Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

mare

Inserisci quello che vuoi cercare
mare - nei post
“IdroLIFE” oltre 2mln di € per Natura e Biodiversità - 16 Febbraio 2017 - 14:33
Il giorno, 8 febbraio 2017, presso la sede del CNR Istituto per lo Studio degli Ecosistemi (CNR-ISE) di Verbania Pallanza, si è tenuto l'evento di inaugurazione ufficiale, il cosiddetto "Kick-off meeting", del progetto “IdroLIFE”.
Interrogazione bonifica Pieve Vergonte - 9 Febbraio 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo consiliare La Provincia per il Territorio, che presenta una Interrogazione al Presidente della Provincia sullo stato dell'arte della bonifica area ossolana.
"I Biocarburanti per i trasporti di domani" - 26 Gennaio 2017 - 11:27
Si svolgerà venerdì 27 gennaio 2017 dalle ore 15.00 al teatro Il Maggiore a Verbania, un incontro pubblico, dal titolo “i biocarburanti per i trasporti di domani ”organizzato da VCO Trasporti con il patrocinio del comune di Verbania e la collaborazione di COUB e ConserVCO.
Corso Assistente bagnanti - 14 Gennaio 2017 - 10:23
La Federazione Italiana Nuoto sezione Salvamento organizza, in collaborazione con le Piscine Comunali di Verbania-Equipe Italia-, un corso per il conseguimento del brevetto di Assistente Bagnanti (piscine, acque interne e mare).
Trasporto locale: incontro Comune, Provincia e Regione - 28 Dicembre 2016 - 10:23
Mercoledì 21 dicembre, nella sede della Provincia del Verbano Cusio Ossola,l'Assessore regionale ai trasporti ha incontrato le amministrazioni locali per dialogare sul tema del trasporto su gomma e ferro. Di seguito il comunicato della Provincia del VCO e del Comune di Verbania.
Lakescapes ultimo appuntamento - 16 Dicembre 2016 - 17:34
Sabato 17 dicembre, alle 21.00, presso il Cinema Parrocchiale di Meina si chiude il ciclo di appuntamenti di Lakescapes di quest’anno con uno spettacolo dall’atmosfera natalizia.
Metti una sera al cinema - Il condominio dei cuori infranti - 14 Novembre 2016 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 15 novembre 2016, per la rassegna "metti una sera al Cinema", presenta "Il condominio dei cuori infranti".
Eventi al Libraccio - 6 Novembre 2016 - 06:01
Cinque eventi tra ottobre e novembre al Libraccio di Verbania, tra libri e laboratori e solidarietà.
Presentazione “Dove finisce il mare - 5 Novembre 2016 - 13:01
Alle ore 18:00 di domenica 6 novembre 2016 presso la Villa Giulia di Verbania si terrà la presentazione del romanzo “Dove finisce il mare”, di Felice Iracà, i cui proventi saranno interamente devoluti alle popolazioni colpite dal sisma lo scorso 24 agosto.
Lisbona Istanbul in bicicletta - 2 Novembre 2016 - 15:03
L'avventuriero Tom Cooks, trentenne di Verbania, sta attraversando in bicicletta la costa nord del Mediterraneo per esplorare il cibo locale, collezionando 3 ricette tradizionali in ciascuna delle 14 nazioni che attraverserà.
BellaZia: Spaghetti alle vongole risottati. - 29 Ottobre 2016 - 08:00
Un succulento primo dall'intenso sapore di mare grazie alla doppia cottura dello spaghetto.
Presentazione "La Finestra sul mare" - 27 Ottobre 2016 - 10:23
Venerdì 28 ottobre 2016, alle ore 18.00, presso il Libraccio si terrà la presentazione del libro "La Finestra sul mare".
Premio Stresa di Narrativa - 22 Ottobre 2016 - 11:27
Il Premio Stresa di Narrativa verrà assegnato domenica 23 ottobre 2016, alle ore 17.00, presso l’Hotel Regina Palace – ingresso libero.
Lakescapes: "Sandokan o la fine dell’Avventura" - 22 Settembre 2016 - 20:23
Lakescapes, il Teatro Diffuso del Lago ideato e promosso dall’Accademia dei Folli in collaborazione con i Comuni di Baveno, Belgirate, Lesa, Meina, Nebbiuno e la Fondazione Piemonte dal Vivo e il Consiglio Regionale del Piemonte - Consulta Europea, ospita Sandokan o la fine dell’Avventura. L’appuntamento è sabato 24 settembre, alle 21, presso la Lega Navale di Meina.
PsicoNews: La giornata mondiale dell’Alzheimer - 21 Settembre 2016 - 08:00
Il 21 Settembre cade la Giornata Mondiale dell’Alzheimer, così ho deciso di condividere con voi due storie.
mare - nei commenti
Ispettorato del Lavoro VCO i dati 2016 - 12 Febbraio 2017 - 09:25
più controlli
meglio di niente,ma i controlli sono una goccia nel mare dell'illegalità dilagante,,non sto denigrando la Finanza per carità che avrà problemi di organico,ma se vai a caso in qualsiasi negozio, bar, ristorante o cantiere della zona,non ce n'è uno in regola, questo deve essere chiaro, se poi si chiude un'occhio per favorire il lavoro beh allora diciamolo..ma sui cantieri, dove solitamente ci lasciano le penne molti lavoratori, i controlli devono essere severi
Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 11 Febbraio 2017 - 07:33
Migranti
Chi ha mai detto che io sono contenta di come la chiamate voi " invasione " , stia avvenendo! ? La differenza fra me e voi è che io sono amareggiata nel vedere gente disperata , che scappa dalle guerre , dalla fame , dalla loro terra . Sono addolorata quando so di bambini morti in mare , sotto le bombe , per fame e malattie! Non sono solo concentrata sulle differenze, come fate voi, anche se le vedo ! Potrei un giorno essere io al loro posto . In tempi non tanto remoti anche noi italiani abbiamo avuto bisogno di essere accolti e salvati . Non credo che tutti fossero state brave persone, ma la maggioranza si . Io non mi sento invasa , piuttosto percepisco , una chiusura mentale e umana , che non ha permesso di gestire al meglio questo esodo . Tante nazioni anche europee, pronte a partire con bombardieri e armi, ma per niente preparata a risolvere tutte insieme , con saggezza una tragedia umanitaria. A causa anche di accordi che hanno isolato i paesi più esposti , causa che fra noi e loro c'è il mare !
M5S: "2017: Non solo proteste ma proposte" - 15 Gennaio 2017 - 10:30
Re: paraocchi e paraorecchi
Ciao paolino sei te che hai questo preconcetto. Credo che rappresentino comunque la parte buona della politica. Non sono certo i leghisti o i "Menomale che Silvio c'é" ma noto con rammarico che non si indirizzano verso obiettivi prioritari della gente comune. Io personalmente valuto ogni proposta singolarmente. Alcune mi piacciono e le trovo rivoluzionarie come quella sul reddito di cittadinanza ma è immersa in un mare di proposte che giudico inutili. Ricordo i primi anni del grillismo quando vi occupavate di una della VERE PIAGHE italiana: il precariato. Si poteva scaricare per esempio un voluminoso e-book dove i precari testimoniavano le proprie difficoltà. Rimasi colpito e quasi colpita da questa attenzione. Poi tutto si è dileguato in altri rivoli nei quali non voglio dilungarmi.
M5S: "2017: Non solo proteste ma proposte" - 12 Gennaio 2017 - 20:25
proposta rifiuti
Circa la raccolta bottiglie plastica e/o lattine a fronte di rilascio di buoni acquisto ( o pagamento diretto) posso garantirvi che, come ho avuto modo di vedere da qualche anno in Croazia, la cosa funziona alla grande: anzi, c'è chi va a rovistare nei cestini dei rifiuti o percorre chilometri in spiaggia per raccogliere bottiglie e lattine: in giro ( e soprattutto nel mare) non ne vedi manco una. E così qualche persona che ha pochi soldi riesce comunque a metter insieme due kune per qualche acquisto, In molti supermercati esiste un punto di raccolta e smalitimento che in base al quantitatvo conferito elargisce buoni acquisti o sconti sulla spesa nel medesimo esercizio; idem per il vetro. Funziona e alla grande!
Tre fermi per spaccio - 10 Dicembre 2016 - 09:53
piattaforme in mare
Ovviamente l'alternativa per farci sentire assassini senza cuore è "o li prendiamo tutti o affogano". Non proprio. .. Alfano in uno dei rari momenti di razionalità parlò di piattaforme onore per soccorrere le persone. Ci sono tante soluzioni. Ma evidentemente i pregiudizi buonisti pelosi sono duri da vincere.... quindi caro Lupus tutti a casa nostra! A mangiare bere e whatsappare alla faccia nostra....
Tre fermi per spaccio - 9 Dicembre 2016 - 15:34
Re: per Privatemail
Ciao lupusinfabula Non ti alterare 😊☺, stiamo semplicemente discutendo, ed in virtuale sono frequenti i fraintendimenti, credo che tutti siamo d'accordo sulla gravità dovuta all'immigrazione di massa. Nessuno che non abbia interessi o non sia il buon samaritano dal cuore puro, crede veramente sia possibile accoglierli tutti, con questi numeri, pensando di non scatenare i peggiori istinti da una parte e dell'altra. Respingerli con la forza nella migliore delle ipotesi vuol dire farli annegare, nel peggiore sparare a vista. Se vogliamo rispedire da dove sono venuti, o verso un'altra frontiera vuol dire esasperare gli animi ed aprire altri conflitti armati, ora sinceramente dimmi in concreto cosa faresti? Io oltre a tentare d'invertire la deriva della società nel suo complesso, anche a livello internazionale, con il nostro esempio, non vedo soluzioni. Una puntualizzazione, non vedermi come il buonista di turno, credi non sia consapevole dell'eventualità in cui con la crescita del disagio, potrei essere in pericolo io o la mia famiglia un giorno, e proprio a causa di un immigrato disperato? Spero non arrivi mai quel momento perché il lupo nero che è in me probabilmente prenderebbe il sopravvento. Ma ciò nonostante non riuscirei ad affondare i barconi in mare preventivamente, ne con un consenso elettorale e tantomeno direttamente premendo un grilletto.
PD sui fatti di Arizzano - 28 Novembre 2016 - 10:04
lupus e hans
continuate a fare confusione. voi parlate di gente che provando a entrare in Svizzera o altrove verrebbero rimandati indietro. ma in Svizzera non entri dal mare! rimandare indietro uno che arriva su un gommone dal mare significa ributtarlo con la forza alla deriva,condannandolo a morte certa. io vorrei capire materialmente come si fa a mandare via e dove,migliaia di persone senza un documento. voi continuate a dire cose che non si possono attuare (quella del traghetto è un capolavoro..), con i voli di linea non si può,senza documenti non possono nemmeno partire. e nemmeno con voli militari,per i quali occorre un accordo con gli stati riceventi altrimenti manco ti fanno atterrare. un conto sono le boutade,altro la realtà. la soluzione,lunga e complicata,è solo quella degli accordi internazionali. ma si scontra con troppi interessi e difficoltà oggettive. di cui parleremo magari dopo..
PD sui fatti di Arizzano - 27 Novembre 2016 - 16:12
Re: per Paolino
Ciao lupusinfabula "se non ti fanno scendere affari tuoi". proprio non capite,se non li accettano (e uno stato sovrano può farlo,parliamo di gente che verrebbe "rispedita" con un aereo in modo legale,non su un gommone) il problema continuerebbe ad essere nostro,perchè questi tornerebbero indietro,e avremmo pure sprecato i soldi dei voli!! io sono più antirenziano di te Lupus,ma su questa cosa è facile parlare a vanvera,molto meno trovare soluzioni sensate e praticabili. la situazione italiana è pressochè unica,siamo a un tiro di schioppo dall'Africa,da quella parte che è nel caos totale,e arrivare via mare è abbastanza semplice. o a questa gente si decide di sparare,e credo nessuno lo voglia,o altrimenti si dà loro accoglienza alla meno peggio,fintanto che non si trova una soluzione. ma una soluzione realistica,non qualunquismi palesemente irrealizzabili.
FdI-AN sui fatti di Arizzano - 20 Novembre 2016 - 10:14
Re: Situazione esplosiva
Ciao lupusinfabula qui si parla di gente che arriva senza documenti,ma non scendendo dalla scaletta di un aereo (in quel caso ovviamente tornerebbero indietro al volo) ma arrivando dal mare o entrando clandestinamente. lì nasce il problema irrisolvibile,perchè anche il governo più risoluto del mondo non può rispedire al mittente qualcuno che non ha (e ovviamente non ti dirà mai) un indirizzo. chi se lo piglia? è facile parlare e spararla grossa,anche enorme,dopodichè di fronte a questo banalissimo problema si fermano tutti.
PsicoNews: Differenze sessuali in psicologia - 9 Settembre 2016 - 15:45
Uomini e donne
Concludendo:m'è dolce naufragar in questo mare. Ciao lupus e ciao lady
Relazione Presidente uscente - Fondazione Comunità Attiva Cannobio - 2 Settembre 2016 - 21:12
Kiry e il puro
Certo, trovarew un "puro" può essere difficile, ma non impossibile; conosco tanti giovani "figli di nessuno" che hanno voglia di fare e che avrebbero anche le capacità; sull'esperto e datato ho delle remore perchè conosco certi volponi che hanno navigato e navigano in qualunque mare, disposti a tutto pur di stare a galla. L'importante sarebbe una persona che non sia il solito yes men di cui alcuni amministratori locali amano circondarsi perchè la loro stella deve riflettere sempre e comunque a costo di imporsi con l'arroganza ed il tono della voce sempre più alto e nessun rispetto degli altri.
Zacchera: "Teatro -Buco" - 28 Luglio 2016 - 16:38
pere e mele
non si sommano pere e mele, ovvero ha ragione Paolino, ogni tema ha un ragionamento a se stante. i numeri che propone Zacchera sono la drammatica realtà, così come è reale che questi numeri siano il frutto di decisioni unilaterali e calate dal Sindaco (direzione artistica in primis). Se vogliamo rimproverare qualcosa a Zacchera , e lo faccio con piacere , è di aver buttato un mare di soldi per un idea che ho sempre giudicato sbagliata, ma almeno aveva un idea... mentre oggi si naviga a vista, senza condivisione e in un pozzo senza fondo di perdite economiche. quello che si può rimproverare a Zacchera è riassunto nell'immagine quì sotto, ma nulla è rimproverabile nell'articolo che stiamo commentando.
Spiagge: deocoro e pulizia - 13 Luglio 2016 - 16:58
bravo Paolino
Ho delle certezze..ma non voglio esprimerle tutte in questo blog. Sicuramente il problema è più marcato ed evidente, anche ai più.., nel weekend, perciò un'idea potrebbe essere quella di cominciare ad impegnare le forze dell'ordine proprio in quei due giorni a settimana. Ho la sensazione che si otterrebbero dei risultati immediati, visibili a tutti quanti, tanto cosa avremmo da perderci? Paolino ha ragione, chi vive solo la spiaggia e non è di Suna, non sente e non vede le problematiche ..perché non gliene può fregar di meno:basti pensare che se si va in vacanza al mare e vede sporcizia, gente veramente maleducata, spiagge in stile discarica..tutto sommato, non essendo casa loro, potrebbero fregarsene e non interessarsi di eventuali lamentele di chi ci vive. Altro che barzelletta, sig.ra Simona T., o massoneria, carissimo sig. Maurilio.. ah dimenticavo,quand'è che si incontrano i genitori?
Campagna non t'azzardare, a chi rivolgersi per un aiuto - 21 Giugno 2016 - 11:55
Re: Re: Controsenso
Ciao lady oscar,le strade per contrastare questo fenomeno sono mille,e tutte legali.Prenderli di punta non serve a nulla,sappiamo benissimo che lo Stato(dovrei scrivere s minuscola,in questo caso)e' il primo biscazziere,visto gli introiti succulentissimi,che mette paletti atti a far si che le sale proliferino,tant'e' che molti politici fanno parte di joint-venture che sono proprietarie di catene varie,Bingo,Slot e via dicendo........ci sono pero' accorgimenti che ''piegano'' la resistenza delle Sale,ma fino a che se ne occupa gente ''non del settore'',e' ovvio che non abbiamo scampo..........e' come svuotere il mare col cucchiaio....
PsicoNews: Gli effetti della felicità (parte 2) - 28 Maggio 2016 - 21:08
rumi
sono fuori tema ma tanto per dire qualcosa in più.. 3 stralci da qui http://www.stateofmind.it/2014/01/cervello-amore-neuroscienze/ ………...ti concentri su una persona, ci pensi in maniera ossessiva, la desideri, alteri la realtà…….. ………..che ha pensato di fare la risonanza magnetica a quelle persone che si dicono ancora innamorate dopo anni e anni di relazione. Finora abbiamo studiato cinque persone, e, indubbiamente, abbiamo notato la stessa cosa: non stanno mentendo. Le aree del cervello associate con l’intenso amore romantico, continuano ad essere attive dopo 25 anni………. ………..Ci sono ancora molte domande a cui rispondere e altre ancora da fare sull’amore romantico. La domanda che mi sto facendo proprio in questo momento, e ne parlerò solo per un istante, prima di concludere, è questa: perché ti innamori di una persona e non di un’altra? Mai avrei pensato di dovermelo chiedere, ma Match.com, il sito internet che combina appuntamenti, venne da me tre anni fa e mi fece quella domanda. Ed io dissi, non lo so………... Sul primo stralcio. "alteri la realtà"; la persona che scrive probabilmente non ha mai riflettuto abbastanza su questo punto, crede che esista una unica vera realtà, e naturalmente è la più elevata possibile, mi fermo. Sul secondo. Si mettano il cuore in pace i pappagalli che vanno ripetendo che l'innamoramento ha una durata di uno starnuto, capisco che può essere estremamente destabilizzante per loro ma può esser l'inizio di un ravvedimento. Sul terzo. Io - e l'immodestia in questo caso non mi importa - lo so. Ho avuto tanto tempo a disposizione per rifletterci, non ci sono arrivato mettendo in campo teorie, ho capito ricordando la mia storia. A dire il vero ci potrebbe essere a volte una concausa, entrambe non potrebbero essere ritenute scientifiche per cui evito di parlarne. Se il cielo non fosse innamorato il suo seno non sarebbe dolce. Se il Sole non fosse innamorato il suo volto non brillerebbe. Se la Terra e le Montagne non fossero innamorate nessuna pianta germoglierebbe dal loro cuore. Se il mare non conoscesse l’amore se ne starebbe immobile da qualche parte. Se il Cielo, le Montagne, i Fiumi e ogni altra cosa nell’universo fossero egoisti e avidi come l’uomo e come lui cercassero di conquistare e accumulare cose per sé, l’universo non funzionerebbe Rumi
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti