Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

marciapiedi

Inserisci quello che vuoi cercare
marciapiedi - nei post
Richiedenti asilo e sgombero neve: una precisazione da Miazzina - 6 Marzo 2018 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, una mail di Donatella Nebuloni, Consigliere Comunale a Miazzina, che vuole precisare alcune situazioni riguardanti il recente comunicato sui richiedenti asilo al lavoro per lo sgombero neve.
Sgombero neve, richiedenti asilo al lavoro - 2 Marzo 2018 - 09:33
I cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale in carico alla Versoprobo in questi giorni hanno dato una mano alla comunità locale che li ospita.
Relazione in merito al bilancio di previsione 2018 - 19 Gennaio 2018 - 11:04
Riportiamo la relazione presentata dal sindaco Silvia Marchionini, in merito al bilancio di previsione 2018, approvato dal Consiglio Comunale di Verbania nella serata di ieri, 18 gennaio 2018.
Chifu e Immovilli su asta stabile ex caserma - 8 Dicembre 2017 - 11:28
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Consigliere Comunale Forza Italia Berlusconi, Adrian Chifu e Michael Immovilli, riguardante l'asta per la vendita dello stabile ex caserma del Comando dei Carabinieri.
La Giunta approva lo schema di bilancio per il 2018 - 7 Dicembre 2017 - 09:16
L'Amministrazione Comunale di Verbania ha approvato martedì, con una riunione di Giunta, lo schema di bilancio preventivo per il 2018. Di seguito la nota ufficiale.
Interpellanza sosta selvaggia al mercato - 27 Ottobre 2017 - 18:09
Riceviamo e pubblichiamo, l'Interpellanza presentata dal Capogruppo consigliare Sinistra Unita, Vladimiro Di Gregorio, al riguardante il disagio dei cittadini residenti nel quartiere Sassonia a Intra il sabato, giorno di mercato, causa "sosta selvaggia".
Occupazione: “Servizio di sgombero neve e spargisale” - 23 Ottobre 2017 - 17:04
Il Comune di Verbania in questi ultimi due anni ha messo in campo diversi progetti di contrasto alla crisi economica che ha colpito la vita quotidiana di molte persone che, ormai fuori dal mercato del lavoro, hanno grandi difficoltà a rientrarvi.
Lavori: nuova rotonda a Unchio - 10 Ottobre 2017 - 10:23
Continuano da parte dell’Amministrazione Comunale di Verbania gli interventi di messa in sicurezza sulle strade cittadine. Dopo gli ultimi in via Brigata Val Grande Martire per regolare l’ingresso in piazza Mercato e quello in via Repubblica, proprio in questi giorni sono stati praticamente ultimati i lavori in frazione Unchio, dove è stata costruita una nuova rotatoria.
Terminato il nuovo marciapiede su via Castelli - 29 Giugno 2017 - 18:19
Dopo i lavori effettuati nelle settimane scorse su via Brigata Val Grande, a Suna e a Trobaso – afferma l’assessore ai lavori pubblici Roberto Brigatti - continuano gli interventi sulle vie cittadine.
Raccolta firme interventi riqualificazione Possaccio - 25 Giugno 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo consiliare e Coordinamento cittadino Forza Italia - Verbania, riguardante una raccolta di firme a sostegno di interventi di riqualificazione a Possaccio.
"Segnala la buca!" - 10 Aprile 2017 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante la riunione della Commissione Lavori Pubblici, e l'invito ai cittadini a segnalare eventuali dissesti su strade e marciapiedi
Metti una sera al cinema - Fiore - 6 Marzo 2017 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 7 marzo 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "Fiore".
A Massimo Cirri il premio letterario della “Resistenza” - 25 Novembre 2016 - 18:41
Sabato 26 novembre verrà assegnato il premio letterario “Della Resistenza” – Città di Omegna , il più importante premio letterario italiano dedicato alla lotta di Liberazione.
Dissesto stradale in Corso Cairoli 50 - 18 Agosto 2016 - 12:12
Un nostro lettore ci invia una foto delle condizioni del marciapiede di Corso Cairoli
Comune di Verbania: "un bilancio solido quello del 2016" - 19 Aprile 2016 - 14:15
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'Amministrazione Comunale, a margine del Consiglio Comunale, riguardante il Bilancio 2016.
M5S: "I compro oro e il buon padre di famiglia'" - 7 Marzo 2016 - 10:11
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, riguardante le vendite e le privatizzazioni effettuate o in progetto dell'Amministrazione.
Il punto post nevicata a Verbania - 5 Marzo 2016 - 19:00
Il sindaco Silvia Marchionini, ha pubblicato sul suo profilo Facebook, la situazione post nevicata, "fotografata" alle ore 19:00.
Consiglio di Quartiere Verbania - Nord - 27 Gennaio 2016 - 12:44
l Consiglio del Quartiere VERBANIA-NORD è convocato il giorno giovedì 28 gennaio 2016 alle ore 21.00 presso la Sede del Centro Sociale di Renco.
"Verbania nel mirino dei vandali" - 23 Novembre 2015 - 09:41
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato di Accetta Francesca, componente commissione Servizi al Cittadino e Sicurezza, per il gruppo consiliare Immovilli-Chifu Forza Italia Verbania, riguardante la questione sicurezza in città
Presentazione al bilancio 2015 del sindaco - 18 Giugno 2015 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, la relazione del sindaco di Verbania, Silvia Marchionini, sul Bilancio di Previsione 2015.
marciapiedi - nei commenti
Associazione Bicincittà VCO su pista ciclabile Suna - Fondotoce - 4 Aprile 2018 - 13:10
A norma di codice
Parto dal fondo con un'osservazione: lo stesso parapetto ad elementi verticali senza intermedi orizzontali è da anni presente sullo stesso tratto di strada a protezione di autoveicoli, cicli e motocicli, persone, cani, gatti e striscianti in generale (in prossimità della fermata del bus). Gli elementi orizzontali di un parapetto non hanno funzioni di tenuta: se l’obiettivo è quello di proteggere contro l'urto di veicoli, ci vuole un guard-rail ad assorbimento di energia e non un traverso tubolare. In ambito tecnico, lasciamo la parola ai professionisti altrimenti si rischia il ridicolo: è un parapetto, non una gabbia per ergastolani e nemmeno una divisoria autostradale. In merito alle protezioni aggiuntive, risaputo che il livello di estetica della protezione è inversamente proporzionale alla sua efficacia (gli amici su due ruote vorranno per caso i new jersey in cemento?), è strano come si chieda - da più parti a dir la verità, di risolvere una sistematica infrazione al CdS con protezioni aggiuntive e senza agire direttamente alla radice del problema. Anche perché mi chiedo, se accettiamo di passeggiare in città sui marciapiedi con la stessa differenza di livelli esponendoci al rischio che un veicolo perda il controllo e ci investa sul nostro percorso, non vedo come non si possa accettare lo stesso rischio su quel tratto di SS34 avendo risolto il problema “velocità” per il tramite di altre leve: ricordiamo a tutti che il limite è sempre di 50km/h, in paese come sul quel tratto di litoranea. Nei Paesi in cui l’uso della bicicletta è più radicato, non ho visto particolari accorgimenti tecnici di separazione dei flussi: in molte occasioni le due vie condividono lo stesso manto stradale, con l’unica segnaletica orizzontale a fare da spartitraffico. La mobilità ciclistica ed automobilistica, nel pieno rispetto delle rispettive regole, possono condividere gli spazi assicurando nel contempo la sicurezza di tutti. Saluti AleB
Street Food: Esordio a Verbania di Platea Cibis - 24 Aprile 2017 - 10:23
marciapiedi
E i pedoni dovrebbero scendere adi marciapiedi perchè sono occupati dalle auto? E se sul marciapiede passasse qualcuno con una carrozzina od un passeggino dovrebbe fare manovre assurde perchè sul marciapiede c'è un' auto? E se sui marciapiedi transitasse un invalido in carrozzina? E far qualche centinaio di metri in più per trovare un posto auto libero e regolare?
Street Food: Esordio a Verbania di Platea Cibis - 24 Aprile 2017 - 09:36
Complimenti ai vigili
Visto l affluenza di gente e la scarsità di parcheggi si poteva mettere la propria auto anche sui marciapiedi senza essere multati
Nuovo Porto Turistico: il progetto - 14 Febbraio 2017 - 08:48
Il quadro complessivo
Si può essere o meno d'accordo con il progetto del porto, ma quello che è certo è il quadro complessivo di abbandono della città. Il porto è un ammasso di ruderi da oltre tre anni e per sistemarlo si pensa di dare carta bianca per una nuova cementificazione su larga scala. Senz'altro meglio dell'attuale discarica ma, ribadisco, avrei di gran lunga preferito qualcosa di meno invasivo. Tornando al titolo, tuttavia, sembra proprio che non possiamo che rimanere perplessi della poca incisività di questa giunta (e anche delle precedenti diciamolo) sul livello di manutenzione dell'esistente. La mancanza di cura di quel poco che abbiamo ci sta portando indietro di cinquant'anni. Strade, marciapiedi, ponti, illuminazione, piscina, porto, ma anche pulizia della città. Per contro sono aumentati i vigili urbani che si appostano nei luoghi più impensati per tendere agguati ai "trasgressori" e multarli. A mio avviso sarebbe necessario e urgente che, invece di farsi guerre "religiose" tra le varie forze politiche, tutte insieme, ci si rimboccasse le maniche e si condividessero tre/quattro progetti per restituire ai cittadini una città più moderna ed efficiente. Basta liti da assemblea di condominio: la città si sta sgretolando sotto i nostri piedi.
M5S: "2017: Non solo proteste ma proposte" - 13 Gennaio 2017 - 15:07
Re: CONSER e rifiuti ...x LUPUSINFABULA
Alla stessa stregua ti posso contestare che se certi rifiuti vendibili vengono venduti direttamente da utenti privati ( pensa, esasperando l'esempio, se qualche persona vogliosa di guadagnare qualche euro si mette a saccheggiare i sacchi rosa sui marciapiedi pronti per essere raccolti e se li vendesse direttamente), rimarrebbero danneggiati chi, facendo la raccolta differenziata "ufficiale", si vedesse aumentare la tassa dei rifiuti perchè l'azienda preposta a questo vede calare gli utili.
VerbaniaBau: Apprendimento: le teorie - 11 Gennaio 2017 - 08:53
veri problemi
Per continuare a tenere una rubrica di aria fritta su questo sito, devono per forza essere parenti di qualche moderatore, un giornale serio non pubblicherebbe tali frivolezze spacciate per scienza. Che si cominci a discutere delle deiezioni dei cani presenti su ogni marciapiede e pronte a imbrattare scarpe, bambini e passeggini. - Ho letto che un comune lombardo al momento del tatuaggio ( obbligatorio) del cane, esegue un prelievo del Dna dello stesso in modo da avere una banca dati canina. Ad ogni str..o trovato su un marciapiede viene prelevato un pezzo, se il dna della deiezioni corrisponde a quello di uno dei cani in banca dati, viene immediatamente inviata una multa al proprieatario per mancata raccolta. E' ORA DI FINIRLA con questo schifo sui marciapiedi, prima gli umani poi i cani !
Aiuole, cani e cartelli - 23 Dicembre 2016 - 08:37
ma che cosa c'entra
Ma che cosa c'entra la par condicio ??? Si riesce a rimanere concentrati sull'argomento o bisogna tirare in ballo qualche altra scusa ? E' innegabile che con la moda del cane ovunque, col cappottino, col campanellino, ecc... le deiezioni siano aumentate enormemente sui marciapiedi, con rischio per la salute dei bambini per esempio ( nettamente piu' importante che un cane), Quindi secondo me sarebbe opportuno tassare i proprietari di cani in modo da provvedere alla pulizia e lavaggio dei maricapiedi.
Aiuole, cani e cartelli - 22 Dicembre 2016 - 09:22
cani..
Le cag..te dei cani hanno veramente stancato, bisogna camminare con gli occhi bassi perchè ogni marciapiede ne è pieno. D'altronde il cane oggi è una moda, che pero' implica anche dei doveri che pare molti non rispettino. Proporrei di instituire una tassa di 200 euro l'anno per ogni proprietario di cane, necessari per la pulizia e il lavaggio marciapiedi. Accecati dai vari diritti degli animali ci si sta dimenticando del diritto di poter portare al parco il proprio figlio senza il rischio per la salute di imbrattarsi di escrementi degli amati ed osannati cani.
"Multe a Verbania in diminuzione" - 29 Novembre 2016 - 13:41
Avete ragione HAvF e Livio!!
Avete ragione, dovevo spiegarmi meglio: nel mio intervento volevo riferirmi alle multe riguardanti parchimetri e dischi orari: quelle ritenevo non pericolose! Non avevo intenzione di riferimi a soste sui marciapiedi, sulle strisce pedonali, in curva, davanti a passi carraio o peggio del peggio nelle aree riservate agli invalidi. la fretta di scrivere e di condensare in poche righe un' idea più ampia mi ha tradito.
Minore: troppe multe - 14 Novembre 2016 - 09:25
troppe multe un tubo
TROPPE MULTE? provate a venire nel rione Sassonia il sabato..qui c'è il Far West dei parcheggi..sulle strisce pedonali,in curva, sui marciapiedi, contromano in divieto di sosta e non si eleva una multa neanche se chiami i vigili(che ne sono al corrente..) e questa situazione dura per tutto il giorno..in pratica se parcheggio l'auto in divieto di sosta al sabato non succede niente, se lo faccio il giorno dopo "probabilmente" mi sanzionano e allora?
Iniziati i lavori di sistemazione dei sanpietrini in C.so Mameli - 13 Ottobre 2016 - 10:09
Sanpietrini e alberi ma non solo
Segnalo che anche in Corso Cairoli da dove inizia il viale alberato ai lati della strada ci sono sobbalzi notevoli sul marciapiede per sollevamento della pavimentazione in alcuni punti davvero pericolosi e non è la prima volta che vedo anziani inciampare uscvendo con la spesa dal carrefour o dal penny o dalla coop per poi risalire sui marciapiedi verso casa, e rischiare di cadere, io stesso che vi passo in bicicletta per evitare di essere investito su quel tratto di strada di rischiare cadute oltre a forature già avvenutemi in un paio di casi. Mi auguro che l'assessorato competente si occupi anche di questo tratto di Verbania anche se non è sul lungolago e alla vista dei turisti o del passaggio o solo perchè li, Corso Masmeli, vi fu la famosa polemica del bar fai da te. Attendiamo interventi come cittadionio anche in questa zona di Verbania Intra, o dobbiam aspettare anche in C.so Cairoli cittadini fai da te (è da anni che lostato dei marciapiedi è pietoso) con relative seguenti multe e polemiche e poi magari si interviene, o sarà possibile prevenire per una volta?
Mancato rispetto dei limiti di velocità a Fondotoce - 17 Agosto 2016 - 18:46
....e c'è dell'altro!!!!
.....e vogliamo anche parlare di via Repubblica a Trobaso?? Lì, altro che 70/90 km/h......illuminazione "di parte".....niente marciapiedi.....uscite di abitazioni direttamente sulla strada....rallentatori (eufemismo!!!) utilizzati come rampe di lancio per improvvidi piloti-rallisti da strapazzo.....motorini smarmittati e puzzolenti......e il morto si fa sempre più vicino.......macchinisti, fuochisti, conduttori.....sindaco, assessori, vigili.....e chi più ne ha, più ne metta: SVEGLIA!!!!!
Strada Statale 34 chiusa - 6 Marzo 2016 - 13:19
mah
Si è talmente impegnato che i marciapiedi di tutta corso cobianchi erano impraticabili e la gente doveva camminare in mezzo alla strada......ciao lady oscar che io sia di dx é scontato che il sindaco sia uguale al predecessore se non peggio è altrettanto evidente.....vedasi bando per il ristorante del nuovo teatro
Strada Statale 34 chiusa - 6 Marzo 2016 - 12:25
mah
Lady oscar é. Inutile che difendi il tuo amato sindaco....non ha fatto un tubo come sempre....bastava dare in mano le pale agli immigrati nullafacenti ed almeno i marciapiedi sarebbero stati transitabili.....gli alberi caduti sono mancanza di prevenzione. ....sfacelo totale di un amministrazione inetta. ....il cittadino che paga le tasse ha tutto il diritto di lamentarsi
Inaugurazione nuovo Dormitorio Comunale - 27 Gennaio 2016 - 16:05
ops
210.000 € con i quali si potranno sistemare strade,marciapiedi , potare alberi pericolosi, organizzare eventi, sistemare scuole , aiutare famiglie in difficoltà..... scegliete voi .. se tenere un piccolo negozietto di 49 mq in proprietà
M5S: Ex Casa della Gomma venduta si o no? - 27 Gennaio 2016 - 15:42
ops
210.000 € con i quali si potranno sistemare strade,marciapiedi , potare alberi pericolosi, organizzare eventi, sistemare scuole , aiutare famiglie in difficoltà..... scegliete voi .. se tenere un piccolo negozietto di 49 mq in proprietà
Guano sul marciapiede della scuola - 18 Gennaio 2016 - 16:05
E gli spazzini?
Ma non ci sono più gli spazzini, pardon, "operatori ecologici", che una volta giravano scopa e paletta con il loro bel carrello con i bidoni per raccogliere ciò che c'era per terra? Dobbiamo sempre rimpiangere i tempi passati ed ogni volta mi convinco sempre più che si stava meglio prima.Ogni spazzino aveva le sue strade, i suoi marciapiedi, svuotava i cestini che trovava sul suo quotidiano percorso, il suo rione in cui tutti lo conoscevano e se le cose non andavano come dovevano sapevi sempre chi andare a riprendere.
Villa Simonetta: si affronta il tema del recupero dello stabile - 22 Dicembre 2015 - 09:57
x livio
I preposti camminano a testa bassa quando devono controllore le coperture dei tetti , vanno a testa alta quando devono controllare lo sporco e/ le buche dei marciapiedi. saluti
AziendaNews: I 4 segreti della vendita - 9 Giugno 2015 - 23:20
Vendere senza trucchi
Caro lettore di Verbania Notizie, da qualche parte bisogna pur cominciare e mi fa piacere entrare subito nel merito. Ti ringrazio per aver letto il post e per il tuo contributo. Anch'io da molti anni mi occupo di vendita e di marciapiedi ne ho frequentati tanti in Italia, Stati Uniti, Svizzera, Francia, Inghilterra e alcuni paesi Arabi. La mia è un esperienza costruita sul campo di battaglia. Ho venduto e vendo tutt'ora miei prodotti ed aiuto imprenditori a vendere i loro e far crescere in parallelo l'azienda e la sua organizzazione. Sono assolutamente d'accordo sul "fastidio" che arreca chi mette in pratica una sceneggiata di vendita. Proprio per questo bisogna entrare nello spirito di chi acquista e se possibile aiutarlo a comprendere meglio i suoi bisogni ed a scegliere la soluzione per lui più adeguata. Se del Cliente non sappiamo nulla, sarà difficile poterlo aiutare. Se il venditore non riesce a dialogare con il Cliente vuol dire che non è riuscito a creare un rapporto. Se il Cliente non vuole creare un rapporto, e lo capisco, allora il venditore deve capire al volo e non infastidirlo. In questi ultimi 15 anni molte attività che prima richiedevano la presenza di un Venditore oggi avvengono tramite un call center o un sito web. Bisogna fare in modo che chi vende sia in grado di fornire un valore aggiunto altrimenti prima o poi o il venditore o il prodotto spariranno dal mercato. Si tratta quindi di capire cosa vuole veramente il Cliente. Uno dei modi più facili è chiederglielo e lasciare che si esprima ascoltandolo con sincera attenzione e senza trucchi!
Riunione Quartiere Intra molti spunti - 18 Maggio 2015 - 13:10
cosa si fa e si dice per fare immagine
Lo spostamento della farmacia comunale nell'ex scuola Carolina Alvazzi, è un progetto dell'amministrazione Zanotti, come può permettersi, chi la scritto, di farlo divenire un'opera emblematica del quartiere di Intra? Riguardo poi ai molti spunti, a me pare che sia sempre la solita storia, caro Sig. Palese, ha pienamente ragione, situazione analoga l'abbiamo affrontata per altre zone, pensi che il mercato di Verbania è senza servici igienici perchè continuamente danneggiati da vandali, lo "spunto" può essere come già proposto non è risolvere il Vostro problema, ma verificare cosa fare per eliminare questi comportamenti nella città a discapito della civile convivenza, diversamente è solo campagna elettorale oggi faccio contento te domani se capita ad un'altro. Pensi che in via Falcone, una perdita di acqua piovana sta danneggiando i sottostanti garage, inviata richiesta di intervento al comune, stiamo attendendo da più di un anno finisca la ricerca della convenzione di quel territorio per stabilire se la via è pubblica o no. Sempre riguardo agli "spunti", ve ne sono tanti a partire dai marciapiedi mancanti, penso alla strada che porta al cimitero di Intra, ai passaggi pedonali neppure segnalati, l'ultimo intervento ha posto la segnalazione luminosa all'uscita di un asilo nido, più che giusto ma la gente che si reca la cimitero non ha gli stessi diritti? al servizio urbano da rivedere non ho mai visto che un bus passi in una direzione e non passi dall'altra, da rotonde che invece di smaltire il traffico lo creano, le ultime segnaletiche alle rotonde personalizzate da rotonda a rotonda, anche in questo caso creando code, la rive dei torrenti sopra tutto s. Bernardino, dove oltre alla spazzatura vi sono anche situazioni pericolose, si sono spese migliaia di euro perchè qualcuno disattento inciampava nella roggia di san Vittore con una soluzione a dir poco indegna, insomma come vengono scelte le priorità, c'è una logica legata a qualcosa o viceversa la logica la fa l'amico dell'amico, la persona giusta per ottenere che la sua immagine diventi importante. Vi sono altri "spunti" ma mi fermo qui.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti