Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

lupo

Inserisci quello che vuoi cercare
lupo - nei post
"Rendez- Vous 2200" - 27 Maggio 2017 - 17:05
Al Teatro Il Maggiore di Verbania il 28 maggio, e al Teatro Civico Galletti di Domodossola il 29 maggio "Rendez- Vous 2200", uno spettacolo che nasce nell'ambito del progetto LIFE WOLFALPS.
Premio letterario “Della Resistenza” Città di Omegna - 26 Maggio 2017 - 17:42
Il premio letterario “Della Resistenza” Città di Omegna, giunto alla sua trentacinquesima edizione, intende segnalare un’opera di narrativa, poesia o saggistica, di recente pubblicazione in Italia, che, coniugando valori letterari e impegno civile, abbia dato risalto a una delle questioni fondamentali del nostro tempo.
Giornata europea dei parchi 2017: due settimane di iniziative - 18 Maggio 2017 - 20:48
Il 24 maggio si festeggia la Giornata Europea dei Parchi e si rinnova l'iniziativa della Federazione Europea dei Parchi (EUROPARC) per ricordare il giorno in cui, nell'anno 1909, venne istituito in Svezia il primo parco europeo.
La Fenice dei Laghi: report pallanuoto - 17 Maggio 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, il report di La fenice dei Laghi, riguardante la pallanuoto nel mese di maggio 2017.
Apre il concorso di disegno 'Storie di lupi' - 17 Aprile 2017 - 19:06
Nell'ambito del progetto Life Wolfalps, di cui il Parco Nazionale Val Grande è partner, è aperto “Storie di Lupi – arte e narrazione si incontrano sul tema lupo”, concorso per disegni a tema lupo destinato ai bambini dai 6 agli 11 anni.
Concerto sinfonico Fulgido Emile - 14 Aprile 2017 - 13:01
Penultimo appuntamento con il MAGGIORE MUSICA FESTIVAL, con il Concerto sinfonico Fulgido Emile di ANDREA PORTERA e Pierino e il lupo di SERGEJ PROKOF'EV, sabato 15 aprile alle ore 21.00 al teatro Il Maggiore.
Orchestra A.Vivaldi di Milano - 31 Marzo 2017 - 09:16
Il Maggiore Musica Festival continua la sua programmazione questo Sabato 1 Aprile 2017 alle ore 21.00 con il Concerto dell' Orchestra A.Vivaldi di Milano diretta dal Maestro Lorenzo Passerini. Sul palco la musica di Antonio VIVALDI ”LE 4 STAGIONI”.
Road To Foro: vince Maddalena - 16 Gennaio 2017 - 17:54
Sì è conclusa domenica 15 gennaio a Trobaso presso i campi dell'ASD Tennis Verbania la prima edizione del torneo provinciale di quarta categoria maschile valida come prequalifica agli Internazionali d'Italia a Roma, denominata Road To Foro.
VerbaniaBau: Il cane: razze canine, meticci, incroci - 3 Gennaio 2017 - 08:01
Ancora incerte sono le ipotesi sul processo di domesticazione. Una delle ipotesi più accreditate è quella dei coniugi Ray e Lorna Coppinger, biologi, che propongono la teoria di un "domesticamento naturale" del lupo.
Maggiore Musica Festival - 1 Gennaio 2017 - 18:06
l 2 Gennaio 2017 avrà inizio il MAGGIORE MUSICA FESTIVAL, organizzato da Marco Malinverno e Massimo Calvosa, con la direzione artistica del M° Andrea Bandel. Il cartellone, ricco di appuntamenti a cadenza mensile, presenterà sei eventi dedicati alla musica classica da camera, sinfonica e operistica.
VerbaniaBau: Il cane in passeggiata - 27 Dicembre 2016 - 08:01
Il cane in passeggiata: impronte di danze sulla sabbia. In fondo è molto più semplice, spontaneo, istintivo, mettere da parte gli esercizi addestrativi e le aspettative per immergersi nel concetto di co-esistenza animale: ascoltarsi ed ascoltare il contesto, immaginare giochi avventurosi, concedersi spazi e tempi, essere possibilisti, contaminarsi nelle esperienze in continuo co-apprendimento, rompendo gli schemi per giungere al Dialogo...
LetterAltura a "Leggere le montagne" - 5 Dicembre 2016 - 15:17
In collaborazione con Ars.Uni.Vco - Infopoint Domodossola, Parco Nazionale Val Grande e Aree Protette dell’Ossola, LetterAltura organizza due incontri, martedì 6 dicembre e mercoledì 7 dicembre, nell’ambito del festival Leggere le montagne.
Leggere le Montagne 2^ edizione - 5 Dicembre 2016 - 10:23
Leggere le Montagne: per la seconda edizione del festival organizzato dalla Convenzione delle Alpi, l’Info Point di Domodossola partecipa con due importanti appuntamenti il 6 e 7 dicembre 2016.
Tempo di lupi atto secondo - 1 Dicembre 2016 - 17:17
Venerdì 2 Dicembre 2016, ad un anno dall'esposizione a Verbania della mostra "Tempo di Lupi" e alla luce della presa di posizione ufficiale del CAI sul ritorno dei Grandi Carnivori, un aggiornamento sulla presenza del lupo nel territorio del VCO e nei suoi dintorni. soprattutto per valutare le prospettive future.
Teatro Ragazzi a Verbania - 27 Ottobre 2016 - 17:04
Lo storico Teatro Ragazzi a Verbania, prosegue la sua esperienza nella prossima stagione nella cornice del nuovo Teatro di Verbania IL MAGGIORE.
lupo - nei commenti
Spazio Bimbi: Che cos'è il metodo Montessori? - 14 Maggio 2017 - 10:11
e la Didattica?
La Dott.sa Calzaretta ha descritto la parte " estetica " del sistema educativo , manca la parte più importante che e il sistema "didattico" ovvero come viengono fatte apprendere le varie materie agli alunni. Penso che ad un gentitore interessi pìù questo, che riporre le cose usate a termine lezione cosa che generalmente fà fare qualsiasi Insegnante "generica" nella propria classe. Ugo lupo
Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 1 Maggio 2017 - 10:21
Re: però
Ciao lady oscar, forse per altri paesi può avere un minimo di ragione, per l'italia proprio no, abbiamo sempre e solo arricchito le nostre colonie, quindi non ci venga a fare queste prediche, magari fossimo stati intelligenti come gli altri, ora saremmo più ricchi: in ogni caso non mi impietosisco per questi discorsi, non c'è nessuno obbligo di aiutare nessuno, se gli europei sono andati in africa e non il contrario un motivo ci sarà, come quando il lupo mangia l'agnello .... finiamola con questo buonismo e torniamo alla realtà
Spiaggia di Suna e divieti - 22 Aprile 2017 - 15:59
Re: Re: Re: x Robi
Ciao info ti ammiro. Senza dubbio la penso come te. In bocca al lupo e preparati alla battaglia contro ignoranza, benpensanti e politicamente corretti. Però occhio.... questi hanno mille armi e una di quelle più potenti è renderti inviso a tutti.
Frana SS34: Navigazione, corse straordinarie sino a mercoledì - 9 Aprile 2017 - 10:48
Come volevasi dimostrare Alessandro !!!!
Vedi Alessandro cosa intendevo per imprevisti (gasolio sulla strada!!!!). la roulette russa è ri-iniziata :-( (sincero in bocca al lupo al motociclista caduto) buon lavoro a tutti
Tre fermi per spaccio - 12 Dicembre 2016 - 15:32
Re: Re: Re: Re: Re: dimenticate Kabobo
Ciao paolino e robi Mi fa piacere che alla fine siamo arrivati in molti alla conclusione più ovvia, gli immigrati sono vittime come noi di un sistema malato, resto sempre dell'idea che l'unica soluzione deve passare attraverso un cambio culturale, morale, filosofico degli individui e della società , dobbiamo riscoprire antichi valori persi. Se torniamo indietro nel tempo, vi sono stati periodi dove la povertà materiale era diffusa, ma per contro erano più ricchi nei rapporti umani, esisteva la solidarietà in quanto si viveva di ciò che la terra donava, a fronte di grandi fatiche, spesso quando si arrivava a raccolto, a costruire un fienile, ad aiutare una nuova coppia a metter su casa tutta la comunità aiutava, perché quando sarebbe toccato a loro, il favore veniva ricambiato, l'avidità e l'egoismo non la facevano da padrone, cosi come la bramosia e la sete di potere e di controllo, anche perché non si sopravviveva senza unità, i bisogni erano pochi e semplici, non si circondavano di cose inutili per cui si doveva lavorare come automi e depredare interi stati, ecco il percorso è lungo ed anche utopico per certi versi, ma è lì che troveremo una pace relativa ed un minimo di armonia tra gli uomini, evitando questo orrore dell'immigrazione violenta e forzata di intere comunità. Al momento possiamo solo tentare di arginare il problema, cercando di non scannarci tra poveri, nella speranza che il lato buono, il lupo bianco degli uomini torni a prevalere.
Tre fermi per spaccio - 9 Dicembre 2016 - 17:48
Più volte...
Più volte ho già detto che non voglio certo affondarli: ma una volta salvati e rifocillati li accomagnerei al limite delle acque territoriale del paese da cui sono partiti ; noi, al contrario, li andiamo a prendere propro là. Anche ieri al TG la notizia dice va di un barcone che i nostri erano andati a soccorrere al limite delle acque territoriali libiche, non al limite delle acque territoriali italiane, da quelle libiche!!! Insomma ce li andiamo a cercare col lanternino!! Sarebbe anche ora che il lupo nero che è in ciascuno di noi e che tu evochi, venisse fuori.
Tre fermi per spaccio - 9 Dicembre 2016 - 15:34
Re: per Privatemail
Ciao lupusinfabula Non ti alterare 😊☺, stiamo semplicemente discutendo, ed in virtuale sono frequenti i fraintendimenti, credo che tutti siamo d'accordo sulla gravità dovuta all'immigrazione di massa. Nessuno che non abbia interessi o non sia il buon samaritano dal cuore puro, crede veramente sia possibile accoglierli tutti, con questi numeri, pensando di non scatenare i peggiori istinti da una parte e dell'altra. Respingerli con la forza nella migliore delle ipotesi vuol dire farli annegare, nel peggiore sparare a vista. Se vogliamo rispedire da dove sono venuti, o verso un'altra frontiera vuol dire esasperare gli animi ed aprire altri conflitti armati, ora sinceramente dimmi in concreto cosa faresti? Io oltre a tentare d'invertire la deriva della società nel suo complesso, anche a livello internazionale, con il nostro esempio, non vedo soluzioni. Una puntualizzazione, non vedermi come il buonista di turno, credi non sia consapevole dell'eventualità in cui con la crescita del disagio, potrei essere in pericolo io o la mia famiglia un giorno, e proprio a causa di un immigrato disperato? Spero non arrivi mai quel momento perché il lupo nero che è in me probabilmente prenderebbe il sopravvento. Ma ciò nonostante non riuscirei ad affondare i barconi in mare preventivamente, ne con un consenso elettorale e tantomeno direttamente premendo un grilletto.
Marchionini su Rete 4 a Verbania - VIDEO - 27 Novembre 2016 - 13:35
Re: Re: gazebo
Ciao Maurilio Sull'opportunità dei gazebo, personalmente credo sia sempre un bene non perdere il contatto con il reale, spesso nel virtuale diamo il peggio di noi, sia sui social che in tv, oserei dire anche in consiglio comunale, in generale dove si appare più per gli altri che per se stessi, mentre quando ci si trova davanti una persona in carne e ossa, in particolare testa a testa si è più riflessivi e moderati, insomma prevale il lupo bianco. Ho assistito personalmente più volte, l'ultima proprio ieri, a persone che si avvicinano rapidamente al banchetto con aria di sfida quasi ingiuriando,carico di luoghi comuni propinata da stampa e media, in perfetto stile lupo nero, l'interlocutore risponde pacatamente cercando un dialogo, allora lui si sottrae sfuggendo al confronto, ripassa dopo una mezzoretta di nuovo ringhiando, ma con qualche tono sotto, ritrovando nuovamente di fronte un lupo bianco, comincia a- raffreddare i bollori e dialogare, alla fine si trova anche del buono nella posizione altrui ed infine i 2 lupi bianchi si salutano cordialmente, probabilmente dopo qualche giornata di realtà virtuale tornerà a prevalere su entrambe il lupo nero, ma perlomeno il seme del dubbio si è istillato in entrambe le persone, ed è un bene
Marchionini su Rete 4 a Verbania - VIDEO - 24 Novembre 2016 - 21:48
Aspettando di risolvere le cause e non gli effetti
In questa apparizione tv non si riflette sulle cause ma solo sugli effetti, ed in particolare si continua a dare da mangiare solo al lupo nero La leggenda cherokee racconta che un giorno il capo di un grande villaggio decise che era arrivato il momento di insegnare al nipote preferito cosa fosse la vita. Lo porta nella foresta, lo fa sedere ai piedi di un grande albero e gli spiega: “Figlio mio, si combatte una lotta incessante nella mente e nel cuore di ogni essere umano. Anche se io sono un saggio e vecchio capo, guida della nostra gente, quella stessa lotta avviene dentro di me. Se non ne conosci l’esistenza, ti spaventerai e non saprai mai quale direzione prendere; magari, qualche volta nella vita vincerai, ma poi, senza capire perché, all’improvviso ti ritroverai perso, confuso e in preda alla paura, e rischierai di perdere tutto quello che hai fatica tanto a conquistare. Crederai di fare le scelte giuste per poi scoprire che erano sbagliate. Se non capisci le forze del bene e del male, la vita individuale e quella collettiva, il vero sé e il falso sé, vivrai sempre in grande tumulto. È come se ci fossero due grandi lupi che vivono dentro di me: uno bianco, l’altro nero. Il lupo bianco è buono, gentile e innocuo; vive in armonia con tutto ciò che lo circonda e non arreca offesa quando non lo si offende. Il lupo buono, ben ancorato e forte nella comprensione di chi è e di cosa è capace, combatte solo quando è necessario e quando deve proteggere se stesso e la sua famiglia, e anche in questo caso lo fa nel modo giusto; sta molto attento a tutti gli altri lupi del suo branco e non devia mai dalla propria natura. Ma c’è anche un lupo nero che vive in me, ed è molto diverso: è rumoroso, arrabbiato, scontento, geloso e pauroso. Le più piccole cose gli provocano accessi di rabbia; litiga con chiunque, continuamente, senza ragione. Non riesce a pensare con chiarezza poiché avidità, rabbia e odio in lui sono troppo grandi. Ma è rabbia impotente, figlio mio, poiché non riesce a cambiare niente. Quel lupo cerca guai ovunque vada, perciò li trova facilmente; non si fida di nessuno quindi non ha veri amici. A volte è difficile vivere con questi due dentro di me, perché entrambi lottano strenuamente per dominare la mia anima.” Al che, il ragazzo chiede ansiosamente: “Quale dei due lupi vince, nonno?” Con voce ferma, il capo risponde: “Tutti e due, figlio mio. Vedi, se scelgo di nutrire solo il lupo bianco quello nero mi aspetta al varco per approfittare di qualche momento di squilibrio, o in cui sono troppo impegnato e non riesco ad avere il controllo di tutte le mie responsabilità, e attaccherà il lupo bianco, provocando così molti problemi a me e alla nostra tribù; sarà sempre arrabbiato e in lotta per ottenere l’attenzione che pretende. Ma se gli presto un po’ di attenzione perché capisco la sua natura, se ne riconosco la potente forza e gli faccio sapere che lo rispetto per il suo carattere e gli chiederò aiuto se la nostra tribù si trovasse mai in gravi problemi, lui sarà felice e anche il lupo bianco sarà felice ed entrambi vincono. E tutti noi vinciamo.” Confuso, il ragazzo chiede: “Non capisco, nonno, come possono vincere entrambi?” Il capo continua: “Vedi, figlio mio, il lupo nero ha molte importanti qualità di cui posso aver bisogno in certe circostanze: è temerario, determinato e non cede mai; è intelligente, astuto e capace dei pensieri e delle strategie più tortuose, caratteristiche importanti in tempo di guerra. Ha sensi molto acuti e affinati che soltanto chi guarda con gli occhi delle tenebre può valorizzare. Nel caso di un attacco, può essere il nostro miglior alleato.” Poi il capo tira fuori due pezzi di carne dalla sacca e li getta a terra, uno a sinistra e uno a destra. Li indica e dice: “Qui alla mia sinistra c’è il cibo per il lupo bianco, e alla mia destra il cibo per il lupo nero. Se scelgo di nutrirli entrambi, non lotteranno mai per attirare la mia attenzione e potrò usare ognuno nel modo che mi è necessario. E,
Inaugurazione rotonda Lago Maggiore Zipline - 21 Ottobre 2016 - 13:55
Pubblicità ???
Quanto " incassa " il Comune Di Verbania per la pubblicità che una ditta privata ovvero la " Lago Maggiore Zipline" va ad effettuare su suolo pubblico? Politici andate a dare un' occhiata alla pratica , non si sa mai che....... Ugo lupo
ApriBottega: bando comunale per aiutare ad aprire una attività - 19 Ottobre 2016 - 20:07
3500 euro
il contributo e' un'inezia....chi ha attivita' commerciali,ben sa quanto rischio d'impresa ci sia,ed a quanto ammonti lo start up di una qualsiasi attivita' di tipo ''negozio''......................3500 euro sono veramente un'inezia,qualsiasi amico/parente te li presterebbe/darebbe brevi mani,senza farla tanto lunga....in bocca al lupo a chi si cementa......
Marchionini replica sull'Interpellanza piscine - 7 Settembre 2016 - 14:33
Re: Brignone in difficoltà ?
Ciao renato brignone Trovo molto grave quanto affermi, che tu ti sia "prestato a presentare una semplice interpellanza. Farà piacere sapere che tale interpellanza é stata scritta da un iscritto al PD che con spirito positivo voleva avere risposte su un tema a lui caro e per il quale non riusciva ad ottenerne." mi "inquieta" molto! O sei ingenuo o ogni occasione è buona per attaccare sindaco e giunta...non mi piace e, tutto sommato, mi delude molto! Attento, che a furia di gridare "al lupo al lupo", poi, nessuno ti ascolterà più quando (e se) effettivamente servirà! Saluti Maurilio
Beata Giovannina: Interpellanza sullo sci nautico - 27 Giugno 2016 - 18:03
Re: per conoscenza alla conoscenza
Ciao Von Ludendorff,se permetti sono nato e cresciuto e residente alla Beata giovannina,mi permetto di sapere una ''pagina piu' del libro'',vista la mia veneranda eta' (sic!)....le cose non stavano proprio come hai detto tu,ma ,visto il tono ''democratico e di confronto civile'' che hai usato,credo che sia opportuno che mi ritiri da questa discussione....in bocca al lupo per le tue battaglie..............chiudo con CRA CRA CRa ?.....mah........salut
Lega Nord Verbania ricorda Gianluca Buonanno - 6 Giugno 2016 - 12:07
IERI...
sulle autostrade è stata una giornata a dir poco funesta: rientro dal ponte del 2 giugno, anche per motivi elettorali, maltempo, sciopero dei casellanti e molti incidenti, soprattutto al centro-nord. Basti dire che ho percorso 900 km in 13 ore! E, purtroppo, per radio ho appreso questa tristissima notizia: anche se politicamente non la pensiamo allo stesso modo, mi ha sempre suscitato una gran simpatia, la cui solarità, oltre che somiglianza fisica, mi ricordava tanto Maurizio Mosca. Un saluto e un in bocca al lupo per la compagna e gli altri coinvolti in questa disgrazia.
Tompoma: con il crowdfunding lavoro per Emergency - 31 Marzo 2016 - 10:16
Forza Tompoma!
Potrei non essere d'accordo con Brignone su un sacco di cose, su molte altre sono invece pienamente d'accordo. Ma accusarlo di pubblicità occulta è cosa ridicola! E' da sostenere l'idea imprenditoriale delle Tompoma e l'idea di "marketing" (notare le virgolette) di supportare Emergency, che è sì una onlus miliardaria, ma lo è anche per il sapiente uso di tecniche manageriali, quello che manca alla maggior parte degli imprenditori italiani (sui locali, in media, stendo un velo pietoso!) Saluti e in in bocca al lupo Renato! Maurilio
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti