Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

lupi

Inserisci quello che vuoi cercare
lupi - nei post
Tempo di lupi atto secondo - 1 Dicembre 2016 - 17:17
Venerdì 2 Dicembre 2016, ad un anno dall'esposizione a Verbania della mostra "Tempo di lupi" e alla luce della presa di posizione ufficiale del CAI sul ritorno dei Grandi Carnivori, un aggiornamento sulla presenza del lupo nel territorio del VCO e nei suoi dintorni. soprattutto per valutare le prospettive future.
Escursione geologica alle Grotte di Sambughetto - 14 Settembre 2016 - 15:03
Domenica 18 Settembre 2016 | 15.00-18.00. STREGHE E LEGGENDE. Alla scoperta di Sambughetto in Valstrona. Un pomeriggio di visita accompagnati da un esperto geologo per una discesa nelle viscere della "Grotta delle Streghe" in località Sambughetto, Valstrona, un piccolo comune della provincia del Verbano Cusio Ossola a pochi minuti dal lago d'Orta.
Metti una sera al cinema - Figlio di nessuno - 2 Maggio 2016 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 3 maggio 2016, per la rassegna "metti una sera al Cinema", presenta "Figlio di nessuno".
Rappresentanza dei Sindaci ASLVCO - 10 Marzo 2016 - 18:05
L’8 marzo si è tenuta la Rappresentanza dei Sindaci dell’ASL VCO che ha esaminato come primo punto la relazione sul conseguimento degli obiettivi del 2015 esprimendo il parere positivo.
Dott. lupi nuovo primario di Cardiologia - 26 Febbraio 2016 - 11:20
In data 25 febbraio 2016 la Direzione Generale dell’ASL ha assunto l’atto deliberativo di conferimento al Dott. Alessandro lupi l’incarico quinquennale di Dirigente Medico - Direttore Struttura Complessa di Cardiologia a seguito della valutazione espressa dalla commissione esaminatrice che lo ha individuato idoneo a ricoprire tale incarico.
Treni: in Piemonte -35mila pendolari dal 2011 - 25 Gennaio 2016 - 09:41
Un Paese con sempre più treni di Serie A e B, dove si evidenzia in alcune aree una vera e propria emergenza per i pendolari. È quanto emerge da Pendolaria 2015, il dossier di Legambiente presentato oggi nell’ambito della campagna che ha al centro dell’attenzione la situazione e gli scenari del trasporto ferroviario pendolare in Italia.
Linea Milano-Domodossola: interrogazione parlamentare di Borghi - 7 Dicembre 2015 - 19:28
Riportiamo il testo dell'interrogazione parlamentare, presentata dall'on Enrico Borghi, in merito alla Linea ferroviaria Milano Domodossola, e i dati relativi ai ritardi del novembre 2015.
Metti una sera al cinema - L'ultimo Lupo - 30 Novembre 2015 - 09:02
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 1 dicembre 2015, per la rassegna "metti una sera al cinema", presenta " L'ultimo Lupo".
Torna "Metti una sera al cinema" - 5 Ottobre 2015 - 13:01
Torna la rassegna "Metti una sera al cinema" giunta alla sua 27° edizione, si terrà per gli abbonati presso l'Auditorium dell'Hotel Il Chiostro a Verbania-Intra.
M5S su incarichi direttivi - 9 Agosto 2015 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, riguardante emendamento PD alla Camera per consentire ai pensionati di svolgere a titolo gratuito incarichi direttivi, che interessa anche il ricovero Muller.
Walter lupi in Concerto - 27 Luglio 2015 - 01:20
Anche quest’anno Mergozzo ospita il Festival Chitarristico della Valle Ossola.
“Tempo di lupi, la storia di un ritorno” - 8 Giugno 2015 - 16:48
A Intra la mostra, che rimarrà aperta fino al 14 giugno, è interamente dedicata al lupo e al suo ritorno nei boschi della Val Grande, dopo gli anni bui in cui ha rischiato l`estinzione.
Giorni ricchi di iniziative per il Parco Nazionale Val Grande - 22 Maggio 2015 - 20:06
Il Parco a EXPO 2015, i Sentieri del Gusto, la settimana europea dei parchi e tanto altro. I prossimi giorni per il Parco Nazionale Val Grande saranno ricchi di iniziative.
A maggio 90 eventi in città - 29 Aprile 2015 - 11:27
A maggio a Verbania circa novanta tra eventi, concerti, spettacoli. Il clou il 28 maggio con l'arrivo della Tappa del Giro D'Italia. Tutto il programma all'interno.
Tempo di lupi. La storia di un ritorno. La mostra - 16 Aprile 2015 - 13:01
Il Parco Nazionale Val Grande inaugura sabato 18 aprile alle 18.00 a Casa Ceretti di Verbania Intra, la mostra itinerante “TEMPO DI lupi. La storia di un ritorno”, realizzata dal MUSE di Trento nell'ambito del Progetto europeo LIFE WOLFALPS.
lupi - nei commenti
Marchionini su Rete 4 a Verbania - VIDEO - 27 Novembre 2016 - 16:24
x tutti
privataemail proprio per allacciarmi a questo e ai lupi neri sui social ieri il portaborse dell'onorevole borghi ha postato una cosa indecente volgare e diffamatoria contro il nostro segretario e la vicesindaca di verbania ha pensato bene di mettere un like ....queste sono le persone con cui abbiamo a che fare poi siamo noi i razzisti volgari ecc e questi personaggi sono pagati con i soldi delle nostre tasse......lavoro per gli avvocati ma una pena infinita
Marchionini su Rete 4 a Verbania - VIDEO - 27 Novembre 2016 - 13:35
Re: Re: gazebo
Ciao Maurilio Sull'opportunità dei gazebo, personalmente credo sia sempre un bene non perdere il contatto con il reale, spesso nel virtuale diamo il peggio di noi, sia sui social che in tv, oserei dire anche in consiglio comunale, in generale dove si appare più per gli altri che per se stessi, mentre quando ci si trova davanti una persona in carne e ossa, in particolare testa a testa si è più riflessivi e moderati, insomma prevale il lupo bianco. Ho assistito personalmente più volte, l'ultima proprio ieri, a persone che si avvicinano rapidamente al banchetto con aria di sfida quasi ingiuriando,carico di luoghi comuni propinata da stampa e media, in perfetto stile lupo nero, l'interlocutore risponde pacatamente cercando un dialogo, allora lui si sottrae sfuggendo al confronto, ripassa dopo una mezzoretta di nuovo ringhiando, ma con qualche tono sotto, ritrovando nuovamente di fronte un lupo bianco, comincia a- raffreddare i bollori e dialogare, alla fine si trova anche del buono nella posizione altrui ed infine i 2 lupi bianchi si salutano cordialmente, probabilmente dopo qualche giornata di realtà virtuale tornerà a prevalere su entrambe il lupo nero, ma perlomeno il seme del dubbio si è istillato in entrambe le persone, ed è un bene
Marchionini su Rete 4 a Verbania - VIDEO - 24 Novembre 2016 - 21:48
Aspettando di risolvere le cause e non gli effetti
In questa apparizione tv non si riflette sulle cause ma solo sugli effetti, ed in particolare si continua a dare da mangiare solo al lupo nero La leggenda cherokee racconta che un giorno il capo di un grande villaggio decise che era arrivato il momento di insegnare al nipote preferito cosa fosse la vita. Lo porta nella foresta, lo fa sedere ai piedi di un grande albero e gli spiega: “Figlio mio, si combatte una lotta incessante nella mente e nel cuore di ogni essere umano. Anche se io sono un saggio e vecchio capo, guida della nostra gente, quella stessa lotta avviene dentro di me. Se non ne conosci l’esistenza, ti spaventerai e non saprai mai quale direzione prendere; magari, qualche volta nella vita vincerai, ma poi, senza capire perché, all’improvviso ti ritroverai perso, confuso e in preda alla paura, e rischierai di perdere tutto quello che hai fatica tanto a conquistare. Crederai di fare le scelte giuste per poi scoprire che erano sbagliate. Se non capisci le forze del bene e del male, la vita individuale e quella collettiva, il vero sé e il falso sé, vivrai sempre in grande tumulto. È come se ci fossero due grandi lupi che vivono dentro di me: uno bianco, l’altro nero. Il lupo bianco è buono, gentile e innocuo; vive in armonia con tutto ciò che lo circonda e non arreca offesa quando non lo si offende. Il lupo buono, ben ancorato e forte nella comprensione di chi è e di cosa è capace, combatte solo quando è necessario e quando deve proteggere se stesso e la sua famiglia, e anche in questo caso lo fa nel modo giusto; sta molto attento a tutti gli altri lupi del suo branco e non devia mai dalla propria natura. Ma c’è anche un lupo nero che vive in me, ed è molto diverso: è rumoroso, arrabbiato, scontento, geloso e pauroso. Le più piccole cose gli provocano accessi di rabbia; litiga con chiunque, continuamente, senza ragione. Non riesce a pensare con chiarezza poiché avidità, rabbia e odio in lui sono troppo grandi. Ma è rabbia impotente, figlio mio, poiché non riesce a cambiare niente. Quel lupo cerca guai ovunque vada, perciò li trova facilmente; non si fida di nessuno quindi non ha veri amici. A volte è difficile vivere con questi due dentro di me, perché entrambi lottano strenuamente per dominare la mia anima.” Al che, il ragazzo chiede ansiosamente: “Quale dei due lupi vince, nonno?” Con voce ferma, il capo risponde: “Tutti e due, figlio mio. Vedi, se scelgo di nutrire solo il lupo bianco quello nero mi aspetta al varco per approfittare di qualche momento di squilibrio, o in cui sono troppo impegnato e non riesco ad avere il controllo di tutte le mie responsabilità, e attaccherà il lupo bianco, provocando così molti problemi a me e alla nostra tribù; sarà sempre arrabbiato e in lotta per ottenere l’attenzione che pretende. Ma se gli presto un po’ di attenzione perché capisco la sua natura, se ne riconosco la potente forza e gli faccio sapere che lo rispetto per il suo carattere e gli chiederò aiuto se la nostra tribù si trovasse mai in gravi problemi, lui sarà felice e anche il lupo bianco sarà felice ed entrambi vincono. E tutti noi vinciamo.” Confuso, il ragazzo chiede: “Non capisco, nonno, come possono vincere entrambi?” Il capo continua: “Vedi, figlio mio, il lupo nero ha molte importanti qualità di cui posso aver bisogno in certe circostanze: è temerario, determinato e non cede mai; è intelligente, astuto e capace dei pensieri e delle strategie più tortuose, caratteristiche importanti in tempo di guerra. Ha sensi molto acuti e affinati che soltanto chi guarda con gli occhi delle tenebre può valorizzare. Nel caso di un attacco, può essere il nostro miglior alleato.” Poi il capo tira fuori due pezzi di carne dalla sacca e li getta a terra, uno a sinistra e uno a destra. Li indica e dice: “Qui alla mia sinistra c’è il cibo per il lupo bianco, e alla mia destra il cibo per il lupo nero. Se scelgo di nutrirli entrambi, non lotteranno mai per attirare la mia attenzione e potrò usare ognuno nel modo che mi è necessario. E,
Tompoma: con il crowdfunding lavoro per Emergency - 25 Marzo 2016 - 18:06
Re: Attenti al lupo
Ciao lupusinfabula non credo... non siamo sugli appennini... i lupi delle alpi sono molto più cattivi
Zacchera: "ospedale unico: complimenti al PD" - 28 Novembre 2015 - 16:05
In mezzo ai lupi
Questo qui voleva addirittura buttare l'ospedale in ancora più lontano, in mezzo ai lupi nella desolata landa di Piedimulera! Vuole ancora dare lezioni!
Tempo di lupi. La storia di un ritorno. La mostra - 17 Aprile 2015 - 16:01
Fortuna
Dovreste avere una fortuna sfacciata per poterlo vedere e magari fotografare, non attacca certamente l'uomo anzi se ne starà ben lontano da voi. I lupi che dobbiamo temere sono in città con noi. Mi sembra evidente che se nel loro vagare uccidono dei capi di bestiame gli allevatori devono essere risarciti senza troppe scartoffie e lungaggini. viva il lupo.
Tempo di lupi. La storia di un ritorno. La mostra - 16 Aprile 2015 - 13:15
lupi
Io amo il lupo. Spero di non trovarmelo mentre sono x vette o boschi in Formazza, però...
Autostrade: A26 più cara del 1,5% - 4 Gennaio 2015 - 15:25
aumenti
Diciamo che questa era una buona occasione per Renzi (e il suo ministro lupi) per bloccare gli aumenti autostradali: non ve ne era alcuna necessità se non per fare aumentare i profitti ai gestori. E' la replica per i regali alle compagnie di assicurazione, ai petrolieri, alle società elettriche ecc. Una sinistra che non è capace di dire "no" neppure su queste cose (tariffe che tutti pagano uguali , indipendentemente dal reddito) è una barzelletta. Marco Zacchera
Venditore di auto di Piedimulera evade 1 milione di euro - 16 Ottobre 2014 - 08:41
X lady oscar
Sono basito cara che ancora ti meravigli di come funziona questo paese dove, giustizia e politica, stanno mandando tutto a remengo! L'incacchiatura c'è l'ho principalmente con chi gli permette di farlo, CIOÈ NOI! Vedi, io te e tanti altri stiamo a commentare e a lagnarci su punti di sfogo come questo blog, ma per cambiare le cose, purtroppo, bisogna passare all'azione, è come ben sai, in casi come questo, il passo lo dobbiamo fare tutti e assieme; ma in questo paese chi parte per primo? e il primo chi lo segue? Tralasciando per un attimo ideologie politiche, ma parlando di vita sociale di questo paese, già Mussolini, nonostante avesse imposto regole ferree: sulle evasioni del denaro, sulle tangenti della politica, sull'arricchimento improprio a scapito del popolo, sullo sfruttamento del lavoro e dei lavoratori, sulle contraffazioni, ecc. ecc., regole queste che cercava di far rispettare alla lettera; quando gli chiesero se fosse un compito difficile rispose: vedete, il problema non è applicare le leggi in questo paese, il problema è applicarle e farle rispettare agli italiani! E qui la dice tutta su che razza di popolo siamo. Quello che però più mi stupisce è ascoltare molti nostalgici che si fanno ancor oggi la bocca larga parlando della lotta partigiana (anche qui, per onore e dovere di cronaca, basta salire verso i paesi delle nostre montagne per sentire delle verità da brivido raccontate e testimoniate dai vecchi ancora in vita, ma lasciamo correre), ed oggi, che un branco di lupi che si fanno chiamare politici, che compiono soprusi e azioni sconsiderate da paura a nostro danno, stanno lì in silenzio a guardare e mugugnare. Non è forse ora di svegliarsi e cominciare a ridare un po' di dignità a noi italiani e a questo nostro paese? Ma lo dico sopratutto per il futuro dei nostri figli, ai quali, se le cose continuano ad andare avanti così, lasceremo in eredità solo distruzione e macerie; anch'io penso che per non farsi male è meglio vivere di ricordi nel proprio orticello! Ma allora piantiamola di parlare di quanto sono state essenziali e risolutive le lotte partigiane per riconquistare la nostra dignità e la nostra libertà!
Torna "La Notte dei Ricercatori" - 25 Settembre 2014 - 08:48
la spocchia di ester
La coperta e' corta. Se tiri in su su scoprono i piedi, se copri i piedi hai fuori le spalle. E non credere di avere solo tu amore x la cultura. Se mi credi ignorante evita di rispondere sistematicamente ad ogni mio post. A tal proposito ne ho messo uno anche sui lupi se vuoi commentare anche quello.
l'On. Lupi a Verbania - 27 Aprile 2014 - 21:01
on lupi
Adesso i politici di ROMA si ricordano anche di noi chissa' come mai ho un vago sospetto,non sara' che ci sono le elezioni e devono raccattare voti? Oramai abbiamo capito i vostri giochetti ,ma quello che mi fa piu' arrabbiare e' che gli stenderanno i tappeti rossi.Ipocrisia totale
Il naturale ritorno del lupo nelle Alpi Lepontine - 9 Aprile 2014 - 20:46
Meglio i lupi.
Finora avevamo visto solo gli sciacalli ed i corvi.
Multe e buon senso - 19 Gennaio 2014 - 21:23
Lo dicevo io .....
Lo dicevo io che in fondo in fondo Lupus non è cattivo. Anzi, mi sa che è un buono, travestito da cattivo ( beh, i lupi nelle favole sono sempre i cattivi, anche se sappiamo che non è vero ) !!! Sì, la diatriba benevola prosegue, ed è destinata ad accrescere forse ad libitum, ed io sono pervaso da una goduria di tipo giapponese, con l'ovvia espressione " Banzai..." E' la prima volta che si vede una discussione che, a mio modestissimo parere, non sembra noiosa, ma invero appassionante, anche se non stiamo parlando di partite di calcio o di scandali politici locali o nazionali. Forse è meglio parlar di multe che di gestione pubblica dei vari assessori e ministri. Rattrista molto meno tutti noi commentatori, mi pare.
Aumenti autostrade: A26 tra i più alti - 4 Gennaio 2014 - 20:23
Benetton
è quel che succede ad avere Lobby in parlamento.lupi e Saccomanni prima firmano l'aumento poi si lamentano di non poter far nulla contro le concessioni. Abbonamento? Ad Atlantia serve liquiditá e non ha importanza il tasso d'inflazione quando Morgan Stanley prevede un aumento di guadagno netto del 4% nei prossimi 2 anni. E a far cassa si è aggiunta anche Black Rock.
Trasferimento ex Provveditorato agli Studi - 24 Novembre 2013 - 10:16
Anche i comuni seguiranno l'esempio?
Ho letto che gli uffici del Comune di Ghiffa verranno trasferiti nella sede della ex Riserva naturale della Ss. Trinità, ovvero in un luogo totalmente privo di collegamenti pubblici, difficile da raggiungere anche in auto, impraticabile in caso di neve, immerso in una fitta boscaglia...insomma letteralmente in c...o ai lupi!!! È una nuova strategia di sopravvivenza dei nostri cd. "Amministratori"??
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti