Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

l'italia si ferma

Inserisci quello che vuoi cercare
l'italia si ferma - nei post
Metti una sera al cinema: al via la 29^ stagione - 8 Ottobre 2017 - 09:33
Tutto il il programma della 29^ edizione della Rassegna Cinematografica Metti una sera al cinema, che prenderà il via martedì 24 ottobre 2017.
Assemblea del Centro Ortopedico di Quadrante - 4 Maggio 2017 - 10:23
si è svolta in data 28 aprile 2017 ad Omegna, alla presenza dei rappresentanti dei soci (Dott. Giovanni Caruso per ASL VCO e Arnaud Jeudy per Générale de Santé Italia), l’Assemblea Ordinaria del Centro Ortopedico di Quadrante s.p.a. che ha approvato il Bilancio 2016, nominati Consiglio di Amministrazione e Collegio sindacale. Di seguito la nota stampa.
Paffoni inarrestabile - 12 Dicembre 2016 - 14:33
Non si ferma la marcia della Paffoni, che a Piombino, grazie ad una grandissima prestazione, ha ottenuto la terza vittoria consecutiva, la settima nelle ultime otto partite.
Fratelli d'Italia: qualità della vita e prospettive - 27 Novembre 2016 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d'Italia Verbania, riguardante la notizia dell'ottima posizione della città nella classifica per la qualità della vita in Italia, e le prospettive furture.
"Interpretazione di Marx" - 6 Settembre 2016 - 13:01
Il 6 e 7 settembre la nota filosofa ungherese Ágnes Heller sarà presente a Verbania, invitata dalla Sezione VCO della Società Filosofica Italiana, con la collaborazione dell’Associazione Culturale LetterAltura e il patrocinio del Comune di Verbania.
FI Berlusconi su progetti ex gasometro e Piazza F.llI Bandiera - 24 Agosto 2016 - 18:26
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Consigliare Forza Italia Berlusconi, riguardante i progetti del parcheggio all'ex gasomemtro e la riqualificazione di Piazza F.llI Bandiera.
Presentazione antologia "Nuovi Delitti di Lago" - 20 Maggio 2016 - 11:27
Sabato 21 maggio 2016 alle 16.30 presentazione alla Biblioteca G. Carcano di Lesa di NUOVI DELITTI DI LAGO (Morellini Editore), antologia di racconti gialli a cura di Ambretta Sampietro, che contiene venti racconti ambientati sui laghi Maggiore, d’Orta, Mergozzo, Ceresio e Ghirla di autori che hanno partecipato al premio Gialli sui Laghi 2015 e a Giallostresa.
Presentazione Antologia Nuovi Delitti di Lago - 15 Marzo 2016 - 18:01
Verrà presentata in anteprima al BAFF - Busto Arsizio Film Festival l'antologia Nuovi Delitti di Lago (Morellini Editore) mercoledì 16 marzo alle 18 allo Spazio Festival in piazza San Giovanni in occasione dell'omaggio al regista Aldo Lado, autore di un racconto.
LOST 2.0 in corso d'opera - 16 Febbraio 2016 - 13:01
Dopo il successo e l'interesse riscontrato con la prima stagione di documentazione video, il progetto LOST di Mirko Zullo non si ferma. Sono infatti in corso le registrazioni delle puntate dell'edizione LOST 2.0.
Lega Nord su spese Giro d'Italia - 11 Dicembre 2015 - 12:22
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato, della Lega Nord Verbania,a firma del segretario Roberto De Magistris, riguardante il contributo regionale alle spese della tappa del Giro d'Italia.
Cristina su elezione Presidente Consiglio Comunale - 11 Novembre 2015 - 13:02
Riceviamo e pubblichiamo, una dichiarazione della capogruppo e del coordinamento cittadino verbanese di Forza Italia, Mirella Cristina, sulla mancata elezione del Presidente del Consiglio Comunale, ieri sera.
sinistra Unita: "Reddito di Cittadinanza" - 29 Ottobre 2015 - 09:02
Riceviamo e pubblichiamo, il testo dell'Ordine del Giorno sul Reddito di Cittadinanza presentato da sinistra Unita.
Zacchera: "Ospedale unico nel VCO: Incredibile!" - 17 Ottobre 2015 - 11:27
Riportiamo dalla newsletter Il Punto, di Marco Zacchera, un intervento sul ritorno della proposta di ospedale unico per il VCO.
San Vito 2015 - 19 Agosto 2015 - 11:27
Dal 22 agosto al 31 agosto 2015 torna la festa Patronale più famosa dei laghi alpini del Nord Italia: San Vito.
Rifiuti, Legambiente: “Il piano regionale ha obiettivi miseri" - 24 Luglio 2015 - 09:41
Rifiuti, Legambiente: “Il piano regionale ha obiettivi miseri. Torino non faccia da zavorra”. Le eccellenze piemontesi nei dati di Comuni Ricicloni: al top Verbania, Carmagnola (TO) e Vinchio (AT).
l'italia si ferma - nei commenti
Zacchera: "VCO: Provincia Addio" - 28 Settembre 2015 - 14:24
Confermo
Confermo il mio giudizio. L'analisi di sibilla Cumana sulla figura si ferma sulla parte FINALE dellasua esperienza di Governo. Non contesto la veridicità dei fatti descritto da Timothy Geithner ma quel tipo di venti non possono spiegare l'intera politica berlusconina e tutto quello che ha determinato per il nostro Paese. sibilla si è fermata solo nella fase del martirio. Il suo santo silvio, oltre a essere amicone di Gheffafi e Putin, avrà fatto qualcosa in Italia visto che è così venerato dalla devota sibilla?
Pierre Casiraghi e Beatrice Borromeo, sposi a Pallanza - 1 Agosto 2015 - 22:31
Giovanni%
alla sottoscritta interessano le "prove della vita" di tutti. Cosa pensa che le preoccupazioni che Lei ha esternato non siano anche le mie e questo perchè ho "osato", da madre, augurare del bene a due giovani che hanno deciso di unire le loro vite, indipendentemente dai cognomi che portano? Guardi che gli atti di eroismo e nobiltà non sono appannaggio esclusivo dei "suoi amici"..... Concludendo: questi due giovani hanno qualche colpa per essere nati dove sono nati e per i cognomi che portano o per la situazione in cui trova ora l'Italia? Certo che se Lei si ferma all'avvenenza.........era avvenente anche Ted Bundy......
Cani senza guinzaglio - 3 Novembre 2014 - 00:52
Il guinzaglio
In questo articolo si paria di can senza guinzaglio.Pero' da quando vige la regola discutibiie,di raccoglierne gli escrem enti,cioè se non vado errando da una decina di anni,NESSUNO che un giorno diventerà' QUALCUNO,ha mai specifica to che il guinzaglio delle nostre adorate bestiole NON DEVE ESSERE LUNGO 6 metri.Altrimenti,i passanti a piedi,o per gio in bicicletta,devono fare lo slalom o il salto con l'asta per passare contemporaneamente.Ma scherzi a parte,un tempo anche il sottoscritto ebbe de cani.All'incirca una trentina,ovviamente suddivisi nel tempo,da quando ebbi 18 anni fino ai quasi 30.Mio padre,uomo con la divisa.amava i pastori tedeschi e pur non parlando eccelsamente la lingua italia ana per un miscuglio dialettale dato dalla sua etnia sudista e l'arrivo al nord dove rese mia madre la regina della casa "con la corona di spine"con una pronuncia differente,gli piaceva istruire e dare ordini ai suoi cagnolino in tedesco. Mia madre e il sottoscritto li strigliavano e lavavano amorevolmente e lui con o senza divisa dava spettacoli equestri facendo fare loro svariati esercizi,tra cui quello apparentemente sciocco,di correre a prelevare il legnetto in mezzo al mare(in attesa di farlo con il ramoscello d'ulivo al prossimo diluvio universale),oppure fare RAMPA che significa srtriscia re sulla pancia come il serpente,sia senza alcun impedimento,sia sotto e panchine piu' basse,o in quei tubi di cemento lasciati a se stessi nelle discariche edili.Il cane,così sentii sempre dire,"si diverte" a fare certe cose perche'sa'che al suo padrone piacciono(povero scemo!"il cane.....)e quindi quel cagnone si spaccava le ossa per far piacere a lui o al sottoscritto che HA UNA VASTA CINETECA E VIDEOTECA da fotomatore e videomatore evoluto con tutte quelle fatico se acrobazie.Ma la tematica principale è IL GUINZAGLIO...che,non tutti sanno,o lo sanno ma non glie ne' importa nulla NON DEVE ESSERE LUGO O ALLUNGABILE OLTRE 1,20 MT per il bene sia del cane,che del padrone e sarebbe una bella idea se l'attuale sindaco di Verbania totalitario nelle decisioni anche se di sx,prendesse in considerazione questo particolare applicando delle regole,che,se non eseguite potrebbero essere seguite da contravvenzioni.Ora, a parte la cara e sexi Brambilla che ama esageratamente i cani,e non si capisce se per un interesse di partito o di vero amore per gli stessi,questi animali sono esseri viventi.Quando si acquista un animale,o dovrei dire bestia,perché antropologica mente parlando gli animali siamo noi,mentre i cani sono bestie,Noi diventiamo bestie quando ci comportiamo peggio di loro,ma non nel senso antropologico della parola.E siccome sono esseri viventi andrebbero rispettati non solo con i biscottini secchi e le cucce colorate e gli ossi gonfibili,ma facendo in modo che abbiano un tenore dai vita aristrocrati co..Ironie a parte,che se non le faccio non mi diverto,quando si cammina in mezzo alla strada asfaltata,un tempo detta "rotabile"(un uso dialettale del sud che vale anche al nord)e si ha un cane comune compagnia se si cammina regolarm ente contro mano,ovvero andando avanti e vedendo arrivare la auto e non sulla destra della carreggiata,il cane deve stare sulla sinistra della nostra carreggiata.In tal modo è protetto nei riguardi delle auto che arrivano;mentre il padrone del cane puo'anche farsi investire.Per certi padroni non sarebbe una cattiva idea..Per tenere il cane sulla sx della carreg giara,OCCORRE ABITUARsi A CONDURRE L'ANIMALE TENENDOLO SEMPRE CON LA MANO SNISTRA.Invece siccome spesso il conducente dell'animale,che più è bello e più' ha una bella padrona(bisogna distnguersi in qualche modo!),ma anche brutta,e in entrambi i casi"minuta"e delicata,se lo conduce con la mano sinistra"rischia di fare sci nautico sulla terra ferma",alche'passa alla mano destra.Quindi,scherzando scherzando,imparare a tenere la propria bes tola esclusivamente con la mano sinistra.Io ho detto che l'animale stando in quella posizione è piu' al sicuro sulla strada se la si percorre a piedi e nel giusto senso di marcia pedonal
Protesta dei "Forconi": code a Fondotoce - 10 Dicembre 2013 - 23:45
l'Italia si ferma"
Per tutti i cittadini del VCO che vogliono condividere l'iniziativa o avere informazioni ,è stato istituito un gruppo facebook che è reperibile a questo link https://www.facebook.com/groups/186808074842808/193704820819800/?notif_t=like
Al confine per fermare falso Made in Italy - 4 Dicembre 2013 - 19:49
Peccato
Ma i capi D&G, Emporio Armani, Just Cavalli, Gucci,Versace..chi li ferma? sappiam bene che i Mangiaschei de noantri producono i loro capi all estero per rientrare in italia solo per l'etichettatura,cioè per lo 0% di manifattura e caricandoli del 2000%! Già me la vedo la Nunzia di Girolamo che si è affrettata a mettere la sua faccia spanata dell' NcD oggi,a siglare questa 'reclame de doleance' distribuire beni di lusso di prima necessitâ se un azienda come D&G-come giá si profilava quest'estate dopo la condanna di evasione fiscale-dovesse andare all'estero per simili ma più diffuse proteste.Quanto marcio sia il sistema lo si vede dall'uso e regolamentazione degli Ogm,qui in Italy,come il grano della pasta Voiello o Barilla..ah no questo grano vien dal Canada!!!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti