Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

malattia

Inserisci quello che vuoi cercare
malattia - nei post
LetterAltura: "Cura e benessere nei giardini terapeutici" - 2 Dicembre 2016 - 09:16
Nel weekend del 3-4 dicembre, Lago Maggiore LetterAltura partecipa per il terzo anno consecutivo alla 13° Mostra della Camelia invernale, organizzata dal Consorzio Fiori Tipici del Lago Maggiore.
“Introduzione all'Umorismo Nero” - 18 Novembre 2016 - 11:27
Sabato 19 novembre 2016 alle ore 17.30 presso la Sala Esposizioni Panizza, Ghiffa (Vb) l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa “Il Brunitoio” nell’ambito della programmazione culturale 2016, presenta la conferenza di Federico Bezzi “Introduzione all'Umorismo Nero”.
Vaccinazione antinfluenzale al via in Piemonte - 6 Novembre 2016 - 11:27
Parte la campagna stagionale di vaccinazione contro l’influenza. Obiettivo dell’Assessorato: aumentare ancora di più la copertura vaccinale, raggiungendo il 75% dei soggetti interessati. Di seguito il comunicato di Regione Piemonte.
“Stupendo pensiero” - 26 Ottobre 2016 - 19:06
Parlare della malattia di Alzheimer attraverso il teatro/canzone. Giovedì 27 Ottobre alle ore 21 presso la RSA Massimo Lagostina ad Omegna.
“Castagnata di solidarietà” - 22 Ottobre 2016 - 19:06
Ritorna domenica 23 ottobre prossimo il consueto appuntamento con la “Castagnata di solidarietà”, organizzata dai gruppi di Casa don Gianni “Genitori per sempre” e “Diversamente genitori”, in collaborazione con l’Associazione “Alternativa A …”.
Congresso dei medici infettivologi a Baveno - 18 Ottobre 2016 - 19:06
HIV, epatiti, vaccini, malattie sessualmente trasmissibili e tanti altri i temi all'ordine del giorno.Tra i nuovi malati con Hiv, un italiano su due lo scopre troppo tardi. E' per questo che la SIMIT (Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali), in collaborazione con il Ministero della Sanità, è impegnata nella redazione delle linee guida, per una più corretta informazione e prevenzione.
“Stupendo pensiero” - 18 Ottobre 2016 - 13:01
Giovedì 20 Ottobre alle ore 21.00 a Verbania presso l'Auditorium Sant’Anna - Via Belgio 1, la Fondazione Opera Pia Dr. Domenico Uccelli Onlus e la Fondazione Massimo Lagostina Onlus, residenze per anziani strutturate per l’accoglienza di persone affette da malattia di Alzheimer, propongono “Stupendo pensiero”, un evento di sensibilizzazione attraverso il linguaggio teatrale e musicale.
malattia di Alzheimer attraverso il teatro/canzone - 12 Ottobre 2016 - 11:27
Giovedì 13 Ottobre ore 21.00 Cannobio Palazzo Parasi Via Giovanola 25. La Fondazione Opera Pia Dr. Domenico Uccelli Onlus e la Fondazione Massimo Lagostina Onlus, residenze per anziani strutturate per l’accoglienza di persone affette da malattia di Alzheimer, propongono “Stupendo pensiero”, un evento di sensibilizzazione attraverso il linguaggio teatrale e musicale.
"Crazy run" da Verbania a Omegna - 9 Ottobre 2016 - 09:16
Il Dipartimento di Salute Mentale dell’ASL VCO aderisce all’iniziativa CRAZY RUN dell’Associazione “Il Bandolo” unitamente alle ASL di Biella, Novara e di Torino, una corsa a tappe da Verbania a Torino per conosce i Centri di Salute Mentale e le Associazioni di riferimento, promuovere momenti di riflessione e confronto e invitare tutti a parlare di salute mentale.
Spazio Bimbi: Mentire ai bambini - 9 Ottobre 2016 - 08:00
Spesso i grandi non trovano le parole per parlare con i più piccoli, cercano di nascondere alcune realtà dolorose che riguardano la famiglia per proteggerli da qualcosa che potrebbero non comprendere o che potrebbe farli soffrire.
“La mela di AISM” 2016 - 30 Settembre 2016 - 08:01
“La mela di AISM”, l’appuntamento autunnale di raccolta Fondi promosso dall’AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla – per finanziare i servizi che la sezione provinciale offre gratuitamente alle persone con SM del territorio - trasporti, sostegno psicologico, fisioterapia e AFA (attività fisica adattata) -, e per sostenere la ricerca scientifica.
PsicoNews: La giornata mondiale dell’Alzheimer - 21 Settembre 2016 - 08:00
Il 21 Settembre cade la Giornata Mondiale dell’Alzheimer, così ho deciso di condividere con voi due storie.
Riparte il “Cafè della Memoria” - 11 Settembre 2016 - 10:24
Il “Cafè della Memoria” di Verbania, promosso e gestito dal Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano, dal Servizio di Geriatria dell’ASL VCO, dall’Associazione Familiari Alzheimer, e dall’Opera Pia Uccelli di Cannobio con il finanziamento della Fondazione Vita Vitalis riparte con il 5° anno di attività dal 12 settembre.
M5S e gestione Muller - 2 Settembre 2016 - 09:14
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, che torna sulla questione della gestione del Ente morale M. Muller.
"Camminare Guarisce" - 5 Agosto 2016 - 06:01
Sabato 6 agosto alle ore 11.00, presso la UBIK libreria Omegna Via Manzoni 18, si terrà la presentazione del libro di Fabrizio Pepini CAMMINARE GUARISCE a cura di Massimiliano Cremona. Non so se tutti sono disposti a cambiare vita, il cambiamento fa paura.
malattia - nei commenti
Lega Nord sulla rivolta migranti - 8 Dicembre 2016 - 22:20
Re: Re: Re: il NO
Ciao Giovanni% Per ripetere la battuta di Crozza e dare ragione a lupus nel post dopo il tuo, al referendum c'è stato chi l'ha capita e chi ha votato Sì. 😊😊Soprattutto, è un no che respinge con la pratica della partecipazione una riforma tutta tarata sulla fine della partecipazione. Basterebbe applicarla e non cambiarla, non è uno spot da campagna elettorale, ma per fare un esempio concreto basterebbe citare l'articolo 3.<> e 38 《《 Ogni cittadino inabile al lavoro e sprovvisto dei mezzi necessari per vivere ha diritto al mantenimento e all'assistenza sociale. I lavoratori hanno diritto che siano preveduti ed assicurati mezzi adeguati alle loro esigenze di vita in caso di infortunio, malattia, invalidità e vecchiaia, disoccupazione involontaria. Gli inabili ed i minorati hanno diritto all'educazione e all'avviamento professionale.》》 Già solo applicando questi 2 articoli non dovrebbe esistere tutta questa miseria, e do fatto dovrebbe esserci un sorta di reddito di cittadinanza "disoccupazione involontaria"
Apparecchi da Gioco - Limitazioni d'orario - 5 Novembre 2016 - 08:57
abolizione
limitarne l'uso è già buona cosa ma non risolve il dramma della ludopatia,malattia a carico del SSN. che rovina centinaia di persone,sono per l'abolizione perchè ci sono centinaia di metodi per divertirsi in maniera "pacifica" a pelare i cittadini ci sono già i Casinò, ma so di parlare al vento dunque atteniamoci alle disposizioni facendo controlli serrati nel tempo (cosa di cui dubito ...)
"Vaccinazioni, possibili danni alla salute e risarcimenti" - 21 Ottobre 2016 - 07:33
Ci sono anche altre pratiche...
Non dimentichiamo anche le altre pratiche di medicina alternativa come l'omeopatia e metodi per curare il cancro con bicarbonato di sodio o falsi metodi staminali. L'acqua fresca dei rimedi omeopatici potrebbe apparire innocua ma in realtà è estremamente pericolosa in quanto la gente crede di potersi curare con questi rimedi mentre contestualmente la malattia purtroppo potrebbe avanzare senza alcuna difesa valida.
Marco Sacco ambasciatore del gusto nel mondo - 17 Ottobre 2016 - 16:22
r
Per una volta mi trovo d'accordo con Kiryenka, occorre riportare sul pianeta Terra queste persone incaricati di una cosi importante "missione". D'accordo con l'alta cucina e tutto quanto, ricordo pero' che la missione non è la cura del cancro, ne la sconfitta di una malattia genetica, ma di un piatto culinario. Quindi modererei i termini, sempre di cucina si sta parlando
Gustus i veri sapori del VCO - 26 Settembre 2016 - 13:57
I veri sapori del VCO?
I veri sapori del VCO semplicemente non esistono, se li sono inventati perché da altre parti "tirano". Nel Vco solo castagne, prima della malattia e granoturco , e sassi. Quando poi parlano del vino del VCO mi fanno sbellicare dalle risate.
I vandali del Maggiore ripuliscono il lungolago - 18 Agosto 2016 - 13:04
..e sul Teatro
(vado fuori dal seminato, chiedo scusa) ...non sono di Verbania ma poco importa. Nel mio piccolo non mi sono mai espresso, ho atteso di vedere il completamento. E' una schifezza (frutto di una ubriacatura del megalomane architetto e di una classe politica degenerata) costata 18 milioni che fra meno di dieci anni mostrerà tutta la propria bruttura, al momento è in parte celata dai fattori novità-bizzaria-lucentezza del nuovo; infatti nessuno nemmeno si accorge dei pietosi difetti visibili in particolare sulle coperture. L'ultimo stile che si può definire tale è stato il liberty, da allora in poi col trascorrere dei decenni si è fatta sempre più spazio una malattia degenerativa che ha generato mostri mai concepiti nei secoli e millenni precedenti. In una prossima puntata se ci sarà l'occasione si potrà parlare di come si potrebbe tentare di fermare questi sperperi infiniti.
Verbania documenti: "Il Cotonificio Verbanese" - 30 Marzo 2016 - 11:18
x Kiryienka
Ci sarebbe da scrivere un libro, non solo sotto l'aspetto storico industriale, a tale proposito, sotto la torre in via Muller, oggi di proprietà privata, ci stava una turbina fatta girare dalle acque della roggia che passava in quel luogo e nei reparti, le macchine erano dotate di pulegge che venivano fatte girare da cinghie saldate con un sistema di chiodi che, in alcuni casi furono motivo di incidenti sul lavoro, la polvere, non solo era tra i capelli ma anche nei polmoni e per assurdo nei periodi delle squadrette, una riduzione delle giornate di lavoro, l'assenza all'ambiente mi creava, al rientro, una specie di asma, un riabituarsi alla polvere,una malattia che negli stati uniti fu riconosciuta come professionale , da noi no. Peccato che della Manchester del Verbano, non siamo stati capaci di costruire un museo, con anche le tante storie e personaggi che hanno popolato quel periodo e che hanno dato molto anche se semplici operaie.
Frontalieri a Roma: non sanno chi siamo - 3 Marzo 2016 - 07:52
Luisella......
i politici italiani non sono la "cura"....sono la "malattia"......ed il "piazzista di Rignano" , attualmente, è il capo degli "untori"....
Torna lo sconto benzina nei territori di confine - 29 Febbraio 2016 - 14:12
Curioso
Caro Livio è perlomeno curioso che questa malattia, in verità molto contagiosa, colpisca solo ed unicamente politici ed amministratori e non semplici cittadini.....
Torna lo sconto benzina nei territori di confine - 29 Febbraio 2016 - 09:00
mah
..vuoi vedere che anche questo frangente fa parte della malattia nazionale vale a dire "l'annuncite"?
Registro testamento biologico: "Lettera aperta per la vita" - 22 Febbraio 2016 - 18:45
quando non esistono cure
ditemi se chi scopre di avere una malattia in stadio molto avanzato, entra in ospedale per curarsi e non trova le cure perchè non esistono, a quello stadio nulla serve... ma si tenta comunque.. e forse senza saperlo si incorre in un accanimento terapeutico.. l'errore più grande che non vorrei più fare.. nè su altri nè su me stessa.. e lo dico con cognizione di causa perchè l' ho visto su mio padre e per fortuna ogni volta qualche cosa interveniva per ritardare o bloccare la cura : era mese di agosto e medici non c'erano oppure la macchina che doveva dosare il chemioterpico nelle 24 ore si bloccava di continuo... e io ricordo molto bene che all'inzio mi arrabbiavo tanto ma poi dopo qualche giorno vedendo gli effetti della cura ne ero quasi contenta perchè non migliorava ...anzi peggiorava le cose ... sono passati più di vent' anni e ancora mi sembra di vederlo così sofferente, così privo di forze ... l' uomo più vitale , instancabile e pieno di energia ..ridotto a soffrire in modo disumano.. non è riuscito ad arrivare a fine agosto.. ma forse è stato un bene.. E anch io condivido l' osservazione di Rocco Pier Luigi
Registro testamento biologico: "Lettera aperta per la vita" - 22 Febbraio 2016 - 10:58
testamento biologico
penso sia molto difficile dare una risposta coerente,bisogna valutare caso per caso,nella malattia non siamo tutti uguali si cambia radicalmente,io sono per la vita e vorrei che la morte non esistesse più,e neanche le malattie come promesso da Gesù,la vita è un bene così prezioso che ci è stato dato che vorrei non finisse mai,sarò utopista ma voglio credere così,però darei libertà di scelta ad ognuno.,attenti però potrebbero avvenire pasticci come di solito avvengono in Italia per tante altre cause!!
Registro testamento biologico: "Lettera aperta per la vita" - 21 Febbraio 2016 - 17:00
testamento
Conosco molti dei firmatari. Il loro impegno nel sociale (alcuni sono molto giovani) fa loro onore. Capisco e posso avvicinarmi al loro pensiero. Ma ritengo che ognuno debba essere libero di scegliere per se stesso. Non tutti davanti alla malattia hanno le risorse (di solito religiose) per affrontarla. Io ho visto morire mio papà tra terribili sofferenze. Certo , ho pensato ad aiutarlo ad andarsene via prima. Ma non per buonismo o finto pietismo. Non cadete voi nella banalità . Ma lui non avrebbe voluto... E'stata una agonia. Grazie per la vostra lettera, ragazzi, ma io il mio testamento biologico lo farò.
Offerta di lavoro o ricerca di nuovi schiavi? - 18 Novembre 2015 - 15:16
Risposta da Repossi
Gentilissimi tutti, Riguardo l'offerta fattomi al Mottarone, nemmeno un pakistano si è offerto, ma è intervenuto il centro per l'impiego, praticamente girando l'offerta che alla fine hanno capito assurda. All'estero ho provato: in svizzera vogliono il tedesco e purtroppo lo so a livello scolastico. All'estero ho provato ad offrirmi con varie mansioni fino la bielorussia. Da Dubai un amico di amici mi ha contattato chiedendomi cosa volessi di stipendio, alla fine mi chiede l'età, e alla risposta: 55 anni, mi dice che ci saremmo risentiti. Un'altra offerta come O.S.S. presso privati per curare un anziano allettato e l'altra su sedia a rotelle, vitto e alloggio Totale 1 euro l'ora. A Mattarella cui ho scritto in mio soccorso, mi ha fatto rispondere da un suo ufficio che avrebbe contattato il Prefetto del VCo il quale si nega ad un incontro, scrivendomi che nel 2013 ho già avuto dal comune di Stresa 350 euro di sovvenzione, E solo per spazzatura e casa ne ho restituite 400 e oltre) Il bello che la costituzione italiana dice: all'Art 38. Ogni cittadino inabile al lavoro e sprovvisto dei mezzi necessari per vivere ha diritto al mantenimento e all'assistenza sociale. I lavoratori hanno diritto che siano preveduti ed assicurati mezzi adeguati alle loro esigenze di vita in caso di infortunio, malattia, invalidità e vecchiaia, disoccupazione involontaria. Vedete voi
PsicoNews: Agio VS Disagio - 1 Ottobre 2015 - 07:34
Tristezza
È' vero. L'elaborazione personale del proprio stato d'animo fa maturare e aiuta a crescere..... Parlo per me soprattutto ovvio, ho passato, come tutti, brutti periodi vuoi per malattia dei tuoi cari o momenti personali non brillanti, forse il non accettare che l'altro abbia momenti down sta nel fatto che avendoli già passati, non abbiamo voglia di riviverli, anche solo da spettatori. Perché abbiamo già dato. Non è egoismo ma più una forma di difesa penso...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti