Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

ludopatia

Inserisci quello che vuoi cercare
ludopatia - nei post
Ordinanza Ludopatie - 29 Ottobre 2016 - 11:28
Riportiamo il testo dell'ordinanza firmata dal Sindaco Silvia Marchionini con all'oggetto: limitazioni temporali all’esercizio del gioco tramite gli apparecchi e congegni automatici da gioco e intrattenimento di cui all'art. 110 commi 6° e 7° del T.U.L.P.S. all’interno delle sale gioco, delle sale scommesse, degli esercizi pubblici pubblici e commerciali, dei circoli privati e di tutti i locali pubblici o aperti al pubblico.
M5S: "No slot" - 27 Settembre 2016 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante la nuova legge Regionale sulla regolamentazione delle slot-machine.
Campagna non t'azzardare, a chi rivolgersi per un aiuto - 19 Giugno 2016 - 15:03
Non t' azzardare è il nome della campagna della città di Verbania, coordinata dall'assessore ai servizi sociali Marinella Franzetti, per il contrasto ai rischi derivanti dal gioco d'azzardo. Una campagna che vede il contributo e la partecipazioni di vari soggetti come l'associazione 21 Marzo, Libera, il Gruppo Abele, l'ASL, la Fondazione Comunitaria, le Diocesi locali.
PD su slot machine,TAR e ludopatia - 8 Maggio 2016 - 14:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Democratico di Verbania, a seguito della sentenza del TAR sugli orari delle slot machine, e il problema della ludopatia.
Regolamento dei Giochi approvato in Consiglio Comunale - 10 Marzo 2015 - 18:46
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante l'approvazione del regolamento dei Giochi d'azzarso approvato in Consiglio Comunale.
Minori e gioco d’azzardo: Verbania a Torino - 6 Marzo 2015 - 18:34
“Ragazzi, non giochiamoci (minori e gioco d’azzardo)” è il titolo del convegno svoltosi ieri nell’Aula consiliare di Palazzo Lascaris a Torino.
Slot: per M5S "una battaglia che si può ancora vincere" - 10 Ottobre 2014 - 19:11
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante il regolamento comunale sui giochi d'azzardo, "una battaglia che si può ancora vincere".
Piemonte: meno tasse per i locali senza slot - 29 Agosto 2014 - 10:24
Vietata l'installazione delle macchinette nelle zone vicine a scuole e bocciofile. I bar che le disinstalleranno pagheranno lo 0,92 per cento in meno di Irap chi le mantiene lo 0,92 per cento in più.
Guardia di Finanza controlla locali Slot - 11 Maggio 2014 - 10:10
Una massiccia operazione della Guardi di Finanza del Vco, che ha visto impegnati 64 militari, nei giorni scorsi ha controllato 33 locali con apparecchi "newslot".
Gioco d'azzardo depositate 93mila firme - 11 Aprile 2014 - 15:41
Mercoledì, 9 aprile alle ore 11 sono state consegnate, presso la Camera dei Deputati – Servizi Testi Normativi, le oltre 93mila firme raccolte in questi mesi a sostegno della legge di iniziativa popolare per la regolamentazione del gioco d'azzardo
Incontro sul Tema "La ludopatia" - 24 Marzo 2014 - 07:15
29 marzo - San Maurizio d`Opaglio
Fondazione Comunitaria Vco: presentati i bandi 2014 - 15 Febbraio 2014 - 09:41
Ieri venerdì 14 febbraio, sono stati presentati presso la sede del Tecnoparco a Fondotoce, i Bandi 2014 promossi da Fondazione Comunitaria del VCO, in occasione dell’ottavo anno di costituzione della stessa.
Slot Mob a Verbania - 1 Febbraio 2014 - 09:03
Si terrà oggi, sabato 1° febbraio alle ore 15:00 lo Slot Mob n° 22, sarà a Verbania, probabilmente sotto i portici dell’Imbarcadero vecchio, in caso arrivi un raggio di sole, in Piazza Ranzoni.
"Non T'azzardare - Giocare è facile, perdere di più" - 21 Gennaio 2014 - 15:44
Ieri lunedì 20 gennaio 2014 alle ore 11.00 a Palazzo di Città di Verbania è stata presentata la campagna "Non t'azzardare!" e la settimana di sensibilizzazione contro i rischi derivanti dal gioco d'azzardo.
Zacchera, Verbania Notizie e il gioco d'azzardo - 19 Novembre 2013 - 16:07
Riportiamo la newsletter "Il Punto" di Marco Zacchera, che ringraziamo, per aver dedicato una parte a Verbania Notizie e alla nostra scelta di non accettare pubblicità sul gioco d'azzardo.
ludopatia - nei commenti
Apparecchi da Gioco - Limitazioni d'orario - 5 Novembre 2016 - 08:57
abolizione
limitarne l'uso è già buona cosa ma non risolve il dramma della ludopatia,malattia a carico del SSN. che rovina centinaia di persone,sono per l'abolizione perchè ci sono centinaia di metodi per divertirsi in maniera "pacifica" a pelare i cittadini ci sono già i Casinò, ma so di parlare al vento dunque atteniamoci alle disposizioni facendo controlli serrati nel tempo (cosa di cui dubito ...)
Ordinanza Ludopatie - 31 Ottobre 2016 - 05:57
Giochi e giochi d'azzardo v,2,0
Rimando visto la marea di refusi nel mio mex precedente Kiryienka, nel mio caso intendo principalmente il gioco da tavolo (per capirci il "monopoli" o il "risiko" anche se in realtà sono giochi da tavolo diffusi, ma vecchi e con meccaniche arretrate e non mi interessa minimamente giocare questi). C'è tutta una varietà di giochi da tavolo molto migliori (meccaniche molto meno affidate alla fortuna, durata della partita più contenuta, senza il problema di eliminazione di giocatori durante la partita, ec....) a cui gioare. A parte questi ci sono anche i giochi di ruolo (Dungeons & Dragons è il più noto) dove interpreti un ruolo, wargame tridimensionali dove fai combattere eserciti di miniature, e giochi di carte non tradizionali come Magic o Domininion. Poi ci sono ovviamente anche i giochi tradizionali come scacchi, dama, go, ecc.. Ora anche se so che nessuno vuole limitare questo tipo di giochi, trovo estremamente irritante definire "gioco" quello che in realtà è il "gioco d'azzardo" dato che porta a pensare che tutti i giochi abbiano questa caratteristica e a screditare i giocatori in generale (piuttosto che gli scommettitori). Ne parla per esempio questo articolo http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/12/chiamiamola-azzardopatia-e-non-ludopatia-le-parole-contano/877946/ Tra parentesi poi il Biribissi era forse popolare nel Settecento ma non mi pare che oggiogiorno sia giocatissimo (a parte comparire nella tabella dei giochi proibiti) e se la Pallacorda fosse un gioco professionistico diffuso (come per esempio il Calcio) allora probabilmente ci sarebbe chi scommetterebbe sui suoi risultati.
Ordinanza Ludopatie - 31 Ottobre 2016 - 01:55
Re: Giochi e giochi d'azzardo
Ciao Rocco Pier Luigi,vedo che parliamo la stessa lingua......tutte acute osservazioni,ho voluto deliberatamente metterti alla prova con quei ''giochi'' da ''esperti del settore''....eh eh eh ....ok....sei ''centrato.Sono con te,la ludopatia ,non e' l'azzrdo,sn contigue ma non si sovrappongono......in tutti e due i casi,cmnque,il gioco prende il sopravvento sul giocatore...........io mi riferivo all'azzardo puro,il gambling,per intenderci.......cmnque ,sono tutti discorsi accademici,la realta' e' altra cosa............morale,io le sale vlt le eliminerei completamente,troppo facile accedervi,troppo facile distruggersi......ci sono giochi d'azzardo dove, perlomeno, ti puoi difendere,tipo il Black jack,altri,tipo le slot,dove l'unica difesa e' non giocare.....credo che su questo punto tu sia del mio parere.........
Ordinanza Ludopatie - 30 Ottobre 2016 - 21:20
Giochi e giochi d'azzardo
Kiryienka, nel mio caso il gioco da tavolo (per capirci il "monopoli" o il "risiko" anche se in realtà sono giochi da tavolo diffusi, ma vecchi e con meccaniche arretrate e non mi interessa minimamente giocarlo). C'è tutta una varietà di giochi da tavolo molto migliori (meccaniche molto meno affidate alla fortuna, durata della partita più contenuta, senza il problema di eliminazione di giocatori durante la partita, ec....). A parte questi ci sono anche i giochi di ruolo (Dungeons & Dragons è il più noto) dove interpreti un ruolo, wargame tridimensionali dove fai combattere eserciti di miniature, e giochi di carte non tradizionali come Magic o Domininion. Poi ci sono ovviamente anche i giochi tradizionali come scacchi, dama, go, ecc.. Ora se che nessuno vuole limitarlo, ma trovo estremamente irritante definire "gioco" quello che in realtà è il "gioco d'azzardo" dato che porta a pensare che tutti i giochi abbiano questa caratteristica e a screditare i giocatori in generale (piuttosto che gli scommettitori). Ne parla per esempio questo articolo http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/12/chiamiamola-azzardopatia-e-non-ludopatia-le-parole-contano/877946/ Tra parentesi poi il Biribissi era forse popolare nel Settecento ma non mi pare che sia giocatissimo adesso (a parte comparire nella tabella dei giochi proibiti) e se la Pallacorda fosse un gioco professionistico diffuso (come per esempio il Calcio) allora probabilmente ci sarebbe chi scommetterebbe sui suoi risultati.
Sorso di Corsa 2015 - 25 Giugno 2015 - 12:58
sono contrario,concordo con Bazzacchi
Non sempre le ''iniziative'' Bazzacchiane mi trovano concorde,in questo caso si'.Sono di vedute talmente larghe,che neppure ne riesco a vedere i confini.Eppure,quello che scrive la Bazzacchi e' sacrosantsa verita'.E' un poco come la ludopatia....lo Stato investe soldi pubblici per cure e per disincentivare l'azzardo,poi favorisce l'apertura di sale slot in ogni angolo del Paese.Il messaggio di ''sorso di corsa'',potrebbe essere lo stesso con bevande di altro tipo,ma ,probably' gli sponsor sono i vari grossisti HO.RE CA di bevande della zona,quindi business su business.Il tutto a scapito di un NON corretto messaggio.....corriamo ,beviamo,ci divertiamo.....Giovanni% forse ha commentato d'impulso......una riflessione piu' approfondita potrebbe farlo tornare sui suoi passi.Cmnque,almeno l'etilometro ai partecipanti ,prima di farli risalire in auto,non mi sembra cosi' tanto ''scandaloso''.Una precauzione per non fare del male agli altri,xche' di solito,negli incidenti da tasso alcolico elevato,chissa' xche',gli ubriachi nn si fan mai male,muoiono gli altri.Saranno protetti,come diceva mio nonno,dal ''Signur di ciucch''............divertirsi con criterio......e magari fare un piccolo controllo sul business che c'e' dietro.......a buon intenditor.........bye
Bazzacchi: "Alcool e inopportunità" - 25 Giugno 2015 - 12:54
concordo
Non sempre le ''iniziative'' Bazzacchiane mi trovano concorde,in questo caso si'.Sono di vedute talmente larghe,che neppure ne riesco a vedere i confini.Eppure,quello che scrive la Bazzacchi e' sacrosantsa verita'.E' un poco come la ludopatia....lo Stato investe soldi pubblici per cure e per disincentivare l'azzardo,poi favorisce l'apertura di sale slot in ogni angolo del Paese.Il messaggio di ''sorso di corsa'',potrebbe essere lo stesso con bevande di altro tipo,ma ,probably' gli sponsor sono i vari grossisti HO.RE CA di bevande della zona,quindi business su business.Il tutto a scapito di un NON corretto messaggio.....corriamo ,beviamo,ci divertiamo.....Giovanni% forse ha commentato d'impulso......una riflessione piu' approfondita potrebbe farlo tornare sui suoi passi.Cmnque,almeno l'etilometro ai partecipanti ,prima di farli risalire in auto,non mi sembra cosi' tanto ''scandaloso''.Una precauzione per non fare del male agli altri,xche' di solito,negli incidenti da tasso alcolico elevato,chissa' xche',gli ubriachi nn si fan mai male,muoiono gli altri.Saranno protetti,come diceva mio nonno,dal ''Signur di ciucch''............divertirsi con criterio......e magari fare un piccolo controllo sul business che c'e' dietro.......a buon intenditor.........bye
Incontro Candidati - Quartieri: il resoconto - 15 Maggio 2014 - 09:11
interessante malgrado tutto
una serata gestita così così. Le cose salienti rimangono più o meno le solite: Parachini un tecnico che sa ciò di cui parla (7), Restelli cerca di seguirlo (6), Gaggiotti fatica a stare al passo (5), Marchionini che cerca di piacere a tutti, ha argomenti ma non si capisce il progetto organico (6,5), Bava competente e appassionato, ha sempre una lettura fuori dagli schemi odinari (per fortuna) (7), Campana migliora, più efficace e buoni alcuni interventi, soprattutto quello sulla ludopatia (7), Cristina è spaesata, la butta in caciara con la difesa di territorio e ospedale, è lontana dalla concretezza (5).
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti