Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

letture

Inserisci quello che vuoi cercare
letture - nei post
LetterAltura: omaggio alla scrittrice Marguerite You - 19 Gennaio 2018 - 17:04
Sabato 20 gennaio 2018, alle 17, a Villa Giulia a Pallanza, l’Associazione LetterAltura propone un incontro culturale e letterario che vuole essere un omaggio, a trent’anni dalla morte, alla scrittrice Marguerite Yourcenar.
Augusto Guerriero detto Ricciardetto – Quaesivi et non inveni - 16 Gennaio 2018 - 13:01
Mercoledì 17 gennaio 2018, alle ore 20.00, presso la Biblioteca Civica “P. Ceretti” di Verbania, letture filosofiche – “Lo spazio bianco” propone: Augusto Guerriero detto Ricciardetto – Quaesivi et non inveni, Mondadori 1973.
Incontro con Nati per Leggere - 12 Gennaio 2018 - 19:06
Il Comune di Mergozzo in collaborazione con la Biblioteca per ragazzi di Mergozzo, il Gruppo nati per leggere di Mergozzo e la Biblioteca Ceretti di Verbania organizza Sabato 13 Gennaio 2018 presso ex-asilo E.Donna a Bracchio dalle ore 15,30 le letture del gruppo Nati Per Leggere.
A gennaio nelle biblioteche del VCO - 12 Gennaio 2018 - 15:03
Il programma dei nuovi corsi per adulti e bambini nelle Biblioteche del VCO a gennaio: lingua inglese, spagnola, russa, teatro, clownerie, pittura, rilegatura... Non mancano i corsi per bambini, come ad esempio quello per creare un videogioco.
Notte Nazionale del Liceo Classico - Verbania - 11 Gennaio 2018 - 15:33
Venerdì 12 gennaio anche la nostra provincia vivrà per la prima volta l'esperienza della Notte Nazionale del Liceo Classico. A comunicare la notizia è la preside del Liceo Cavalieri di Verbania Chiara Barbé, che insieme a un gruppo di docenti si è cimentata nell'organizzazione dell'evento.
Festa del CAI Verbano-Intra - 14 Dicembre 2017 - 19:06
Venerdì 8 dicembre, presso la sede della SOMS di Intra, si è tenuta l’ormai tradizionale “Festa degli Auguri” organizzata dalla Sezione Verbano-Intra del CAI.
letture filosofiche: François Jullien – Una seconda vita - 12 Dicembre 2017 - 15:03
La Società Filosofica Italiana sez VCO, propone mercoledì 13 dicembre alle ore 20.00, presso la Biblioteca Civica “P. Ceretti” di Verbania, per la rassegna letture filosofiche – “Lo spazio bianco”, François Jullien – Una seconda vita.
Leggere le Montagne 2017 - 10 Dicembre 2017 - 09:16
Leggere le Montagne: per la terza edizione del festival un evento ONE DAY a Domodossola, Omegna e Verbania lunedì 11 dicembre 2017.
Raccolta di poesie di Anna Mencarelli - 9 Dicembre 2017 - 19:06
Domenica 10 dicembre 2017 alle ore 17.30 presso la Sala Esposizioni “ Panizza” di Ghiffa, il Brunitoio presenta l’incontro letterario DALL’ANNA ALLA ZETA - “Muschio”. Raccolta di poesie di Anna Mencarelli. Presentazione: Giovanna Bersi. letture: Luisella Sala.
Gli scritti di Paolo Bologna - 1 Dicembre 2017 - 16:01
"Liberi ieri e oggi: dalla Resistenza alla lotta alle mafie" la giustizia negli scritti di Paolo Bologna. Sabato 2 dicembre 2017 alle ore 15.30 presso la Casa della resistenza.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 1 all'8 dicembre - 30 Novembre 2017 - 09:16
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 1 all'8 dicembre.
XIV Mostra della Camelia Invernale - 24 Novembre 2017 - 17:04
Torna oggi sabato 25 e domani 26 novembre 2017 a Verbania Pallanza la XIV Mostra della Camelia Invernale di Verbania e III ed. Giardini d’Inverno. L’evento floreale che coinvolge tutta la città … nel cuore dell’inverno.
"A ovest ancora niente, di nuovo" - 20 Novembre 2017 - 18:06
Martedì 21 novembre 2017, alle ore 21.00, presso la Biblioteca Civica del Comune di Baveno si terranno le letture filosofiche, Presentazione del libro "A ovest ancora niente, di nuovo" di Agostino Roncallo
Nati Per Leggere a Mergozzo - 17 Novembre 2017 - 14:38
l Comune di Mergozzo, in collaborazione con la Biblioteca per ragazzi di Mergozzo, il Gruppo nati per leggere di Mergozzo e la Biblioteca Ceretti di Verbania, organizza Sabato 18 Novembre 2017 presso ex-asilo E.Donna a Bracchio dalle ore 15,30 le letture del gruppo Nati Per Leggere, tema di questo appuntamento la stagione autunnale.
"La filosofia in ottantadue favole" - 14 Novembre 2017 - 11:27
Mercoledì 15 novembre 2017, alle ore 20.00, presso la Biblioteca Civica “P. Ceretti” di Verbania si terranno le letture filosofiche – “Lo spazio bianco”. Ermanno Bencivenga – La filosofia in ottantadue favole.
letture - nei commenti
Letture itineranti a Pallanza - 25 Settembre 2017 - 09:59
letture itineranti a Pallanza
Buone iniziative dei giovani della Spalavera!
Addio alle serate “Intra by night” - 25 Aprile 2017 - 15:29
Re: Crimini Finanziari?EUR-CHF
Non sono affatto d'accordo. È vero il contrario. Con la libera fluttuazione gli industriali svizzeri si sentono danneggiati dalla loro valuta troppo forte. La notizia del fantasiosi veto del Vaticano è frutto delle solite letture complottiste che si trovano in rete?
Lega Nord sulla rivolta migranti - 6 Dicembre 2016 - 19:43
Re: per privatemail
Ciao Maurilio I sondaggi abbiamo imparato tutti che non sono molto attendibili, in particolare dopo una consultazione dove si sono mossi più di 33 milioni di cittadini. Per quanto riguarda le attribuzioni in capo a questo o quello lo sono ancora di più, ed in un paese di opportunisti quali siamo, su questo Referendum vi erano molteplici motivazioni per votare in un senso o nell'altro, teniamo presente che il voto estero ha inciso con 1,3 milioni di voti, a mio avviso manipolati dallo spudorato e dispendioso marketing di Renzi, e da un sistema in mano ai patronati. Mai come in un Referendum le letture sui voti in quota alle forze politiche sono di difficile lettura,abbiamo subito una campagna del Sì indecente per costi ed invasione di tutti i media, dove chi vota ha solo 2 opzioni a differenza delle politiche, ed è molto più condizionabile di un elettore chiamato a scegliere tra più opzioni, è più un atto di fede verso il politico o partito, rispetto al decidere su di una questione precisa anche se di difficile comprensione come un referendum. Molti ripudiano la politica schifati, e non votavano da anni, l'ho visto con i miei occhi al seggio, e potrebbero non ripresentarsi al seggio per una elezione politica. Quindi direi che si può dire tutto ed il contrario di tutto, ma sarà solo mero esercizio da giocatore d'azzardo, sperando nei numeri preferiti.
La lapide del battello "Genova" - 8 Novembre 2016 - 18:38
Togliatti?
La ringrazio Sig. André. ...ma Togliatti detto il migliore (amico di Stalin) non rientra tra le mie letture. Stiamo sulle nostre posizioni e stop. Saluti
Il PAES di Verbania approvato dalla Commissione Europea - 3 Febbraio 2016 - 13:59
Re: Re: Re: accesso agli atti negato
Ciao privataemail La differenza può essere data dal fatto che le letture dei contatori non vengono fatte il 31/12 ma in date diverse e quindi i consumi sono traslati rispetto al reale periodo di consumo. Dai dati da te forniti possiamo ipotizzare mediamente un costo di metano di 25 euro a cremazione pari circa a 25 mcs di metano equivalente circa al metano necessario giornalmente per la climatizzazione invernale di 5 appartamenti. Quindi se ipotizziamo le attuali 3 cremazioni al giorno, allora il consumo energetico attuale del forno crematorio equivale al consumo per la climatizzazione invernale di 15 appartamenti. Oppure al consumo di 27 litri di benzina corrispondenti a circa 270 km percorsi equivalenti a 20 macchine in più che percorrono la SS da Ghiffa a Fondotoce al giorno.
CNA Piemonte Nord: incremento delle assunzioni - 2 Giugno 2015 - 19:45
letture testo
correggere i mesi luglio e agosto 2015 nel testo inizio pagina
Fronte Nazionale: "25 Aprile Festa o Ricorrenza?" - 24 Aprile 2015 - 11:03
letture e libri
Sig. rosso casca proprio male io per anni ho insegnato all'università storia moderna,e le assicuro che qualche libricino l'ho letto,ma va bene così. A dir la verità ne ho anche scritti alcuni,ma penso che per lei sia un demerito.
Fronte Nazionale: "25 Aprile Festa o Ricorrenza?" - 24 Aprile 2015 - 09:52
Leggere
Sig. Giovanni, con persone come Lei non c'è possibilità di discussione perchè non c'è la volontà d'ammettere gli errori commessi da tutti. Si tenga pure le Sue convinzioni che io mi tengo le mie, frutto di studio e di letture di libri di cui Lei probabimente non conosce l'esistenza. Sono padre e cerco d'insegnare ai miei figli ad avere una visione a 360 gradi su tutto, cosa che Lei, Sig. Giovanni, probabilmente non fa con i suoi. Non solo i nazisti si sono macchiati di certi crimini.
AstroNews: la cometa Lovejoy - 23 Aprile 2015 - 06:59
Che tutti si misurino.
Anche io coltivo la passione per l'astronomia da quando ero adolescente. Prima ammiravo le varie foto che raffiguravano corpi celesti lontanissimi e enormi ora mi appassiono alle varie letture - divulgative - di astrofisica. Sono conoscenze che non hanno un'utilità pratica per la vita quotidiana ma è necessario che ognuno si prenda le sue misure e veda che siamo solo un gruppo di molecole organiche su un granellino nell'immensità.
Lettera al Sindaco sulle donne da ricordare - 21 Marzo 2015 - 14:08
X Aurelio
Caro Aurelio, dopo le mie "omissioni" Lei omette di dire che Mussolini è stato direttore dell' "Avanti"e socialista interventista fervente. Il fascismo è storicamente una costola della sinistra interventista rivoluzionaria, e le lotte con i socialisti e i comunisti erano essenzialmente interne per il controllo della sinistra interventista, un po' come succedeva in russia tra stalinisti e trotskisti o in Germania tra camicie brune e hitleriani. Stessa famiglia politica. In quanto a Togliatti e all'amnistia, lo fece perchè consapevole che milti erano passati dalla camicia nera a quella rossa in meno di un secondo, e sarebbe stato francamente come far del male a se stesso. In quanto alla lettura di De Felice non sono così appassionato di quel periodo storico. Preferisco letture più liberali come Mill, Tocqueville ed Einaudi. Considero quindi la Sua affermazione iniziale totalmente e consapevolmente falsa. non è certo semplice per un rosso sentirsi dire che è "parente" di un nero, ma se ne faccia una ragione perchè ci hanno fatto anche una squadra di calcio!
In Consiglio Comunale nasce il gruppo Fronte nazionale - 21 Febbraio 2015 - 08:54
il dileggio e le m.
Parafrasando De Andrè: "dai diamanti non nasce niente dalle m. nascono i fior"... lei robi è sicuramente un prezioso, direi una PERLA con la "I". Vede ogni tanti dal suo pulpito le piace ricordare la sua laurea, le sue letture colte, sa sua sapienza, ma se questi sono i risultati è ora di prendere un badile e smetterla di dediarci. La bannano? forse è perchè scrive in modo inappropriato, provi ad arrabbiarsi meno, riflettere di più ed essere più ironico. Crede forse che i ladri non entrino a "la scala di milano"? certo che entrano, ma sono vestiti a festa e senza mascherina. Metta a frutto la sua supposta cultura e impari ad essere meno rigido... oppure continui a usare la sua cultura come supposta. Forse è meglio che inizi a guardare alle persone per la coerenza del loro agire e non per ciò che dicono di se stesse, mi riferisco a Gino Paoli, in questo senso le pubblico l'immagine quì sotto... ora si metta pure l'animo in pace e riponga il suo fegato in carpione caro il mio PERLA con la "I" :-)
M5S: "Lido di Suna – vediamoci chiaro.." - 25 Agosto 2014 - 15:43
X nb
Leggo il commento di Lady Oscar e non posso che darle ragione, se si sente al di sopra di codeste letture, si rivolga a qualche circolo letterario dove confrontarsi con menti eccelse come la sua. Poi oltretutto il suo commento e' improduttivo e offende i cittadini che sono stufi della solita storia dove il protagonista e' un furbo che incassa più che può sotto l'ala di chi amministra e a rimetterci e' la comunità che si vede aumentare le tasse. Io di questo sistema ne ho piene le scatole.!!!
Arrivati tredici profughi Eritrei - 12 Luglio 2014 - 09:11
Buh!
Per spaventare il Sig. Paolino basta fare buh! Comunque mi è già capitato quello che Lei spera, e me la sono cavata egregiamente. D'altronde sono i fighettini moralisti di sinistra come Lei che calano i pantaloni davanti ai "fratelli stranieri".Qui non si tratta di giustizieri, si tratta di sopravvivenza. Me lo immagino il Sig. Paolino davanti ad un coltellino che chiede pietà piangendo e che si libera anche dei denti d'oro pur di cavarsela. Lasci perdere le cose che non conosce e si dedichi ad altro, tipo letture all'aperto, raccolte di fondi per i profughi o al gioco delle bocce.
Comitato Carlo Bava Sindaco: comunicato sul ballottaggio - 1 Giugno 2014 - 09:45
tuttologi, nientologi e capre
Per fortuna ci sono persone che ancora leggono ed esprimono le proprie opinioni con senso compiuto. Sono orgoglioso di essere liberale, liberista, federalista, anticomunista e di leggere Ostellino e Battista (tra gli altri), sono orgoglioso di avere fatto quel minimo di studi che mi permette di non ragionare come una capra, sono orgoglioso di destare effetti comici. Tuttologo? Può darsi, sempre meglio che "nientologo", ovvero tradotto in sgarbese corretto, capra! Continuerò ad esprimere le mie opinioni su questo blog e in tutte le sedi che mi saranno consentite, perchè la libertà di espressione e di parola, fino a che non cade nella diffamazione, è sacra. Mi spiace solo che ci siano i soliti idio-noti che non nomino neppure per problemi di dissenteria che potrebbe causarmi, ovvero le suddette capre, che insistono nel disprezzo e nella presa in giro di chi la pensa diversamente da loro. I nientologi, come le capre, belano e non ragionano. Il mio consiglio, invece di trastullarsi in bagno con letture come il fatto quotidiano che offrono loro godimento sessuale che altrimenti avrebbero solo in altri modi, è di cominciare a ragionare su quello che dicono e scrivono. Difficile, ma anche dai cervellini fritti impanati a volte si può ricavare qualcosa che non sia il vuoto pneumatico. Saluti
Cristina sul patto di stabilità - 31 Marzo 2014 - 19:22
mi adeguo al livello, poveropaolino
Purtroppo, poveropaolino, il livello di questa conversazione online, grazie al Suo contributo, è infimo. Evidentemente non è un buon incassatore, e la butta sulla caciara per argomentare il Suo pensiero nullo. In quanto al voto per i pentastelluti, se penso a "geni" come Diba, Crimi e la Lombardi, marionette dei due riccioloni ducetti miliardari, si commenta da solo. In altra sede potremmo discutere di scienza politica, dottrine e letture raffinate, ora stiamo solo disturbando il sito ed abusando della pazienza di chi lo gestisce. Meglio piantarla, almeno da parte mia. Lei se desidera continui pure a deliziarci con il Suo ehm....pensiero. Saluti
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti