Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

libero

Inserisci quello che vuoi cercare
libero - nei post
“Notte dei musei": Castello di Vogogna ingresso libero - 18 Maggio 2018 - 15:03
Sabato 19 maggio, dalle ore 20.00 alle 24.00, il Castello di Vogogna sarà aperto al pubblico con ingresso libero in occasione della “Notte dei musei”, iniziativa nazionale patrocinata dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.
Frecce tricolori: Avviso ai Naviganti - 17 Maggio 2018 - 18:24
Riportiamo la Determina Dirigenziale, con l'Avviso ai Naviganti in occasione della manifestazione con le Frecce Tricolori.
L'Opera Pia cerca personale - 16 Maggio 2018 - 09:33
La Fondazione Opera Pia Dr. Domenico Uccelli Onlus di Cannobio cerca personale, di seguito le figure ricercate.
Dal VCO alle Finali Nazionali Ginnastica Ritmica - 15 Maggio 2018 - 13:01
Club Ritmica Altair e Cusio Ginnastica hanno rappresentato con successo il Vco al campionato nazionale Csi di ginnastica ritmica che si è disputato la prima settimana di maggio a Lignano Sabbiadoro.
Carabinieri ritrovano 6000€ rubati - 14 Maggio 2018 - 16:07
Nella giornata di ieri domenica 13 maggio, presso i carabinieri della stazione di Stresa, veniva sporta denuncia di un furto, di un ingente somma di denaro, avvenuto nel pomeriggio del sabato precedente presso un ristorante..
Presentazione Verbanus 38 - 11 Maggio 2018 - 17:04
Sabato 12 maggio alle ore 17.00 presso la Libreria Spalavera (Via Ruga 16 - Pallanza). si svolgerà la presentazione di Verbanus 38, rivista di storia locale dedicata al Lago Maggiore.
Al via i Master Vega Occhiali Rosaltiora - 11 Maggio 2018 - 07:02
Iniziano nel week end in master organizzati da Vega Occhiali Rosaltiora voluti dal club verbanese per proseguire la propria opera di promozione e sviluppo del volley, due week end di lavoro ed allenamento in compagnia di giocatrici o ex giocatrici ai massimi livelli che fungeranno da vere e proprie istruttrici.
“Etica del rischio e dinamica di gruppo in montagna” - 10 Maggio 2018 - 15:03
Venerdì 11 maggio 2018 alle ore 21.00, presso la Sede Sociale a Verbania Intra, Vicolo del Moretto 7, con ingresso libero, serata dal titolo “Etica del rischio e dinamica di gruppo in montagna”.
Maggio nelle Biblioteche del VCO - 8 Maggio 2018 - 15:03
A maggio le biblioteche propongono gli incontri e le escursioni della rassegna 'Con la biblioteca in montagna',i gruppi di lettura, presentazioni, film e incontri rivolti ai bambini fra 0 e 12 anni e alle famiglie.
Mostra ad Omegna - 8 Maggio 2018 - 08:58
Mostra Collettiva allo SPAZIO AGLAIA ARTS AND CRAFTS Titolo: PRIGIONIERA DELLA VITA .
Fipav Volley S3 Minivolley Cup a Cambiasca - 5 Maggio 2018 - 15:03
Settore Giovanile:domenica l’Under 13 impegnata nella Finale Regionale a Vercelli. In campo anche Under 16 e 18 nei gironi Regionali di classificazione. Rappresentativa Territoriale: buone notizie per Altiora nel 1° Trofeo “Dei Galli” svoltosi a Gallarate il 1 maggio. Scuola di Pallavolo “Città di Verbania”: 9 squadre Altiora in campo nella tappa di Cambiasca della Fipav Volley S3 Minivolley Cup.
"20 Passi per il Buon Clima" - 4 Maggio 2018 - 18:42
Sabato 5 maggio 2018, alle ore 17.00, presso la Palazzina Liberty a Stresa si terrà la presentazione di "20 Passi per il Buon Clima".
"Moro. L'inchiesta finale" - 4 Maggio 2018 - 17:35
Per il ciclo di incontri "Baveno: memoria e impegno" sabato 5 maggio 2018, ore 10.30 presso Palazzo Comunale, Aula Consiliare Piazza Dante Alighieri, 14 Baveno presentazione del libro MORO. L’INCHIESTA SENZA FINALE, saranno presenti gli autori Fabio Lavagno e Vladimiro Satta.
Giardini in arte al Monte Verità e al Castello San Materno - 3 Maggio 2018 - 18:06
Da venerdì 4 a domenica 6 maggio, al Monte Verità e al Castello e Parco San Materno di Ascona in Canton Ticino, si terrà la prima edizione di Giardini in Arte, manifestazione dedicata al giardino, all’arte, alla cultura del verde e alla natura.
Vega Occhiali Rosaltiora vince a Omegna - 29 Aprile 2018 - 13:01
Prima di parlare del derby di ritorno con Omegna un grazie da parte di tutto il mondo Rosaltiora alla Associazione Kenzio Bellotti per il premio in denaro che è stato consegnato nell’intervallo del match di play off basket Serie B tra Paffoni Fulgor Omegna e Aurora Desio (vinto dai rossoverdi).
40 anni del Coro Stella Traffiumese - 27 Aprile 2018 - 15:03
Sabato 28 aprile 2018, alle ore 21,00, presso il Teatro Nuovo di Cannobio concerto per i 40 anni del Coro Stella Traffiumese.
Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta indolore - 23 Aprile 2018 - 11:34
Arriva la prima sconfitta stagionale da zero punti per Vega Occhiali Rosaltiora che ha perso in casa 3-1 contro Pallavolo Bellinzago.
"Non c'e niente da ridere" - 20 Aprile 2018 - 17:04
Sabato 21 aprile alle ore 21.00 alla SOMS di Verbania Intra, in via De Bonis 36, Atelier Mazzola presenta Fabio Capriotti e Stefano Corradi in: NON C’È NIENTE DA RIDERE
“Storia delle miniere d'oro della Val Toppa, storie di minatori" - 19 Aprile 2018 - 15:03
“Storia delle miniere d'oro della Val Toppa, storie di minatori", a cura di Mauro Conti, Guida escursionistica. Venerdì 20 aprile 2018, alle ore 21.00, in sede sociale a Verbania Intra, Vicolo del Moretto 7.
Presentazione "La storia del punk" - 17 Aprile 2018 - 16:20
La libreria Wonderland Books è felice di ospitare Stefano Gilardino, giornalista, discografico e scrittore, autore del recentissimo “La storia del punk”, edito dalla casa editrice milanese Hoepli.
libero - nei commenti
Aggredito capotreno - 14 Maggio 2018 - 19:12
Re: E' pur vero...
Ciao lupusinfabula Meglio i giornali locali. Repubblica stampa e corriere di solito danno pochissimo spazio. Il.giornale e libero enfatizzano. Meglio i giornali del posto. Onestamente c'è da spaventarsi. Se guardi ad esempio il corriere adriatico.due omicidi orribili per rapina.da parte di una banda dell'est. Già stabilito dagli inquirenti. Per non parlare di Pamela. Le marche sono msssacrate da delinquenti non italiani...diciamo così. Questa è cronaca vera. Che piaccia o no.
Comitato SI fusione Cossogno Verbania: rinunciare a 30mln di €? - 4 Maggio 2018 - 14:55
Re: Tanto rumore per nulla
Premetto questa è la mia ultima replica e non ho ancora deciso se voterò Sì o NO Ci tenevo a restituire al mittente questo "improperi di incoerenza e falsità" in particolare sul forno crematorio. Primo perchè non è affatto vero, che dal 2014 gli introiti sono diminuiti e le spese aumentate a causa dell'anzianità della linea. Se dobbiamo fidarci dei dati ufficiali amministrazione Anno 2014 Utile netto 295.796,33 euro costi di gestione 172.361,24 Anno 2015 Utile netto 202.095,04 euro costi di gestione 181.225,79 Quindi ai lettori giudicare chi è falso ed incoerente Non mi "scaglio dall'alto della mia tastiera" ma da una consapevolezza della conoscenza approfondita sull'argomento forno, mentre lei si permette di dare del bugiardo, in modo superficiale e disinformato, ragione per cui le sue argomentazioni a mio avviso, non avranno alcun valore sul mio voto referendario, riguardante la fusione. Tranne forse, dove afferma che alla lunga rischiamo la fusione obbligata e senza fondi, o comunque limitati. Infatti giace in parlamento una legge, di un parlamentare AP, qualora passasse, le regioni verranno considerate inadempienti, se non riusciranno a far fondere i comuni sotto i 10 mila abitanti. Pena il taglio del 50% dei trasferimenti statali alla regione. Come vede il sordo sembra essere Lei e forse anche cieco, io non seguo bandiere e colori a prescindere, nei miei pur grandi limiti, cerco d'informarmi prima di un voto, e con onestà intellettuale decido di conseguenza. Lei è libero di pensarla come crede, ma prima di sentenziare sulle persone, approfondisca di più l'argomento in questione. Senza alcun rancore le auguro una buona giornata
Frecce tricolori a Verbania? Sinistra Unita contraria - 3 Maggio 2018 - 15:23
Re: Re: Re: A BUON INTENDITOR....
Ciao SINISTRO Se vedo una raffica di risposte a firma tua mi chiedo il perché. Poi ciascuno è libero di dire quello che vuole. Gli sproloqui interminabili non sono nel mio stile. Se ad ogni sillaba ribatti non la finiamo più. Scusa eh..
Aggredito capotreno - 23 Aprile 2018 - 10:38
Reato negli USA
La differenza tra Italia ed USA è che negli USA condanne 30 anni vogliono dire 30 X 365, non un gioerno di meno, e per taluni reati magari ti fanno pure na bella punturina. Ergo all'Italiano che commette crimini in USA converrebbe sicuramente essere estradato da noi così in 4 e 4 otto si ritrova libero di tronare a delinquere.
Aggredito capotreno - 16 Aprile 2018 - 09:39
Re: Re: Re: Re: esempio facile facile
Ciao info veramente il partito di Paolino è il primo alle elezioni: la tua coalizione, pur essendo prima, è ferma ancora al patto dell'arancino.... Per il resto, libero di pensare e scrivere se e quando pare.
Aggredito capotreno - 15 Aprile 2018 - 17:48
Re: Bamako-Parigi via aereo
Ciao lupusinfabula anche tu...aiuto. allora,un cittadino di un qualsiasi stato africano,a maggior ragione se come dite voi non fugge da nulla,può muoversi e fare quel che vuole,come noi e chiunque altro. se un cittadino del Mali fosse libero di comprarsi un biglietto aereo per chissà dove,potrebbe farlo e muoversi con un visto turistico come tutti noi ,anche tu,ovunque andiamo. fino a qui lo capisci? il problema è che in Mali,come in tantissimi altri stati africani dei quali evidentemente nulla sapete,i cittadini NON sono liberi perchè sottomessi a dittature più o meno esplicite,ecco perchè devono scappare in quei modi spaventosi che sappiamo. se fossero vere le BALLE che dite,che a casa loro si sta da Dio,starebbero là. nelle vostre testoline piccole piccole pensate che africano=clandestino,ovunque! ci sono stati africani dai quali non arriva nessuno,zero. pensate che da lì non vengano perchè i fannulloni "villeggianti" siano tutti concentrati in pochi stati?? non ci arrivate a capire che chi si avventura in una fuga così folle scappa da qualcosa di grave? altra obiezione assurda:arrivano solo maschi giovani. ma dai?! e chi deve tentare la sorte in quel modo folle,le donne e i bambini? il problema vostro è cromatico,siate onesti. il nero proprio non lo sopportate.
Aggredito capotreno - 7 Aprile 2018 - 13:34
agressioni
Ieri pomeriggio mi è capitato per un fortuito caso di difendere un anziano signore (oltre 70 anni), che si era permesso di riprendere 3 ragazzi di colore, ben vestiti, ben nutriti e ben mantenuti in vacanza dal popolo italiano, perchè sputavano per terra, in particolare vicino ai piedi della gente. Probabilmente l'aver visto un soggetto non tanto mingherlino, deciso e che ha alzato la voce minacciosamente li ha fatti desistere dal menare l'anziano, ma non è possibile che ad ogni angolo c'è il rischio di essere aggrediti per un non nulla; per far finire questo status di invasione forzata e violenta c'è una sola ricetta.............. Lascio ad ognuno di voi il libero pensiero della soluzione!!
Aggredito capotreno - 7 Aprile 2018 - 08:32
Aggressore
Per dovere di cronaca il "ragazzo" denunciato e ovviamente a piede libero è extracomunitario come riportano altre testate. Oggi a Sondrio una controllore si è presa un pugno in faccia da un altro straniero. Chi viaggia in treno sa che la quasi totalità degli stranieri viaggia senza biglietto e se vengono presi reagiscono con violenza e impunità. Tutti lo sanno e nessuno fa nulla. Come al solito. E qui si vede il danno che le leggi sbagliate possono creare ai Cittadini. Questi soggetti aggressori dovevano essere incarcerati e se stranieri espulsi. Al Contrario grazie al governo pd, sono liberi come fringuelli perché reati sotto 3 anni sono esclusi dalla carcerazione. Vergognosi.
M5S su vaccini e continuità educativa - 28 Marzo 2018 - 17:11
Re: Le colpe.....
su questo tema è evidente anche un'altra responsabilità: quella di chi si occupa di comunicazione. Comunicati stampa di questo genere non dovrebbero nemmeno raggiungere l'utenza degli organi di informazione: la loro collocazione naturale sarebbe sui social dei loro promulgatori, Ma se volessimo guardare alla forma più che alla sostanza, come si fa a rendere pubblico un annuncio che chiede espressamente ai "dirigenti del Verbano" di venir meno ad una legge dello Stato? In questo senso, perchè non pubblicare un comunicato che chiede ai cittadini di non pagare le tasse; che chiede ai Vigili Urbani di non applicare le sanzioni previste dal CdS; che chiede ai conducenti di autoveicoli di passare con il rosso, perchè tanto non è detto che dall'altra parte arrivi qualcuno e, qualora succedesse, quel qualcuno si preoccuperà di controllare che l'incrocio sia libero prima di passare...con il verde. Saluti AleB PS: non è una contestazione specifica a VBnotizie ma riguarda a tutto tondo il modo di fare comunicazione su temi dove non è richiesto avere un parere. PS2: al M5SVB forse non è chiaro come si è arrivati alla contraddizione tra scuola infanzia e scuola primaria rispetto all'obbligo vaccini: hanno vinto le pretese di chi ha posto il diritto all'istruzione davanti a quello della salute. Quindi possiamo ammalarci, ma non sia mai non riuscire a leggere la diagnosi!
Sul lago ghiacciato: li salva l'elicottero dei VVF - 27 Marzo 2018 - 21:24
Re: Re: Re: infatti
Ciao Anonimo beh, anche quelle sono religioni, non di Stato, e allora? Forse perché vige il principio del libero arbitrio?
M5S su critiche lavori lungolago Pallanza - 18 Marzo 2018 - 15:22
Lumgo lago Pallanza
Mamma mia che commenti. Oggi non si può più criticare. Non appartengo certamente a quelle aree politiche,però credo di essere libero di esprimere una mia oppinione. La pista ciclabile in via di realizzazione sul lungo lago di Pallanza, non è certamente condivisibile. Elimina dei paecheggi è enormemente larga,un fondo non certamente adatto alle biciclette, piante abbattute faretti che si rompono.... ecc. ecc. Mario C. (quasi ottantenne)
Lungolago Pallanza: il progetto - 12 Marzo 2018 - 13:36
parcheggi
Ciao SINISTRO le aree di parcheggio ci sono. Nei fine settimana, se si volesse sperimentare la chiusura del lungo lago, il doppio parcheggio dell'ospedale è completamente libero. Io abito in zona e posso documentarlo. Tutto sta ne capire cosa si intende con ......nei pressi.......(per me potrebbe anche voler dire 500 metri). E poi, parliamoci francamente, non c'è (come non c'è stata) volontà di arrivare a un prospettiva di chiusura altrimenti le amministrazioni avrebbero fatto di tutto per creare parcheggi che ne favorissero la realizzazione. Pensate alla vecchia area (ora ferma da otto anni) delle suore Orsoline, a fianco del carcere. Era posizione ideale per poter potenziare ciò che già esisteva. Niente......tutto in mano a privati che da 8 anni hanno abbandonato il cantiere che fa bella mostra di sé anche ai turisti che passeggiano sul lungo lago. Quando non c'è lungimiranza ne programmazione sul lungo periodo è inutile parlare di vocazione e sviluppo (turistico). Unici e fuori dal coro di questa lamentela.....i campeggi.....che sembrano espandersi a dismisura e che a breve (speriamo che questa volta la ciambella venga fuori con il buco) potranno contare anche sulla pista ciclabile che, arrivata appunto alla Beata Giovannina,...... Alegar
Elezioni Politiche: i dati di Verbania - 8 Marzo 2018 - 21:23
Re: corsie uomini, corsia donne
Ciao Romeo. Nel mio seggio andavi dove era libero.
Poste non chiude più gli uffici nei piccoli Comuni - 1 Marzo 2018 - 11:13
Insisto
Insisto sulle lettere: ad esempio colleziono cartoline che mi vengono spedite da ovunque e mai sarebbe possibile riceverle via mail; idem per bollette luce/gas: non mi importa nulla della domiciliazione bancaria o di riceverle via internet, le voglio cartacee spedite al mio indirizzo; e con gli abbonati ai quotidiani come la mettiamo? Chi vuole usufruire di internet libero di farlo (ovvio che solo per queste righe sto fruendo di internet!) ma per alcune cose, persone e situazioni il cartaceo lo ritengo ancora indispensabile: le poste sono pagate per questo, prima che per altro.
Magdi Allam Omegna - 12 Febbraio 2018 - 15:53
Mi piace
Mi piace Magdi. Coraggioso e libero. Il contrario degli islamici estremisti e dell'intellighenzia pelosa di sinistra. Vai avanti!
Magdi Allam Omegna - 12 Febbraio 2018 - 09:19
Re: Re: MAH....
Ciao paolino solita solfa, quando non si ha come e su cosa argomentare, ci si attacca alla lingua, per giunta volutamente storpiata a fini di satira politica, per giustificare qualcosa di personale..... Certo, ognuno è libero di pensarla come vuole, augurandoci che, nel frattempo, qualcuno non voglia istituzionalizzare il reato d'opinione, sotto forma di delitto di cronaca.
Squadra Nautica di Salvamento i numeri del 2017 - 9 Febbraio 2018 - 08:00
Squadra Nautica di Salvamento attività 2017
Certo, soffermandosi a leggere i bilanci su interventi di soccorso come quelli descritti dall'articolo, colpisce, fa scena e non si può che essere soddisfatti, a casa mia però, quando si vanno a presentare dei bilanci si elencano anche le entrate percepite per aver effettuato quello che si descrive per benino; forse non lo si fa per evitare che le persone, all'oscuro sul giro di denaro e di interessi che gravita attorno a questo business, non diano più soldi e consensi? . Visto che questo blog lo leggono in tanti e quei tanti sono quelli che pagano le tasse e quindi le entrate di tutte queste società d'impresa camuffate da associazioni di volontariato (solo per beneficiare di agevolazioni fiscali), mi sembra corretto aggiungere qualche altro dato in più per andare a completare il tutto. Per tutte le attività 118 svolte dalle così dette "associazioni di volontariato" come quella indicata da quest'articolo, la ASL corrisponde ad ognuna di loro circa €. 200.000,00 all'anno (alcune ne prendono anche di più), con questo denaro loro pagano: stipendi, assicurazioni degli stipendiati, dei volontari e dei mezzi; le patenti di guida e nautiche a stipendiati e volontari; le attrezzature; le divise degli stipendiati e dei volontari; l'affitto della sede; i pasti al personale in generale; ecc. ecc. Ditemi, chi non aprirebbe una Società, oh scusate, un "associazione" così.. Non parliamo poi delle altre ulteriori entrate che queste realtà raccolgono per far cassa: raccolta fondi esentasse nelle piazze e manifestazioni; donazioni di mezzi per i servizi che svolgono, che loro mettono regolarmente in ammortamento alla ASL sotto forma di spese di gestione (la ASL gli paga per intero in un tot di anni un mezzo che a loro è stato donato, SE A QUALCUNO SEMBRA CORRETTO!!!); viaggi a tariffe ultra taxi e non più a oblazione, come invece accadeva e accade nel vero mondo del volontariato, ecc. ecc. ecc., Mi fermo qui, anche perchè ci sarebbe da aprire una enciclopedia su questo strano mondo parallelo che si definisce di volontariato e solidale (forse per chi di loro beneficia delle patenti gratis e degli stipendi), che col volontariato, quello vero, non c'entra un fico secco. Aggiungo solo un ultimo breve appunto, visto che molte volte sono stato attaccato per aver detto delle verità su queste organizzazioni: è bene ribadire, che avere persone all'interno di queste, chiamiamole solo realtà, che danno il loro tempo libero in forma gratuita per svolgere servizi, non sta a significare che queste realtà si debbano considerare di volontariato e, mi pare, che quanto qui sopra raccontato ne è la dimostrazione. Buona salute a tutti!!
Minore: momento di riflessione dalla Lega - 4 Febbraio 2018 - 09:43
In effetti
Io sono stato indeciso tra lega e fdi e voterò la Meloni anche per un fatto di pelle. Mi dispiace che la lega abbia candidato alcune persone rispettabili ma politicamente bruciate. Detto questo la Minore ha tutto il diritto di riflettere ma il movimento da cui proviene per me è incompatibile con i valori del centrodestra. Assieme a Leu. Detto questo ciascuno è libero di decidere.
Vuole farsi ricoverare, arrestato - 31 Gennaio 2018 - 17:43
Caro P..
Caro P..,triti e ritriti pensieri potrebbero essere i tuoi, Mi sembra che sia tu a propinarci solo dei gratutiti insulti, senza che ti abbiamo chiesto un parere. Ognuno è libero di dire ciò che pensa, e sei vuoi essere buonista, fai pure. Io no, e sono felice di non esserlo. Ribadisco : il tizio ha un vuoto nella sua vita ? Anche noi tutti ne abbiamo, e ciò non giustifica di mettere addosso ad infermieri ed altre persone le mani, con la scusa di avere dei vuoti nella vita.. Per questi casi, prima della legge Basaglia, c'era il manicomio. Oggi, fortunatamente non più, ma ciò non giustifica semrpe e comunque comportamenti violenti, soprattutto ad una età ancora lontana dalla vecchiaia. Quello sarebbe da curare, ovviamente, ma in una struttura apposita, e non pericolosamente libero di fare danni.
M5S su regolamento gioco d'azzardo - 10 Gennaio 2018 - 18:59
Veramente....
Veramente le sale slot proliferano perchè chi è maggiormente interessato che esse esistano, visto quanto ci lucra sopra, e lo stato (minuscola voluta, in questo caso!). Poi concordo con Kiryienka che un bel controllino sulle persone che hanno così tanto tempo libero e sui loro redditi sarebbe opportuno farli, magari chiedendo alla GdF.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti