Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

linee guida

Inserisci quello che vuoi cercare
linee guida - nei post
Rifiuti: nuovo metodo di calcolo differenziata - 16 Novembre 2017 - 15:03
Con D.G.R. n. 15 - 5870 del 03/11/2017 la Giunta regionale ha approvato il nuovo metodo normalizzato per il calcolo della percentuale di raccolta differenziata dei rifiuti urbani ai sensi del D.M. 26 maggio 2016.
LegalNews: Responsabilità del sanitario: imperizia e colpa grave - 13 Novembre 2017 - 08:00
La recente Sentenza n. 50078/2017 della Cassazione (Sezione IV Penale) ci permette di esaminare le novità portate dalla riforma della responsabilità penale dei sanitari operata con la L. n. 24/2017 (c.d. Legge Gelli).
Parco Val Grande cerca operatore per rifare sentiero - 29 Ottobre 2017 - 15:03
Indagine di mercato per l'individuazione degli operatori economici da invitare a procedure negoziata mediante RDO nel Mepa per l'affidamento dei lavori di messa in sicurezza di tratto in frana del sentiero Val Gabbio-In La piana (Comune di Trontano).
Pallavolo Altiora via alla nuova stagione - 18 Settembre 2017 - 18:06
Scuola di Pallavolo “Città di Verbania”: lunedì il via ai corsi stagionali di Minivolley. “1,2..3 Minivolley”: sottorete 37 classi delle primarie verbanesi. “Scuola Volley Altiora”: in palestra 16 classi delle medie cittadine. I tecnici Altiora ad aggiornarsi e in cattedra.
LegalNews: Mancato rispetto delle linee guida mediche da parte dell’anestesista - 31 Luglio 2017 - 08:00
La Sezione IV Penale della Cassazione con la recente sentenza n. 33770/2017 ha preso in esame il tema della rilevanza penale della condotta del medico anestesista che abbia causato colposamente la morte di un paziente a causa del mancato rispetto delle linee guida dettate in materia.
PsicoNews: ADHD in età adulta - 5 Luglio 2017 - 08:00
Il disturbo da deficit di attenzione e iperattività può essere presente anche negli adulti, non solo nei bambini, con alcune differenze significative.
Rosaltiora la stagione nelle parole di Zanoli - 19 Giugno 2017 - 13:01
Anche se si avvicina il Volley Master Clinic con Massimo Bellano dal 26 giugno al 1 luglio, in una versione rinnovata rispetto a quella iniziale, con allenamenti in mattinata al PalaManzini di Verbania ed al pomeriggio ad Omegna prima dell’ultima giornata molto suggestiva al PalaSport di Ornavasso, la stagione di Vega Occhiali Rosaltiora può dirsi conclusa.
PsicoNews: Il potere del racconto in Medicina - 3 Maggio 2017 - 08:00
In ambito sanitario è noto ormai da tempo: permettere al paziente di raccontare e raccontarsi migliora l’adesione alle cure prescritte e pone la persona al centro del percorso di cura, aumentando le possibilità di guarigione.
Spazio Bimbi: Autismo e 8 falsi miti - 16 Aprile 2017 - 09:06
Dopo la giornata del 2 Aprile per la consapevolezza dell'autismo, ci sembra importante continuare a parlare di questo argomento, perchè si arrivi a una vera consapevolezza anche gli altri giorni dell'anno.
Spazio Bimbi: 2 Aprile: Giornata Mondiale dell’Autismo - 2 Aprile 2017 - 08:00
La Linea guida 21: Il trattamento dei disturbi dello spettro autistico nei bambini e negli adolescenti
In tanti alla serata Interconnector - 29 Marzo 2017 - 17:04
Anche il terzo appuntamento di SI INFORMI CHI Può dal titolo “Elettro…che? Osservazioni su un enigma chiamato Interconnector Italia Svizzera”, ha visto la sala gremita, con numerose persone in piedi, nonostante i previsti 150 posti a sedere.
Artisti dell'Alto Vergante in mostra a Brovello Carpugnino - 4 Marzo 2017 - 15:03
L'Associazione di promozione sociale Obiettivo comune Brovello Carpugnino propone per domenica 5 marzo un evento d'arte patrocinato dal Comune di Brovello Carpugnino, in cui saranno coinvolti quattro artisti locali che utilizzano tecniche diverse per rappresentare i paesaggi dell'Alto Vergante.
Metti una sera al cinema - L'uomo che vide l'infinito - 27 Febbraio 2017 - 13:01
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 28 febbraio 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "L'uomo che vide l'infinito".
Una Verbania Possibile su bilancio - 23 Febbraio 2017 - 18:06
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo Una Verbania Possibile, riguardante l'approvazione del bilancio di previsione 2017.
Interconnector tour del 29 gennaio - 30 Gennaio 2017 - 15:03
Domenica 29 gennaio 2017 si è svolta con un successo la giornata informativa INTERCONNECTOR TOUR, organizzata da Salviamo il Paesaggio VALDOSSOLA sulle aree dei territori di Vogogna e Piedimulera, destinatarie della possibile localizzazione della grande stazione di conversione elettrica del progetto TERNA “Interconnector Svizzera-Italia 380 kV”. Di seguito la nota del Comitato.
linee guida - nei commenti
Spazio Bimbi: Come affrontare al meglio il rientro a scuola - 18 Settembre 2017 - 10:37
Spazio bimbi
A questo punto siamo ansiosi di leggere un trattato con le linee guida sul trauma da risveglio mattutino per noi tutti
PsicoNews: ADHD in età adulta - 5 Luglio 2017 - 10:26
Bei disturbi
“La percentuale di persistenza del disturbo, superati i 18 anni d’età, oscilla intorno al 60%” Quindi vista la percentuale è la normalità, non si tratta di un “disturbo”, si direbbe che la maggior parte delle persone stia reagendo al sistema delirante imperante, c’è da auspicare che tale normalità si propaghi anche nella minoranza. “…..con una accentuazione nelle difficoltà di attenzione che portano a: non rispettare le scadenze, difficoltà nella gestione e organizzazione di appuntamenti, difficoltà nello svolgere più compiti ecc., l’adulto tende ad annoiarsi, e a manifestarlo. Nel corso di test neuropsicologici, gli adulti affetti da DDAI spesso presentano difficoltà nell’impegnarsi in modo costante, di pianificazione, organizzazione, monitoraggio visivo e di ascolto attento….” Ma perbacco, questi soldatini non vogliono più rispettare appuntamenti scadenze compiti impegni pianificazioni organizzazioni, come osano! E’ dunque: “necessario invece rivolgersi a medici specializzati,…è quindi necessario un intervento specialistico per attuare la diagnosi più corretta (anche differenziale) e indicare i percorsi di cura più adeguati. …inoltre, solo recentemente sono stati sviluppati strumenti diagnostici e linee guida per gli adulti.” Voi pissicologhe – mi capita ogni tanto di leggere anche le altre fanciulle il cui articolo viene pubblicato mi pare la domenica - non desiderate analizzare le cause ma volete “attuare diagnosi” e “indicare percorsi di cura” con “linee guida”, si da per scontato che questo 60% di persone abbia in sé l’origine del nuovo “disturbo” dato da “patrimonio genetico e esperienze di vita”; la ragione è semplice, arrancando come buona parte dei compatrioti, dovete aprirvi strade per applicare la vostra professione per cui seguite la strada meno complicata facendo per così dire pressione sulle persone potenziali pazienti ed evitando di analizzare più in profondità: spesso avete a che fare con istituzioni pubbliche ed è prudente non uscire da percorsi sclerotizzati. C’è però anche una seconda ragione che da ignorante che ha seguito gli studi solo fino a 14 anni mi stupisce ma nemmeno troppo: il pensiero personale pare non sia contemplato nelle scuole, vengono somministrate quintalate di nozioni e mire prestabilite, da lì la maggior parte di quelli che furono studenti ed ora posseggono un titolo pare non siano in grado di uscire, una sorta di lobotomia indotta e accettata. Magari dopo ciò che ho detto più sopra potrò sorprendere, pure io credo che la maggior parte degli esseri umani sia malata, ma in modo che probabilmente non verrebbe capito anche se lo spiegassi, per cui glisso, aggiungo solo che se la percentuale riportata ha un qualche fondamento, io contrariamente alla dottoressa me ne rallegro.
Il Viminale taglia la Prefettura di Verbania - 14 Settembre 2015 - 20:05
Revisione della spesa pubblica, questa sconosciuta
Secondo me è necessario compiere un passo indietro e fare un piccolo sforzo per approfondire il concetto di revisione della spesa pubblica. Consiglio dunque a tutti di leggere il libro scritto dall'ultimo commissario alla spesa pubblica Carlo Cottarelli, intitolato "La lista della spesa". Forse si inizierebbe ad avere idea di cosa sia e di come operi la spesa pubblica italiana, e delle linee guida scelte per ridurla. Pensare che si sopprima la prefettura del VCO per fare uno sgarbo al VCO stesso è veramente, senza offesa per nessuno, provinciale.
Intra: annega dopo tuffo nel lago - 20 Luglio 2015 - 01:20
Annegamento
Un tragico evento, oggi domenica, la morte di un profugo, lontano dai suoi cari, meritatamente commentato. Grazie Alberto per gli utili consigli di prevenzione salva vita. Forse sarebbe anche consigliabile osservare almeno 2 ore dal consumo di un pasto prima di tuffarsi nelle acque del lago, sempre seguendo le linee guida di Alberto Furlan.
Candidature Consigli di Quartiere - 26 Maggio 2015 - 13:12
Formato/file
Buongiorno, Qui http://www.funzionepubblica.gov.it/lazione-del-ministro/linee-guida-siti-web-pa/indice/cap5-trattamento-dei-dati-documentazione-pubblica-reperibilita/formati-aperti.aspx si legge "A fronte di quanto detto, viene raccomandato l'uso dei seguenti formati aperti e standardizzati:ODF e OOXML per documenti di testo." Qui http://www.comune.verbania.it/Comunicazioni/Verbania-Partecipa-Elezioni-Consigli-di-Quartiere#c4cadeefb18779bac2b61032b5fd0da5, si trovano dei .DOC Micosoft Re d'Italia ?
PD: Reschigna non è passibile di un comportamento scorretto - 20 Ottobre 2014 - 17:22
tutta colpa dei magistrati
Estratto dall'articolo sulla stampa devo aggiungere altro? Nel mirino le spese per la ristorazione Il giudice ha ravvisato la mancanza di correlazione delle spese con le attività istituzionali svolte o gli impegni politici connessi al gruppo, in particolare quelle per pranzi e cene. Stesso nodo cruciale delle condanne già inflitte ad altri ex consiglieri regionali nell’ambito dell’inchiesta “Rimborsopoli”. Le linee guida per capire quali rimborsi erano ammissibili si trovano nelle motivazioni delle condanne per Gabriele Moretti, Roberto Boniperti, Valerio Cattaneo e Carla Spagnuolo. Il giudice era stato chiaro: nello stipendio dei consiglieri sono già contemplate le esigenze di mangiare e di spostarsi.
Cristina: "Dopo il flop dell'aliscafo il sindaco pensi alla strada" - 16 Ottobre 2014 - 16:28
delegare per crescere
Chi non impara a delegare non cresce. È risaputo ma così difficile da attuare. Difficile perché bisogna delegare le persone giuste che conoscano e vivano il problema. Non mi stupirei di scoprire che l'iniziativa dell'aliscafo è nata ed è stata sviluppata da persone che non sono frontalieri... Suggerimento: convocate un meeting aperto a tutti i frontalieri per definire le linee guida dei bisogni e delle esigenze lavorative per poi, attraverso un sondaggio, stabilire le reali necessità a cui abbinare le iniziative. Si risparmierebbero investimenti inutili e figuracce conseguenti.. Con affetto...
RSA Navigazione Lago Maggiore sul trasporto non di linea - 20 Luglio 2014 - 09:14
Navigazione pubblica
Se i barcaioli privati, oggi consorziati, sono un problema in crescita per il futuro della NLM, penso che la cosa si sarebbe dovuta affrontare massicciamente prima, quando ancora c'erano i margini per tracciare delle linee guida di garanzia e di tutela. Cercare di correre oggi ai ripari ritengo, a titolo puramente personale, sia troppo tardi, restando fermo il concetto se i barcaioli sono realmente un problema per l'occupazione. Qui non si vuole tenere la parte a nessuno però è giusto ribadire il concetto che anche queste persone aiutano l'economia del territorio perché anche loro pagano le tasse sul lavoro che svolgono. Ho espresso il mio commento provando a fare un confronto terrestre, è come se gli autisti dei bus di linea si lamentassero oggi del loro problema occupazionale a causa delle troppe licenze di taxi rilasciate negli anni. La stalla bisogna chiederle prima che i buoi scappino!
Plateatico discusso - 1 Luglio 2014 - 23:31
Fare ... ma fare bene !
Non è questione di mettere in discussione la presenza di tavolini, plateatico e vita e vivacità urbana. E' questione di come si fanno le cose ! Stiamo parlando di ARCHITETTURA e ARREDO URBANO L'arredo urbano è materia di studio delle facoltà universitarie di Architettura, si occupa delle problematiche e del disegno degli spazi, in ogni specifico ambito progettuale, che provvede ad attrezzare gli ambiti pubblici urbani con manufatti fissi o mobili. Il fine dovrebbe essere il migliore inserimento architettonico, la migliore immagine della città, l'ottimale organizzazione della fruibilità sia dell’arredo che del contesto. Percorsi, prospettive, linee guida, evidenze funzionali, ecc.ecc. Perdendo di vista il quadro compessivo e concentrandosi solo su di un aspetto, il risultato finale soddisferà uno solo degli obiettivi, ma lederà, danneggerà le altre componenti. Nel caso di cui alla foto qui sopra pare non si sia tenuto conto : 1 dei percorsi pedonali e della loro fruibilità, 2 delle linee architettoniche e delle prospettive della piazza, 3 del rapporto con il palazzo della banca, 4 della presenza e collocazione dela statua, 5 del senso di disagio del fruitore dei tavolini, che deve essere spettatore e non oggetto in mostra. Ora si potra rivedere la scelta, migliorarla e ottimizzare il tutto.
Zanotti, ex sindaco di Verbania, commenta le votazioni di ieri - 1 Giugno 2014 - 14:36
roberto
Guardi,io non so come lei vive Milano ma di sera ora (contrariamente a qualche anno fa. ) si esce senza problemi anche perchè è una città tornata alla vita e alla sera è piena di gente per manifestazioni e altro. Io ho più paura girare in contrada a intra alle sette e trenta (mi è capitato di sentirmi inquieta) di sera d'inverno perchè è deserta dopo la chiusura dei negozi ....il nulla. Ma qui il problema non è milano..., Per quanto riguarda la sanità.... lavoro da anni con un compito dirigenziale in un ospedale di eccellenza (unico in italia ad avere un accreditamento di eccellenza anche da JCI) per cui parlo con conignizione di causa lei mi sembra che non conosca le linee guida...e mi auguro che non debba conoscere da paziente cosa fa la differenza tra una sanità di eccellenza da una affermazione politica. Mi spiace perchè io a verbania ci sono nata e mi piacerebbe molto vederla tornare a una qualità di vita migliore! Auguro un buon fine settimana
Presentata la Lista PD che sostiene Marchionini - 15 Aprile 2014 - 15:10
Il nuovo vecchio
Complimenti, sproloqui di rinnovamento di politica della trasparenza, di interesse esclusivo per il bene della città ecc. ecc...... E poi....... Siamo alle solite! Dovunque comunque pur di acchiappare la poltrona. La sinistra, tutta, non ce la fa proprio ad abbandonare le linee guida di sempre, tentano di farsi passare per novità, con trasparenza ed un nuovo modo di fare politica ma gratta gratta, gira rigira spuntano quelli che usciti dalla porta rientrano dalla finestra. Quelli che, mi siedo non importa dove, ma mi siedo e poi si vedrà. Spero che le persone che cercano veramente di salvare questa città, si rendano conto di cosa rischiano votando PD e Carlo Bava, in caso contrario poveri noi.
Silvia Marchionini: proposte per Verbania - 9 Dicembre 2013 - 11:23
impressionato
con pragmaticità femminile,e relativa efficienza,Silvia Marchionini presenta un bel piano dettagliato delle cose da fare. ha fatto molto bene a Cossogno,e credo abbia tutte le carte in regola per ben figurare anche a Verbania. certo il programma è ambizioso,e le coperture economiche un po' tutte da verificare. ma,rispondendo a Benito e anche a me stesso,credo che quando si è solo dei semplici candidati (senza accesso diretto "ai conti" del comune e relative linee di credito,trasferimenti dalla regione ecc..) si possano più che altro indicare delle linee guida. però in generale,almeno finora,questa proposta così dettagliata è quella che mi ha impressionato di più.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti