Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

leggi

Inserisci quello che vuoi cercare
leggi - nei post
Chifu e Immovilli: Maggiore deroga alle norme antincendio - 21 Maggio 2018 - 16:51
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Consiglieri Comunali Adrian Chifu e Michael Immovilli, riguardante la deroga per “l'adeguamento alle norme antincendio”.
Verbania documenti su fusione Comuni - 8 Maggio 2018 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Verbania documenti, riguardante la fusione tra i Comuni di Verbania e Cossogno.
Comitato Si Fusione Cossogno-Verbania: replica - 21 Aprile 2018 - 11:05
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato Comitato per il Sì - Fusione Cossogno-Verbania, che torna sulle dichiarazioni di alcuni esponenti politici locali.
Comitato SI fusione Cossogno Verbania: si vada a votare - 17 Aprile 2018 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato per il SI fusione Cossogno Verbania, a seguito dell'invito a disertare le urne di alcune di alcuni esponenti politici.
Lega Nord su direzione artistica de Il Maggiore - 25 Febbraio 2018 - 19:47
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord Verbania, riguardo le recenti notizie delle dimissioni da direttrice artistica del Teatro Coccia di Renata Rapetti, anche direttrice artistica de Il Maggiore.
Codice Forestale: disco verde dal parlamento - 1 Febbraio 2018 - 15:03
È arrivato il "via libera" del Parlamento al nuovo schema di decreto legislativo recante disposizioni concernenti la revisione e l'armonizzazione della normativa nazionale in materia di foreste e filiere forestali. Di seguito la nota di Uncem.
Giornata della Memoria - Baveno - 29 Gennaio 2018 - 19:07
Il Comune di Baveno, in collaborazione con l’Istituto della Resistenza e della Società Contemporanea nel Novarese e nel Verbano Cusio Ossola “Piero Fornara”, organizza alcune iniziative in occasione della ricorrenza del “Giorno della Memoria 2017”.
Cimitero Intra: l'Amministrazione risponde - 11 Gennaio 2018 - 18:17
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'Amministrazione Comunale, in risposta a quello di F. lli d’Italia - Verbania, riguardante le condizioni del cimitero di Intra.
Protocollo d'intesa ANCI Piemonte/Sindacati - 4 Gennaio 2018 - 15:01
I Comuni e le Unioni di Comuni piemontesi potranno sottoscrivere accordi con le organizzazioni sindacali al fine di garantire il miglioramento della qualità dei servizi, la difesa dell’occupazione e la tutela delle condizioni normative e retributive nei cambi di appalto. Di seguito la nota di ANCI Piemonte.
Rifiuti urbani: nuova legge in Piemonte - 28 Dicembre 2017 - 18:06
Approvata questa mattina in Consiglio regionale la nuova legge che disciplina il governo della gestione dei rifiuti, che darà ai piemontesi un nuovo sistema incentrato sui principi di razionalizzazione, di maggiore efficienza e di riduzione dei costi. Di seguito la nota di Regione Piemonte.
M5S su regolamento gioco d'azzardo - 20 Dicembre 2017 - 08:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, riguardante il regolamento del gioco d'azzardo e la Legge Regionale 9/2016 recepita dal Comune.
Regione: ospedale unico VCO trovati i fondi - 13 Dicembre 2017 - 08:01
Individuate le risorse per gli ospedali unici dell'Asl To5 e del VCO, per completare Verduno e Valle Belbo e per potenziare Fossano, Saluzzo e Savigliano. Di seguito il comunicato di Regione Piemonte.
Passeggiando fra streghe e fantasmi - 30 Ottobre 2017 - 18:18
L'Associazione SopraLeRighe di Pieve Vergonte, organizza e propone la quarta edizione de "La Notte di Samahin, il Capodanno Celtico". A Fomarco, la sera del 31 ottobre, dalle ore 20.30, si terrà una spettacolare e paurosa passeggiata nel Borgo Maledetto!
Approvata legge nazionale piccoli Comuni - 2 Ottobre 2017 - 18:06
Legge piccoli comuni e montagna, Riba (UNCEM): "un testo che fa bene al territorio, agli enti e a tutto il Piemonte". Di seguito la nota di Uncem Piemonte.
Impianti Devero - San Domenico: c'è chi dice NO - 2 Ottobre 2017 - 12:34
Riceviamo e pubblichiamo, due note, una dell'Associazione di categoria GEA VCO Naturaliter, e l'altra del Comitato Salviamo il Paesaggio Valdossola, contrarie alla realizzazione degli impianti che andrebbero a collegare Devero a San Domenico.
Albertella e Porini: Province, dimissioni di massa - 18 Settembre 2017 - 17:01
Riceviamo e pubblichiamo, il testo della lettera aperta rivolta al Presidente ai colleghi consiglieri della Provincia del VCO, di Giandomenico Albertella e Rino Porini, dove avanzano qualche interrogativo, qualche riflessione e anche una proposta per cercare di individuare una strada comune che possa smuovere una situazione stagnate ormai da anni.
Mostra di Enrico Baj “Gioco e Potere” - 15 Settembre 2017 - 17:34
Sabato 16 settembre 2017 alle ore 18.00 presso la Sala Esposizioni “Panizza”, Ghiffa (Vb) l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa “Il Brunitoio” inaugura la mostra di Enrico Baj “ Gioco e Potere”. A cura di Vera Agosti. Testo e presentazione di Vera Agosti.
Forza Italia Berlusconi torna su sicurezza de Il Maggiore - 26 Giugno 2017 - 20:10
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Consigliare Forza Italia Berlusconi, che torna sul problema delle certificazioni di sicurezza del teatro Il Maggiore.
M5S torna su ricorso al TAR - 11 Giugno 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato, del MoVimento 5 Stelle Verbania, che torna sulla questione del ricorso al TAR per il bilancio comunale.
Con Silvia per Verbania: decade incompatibilità - 7 Giugno 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo consiliare Con Silvia per Verbania, che torna sulla questione della mozione da loro presentata per discutere della possibile incompatibilità del consigliera M5S Campana.
leggi - nei commenti
Con Silvia per Verbania su referendum fusione - 17 Maggio 2018 - 17:05
Fusione tra i comuni (delusione)
Anticamente ha funzionato così: Sulla proposta del DUCE, Primo Ministro Segretario di Stato, Ministro Segretario di Stato per gli affari dell’interno; Abbiamo decretato e decrettamo: I comuni di Intra e di Pallanza, in provincia di Novara, sono riuniti in unico Comune con denominazione «Verbania». Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sia inserto nella Raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti del Regno d’Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare. Dato a Roma, addì 4 aprile 1939-XVII. Qualcuno avrà ben richiesto il Decreto. Di referendum non se ne parlò ma enormi furono le fazioni contrarie e d'accordo. Allora pochi s'interessavano di politica ma a distanza di tanti anni, il prodotto è stato più che buono e tutti i verbanesi ne hanno beneficiato. Noi nati a Verbania ed anche chi è nato a Pallanza, Intra, Biganzolo, Trobaso, Unchio ecc. già Comuni autonomi, inevitabilmente hanno insieme attuato strategie e servizi che oggi beneficiano anche i comuni vicini. Arriveremo a vedere quanto prima tre comuni nel VCO, Omegna, Verbania e Domodossola con la buona pace di tutti quanti. La mia convinzione di persona di destra,mi fa credere nella fusione come le razionalità naturali della politica di destra vogliono intendere; non credo nella finta democrazia dei referendum che considero una demagogia atta far lavorare di soppiatto per raggiungere ugualmente gli obiettivi prefissati. Devo dire che sul tema avrei festeggiato insieme i cittadini di Cossogno quali amici aggiunti quali in effetti sono.
Con Silvia per Verbania su referendum fusione - 17 Maggio 2018 - 12:16
Re: SS 33
Ciao Hans Axel Von Fersen sicuramente ha ragione a norma di regole e leggi, ma esiste anche un dovere civico e di buon senso nei confronti non solo dei vwrbamesi ma anche dei cittadini che gravitano attorno al capoluogo del VCO, per garantire loro la sicurezza di cui una buona amministrazione in casi specifici deve farsi carico. Quelle a chi le lasciamo? A Brignone e al centrodestra? Stiamo freschi!!
Aggredito capotreno - 15 Maggio 2018 - 14:07
Ci risiamo..
Solita uscita del solito noto: "..la garanzia dell'autenticità delle notizie sta nel fatto che non sono di sinistra, balle io non le racconto.." riprendo il mio post del 9 Maggio 2018 - 13:13" non significa dire che un giornale sia di sinistra o di destra, ma semplicemente che non essendo di sinistra (e fieramente) le balle non le racconto. Io riprendo i fatti così come accadono, siete voi (minoranza assoluta!) che dovete capire che si parla di reati di immigrati (clandestini o meno) e soprattutto capire la gravità della situazione in generale, il colore politico lo si vede nel come vengono riportate le notizie: il fatto che, sempre più spesso, non venga riportata la vera nazionalità di origine la dice lunga sul timore stesso delle Istituzioni di non incutere sia paure reali che reazioni naturali. Non si scappa dai problemi, non ci si gira intorno, non la si deve dare vinta a coloro che non ci rispettano e non rispettano le leggi, non si aprono le porte a chi delinque, lo volete capire???
Aggredito capotreno - 12 Maggio 2018 - 22:18
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Ennesimo caso di a
Ciao SINISTRO Ma che dici? leggi e basta! Ma che c'entrano i giornali di destra o sinistra? Certe volte credo tu lo faccia apposta altrimenti non mi spiego quello che dici. .boh
Comitato SI fusione Cossogno Verbania: rinunciare a 30mln di €? - 4 Maggio 2018 - 08:45
Trasparenza
Posso gentilmente chiedere chi sei "privatamail". il mio nome lo leggi in chiaro e non sono un politico non mi sembra corretto sparare a zero su chi la pensa diversamente senza esporsi Grazie
Aggredito capotreno - 13 Aprile 2018 - 12:09
C'è intesa!
Quindi si è d'accordo sul fatto che chi è ospite (ci tengo a sottolineare che vengono mantenuti gratuitamente ma comunque e sempre con i nostri soldi) deve assolutamente rispettare le regole, le leggi e soprattutto rispettare noi, anche perché la maggioranza non ha diritto allo status di profugo: lo sappiamo tutti che chi scappa dal Marocco, dalla Tunisia, dal Senegal e/o dalla Nigeria, non scappa da nessuna guerra! Fatta questa premessa, chi beneficia di questo status di permanenza (che io definisco vacanza) sui nostri territori, sia in Italia che in Europa, spesso e volentieri se ne frega del nostro stato di diritto e pensa di poter fare quello che vuole, utilizzando come forma di reazione una violenza spropositata verso le nostre Istituzioni e/o coloro che devono far rispettare le regole e le leggi. Tradotto, significa che sanno benissimo che per salire sul treno e/o bus bisogna pagare il biglietto ma, sapendo altrettanto bene che qualche parte politica li difende a spada tratta in nome di un non esistente razzismo, se ne approfittano e reagiscono nelle maniere che tutti conosciamo: non avendo nulla da perdere e sicuri del fatto che, se anche dovessero commettere qualsiasi forma di reato, rimarranno impuniti, il giochetto è fatto. Ora, io come tutti voi, non ci sto: ed è qui che il colore fa la differenza, ed è il colore politico. Se in Italia ogni partito fosse d'accordo su queste basi di civile convivenza, il problema non ci sarebbe nemmeno per gli italiani che commettono reati. Quindi, tu richiedente asilo, o ti comporti in maniera civile e rispetti le nostre regole (che ti piacciano o meno) e dimostri di essere grato al Paese che in teoria ti ha strappato da morte certa (e qui mi vien da ridere) altrimenti, appena commetti un reato (di qualsiasi gravità esso sia), vieni prelevato fisicamente e spedito nel Paese in cui tu stesso hai dichiarato provenire: i documenti che attestano la tua nazionalità te li creiamo noi e con il primo aereo atterrerai comodamente al primo aeroporto più vicino alla tua residenza. Non sono necessari accordi internazionali con alcun Paese, è l'Europa che semplicemente rimanda a casa dei turisti con l'impossibilità di tornarci per sempre! Semplice, no?
Aggredito capotreno - 12 Aprile 2018 - 17:14
Re: Re: Re: Offro biglietti..
A me (e non solo a me) non interessa niente, chi è ospite qui da noi, gratuitamente, deve rispettare le regole e leggi meglio di chiunque altro. Devono sapere le leggi così come vengono istruiti a dovere sui loro diritti ( stranamente quelli li sanno a menadito). Ci devono rispettare punto e basta, nessuna tolleranza nei loro confronti!
Aggredisce carabinieri: arrestato - 10 Aprile 2018 - 08:18
Re: Ci avrei scommesso!
Ciao lupusinfabula certamente, difatti il caro Premier magiaro vuole un'Europa a senso unico: il suo Paese conta una popolazione di 1/6 rispetto alla nostra e, nonostante abbia preso la metà dei contributi che percepiamo noi dall'Europa, e li abbia distribuiti in modo unilaterale, dice di non voler uscire dalla CE, anche se euro-scettico.... Cosa poi c'entrino le sue leggi para-comuniste (limitazione diritti civili) che ha imposto al suo popolo, questo è non è ancora chiaro! Ma poi, quanti profughi dimorano in Ungheria? Pochissimi, quindi il muro è servito solo a non farli transitare, facendo deviare il flusso dalla rotta balcanica verso quella mediterranea, cioè verso Italia e Grecia. D'altronde si vince sempre mettendo da parte temi come, per esempio, la corruzione: come mai da noi i 2 partiti vincitori, a distanza di un mese, non sanno cosa fare? Non è mica colpa mia se, tra i 2 litiganti, il terzo gode.....
Presa banda di ladri - 9 Aprile 2018 - 13:27
Extracom
In questo paese delle banane, dove chi deve fare leggi a tutela della legalità (la politica) è più sporco della pece, tutti vengono illegalmente a delinquere xchè sanno che la giustizia non funziona; e non serve essere dei geni X capirne il motivo!!
Aggredito capotreno - 7 Aprile 2018 - 08:32
Aggressore
Per dovere di cronaca il "ragazzo" denunciato e ovviamente a piede libero è extracomunitario come riportano altre testate. Oggi a Sondrio una controllore si è presa un pugno in faccia da un altro straniero. Chi viaggia in treno sa che la quasi totalità degli stranieri viaggia senza biglietto e se vengono presi reagiscono con violenza e impunità. Tutti lo sanno e nessuno fa nulla. Come al solito. E qui si vede il danno che le leggi sbagliate possono creare ai Cittadini. Questi soggetti aggressori dovevano essere incarcerati e se stranieri espulsi. Al Contrario grazie al governo pd, sono liberi come fringuelli perché reati sotto 3 anni sono esclusi dalla carcerazione. Vergognosi.
Aggredisce carabinieri: arrestato - 5 Aprile 2018 - 18:19
Lo sanno
Lo sanno benissimo che in Italia non rischiano nulla, quando invece al loro paese per fatti come questi sarebbero filati dritti in prigioni nelle quali noi non terremmo neppure i conigli! E' evidente che con questo andazzo sempre meno avranno rispetto e timore per le nostre divise (di quelle dei loro paesi e di cui conoscon o bene "le maniere" hanno il terrore). E' il risultato di almeno trent'anni di leggi malfatte o fatte per non poter esere applicate, trent'anni in cui il ruolo delle forze dell'ordine è sempre stato vieppiù limitato. Basta pensare all'attuale formulazione del reato di oltraggio a pubblico ufficiale, e chi se ne intende un po' sa cosa dico. E' il risultato di anni in cui è prevalsa la malsana idea della "depenalkizzazione" e dela sostituzione con pene pecuniarie delle quali questi individui si fanno beffa.E qui mi fermo, ma non senza sottolineare che sono sate scelte politiche da cattocomunisti che hanno imperato in Italia dal dopoguerra ad oggi.
FdI su fusione Verbania Cossogno - 27 Marzo 2018 - 14:23
Fusione Comuni Verbania e Cossogno
Per quel poco che conti il mio parere, invito tutti a sostenere la razionalizzazione della gestione dei municipi. Verbania ha funzionato e funziona abbastanza bene visto che nel lontano 1939 già le leggi d'integrazione di piccoli comuni portò innegabili vantaggi. Certo, si diminuiranno i "politici" e gli uffici. La telematica è una buona soluzione e nel futuro ognuno avrà il vantaggio di raggiungere la documentazione pubblica direttamente da casa sua la quale deve essere TUTTA a disposizione del proprietario ovvero del cittadino con buona pace degli orari di sportello e del personale compreso quello della Posta che dovrà abbandonare solo dopo aver aperto al 100% la telematica alle procedure di carattere borbonico. Il personale in esubero ci sarà ma lo sarà solo dopo aver finito di scansionare gli archivi esistenti fino all'ultimo foglio di carta, quindi per molto tempo ancora. Voterò convintamente SI per la fusione e sono più che convinto che nel VCO le aggregazioni dei Comuni saranno grandi e solo tre: Verbania, Omegna e Domodossola. Spero di esserci ancora per festeggiare quel traguardo. Cominciamo da Cossogno con Verbania e poi...............
Rubano scarpe: fermate - 27 Marzo 2018 - 13:12
Chi l'avrebbe mai detto!!
Pregiudicate ma libere di rubare ancora , poi, naturalmente, per le nostre leggi, semplicemente denunciate in stato di libertà: W l'Italia!!!
Cristina commenta il voto - 16 Marzo 2018 - 14:05
Un dubbio
Premesso che io ritengo la serietà un requisito strettamente personale e non altrimenti acquistabile, siamo certi che un dirigente del settore agricoltura(tante per fare un esempio) che nel corso degli anni ha acquisito una buona conoscenza del suo settore , sia altrettanto valido se lo si trasferisce d'ufficio al settore giustizia? Che ne saprà quuell'individuo di leggi, leggine e pandette? A me sta storia di trasferimento automatico dopo tot anni, indifferenziateo per tutti me pare ' na st.....ata! Personalmete, dopo 40 anni di lavoro nel mio settore pesno di aver acquisito buone conoscenze e professionalità, ma se mi trasfissero ad un altro settore probabilmente non saprei neppure da dove cominciare e i miei nuovi subalterni avrebbero buon e facile gioco a farmi girare come vogliono. Pensiamo ad un singolo settore: un dirigente medico di pneumologia sarebbe egualente un buon dirigente di gastroentorologia e odontoiatria? E siamo nelllo stesso settore medico/ sanitario....
Cristina commenta il voto - 13 Marzo 2018 - 11:07
Avvovato
Visto il numero impressionante di laureati in giurisprudenza presente in quota fissa da anni nelle due camere e valutata la scarsa qualità delle leggi partorite negli ultimi 20 anni, non penso possiamo sperare in grandi opere. Non ultima.....la legge elettorale.....anche se prende il nome da un diplomato in ragioneria.
Richiedenti asilo e sgombero neve: una precisazione da Miazzina - 10 Marzo 2018 - 17:51
Re: Re: Re: Re: x SINISTRO
Ciao SINISTRO A me risulta che Austria e altri paesi controllino in modo ferreo i propri confini in modo non populista ma funzionale. Anche l'Australia che è immensa e circondata dal mare ha un sistema molto efficace di gestione dell'immigrazione e dei respingimenti. Ripeto. Basta volerlo. Minniti per pochi mesi ha fatto quello che i brutti e xenofobi populisti dicevano da anni e il traffico di carne umana si è decimato. Per le carceri non so a quali ti riferisci ma se servono si fanno e si assume gente. Riaprire Asinara o altre strutture non farebbe che bene. In quanto alle pene e alla loro certezza è necessario costruire un impianto di leggi chiare e con poco margine di interpretazione e discrezionalità e togliere il rito abbreviato dai reati più gravi. Impossibile? Se è stato fatto il contrario non vedo perché non si possa fare in questo modo. Ma ribadisco. A prescindere da destra o sinistra o populisti ed europeisti o come ti piace classificarli, si vuole farlo o no? Nella storia nulla è irreversibile. La storia la fanno le persone che in quanto esseri umani sono fallibili. L'Impero romano, Napoleone, il nazismo, il comunismo. Tutto nasce e tutto muore. Se si vuole che le popolazioni africane possano avere governi democratici e benessere si può ma non si vuole. Controllare l'esplosione demografica si può ma non si vuole. Impedire che i barconi partano da tutti i porti e si incanalino solo in Italia quando hanno altri molti porti di sbarco è una precisa volontà. Come si è visto con le cooperative umanitarie che fanno affari con gli scafisti. Non è un destino immutabile. Nel mondo selvaggiamente globalizzato e forzatamente multiculturale Trump mette i dazi tirandosi gli strali dei padroni del globo. Sarà che forse ci ha azzeccato e ha messo nei guai qualcuno mandando all'aria i suoi progetti? Lui lo ha fatto contro tutti. Lo ha voluto. Quello che manca a noi europei occidentali e nordici e quello che si può sintetizzare come spina dorsale. Smidollati e succubi ai flussi di potere che ci vengono imposti e per questo soccombenti. Almeno se non cambiamo il corso della storia. Amen.
Lettera del Comitato difesa torrente San Bernardino - 20 Dicembre 2017 - 08:55
Re: Consiglio comunale- NO Centralina
Forse qualcuno non ha capito come funziona o fa finta di non capire.... uno fa richiesta alla provincia ... perchè è di competenza provinciale ... la cosa viene valutata dai tecnici e se si rispettano le normative e le leggi dello stato nessuno può fare nulla tanto meno il potere politico se no diventerebbe abuso di ufficio . il Sindaco non può decidere nulla ... come non può decidere nulla il consiglio comunale
Sciopero dei Vigili del Fuoco - 11 Dicembre 2017 - 22:56
Re: Re: Re: Re: FACCIAMO UN PO' DI CHIAREZZA.
Ciao Bibi purtroppo la colpa è di chi fa le leggi, non di chi le subisce.
Sciopero dei Vigili del Fuoco - 11 Dicembre 2017 - 16:59
Re: Re: Re: FACCIAMO UN PO' DI CHIAREZZA.
Ciao SINISTRO ho risposto con energia al tuo commento in quanto pretendi di fare CHIAREZZA (scritto tutto in maiuscolo) con puntualizzazione sbagliate È continui a non capire. Non mi accanisco affatto contro le divise, che ritengo i nostri angeli custodi, ma pretendo un criterio di giustizia verso altre categorie che svolgono lavori usuranti. Vorrei lo stesso trattamento per muratori, camionisti, operai turnisti, Carabiniri e Poliziotti. Oggi però un lavoratore pubblico in divisa (adibito il più delle volte ai servizi sedentari a fine carriera)va in pensione a 52 o 53 anni (A breve a 62 anni) mentre un muratore o camionista oggi va a 65 o 67 anni se va bene. Non è un trattamento di favore questo? Non so perché ora mi vuoi indicare gli "abbuoni" e forse hai fatto bene. Questi "abbuoni" sono goduti solo dal personale in divisa. Per loro sono anni di anticipo pensionistico mentre per un privato con lavoro usuranti può solo pretendere qualche mesetto in meno. Mi sembra palese che non sei tu che fai le leggi ma certe discriminazioni vanno gridate ed evidenziate. Mi sembra tutto così chiaro.
Sciopero dei Vigili del Fuoco - 11 Dicembre 2017 - 14:20
Re: Re: FACCIAMO UN PO' DI CHIAREZZA.
Ciao Bibi Beh, allora, tanto per cominciare, cerchiamo di essere un po' più rispettosi delle opinioni altrui, e soprattutto di non fare di un'erba un fascio. I 5 anni ai quali tu ti riferisci sono i famosi "abbuoni". Purtroppo le leggi non le faccio io, quindi devi rivolgere ad altri, soprattutto a quelli che eleggi col tuo voto, che hanno tantissimi privilegi (con una sola "g") certe rimostranze, che sarebbero più legittime se tu non ti accanissi su una determinata categoria, dimostrando una faziosità a dir poco disinformativa e fuorviante, nonché capziosa. Infine, secondo te, a coloro che sono pensionati da quasi 40 anni, perché anche baby-pensionati e non solo longevi, secondo te le pensioni chi le paga, se non noi che lavoriamo coi nostri contributi?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti