Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

l

Inserisci quello che vuoi cercare
l - nei post
"Appunti di Viaggio 2018" - 14 Dicembre 2018 - 19:06
Sabato 15 dicembre ha inizio presso il Museo dell’Acqua Acquamondo di Cossogno la rassegna “Appunti di viaggio 2018”, incontri sulle vie del mondo, a cura della Valgrande Società Cooperativa.
Festa di Natale con l'Istituto Comprensivo Verbania Intra - 14 Dicembre 2018 - 15:03
Sabato 15 dicembre dalle 14.00 a Intra in Piazza San Vittore è previsto un pomeriggio di festa e giochi per festeggiare insieme l’arrivo del Natale.
Inaugurazione lavori riqualificazione Villa San Remigio - 14 Dicembre 2018 - 13:01
Inaugurazione del piano nobile di Villa San Remigio. Sabato 15 dicembre 2018 Villa San Remigio Verbania. Ore 10 e ore 15.
Spettacolo e Gara di Torte con Angeli dell’Hospice - 14 Dicembre 2018 - 10:23
Spettacolo e Gara di Torte a sostegno delle Cure Palliative con Angeli dell’Hospice. Angeli dell’Hospice organizza due eventi benefici sul territorio a sostegno delle proprie attività.
Ivan Zucco combatterà al teatro Principe di Milano - 14 Dicembre 2018 - 08:01
Programma stellare per la riunione di sabato 15 dicembre, al teatro Principe di Milano, organizzata dalla Opi Since 82 di Salvatore Cherchi e dalla Opi Gym di Alessandro Cherchi con la collaborazione della Vega Facilities.
In migliaia ai Mercatini di Natale di S.M. Maggiore - 13 Dicembre 2018 - 18:06
Un successo inarrestabile per uno dei Mercatini di Natale più amati dell'arco alpino. Consenso unanime sia da parte del pubblico (decine di migliaia i visitatori che hanno raggiunto nei tre giorni Santa Maria Maggiore) sia da parte degli espositori.
Disegno Onirico e Psicodramma - 13 Dicembre 2018 - 16:13
Sabato 15 Disegno Onirico e Psicodramma sul lago d'Orta Un laboratorio per prepararsi al Natale tra la nostalgia dei natali passati e la ricerca di una nuova sensibilità per vivere meglio il presente.
Piazza F.lli Bandiera, FI: "costerà 10 milioni!" - 13 Dicembre 2018 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato Gruppo consiliare Forza Italia - Verbania, riguardante i costi della riqualificazione di piazza Fratelli Bandiera.
ASl VCO: attivazione servizi digitali - 13 Dicembre 2018 - 13:01
l’Azienda Sanitaria ha attivato il servizio gratuito di invio dei risultati INR tramite SMS per i pazienti in terapia anticoagulante orale. I pazienti interessati ne dovranno fare richiesta al momento dell’accettazione dell’esame presso gli Ambulatori del laboratorio Analisi dell’ASl VCO fornendo il proprio numero di telefono cellulare.
Premio Info-Point leggere le Montagne 2018 - 13 Dicembre 2018 - 09:33
Grande partecipazione per la cerimonia di premiazione della prima edizione del Premio Info-Point leggere le montagne 2018 e si lancia già la sfida per il 2019.
“Cantante della Solidarietà”: donazione all'Opera San Francesco - 13 Dicembre 2018 - 08:01
Venerdì 14 dicembre 2018 il Cantante della Solidarietà consegnerà le 1,5 tonnellate di pasta donate a Opera San Francesco e, insieme a 14 dei volontari della sua Onlus, presterà servizio nella Mensa di OSF.
Premiato il CAS dell’ASl VCO - 12 Dicembre 2018 - 18:06
Il CAS dell’ASl VCO ha i dati migliori della Rete Oncologica Piemontese Consegnato riconoscimento alla Signora Franca Savia per il suo contributo come Responsabile del CAS.
"Cave e miniere come identità del territorio montano dell'Alto Piemonte" - 12 Dicembre 2018 - 15:03
I Comuni di Baveno e Mergozzo, dal 2007 anche attraverso l’Ecomuseo del Granito riconosciuto dalla Regione Piemonte, lavorano da tempo sulla valorizzazione delle cave, che rappresentano un elemento di forte identità storica per il territorio, con l’obiettivo di integrare quelle che da secoli sono considerate solo in ottica di sfruttamento economico, tra l’altro con forte impatto negativo sul paesaggio, in una nuova risorsa per il turismo.
“Schiavi! la piaga del caporalato dal Nord al Sud” - 12 Dicembre 2018 - 13:01
Giovedì 13 dicembre, alle ore 21.00, presso la Biblioteca Civica “F. Camona” di Gravellona Toce (sita in Corso Roma, 15). l'ospite della serata sarà Davide Mattiello, presidente della Fondazione "Benvenuti in Italia", deputato della XVII legislatura, protagonista della Riforma del Codice Antimafia.
Festa dello Sport VCO 2018 - 12 Dicembre 2018 - 11:27
Come consuetudine anche quest'anno, si terrà la "Festa dello Sport" nel corso della quale saranno assegnati riconoscimenti ad Atleti e Società Sportive vincitori di Titoli italiani, podi europei e mondiali.
Festa Patronale di Santa lucia a Suna - 12 Dicembre 2018 - 10:23
Proloco Verbania, Quartiere Ovest, Gruppo Alpini Suna, Sunalegar, Comitato Carnevale , Soms Suna, invitano ai festeggiamenti per la patrona Santa lucia a Suna.
“Altro che Tav, ecco le priorità per i pendolari” - 12 Dicembre 2018 - 08:01
legambiente con il lancio della campagna Pendolaria accende i riflettori su 26 infrastrutture senza risorse, che interessano oltre 12 milioni di italiani. Di seguito la nota ufficiale.
"Maria Zambrano. Un'ontologia della vita" - 11 Dicembre 2018 - 19:06
Mercoledì 12 dicembre 2018, alle ore 20.00, presso Biblioteca Civica “Pietro Ceretti” di Verbania per il Gruppo di letture Filosofiche – “lo spazio bianco” SfiVCO propone la lettura del libro: Maria Zambrano. Un'ontologia della vita - libro di Gabriele Blundo Canto.
7 domande su Area Acetati - 11 Dicembre 2018 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d'Italia Verbania sulla questione Area Ex Acetati, e sette domande all'Amministrazione.
“I fenomeni alluvionali e l'evento del 1868" - 11 Dicembre 2018 - 15:03
Mercoledì 12 dicembre alle ore 09:30 presso l’Aula Tonolli dell’Istituto,si terrà l’evento dal titolo: “I fenomeni alluvionali e l'evento del 1868: cause, conseguenze e insegnamenti per il futuro”.
l - nei commenti
Processo contributi Ordine di Malta - 14 Dicembre 2018 - 20:47
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Pr
Ciao paolino Hai colto perfettamente. lungi da me difendere la lega perché l'ho votata. In effetti è come dici tu. Punire chi crede e si impegna per errori e anche mosse disoneste di chi gestisce il partito, quale che sia, non è giusto. Se i magistrati quantificano il maltolto e identificano i colpevoli è cosa buona e giusta. Come si diceva. Rubo 3 e devo pagare 3 più la punizione che prevede la legge. Ma perché 49 milioni? Si. lo spirito della sentenza è quello che dici è lo capisco anche. Ma questa è una sentenza a norma di legge o una punizione morale? I giudici hanno questo potere? Davvero. Non difendo nessuno ma onestamente non credo sia giusto tutto questo. Tanto che si parla di ricorso alla giustizia sovranazionale. Mi è piaciuto davvero il tuo intervento. Grazie
Processo contributi Ordine di Malta - 14 Dicembre 2018 - 14:14
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Primo grado
Ciao robi essendo comunista, o presunto tale, oltre ad essere contro il PD, in un certo senso potrebbe anche esser dalla stessa parte di un ex comunista padano, non credi? A bella posta ho citato l'ex direttore di radio Padania, ora grillino. E comunque non cambia nulla: trattasi di una tesi, di una interpretazione soggettiva. A me interessano i risultati, i fatti. Poi, per carità, l'errore giudiziario, se di questo trattasi, può sempre verificarsi. D'altronde anche il moralista Travaglio spesso è stato smentito non solo pubblicamente, ma anche da sentenze che lo hanno condannato, sia in sede civile che penale: il giornalismo d'inchiesta comporta anche rischi legati a clamorosi svarioni, dopo altrettanto eclatanti scoop.
Piazza F.lli Bandiera, FI: "costerà 10 milioni!" - 14 Dicembre 2018 - 08:37
Priorità S.Bernardino
Al di là dei costi, vedo prioritario la sistemazione e riqualificazione degli argini del San Bernardino che è ormai "una discarica abusiva a cielo aperto", e non mi sembra una bella cartolina per Verbania. Sul lato di Intra c'è spazio per fare un sacco di belle cose : giardini, parcheggio, ciclabile, area camper ,....
Grande Nord su progetto di Piazza Fratelli Bandiera - 13 Dicembre 2018 - 10:13
ottimo consiglio
SIg. Colombo ha pienamente ragione, meglio un multipiano fuori terra, meno costoso, per conciliare l'esigenza dei parcheggi al desiderio di liberare spazio per i pedoni.
Da VCO al corteo NO TAV - 13 Dicembre 2018 - 10:09
sinistro
Non capisco l'ironia. Non credo certo che l'inquinamento sia opera di Satana, come sorrido per coloro che credono che la terra sia piatta, ma credo che l'inquinamento e le conseguenze devastanti che ne derivano sia opera , in parte, dell'uomo.l'allarme lo lanciano gli scienziati e il mio intervento era per dire che ogni tecnologia finalizzata allo sviluppo e alla salvaguardia del pianeta deve essere portata avanti, mentre bisogna abbandonare l'utilizzo di tutto ciò che è palesemente nocivo al pianeta. Se la TAV contribuisce alla diminuzione degli idrocarburi, allora è un opera positiva, sempre che non alteri l'ecosistema della valle.. Il signor sinistro se ignora il problema del surriscaldamento globale allora la pensa come Trump:"il concetto del surriscaldamento globale è stato creato dai cinesi per rendere meno competitiva l'industria americana" altra teoria che mi fa sorridere!
Un Venerdì Tra le Stelle - Paolo Attivissimo - 13 Dicembre 2018 - 09:57
Re: CHE CORAGGIO!
Giovanni% / Bibi, amore, non devi essere così imperativo nelle tue affermazioni perché poi c’è chi riporta la verità ove tu l’ha maldestramente scansata e sostituita. Con una mia risposta ieri ho usato l’ironia ma quando uno persiste…. In ordine. Alla obiezione di Sinistro, che fa notare come Bibi risponda credendosi Giovanni%, Giovanni% risponde: non sono Bibi ma ho scritto dasl computer di Bibi (da cui mi collego spesso) non accorgendomi che era logato a suo nome. Forse era meglio tacere, l’ultimo intervento di Bibi al 12-12 (giorno in cui c’è stato lo sdoppiamento di personalità) risultava in data 8 Dicembre 2018, per cui Bibi ovviamente non poteva essere logato in quanto non ha scritto nulla nè il 12-12 (e neppure per i 3 giorni precedenti). Secondo tema. Bibi dice: Ma qui veramente si è avuto il coraggio di presentare un video di Mazzucco e le sue tesi complottiste? Allucinante! Io sono pure pronto a presentare le tesi di Belzebù o di Topo Gigio se queste si basano su fatti concreti. Dirò di più; sarei pure pronto a citare persone che credono nei tavoli che parlano o che credono nella terra fatta di cioccolato se per un terzo tema mi citassero delle prove a sostegno, ergo: alcune volte in una stessa persona si trovano balzanità che non stanno in cielo né in terra e lucidità inoppugnabili. Siccome Mazzucco cita dati che sconfessano le sciocchezze di Attivissimo, e siccome tali elementi sono pressoché incontrovertibili, inviterei Bibi / Giovanni% a espandere la propria coscienza da bipolare a tripolare, quest’ultima potrebbe sopperire alle mancanze delle prime due. Detto in altre parole, è consigliabile seguire il video per capire invece di essere prevenuti e dunque nemmeno esaminare quel che si vorrebbe irridere.
“Altro che Tav, ecco le priorità per i pendolari” - 13 Dicembre 2018 - 09:10
NO TAV
si certo una bella galleria di 60 km da scavare in una montagna piena d'amianto e materiali radioattivi da affiancare alla linea ferroviaria già esistente dove le merci viaggiano all'80% con container quasi sempre vuoti,,ed essendo ferma da vent'anni alla fase preliminare,cioè ai famosi tunnel geognostici ed esplorativi (peraltro già costati 2 miliardi) non ha neppure l'handicap di essere in fase avanzata di costruzione,dunque , a mio parere, deve essere bloccata,per dirottare quei fondi ad opere davvero utili
“Altro che Tav, ecco le priorità per i pendolari” - 12 Dicembre 2018 - 15:13
Va bene ma..
Ok. Io sono pendolare e per una volta conosco bene la situazione. Mi sta bene tutto. Condivido. Ma l'uno non esclude affatto l'altro. Non ho pregiudizi o prese di posizione assolutistiche. Per me si deve lavorare per migliorare la vita dei cittadini. Se poi con o senza Tav non sta a me deciderlo. Da quello che capisco è meglio averla e ovviamente avere un miglioramento nel servizio pendolari sfigati. Ma ripeto. Non deve essere o uno o l'altro. Tutti e due si possono fare.
Grande Nord su progetto di Piazza Fratelli Bandiera - 12 Dicembre 2018 - 14:17
Re: Ottimo consiglio
l'economicita' della soluzione pero' sta nel fatto di non avere piani interrati e non costruire svincoli complessi per le auto
Grande Nord su progetto di Piazza Fratelli Bandiera - 12 Dicembre 2018 - 09:50
ma non basterebbe fare...
non sono un esperto, ma non basterebbe fare un secondo piano di parcheggio nella meta' della piazza addiacente all' argine e dedicare a parco pubblico l'altra meta'. Il terrazzo superiore potrebbe avere accesso direttamente dall'argine. Il numero dei posti del parcheggio sarebbe piu o meno lo stesso. Il costo sarebbe molto inferiore I rischi esondazione ed i costi di manutenzione sarebbero enormemente inferiori l'impatto visivo sarebbe limitato perche ' ,con un buon architetto , l'argine mitigherebbe l'effetto "palafitta". Bisognerebbe solo stare a distanza dalel case ,ma lo spazio c'e' Forse e' un idea troppo semplice e non costa abbastanza.
“Altro che Tav, ecco le priorità per i pendolari” - 12 Dicembre 2018 - 08:45
investimenti utili
ottima analisi che ben spiega l'inutilità di una singola opera faraonica. il vero sviluppo economico,ambientale,logistico lo si ottiene con interventi distribuiti sul territorio che in tempi molto più brevi porterebbero a risultati enormi,investendo pure cifre minori ma al tempo stesso aprendo decine e decine di cantieri portando occupazione vera,con gli effetti moltiplicatori che sappiamo. speriamo che il governo abbia il coraggio di fare queste scelte e non restare prigioniero delle solite logiche affaristiche.
Da VCO al corteo NO TAV - 11 Dicembre 2018 - 14:14
Re: l'importanza dell'ambiente
Buongiorno Sig. Alberto C., Concordo con lei. Mettendo i camion sui treni si inquina molto di meno, Oppure vogliamo continuare a costruire trucks, perche' cosi consumiamo petrolio ed inquinano uniformemente la nostra Italia, ma i signori padroni di fabbriche Automotiv guadagnano di piu'? Che riconvertano le fabbriche di trucks in fabbriche di vagoni merci efficienti e sistemi di smistamento automatici.
Da VCO al corteo NO TAV - 11 Dicembre 2018 - 13:54
Perché, obiettivamente e onestamente, serve
Ciao paolino, bisognerebbe essere un po' più onesti, non tanto politicamente (non pretendiamo tanto), ma intellettualmente, quello si. Come dice correttamente il Sig. Vincenzo Colombo (che si é espresso molto bene) l'attuale linea Torino-lione, in particolare il tunnel del Mont Cenis tra Bardonecchia e Modane, è divenuta ormai inefficiente e non raggiunge più gli standard di sicurezza richiesti per gli attuali volumi di traffico. Ciò nonostante la linea, non solo viene utilizzata e molto, ma sta raggiungendo, dati alla mano e non tavolette inventate, la saturazione: prima di spararle bisognerebbe studiare la situazione o, al limite, informarsi, autonomamente magari. https://davi--luciano-myblog-it.cdn.ampproject.org/v/s/davi-luciano.myblog.it/2018/10/02/torino-lione-il-tunnel-attuale-e-quasi-saturo-secondo-la-rete-ferroviaria-della-francia/amp/?amp_js_v=a2&_gsa=1&usqp=mq331AQHCAFYAYABAQ%3D%3D#referrer=https%3A%2F%2Fwww.google.com&_tf=Da%20%251%24s&share=https%3A%2F%2Fdavi-luciano.myblog.it%2F2018%2F10%2F02%2Ftorino-lione-il-tunnel-attuale-e-quasi-saturo-secondo-la-rete-ferroviaria-della-francia%2F Il nodo poi non è solo la linea ferroviaria in sé, tecnicamente molto vecchia, ma anche un obsoleto sistema logistico intermodale, che ne riduce ulterirmente lefficienza: riteniamo la logistica di importanza strategica almeno quanto la linea stessa. Porteremo quindi in discussione il prossimo consiglio comunale l'OdG pro TAV, firmato da noi e da alcuni gruppi consiliari d'opposizione, per sittolineare questi aspetti, assieme ad altri gruppi consiliari di minoranza, che presenteranno analoghi OdG, capaci di comprendere l'importanza di quest'opera per lo sviluppo del trasporto, della logistica e per la salvaguardia dell'ambiente, nell'interesse del Paese. Cordiali saluti.
Nuove Tendenze nell'Architettura del Paesaggio - 11 Dicembre 2018 - 13:29
Povero
Sempre con quel povero teatro pensare che l hanno anche usato come sfondo per uno spot pubblicitario
Da VCO al corteo NO TAV - 11 Dicembre 2018 - 13:05
Re: l'importanza dell'ambiente
Ciao Alberto C. Satana e cambiamento climatico: bufera su Ceresani, capo gabinetto ministro Famiglia :-D
Da VCO al corteo NO TAV - 11 Dicembre 2018 - 12:44
l'importanza dell'ambiente
l'uomo continua a violentare la terra, con disastri ambientali, deforestazione, cementificazione, surriscaldamento globale, inquinamento di ogni tipo, aria acqua,etc, Sono in aumento le vittime per calamità naturali in ogni parte del mondo, compresa l'Italia . Credo che si debba cambiare rotta, anche se molti scienziati dicono che abbiamo già superato il punto di non ritorno.
Area Acetati una nota degli ambientalisti - 11 Dicembre 2018 - 09:43
Re: Re: Re: Re: Re: Obiettivo bonifica del sito
Ciao AleB Vero: "nessuna Amministrazione passata ha mai pensato ad una nuova industrializzazione dell'area ma nemmeno nessuna fazione politica lo ha nei suoi programmi di medio e lungo termine", ciò non vuol dire che sia la scelta migliore. Vero parzialmente anche il discorso dei trasporto. Una volta era più importante oggi il trasporto cuba molto poco rispetto. Per un industriale che vende container di merci in Portogallo e in Slovacchia avere la fabbrica a VB o Gallarate cambia pochissimo. Il fatto che si stia delocalizzando non vuol dire che sia giusto così. Con la delocalizzazione totale rimarremo col c. per terra e la terra è molto fredda. Bisogna agevolare l'industria. Certo, il turismo è industria ma con 3 mesi di industria non si campa 12 mesi. Nessun turista verrà appositamente a Verbania per comprare e se un turista compra, compra nei negozi del centro e non nei capannoni a Sant'Anna. Paragonare questa futura area con il centro di Arese che è il più grande d'Europa, localizzato in un'area comoda a milioni di persone, francamente mi sembra un pelino azzardato. Bye
Area Acetati una nota degli ambientalisti - 11 Dicembre 2018 - 09:32
Re: Re: Re: Re: Re: Obiettivo bonifica del sito
Ciao Con Silvia per Verbania, non rispondo in merito al forno perché s'è già ampiamente dibattuto all'epoca del referendum ma rimango sulla questione acetati. Ritenere che una città come la nostra possa campare solamente di turismo è utopia: Non siamo Venezia o Firenze ma siamo Verbania che ha turismo un buon turismo 3 mesi l'anno. l'economia si sostiene con le industrie e la Svizzera e la l'Austria fa i ponti d'oro agli industriali italiani. Conosco personalmente 2 imprenditori che hanno delocalizzato in Ticino. Far fallire Acetati? Non auguro il fallimento a nessuna società ma Acetati è già fallita di fatto perché esclusivamente con una speculazione edilizia, il Tribunale la terrebbe in vita. Ad ogni modo è più agevole trattare con un proprietario col quale si può "trattare" perché ne ha la possibilità economica e non ha la spada di Damocle del Tribunale sulla testa piuttosto che trattare con una società che può solamente agire in uno solo modo perché in alternativa deve portare i libri in Tribunale. Se devo barattare le patate preferisco barattarle con Giacomo che può offrirmi carote, lenticchie, pere e magari si offre anche di pelarmi le carote piuttosto che barattarle con Tommaso che ha solo mele di cui alcune bacate e non può agire diversamente. Chiunque rileverà tale area dovrà bonificarla e comunque non tutte le industrie sono inquinanti. la stessa italpet (o come ora si chiama) nonostante l'imponenza degli impianti, non mi risulta inquini. Il turista viene per il lago, per le gite col battello, per le isole, per le ville, per la Trinità, per la Val grande, per Santa Caterina non viene e non verrà perché c'è un area commerciale come la possono trovare vicino a casa loro, probabilmente più grande, più economica Saluti
"Cinquant'anni fa il '68" - 11 Dicembre 2018 - 08:55
Re: Re: Re: valium
Ciao paolino beh, se lo dice uno che prima dice che alle elezioni avrebbe votato per i grillini e poi si è astenuto, che prima si schiera contro il referendum per l'annessione del VCO alla lombardia e poi vota Sì.....
Da VCO al corteo NO TAV - 11 Dicembre 2018 - 08:41
Re: Re: perchè?
Ciao Vincenzo Colombo infatti,la cosa più sensata e attuabile in tempi strettissimi è proprio sfruttare di più l'esistente! nel dibattito un po' surreale,tra sciurette improbabili ultras pro Tav e "super esperti" che scoprono con sorpresa che si parla solo di merci e non passeggeri,la linea esistente non è mai presa in considerazione. mai. ovviamente ad arte,perchè mettere in evidenza che una linea c'è e nessuno la usa farebbe cadere la favoletta del bisogno disperato di 'sto cavolo di Tav!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti