Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

letture

Inserisci quello che vuoi cercare
letture - nei post
letture filosofiche: Un'ora sola ti vorrei - 17 Aprile 2018 - 20:01
La Società Filosofica Italiana sez VCO propone martedì 18 aprile alle ore 20.00, presso la Biblioteca Civica “Pietro Ceretti” di Verbania per Il piccolo cineforum filosofico – “Lo sguardo del pensiero” propone "Un'ora sola ti vorrei", un film di Alina Marazzi.
Le Stanze delle Meraviglie - 4^ settimana - 16 Aprile 2018 - 15:03
Martedì 17 aprile alle ore 17,30 l’apertura della quarta e conclusiva settimana de “Le Stanze delle Meraviglie” mostra di arte contemporanea allestita nella suggestiva location di Villa Giulia di Verbania.
letture filosofiche: La Fata Carabina - 16 Aprile 2018 - 11:27
La Società Filosofica Italiana sez VCO propone martedì 17 aprile alle ore 21.00, presso la Biblioteca Comunale di Baveno per il ciclo letture filosofiche propone La Fata Carabina di Daniel Pennac.
Una Giornata da Drago - 13 Aprile 2018 - 16:49
Gozzano Palazzo Municipale Sabato 21 Aprile.
Società Filosofica Italiana: La caduta nel tempo - 10 Aprile 2018 - 13:01
La società filosofica Italiana sez VCO propone mercoledì 11 aprile alle ore 20.00, presso la Biblioteca Civica “P. Ceretti” di Verbania per il ciclo letture filosofiche – “Lo spazio bianco” propone Emil M. Cioran - La caduta nel tempo.
Aprile nelle Biblioteche del VCO - 9 Aprile 2018 - 18:06
Riportiamo gli appuntamenti del mese di aprile 2018 nelle biblioteche del VCO.
Le Stanze delle Meraviglie - Rassegna d’arte - 26 Marzo 2018 - 14:33
Le Stanze delle Meraviglie. Rassegna d’arte, cultura e musica a cura di Marisa Cortese per SIVIERA presso Villa Giulia a Verbania Pallanza, con Il patrocino del Comune di Verbania.
52ª mostra della Camelia di Verbania - 23 Marzo 2018 - 09:16
Sabato 17 marzo nel Municipio di Pallanza il Sindaco, Silvia Marchionini, ha presentato il programma della 52 mostra della camelia che si terrà a Villa Giulia il 24 e il 25 marzo: “E’ l’evento che inaugura la stagione turistica di Verbania. Quest’anno lo dedichiamo al turismo naturalistico: il lago incontra la montagna.”.
"No a tutti i razzismi" - 18 Marzo 2018 - 10:42
Venerdì 23 marzo presso la Sala polifunzionale di Cesara (VB) in occasione della Giornata Mondiale contro il Razzismo : NO A TUTTI I RAZZISMI - letture e canti contro il razzismo, con il coro di migranti "Enfants du Monde Social Club".
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 17 al 25 marzo - 16 Marzo 2018 - 09:16
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 17 al 25 marzo.
Tutti a scuola di dialetto- II edizione - 11 Marzo 2018 - 10:10
Dopo il successo del primo corso di dialetto maleschese, svoltosi la scorsa primavera, il Comune, l’Ecomuseo ed Leuzerie e di Scherpelit di Malesco e la Proloco di Malesco- Finero e Zornasco hanno deciso di riproporre l’esperienza.
letture filosofiche: L’ordine del tempo - 6 Marzo 2018 - 18:06
La società filosofica Italiana sez VCO propone mercoledì 7 marzo alle ore 20.00, presso la Biblioteca Civica “P. Ceretti” di Verbania per il ciclo letture filosofiche – “Lo spazio bianco” propone Carlo Rovelli – L’ordine del tempo.
Storie Piccine in Biblioteca - 3 Marzo 2018 - 17:04
Storie Piccine è la manifestazione che si svolge ogni anno nel mese di marzo dedicata ai libri e alle storie per i bambini fra 0 e 5 anni e le famiglie.
Marzo nelle Biblioteche del VCO - 3 Marzo 2018 - 13:01
Riportiamo gli appuntamenti del mese di marzo 2018 nelle biblioteche del VCO. l 4 marzo ci sarà il primo appuntamento con la Biblioteca alla Scala. Marzo è anche il mese di Storie Piccine, il programma di letture e spettacoli per chi ha meno di 6 anni. Fino al 10 marzo a Verbania continua la rassegna al femminile 'Verbania si tinge di rosa'.
Nati per leggere - "letture in maschera" - 9 Febbraio 2018 - 19:06
Il Comune di Mergozzo in collaborazione con la Biblioteca per ragazzi di Mergozzo, il Gruppo nati per leggere di Mergozzo e la Biblioteca Ceretti di Verbania organizza Sabato 10 Febbraio 2018 presso ex-asilo E.Donna a Bracchio dalle ore 15,30 le letture del gruppo Nati Per Leggere.
Presentazione di "Rivoluzionaria Professionale" - 9 Febbraio 2018 - 17:04
Sabato 10 alle ore 17.00 presso Arci Trobaso in Via Renco 93 Verbania, ci sarà la presentazione dell'autobiografia di Teresa Noce, rivoluzionaria professionale.
letture filosofiche: Carl Gustav Jung – L’uomo e i suoi simboli - 6 Febbraio 2018 - 09:33
La Società Filosofica Italiana sez VCO propone mercoledì 7 febbraio alle ore 20.00, presso la Biblioteca Civica “P. Ceretti” di Verbania per il ciclo letture filosofiche – “Lo spazio bianco” - Carl Gustav Jung – L’uomo e i suoi simboli, consigliata la lettura del capitolo “Il processo di individuazione".
Cecità di José Saramago - 5 Febbraio 2018 - 11:04
Martedì 6 febbraio 2018, alle ore 21.00, presso la Biblioteca Civica del Comune di Baveno, letture filosofiche propone: Cecità di José Saramago.
A febbraio nelle biblioteche del VCO - 2 Febbraio 2018 - 15:03
In febbraio nelle biblioteche del VCO saranno tanti gli appuntamenti per bambini, gruppi di lettura per ragazzi e adulti e proiezioni di film.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 1 al 6 febbraio - 31 Gennaio 2018 - 08:01
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 1 al 6 febbraio.
letture - nei commenti
Letture itineranti a Pallanza - 25 Settembre 2017 - 09:59
letture itineranti a Pallanza
Buone iniziative dei giovani della Spalavera!
Addio alle serate “Intra by night” - 25 Aprile 2017 - 15:29
Re: Crimini Finanziari?EUR-CHF
Non sono affatto d'accordo. È vero il contrario. Con la libera fluttuazione gli industriali svizzeri si sentono danneggiati dalla loro valuta troppo forte. La notizia del fantasiosi veto del Vaticano è frutto delle solite letture complottiste che si trovano in rete?
Lega Nord sulla rivolta migranti - 6 Dicembre 2016 - 19:43
Re: per privatemail
Ciao Maurilio I sondaggi abbiamo imparato tutti che non sono molto attendibili, in particolare dopo una consultazione dove si sono mossi più di 33 milioni di cittadini. Per quanto riguarda le attribuzioni in capo a questo o quello lo sono ancora di più, ed in un paese di opportunisti quali siamo, su questo Referendum vi erano molteplici motivazioni per votare in un senso o nell'altro, teniamo presente che il voto estero ha inciso con 1,3 milioni di voti, a mio avviso manipolati dallo spudorato e dispendioso marketing di Renzi, e da un sistema in mano ai patronati. Mai come in un Referendum le letture sui voti in quota alle forze politiche sono di difficile lettura,abbiamo subito una campagna del Sì indecente per costi ed invasione di tutti i media, dove chi vota ha solo 2 opzioni a differenza delle politiche, ed è molto più condizionabile di un elettore chiamato a scegliere tra più opzioni, è più un atto di fede verso il politico o partito, rispetto al decidere su di una questione precisa anche se di difficile comprensione come un referendum. Molti ripudiano la politica schifati, e non votavano da anni, l'ho visto con i miei occhi al seggio, e potrebbero non ripresentarsi al seggio per una elezione politica. Quindi direi che si può dire tutto ed il contrario di tutto, ma sarà solo mero esercizio da giocatore d'azzardo, sperando nei numeri preferiti.
La lapide del battello "Genova" - 8 Novembre 2016 - 18:38
Togliatti?
La ringrazio Sig. André. ...ma Togliatti detto il migliore (amico di Stalin) non rientra tra le mie letture. Stiamo sulle nostre posizioni e stop. Saluti
Il PAES di Verbania approvato dalla Commissione Europea - 3 Febbraio 2016 - 13:59
Re: Re: Re: accesso agli atti negato
Ciao privataemail La differenza può essere data dal fatto che le letture dei contatori non vengono fatte il 31/12 ma in date diverse e quindi i consumi sono traslati rispetto al reale periodo di consumo. Dai dati da te forniti possiamo ipotizzare mediamente un costo di metano di 25 euro a cremazione pari circa a 25 mcs di metano equivalente circa al metano necessario giornalmente per la climatizzazione invernale di 5 appartamenti. Quindi se ipotizziamo le attuali 3 cremazioni al giorno, allora il consumo energetico attuale del forno crematorio equivale al consumo per la climatizzazione invernale di 15 appartamenti. Oppure al consumo di 27 litri di benzina corrispondenti a circa 270 km percorsi equivalenti a 20 macchine in più che percorrono la SS da Ghiffa a Fondotoce al giorno.
CNA Piemonte Nord: incremento delle assunzioni - 2 Giugno 2015 - 19:45
letture testo
correggere i mesi luglio e agosto 2015 nel testo inizio pagina
Fronte Nazionale: "25 Aprile Festa o Ricorrenza?" - 24 Aprile 2015 - 11:03
letture e libri
Sig. rosso casca proprio male io per anni ho insegnato all'università storia moderna,e le assicuro che qualche libricino l'ho letto,ma va bene così. A dir la verità ne ho anche scritti alcuni,ma penso che per lei sia un demerito.
Fronte Nazionale: "25 Aprile Festa o Ricorrenza?" - 24 Aprile 2015 - 09:52
Leggere
Sig. Giovanni, con persone come Lei non c'è possibilità di discussione perchè non c'è la volontà d'ammettere gli errori commessi da tutti. Si tenga pure le Sue convinzioni che io mi tengo le mie, frutto di studio e di letture di libri di cui Lei probabimente non conosce l'esistenza. Sono padre e cerco d'insegnare ai miei figli ad avere una visione a 360 gradi su tutto, cosa che Lei, Sig. Giovanni, probabilmente non fa con i suoi. Non solo i nazisti si sono macchiati di certi crimini.
AstroNews: la cometa Lovejoy - 23 Aprile 2015 - 06:59
Che tutti si misurino.
Anche io coltivo la passione per l'astronomia da quando ero adolescente. Prima ammiravo le varie foto che raffiguravano corpi celesti lontanissimi e enormi ora mi appassiono alle varie letture - divulgative - di astrofisica. Sono conoscenze che non hanno un'utilità pratica per la vita quotidiana ma è necessario che ognuno si prenda le sue misure e veda che siamo solo un gruppo di molecole organiche su un granellino nell'immensità.
Lettera al Sindaco sulle donne da ricordare - 21 Marzo 2015 - 14:08
X Aurelio
Caro Aurelio, dopo le mie "omissioni" Lei omette di dire che Mussolini è stato direttore dell' "Avanti"e socialista interventista fervente. Il fascismo è storicamente una costola della sinistra interventista rivoluzionaria, e le lotte con i socialisti e i comunisti erano essenzialmente interne per il controllo della sinistra interventista, un po' come succedeva in russia tra stalinisti e trotskisti o in Germania tra camicie brune e hitleriani. Stessa famiglia politica. In quanto a Togliatti e all'amnistia, lo fece perchè consapevole che milti erano passati dalla camicia nera a quella rossa in meno di un secondo, e sarebbe stato francamente come far del male a se stesso. In quanto alla lettura di De Felice non sono così appassionato di quel periodo storico. Preferisco letture più liberali come Mill, Tocqueville ed Einaudi. Considero quindi la Sua affermazione iniziale totalmente e consapevolmente falsa. non è certo semplice per un rosso sentirsi dire che è "parente" di un nero, ma se ne faccia una ragione perchè ci hanno fatto anche una squadra di calcio!
In Consiglio Comunale nasce il gruppo Fronte nazionale - 21 Febbraio 2015 - 08:54
il dileggio e le m.
Parafrasando De Andrè: "dai diamanti non nasce niente dalle m. nascono i fior"... lei robi è sicuramente un prezioso, direi una PERLA con la "I". Vede ogni tanti dal suo pulpito le piace ricordare la sua laurea, le sue letture colte, sa sua sapienza, ma se questi sono i risultati è ora di prendere un badile e smetterla di dediarci. La bannano? forse è perchè scrive in modo inappropriato, provi ad arrabbiarsi meno, riflettere di più ed essere più ironico. Crede forse che i ladri non entrino a "la scala di milano"? certo che entrano, ma sono vestiti a festa e senza mascherina. Metta a frutto la sua supposta cultura e impari ad essere meno rigido... oppure continui a usare la sua cultura come supposta. Forse è meglio che inizi a guardare alle persone per la coerenza del loro agire e non per ciò che dicono di se stesse, mi riferisco a Gino Paoli, in questo senso le pubblico l'immagine quì sotto... ora si metta pure l'animo in pace e riponga il suo fegato in carpione caro il mio PERLA con la "I" :-)
M5S: "Lido di Suna – vediamoci chiaro.." - 25 Agosto 2014 - 15:43
X nb
Leggo il commento di Lady Oscar e non posso che darle ragione, se si sente al di sopra di codeste letture, si rivolga a qualche circolo letterario dove confrontarsi con menti eccelse come la sua. Poi oltretutto il suo commento e' improduttivo e offende i cittadini che sono stufi della solita storia dove il protagonista e' un furbo che incassa più che può sotto l'ala di chi amministra e a rimetterci e' la comunità che si vede aumentare le tasse. Io di questo sistema ne ho piene le scatole.!!!
Arrivati tredici profughi Eritrei - 12 Luglio 2014 - 09:11
Buh!
Per spaventare il Sig. Paolino basta fare buh! Comunque mi è già capitato quello che Lei spera, e me la sono cavata egregiamente. D'altronde sono i fighettini moralisti di sinistra come Lei che calano i pantaloni davanti ai "fratelli stranieri".Qui non si tratta di giustizieri, si tratta di sopravvivenza. Me lo immagino il Sig. Paolino davanti ad un coltellino che chiede pietà piangendo e che si libera anche dei denti d'oro pur di cavarsela. Lasci perdere le cose che non conosce e si dedichi ad altro, tipo letture all'aperto, raccolte di fondi per i profughi o al gioco delle bocce.
Comitato Carlo Bava Sindaco: comunicato sul ballottaggio - 1 Giugno 2014 - 09:45
tuttologi, nientologi e capre
Per fortuna ci sono persone che ancora leggono ed esprimono le proprie opinioni con senso compiuto. Sono orgoglioso di essere liberale, liberista, federalista, anticomunista e di leggere Ostellino e Battista (tra gli altri), sono orgoglioso di avere fatto quel minimo di studi che mi permette di non ragionare come una capra, sono orgoglioso di destare effetti comici. Tuttologo? Può darsi, sempre meglio che "nientologo", ovvero tradotto in sgarbese corretto, capra! Continuerò ad esprimere le mie opinioni su questo blog e in tutte le sedi che mi saranno consentite, perchè la libertà di espressione e di parola, fino a che non cade nella diffamazione, è sacra. Mi spiace solo che ci siano i soliti idio-noti che non nomino neppure per problemi di dissenteria che potrebbe causarmi, ovvero le suddette capre, che insistono nel disprezzo e nella presa in giro di chi la pensa diversamente da loro. I nientologi, come le capre, belano e non ragionano. Il mio consiglio, invece di trastullarsi in bagno con letture come il fatto quotidiano che offrono loro godimento sessuale che altrimenti avrebbero solo in altri modi, è di cominciare a ragionare su quello che dicono e scrivono. Difficile, ma anche dai cervellini fritti impanati a volte si può ricavare qualcosa che non sia il vuoto pneumatico. Saluti
Cristina sul patto di stabilità - 31 Marzo 2014 - 19:22
mi adeguo al livello, poveropaolino
Purtroppo, poveropaolino, il livello di questa conversazione online, grazie al Suo contributo, è infimo. Evidentemente non è un buon incassatore, e la butta sulla caciara per argomentare il Suo pensiero nullo. In quanto al voto per i pentastelluti, se penso a "geni" come Diba, Crimi e la Lombardi, marionette dei due riccioloni ducetti miliardari, si commenta da solo. In altra sede potremmo discutere di scienza politica, dottrine e letture raffinate, ora stiamo solo disturbando il sito ed abusando della pazienza di chi lo gestisce. Meglio piantarla, almeno da parte mia. Lei se desidera continui pure a deliziarci con il Suo ehm....pensiero. Saluti
Cristina sul patto di stabilità - 30 Marzo 2014 - 22:15
fioretto contro clava
righe piene di livore,acidità,e povertà di contenuti,quelle del liberalissimo roberto. dare del "socialmente pericoloso e totalmente capace di intendere di volere" a chi in punta di fioretto ti fa perdere la calma,è la più plastica dimostrazione del fatto che i classici li hai visti col binocolo. se avessi letto anche solo un paio di libri,a caso (anche uno di renato farina,per dire) avresti avuto armi dialettiche un po' più raffinate e pungenti per ribattere nel merito. invece,finite le citazioni dei baci perugina,agiti la clava nel buio contro i tuoi demoni privati. devo dare un'ultima,ulteriore delusione: anche se non ho ben capito chi sarebbe che "limona con l'ideologia criminale comunista" (qui le letture classiche emergono prepotenti) il mio voto va,seppur con riserve,a M5S. attendo con curiosità di sapere di quali crimini verrà accusato questo movimento,ricordando (onde evitare spiacevoli figure) che è sulla scena da un quinquennio.
SEL Vco sui profughi a Domodossola - 27 Marzo 2014 - 10:04
Anticaglie o ottusità preconcetta?
Mi fa molto piacere che sia rinsavito ora definendo le teorie "ovvie" quelle che precedentemente (e addirittura successivamente...) aveva bollato come "smentite dai fatti". Mi fa altresì piacere constatare che sappia usare con disinvoltura il "copia e incolla" da wikipedia senza nemmeno avere la capacità di arricchire i concetti, con propri pensieri/esempi o attualizzando le tesi. Tesi comunque usate come basi per sviluppi successivi da altri studiosi dei giorni d'oggi come lei stesso scrive... Le rinnovo l'invito di leggere il libro completamente invece di limitarsi ad estrapolare 2 righe prese a caso perché suggerite dai motori di ricerca. Più o meno è spesso come un topolino o un macho-mandrillo (a seconda delle abitudini). Per correttezza le devo dire che è privo di figure, utili per il "sollazzamento" personale. Sono invece dispiaciuto dal fatto che evidentemente disprezzi coloro che non si limitano alle letture attuali, immagino tipo i Blu Harmony, definendo i classici come "letture non aggiornate". La chiamata dalla Svezia comunque, non sarebbe stata per le viti mancanti dei mobili. Ho scritto mobili, libreria sarebbe stato fuori luogo.
SEL Vco sui profughi a Domodossola - 27 Marzo 2014 - 09:11
Anticaglie teoriche
E' ovvio che le risorse sono limitate ma anche un liceale sa che le teorie di Malthus sono state smentite dai fatti. Queste teorie sono state elaborate in un momento antecedente alla verica dell'aumento di risorse prodotte a seguito della rivoluzione indistriale e tecnologica. I suoi modelli di crescita della popolazione in progressione geometrica diversamente da quella della aritmentica delle risorse non ha basi. Queste teorie, oltre che da studiosi di economia, vengono riprese solo da commetatori di provincia un po' egoisti e dalle letture non troppo aggiornate (di qualche secolo...).
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti