Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

lago

Inserisci quello che vuoi cercare
lago - nei post
Carpa protagonista con il Movimento Gente di lago - 28 Giugno 2017 - 17:07
Il 6 luglio nuovo evento per il Movimento Gente di lago fondato dallo chef Marco Sacco. Ai fornelli anche i Fratelli Serva, Alessandro Gilmozzi, Matteo Maenza e Andrea Valle. Oltre a uno straordinario menu, tre proposte sul futuro delle acque dolci
NLM: Mattei sui tagli al personale svizzero - 28 Giugno 2017 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un nota e il testo dell'interrogazione al Consiglio di Stato, del Deputato svizzero Germano Mattei, riguardante la Navigazione sul lago Maggiore e i recenti sviluppi occupazionali.
lago Maggiore Danza 2017 - 28 Giugno 2017 - 11:27
L’edizione 2017 dello Stage Estivo “lago Maggiore Danza” si svolgerà da domenica 2 a sabato 8 luglio. Organizzato e ideato dalla presidente Elena De Zuani di “Ecole de Danse” Borgomanero e Verbania, che con i suoi trentacinque anni di attività è la più storica Scuola di danza nel territorio a favore della cultura per le arti classiche della danza, della musica e delle tecniche coreutiche in generale.
L’Associazione Scafi d’Epoca e Classici celebra i 30 anni - 28 Giugno 2017 - 10:23
Dal 29 giugno al 2 luglio l’ASDEC, l’Associazione Scafi d’Epoca e Classici fondata a Milano nel 1987, celebrerà il trentennale della nascita con un Raduno Motonautico Internazionale che si svolgerà tra il lago Maggiore e il lago d’Orta.
Fenice dei Laghi ottimi risultati - 27 Giugno 2017 - 11:27
Nel week end appena passato il nuoto verbanese della Fenice dei laghi e del Team Insubrika sezione di Verbania, ha ottenuto importanti risultati.
Insubrika all'Oceanman - 26 Giugno 2017 - 19:20
In questo fine settimana , nel magnifico paesaggio del lago d’Orta si è svolta la Tappa Italiana del Circuito Mondiale OCEANMAN di Nuoto in Acque Libere a cui hanno partecipato numerosi circa duemila atleti , alcuni provenienti da varie parti del mondo.
Diversamentelago: lago accessibile a tutti - 26 Giugno 2017 - 10:23
I sei Rotary Club del lago Maggiore (Borgomanero Arona quale capofila, Pallanza Stresa, Locarno, Laveno Luino Alto Verbano, Varese Verbano, Sesto Calende Angera lago Maggiore) si sono uniti in un ambizioso progetto contro le barriere dell’handicap, con l’obiettivo di aiutare chi ha disabilità o difficoltà motorie.
Due bimbi annegano nel lago d'Orta - 25 Giugno 2017 - 20:17
E' questa la drammatica notizia che si è diffusa anche sui media nazionali nel tardo pomeriggio di oggi, domenica 25 giugno.
Trofeo canottieri vittorino da Feltre - Piacenza - - 25 Giugno 2017 - 15:03
Come ogni stagione a metà giugno ( 18/17 giugno) si svolge il trofeo della Canottieri Vittorino da Feltre a Piacenza. Ormai da anni i nuotatori di Sartori sia del Team insubrika che della Fenice dei laghi, si cimentano in questo storico e prestigioso trofeo.
“La Città dei Bambini” - 24 Giugno 2017 - 11:27
La Società delle Regate 1858, in collaborazione con l'Associazione Vigili del Fuoco VCO e UNICEF, organizza “La Città dei Bambini”, un pomeriggio dedicato ai bimbi da 3 a 11 anni.
Note e Sapori del Borgo - 24 Giugno 2017 - 10:23
Il 24 e 25 giugno a Bracchio e Mergozzo torna Note e Sapori del Borgo, tradizioni, mestieri, arte e sapori ma anche mercatino e musica.
Lakescapes ospita Giobbe Covatta - 23 Giugno 2017 - 18:06
Lakescapes, la rassegna culturale del lago Maggiore, ospita un indiscusso protagonista del teatro italiano. Arriva infatti, a Meina, Giobbe Covatta con la sua Divina Commediola. L’appuntamento è sabato 24 giugno alle 21 in piazza Carabelli.
Weekend ricco di eventi per l’Associazione Cori Piemontesi - 23 Giugno 2017 - 10:23
Il weekend del 24/25 giugno ricco di eventi per l’Associazione Cori Piemontesi. Davvero ci sarà l’imbarazzo della scelta per gli appassionati della coralità nel weekend del 24/25 giugno e nei giorni a seguire: nell’ambito della Rassegna CORI IN VETTA, presso Rifugio CAI Fantoli, all’Alpe Ompio si esibirà il Coro Gaudium di Domodossola.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 24 giugno al 10 luglio - 23 Giugno 2017 - 08:01
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 24 giugno al 10 luglio 2017.
“L’Inverno è passato” - 22 Giugno 2017 - 13:01
Venerdì 23 giugno 2017 alle ore 20,45 presso la Sala Esposizioni Panizza di Ghiffa ( Vb), l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa "il Brunitoio", propone un incontro con il cantautore Massimiliano Cremona che presenterà il suo secondo disco “L’Inverno è passato”.
lago - nei commenti
Convegno Pesca sul Verbano - 7 Giugno 2017 - 20:15
Re: e te pareva..
Ciao paolino Anche tu con questa storia del razzismo. ... Più o meno po siamo tutti. Chi contro gli stranieri chi contro gli italiani etc. Piuttosto ti segnalo che pescatori di frodo dell'est Europa stanno massacrando il po' pescando con le bombe. Questo da molti anni. Chiusa parentesi. In quanto al nostro povero lago è rimasto ben poco. I lucci che vedevo pescare da piccolo sono andati da un pezzo...
Convegno Pesca sul Verbano - 7 Giugno 2017 - 17:52
A Lupus
Ciao lupus mentre raccontavi avevo davanti agli occhi quello che dicevi e che ho vissuto anch'io ,devo dire che essendo di Mergozzo il pesce lo vedo ancora anche se nel lago è arrivato dentro di tutto ,la famosa piotta dalla coda rossa non l'ho più vista , anche le taccole in paese scarseggiano ma ve ne sono sotto il Montorfano, come te sin da bambino avevo la barchetta non di proprietà, ma era di un milanese che me la faceva usare in cambio del controllo e della pulizia della barca, dopo qualche hanno ho coronato il mio sogno e ho comperato una lancia in legno che possiedo ancora oggi ,e con la quale sono andato a pesca e a fare il bagno con le mie figlie per anni, bei ricordi e bei tempi. Ma per tornare alla pesca sul lago Maggiore è vero che tra gli anni 70 e 80 i pescatori professionisti distrussero il pesce nel maggiore, praticamente regalandolo alle ditte che facevano alimenti per cani e gatti?= o è una leggenda metropolitana? Un saluto Giovanni
In corsa con la maglia della legge “salvaciclisti” - 7 Giugno 2017 - 15:18
Re: Re: Re: Re: Re: ma qualcuno l'ha letta?
Ciao paolino scusami per la risposta un po' secca, ma oggi è una giornata indaffarata. Comunque quello che voglio dire è che un ciclista quando decide di percorrere un'arteria internazionale come la ss34 (che già di per se è stretta) deve sapere che ci sono dei rischi nel quale può incorrere. stessa cosa vale per un automobilista. In questo caso cercare di minimizzare i rischi per il ciclista, penalizzerebbe l'automobilista. In un lavoro come il mio in cui devi fare avanti e indietro tra intra, cannobio, gravellona, ecc. in tempi prestabiliti è dura quando ti trovi davanti un ciclista o anche solo un turista che è in giro per farsi il gran tour del lago. Non condanno nessuno, però nel momento del sorpasso dev'essere l'automobilista a regolarsi e capire quale secondo lui sia la distanza minima da tenere nella manovra. Ad esempio io non sorpasso mai a pelo il ciclista, un 80cm li lascio sempre. Anche io ho paura di poterlo in qualche modo ferire, ma 1,50m sono un'esagerazione a mio parere. La legge dovrebbe essere rivista in termini di distanza da mantenere su un determinato tipo di strada. E' più facile creare disagi a un ciclista se vai a una velocità elevata che se magari vai a 60km/h come sulla statale. Quindi personalmente modificherei la legge con una distanza da tenere proporzionale alla velocità dell'automobilista. E' anche una questione poi di spostamenti d'aria. La fisica insegna che più veloce vai, più forte è lo spostamento d'aria. Di conseguenza quella che ho scritto sopra può essere una soluzione. Penso che sia nel buon senso di tutti evitare manovre di sorpasso azzardate.
Convegno Pesca sul Verbano - 6 Giugno 2017 - 14:03
Pescare? Non ce ne sono èpiù di pesci nel lago!
I pesci nel lago non si vedono più, sotto riva qualche pigro cavedano: lasciatelo dire ad un che dai 12 ai 50 anni è stato un pescatore sia da riva che dalla barca ( la mia prima barca me la sono comprata a 16 anni, quando ancora andavo al ginnasio, frutto di un estate di lavoro) con tirlindane, cavedanere, macchine, posa di lignola (una volta gli isolani rilasciavano un permessino per posa di lignola max 30 ami) che ricorda i bei tempi in cui i persici li prendevi a decine con le moschette fatte con piume colorate, tubetti di plastica, ritagli di guanti da chirurgo, le alborelle con la lanzettiera a migliaia, tinche ed anguille di notte, trote di lagoda metà dicembre a metà marzo, (da febbraio apriva la pesca alla trota nelle valli ed anche lì era un bel divertimentio) e, da bocia con canna fissa regolarmente di bambù nostrano, soprattutto nei porti, taccole, trolli,piotte, piotte con la coda rossa, persici trota,cavezzali.....Molti forse neppure sanno di cosa sto parlando.Nulla, non c'è più nulla per i pescatori sportivi: forse qualcosa ancora per i professionisti che lavorano con le reti, ma nepure loro mi pare mettano più i tremagli lungo la riva....
Comunità.vb: decoro al porto turistico - 31 Maggio 2017 - 08:50
giusto
mi sembra una giusta richiesta,quell'agglomerato di polistirolo posto in bella vista da fastidio anche a me in quanto residente,immagino per il turista che viene a visitare il nstro magnifico lago per la prima volta..
Interpellanza su Villa Giulia - 23 Maggio 2017 - 23:14
Re: cultura
Ciao lady oscar Io ne organizzerei una sotto casa tua ogni settimana....vedi un po' se ti diverti ancora... Il problema è che magari 'sta gente' sul lago ci abita da sempre. E da molto prima che diventasse turistico. Direi che tu non sei una di quelle persone di buon senso di cui agognavo la presenza... Come direbbe il mitico....ma mi faccia il piacere!
Rievocazione Storica Medievale del XV° secolo - 20 Maggio 2017 - 18:16
Luogo sbagliato
Perché si sono nascosti in quel posto poco frequentato? Potevano posizionarsi sul lungo lago. Avrebbero potuto raccogliere così la curiosità di tanta gente che passeggia il sabato pomeriggio.
Con Silvia per Verbania diserterà il Consiglio - 19 Maggio 2017 - 10:57
Quando il confronto...
....ha un senso e può far risparmiare le amministrazioni vagliando più idee, ed usando il buon senso, aldilà della scelta infelice (chi ha avallato la scelta?) delle poltrone del Maggiore, aspetto prioritario in un teatro dove vi sono rappresentazioni che possono raggiungere le 3 ore, confort di cui gli attempati spettatori ed i dotati di stazza fisica leggermente sopra la media non ne sono entusiasti. Ritornando al confronto utile, grazie alle costose commissioni e partecipazioni delle opposizioni, è stato evidenziato ed ottenuta la modifica al progetto, che prevedeva la possibilità di modifca del pianale poltrone, attraverso motori e pistoni i quali cambiavano l'assetto del piano riposizionandolo per una vista a lago, previo smontaggio e riposizionamento manuale delle poltrone, il costo del progetto era intorno ai 300 mila euro se non ricordo male, senza considerare i costi elevati di manutenzione e personale per l'eventuale riposizionamento poltrone. Quanti consigli e commissioni si possono coprire finanziariamente con quei soldi?
Divieto di balneazione revocato - 13 Maggio 2017 - 13:09
Re: E' strano o no?
Ciao lupusinfabula Dipende se ha piovuto o meno. Quando piove, le stazioni di pompaggio della fognatura, al Cavallotti o ai tennis a Pallanza ad esempio, non riescono a pompare tutto verso il depuratore e quindi riversano nel lago. Più tempo passa dopo la pioggia, più l'acqua è pulita
A Cannobio e a Cannero Riviera sventola la Bandiera Blu - 9 Maggio 2017 - 12:01
Molto bene
Molto bene per Cannero e Cannobio , ma mi chiedo come mai solo due per tutto il Piemonte???? Il tanto decantato lago di Mergozzo come mai non ha la bandierina blu? Ultimamente ho letto sul giornale la Stampa l'ormai decennale bufala del lago di Mergozzo tra i più puliti d'Europa per una nuova associazione "Gente di lago " a cui capo vi è il cuoco del ristorante Piccolo lago, Ma !!!!!!
Addio alle serate “Intra by night” - 28 Aprile 2017 - 16:58
Re: Purtroppo non siamo in Romagna
Ciao Giovanni% concordo: qui parliamo di un turismo un po' diverso (lago e non mare); dell'esser vicini al confine che, secondo i punti di vista, può esser interpretato come risorsa o meno.....
Addio alle serate “Intra by night” - 27 Aprile 2017 - 23:23
Aston e Sinistro
cari ''amici''...casualmente sarei ''molto introdotto'' nella questione.Vi faccio un esempio per tutti.....ad Arona,chi fa musica,mete i giocolieri,la danzatrice del ventre,il karaoke,SI PAGA il dovuto,mica va a chiedere al Comune di rimborsargli i tributi dovuti tipo SIAE.Stresa,baveno,cannobio...etc etc. .......a Verbania si danno contributi perché?Che se li paghino,i commercianti,la Siae etc etc. .............io me li pago se voglio organizzare qualcosa,non elemosino dai contributi dei cittadini.Cmnque,investimento andato in vacca ,visto che quest'anno la movida non ci sara'.meno male che ci salviamo con novita' assolute........i mercatini artigiani(fasulli) e lo Street Food.........se volete vi mando la programmazione di Cannobio........una citta' che conoscevamo perché si andava al Torchio,tutto li'mai un verbanese aveva pensato di andarci per passare una serata tipo portofino...ed invece e' cosi'....localini,ristorantini,concertini,negoziettini,e turistoni..........sul lago e' la citta' piu' attiva e percentualmente piu' gettonata........fate vobis...''e' tempo di morire''come disse il mio alter ego.....AMEN
Monumento ai caduti sul lungolago torna a risplendere - 27 Aprile 2017 - 13:43
x Maurilio
Certamente il progetto originario non prevedeva siepi ma nei progetti successivi x il rifacimento del lungolago hanno inserito le siepi. Il problema vero è il metodo ,il modo di operare , come dice Livio, "motosega facile" ,Era così difficile operare con una potatura intelligente? Certo era un lavoro da studiare e da affidare a mani esperte . Ora ,senza i due cespugli ,sarà facile per i soliti cretini raggiungere il monumento ed imbrattarlo come hanno già fatto nella parte posteriore visibile dal lago.( mai rimosse)
Protezioni o pericolo? - 27 Aprile 2017 - 13:19
Cari lettori
Cari lettori del blog le foto e la segnalazione le ho inviate io alla redazione, concordo pienamente con Lupus e Enrico 56,la parola d'ordine è materiali idonei e manutenzione cose ormai desuete visto che fior di architetti con la complicità dei politici fanno progetti sulla carta discreti che però alla prova pratica sono un fallimento. Prima di quella barriera schifosa vi era un muretto con bellissime copertine i granito e si vedeva il lago ed il paese ed durato quasi 100 anni, la nuova barriera integra non è durata 10 anni. Altro lavoro che vedo a rischio è proprio il maggiore sia del legno di copertura che di quello strutturale , ne parleremo al massimo tra 10 anni. Ma voglio tornare ai bulloni sporgenti il presidente della provincia lo sa o non lo sa che sarà chiamato in giudizio se un ciclista o un motociclista subirà dei danni????
Monumento ai caduti sul lungolago torna a risplendere - 27 Aprile 2017 - 10:53
Re: precisazione
Ciao livio no, non sono d'accordo. Si potrebbero ripiantare cespugli che devono rimanere però molto bassi e non devono mai raggiungere il livello di altezza iomo. La bellezza è nello scenario paesagistico del lago e dei monti. Qualunque soluzione è comunque migliore della precedente. Per decenni con quei osceni cespuglioni è stato rovinato esteticamente quel tratto di lungo lago.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti