prendevano. Chiuso il kursaal la catena s'è spezzata e subito sono spariti gli over 20 e poi dopo gli under 20. Ora per 4 rompipallone un bel po' di locali sono andati a gambe all'aria e Pallanza è morta a favore di altri centri di altre città dove la PA è un po' più aperta e dove non si usano "anziani malati" per bloccare tutto. Gli anziani malati potrebbero semplicemente spegnere l'amplifon. La gente sporca? Bene! Lavoro per i vigile che invece di multare la gente che supera i 30 km/h avrebbero da dare multe "serie". La città non può rimanere sotto scacco a causa di pochi. Troviamo una soluzione che vada bene a tutti. Invece di tenere la musica senza controllo mettiamo dei limiti. Ad esempio per le serate normali, dal lunedì al giovedì fino alle 5 e negli altri giorni fino alle 7. In questo modo tutti sarebbero contenti.
Forza Italia: "il vigilante" - 5 Settembre 2015 - 18:54
Chi vuol capire.......
Bisogna vedere quanto disturbano i giovani ora. Non siamo negli anni 70 - 80, quando suonavano i Nottambuli, ed i volumi non erano così sgangherati come oggi. Non si può andare ad abitare in collina, solo perchè a Pallanza i giovani fanno fracasso !!! Come si fa a ragionare così ? Inoltre dove i giovani si divertono sino a notte tarda, l'ambiente attorno diventa una specie di discarica, con bottiglie rotte, cartacce, ed ogni altra sorta di schifezza. Senza contare che molti giovani bevono superalcoolici, e poi alcuni di loro si danno al vandalismo puro, come accadde diversi anni fa, proprio fuori dall'ex-kursaal, quando alcuni di loro avevano tirato fuori dal baule delle loro auto delle motoseghe e avevano fatto danni attorno, oltre al rumore.
Minore: "A Intra commercianti di serie B" - 10 Luglio 2015 - 21:47
x annes
certo,concordo con Annes,la situazione s vittore -beccherie e' nettamente migliorata,direi ottimale.Ma e' ''gia' di per sé ''un'enclave naturale,non era normale fosse aperta al traffico.Nel caso pallanzese,la chiusura della piazza,dal Bolongaro al kursaal,per capirsi,e' piu' che sufficiente,basta transennare d'estate.Non credo che le attivita' dalla ''Fornarina'' al Bolongaro trarrebbero benefici da una chiusura totale della strada.Tanto queste riflessioni,sono,e restano,parole al vento,le mie e le vostre,chi e' sara' o ,e' stato al governo della citta',non ha tenuto ,tiene,terra' conto delle opinioni dei cittadini o dei commercianti...quindi,come dicono i bergamaschi,''....parla' de fia',c...de m...'' ,nel senso che stiamo giusto facendo un esercizio di stile.
Parachini: "no a via Vittorio Veneto, sì a piazza Garibaldi" - 25 Giugno 2015 - 13:28
'''vasche''.....
Il Paracca non ha torto,con cio' non voglio dire che l'iniziativa del Comune sia completamente sballata....una cosa e' certa...Pallanza non e' l?araba Fenice,difficilmente ,commercialmente parlando'potra' risorgere dalle proprie ceneri.Come dimenticare gli anni 70/80,quando andare a Pallanza ,voleva dire,'''ANDARE A PALLANZA''!!!Era tutta un'altra storia,negozi in ruga aperti e viv,fatturato ok,bar della piazza e nel centro storico ,popolati,bistrot,cortile,e al di sopra di tutto,il kursaal e la ''vasche''.........quanta gente che gravitava intorno alla striscia che va dail tennis al Majestic....come non ricordarlo.....poi,poco a poco,l'oblio....negozi chiusi,vasche azzerate,abbandono,noncuranza e ,come si sa ,commercianti sempre piu' indisponenti ed incazzati,per ovvi motivi.........e da li',la risalita e' diventata un bungee jumping..ma senza elastico.........qualsiasi decisione sara' ''critica'' e criticabile,ma almeno una prova si puo' fare,sempre che poi sia reversibile e modificabile.......
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti