Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

lusso

Inserisci quello che vuoi cercare
lusso - nei post
Metti una sera al cinema: al via la 29^ stagione - 8 Ottobre 2017 - 09:33
Tutto il il programma della 29^ edizione della Rassegna Cinematografica Metti una sera al cinema, che prenderà il via martedì 24 ottobre 2017.
Cinema sotto le stelle: "Forza Maggiore" - 24 Luglio 2017 - 13:01
Martedì 25 luglio torna Cinema sotto le stelle, con il film "Forza Maggiore", di Un film di Ruben Östlund. Alle 21.30, al Museo del Paesaggio di Verbania, e in caso di pioggia Auditorium de Il Chiostro a Verbania Intra Via F.lli Cervi, 14
Tutto pronto per la Strà Grandamonterosa - 24 Giugno 2017 - 13:01
Si disputerà domenica prossima la seconda edizione della Strà Grandamonterosa. Sicuri partenti i vincitori della Sky Marathon 2016, Michela Uhr e Luca Valenti che se la dovrà vedere con un outsider di lusso, quello Stefano Trisconi che qui corre per vincere.
Metti una sera al cinema - Punto di non ritorno (Before the flood) - 20 Marzo 2017 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 21 marzo 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "Punto di non ritorno (Before the flood)".
Giovani del VCO diplomati Somemelier - 22 Febbraio 2017 - 11:27
All'ALMA - La Scuola Internazionale di Cucina Italiana, di cui è Rettore Gualtiero Marchesi, due ragazzi di Domodossola, Elena Maffioli, di 25 anni, e Luca Lombardo, di 34 anni, si sono diplomati al Master Sommelier promosso da ALMA in collaborazione con AIS - Associazione Italiana Sommelier. I diplomati sono in tutto 21.
Da Verbania ad arredare la nave più lussuosa al Mondo - 17 Luglio 2016 - 13:01
E' stata inaugurata il 13 luglio 2016 a Montecarlo la Seven Seas Explorer dalla Principessa Charlene, la nuova nave da crociera della società americana Regent Seven Seas. Costruita negli ultimi due anni nel cantiere di Sestri Ponente di Fincantieri, Seven Seas Explorer è senza dubbio la nave da crociera più lussuosa mai costruita e rivoluzionerà il mercato delle crociere di lusso.
Letteraltura: incontro con Gianrico Carofiglio - 13 Aprile 2016 - 10:17
Con parole precise il linguaggio politico, giuridico e istituzionale. Occuparsi del linguaggio pubblico e della sua qualità 
non è un lusso da intellettuali o una questione accademica. 
È un dovere cruciale dell’etica civile. Appuntamento giovedì 14 aprile con lo scrittore e magistrato Gianrico Carofiglio che incontrerà il pubblico alle ore 21.00 a Villa Giulia – Verbania Pallanza.
Paffoni Fulgor Omegna vince 75-74 - 10 Aprile 2016 - 11:27
Paffoni Fulgor Omegna batte la corazzata Ferentino 75-74. Avvio equilibrato, con la Paffoni che predilige il gioco veloce e corale, mentre Ferentino si affida alla duttilità di Raymond e Gigli.
M5S: "I compro oro e il buon padre di famiglia'" - 7 Marzo 2016 - 10:11
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, riguardante le vendite e le privatizzazioni effettuate o in progetto dell'Amministrazione.
A scrocco in hotel di lusso - 28 Dicembre 2015 - 15:03
"La banda degli scrocconi". Così sono chiamati quei vacanzieri senza scrupoli che prenotano weekend da sogno nei resort di lusso, consumano e scappano senza pagare.
Alberghiero Mellerio Rosmini si è parlato di turismo - 22 Dicembre 2015 - 16:46
Lunedì 21 dicembre 2015, presso la sala ristorante dell’Istituto Alberghiero Mellerio Rosmini di Domodossola, ha avuto luogo un importante incontro fra gli studenti e l’ex allievo Angelo Martinetti, appena rientrato dagli Stati Uniti per le festività natalizie.
Le spese pazze dell'Abate anche a Verbania - 15 Novembre 2015 - 11:19
Negli ultimi giorni le cronache nazionali parlano delle cene, degli hotel, e della vita di di lusso dell'ex Abate di Montecassino grazie ai fondi dell'8 per mille.
Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta per 3-0 - 2 Novembre 2015 - 20:16
Una sconfitta per 3-0 resta sempre una sconfitta per 3-0 ma in casa Vega Occhiali Rosaltiora si vede il bicchiere mezzo pieno.
Pallavolo Altiora al lavoro per la stagione in arrivo - 14 Settembre 2015 - 18:06
Terza settimana di lavoro per l’Altea che “studia” il calendario di campionato. Al lavoro le giovanili, oltre all’Under 19 e all’U 15 probabile l’iscrizione dell’U 17. Primi impegni “ufficiali” per il numeroso gruppo di Under 13. Altiora all’Eurovolley di Torino il prossimo 11 ottobre.
Made in Piemonte alle best practice europee Expo - 21 Giugno 2015 - 11:19
E' il turismo d’impresa il tema scelto dalla Regione Piemonte per aprire la sua settimana del protagonismo all’Expo 2015 di Milano, presente anche il VCO.
lusso - nei commenti
Incontro in Prefettura sulla Movida - 10 Ottobre 2017 - 09:38
Re: Re: Re: Re: Movida verbanese
Sig. Giovanni% Ci si deve vergognare di cosa? Di come è stata gestita la città negli ultimi 40/50 anni? E' vero.....ha ragione Lei. Nessuna o poca capacità di pianificazione....nessuna visione lungimirante. Nessuna capacità (voglia) di investire sia da parte pubblica che privata in un progetto a lungo termine. Nessuna visione lungimirante che potesse sviluppare in maniera più degna una città che oggi, dopo tanti anni, non sa ancora "cosa fare quando sarà grande". Il dovere della politica dovrebbe essere proprio questo. Perseguire un intento con visione strategica del futuro della città. Se è sicura della validità del proprio progetto politico non dovrà curarsi della scadenza del proprio mandato perché, se ha lavorato per il bene della propria comunità, sarà certamente rieletto. Parco divertimento? Casa di riposo? Hotel di lusso? Ostelli? 4 stelle Michelin? Trattorie? Discoteche? Piano bar? Eventi Rock? Stagioni concertistiche? Mercati? Fiere? Certo, non è facile, ma cosa lo è? Forse gestire oggi tutto questo casino?
Gioventù Nazionale del VCO: risse ed eventi - 7 Giugno 2017 - 08:42
mah
...mi sto chiedendo come accidenti abbia fatto la mia generazione che usciva dalla guerra a non annoiarsi e a comportarsi normalmente dato che in giro non c'era assolutamente niente e quando dico niente è NIENTE! siamo diventati adulti,ma prima eravamo"giovani"con tanta voglia di vivere..ci siamo organizzati...gite in montagna con colazione al sacco,festicciole in casa con giradischi(era già un lusso...)ecc sempre sotto l'occhio vigile dei genitori,orari di rientro rigidi altro che le due del mattino.. mah..
MilanoInside: Buon compleanno Eataly! - 1 Febbraio 2017 - 12:40
Re: Re: Non capisco...
Ciao Giovanni% Potrei ribadirti che i punti vendita Eataly, sono posizionati in punti chiave delle città, dove i flussi turistici sono maggiori, quindi il turista diventa un target ben preciso, in linea con il tuo pensiero; ma sono chiacchiere da bar, evito di entrarci oltre. Personalmente mi capita di andare, qualche volta all'anno, a Torino e sono stato qualche volta a Milano, allo Smeraldo e nei corner (prevalentemente bar e ristoranti) in piazza San Babila; nelle altre città non ci sono mai stato. Hanno approcci molto diversi, quello di Torino ti da l'idea di un percorso espositivo guidato, dai metodi produttivi ai prodotti di stagione (con tanto di cantine di stagionatura), i ristoranti (monotematici, solo carne, solo pasta, solo pesce,...) sono inseriti nei relativi reparti. Milano, sicuramente sembra più un bazar alimentare del lusso e i corner dei fast food di alto livello! Immagino che le strategie commerciali siano diverse, rimane il fatto che stiamo parlando di una delle poche multinazionali italiane della GDO (un po'sui generis, ma non saprei in quale settore inquadrarla), l'unica globale, forse anche l'unica al mondo ad avere un approccio veramente globale, quasi una Apple dell'agroalimentare, non ha inventato nulla, ma sa "vendere" meglio degli altri! Se funziona, fa business, fa lavorare persone, che problema c'è! Per questo, certi commenti mi fanno ridere, ma anche piangere per pochezza di idee e contenuti... Saluti Maurilio
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 12 Novembre 2016 - 14:10
Re: Casellario giudiziale
Ciao Grazia La regola varrà per tutti gli europei e non solo gli italiani, detto questo così facendo,si avrà una società sempre più esclusiva, si creano strati sociali che regrediranno esponenzialmente, ed aumenterà, povertà, ignoranza, e delinquenza di conseguenza aumenteranno reati e barriere. Io posso comprendere le motivazioni elvetiche ma come qualcuno ha sostenuto, facendo dei distinguo sul tipo di reato, ad esempio un incidente d'auto anche per una banale distrazione può macchiare il casellario, e non dimentichiamo che oggi, molti se hanno la minima occasione di fare causa per ottenere un risarcimento economico lo fanno. Escludere dalla società sempre più persone che hanno sbagliato, non è una soluzione, magari dovranno essere monitorate con più attenzione, e non potranno permettersi il lusso di continuare a sbagliare, non dimenticate che può accadere a chiunque di sbagliare, una sana collettività deve saper aiutare chi sbaglia, questo non vuol dire non debbano pagare i loro errori
Alberto Preioni sull'aggressione di Villadossola - 21 Agosto 2016 - 09:18
Potrebbe essere lacunoso
Certo, è una soluzione lacunosa, ma la soluzione ottimale sarebbe un'altra: non la dico se no mi denunciano.Bisogna tenere conto che le nostre galere, per brutte che siano, per chi proviene da certi paesi sono comunque hotel gran lusso e quindi non li spaventano di certo, per loro stare dentro o stare fuori cambia poco: anzi, dentro hanno la certezza di mangiare, bere, dormire ed avere comfort senza neppure dover lavorare.Ecco perchè ipotizzavo l'espulsione immediata, non come soluzione ottimale ma come minimo dei mali.
Gioco d'azzardo: verso un nuovo regolamento comunale - 5 Maggio 2016 - 20:44
Ma se....
Ma se è lo Stato il primo a trarre guadagno dalle slot ( vogliamo ricordare i provvedimenti a favore delle ditte che impiantano slot e tutti gli altri provvedimenti presi a favore delle medesime ditte??) non c'è speranza. Ma poi in Italia ci permettiamo il lusso di fare i finti difensori dell'illegalità e vietiamo l'apertura dei casinò, queli veri, dove i controlli sono effettivi,efficaci e severi, Intanto Slovenia, Croazia, e C: ringraziano aprendo casinò a pochi metri dal confine. L' ipocrisia regna sovrana su questo argomento.
Posta a giorni alterni: TAR rinvia causa - 28 Febbraio 2016 - 11:45
Irrazionalità
Caro Giovanni% in tutto ciò io vedo un continuo attacco ai piccoli comuni, soprattutto quewlli montani e della vallate.Hanno cominciato imponendo regimi fiscali ai negozietti di montagna come ai grandi supermercati di città: e questi hanno chiuso. idem dicasi per i piccoli bar: hanno chiuso anche loro; sopravvivono solo alcuni " circoli" perchè tutti chiudono gli occhi fingendo di non vedere che per la normativa potrebbero accedervi solo i soci.Pare che ora vogliano attaccare anche chi affitta qualche stanza o qualche piccolo appartamento ai turisti nella stagione estiva: così perderemo anche quella fetta di turismo già povero di per sè perchè i ricchi vanno in vacanza negli alberghi extra lusso e non certo nell'appartamento ammobiliato.Hai mai provato a chiedere i permessi edilizi per ristrutturare una baita cadente? Ti assicuro che al dilà dei costi l'iter burocratico scoraggerebbe anche il più strenuo difensore della salvaguardia dell'ambiente montano. Per non parlare poi dei trasporti ridotti al lumicino, e non come in città ove ci sono bus, metropolitane, treni e al più anche taxi; per non parlare del servizio scolastico: quante piccole scuole sono state costrette a chiudere i battenti con gravi disagi per genitori e scolari? Qualcuno che aveva provato ad aprire un piccolo laboratorio per produrre formaggi è stato subissato da lacci e lacciuoli che in pratica l'hanno costretto a chiudere in breve tempo. Ridurre o sopprimere ( perchè alla fine è a questo che tendono) anche il servizio postale è un' ulteriore botta ai piccoli centri più disagiati. Ecco perchè dico che non se ne può più di una politica che quando deve ridurre i costi e tagliare lo va a fare con i più deboli! Certo agli spaventosi buchi di bilancio di Roma si supplisce con iniezioni di fondi pubblici: non sia mani che "caput mundi" debba portare i libri in tribunale! E' ora che gli Italiani prendano il coraggio di ribaltare il banchetto ed il cadreghino di chi li s-governa.
Presentazione progetto Piazza f.lli Bandiera - 16 Gennaio 2016 - 21:24
Gris
Chi non può permettersi il lusso, cammineranno
Presentazione progetto Piazza f.lli Bandiera - 16 Gennaio 2016 - 19:38
x shalpman
Tanto per la cronaca il garage me lo sono comprato anche io x non pensare più al parcheggio e pago tutto ciò che è dovuto...ma ricordiamoci che non tutti possono permettersi questo lusso
Minore su riapertura spiaggia Beata Giovannina - 11 Aprile 2015 - 09:21
assegnazione casa popolari
Perché non revocare l'assegnazione degli alloggi alle famiglie che attualmente non rientrano più nei parametri iniziali? Ho visto famiglie alla quale era stata assegnata giustamente una casa perché erano in una brutta condizione economica. Col tempo questa famiglia è riuscita ad avere un buon tenore di vita potendosi permettere anche beni di lusso come TV a pagamento Sky e auto BMW ma tutt'oggi vivono in una casa popolare. Non sarebbe più corretto assegnare le case "a tempo", diciamo 10 anni e poi rivalutare la permanenza dei criteri iniziali? Una famiglia alla quale viene assegnata una casa perché ha genitori disoccupati e 3 figli studenti, passati 10 anni potrebbe avere l'introito di 5 stipendi e vivere in una casa popolare.
Ticino: "Noi impieghiamo solo personale residente" - 4 Febbraio 2015 - 11:46
gli stupidi siamo noi....
Questo passo era inevitabile,ci saranno iniziative anche peggiori.Globalizzazione e politiche finanziarie hanno ,e metteranno,inginocchiato le economie dei singoli Stati.Prima reazionee' quella di essere ''autarchici''.Forse dovremmo smettere di comperare prodotti svizzeri,benzina,generi di lusso e quant'altro.''NOI'',siamo i marocch-ukra-rumen-extraterritoriali degli svizzeri.Hanno,forse anche giustamente,paura che il dare manodopera al ribasso li possa impoverire.E non e' vero che noi facciamo ''lavori che loro non farebbero''.Anzi.....beh...una bella gatta da pelare...vedrete nei prossimi mesi....a meno che non diano nuovamente uno stop al Sfr.
Dei truffatori di anziani si schiantano in auto per sottrarsi all'arresto - 2 Novembre 2014 - 18:29
vermeer
ciao, puntualizzo, intendevo " che " cellulare hanno, ultimo tipo, io anche se lavoro, lo reputo un lusso, posso comprarlo ma, dopo aver comprato il necessario. ciao ciao, mi piacciono i tuoi commenti
Denunciato un diciannovenne nigeriano per ricettazione - 16 Settembre 2014 - 21:28
x lady oscar
Non ho capito se vivi in altro mondo o cosa io ho detto ieri la bici domani una macchina e prima o dopo ci scapperà la violenza perchè non lo dico io ma informati per loro una donna vale oggetto da sottomettere e basta con le buone o le cattive. Per i beni di lusso io nonostante lavoro non ho il telefonino ultimo grido o le scarpe di alta moda mi vesto dai cinesi io e la mia famiglia. Smettiamola di dare del razzista a chi con coraggio cerca di sentirsi protagonista a casa sua e si indigna di arrivare dopo di loro. Solo noi ci vantiamo di essere accoglienti e crediamo loro siano una risorsa (sicuramente per chi gestisce il carozzone dell'accoglienza) ma per molti siamo noi fessi che ce ne facciamo carico quando gli altri paesi li respingono e non sperate che l' Europa si faccia carico di questa gente noi li abbiamo voluti predere e adesso ci tocca tenerceli e mantenerli meglio di noi altrimenti qualcuno dirà che siamo razzisti. Però qualche volta si è espressa l' Europa ma solo per ammonirci per aver messo in atto i rispingimenti come dire li avete voluti e li tenete non si accetta il fatto di rimandandarli indietro.
Area Beata Giovannina: trovato un primo accordo tra le parti - 12 Settembre 2014 - 21:00
tutti daccordo
Sono veramente contento che tutti hanno capito tutto soppratutto per gli intelligentoni che hanno promosso la polemica sono tutti giuristi competenti e preparati. Mi fà felice sapere che il mio dubbio sia conferma il Sig. Innominato (penoso alias) propio il cervello per lui è un lusso che non puo permettersi. Buona fortuna a tutti.
M5S: interpellanza sul canile - 10 Agosto 2014 - 13:37
Canile
L'umiltà è una grandissima dote che pochi hanno ,ma che fa molto onore e grandi le persone che l'hanno( in questo caso il sindaco di verbania ammettere di aver sbagliato nella scelta della ADIGEST ) le farebbe guadagnare molta stima da tanti cittadini perché non è un delitto ammettere di aver sbagliato e cercare di rimediare ,come ripeto l'umiltà è una grossa dote è un lusso che pochi hanno nel DNA.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti